Tavolette per il CES

Ecco alcuni dei nuovi tablet in arrivo al Consumer Electronics Show di Las Vegas. Molti di loro monteranno subito il fiammante Android 3.0, Honeycomb

Roma – Secondo gli analisti, il 2011 sarà sicuramente l’anno dei tablet. Le stime dicono che oltre 60 milioni di consumatori prevedono di acquistarne uno nei prossimi dodici mesi. E le possibilità di scelta non mancheranno di certo. Questa settimana, sul palco del Consumer Electronics Show di Las Vegas, verranno presentati dei nuovi dispositivi con caratteristiche particolari, pensate per inserirsi tra l’iPad Apple e il Samsung Galaxy Tab.

Tra le aziende che porteranno al CES le loro scintillanti tavolette troviamo Toshiba, Lenovo, Asus e Vizio. Anche se dovrebbe mancare davvero poco alla prossima generazione di iPad, il grande assente della fiera sarà proprio Apple: azienda decisamente poco interessata agli eventi di gruppo. A finire sotto i riflettori sarà invece il sempre più diffuso sistema operativo Google.

La statunitense Vizio , specializzata in TV LCD, sceglie di scendere in campo con un tablet Android da 8 pollici, dalle caratteristiche di tutto rispetto. Si parla infatti di un processore da 1 GHz, WiFi, Bluetooth, GPS, slot per scheda microSD e uscita HDMI. A condire il tutto, una fotocamera frontale per le videochiamate e tre altoparlanti che garantiranno una qualità audio stereo, a prescindere dall’orientamento del display.

La proposta Lenovo riparte dal prototipo dell’U1, ibrido tra tablet e computer portatile, atteso da tempo. Il sistema è dotato di due componenti: il tablet touch LePad e l’unità principale chiamata appunto U1. Collegando i due device, LePad diventa lo schermo da 10 pollici di un vero e proprio netbook. La trasformazione tocca anche il software, dato che si può switchare tra Android (2.2) e Windows. Il cuore del sistema è un Intel Core i5-540UM da 1.2 Ghz.

Dopo aver presentato Folio , Toshiba ritorna invece sull’argomento slate con una variante, ancora parzialmente coperta dal mistero. Di sicuro, il nuovo device potrà contare su uno schermo da 10,1 pollici (1280×800 pixel) e su Tegra 2 di Nvidia. A far girare il tutto, ci penserà il performante Android 3.0 (Honeycomb).

Toshiba non sarà comunque l’unico produttore ad utilizzare il nuovo OS Google dedicato ai super-tablet. Nella conferenza stampa pre-fiera, Asus ha già sfoggiato una serie di tablet equipaggiati con Android 3.0. Tra tutti spicca senz’altro l’ Eee Pad Slider , con la tastiera fisica che può scorrere sotto il display per passare da notebook a slate.

Anche Stream TV Networks , azienda specializzata in set-top-box, presenterà ben 7 tablet, appartenenti alla serie eLocity A10, tutti equipaggiati con Honeycomb. Anche in questo caso si parla di un potente system-on-chip Tegra 2 sotto la scocca. La versione 3.0 del sistema androide è del resto pensata per tablet con caratteristiche hardware di un certo livello.

Anzi, secondo qualcuno , la configurazione minima per gestire in scioltezza Honeycomb dovrebbe includere processore dual-core e display con risoluzione da 1280×720 pixel. Sappiamo che Froyo 2.2 non era molto adatto ai tablet ma, paradossalmente, sembra che alcuni di questi dispositivi potrebbero avere qualche difficoltà anche con il “pesante” 3.0.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ruppolo scrive:
    Tamburrino, sei ubriaco???
    Android cresce più di iOS su NetApplications?Ti invito ad osservare bene questo grafico su NetApplications:http://www.netmarketshare.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=9&qpcustom=iOS,Android&sample=38Non servono i numeri per capire chi sta crescendo di più, basta essere sobri![img]http://media.ruppolo.com/ios_android_2010.png[/img]
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: Tamburrino, sei ubriaco???
      stesso discorso fatto a finalcut, in percentuale è cresciuto di più Android e quando si parla di crescite è sempre sottinteso "quella relativa", altrimenti si specifica "in termini assoluti".Detto questo da febbraio 2010:Android: + 571%iOS: +277%Chi è cresciuto di più?Ovviamente non avete capito di nuovo un ca... ma fa niente basta che chi legga capisca quanto siete malati in testa voi iPeople
    • Charlie Parker scrive:
      Re: Tamburrino, sei ubriaco???
      Da febbraio a dicembre Android ha quintuplicato la propria quota, iOS l'ha meno che triplicata. Quindi dal punto di vista matematico e logico l'affermazione è assolutamente esatta.
    • lordream scrive:
      Re: Tamburrino, sei ubriaco???
      - Scritto da: ruppolo
      Android cresce più di iOS su NetApplications?

