TL;DR è l'IA di Facebook che riassume gli articoli

Il social al lavoro su un'intelligenza artificiale chiamata TL;DR (Too Long; Didn't Read) per chi ha poco tempo da dedicare alla lettura delle news.
Il social al lavoro su un'intelligenza artificiale chiamata TL;DR (Too Long; Didn't Read) per chi ha poco tempo da dedicare alla lettura delle news.

Tra i progetti messi in cantiere da Facebook anche quello battezzato TL;DR. Stando alle prime informazioni trapelate si tratta di un’intelligenza artificiale in grado di passare in rassegna tutte le informazioni contenute all’interno di una notizia o di un articolo per poi riassumerle sotto forma di elenco puntato mettendo in evidenza i fatti o i dettagli ritenuti di maggiore importanza.

L’IA di Facebook ti farà il riassunto delle notizie

Too Long; Didn’t Read, per chi non ha tempo da perdere. Il social network in blu avrebbe presentato l’iniziativa in occasione di un meeting interno andato in scena nella giornata di ieri. Ad affiancare l’IA anche una utility capace di leggere la news tramite l’impiego di un algoritmo di sintesi vocale e un sistema capace di interpretare le domande poste dall’utente in merito al contenuto replicando in modo coerente.

Considerando i rapporti non sempre idilliaci tra Facebook e il mondo dell’editoria immaginiamo che l’introduzione dell’IA non lascerà indifferenti gli addetti ai lavori. Sarà da verificare anche come e se spogliare una notizia dai suoi minimi particolari e dalle sue sfumature possa mostrare il fianco al pericolo di errate interpretazioni.

Non è la prima iniziativa messa in campo dal social network e legata a doppio filo al mondo del giornalismo. Lo scorso anno ha fatto il suo debutto sulla piattaforma la sezione News al momento accessibile negli Stati Uniti e presto in arrivo anche nei territori di Brasile, Germania e India.

Proviamo a immaginare come TL;DR avrebbe riassunto questo articolo:

  • Facebook al lavoro su TL;DR.
  • L’intelligenza artificiale riassume le notizie.
  • Possibili tensioni con il mondo dell’editoria.
  • Facebook News arriverà in Brasile, Germania e India.

Al meeting di ieri ha preso parte anche Mark Zuckerberg. È stato preso in esame l’anno che si sta avviando a conclusione, guardando avanti con l’intenzione di supportare tra le altre cose la lotta alla disinformazione sul tema dei vaccini per COVID-19.

Fonte: BuzzFeed News
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti