Tassa Airbnb, le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate

Un video esplicativo si pone l'obiettivo di spiegare il funzionamento del nuovo regime di imposta per gli affitti brevi, una specialità dei siti come Airbnb che ora non potrà più fare a meno di versare il dovuto all'erario

Roma – L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato online le istruzioni video su che cosa e come funziona la cosiddetta “tassa Airbnb”, vale a dire quell’ imposta al 21 per cento già decisa dal governo come forma di regolamentazione per i portali di affitti brevi e tutte quelle forme di locazione temporanea tipici dell’economia digitale. Airbnb si già era detta contraria al nuovo regime , ma il governo italiano sembra intenzionato a tirare avanti senza curarsi delle rimostranze delle aziende interessate.

L’agenzia di Via Cristoforo Colombo fa riferimento al decreto legge n. 50/2017 (convertito con modificazioni dalla L. 21 giugno 2017, n. 96 ) che ha introdotto il regime delle locazioni brevi, con un nuovo sistema di tassazione che entra in gioco solo nel caso in cui un contratto di affitto sia stipulato per una data non superiore ai 30 giorni .


Le locazioni brevi possono essere stipulate tra clienti finali e intermediari (incluse le piattaforme online come Airbnb) o anche le singole persone “al di fuori dell’attività di impresa”, spiega una funzionaria dell’agenzia, e in tutti questi casi in cui il reddito derivante dalla locazione (con o senza intermediazione) è soggetto a un’imposta al 21 per cento in regime di cedolare secca, sostitutiva della tassazione ordinaria.

Oltre all’obbligo di versare la tassa, poi, le piattaforme di intermediazione dovranno comunicare le informazioni sui contratti stipulati dal primo giugno 2017 in poi inclusive di nome, cognome e codice fiscale del locatore, durata del contratto, importo del corrispettivo lordo e indirizzo dell’immobile. I dati andranno poi conservati in archivio per i cinque anni successivi a quello della dichiarazione.

Per meglio preparare il mercato dell’intermediazione degli affitti brevi alle novità fiscali decise dal governo, a novembre l’Agenzia delle Entrate si impegnerà in un’ attività di formazione per il personale e gli operatori di settore nelle sue 105 sedi sparse per l’Italia. Ai dubbi dei soggetti interessati dovrebbe infine rispondere direttamente l’agenzia tramite la sua pagina Facebook .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ogekury scrive:
    Che noia però...
    Si, hanno fatto un servizio per così dire "forte", ma sta al cliente utilizzarlo o meno, se lo trovi troppo invasivo non lo compri, fine della storia e ti fai consegnare la roba in ufficio o dove salca**o vuoi tu. Le aziende cercano di fare soldi in maniera sempre più sofisticata, questo esiste da quando esiste il mercato e sta al consumatore essere un pelo accorto...
  • bubba scrive:
    break news: apple copia windows
    https://apple.slashdot.org/story/17/10/27/1823255/if-you-type-123-into-your-iphones-calculator-on-ios-11-you-probably-wont-get-6(la calc di win dai tempi di XP fa calcoli sballati... es: radice(4) , sottrai 2. Per M$ non fa 0 ma garbage floating point :P)
    • 9dc733cf35b scrive:
      Re: break news: apple copia windows
      - Scritto da: bubba
      https://apple.slashdot.org/story/17/10/27/1823255/

      (la calc di win dai tempi di XP fa calcoli
      sballati...
      es: radice(4) , sottrai 2. Per M$ non fa 0 ma
      garbage floating point
      :P
      )Tutto qui? Avranno fatto la radice col metodo di Newton perdendosi un arrotondamento. Sono errori comuni non deve per forza essere uno che copia l'altro.
      • bubba scrive:
        Re: break news: apple copia windows
        - Scritto da: 9dc733cf35b
        - Scritto da: bubba


        https://apple.slashdot.org/story/17/10/27/1823255/



        (la calc di win dai tempi di XP fa calcoli

        sballati...

        es: radice(4) , sottrai 2. Per M$ non fa
        0
        ma

        garbage floating point

        :P

        )


        Tutto qui? Avranno fatto la radice col metodo di
        Newton perdendosi un arrotondamento. Sono errori
        comuni non deve per forza essere uno che copia
        l'altro.mi sa che anche tu ti sei perso.... hai perso il link di slashdot e il senso della parola sarcasmo :)
        • 33184ad84e8 scrive:
          Re: break news: apple copia windows

          mi sa che anche tu ti sei perso.... hai perso il
          link di slashdot e il senso della parola sarcasmoSarcasmo per un bug così stupido? Capisco che Apple ha un disperato bisogno di pubblicita e attenzione, ma tu ululi con poco.
  • bradipao scrive:
    prossimo passo
    Il prossimo passo sarà: "date ad amazon le credenziali di acXXXXX al vostro conto corrente, si farà il bonifico da sola".
    • Teo_ scrive:
      Re: prossimo passo
      - Scritto da: bradipao
      Il prossimo passo sarà: "date ad amazon le
      credenziali di acXXXXX al vostro conto corrente,
      si farà il bonifico da
      sola".Passo già percorso: si chiama 1-Click
      • bradipao scrive:
        Re: prossimo passo
        - Scritto da: Teo_
        Passo già percorso: si chiama 1-ClickEh no, io intendo lo 0-Click: si fa il bonifico senza che tu abbia cliccato.
        • panda rossa scrive:
          Re: prossimo passo
          - Scritto da: bradipao
          - Scritto da: Teo_

          Passo già percorso: si chiama 1-Click

          Eh no, io intendo lo 0-Click: si fa il bonifico
          senza che tu abbia
          cliccato.Brevettalo subito, c'e' da farci milioni intentando una bella causa per violazione brevetti.
        • fabpolli scrive:
          Re: prossimo passo
          - Scritto da: bradipao
          - Scritto da: Teo_

          Passo già percorso: si chiama 1-Click

          Eh no, io intendo lo 0-Click: si fa il bonifico
          senza che tu abbia
          cliccato.Il dashbutton non c'è molto distante :-)
          • iEnry scrive:
            Re: prossimo passo
            Anche con l'abbonamento Prime dai un obolo annuale per godere di spedizioni rapide e qualche sconticino. Ma se per un anno non compri o compri pochissimi prodotti, sono soldi regalati.
          • troll scrive:
            Re: prossimo passo

            Anche con l'abbonamento Prime dai un obolo
            annuale per godere di spedizioni rapide e qualche
            sconticino.[img]http://cc-media-foxit.fichub.com/image/floptv/a25ef69a-43f6-4cd1-87a2-0b560f674a83/e-se-ti-dicessi-che-non-ce-ne-frega-un-XXXXX.png[/img]
          • Izio01 scrive:
            Re: prossimo passo
            - Scritto da: iEnry
            Anche con l'abbonamento Prime dai un obolo
            annuale per godere di spedizioni rapide e qualche
            sconticino. Ma se per un anno non compri o compri
            pochissimi prodotti, sono soldi
            regalati.In realtà adesso c'è incluso anche l'abbonamento a film e serie TV in streaming.
          • troll scrive:
            Re: prossimo passo

            In realtà adesso c'è incluso anche l'abbonamento
            a film e serie TV in streaming.[img]http://cc-media-foxit.fichub.com/image/floptv/a25ef69a-43f6-4cd1-87a2-0b560f674a83/e-se-ti-dicessi-che-non-ce-ne-frega-un-XXXXX.png[/img]
  • gibra scrive:
    piuttosto che...
    Uso improprio di piuttosto che | Zanichelli Aula di linguehttp://aulalingue.scuola.zanichelli.it/benvenuti/2017/01/19/uso-improprio-di-piuttosto-che/
    • leguleio il sapiente scrive:
      Re: piuttosto che...
      C'è differenza tra uso improprio e uso scorretto.Quindi rassegnati e prendi atto del fatto che "piuttosto che" ricorre anche come loc. cong. disgiuntiva, col significato di 'o', 'oppure'. 'gnurant!
      • bradipao scrive:
        Re: piuttosto che...
        - Scritto da: leguleio il sapiente
        C'è differenza tra uso improprio e uso scorretto.Il dilagare dell'uso disgiuntivo è purtroppo dovuto all'ignoranza che sta infiltrando sempre più l'informazione e il giornalismo. Non lo dico io, lo dice l'Accademia della Crusca. Che continua a sottolineare che, benchè in continua diffusione, l'uso disgiuntivo rimane inammissibile nella lingua italiana.(ci sarebbe voluto il vero Leguleio a spiegarlo)
  • 42a4b5ada5f scrive:
    Meno spese per le riparazioni
    Bene. Adesso quando la polizia o la futura unità politica della NSA andrà a prenderli a casa non dovranno sfondare la porta.
  • xte scrive:
    Oh, ma che bello....
    Abbiamo le auto che si possono usare senza chiave, con il proprio (magari rubato o violato) dumb^Wsmartphone, poi non bastava il codice del cancello al corriere, anche la chiave di casa, ovviamente sbloccabile da remoto, ovviamente tramite un servizio cloud (ovvero il computer di qualcun'altro) e ovviamente proprietario.Certo. Andiamo avanti così: quando non saremo manco più proprietari di un particolare muscolo sfinterico forse qualcuno si comincerà a grattar la testa... Ovviamente non avrà il tempo per pensare, c'è chi lo fa per lui meglio, secondo la classe dirigente di turno, ovviamente.
    • sks scrive:
      Re: Oh, ma che bello....
      - Scritto da: xte
      Abbiamo le auto che si possono usare senza
      chiave, con il proprio (magari rubato o violato)
      dumb^Wsmartphone, poi non bastava il codice del
      cancello al corriere, anche la chiave di casa,
      ovviamente sbloccabile da remoto, ovviamente
      tramite un servizio cloud (ovvero il computer di
      qualcun'altro) e ovviamente
      proprietario.