      Ti invito ad osservare bene questo grafico su
      NetApplications:
      http://www.netmarketshare.com/operating-system-mar

      Non servono i numeri per capire chi sta crescendo
      di più, basta essere
      sobri!
      [img]http://media.ruppolo.com/ios_android_2010.pnglol.. ruppolo.. rosik duro eh?.. appecorinati un po di piu.. anno duro questo ^^
  • James Kirk scrive:
    Indagini Inutili
    Sono statistiche da titolone e basta.Occorrerebbe chiedersi quanti usano lo smartphone per navigare con il browser. Io ad es. lo uso prevalentemente per email, e con alcune app, e solo rarissime volte con il browser.
    • lordream scrive:
      Re: Indagini Inutili
      io poche apps e molto browser dove uso le webapps.. spero solo che firefox4 non distrugga le mie aspettative.. la beta mi funziona sul desire ma non va per nulla con l'lg entrambi rootati e con la 2.3
    • ruppolo scrive:
      Re: Indagini Inutili
      - Scritto da: James Kirk
      Sono statistiche da titolone e basta.

      Occorrerebbe chiedersi quanti usano lo smartphone
      per navigare con il browser.

      Io ad es. lo uso prevalentemente per email, e con
      alcune app, e solo rarissime volte con il
      browser.Questo perché non hai un iPhone, altrimenti in molte occasioni preferiresti usare iPhone che il pc sul tavolo. Si, sto parlando di navigazione con iPhone IN CASA.
      • lordream scrive:
        Re: Indagini Inutili
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: James Kirk

        Sono statistiche da titolone e basta.



        Occorrerebbe chiedersi quanti usano lo
        smartphone

        per navigare con il browser.



        Io ad es. lo uso prevalentemente per email, e
        con

        alcune app, e solo rarissime volte con il

        browser.

        Questo perché non hai un iPhone, altrimenti in
        molte occasioni preferiresti usare iPhone che il
        pc sul tavolo. Si, sto parlando di navigazione
        con iPhone IN
        CASA.si ma tu non fai testo.. lo usi anche come vibratore
      • lordream scrive:
        Re: Indagini Inutili
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: James Kirk

        Sono statistiche da titolone e basta.



        Occorrerebbe chiedersi quanti usano lo
        smartphone

        per navigare con il browser.



        Io ad es. lo uso prevalentemente per email, e
        con

        alcune app, e solo rarissime volte con il

        browser.

        Questo perché non hai un iPhone, altrimenti in
        molte occasioni preferiresti usare iPhone che il
        pc sul tavolo. Si, sto parlando di navigazione
        con iPhone IN
        CASA.maledetto t1000.. uff.. cmq tu ruppolo non fai testo.. lo usi anche come coltello per la torta di compleannova meglio cosi senza citare vibratori?
      • Aleph72 scrive:
        Re: Indagini Inutili
        - Scritto da: ruppolo
        Questo perché non hai un iPhone, altrimenti in
        molte occasioni preferiresti usare iPhone che il
        pc sul tavolo. Si, sto parlando di navigazione
        con iPhone IN
        CASA.Quoto. Uso il MacBook sempre meno per navigare e per le email.Moltissime volte lo uso tramite desktop remoto sempre dall'iPhone (quando sto sdraiato sul divano non mi va di alzarmi).Ah... e ciò nonostante non ho ancora trovato siti "solo flash" che non potessi navigare.
      • rover scrive:
        Re: Indagini Inutili
        ...e una bella lente d'ingrandimento come tool raccomandato!E l'ipad che fine ha fatto????Sarà mica già rotto?
    • sadness with you scrive:
      Re: Indagini Inutili
      - Scritto da: James Kirk
      Sono statistiche da titolone e basta.

