TLS 1.3 è il nuovo standard per le connessioni sicure

IETF ha finalmente ratificato il nuovo protocollo per le comunicazioni su HTTPS, una tecnologia che ora è molto più sicura rispetto al passato e offre prestazioni migliori. E non contiene backdoor, come invece chiedevano le banche

Roma – A ben dieci anni di distanza dal debutto della versione precedente, in questi giorni il protocollo Transport Layer Security (TLS) è stato aggiornato alla release 1.3 con novità significative sia sul fronte della sicurezza che su quello delle performance per le comunicazioni Web sicure.

A occuparsi, come sempre, dell’approvazione del nuovo standard è stata la Internet Engineering Task Force (IETF), organo di controllo degli standard di Internet che ha deciso di ratificare la 28esima bozza di TLS 1.3 a versione definitiva e quindi ufficiale del protocollo.

TLS 1.3 arriva ad aggiornare lo standard TLS 1.2 introdotto nell’oramai lontano 2008, un update che abbandona gli algoritmi crittografici (per l’ hashing e la cifratura delle comunicazioni) più vecchi e insicuri come MD5 e SHA-224 in favore di algoritmi oggi considerati molto meno attaccabili come ChaCha20, Poly1305, Ed25519, x25519 e x448.

Ma TLS 1.3 migliora le comunicazioni HTTPS anche sul fronte delle prestazioni, visto che ora il protocollo è in grado di stabilire il collegamento tra client e server (handshake) molto più velocemente, di ridurre la latenza delle connessioni e di “ricordare” lo stato di un collegamento con un host già contattato in precedenza. TLS 1.3 è inoltre protetto contro i gli attacchi pensati per forzare il downgrade degli algoritmi di protezione.

TLS 1.3 diventerà ora parte integrante dei browser Web più popolari , mentre il resto dell’infrastruttura di rete – intermediario indispensabile per veicolare le comunicazioni di rete tra client e server – dovrà necessariamente subire interventi di aggiornamento molto più estesi e costosi .

Proprio per evitare questi costi, gli istituti finanziari avevano richiesto a IETF la possibilità di inserire una “backdoor” all’interno dello standard TLS 1.3 così da decriptare facilmente le comunicazioni per rendere compatibili i loro network. Una richiesta rispedita subito al mittente, visto che avrebbe reso qualsiasi sforzo di sviluppo del nuovo standard assolutamente vano.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • xx tt scrive:
    E questa notizia qui?
    Non la vogliamo dare?https://www.zeusnews.it/n.php?c=26272"In sostanza, quindi, Mark Zuckerberg ha confermato ciò che si poteva anche sospettare: tutte le comunicazioni che passano attraverso Facebook Messenger vengono controllate dal social network, che ne determina i contenuti per decidere se siano lecite oppure no."
  • Naina Sam scrive:
    informazione
    Sto facendo 91 all'ora lavorando da casa. Sono rimasto scioccato quando il mio vicino mi ha detto che stava in media 101 ma vedo come funziona adessoo. 0ra mi sento tanto libertà che sono il mio capo....Questo è ciò che faccio.....=====



