Tempo di saldi per Intel e AMD

Le due rivali martellano i prezzi di alcune loro linee di processori, in particolare quelli dedicati al mercato desktop e server. In attesa delle novità primaverili


Roma – Intel e AMD, che come al solito sembrano marcarsi molto strette, hanno scelto questo ultimo scorcio d’inverno per tagliare i prezzi nelle rispettive linee di processori dedicati ai server e ai PC desktop. Gli sconti arrivano a toccare il 21% per Intel e il 31,8% per AMD.

Le sforbiciate di Intel interessano in particolare alcuni modelli di Pentium 4 e di Xeon. Ecco le variazioni di prezzo che hanno interessato i P4.

P4 3,0/3,06 GHz: da 637$ a 589$ (-7,5%)
P4 2,8 GHz: da 401$ a 375$ (-6,5%)
P4 2,6/2,66 GHz: da 305$ a 241$ (-21%)
P4 2,5/2,53 GHz: da 243$ a 193$ (-20,6%)
P4 2,4 GHz: da 193$ a 163$ (-15,5%)
P4 2,2/2,26 GHz: da 193$ a 163$ (-15,5%)

Invariato il prezzo del modello a 2 GHz.

Ecco invece le variazioni di prezzo della famiglia di chip Xeon.

Xeon 2,66 GHz: da 337$ a 284$ (-15,7%)
Xeon 2,6 GHz: da 326$ a 273$ (-16,3%)
Xeon 2,4 GHz (533 MHz FSB): da 234$ a 209$ (-10,7%)
Xeon 2,4 GHz (400 MHz FSB): da 224$ a 198$ (-11,6%)
Xeon 2,2 GHz: da 224$ a 198$ (11,6%)

In questa linea di CPU sono rimasti invariati i prezzi dei modelli a 2,8 e 3 GHz.

Ai ribassi di Intel sono immediatamente seguiti quelli di AMD, che ha tagliato i prezzi sia delle CPU desktop e server che di alcuni modelli di Athlon mobile.

Di seguito i nuovi prezzi degli Athlon XP.

Athlon XP 2800+: da 397$ a 375$ (-5,5%)
Athlon XP 2700+: da 349$ a 267$ (-23,5%)
Athlon XP 2600+: da 297$ a 241$ (-18,9%)
Athlon XP 2400+: da 193$ a 141$ (-26,9%)
Athlon XP 2200+: da 157$ a 107$ (-31,8%)
Athlon XP 2100+: da 93$ a 92$ (-1,1%)
Athlon XP 2000+: da 83$ a 81$ (-2,4%)

Invariati i prezzi del modello 3000+, 1900+ e 1700+.

Per quanto riguarda gli Athlon MP, i chip dedicati alle workstation e ai server bi-processore, AMD ha abbassato i prezzi dei seguenti tre modelli.

Athlon MP 2400+: da 228$ a 200$ (-12,3%)
Athlon MP 2200+: da 208$ a 174$ (-16,3%)
Athlon MP 2000+: da 153$ a 133$ (-13,1%)

Invariato il prezzo del modello 2600+.

Le variazioni di prezzo dei Duron e dei Desktop Replacement Mobile Athlon XP sono più modeste: i loro attuali prezzi possono essere consultati in questa tabella pubblicata sul sito di AMD.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    altri modi?
    "ntel ha spiegato che se il problema dei chip a 32 bit sta nel non poter indirizzare più di 4 GB di memoria, vi sono tecniche ben più economiche dei 64 bit che nel prossimo futuro potrebbero abbattere queste barriera."Cioe', piuttosto che darci un chip a 64 bit, faranno degli aborti.Torneremo al modello di memoria "small", per incrementare la memoria disponibile?e' la volta che me ne vado sui sun!
  • avvelenato scrive:
    se vi serve un 64bit, fate un segno!
    visto il bacino di utenza di PI, visto che i suoi frequentatori hanno sovente necessità informatiche superiori a quelli dell'utonto, lasciate un post se davvero necessitate attualmente di un 64bit, oppure se pensate di necessitarne fra qualche anno, oppure se credete che per le vostre esigenze il 64bit sarebbe solo un capriccioavvelenato che non sputa addosso alla velocità e alla putenza, ma non crede di necessitarne di più del suo p3 700 e 448 di ram (anzi a proposito se qualcuno volesse una simm da 64m... ^_^ )
  • Anonimo scrive:
    Hanno lo stesso instruction set?
    L'architettura IA-64 e quella usata da AMD per Opteron (non so come si chiama), usano lo stesso set di istruzioni?Sapevo che per Itanium si usa un set che consente la parallellizzazione esplicita delle informazioni. AMD che fa?Mamma Intel userà anche stavolta una ciofecca come il set x86 o un approccio più pulito, semplice ed estensibile stile RISC?Quello che so io è a livello di corso di universitario di architettura degli elaboratori. Qualcuno mi può dire oltre alla questione dell'indirizzamento, quali sostanziali innovazioni chiave introducono le due architetture?
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno lo stesso instruction set?