      Occorrerebbe chiedersi quanti usano lo smartphone
      per navigare con il browser.con un iPhone non c'è il minimo problema (flash a parte) a navigare in internet: è molto comodo... con Symbian invece cpisco che pasis la voglia...
      Io ad es. lo uso prevalentemente per email, e con
      alcune app, e solo rarissime volte con il browser.le app che accedono ad internet fanno comunque statistica...
  • frk scrive:
    Android Marketplace diastroso!
    - Non c'è possibilità di dare codici promozionali a chi deve fare le recensioni.- Devi avere un telefono Android per accedere al MarketPlace e quindi non c'è una interfaccia per linkare da web il tuo prodotto... (a parte l'uso del QR Code da fotografare)- E' difficile farsi trovare nel marketplace. Dopo pochi giorni dal rilascio l'unico modo di cercare un'applicazione è cercarla esplicitamente per nome sul telefono.- Il tasso di reso è terrificante: la stessa applicazione ha il 13.5% di resi su Android e il 0.23% su iPhone...e tutto questo senza parlare della pirateria dilagante...Google, datti una mossa!!!!!! SVEGLIA!!!
    • lordream scrive:
      Re: Android Marketplace diastroso!
      - Scritto da: frk
      - Non c'è possibilità di dare codici promozionali
      a chi deve fare le
      recensioni.vero.. dai tempo.. sta su da un anno e di modifiche ne sta facendo di continuo.. è arrivata da poco alle 200k di apps e non si aspettavano un tale incremento.. devono ancora affinare il market

      - Devi avere un telefono Android per accedere al
      MarketPlace e quindi non c'è una interfaccia per
      linkare da web il tuo prodotto... (a parte l'uso
      del QR Code da
      fotografare)io entro nel market da qui http://www.android.com/market/#app=ix.com.android.VirtualRecorder o forse intendevi altro?

      - E' difficile farsi trovare nel marketplace.
      Dopo pochi giorni dal rilascio l'unico modo di
      cercare un'applicazione è cercarla esplicitamente
      per nome sul
      telefono.fai la ricerca su google no?.. in ogni caso a breve verrà messo anche un sistema di ricerca evoluto l'ho letto sul forum dei developers di android

      - Il tasso di reso è terrificante: la stessa
      applicazione ha il 13.5% di resi su Android e il
      0.23% su
      iPhonesignifica che gli utenti android sono dotati di senso critico mentre quelli apple si prendono quello che passa il convento..

      ...e tutto questo senza parlare della pirateria
      dilagante...magari parlane visto che la citi.. fammi degli esempi.. linka qualcosa.. cita articoli.. non rimanere sul vago..

      Google, datti una mossa!!!!!! SVEGLIA!!!humm.. in un anno il sistema android sta dietro a symbian.. in un anno le app sono arrivate a 200mila.. in un anno sono usciti decine di modelli con android e le versioni del sistema evolvono a ritmo incredibile.. sono arrivati migliaia di sviluppatori e milioni di utenti oramai fa piu notizia che hanno messo un emulatore su ios che la vertiginosa crescita di android come si puo capire dall'articolo dell'appecorinato roberto pulito e tu hai il coraggio di scrivere a google sveglia?.. mah..
      • frk scrive:
        Re: Android Marketplace diastroso!


