Tor, network a cipolla con buco?

La rete anonimizzatrice per eccellenza sarebbe vulnerabile a un attacco a base di virus e tecniche anti-cifratura. A sostenerlo, uno studioso francese già noto per proclami roboanti rivelatisi poi completamente falsi

Roma – Terrore, sciagura, spavento: Tor, il network “a cipolla” che anonimizza il traffico web per chi tiene alla privacy o accede a Internet sotto regimi fortemente censori, sarebbe affetto da una vulnerabilità “strutturale” capace di esporre la mappa dei nodi del network e di decifrare il traffico in transito sui suddetti.

A sollevare la questione è il ricercatore francese Eric Filiol, a parere del quale quasi l’intero network di Tor può essere “conquistato” a base di infezioni da malware e le comunicazioni cifrate possono essere lette in chiaro a causa dell’implementazione “debole” degli algoritmi usati dalla rete.

Filiol dimostrerà la veridicità del proprio lavoro in una conferenza per hacker che si terrà nella città brasiliana di San Paolo nel corso dei prossimi giorni. Nel mentre, il ricercatore sostiene che lui e il suo team sono riusciti a ricostruire una mappa topografica completa del network di Tor scovando anche i “nodi invisibili” usati per bypassare la censura dei relay Tor noti agli ISP.

In attesa della dimostrazione di Filiol, la fondazione che cura il codice di Tor parla dello studio francese come di un lavoro profondamente errato e di una totale indisponibilità a collaborare (da parte di Filiol stesso) comunicando i dettagli del problema.

In passato, è utile ricordarlo, il ricercatore transalpino si è fatto notare per altri, roboanti proclami contro la sicurezza di algoritmi forti di cifratura (nel caso specifico AES), proclami poi risultati falsi o comunque non replicabili da ricercatori terzi.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO scrive:
    VOLIO DENUNCIARE LA MAC!!!!!!I
    I COMMESSI NNO MI HANNO AVERTITO DI NULLA E IO HO PRESO IPHONE SPENDERNDO TASNTI SOLDI IO HO 50 ANNI N0ON MI FACCIO PRENDERE PER I FONDELLI IN QUESTRO MODO!!!!!!!!!!!QIL MIOP AVVOCATO AVV. ABATE LUIGI HA DETTO CEH SONO QUERELABILI! E IO FARO CAUSA ALLA MAC!GERAZIE DEL SUO SUPPORTO LO TERRO A MENTE QUANDO PRESENTERO AL GIUDICE LE MIE MOTIVAZIONE!!!!E ORA CHE IL MEC PRENDE PJURE I VIRUS NON E MGLIO SECGLIERE WINDOW????VOLEVO PRENDERE UN MEC PRIMA CEH MI TRUFASSERO MA ORA NON OL VOGLIO PERCEH SONO BELI DA VEDERE MA PRENDONO I VIRU!!!!!!!1DA QUANTO OH SCOPERTO QUESTO SITO SONO MOTLO PIU INFORMATI SU QUESTE COSE I MIEI AMICI AVEV ANO DETTOO DI PRENDEFRE LIPHONE MA MI AHNNO TRUFFATO E MERCOLEDI VADO A COMPRARE NGM METAL DEIVIL E PIU BELLO LO HO VISSO I UNA PUBLICITA.CIAO TA UTTI
    • la policya scrive:
      Re: VOLIO DENUNCIARE LA MAC!!!!!!I
      Grande. + 1 internet 4 U
      • GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO scrive:
        Re: VOLIO DENUNCIARE LA MAC!!!!!!I
        - Scritto da: la policya
        Grande. + 1 internet 4 UGRAZZIE CUMPAGNIO CUI ALCUNE PRSONE PRENDONO INN GIRO MA QUALCCHE DUNO BUONO CEH PER FORTUNA!!!!!!1
        • giampiero pappalardi scrive:
          Re: VOLIO DENUNCIARE LA MAC!!!!!!I
          - Scritto da: GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO
          - Scritto da: la policya