    w­w­w­.­L­a­v­o­r­i­5­.­c­o­m
  • xx tt scrive:
    Da che pulpito
    Ah no?https://www.zeusnews.it/n.php?c=26259"Tim Cook tira le orecchie a Facebook: alla Apple non trattiamo i clienti come prodotti"
  • Anti you scrive:
    ciao ciao
    Speriamo faccia la fine di MySpace
  • quoque scrive:
    gli schemi si ripetono
    Zukerberg è sicuramente uno psicopatico, per capirlo basta guardare la fissità dei suoi occhi, i commenti sugli "idioti che regalano i loro dati personali" e il fatto stesso di dirigere una grande azienda, cosa che solo gli psicopatici possono fare, per via delle implicazioni di responsabilità (non gestibili da un "normale" nevrotico) e di etica inesistente per poter fare ciò che si deve fare per fare crescere l'azienda, senza freni etico-morali.Detto ciò, questa gogna di Facebook, così mediaticamente accentuata, dimostra solo che i popoli non riescono a comprendere come funziona il mondo fuori dai piccoli recinti personali, e dimostra che non hanno ancora capito che TUTTI i big-data (e in genere le big-aziende di ogni genere) e gli Stati, non fanno altro che collezionare i loro dati per interpolarli nei modi più vari.E anche se i dati non uscissero mai da Facebook e compagnia (il che ovviamente non è), queste aziende conoscerebbero tutto dei loro utenti e questo le metterebbe comunque in una posizione di enorme potere, a disposizione per gli usi decisi dai loro consigli di amministrazione.E pochi sanno che nei consigli di amministrazione delle grandi aziende ci sono sempre le stesse persone.Comunque, tranquilli: fra qualche tempo i media ci propineranno qualcos'altro e i popoli dimenticheranno, come del resto hanno sempre fatto.Per questo sono popoli e devono (e vogliono) essere governati.
    • ... scrive:
      Re: gli schemi si ripetono
      - Scritto da: quoque
      ...
      Per questo sono popoli e devono (e vogliono) essere governati.Quel che va governato sono gli accadimenti. Gli imprevisti vanno messi in conto preventivamente e i fatti vanno contrastati o favoriti in considerazione dal bene comune che si sceglie di affermare e favorire.Tu hai confuso il <b
      governo </b
      con l' <b
      esercizio del potere </b
      , i <b
      popoli </b
      con i <b
      sudditi </b
      .Aggiornati, che non siamo più nel medio evo ... anche se non siamo certamente ancora in un'epoca di maturità. Purtroppo non sei il solo e c'è chi lavora proprio per restare a quel tipo di marcato disequilibrio fra umani.
  • .poz scrive:
    mooo moooo
    tutti sono su FB che figo FB !ora tutti di cono che FB fa schifo, che schifo FB !mooo moooo
  • xx tt scrive:
    Forse c'è speranza
    Se la mandria di utonti ha capito la vera natura di fessbuck significa che c'è speranza.Ma non per loro bensì per noi.Perché questi fessacchiotti portano anche NOI dentro il trita-privacy:-coi loro video e le loro foto dove ci siamo anche noi. E vai di face recognition-coi loro SMS e chat avute con noi-con la loro rubrica piena dei nostri numeri e magari delle nostre mail vereE faccio notare che al momento non c'è un'alternativa valida e pronta per sostituire fessacchiotto-buck, quindi questafuga di massa è un OTTIMO segnale.Ora accendiamo un cero a tutti santi del calendario affinché orientino i bovini verso soluzioni P2P, open e magari criptate. Evangelizziamo la mandria e salviamoci dalla vendita dei nostri dati avuti indirettamente!Amen.
    • Panda Assassino scrive:
      Re: Forse c'è speranza
      - Scritto da: xx tt
      Se la mandria di utonti ha capito la vera natura
      di fessbuck significa che c'è
      speranza.Non saprei, io attenderei un post del panda sull'argomento, prima di dare giudizi affrettati.
    • 5432hh4 scrive:
      Re: Forse c'è speranza
      Mi sembri eccessivamente ottimista.
  • Termux scrive:
    svegliatevi
    il Mondo dei canditi, non esiste! I canditi si trovano nei panettoni a fare l'amore con l'uvetta passera, in aziende squali i canditi non esistono!Bertuccia quando esploderà la tanto decantata privacy della apple e il non profiling degli utenti macachi, non scappare, facci compagnia qui , che abbiamo voglia e tempo di rincuorarti... ma gari vieni accompagnato dall'amichetto maxsix, gli amici servono sempre in quei casi.
  • Termux scrive:
    Ma poi dico io
    Ma dove vivevano sino a ieri questi 'sveglioni', dal lungo letargo?In una di quelle favole per bambini che li faceva sognare di vivere nel d'orato e fatato Mondo di facebooc, per buoni e canditi?Oppure in una di quelle favole di Bertuccia sulla Apple? Dio quando arriverà il giro della Apple, quanti suicidi a cui assistere, privacy, dati al sicuro, non vendiamo dati degli utenti, si teniamo alla privacy delle nostre scimmie chiamati utenti.Ci sarà da ridere quando succederà una uscita di tale tipo.