        ...e tutto questo senza parlare della pirateria

        dilagante...

        magari parlane visto che la citi.. fammi degli
        esempi.. linka qualcosa.. cita articoli.. non
        rimanere sul
        vago..Non voglio citare il mio prodotto per non fargli pubblicità, ma se lo cerco su google i primi cinque link utili sono alla versione pirata e scaricabile della mia App... e le persone possono con un semplice click scaricarlo sul proprio computere e installarlo sul proprio telefonino...Questo con iPhone non accade, in quanto non è così facile reperire le App (forse c'è meno tolleranza da parte di Apple stessa nei confronti di siti che pubblicano app pirata) e il telefono deve essere jailbrakkato... E' brutto lo so, ma se installare un app pirata è troppo semplice, nessuno si sbatte per comprarle...
      • ruppolo scrive:
        Re: Android Marketplace diastroso!
        In un anno la piattaforma si è auto distrutta.
        • Steve Robinson Hakkabee scrive:
          Re: Android Marketplace diastroso!
          ma prendi barbiturici per essere così?
        • lordream scrive:
          Re: Android Marketplace diastroso!
          - Scritto da: ruppolo
          In un anno la piattaforma si è auto distrutta.lol in un anno la piattaforma è cresciuta di oltre il 1000% povero ruppolo quanto rosichi
          • Funz scrive:
            Re: Android Marketplace diastroso!
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: ruppolo

            In un anno la piattaforma si è auto distrutta.

            lol in un anno la piattaforma è cresciuta di
            oltre il 1000% povero ruppolo quanto
            rosichisi vede che ha finito il maalox :p
    • FinalCut scrive:
      Re: Android Marketplace diastroso!
      - Scritto da: frk
      - Il tasso di reso è terrificante: la stessa
      applicazione ha il 13.5% di resi su Android e il
      0.23% su
      iPhone

      ...e tutto questo senza parlare della pirateria
      dilagante...

      Google, datti una mossa!!!!!! SVEGLIA!!!...non è colpa tua.. sei rimasto fregato dagli slogan "open" e "free"...Google ha fatto tutto questo scientemente. Rifletti.Allontanare il mercato degli smartphone dal "paying business model" è nel loro ovvio interesse.A Google non piacciono le applicazioni a pagamento, piacciono solo le applicazioni gratuite con sopra i banner. Perché?Non dimentichiamoci che Google è principalmente (meglio esclusivamente) una compagnia che vende ..."banner".Se il mondo del mobile abbracciasse completamente il "paying business model" proposto da Apple, Google sarebbe fo*** aehmmm.... finita. Game Over.Analizza bene il "business model" di Android e troverai solo conferme di quanto ti ho detto. A Google non frega nulla di nulla, importa solo che Android venga utilizzato da più costruttori possibili, la frammentazione è un vantaggio per spingere le web-app e le applicazioni sponsorizzate.D'altronde gli sviluppatori se ne sono già accorti: « i contenuti a pagamento semplicemente non funzionano con Android »http://www.macitynet.it/macity/articolo/Il-creatore-di-Angry-Birs-Nel-mobile-App-Store-unica-piattaforma-interessanteGoogle in questo è stata brava.(apple)(linux)
      • lordream scrive:
        Re: Android Marketplace diastroso!

        D'altronde gli sviluppatori se ne sono già
        accorti: « i contenuti a pagamento
        semplicemente non funzionano con
        Android »
        http://www.macitynet.it/macity/articolo/Il-creator

        Google in questo è stata brava.per questo in 4 mesi le app sono raddoppiate.. da 100mila a 200mila.. analisi degna di un applefan
        • FinalCut scrive:
          Re: Android Marketplace diastroso!
          - Scritto da: lordream

          D'altronde gli sviluppatori se ne sono già

          accorti: « i contenuti a pagamento

          semplicemente non funzionano con

          Android »


          http://www.macitynet.it/macity/articolo/Il-creator



          Google in questo è stata brava.

          per questo in 4 mesi le app sono raddoppiate.. da
          100mila a 200mila.. analisi degna di un
          applefanDelle 200.000 quante di queste sono a pagamento e quante gratuite con i banner?Sig. Ana-lista se devi fare una contro analisi, falla seria...http://www.telefonino.net/Android/Notizie/n25744/In-crescita-costante-Android-Market-di-Google.html Ovviamente per applicazione si intendono anche widget, sfondi live e suonerie. (Su iPhone App Store non ci sono questo genere di app)(apple)(linux)
          • lordream scrive:
            Re: Android Marketplace diastroso!
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: lordream


            D'altronde gli sviluppatori se ne sono già


            accorti: « i contenuti a pagamento


            semplicemente non funzionano con


            Android »





            http://www.macitynet.it/macity/articolo/Il-creator





            Google in questo è stata brava.



            per questo in 4 mesi le app sono raddoppiate..
            da

            100mila a 200mila.. analisi degna di un

            applefan

            Delle 200.000 quante di queste sono a pagamento e
            quante gratuite con i
            banner?la scelta è degli sviluppatori.. se preferiscono mettere i banner invece di venderla senza banner cosa cambia? o forse il significato recondito è che gli sviluppatori vedono in google il male e in apple il bene e cosi scrivono codice per google per puro masochismo?

            Sig. Ana-lista se devi fare una contro analisi,
            falla
            seria...

            http://www.telefonino.net/Android/Notizie/n25744/Isei tu che hai bisogno di linkare io no..

            Ovviamente per applicazione si intendono anche
            widget, sfondi live e suonerie. (Su iPhone
            App Store non ci sono questo genere di
            app)non possono esserci.. la cosa è diversa..
        • FDG scrive:
          Re: Android Marketplace diastroso!
          - Scritto da: lordream
          per questo in 4 mesi le app sono raddoppiate.. da
          100mila a 200mila.. analisi degna di un applefanParli di Peter Vestebacka?Comunque, perdonami se personalmente insisto, ma il dubbio se l'Android market sia tipo youtube da sviluppatori ce lo dobbiamo porre.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 gennaio 2011 16.10-----------------------------------------------------------
          • lordream scrive:
            Re: Android Marketplace diastroso!
            Modificato dall' autore il 06 gennaio 2011 16.10
            --------------------------------------------------
      • James Kirk scrive:
        Re: Android Marketplace diastroso!
        Infatti è così: Google guadagna con l'advertising ed è interessata a che più persone possibili usino Android per raggiugerli con pubblicità sempre più mirata.Si tratta solo di decidere in quale gabbia dorata stare: in quella di Apple o in quella di Google, entrambe con vantaggi e svantaggi.Speriamo in un terzo incomodo altrettanto valido (che però adesso non si vede).
        • FinalCut scrive:
          Re: Android Marketplace diastroso!
          - Scritto da: James Kirk
          Infatti è così: Google guadagna con l'advertising
          ed è interessata a che più persone possibili
          usino Android per raggiugerli con pubblicità
          sempre più
          mirata.

          Si tratta solo di decidere in quale gabbia dorata
          stare: in quella di Apple o in quella di Google,
          entrambe con vantaggi e
          svantaggi.

          Speriamo in un terzo incomodo altrettanto valido
          (che però adesso non si
          vede).Intendi qualcuno tipo Babbo Natale?Che porta doni ai bambini buoni senza nulla pretendere in cambio?(apple)(linux)
          • James Kirk scrive:
            Re: Android Marketplace diastroso!
            - Scritto da: FinalCut
            Intendi qualcuno tipo Babbo Natale?

            Che porta doni ai bambini buoni senza nulla
            pretendere in
            cambio?

            (apple)(linux)L'importante non è che sia free, anche perchè è giusto pagare il lavoro altrui.Ma è troppo chiedere un sistema che si faccia i fatti suoi e mi lasci farci ciò che mi pare senza controllarmi con sistemi tipo Marketplace od iTunes?
          • FinalCut scrive:
            Re: Android Marketplace diastroso!
            - Scritto da: James Kirk
            - Scritto da: FinalCut


            Intendi qualcuno tipo Babbo Natale?



            Che porta doni ai bambini buoni senza nulla

            pretendere in

            cambio?