          Grande. + 1 internet 4 U
          GRAZZIE CUMPAGNIO CUI ALCUNE PRSONE PRENDONO INN
          GIRO MA QUALCCHE DUNO BUONO CEH PER
          FORTUNA!!!!!!1ciao sn di napoli anke io dv è ke ti anno truffato?xk i miei dv prendere ank a me l iiphone e nn voglio prendere il modello vekkio.........
    • GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO scrive:
      Re: VOLIO DENUNCIARE LA MAC!!!!!!I
      - Scritto da: GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO
      I COMMESSI NNO MI HANNO AVERTITO DI NULLA E IO HO
      PRESO IPHONE SPENDERNDO TASNTI SOLDI IO HO 50
      ANNI N0ON MI FACCIO PRENDERE PER I FONDELLI IN
      QUESTRO
      MODO!!!!!!!!!!!Q
      IL MIOP AVVOCATO AVV. ABATE LUIGI HA DETTO CEH
      SONO QUERELABILI! E IO FARO CAUSA ALLA
      MAC!
      GERAZIE DEL SUO SUPPORTO LO TERRO A MENTE QUANDO
      PRESENTERO AL GIUDICE LE MIE MOTIVAZIONE!!!!E ORA
      CHE IL MEC PRENDE PJURE I VIRUS NON E MGLIO
      SECGLIERE WINDOW????VOLEVO PRENDERE UN MEC PRIMA
      CEH MI TRUFASSERO MA ORA NON OL VOGLIO PERCEH
      SONO BELI DA VEDERE MA PRENDONO I
      VIRU!!!!!!!1
      DA QUANTO OH SCOPERTO QUESTO SITO SONO MOTLO PIU
      INFORMATI SU QUESTE COSE I MIEI AMICI AVEV ANO
      DETTOO DI PRENDEFRE LIPHONE MA MI AHNNO TRUFFATO
      E MERCOLEDI VADO A COMPRARE NGM METAL DEIVIL E
      PIU BELLO LO HO VISSO I UNA PUBLICITA.CIAO TA
      UTTIN POSSONO TRUFARMI 4 ANNI FA HO COMRPATO UN PC COMPIUTER NOTEBOK ACER DAL MEDIAWOLD E NON SI E ROTTO SUBBITO E MI AHNNO DETTO SUBBITO CEH NNO ERA IL PIUPOTENTE MENTRE I COMESSI DEL NEGOZZIO MAC MI DICEVVANO CHE ERA MEGLIO DEL METAL DEVILL PERO DI QUELO NON E USCITA SUBBITO LA NUOVA MODELLO Q EUINDI NON MI SONON SENTITO IMBORLIATO!!!!!!!NON VA BENE PRENDERE I N GGIRO LE PERSONE CHE NON SANO MOLTO DI TECNOLOGGIA COME ME QUA A NAPOLI SE 1UNO PRENDE IN GIRO LA PASSSA MOLTO MALE!!!!!!!PECATO CHE IL MIO AVOCCATO E VAI OGGI E DOMANI SENO AVREI GIA FATO TUTTI!!!!!CIAO A UTTI AMICI!!!!!!
    • giampiero pappalardi scrive:
      Re: VOLIO DENUNCIARE LA MAC!!!!!!I
      - Scritto da: GELINDO ALFREDI ORGOGLIO NAPOLETANO
      I COMMESSI NNO MI HANNO AVERTITO DI NULLA E IO HO
      PRESO IPHONE SPENDERNDO TASNTI SOLDI IO HO 50
      ANNI N0ON MI FACCIO PRENDERE PER I FONDELLI IN
      QUESTRO
      MODO!!!!!!!!!!!Q
      IL MIOP AVVOCATO AVV. ABATE LUIGI HA DETTO CEH
      SONO QUERELABILI! E IO FARO CAUSA ALLA
      MAC!
      GERAZIE DEL SUO SUPPORTO LO TERRO A MENTE QUANDO
      PRESENTERO AL GIUDICE LE MIE MOTIVAZIONE!!!!E ORA
      CHE IL MEC PRENDE PJURE I VIRUS NON E MGLIO
      SECGLIERE WINDOW????VOLEVO PRENDERE UN MEC PRIMA
      CEH MI TRUFASSERO MA ORA NON OL VOGLIO PERCEH
      SONO BELI DA VEDERE MA PRENDONO I
      VIRU!!!!!!!1
      DA QUANTO OH SCOPERTO QUESTO SITO SONO MOTLO PIU
      INFORMATI SU QUESTE COSE I MIEI AMICI AVEV ANO
      DETTOO DI PRENDEFRE LIPHONE MA MI AHNNO TRUFFATO
      E MERCOLEDI VADO A COMPRARE NGM METAL DEIVIL E
      PIU BELLO LO HO VISSO I UNA PUBLICITA.CIAO TA
      UTTIciao sn di napoli anke io dv è ke te lo anno venduto^?dv comprarlo ank a me l iiphone nn voglio prendere qllo vekkio!
    • The Dude scrive:
      Re: VOLIO DENUNCIARE LA MAC!!!!!!I
      Chapeau!
  • ziov scrive:
    Maruccia: giornalista! Rispondi, please
    Titolo: ingannevole (forse è un troll), poteva essere allettante per tirare dentro il lettore, ma potevi correggere il tiro nel primo rigo.Articolo impreciso, mancano i fondamentali dell'informatica: - se per installare un malware devo inserire la password di amministratore non è un problema di sicurezza. Dammi il computer più sicuro al mondo e una password di root e non è più sicuro.- 'Membri' antimac che commentano, P.I. e sopratutto Maruccia molto poco aggiornati: - per gli utenti meno esperti esiste la soluzione a prova di 'stupido' e gli 'stupidi' la usano già: installare software solo da App Store. Semplice, veloce, sicuro, derivato dal più fortunato e anziano fratello per iOS. Per di più molti degli utenti mac professionali in Italia non si sono mai fidati di certe installazioni di software 'originale' fatte ai tecnici 'mac', con teorie più o meno disparate, sulla pirateria e con App Store invece vanno via sicuri.Titolo e link a Sophos estendono qualche dubbio sull'editore. Io cosa vedo? Ma forse sono malevolo: un editore come Punto Informatico che richiede ad un giornalista di fare 'il pezzo'. Maruccia lo fa, forse anche di malumore, forse esagerando in quella maniera che lascia intravedere il disprezzo verso la marchetta richiesta dall'editore.Andando oltre le regole minimo del giornalismo, anche al limite della querela (meno male che alla Apple non leggono Punto Informatico): non puoi dire 'gli esperti avvertono', o i 'computer scarsamente protetti'. Leggendo l'articolo di Sophos, l'autore (scrittore professionista per Sophos) si domanda: ma perché degli hacker dovrebbero scrivere dei Trojan come questo? - non sarà forse per sfida intellettuale (con una nota blasfema per dare supporto), e come se gli hacker come da loro definizione non si dedicassero spesso a sfide intellettuali- sarà forse per soldi, da raccogliere in una comunità ricca, e 'indifesa' di agnellini di mac: ma come si fanno i soldi con un Trojan come questo? probabilità di essere installato su una quantità minima di Mac, di essere attivato con probabilità irrisoria (magari un giorno parleremo del diffusissimo Little Snitch), e poi per fare che?e quando? nel tempo tra quando viene attivato a livello planetario e il primo software update di Apple che installato da tutti gli utenti Mac azzera tutto? e i soldi, come arrivano?- .........o magari sarà per cercare di attivare un qualche business nell'area Mac, per una società come la Sophos?il dubbio che Sophos si scriva i trojan, li possa trovare da sola, li analizzi, sviluppi l'antivirus (facile se lo hai scritto tu), e lo venda, ripeto, il dubbio persiste.Punto Informatico: state attenti! La serietà che vi contraddistingue dai centinaia di blog informali sull'IT può andar perduta molto velocemente. Se la tecnica di 'pirleggiare' per attivare commenti e discussioni vi esalta, fate pure. Ci siete riusciti anche questa volta, ma magari la prossima volta il topic potrebbe essere su un altro 'blog' giornalistico. udaipur- zio v
    • Ego scrive:
      Re: Maruccia: giornalista! Rispondi, please
      anche macdefender aveva bisogno della password per installarsi ma oltre 250mila persone lo hanno installato, e adesso considera di quanti clienti è composto il gregge apple e ricava una percentuale, tutti geni alla apple, il problema non è che bisogna immettere la password per installarlo ma che voi la password ce la mettete capisci?
      • ziov scrive:
        Re: Maruccia: giornalista! Rispondi, please
        App Store, come su iOS. Unica fonte qualificata e sicura. La soluzione esiste ed è molto popolare se consideri anche appunto iPhone e IPad. Meno libertà, più sicurezza. Come nel mondo reale: devi scegliere.
        • bertuccia scrive:
          Re: Maruccia: giornalista! Rispondi, please
          ti sei messo in un pasticcio con quella frase,adesso arriva il fricchettone di turno <i
          chi è pronto a dar via le proprie faggot fondamentali per comprarsi faggot di temporanea faggot non merita né faggot né faggot </i
        • Matrix scrive:
          Re: Maruccia: giornalista! Rispondi, please
          Il problema è più serio di quel che si pensi. Il fatto è che uno che di computer ne capisce poco o niente e decide di comprare direttamente un mac e quindi non ha mai usato windows non sa del pericolo che potrebbe correre installando applicazioni dirette senza usare apple store anche perchè su apple store non trovi tutto il software disponibile per mac. Su un sito x si potrebbe trovare un programma y che su apple store non esiste e quindi lo installa ritenendolo comunque sicuro. Questo può succedere su tutte le piattaforme, linux compreso. Ora quando compri un mac nessuno, o spero quasi nessuno, dei rivenditori spiega di come comportarsi per evitare di installarsi software malevole. Un mio amico ad esempio ha comprato da poco un imac e lui solo per comodità non aveva messo nessuna password al sistema perchè comunque nessuno gli aveva spiegato dell'importanza della password e di come comportarsi. Aldilà di tutto non si deve perdere la libertà di installarsi software sicuro che non sia presente nell'apple store.
    • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
      Re: Maruccia: giornalista! Rispondi, please
      - Scritto da: ziov
      Titolo: ingannevole (forse è un troll), poteva
      essere allettante per tirare dentro il lettore,
      ma potevi correggere il tiro nel primo
      rigo.