  • macachite scrive:
    Il XXXXX che vi frega
    I buoi non abbandoneranno MAI e poi MAI il loro recinto!E poi, possiamo chiedere ai buoi nostrani di PI.
    • ... scrive:
      Re: Il XXXXX che vi frega
      fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.
      • Termux scrive:
        Re: Il XXXXX che vi frega
        - Scritto da: ...
        fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.L'altro XXXXXXXX sto XXXXX! E pura e sacrosanta verità quella che dice.Magari gli stai dando del XXXXXXXX, perchè in cuor tuo sai che ha ragione.Codice antispam non corretto.
  • bubba scrive:
    il mondo e' pazzo
    no boh non ho neanche voglia di scrivere una disamina decente... sul babbione che fa causa a FB (semmai a CA doveva farla), dopo avergli fornito i dati e spuntato tutti i ToS... e sulla lamentazione che Messenger si succhia la rubrica (e lo strumento + voluto al mondo -whatsapp- , incidentalmente sempre di proprieta' del XXXXXrolo di menlo park- che fa?) ...il mondo e' pazzo. no question here.
    • Lumaco Scarafoni scrive:
      Re: il mondo e' pazzo
      Se uno firma un contratto truffa chi glielo ha fatto firmare non può passarla liscia semplicemente con un "eh beh ma lui li ha letti i termini eh, quindi io sono a posto". I contratti truffa o con clausole illegali sono perseguibili indipendentemente dal fatto che uno abbia firmato leggendolo tutto o meno, e volontariamente o meno.
      • Termux scrive:
        Re: il mondo e' pazzo
        - Scritto da: Lumaco Scarafoni
        Se uno firma un contratto truffa chi glielo ha
        fatto firmare non può passarla liscia
        semplicemente con un "eh beh ma lui li ha letti i
        termini eh, quindi io sono a posto". I contratti
        truffa o con clausole illegali sono perseguibili
        indipendentemente dal fatto che uno abbia firmato
        leggendolo tutto o meno, e volontariamente o
        meno.Nessuna truffa, era tutto limpido e sotto il sole, il prodotto sei tu!E il meglio deve ancora d'avvenire! Oh eccome se deve d'avvenire!!Ne vedremo di belle ancora, E non rompetemi la XXXXXXX(gli itaglianisti itaGlioti), d'avvenire piace scriverlo così, se non vi piace fottetevi! Tanto non cambia niente, il bello deve ancora d'avvenire, e come deve d'avvvenire!!
  • Nome e cognome scrive:
    ma veramente?
    veramente pensate che FB crollerà per questo? Ne riparliamo tra un annetto
    • Hisashi scrive:
      Re: ma veramente?
      https://www.youtube.com/watch?v=Mz7EBsogSKU
    • Hisashi scrive:
      Re: ma veramente?
      https://www.youtube.com/watch?v=Mz7EBsogSKU
      • Hisashi scrive:
        Re: ma veramente?
        Bello... i link a Youtube vengono XXXXti... che fenomeni...
        • panda rossa scrive:
          Re: ma veramente?
          - Scritto da: Hisashi
          Bello... i link a Youtube vengono XXXXti... che
          fenomeni...Veramente no.[yt]eDuXnBpsTJo[/yt]Viene XXXXta l'ignoranza.
          • panca rotta scrive:
            Re: ma veramente?
            peccato che sia il forum che funziona di XXXXX e non ignoranza... ha perso un'altra buona occasione per star zitto
          • ... scrive:
            Re: ma veramente?
            - Scritto da: panca rotta
            peccato che sia il forum che funziona di XXXXX e
            non ignoranza... ha perso un'altra buona
            occasione per star zittopanda ha gia' finito sei quaderni (di quelli a quadretti piccoli) "ho perso un'altra occasione di stare zitto" riempiti fitti fitti di crocette.mentre le crocette di "ho detto una cosa giusta" le mette larghe larghe su un post-it e non e' ancora arrivato a rimpirne la meta'.vedi un po' tu quanto gliene possa XXXXXXX del tuo commento.
    • Pollo scrive:
      Re: ma veramente?
      - Scritto da: Nome e cognome
      veramente pensate che FB crollerà per questo?
      Ne riparliamo tra un annettoNon lo so ma lo spero, ma se succederà sarà anch'essa un mossa "sociale", cioè persone che per darsi un tono diranno che non hanno facebook, lo scriveranno su twitter ovviamente, e se ci saranno abbastanza testimonial famosi potrebbe crearsi un effetto a cascata. Del resto perché avere facebook ormai? facebook alla fine era una specie di forum quando di fronte ad un post la gente poteva commentare, esattamente come facciamo qua, solo che ci deve mettere la faccia bene o male (quello che non facciamo qua). Si può benissimo sostituire con instagram per chi non deve dire nulla ma far vedere che fa una bella vita e va a bere l'aperitivo e va in vacanza al mare, e con twitter per chi deve dire per forza la sua su qualche cosa, ci mette pure l'hashtag così almeno si capirà subito l'argomento.
      • panda rossa scrive:
        Re: ma veramente?
        - Scritto da: Pollo
        - Scritto da: Nome e cognome

        veramente pensate che FB crollerà per
        questo?


        Ne riparliamo tra un annetto

        Non lo so ma lo spero, ma se succederà sarà
        anch'essa un mossa "sociale", cioè persone che
        per darsi un tono diranno che non hanno facebook,
        lo scriveranno su twitter ovviamente,O lo scrivi sul forum di PI oppure non vale.
        e se ci
        saranno abbastanza testimonial famosi potrebbe
        crearsi un effetto a cascata.Sta di fatto che continua a non fregarcene una beata XXXXXXX.
        Del resto perché avere facebook ormai?Ma anche prima.
        facebook
        alla fine era una specie di forum quando di
        fronte ad un post la gente poteva commentare,
        esattamente come facciamo qua,Ma neanche un po'.
        solo che ci deve
        mettere la faccia bene o male (quello che non
        facciamo qua).Hai detto niente.Se ci devi mettere la faccia o posti gattini o ti arrivano le denunce.Qui invece possiamo tranquillamente scrivere FESSBUK E' UNA XXXXX, senza che la XXXXX sporga querela.
        Si può benissimo sostituire con
        instagram per chi non deve dire nulla ma far
        vedere che fa una bella vita e va a bere
        l'aperitivo e va in vacanza al mare,Ma anche no.
        e con
        twitter per chi deve dire per forza la sua su
        qualche cosa, ci mette pure l'hashtag così
        almeno si capirà subito
        l'argomento.L'argomento si capisce dal titolo.Ogni giorno titoli nuovi.Su twitter non ci sono titoli, quindi che cosa XXXXX commentano?
        • Poldo scrive:
          Re: ma veramente?
          W Facebook e Apple. Alla facciazza tua
        • Panda Assassino scrive:
          Re: ma veramente?

          O lo scrivi sul forum di PI oppure non vale.Potremmo pensare di farglielo scrivere sul Blog del Panda, che ne dici?Sai già se le views hanno superato quelle di quel grillino?
      • argentato scrive:
        Re: ma veramente?
        - Scritto da: Pollo
        - Scritto da: Nome e cognome

        veramente pensate che FB crollerà per
        questo?


        Ne riparliamo tra un annetto

        Non lo so ma lo spero, ma se succederà sarà
        anch'essa un mossa "sociale", cioè persone che
        per darsi un tono diranno che non hanno facebook,
        lo scriveranno su twitter ovviamente, e se ci
        saranno abbastanza testimonial famosi potrebbe
        crearsi un effetto a cascata.

        Del resto perché avere facebook ormai? facebook
        alla fine era una specie di forum quando di
        fronte ad un post la gente poteva commentare,
        esattamente come facciamo qua, solo che ci deve
        mettere la faccia bene o male (quello che non
        facciamo qua). Si può benissimo sostituire con
        instagram per chi non deve dire nulla ma far
        vedere che fa una bella vita e va a bere
        l'aperitivo e va in vacanza al mare, e con
        twitter per chi deve dire per forza la sua su
        qualche cosa, ci mette pure l'hashtag così
        almeno si capirà subito
        l'argomento.ma che vuoi?? io ho FB che non uso e Instagram che uso di più perchè lì metti solo una foto e basta non devi pensare a cosa scrivere
  • Pollo scrive:
    Intanto Android colpisce anche oggi
    Solo su quel sistema scoperta anomalia legata allo "spionaggio" di facebook. Interessante.
    • panda rossa scrive:
      Re: Intanto Android colpisce anche oggi
      - Scritto da: Pollo
      Solo su quel sistema scoperta anomalia legata
      allo "spionaggio" di facebook.
      Interessante.Pensi di poterti aggiudicare cosi' la trave nell'oXXXX senza neanche un link?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Intanto Android colpisce anche oggi
        è scritto nell'articolo... se lo hai letto (e capito)se poi sei qui solo a trollare come al solito, è un altro discorso
      • Pollo scrive:
        Re: Intanto Android colpisce anche oggi


        Pensi di poterti aggiudicare cosi' la trave
        nell'oXXXX senza neanche un
        link?Aspetta, ti passo il link, leggilo però!http://punto-informatico.it/4429132/PI/News/facebook-triste-declino-dopo-scandalo.aspxNel caso il tuo super sistema con mega browser che blocca tutto non ti facesse vedere o accedere agli hyperlink, ti giro anche alcuni collegati:https://www.techspot.com/news/73865-facebook-has-collecting-detailed-call-text-logs-years.htmlhttps://www.neowin.net/news/facebook-sets-the-record-straight-on-call-and-sms-history-dataPoi facci sapere come ci si sente ad essere perculati ogni giorno.
      • Panda Assassino scrive:
        Re: Intanto Android colpisce anche oggi
        - Scritto da: panda rossa
        senza neanche un
        link?Lo so che è colpa della volpe che ti ha tolto la parola, però qua qualcuno attende ancora il link alla legge americana che permette a topolino di leggere cosa il panda fa quando è nella sua cantina a cincischiare con il suo server.Cattiva volpe, cattiva.
  • prova123 scrive:
    "arrabbiati" per la scoperta
    " <i
    della reale natura del business di Facebook" </i
    Come tutti servizi questi hanno dei costi: ci sono i capannoni di server, la gente che fa manutenzione, etc.Si saranno arrabbiati solo i poveri deficienti che credono a babbo natale anche dopo natale.
    • macachite scrive:
      Re: "arrabbiati" per la scoperta
      - Scritto da: prova123
      " <i
      della reale natura del business di
      Facebook" </i


      Come tutti servizi questi hanno dei costi: ci
      sono i capannoni di server, la gente che fa
      manutenzione,
      etc.
      Si saranno arrabbiati solo i poveri deficienti
      che credono a babbo natale anche dopo
      natale.Una massa di pecore non indifferente, mica cipolline e uvette.
  • Supreme Kaioshit scrive:
    Chi lo avrebbe mai detto...

    Facebook, il triste declino dopo lo scandalo Questa è solamente pura voglia di protagonismo. Adesso tutti a fare le prime donne gridando allo scandalo... ma quando tutti gli altri dicevano da una vita che 'sta minkiata di social network invadeva la privacy per rivenderne i dati, perché rispondevano chi se ne frega e che erano dei paranoici? Cosa è cambiato adesso, che è ufficiale? Solo voglia di protagonismo... oggi si cancelleranno e domani quando non farà più figo essersi cancellati da F riattiveranno il profilo come se nulla fosse sucXXXXX. Ma andassero a defecare, loro e F.P.S. solo un grande influencer come pandarossa potrebbe far colare a picco F con un semplice messaggio nel suo blog. Ma purtroppo è impegnatissimo con i suoi mitici script! :(
    • macachite scrive:
      Re: Chi lo avrebbe mai detto...
      - Scritto da: Supreme Kaioshit

      Facebook, il triste declino dopo lo
      scandalo

      Questa è solamente pura voglia di protagonismo.
      Adesso tutti a fare le prime donne gridando allo
      scandalo... ma quando tutti gli altri dicevano da
      una vita che 'sta minkiata di social network
      invadeva la privacy per rivenderne i dati, perché
      rispondevano chi se ne frega e che erano dei
      paranoici? Cosa è cambiato adesso, che è
      ufficiale? Solo voglia di protagonismo... oggi si
      cancelleranno e domani quando non farà più figo
      essersi cancellati da F riattiveranno il profilo
      come se nulla fosse sucXXXXX. Ma andassero a
      defecare, loro e
      F.

      P.S. solo un grande influencer come pandarossa
      potrebbe far colare a picco F con un semplice
      messaggio nel suo blog. Ma purtroppo è
      impegnatissimo con i suoi mitici script!
      :(Stanno passando al suo ciggino istanglande! Per un glande ancora più ignorante. (rotfl)
    • ... scrive:
      Re: Chi lo avrebbe mai detto...
      fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.
    • Panda Assassino scrive:
      Re: Chi lo avrebbe mai detto...

      Ben svegliato!Grazie!Ho proprio dormito bene.Le tue coccole sono un toccasana per l'anima e per il corpo.
  • Peter scrive:
    Perche "triste declino"?
    Io sto godendo, e spero che il declino non sia temporraneo ma definitivo e che arrivi velocemente. :-D
  • panda rossa scrive:
    Inseriamo questa notizia
    [img]http://s30.postimg.org/ecq9cy6r5/5m6ef5.jpg[/img]
    • Madre scrive:
      Re: Inseriamo questa notizia
      certo una banda di sveglioni, è da sempre che si sa che facebook funziona così. Si svegliano adesso. Cultura informatica pari a quella di un bambino di 4 anni.
      • ANNM scrive:
        Re: Inseriamo questa notizia
        - Scritto da: Madre
        certo una banda di sveglioni, è da sempre che si
        sa che facebook funziona così. Si svegliano
        adesso. Cultura informatica pari a quella di un
        bambino di 4
        anni.Ma che razza di stanze frequentavi ??? :D :D :D
      • macachite scrive:
        Re: Inseriamo questa notizia
        - Scritto da: Madre
        certo una banda di sveglioni, è da sempre che si
        sa che facebook funziona così. Si svegliano
        adesso. Cultura informatica pari a quella di un
        bambino di 4
        anni.I cosiddeti modernisti sono fatti così, vanno dietro alla strisciata più lunga del momento. :)D'altro canto non avendo una propria personlità, cosa vuoi che fanno? come al solito sceglieranno un pastore e ne seguiranno le orme.
Chiudi i commenti