      consente la parallellizzazione esplicita
      delle informazioni. ^^^^^^^^^^^^^Pardon: intendevo operazioni.
  • Anonimo scrive:
    La corsa ai 64bit? Non ci sarà
    Lo dice un articolo di qualche giorno fa:"[...] In molti stiamo attendendo l'uscita ormai imminente dei primi processori a 64bit della AMD ma secondo alcuni non dobbiamo attenderci una corsa affannosa verso questa nuova generazione di processori. [...] Secondo quanto riportato la spinta maggiore per il passaggio ai 64bit sarebbe la necessità di poter utilizzare piú di 64GB di memoria: una situazione considerata ancora poco frequente. Considerando anche la scarsa disponibilità di software ottimizzato per queste nuove architetture, la previsione si estende fino ad ipotizzare un reale mercato a 64bit solamente verso la fine di questo decennio."(Tratto da portazero)Notizia in inglese: http://zdnet.com.com/2100-1103-985432.htmlpieggi
    • Anonimo scrive:
      Re: La corsa ai 64bit? Non ci sarà
      Penso invece che ci sara' ma che ci vuole tempo ,certo sui desktop e' tutto un altro paio di maniche come dice anche PI
  • Anonimo scrive:
    Linus Torvalds critica i 64 bit
    Probabilmente su pi comparirà domani, ma su altri siti è comparsa oggi."A Linus Torvalds i 64bit di Intel non piaccionoLinus Torvalds è famoso per Linux ma anche per le sue frequenti opinioni controcorrente, questa volta durante un'intervista ha detto la sua a proposito dei processori a 64bit."E poi continua...Se lo dice lui un motivo ci sarà...Beninteso, può anche sbagliarsi.Notizia in inglese:http://www.theinquirer.net/?article=7966ciaopieggi
    • Anonimo scrive:
      Re: Linus Torvalds critica i 64 bit
      - Scritto da: Anonimo
      E poi continua...
      Se lo dice lui un motivo ci sarà...
      Beninteso, può anche sbagliarsi.O potrebbe anche lavorare per un'azienda che produce processori..
    • FDG scrive:
      Re: Linus Torvalds critica i 64 bit
      - Scritto da: Anonimo
      Se lo dice lui un motivo ci sarà...E chi l'ha detto, Nostradamus? Non è che perché la dice Torvalds, una cosa ha più valore.Comunque, nell'articolo si parla in particolare degli Itanium, non dei processori a 64bit in generale.
  • Anonimo scrive:
    la verità...
    ...è che ognuno tira acqua al suo mulino. Intel gurda gli altri dalla sua posizione di leader del mercato, e siccome è in ritarddo nello sviluppo del suo processore a 64 bit, non può far altro che "patteggiare" ancora per i 32 bit.Gli altri invece vedono nei 64 bit la possibilità di dare agli utenti quel "qualcosa in più" che gli possa far guadagnare mercato, soprattutto Apple che dal punto di vista dei processori si trova oggi in una posizione sfavorevole.
  • Anonimo scrive:
    Apple e nuovo processore IBM
    Ciao,spero proprio che la Apple adotti il nuovo processore IBM almeno per la serie dei desktop, dove il Motorola G4 comicia a sembrare lento rispetto alla concorrenza...Per la serie dei portatile, credo che il G4 puó ancora andare bene per un pó di tempo...Ciao.P.S..: Mac OS X é davvero fantastico, provatelo e correrete a comprare un Mac! :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple e nuovo processore IBM
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao,
      spero proprio che la Apple adotti il nuovo