            (apple)(linux)

            L'importante non è che sia free, anche perchè è
            giusto pagare il lavoro
            altrui.
            Ma è troppo chiedere un sistema che si faccia i
            fatti suoi e mi lasci farci ciò che mi pare senza
            controllarmi con sistemi tipo Marketplace od
            iTunes?Si, un sistema del genere arriverebbe a vendere cose illegali in meno di due giorni.Il settore informatico dovrà adeguarsi agli standard di mercato, aka controlli e certificazioni."Wall-Mart" i magazzini più economici che esistano in America hanno dei controlli rigidissimi sulle cose che vendono al loro interno, tanto da far passare Apple come acqua di rose.(apple)(linux)
      • ruppolo scrive:
        Re: Android Marketplace diastroso!
        È stata brava a infinocchiare parecchi "esperti", di cui abbiamo molti esemplari proprio qui, su questo forum.
        • lordream scrive:
          Re: Android Marketplace diastroso!
          - Scritto da: ruppolo
          È stata brava a infinocchiare parecchi "esperti",
          di cui abbiamo molti esemplari proprio qui, su
          questo
          forum.lol beh.. di certo non puoi fregiarti del titolo di esperto se non di fail epici
    • Zdar scrive:
      Re: Android Marketplace diastroso!
      Da sviluppatore per entrambe le piattaforme un paio di precisazioni:- Fino a poco fa l'Android Market dava 24 ore di tempo per recedere dall'acquisto. Molti usavano questa caratteristica alla stregua di versione demo, provando l'app e poi recedendo. Altri invece la usavano per scaricarla, estrarla e piratarla.- La pirateria c'è su entrambe le piattaforme. L'app che ho sviluppato per iOS l'ho trovata su un sito pirata il giorno dopo che è uscita sul market. Delle persone che conosco con iPhone o iPad 6 su 8 usano quasi esclusivamente applicazioni piratate, anche perché fanno il XXXXXXXXX per integrare le funzioni mancanti dell'iPhone ed a quel punto il passo per piratare è breve ed anche facile.Google ha recentemente aggiunto una funzione molto utile al market che permette di controllare se l'utente ha effettivamente comprato l'applicazione. Se implementata correttamente in ciascuna app questo rende molto difficile piratarla o -per le app che si appoggiano a un server- lo rende impossibile. Non c'è ancora una funzione analoga lato Apple, se non per i prodotti acquistati 'in app'.- L'interfaccia web del market non esiste ancora, e questa è una seria mancanza dato che comunque consultare il market da pc è molto più comodo. Sopperisce alla mancanza AppBrain, che di fatto si comporta come un analogo di iTunes, ma comunque è un'applicazione di terze parti.
  • Elris scrive:
    Titolo strampalato
    Solito articolo dal titolo ridicolo, mal scritto e fuorviante. Sembrerebbe quasi che Apple e Google dominino il mercato mobile degli smartphone, dove invece primeggia alla stragrande Symbian.
    • ruppolo scrive:
      Re: Titolo strampalato
      - Scritto da: Elris
      Solito articolo dal titolo ridicolo, mal scritto
      e fuorviante. Sembrerebbe quasi che Apple e
      Google dominino il mercato mobile degli
      smartphone, dove invece primeggia alla stragrande
      Symbian.Primeggia nel stare spento, visto che non viene utilizzato per navigare.
      • lordream scrive:
        Re: Titolo strampalato
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Elris

        Solito articolo dal titolo ridicolo, mal scritto

        e fuorviante. Sembrerebbe quasi che Apple e

        Google dominino il mercato mobile degli

        smartphone, dove invece primeggia alla
        stragrande

        Symbian.

        Primeggia nel stare spento, visto che non viene
        utilizzato per
        navigare.beh.. fa qualcosa che ad iphon riesce male.. telefonare e svegliarti.. e decisamente i cellulari nokia stanno MOLTO piu accesi di iphone
  • Funz scrive:
    Attendiamo Ruppolo
    ...e la sua consueta arrampicata sugli specchi.
    • ruppolo scrive:
      Re: Attendiamo Ruppolo
      - Scritto da: Funz
      ...e la sua consueta arrampicata sugli specchi.Come vedi mi sono limitato a mostrare il grafico, senza numeri. Parla da solo.
      • gabriele scrive:
        Re: Attendiamo Ruppolo
        gabriele
      • gabriele scrive:
        Re: Attendiamo Ruppolo
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Funz

        ...e la sua consueta arrampicata sugli specchi.