      Articolo impreciso, mancano i fondamentali
      dell'informatica:

      - se per installare un malware devo inserire la
      password di amministratore non è un problema di
      sicurezza. Dammi il computer più sicuro al mondo
      e una password di root e non è più
      sicuro.
      -

      'Membri' antimac che commentano, P.I. e
      sopratutto Maruccia molto poco aggiornati:

      - per gli utenti meno esperti esiste la soluzione
      a prova di 'stupido' e gli 'stupidi' la usano
      già: installare software solo da App Store.
      Semplice, veloce, sicuro, derivato dal più
      fortunato e anziano fratello per iOS. Per di più
      molti degli utenti mac professionali in Italia
      non si sono mai fidati di certe installazioni di
      software 'originale' fatte ai tecnici 'mac', con
      teorie più o meno disparate, sulla pirateria e
      con App Store invece vanno via
      sicuri.

      Titolo e link a Sophos estendono qualche dubbio
      sull'editore. Io cosa vedo? Ma forse sono
      malevolo: un editore come Punto Informatico che
      richiede ad un giornalista di fare 'il pezzo'.
      Maruccia lo fa, forse anche di malumore, forse
      esagerando in quella maniera che lascia
      intravedere il disprezzo verso la marchetta
      richiesta
      dall'editore.
      Andando oltre le regole minimo del giornalismo,
      anche al limite della querela (meno male che alla
      Apple non leggono Punto Informatico): non puoi
      dire 'gli esperti avvertono', o i 'computer
      scarsamente protetti'.


      Leggendo l'articolo di Sophos, l'autore
      (scrittore professionista per Sophos) si domanda:
      ma perché degli hacker dovrebbero scrivere dei
      Trojan come questo?

      - non sarà forse per sfida intellettuale (con una
      nota blasfema per dare supporto), e come se gli
      hacker come da loro definizione non si
      dedicassero spesso a sfide
      intellettuali
      - sarà forse per soldi, da raccogliere in una
      comunità ricca, e 'indifesa' di agnellini di mac:
      ma come si fanno i soldi con un Trojan come
      questo? probabilità di essere installato su una
      quantità minima di Mac, di essere attivato con
      probabilità irrisoria (magari un giorno parleremo
      del diffusissimo Little Snitch), e poi per fare
      che?
      e quando? nel tempo tra quando viene attivato a
      livello planetario e il primo software update di
      Apple che installato da tutti gli utenti Mac
      azzera tutto? e i soldi, come
      arrivano?
      - .........o magari sarà per cercare di attivare
      un qualche business nell'area Mac, per una
      società come la Sophos?il dubbio che Sophos si
      scriva i trojan, li possa trovare da sola, li
      analizzi, sviluppi l'antivirus (facile se lo hai
      scritto tu), e lo venda, ripeto, il dubbio
      persiste.

      Punto Informatico: state attenti! La serietà che
      vi contraddistingue dai centinaia di blog
      informali sull'IT può andar perduta molto
      velocemente. Se la tecnica di 'pirleggiare' per
      attivare commenti e discussioni vi esalta, fate
      pure. Ci siete riusciti anche questa volta, ma
      magari la prossima volta il topic potrebbe essere
      su un altro 'blog' giornalistico.


      udaipur- zio v+1
    • Meh scrive:
      Re: Maruccia: giornalista! Rispondi, please
      - Scritto da: ziov
      - se per installare un malware devo inserire la
      password di amministratore non è un problema di
      sicurezza. Dammi il computer più sicuro al mondo
      e una password di root e non è più
      sicuro.
      - Anche su Winzozz ti chiede più e più volte se vuoi installare il software appena scaricato da internet e che potrebbe contenere virus.
      - per gli utenti meno esperti esiste la soluzione
      a prova di 'stupido' e gli 'stupidi' la usano
      già: installare software solo da App Store.
      Semplice, veloce, sicuro, derivato dal più
      fortunato e anziano fratello per iOS. Sono anche io utente Mac e per me il MAS fa c@%&$%re e di brutto pure. Molti software hanno le funzioni ridotte: 1Password ora non si sincronizza più tramite Dropbox. Grazie, MAS. Growl è diventato a pagamento. Grazie, MAS. BBEdit ha decine e decine di funzioni in meno. Grazie, MAS. Devo continuare?In compenso il mercato di software per Mac si è riempito di inutility atroci, come il salvaschermo col caminetto (LOL), software per la conversione video venduti a prezzi da passamontagna quando ci sono alternative gratuite con molte più opzioni e funzionalità, manca solo l'app per le scorregge come quella di iOS e poi abbiamo tutto.Guarda, finora l'unico software che ho acquistato dal MAS è Reeder che è un ottimo prodotto, tutto il resto se lo possono tenere.Per di più
      molti degli utenti mac professionali in Italia
      non si sono mai fidati di certe installazioni di
      software 'originale' fatte ai tecnici 'mac', con
      teorie più o meno disparate, sulla pirateria e
      con App Store invece vanno via
      sicuri.Sì? E cosa ci installi di professionale? Il nuovo FInal Cut che non serve a una ceppa? O quella chiavica di Aperture 3 che dopo 2 mesi di utilizzo ti rallenta tutto e ci mette 5 minuti ad applicarti un filtro? Io sono dovuto passare a Lightroom per la disperazione. Fattene una ragione: la Apple di una volta non esiste più, i software professionali sono oggi sempre meno professionali e più eye-candy e consumer-oriented (perdona gli anglicismi).Ti ricordo che i prodotti Adobe non sono presenti su MAS.
  • Guybrush scrive:
    Perché i virus non servono su MAC
    E pure sui sistemi *nix.A differenza di Windows, tutti gli altri sistemi operativi NASCONO con una precisa distinzione tra userspace e kernelspace.Ovvero tra il posto del conducente e il vano-motore.Mantenendo l'analogia motoristica, un PC Windows, fino al Millenium, poteva essere paragonato ad una locomotiva a carbone, dove il conducente era "letteralmente" parte integrante del motore e manovrava agendo da una sorta di abitacolo ricavato attorno al motore stesso.Un utente di un'altro sistema operativo, invece, deve scegliere cosa essere: conducente e quindi siede al posto di guida ed ha a disposizione una serie limitata di comandi, quel che serve per guidare, oppure diventa "meccanico", si mette la tuta, prende la chiave inglese e si mette al lavoro.Corollario:Grazie a Microsoft e a chi ha tanto osannato quell'approccio, abbiamo milioni di utOnti che pretendono di guidare veicoli modernissimi standosene rinchiusi nel vano-motore, perché è più facile.In ogni caso, win a parte, negli altri sistemi operativi si deve sempre autorizzare con PWD di admin l'installazione di robaccia esterna e tentativi di "buffer overrun" e altri trucchetti non possono funzionare proprio perché senza autorizzazione non si puo' andare a mettere il mouse al di fuori dello userspace.Il virus non puo' agire.Tranne quello di Albània e tutti i suoi derivati.Ricordate, vero, il virus collaborativo "noi ora prega te: manda copia di questo messaggio a tutti tuoi amici e poi cancella tuo disco rigido. Grazie per collaborazione", ebbene: quel virus che era effettivamente uno scherzo (joke) ha fatto comunque qualche vittima.Ora immagina di essere un utente Mac (non ti chiamo macaco per rispetto... ai macachi :-D :-D :-D ) e di veder comparire un allarme (proveniente da una pagina web, ma disegnato come una finestra del tuo sistema operativo), leggi il messaggio e terrorizzato (scareware, esiste e fa danni) decidi di scaricare e installare (quindi: dai l'autorizzazione) un certo software che ti proteggerà nunc et semper da ogni male telematico.Oh sia chiaro: non c'è ubuntu che tenga di fronte a questo eh? Neanche gli dei possono qualcosa contro la stupidità umana.Semplicemente il concetto di "virus" telematico sarà destinato ad estinguersi, sostituito da sistemi più sofisticati, pericolosi e sradicabili solo con il buon vecchio FORMAT C: (unito anche ad adeguata fleshata di bios).Baci ai pupiGT
    • Ego scrive:
      Re: Perché i virus non servono su MAC
      lol +1
    • sbrotfl scrive:
      Re: Perché i virus non servono su MAC
      Lo so che fa tanto Fiber autoquotarsi.. pero' poco fa ho scritto una cossa in linea con quello che hai appena detto :Phttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3319958&m=3320863#p3320863
    • ogekury scrive:
      Re: Perché i virus non servono su MAC
      Mai sentito "privileges escalation"?
      • ziov scrive:
        Re: Perché i virus non servono su MAC
        Utenti mac, viaggiano da passeggeri sempre più spesso. Sempre (a meno di XXXXXXXXX) su iOS, spesso su Mac con App Store. Credo che in futuro anche MacOSX diventerà una piattaforma chiusa come iOS, proprio per garantire il viaggio ai passeggeri. Per meccanici, autisti, e simili, ci sarà sempre spazio, anche se non sarà più quello proposto come default. Un sistema unix-based ha consentito di migrare gli utenti esperti da quel contesto 'tecnico' che ben descrivi, che effettivamente ormai è anacronistico. Tutto nacque parlando di 'multitasking premptive' osannato dai media di parte, che introdussero livelli nuovi di approfondimento mistici e trascendentali, che purtroppo raramente trovano utilità nel mondo reale. Anche un super tecnico, oggi preferisce talvolta leggersi news, email, giocare, guardarsi le foto su un 'non computer': ma questa è un'altra storia.ziov
        • Ego scrive:
          Re: Perché i virus non servono su MAC
          - Scritto da: ziov
          Utenti mac, viaggiano da passeggeri sempre più
          spesso. Sempre (a meno di XXXXXXXXX) su iOS,
          spesso su Mac con App Store. Credo che in futuro
          anche MacOSX diventerà una piattaforma chiusa
          come iOS, proprio per garantire il viaggio ai
          passeggeri. Per meccanici, autisti, e simili, ci
          sarà sempre spazio, anche se non sarà più quello
          proposto come default. Un sistema unix-based ha
          consentito di migrare gli utenti esperti da quel
          contesto 'tecnico' che ben descrivi, che
          effettivamente ormai è anacronistico. Tutto
          nacque parlando di 'multitasking premptive'
          osannato dai media di parte, che introdussero
          livelli nuovi di approfondimento mistici e
          trascendentali, che purtroppo raramente trovano
          utilità nel mondo reale.