      processore IBM almeno per la serie dei
      desktop, dove il Motorola G4 comicia a
      sembrare lento rispetto alla concorrenza...Non sembra.. è lento.. lo è sempre stato ma adesso è troppo lento.
      Per la serie dei portatile, credo che il G4
      puó ancora andare bene per un pó di tempo...Avere un portatile 3 volte piu' veloce ti farebbe schifo?
      Ciao.
      P.S..: Mac OS X é davvero fantastico,
      provatelo e correrete a comprare un Mac! :-)Gia' che ci sei, dicci anche il nome del negozio.
  • Anonimo scrive:
    Parallel Computing
    Peccato che la tecnologia PIC che utilizza Intel non sia di Intel... Intel ha infatti pagato 150 milioni di dollari a INTERGRAPH in un accordo extragiudiziale per utilizzo fraudolento di brevetti nei processori Itanium e Itanium II
    • kermit scrive:
      Re: Parallel Computing
      carino! questo non lo sapevo!Bah... Intel fa belle macchine e le dobbiamo molto ma è chiaro che vole spremere noi vacche da latte finchè abbiamo le mammelle gonfie di banconote!puah! Io con AMD mi trovo bene... non è questione di protesta ma di scelta. E mi fa piacere dare quattro soldi per chi punta ad almeno una MINIMA innovazione strutturale nei suoi prodotti!Ciao gente!.oO Kermit Oo.
  • Anonimo scrive:
    MI SPIEGATE IL PROBLEMA?
    Allora, si dice che sarebbe troppo costoso portare i 64 bit sui pc di casa. Ma i costi sono:COSTO DI PROGETTAZIONE: i progetti ci sono già (quelli dei server), quindi COSTO ZERO o quasi.COSTO DI PRODUZIONE AGGIUNTIVO: ZERO o quasi (a quanto ne so nei chip c'è sempre lo stesso silicio e le motherboard dei server non sono placcate oro.COSTO NUOVO SOFTWARE: ZERO (se si utilizzano i microprocessori ibridi posso tranquillamente continuare ad utilizzare le mie applicazioni).Ergo non vogliono produrli per continuare a farseli pagare soldoni a quei pochi che se lo possono permettere.E quindi un BRAVI a AMD e Macintosh!
    • The Raptus scrive:
      Re: MI SPIEGATE IL PROBLEMA?
      - Scritto da: Anonimo
      Allora, si dice che sarebbe troppo costoso
      portare i 64 bit sui pc di casa. Ma i costi
      sono:
      COSTO DI PROGETTAZIONE: i progetti ci sono
      già (quelli dei server), quindi COSTO ZERO o
      quasi.? ma sei sicuro? un server e un micro a 64 bit sono due cose molto molto diverse. Come è diverso progettare un 32 ed un 64 bit. MA hai presente la macchina Von Newman? registri interni a 64 bit, per non parlare di istruzioni codificate a 64 bit, oltre a SIMD, MIMD (tipo single insytruction, multiple data etc ...)
      COSTO DI PRODUZIONE AGGIUNTIVO: ZERO o quasi
      (a quanto ne so nei chip c'è sempre lo
      stesso silicio e le motherboard dei server
      non sono placcate oro.??? ma che dici? allarga il bus, litiga con la lunghezza delle piste (silicio e mainboard)beh, dimentichi un bus di larghezza doppio: solo lo zoccolo è pauroso, la latenza della memoria (leggi 8 byte alla volta, non quattro ..)
      COSTO NUOVO SOFTWARE: ZERO (se si utilizzano
      i microprocessori ibridi posso
      tranquillamente continuare ad utilizzare le
      mie applicazioni).Si, ma certamente non vorrai comprare un 64 bit per continuare ad usare SW a 32? fallo durante il "traghettamento", poi butta via quello a 32.