        Come vedi mi sono limitato a mostrare il grafico,
        senza numeri. Parla da
        solo.Si, e il tuo grafico dice anche che android ha un tasso di crescità di utilizzo del 29% contro il 24,3% di iOS, sistema operativo che copre i mercati smartphone, tablet, e lettori mp3.La crescita d'utilizzo di android crescerà ulteriormente una volta usciti i tablet con android 3.0.
  • sadness with you scrive:
    Giusto per puntualizzare...
    Per quanto riguarda la "vendita di nuovi dispositivi", sono gli smartphone Android a vendere più degli iPhone... non Android a vendere più di iOS (questo perché iOS è presente anche su iPod Touch e iPad)Per quanto riguarda il Blackberry, non so se la terminologia "incalza da vicinio" sia corretta, visto che è stato recentemente superato...più che "incalzare" si sta allontanando dai vertici...
    • Pallepiene scrive:
      Re: Giusto per puntualizzare...
      Insomma come hanno gia fatto notare in molti sei un fanboy... Ma che cosa vi porta a difendere una cosa piuttosto che un'altra?
    • FDG scrive:
      Re: Giusto per puntualizzare...
      - Scritto da: sadness with you
      ...Aggiungo: stiamo parlando di un mercato in espansione. Visto che si parla di terminali Androd da 80$, questo vuol dire che si espande anche verso la fascia bassa dei telefoni bare-bone. Mi chiedo a questo punto se chi perde terreno, RIM inclusa, in realtà non stia mantenendo le sue quote in valore assoluto, se non le stia aumentando.
    • ruppolo scrive:
      Re: Giusto per puntualizzare...
      - Scritto da: sadness with you
      Per quanto riguarda la "vendita di nuovi
      dispositivi", sono gli smartphone Android a
      vendere più degli iPhone...Balle.http://www.netmarketshare.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=9&qpcustom=iOS,Android&sample=45Nel mese di Dicembre Android è passato da 0,31% a 0,40%, +0,09%iPhone, invece, è passato da 0,85% a 1,02%, +0,17%, quasi il doppio.
      • gabriele scrive:
        Re: Giusto per puntualizzare...
        Ma balle di che? te stai parlando di percentuale di utilizzo, lui e l'articolo parlano di vendite, non mischiare come al solito le cose trollolo.Aspettiamo che android venga installato in massa sui tablet e poi faremo un confronto vero, a parità di mercato
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: Giusto per puntualizzare...
        adesso ho letto, questa mi era proprio sfuggita...ruppolo come si calcolano i tassi di crescita?OMG! OMG! OMG! OMG! OMG! OMG! OMG! OMG! OMG!
      • sadness with you scrive:
        Re: Giusto per puntualizzare...
        - Scritto da: ruppoloPremesso che stiamo comunque parlando di pecentuali irrisorie, e che i dati di ventida sono una cosa diversa dalle statistiche di acXXXXX ad internet...

        Per quanto riguarda la "vendita di nuovi

        dispositivi", sono gli smartphone Android a

        vendere più degli iPhone...

        Balle.
        http://www.netmarketshare.com/operating-system-mar

        Nel mese di Dicembre Android è passato da 0,31% a
        0,40%, +0,09%in termini assoluti... in termini relativi è il 30% di crescita
        iPhone, invece, è passato da 0,85% a 1,02%,
        +0,17%, quasi il doppio.in termini assoluti... in termini relativi il 20% di crescita
      • italiano scrive:
        Re: Giusto per puntualizzare...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: sadness with you

        Per quanto riguarda la "vendita di nuovi

        dispositivi", sono gli smartphone Android a

        vendere più degli iPhone...

        Balle.
        http://www.netmarketshare.com/operating-system-mar

        Nel mese di Dicembre Android è passato da 0,31% a
        0,40%,
        +0,09%
        iPhone, invece, è passato da 0,85% a 1,02%,
        +0,17%, quasi il
        doppio.Hai fatto la tua solita figura di popò!!! Vendita non utilizzo...
Chiudi i commenti