          Anche un super tecnico, oggi preferisce talvolta
          leggersi news, email, giocare, guardarsi le foto
          su un 'non computer': ma questa è un'altra
          storia.

          ziovve lo auguro anche io credimi, non vedo l'ora che spariate dalla rete
    • Caius scrive:
      Re: Perché i virus non servono su MAC

      Oh sia chiaro: non c'è ubuntu che tenga di fronte
      a questo eh? Neanche gli dei possono qualcosa
      contro la stupidità
      umana.
      Beh, personalmente se proprio mi fanno un pc a straprova di virus e del tutto sicuro e indistruggibile io provo a lanciarlo dalla finestra per vedere se è vero, poi provo ad annegarlo nella vasca da bagno per vedere se è stagno, magari qualche martellata ...Eh si', sulla stupidità umana ci si può sempre scommettere, credo che invece è l'unica cosa su cui non si può scommettere dagli allibratori inglesi, non ha senso, pagherebbero 1 a 1, fatica sprecata ... Invece sembra si possa scommettere sulla intelligenza umana, è data 1 a 1 milione, anche di più purchè passi un solo giorno sulla faccia della terra dove un certo numero di umani non fa qualcosa di veramente stupido, sembra che la scommessa l'abbia fatta un certo Adamo, ha passato il tagliando agli eredi e nessuno che sia riuscito ad incassare fino ai nostri giorni ...
  • melone scrive:
    apple users="HEROes"
    http://www.appleinsider.com/articles/11/10/27/forrester_its_time_to_repeal_prohibition_on_macs_in_the_enterprise.html
  • FDG scrive:
    Maruccia...
    Titolo volutamente trollesco o sbaglio? :D;)Ma il prossimo lo devono chiamare Chicxulub?
  • bertuccia scrive:
    i have a dream
    maruccia ha un sogno:dato che windows non potrà mai migliorare, spera che gli altri peggiorino, così da poter dire "anche voi"spiacente marù, solo nei tuoi sogni! :D <b
    Alfonso Maruccia, 10 dic 2010 </b
    <i
    "Dal mio punto di vista, spero con tutto il cuore che Apple fallisca domani mattina e il modello "App Store" faccia la fine che merita, cioè la peggiore possibile." </i
    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3053331&m=3054027#p3054027a distanza di un anno da questo sfortunato post, non solo Apple è più in salute che mai, ma Windows stesso andrà ad adottare un Marketplace che imiti quello di Apple (rotfl)a sto punto, capisco questi tuoi sfoghi :)aggiungo infine che è proprio grazie all'App Store che gli utenti Apple non avranno mai di questi problemi ;)
    • Ego scrive:
      Re: i have a dream
      - Scritto da: bertuccia
      maruccia ha un sogno:
      dato che windows non potrà mai migliorare, spera
      che gli altri peggiorino, così da poter dire
      "anche
      voi"

      spiacente marù, solo nei tuoi sogni! :D

      <b
      Alfonso Maruccia, 10 dic 2010
      </b


      <i
      "Dal mio punto di vista, spero con
      tutto il cuore che Apple fallisca domani mattina
      e il modello "App Store" faccia la fine che
      merita, cioè la peggiore possibile." </i


      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3053331&m=305

      a distanza di un anno da questo sfortunato post,
      non solo Apple è più in salute che mai, ma
      Windows stesso andrà ad adottare un Marketplace
      che imiti quello di Apple
      (rotfl)

      a sto punto, capisco questi tuoi sfoghi :)


      aggiungo infine che è proprio grazie all'App
      Store che gli utenti Apple non avranno mai di
      questi problemi
      ;)a dire il vero windows è migliorato e di molto, osx invece vi hanno messo le icone come in ios e lo credete miglioramento, mah, non sapete neanche cosa è un sistema operativo e vi mettete a parlare
      • iRoby scrive:
        Re: i have a dream
        - Scritto da: Ego
        a dire il vero windows è migliorato e di molto,Beh 'nsomma...L'importante è esserne convinti!
      • logicamente non loggato scrive:
        Re: i have a dream
        - Scritto da: Ego
        a dire il vero windows è migliorato e di molto,cambiamenti (pardon, sono miglioramenti ovviamente, i cambiamenti potrebbero anche essere in peggio) epocali nell'ultimo anno. Sissi...
        osx invece vi hanno messo le icone come in ios e
        lo credete miglioramento, Solo quelle? Mah...
        mah, già: mah.
        non sapete neanche
        cosa è un sistema operativo e vi mettete a
        parlarealtri invece scrivono e tolgono subito ogni dubbio sul fatto che non hanno idea dell'argomento "sistemi operativi". Sissi...
      • bertuccia scrive:
        Re: i have a dream
        - Scritto da: Ego

        non sapete neanche cosa è un
        sistema operativo e vi mettete a parlareè questo il bello :Dvoi invece sarete sempre obbligati a saperlo, altrimenti come si fa a sverminare e formattare?uhauhauha
      • ninjaverde scrive:
        Re: i have a dream

        a dire il vero windows è migliorato e di molto,
        osx invece vi hanno messo le icone come in ios e
        lo credete miglioramento, mah, non sapete neanche
        cosa è un sistema operativo e vi mettete a
        parlareMi sfuggono questi miglioramenti.Perchè gira su 64 bit?O perchè ogni volta che si installa qualcosa esce la finestra e ci dice che se installiamo qualcosa lo facciamo a nostro rischio e pericolo?O perchè molti programmi che girano su win XP non funzionano più?O forse è perchè ci occupa una fracco di spazio sull'HD?...A ma per fortuna abbiamo un HD da 1Tb e almeno 2Gb di ram...Computer nuovo naturalmente :sLe prestazioni non sono certo un granchè, anche perchè se Vista è un elefante, win7 non è "dimagrito" di molto ...ma chi si accontenta gode.
        • gnammolo scrive:
          Re: i have a dream
          beh se non hai visto miglioramenti da xp a 7 cambia lavoro
          • ninjaverde scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: gnammolo
            beh se non hai visto miglioramenti da xp a 7
            cambia
            lavoroNo cambio sistema operativo che è meglio. ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: ninjaverde
            No cambio sistema operativo che è meglio. ;)Più utile sarebbe se addottassi un cervello ... ah, quello non c'è nell'appStore
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia

            Più utile sarebbe se addottassi un cervello ...
            ah, quello non c'è nell'appStoree tu invece?che non sei nemmeno in grado di inventarti un nick tuo?
          • sbrotfl scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bertuccia



            Più utile sarebbe se addottassi un cervello
            ...

            ah, quello non c'è nell'appStore

            e tu invece?

            che non sei nemmeno in grado di inventarti un
            nick
            tuo?Puoi sempre registrarti :D
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: sbrotfl

            Puoi sempre registrarti :Dancora?? ebbasta!mi viene il sospetto che sei te!! :D (scherzo eh)
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: sbrotfl



            Puoi sempre registrarti :D

            ancora?? ebbasta!
            mi viene il sospetto che sei te!! :D (scherzo eh)Calunniatore!!!Non sono io!!O XXXXX... il nick :@
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia

            Calunniatore!!!
            Non sono io!!bel teatrino, ma devi esercitarti meglio :)(non ce l'ho con sbrotfl ovviamente)
          • sbrotfl scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bertuccia



            Calunniatore!!!