      Ergo non vogliono produrli per continuare a
      farseli pagare soldoni a quei pochi che se
      lo possono permettere.

      E quindi un BRAVI a AMD e Macintosh!... beh, che centra Mac non l'ho capito (usava il Motorola, che era MOLTO meglio dell'Intel, poi ... lo hai visto più?) adesso usa un RISC, ma non potrà competere a lungo col 32 bit *2!Credimi, hai un po di confusione in testa. L'innovazione passa anche per cose "apparentemente" inutili, potrei citarti AGP 8x, S-ATA vs P-ATA, ma è solo un esempio ...
      • kermit scrive:
        Re: MI SPIEGATE IL PROBLEMA?

        MA
        hai presente la macchina Von Newman?Von Neumann, prego!Quello che dici tu forse era Paul Newman e non ha progettato modelli di macchina!
        registri interni a 64 bit, per non parlare
        di istruzioni codificate a 64 bit, oltre a
        SIMD, MIMD (tipo single insytruction,
        multiple data etc ...)?? beh? che problema ci sarebbe?
        ??? ma che dici? allarga il bus, litiga con
        la lunghezza delle piste (silicio e
        mainboard)
        beh, dimentichi un bus di larghezza doppio:
        solo lo zoccolo è pauroso, la latenza della
        memoria (leggi 8 byte alla volta, non
        quattro ..)ma che ca@#o dici? Volendo si può trasferire su bus seriale con tre cavi!Anzi, recentemente di va in questa direzione!Allora?
        Si, ma certamente non vorrai comprare un 64
        bit per continuare ad usare SW a 32? fallo
        durante il "traghettamento", poi butta via
        quello a 32. esatto... ma almeno AMD ti permette un traghettamento.
        ... beh, che centra Mac non l'ho capito
        (usava il Motorola, che era MOLTO meglio
        dell'Intel, poi ... lo hai visto più?)
        adesso usa un RISC, ma non potrà competere a
        lungo col 32 bit *2!magari leggendo l'articolo ci arrivi... il nuovo PowerPC di IBM sarà una cpu a 64 bit.
        Credimi, hai un po di confusione in testa.
        L'innovazione passa anche per cose
        "apparentemente" inutili, potrei citarti AGP
        8x, S-ATA vs P-ATA, ma è solo un esempio ...Ma allora da che cavolo di parte stai?!?!?Cmq W i 64 bit se servono!Non vedo l'ora di compilare su un 64 bit... magari sarà davvero un po' più veloce! (magari no! ^_^')E voglio proprio vedere anche PhotoShop e la roba MMedia... YEAH!Ciao!.oO Kermit Oo.stufo di dover comprare vecchiume e forni a microonde travestiti da computer!
        • The Raptus scrive:
          Re: MI SPIEGATE IL PROBLEMA?
          - Scritto da: kermit
          Von Neumann, prego!
          Quello che dici tu forse era Paul Newman e
          non ha progettato modelli di macchina!NO, era Von: beh, vado a memoria, l'importante era capire di che stavo parlando e mi pare che ci sei!:

          registri interni a 64 bit, per non parlare

          di istruzioni codificate a 64 bit, oltre a

          SIMD, MIMD (tipo single insytruction,

          multiple data etc ...)

          ?? beh? che problema ci sarebbe?Il problema è che hanno un costo di svilupponon indifferente, che veniva negato dall'autore del post!

          ??? ma che dici? allarga il bus, litiga
          con

          la lunghezza delle piste (silicio e

          mainboard)

          beh, dimentichi un bus di larghezza
          doppio:

          solo lo zoccolo è pauroso, la latenza
          della

          memoria (leggi 8 byte alla volta, non

          quattro ..)
          ma che ca@#o dici? Volendo si può trasferire
          su bus seriale con tre cavi!
          Anzi, recentemente di va in questa direzione!
          Allora?...Alla stessa velocità del bus parallelo? trasferisci più velocemente su tre fili che su 64? (parlo del bus dati, perchè per gli indirizzi ...). Vatti a vedere il NUMERO DI PIN dell'Hammer ...


