TNT Village torna in vita con Cultura Digitale

Nuovo capitolo nella storia di TNT Village: a un mese di distanza dall'ennesima chiusura, il database di torrent torna online su Cultura Digitale.
Nuovo capitolo nella storia di TNT Village: a un mese di distanza dall'ennesima chiusura, il database di torrent torna online su Cultura Digitale.

È trascorso poco più di un mese dall’ennesimo spegnimento di TNT Village, questa volta etichettato come definitivo e stabilito direttamente dal fondatore Luigi Di Liberto. Oggi, in risposta all’articolo pubblicato su queste pagine a inizio agosto, riceviamo dal team del sito Cultura Digitale la notizia di un ritorno online per il database del portale all’indirizzo culturadigitale.me.

TNT Village torna su Cultura Digitale

Circa 120.000 pagine ripristinate, la maggior parte delle quali relative ad altrettanti contenuti disponibili al download in modalità P2P, ognuno con un torrent liberamente accessibile attraverso una semplice ricerca. C’è anche il forum, al momento però completamente vuoto e deserto. Immaginiamo che il ripristino sia stato reso possibile attraverso l’archivio condiviso dallo staff di TNT Village in concomitanza con la chiusura, linkato all’interno del messaggio che ha annunciato l’addio.

TNT Village: il sito è chiuso

Nella travagliata storia di TNT Village anche una causa legale che ha visto lo scorso anno lo stesso Luigi Di Liberto oggetto di una perquisizione a domicilio con l’accusa di violazione del copyright.

Al momento il link alla sezione “Chi Siamo” del sito Cultura Digitale non porta ad alcuna pagina. Lo stesso per “Seguici”. Da un Whois la creazione del dominio risulta risalire all’aprile di quest’anno, con intestatario panamense.

Whois: CulturaDigitale.me

Abbiamo contattato il team al lavoro su Cultura Digitale che ha risposto di non voler rilasciare dichiarazioni in merito all’iniziativa.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti