TeamViewer con Malwarebytes per la sicurezza delle connessioni remote

TeamViewer con Malwarebytes per la sicurezza

Integrato in TeamViewer Remote Management il sistema di protezione e correzione in tempo reale degli endpoint messo a punto da Malwarebytes.
Integrato in TeamViewer Remote Management il sistema di protezione e correzione in tempo reale degli endpoint messo a punto da Malwarebytes.

Partnership siglata tra TeamViewer e Malwarebytes, con un obiettivo che emerge subito ben chiaro tenendo in considerazione i due nomi coinvolti e i rispettivi ambiti di applicazione: incrementare la sicurezza offerta a coloro che si affidano alle soluzioni per la connettività remota.

Malwarebytes per la sicurezza di TeamViewer Remote Management

Le tecnologie messe a punto da Malwarebytes per la protezione avanzata degli endpoint, a partire da EDR (Endpoint Detection & Response), saranno integrate in TeamViewer Remote Management, così da offrire ai clienti funzionalità capaci di garantire un’adeguata tutela dalle minacce. Come si legge nel comunicato giunto in redazione, l’integrazione di Malwarebytes completerà la piattaforma di gestione remota in modalità “one-stop-shop” di TeamViewer per gestire centralmente, monitorare, tracciare, applicare patch e proteggere gli endpoint di qualsiasi tipo.

Previsto l’impiego del machine learning per la protezione in tempo reale da malware noti e sconosciuti, exploit 0-day compresi, adottando un approccio proattivo che fa leva su un monitoraggio continuo. Riportiamo di seguito il commento di Frank Ziarno, direttore del Product Management di TeamViewer.

Il panorama delle minacce informatiche è in rapida evoluzione e le soluzioni basate su firme legacy non sono più sufficienti per difendersi dagli attacchi informatici che si annidano ovunque. Grazie alle soluzioni di machine-learning di Malwarebytes per la protezione, il rilevamento, la prevenzione e la correzione, offriamo ai nostri clienti una tecnologia di livello enterprise per garantire la migliore protezione informatica possibile in qualsiasi ambiente.

Prevista inoltre una protezione avanzata contro la minaccia dei ransomware, attraverso accorgimenti come l’isolamento istantaneo dell’endpoint e il rollback. Lo stesso vale per il contrasto agli attacchi brute-force che prendono di mira le connessioni RDP (Remote Desktop Protocol). Questo il commento di Mark Strassman, Chief Product Officer di Malwarebytes.

L’accesso remoto e le soluzioni di controllo sono fondamentali per la gestione della forza lavoro su larga scala. Oggi, più importante che mai, diventa fondamentale la sicurezza informatica. Siamo soddisfatti perché questa partnership strategica offre ai clienti di TeamViewer Remote Management una protezione informatica altamente efficace e intuitiva, grazie all’utilizzo delle soluzioni più moderne e flessibili sul mercato.

Fonte: TeamViewer
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti