Tiscali inizia a vendere

Ceduti alcuni asset infrastrutturali, si attende la vendita del ramo UK. In prima fila Vodafone e Murdoch. Si tratta sulla cifra

Tiscali International Network , la controllata di Tiscali impegnata nella fornitura di servizi IP a livello internazionale (già presente in tre continenti), è stata ceduta per la cifra di 47 milioni di euro al fondo privato Bs Private Equity . La notizia è stata confermata da una nota congiunta delle due società, che hanno anche chiarito che per la firma definitiva del contratto bisognerà attendere l’approvazione di rito degli organi competenti. Le attività di TiNet , nonostante la cessione, continueranno ad orbitare nel gruppo Tiscali.

La notizia ha offerto una boccata d’aria in Borsa al titolo dell’azienda di origine sarda, che nell’ultimo anno aveva visto calare il proprio valore di quasi il 50 per cento. Il titolo ha fatto registrare un rialzo di quasi tre punti percentuali, superando quota 0,38 euro, e offrendo a Tiscali l’opportunità di riguadagnare una posizione più solida nell’ottica della trattativa di cessione dei propri asset britannici ad altre società.

Da molti mesi, infatti, si discute la possibile vendita della divisione UK di Tiscali a uno dei tre potenziali compratori: Vodafone, il primo nome ipotizzato dagli addetti ai lavori, Carphone Warehouse e BSkyB, vale a dire la filiale britannica del network pay TV del magnate australiano Rupert Murdoch. L’offerta sul piatto attuale si aggirerebbe, secondo Milano Finanza , sui 500 milioni di euro : un valore ritenuto insufficiente da Tiscali per le proprie attività in terra d’oltremanica, motivo per il quale la trattativa è in stallo da settimane.

Nonostante la consistente perdita di capitalizzazione subita nel 2008, Tiscali e gli addetti ai lavori guardano ancora con ottimismo alla prospettiva della cessione. Le cifre che circolano parlano di una contropartita di circa 1 euro ad azione , valore più che doppio rispetto alla attuale quotazione del titolo: le prossime ore saranno decisive per comprendere se si tratti di stime troppo ottimistiche, o se la possibilità che la cessione si concluda con queste modalità sia invece più concreta. ( L.A. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pietro scrive:
    imparate l'italiano
    Ultimo ma non ultimo, nello spazio vuole andarci anche il GiapponeUltimo ma NON L'ULTIMO
  • Salomon scrive:
    la prova sull'iran
    l'iran non è un partner affidabile. in questa occasione ha dimostrato di potersi dotare di satelliti e soprattutto di aver messo a punto una buona tecnica di lancio a lunga gittata, quindi anche per i missili.Non c'è più tempo da perdere: Israele DEVE colpire e radere al suolo le installazioni scientifico-nucleari dell'Iran, cosi' da garantire pace, sicurezza e prosperità nella regione.Gli USA devono sostenere Israele, soprattutto contro la falsa propaganda pro-paesi-arabofoni che VIGE SOLENNE in Europa.basta con l'ipocrisia, non c'è più tempo. Gli Iraniani sono bravissima gente, ma dovrebbero scegliersi meglio i loro dirigenti, proprio come gli italioni che siete (io vivo in italia, ma sono cittadino israeliano).Shalom Israel!!!!!
    • maancheno scrive:
      Re: la prova sull'iran
      Ma se gli israelioni che sono laggiù avessero detto a Bush che stava cercando armi di distruzione di massa nel Paese-con-la-consonante-sbagliata? Irak, Iran... è facile confondersi per Bush, che non sa leggere.Ora cosa deve dire Istraele agli USA? "Ritenta e sarai più fortunato"? :D
      • Salomon scrive:
        Re: la prova sull'iran
        - Scritto da: maancheno
        Ma se gli israelioni che sono laggiù avessero
        detto a Bush che stava cercando armi di
        distruzione di massa nel
        Paese-con-la-consonante-sbagliata? Irak, Iran...
        è facile confondersi per Bush, che non sa
        leggere.
        Ora cosa deve dire Istraele agli USA? "Ritenta e
        sarai più fortunato"?
        :Dbasta dire a Obama che l'Iran nasconde esponenti di spicco del kux-kux-klan @^
        • pippo scrive:
          Re: la prova sull'iran


          Paese-con-la-consonante-sbagliata? Irak, Iran...