          Si, ma certamente non vorrai comprare un
          64

          bit per continuare ad usare SW a 32? fallo

          durante il "traghettamento", poi butta via

          quello a 32.

          esatto... ma almeno AMD ti permette un
          traghettamento.Stiamo dicendo la stessa cosa mi pare ...

          ... beh, che centra Mac non l'ho capito

          (usava il Motorola, che era MOLTO meglio

          dell'Intel, poi ... lo hai visto più?)

          adesso usa un RISC, ma non potrà
          competere a

          lungo col 32 bit *2!

          magari leggendo l'articolo ci arrivi... il
          nuovo PowerPC di IBM sarà una cpu a 64 bit.vedi sopra: stiamo dicendo la stessa cosa! Forse tu non hai letto la lettera a cui rispondevo!


          Credimi, hai un po di confusione in testa.

          L'innovazione passa anche per cose

          "apparentemente" inutili, potrei citarti
          AGP

          8x, S-ATA vs P-ATA, ma è solo un esempio
          ...

          Ma allora da che cavolo di parte stai?!?!?Proprio dalla tua: La lettera a cui rispondevo mi sembrava non sapesse di nulla!

          Cmq W i 64 bit se servono!
          Non vedo l'ora di compilare su un 64 bit...
          magari sarà davvero un po' più veloce!
          (magari no! ^_^')Eccome SE servono.
  • Anonimo scrive:
    la verita e con le applicazioni d'oggi
    il mio pentium 3 700 va più che bene
    • The Raptus scrive:
      Davvero?
      Rippati un DVD,poi ne parliamo ...Compilati un progetto di circa 40.000 linee di codice C/C++Guardati un clip AVI e cerca di andare avanti veloce (sposta lo slide sottostante ...)Invia una pagina molto complessa con "invia pagina", devi aspettare un po ...Insomma, dipende da quello che fai. Altrimeti gli altri che cambiano PC ogni 2 anni sono tutti fessi?
      • The Raptus scrive:
        Re: Davvero? ---
        Dimenticavo ...
        AL lavoro ho un 733 P3, 370Mb ram, doppio monitorA dìcasa un AMD 2.1Gb, 256Mb ram DDR 266, 2 HD da 80Gb (no stream!), un monitor da 21".Credi che la differenza io non la veda? con gli stessi applicativi inoltre!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Davvero?
        - Scritto da: The Raptus
        Altrimeti gli altri che cambiano PC ogni 2
        anni sono tutti fessi?Si.
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Davvero?
        SiPS: con l'xbox l'avanti veloce guardando i divx va che e` un piacere.
  • Anonimo scrive:
    Chissà...
    Magari è una mossa strategica per portare OSX su x86-64...d'altronde Apple ha sempre sofferto la carenza di hardware indipendente, caratteristica che è riuscita ad ottenere AMD.Vedremo.BrUtE AiD
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà...
      - Scritto da: Anonimo
      Magari è una mossa strategica per portare
      OSX su x86-64...
      d'altronde Apple ha sempre sofferto la
      carenza di hardware indipendente,
      caratteristica che è riuscita ad ottenere
      AMD.
      Vedremo.

      BrUtE AiDApple non ha sofferto di assenzadi hardware indipendente, è stata propriole che li ha voluti sempre azzoppare, in modoche fosse l'unica ed esclusivaprodutrrice dell'hardware su cui giravaMacOS. Vi ricordate le piattaforme CHRP?E i MAC compatibili?La verità è che siccome Intel si trovain palese ritardo sui 64bit (facendopraticamente morire SGI e HP nelleattese del "Merced", che hannomollato PARisc ed RX0000), rispettoal Claw & SledgeHammer di AMD, neparla come se fosse inutile.Le tecniche di segmentazione perutilizzare piu' di 4GB di RAM con iprocessori a 32bit sono ridicolmenteinefficienti... Vedrete cheIntel (visto che il pubblico guardai bit e 64 sono sicuramente meglio di 32bit)per questioni di marketing sarà costretta a etichettare i propri chip con qualcosa che abbia un valore piu' alto di 64...,tipo Pentium4-128, analogamente aquanto ha fatto AMD con le sigledel "clock equivalente" degli XP...Ciao.
Chiudi i commenti