      Certo. Andiamo avanti così: quando non saremo
      manco più proprietari di un particolare muscolo
      sfinterico forse qualcuno si comincerà a grattar
      la testa... Ovviamente non avrà il tempo per
      pensare, c'è chi lo fa per lui meglio, secondo la
      classe dirigente di turno,
      ovviamente.È vero...purtroppo molta gente inizia a grattarsi la testa solo quando sente bruciare il XXXX
  • prova123 scrive:
    "kit" tecnologico ...
    Adesso addirittura ci si vergogna di utilizzare il termine IOT, noto ossimoro del termine sicurezza ?
    • iEnry scrive:
      Re: "kit" tecnologico ...
      Ma i vibratori ormai si chiamano "pleasure kit".
    • IdiOT scrive:
      Re: "kit" tecnologico ...
      - Scritto da: prova123
      Adesso addirittura ci si vergogna di utilizzare
      il termine IOT, noto ossimoro del termine
      sicurezza
      ?la 'S' in IOT sta per sicurezza
  • jack scrive:
    come la Corazzata Potëmkin
    una cagata pazzesca!!! (rotfl)
  • Wallestain scrive:
    vade retro Alexa...
    E così l' anticristo entrò nelle vostre case. o)E per quelli che mi dicevano: ma tu, vivi chiuso in casa senza uscire mai!Da domani anche se vorrete restare in casa vostra chiusi, non potrete manco più farlo. Saluti a voi ggente svegliona. :) (rotfl)
    • ... scrive:
      Re: vade retro Alexa...
      - Scritto da: Wallestain
      Da domani anche se vorrete restare in casa vostra
      chiusi, non potrete manco più farlo.Sì che puoi, basta optare per la consegna standard a bordo strada.Che tra l'altro ti costa sicuramente meno dei 250$ di questa boiata dell'in-home-kit.
      • Wallestain scrive:
        Re: vade retro Alexa...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Wallestain


        Da domani anche se vorrete restare in casa
        vostra

        chiusi, non potrete manco più farlo.

        Sì che puoi, basta optare per la consegna
        standard a bordo
        strada.
        Che tra l'altro ti costa sicuramente meno dei
        250$ di questa boiata
        dell'in-home-kit.Beh, che devo dire. Così facendo resti un cantinaro che si 'ostina' a restare nel medioevo digitale come me.Del resto e questa l'accusa che viene mossa a quanti non si piegano alla modernita del devi fartelo ficcare in fondo a qualsiasi orifizio profondo che ti ritrovi, e devi anche dire più forte! Più forte.
  • Fan innamorato di Bertuccia il macaco scrive:
    Ormai sanno tutto di te
    Sappiamo dove, quando e quanto dormi,conosciamo le tue paure,conosciamo i tuoi gusti e le tue preferenze e pratiche sessuali,sappiamo quanto hai in banca e dove vanno a scuola i tuoi figli,sappiamo se sei in casa o se non ci sei, sappiamo dove vai quando esci,conosciamo tua moglie, sappiamo anche quando ha il ciclo,ti abbiamo ascoltato, conosciamo le tue perversioni e quello che gli sussurri quando fate l'amore...... consegnati, non ha altre scelte.
    • iEnry scrive:
      Re: Ormai sanno tutto di te
      La gente si sta bevendo il cervello...
      • Wallestain scrive:
        Re: Ormai sanno tutto di te
        - Scritto da: iEnry
        La gente si sta bevendo il cervello...Solo quello?
        • iEnry scrive:
          Re: Ormai sanno tutto di te
          Antidepressivi e Coca Cola, una XXXXXtina a qualche sigaretta elettronica cinese con qualche liquido alla vaniglia, davanti a lunghe sessioni di Facebook possono ridurti in gravi condizioni di irrealtà.
    • 6120 scrive:
      Re: Ormai sanno tutto di te
      - Scritto da: Fan innamorato di Bertuccia il macaco
      Sappiamo dove, quando e quanto dormi,
      conosciamo le tue paure,
      conosciamo i tuoi gusti e le tue preferenze e
      pratiche
      sessuali,
      sappiamo quanto hai in banca e dove vanno a
      scuola i tuoi
      figli,
      sappiamo se sei in casa o se non ci sei, sappiamo
      dove vai quando
      esci,
      conosciamo tua moglie, sappiamo anche quando ha
      il
      ciclo,
      ti abbiamo ascoltato, conosciamo le tue
      perversioni e quello che gli sussurri quando fate
      l'amore...

      ... consegnati, non ha altre scelte.Ma non sanno che se...
  • Jack Montana scrive:
    Si ma..
    ..in italiano il "piuttosto" non è un semplice disgiuntivo
    • leguleio il magnifico scrive:
      Re: Si ma..
      - Scritto da: Jack Montana
      ..in italiano il "piuttosto" non è un semplice
      disgiuntivo"piuttosto" è innanzitutto un avverbio.Che acquista valenza sia disgiuntiva che congiuntiva nelle proposizioni comparative seguite solitamente da verbo all'infinto.
Chiudi i commenti