          è facile confondersi per Bush, che non sa

          leggere.

          Ora cosa deve dire Istraele agli USA? "Ritenta e

          sarai più fortunato"?

          :D

          basta dire a Obama che l'Iran nasconde esponenti
          di spicco del kux-kux-klan
          @^P.S. Obama SA leggere :D
    • omissis scrive:
      Re: la prova sull'iran
      Massì dai bombardiamo tutto, ammazziamo tutti, tanto quanto si tratta di ricordare le vittime dell'olocausto ci tocca sorbirci giornate e giornate di rotture di XXXXX tra film, incontri, dibattiti, servizi giornalistici e documentari, quando invece si tratta di ammazzare gli altri va sempre bene. Con questo non voglio sminuire la gravità di quanto sucXXXXX durante quegli anni, ci mancherebbe, nè tantomeno voglio difendere gli integralisti islamici o qualunque altro nemico di turno, ma pure voi, che ne avete viste di tutti i colori e non perdete occasione per ricordarlo, siete esattamente come, se non anche peggio, degli altri: fate le vittime e vi comportate come carnefici.
      • Salomon scrive:
        Re: la prova sull'iran
        - Scritto da: omissis
        Massì dai bombardiamo tutto, ammazziamo tutti,no, soltanto "i cattivi"
        tanto quanto si tratta di ricordare le vittime
        dell'olocausto ci tocca sorbirci giornate e
        giornate di rotture di XXXXX tra film, incontri,
        dibattiti, servizi giornalistici e documentari,
        quando invece si tratta di ammazzare gli altri va
        sempre bene. Con questo non voglio sminuire la
        gravità di quanto sucXXXXX durante quegli anni,
        ci mancherebbe, nè tantomeno voglio difendere gli
        integralisti islamici o qualunque altro nemico di
        turno, ma pure voi, che ne avete viste di tutti i
        colori e non perdete occasione per ricordarlo,
        siete esattamente come, se non anche peggio,
        degli altri: fate le vittime e vi comportate come
        carnefici.tu lo sai vero che i missili a lunga gittata possono colpire l'Europa, no? svegliati dal tuo sonno tranquillo, oramai i nemici sono comuni. Io non voglio una guerra, voglio soltanto impedirne una nucleare! E poi, se il popolo iraniano riuscisse a liberarsi di quel pazzo dittatore (che sta affamando il popolo), sarebbe quanto di meglio per il loro futuro.tutto, ovviamente, IMHO.
        • Mr. lo Pesce scrive:
          Re: la prova sull'iran

          tu lo sai vero che i missili a lunga gittata
          possono colpire l'Europa, no? Si, ma tanto ha detto che inizia da un'altra parte.
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: la prova sull'iran
        - Scritto da: omissis
        Massì dai bombardiamo tutto, ammazziamo tutti,
        tanto quanto si tratta di ricordare le vittime
        dell'olocausto ci tocca sorbirci giornate e
        giornate di rotture di XXXXX tra film, incontri,
        dibattiti, servizi giornalistici e documentari,
        quando invece si tratta di ammazzare gli altri va
        sempre bene. Con questo non voglio sminuire la
        gravità di quanto sucXXXXX durante quegli anni,
        ci mancherebbe, nè tantomeno voglio difendere gli
        integralisti islamici o qualunque altro nemico di
        turno, ma pure voi, che ne avete viste di tutti i
        colori e non perdete occasione per ricordarlo,
        siete esattamente come, se non anche peggio,
        degli altri: fate le vittime e vi comportate come
        carnefici.Chissà perchè tanta foga di ricordare i morti ebrei, ma non tutti gli altri (vedi 20 mil. di russi).
    • ackermann scrive:
      Re: la prova sull'iran
      - Scritto da: Salomon
      l'iran non è un partner affidabile. in questa
      occasione ha dimostrato di potersi dotare di
      satelliti e soprattutto di aver messo a punto una
      buona tecnica di lancio a lunga gittata, quindi
      anche per i
      missili.Si, comprando i soliti rottami dai russi (rotfl)
      basta con l'ipocrisia, non c'è più tempo. Anche di quella di chi va a fondare uno stato in casa d'altri?
      • Salomon scrive:
        Re: la prova sull'iran
        - Scritto da: ackermann
        - Scritto da: Salomon

        l'iran non è un partner affidabile. in questa

        occasione ha dimostrato di potersi dotare di

        satelliti e soprattutto di aver messo a punto
        una

        buona tecnica di lancio a lunga gittata, quindi

        anche per i

        missili.

        Si, comprando i soliti rottami dai russi (rotfl)


        basta con l'ipocrisia, non c'è più tempo.

        Anche di quella di chi va a fondare uno stato in
        casa
        d'altri?di chi parli? dell'Italia in Libia? dei francesi in Corsica? dell'Italia in Sud Tirolo? dei cechi e dei polacchi nei sudeti? degli spagnoli a ceuta e melilla? etc. etc. etc. ????specifica, prego...
        • ackermann scrive:
          Re: la prova sull'iran
          Parlo degli israeliani, che si sono installati in territorio palestinese, proclamandosi padroni a casa d'altri. Spalleggiati ovviamente dall'america, visto il forte potere economico degli ebrei negli usa.
    • bob scrive:
      Re: la prova sull'iran
      Frasi come le tue non fanno altro che ingrigire la gia precaria fama di israele.VERGOGNATIPALESTINA LIBERA!
      • Salomon scrive:
        Re: la prova sull'iran
        - Scritto da: bob
        Frasi come le tue non fanno altro che ingrigire
        la gia precaria fama di
        israele.

        VERGOGNATI

        PALESTINA LIBERA!sono il primo a gridarlo ai quattro venti: PALESTINA LIBERA dai terroristi!!!!!
        • Moloch scrive:
          Re: la prova sull'iran
          Ma non è certo ammazzando e bombardando tutti (BAMBINI COMPRESI) o costruendo muri che Israele potrà pensare di risolvere il problema. Questa politica andrà avanti fin quando l'America garantirà il suo appoggio.E poi chi sei tu per distinguere tra buoni e cattivi???Io penso che l'odio genera solo odio!Dici di liberare la Palestina dai "terroristi".... ma un bambino palestinese che vede intorno a se solo morte, distruzione e odio quale opinione vuoi che abbia di Israele???Forse siete proprio voi che avete dimenticato gli insegnamenti della Shoah.
    • korova scrive:
      Re: la prova sull'iran
      - Scritto da: Salomon
      l'iran non è un partner affidabile. in questa
      occasione ha dimostrato di potersi dotare di
      satelliti e soprattutto di aver messo a punto una
      buona tecnica di lancio a lunga gittata, quindi
      anche per i
      missili.

      Non c'è più tempo da perdere: Israele DEVE
      colpire e radere al suolo le installazioni
      scientifico-nucleari dell'Iran, cosi' da
      garantire pace, sicurezza e prosperità nella
      regione.

      Gli USA devono sostenere Israele, soprattutto
      contro la falsa propaganda pro-paesi-arabofoni
      che VIGE SOLENNE in
      Europa.

      basta con l'ipocrisia, non c'è più tempo.

      Gli Iraniani sono bravissima gente, ma dovrebbero
      scegliersi meglio i loro dirigenti, proprio come
      gli italioni che siete (io vivo in italia, ma
      sono cittadino
      israeliano).

      Shalom Israel!!!!!Ai forni XXXXXXX!!! :-o :-o :s :@(geek)(geek)(ghost) :| :| :p(anonimo)(anonimo)
  • inframmezza ndo scrive:
    parole...
    ...inframmezzando... wow!
Chiudi i commenti