            Non sono io!!

            bel teatrino, ma devi esercitarti meglio :)

            (non ce l'ho con sbrotfl ovviamente)Beh il teatrino l'ho fatto io :@ (almeno quest'ultima risposta... voleva essere una sottospecie di gag) :P
          • il solito bene informato scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bertuccia



            Più utile sarebbe se addottassi un cervello
            ...

            ah, quello non c'è nell'appStore

            e tu invece?

            che non sei nemmeno in grado di inventarti un
            nick
            tuo?"ci sto vedendo doppio! <b
            quattro </b
            <i
            nr: bertuccia </i
            !"
          • sbrotfl scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: bertuccia





            Più utile sarebbe se addottassi un
            cervello

            ...


            ah, quello non c'è nell'appStore



            e tu invece?



            che non sei nemmeno in grado di inventarti un

            nick

            tuo?

            "ci sto vedendo doppio! <b
            quattro
            </b
            <i
            nr: bertuccia </i

            !"Quando arriveremo a 6, la nostra fine sarà segnata :(
          • ninjaverde scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: ninjaverde

            No cambio sistema operativo che è meglio. ;)
            Più utile sarebbe se addottassi un cervello ...
            ah, quello non c'è
            nell'appStorePersonalmente preferisco un SO non prorietario, ma il confronto WIN OSXnon depone a favore del primo (struttura, sicurezza e compagnia bella).Al di là di questo ognuno può avere le sue preferenze le sue abitudini ecc.Ho cominciato da quando esisteva solo il DOS poi con i windows di tutte le versioni, ma ad un certo punto mi sono "rotto" e non ho intenzione di ritornare indietro, speciamente adesso che win è un sistema sempre più chiuso e non si sa neanche bene cosa contiene e cosa intendeva Bill per "virus buoni".Sulla macchina ho anche un XP ed un Win7 (rigorosamente off-line) ma li uso come optional ed anche per puro spirito di conoscenza, forse ci giro sopra per una media di 1 ora alla settimana o giù di lì, il resto è su un altro SO.Per fortuna non sono un informatico, altrimenti me li dovrei smanettare obbligatoriamente per via di clienti.A volte mi capita anche di amici non esperti che mi chiedono un aiuto su win, ma lo faccio mal volentieri e se capita qualcosa di insolito li mando da chi ha venduto loro la macchina anche perchè non voglio più approfondire conoscenze su questi So (mi sono antipatici) (rotfl)
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            (preciso solo che hai risposto a un mio clone)
          • ninjaverde scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia
            (preciso solo che hai risposto a un mio clone)Tu fai i cloni ed io faccio 2 cose contemporaneamente (rotfl)...un pò di confusione.....
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: ninjaverde
            - Scritto da: bertuccia

            (preciso solo che hai risposto a un mio
            clone)

            Tu fai i cloni ed io faccio 2 cose
            contemporaneamente
            (rotfl)
            ...un pò di confusione.....Moriremo tutti... :(
          • bertuccia scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia

            Moriremo tutti... :(è un disperato tentativo di attirare l'attenzione quello che fai clonando i nick degli altri?
          • sbrotfl scrive:
            Re: i have a dream
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: bertuccia



            Moriremo tutti... :(

            è un disperato tentativo di attirare l'attenzione
            quello che fai clonando i nick degli
            altri?No... mi è semplicemente rimasto il nick dalla risposta che ti ho dato sopra :D
      • ninjaverde scrive:
        Re: i have a dream

        a dire il vero windows è migliorato e di molto,
        osx invece vi hanno messo le icone come in ios e
        lo credete miglioramento, mah, non sapete neanche
        cosa è un sistema operativo e vi mettete a
        parlareMi sfuggono questi miglioramenti.Perchè gira su 64 bit?O perchè ogni volta che si installa qualcosa esce la finestra e ci dice che se installiamo qualcosa lo facciamo a nostro rischio e pericolo?O perchè molti programmi che girano su win XP non funzionano più?O forse è perchè ci occupa una fracco di spazio sull'HD?...A ma per fortuna abbiamo un HD da 1Tb e almeno 2Gb di ram...Computer nuovo naturalmente :sLe prestazioni non sono certo un granchè, anche perchè se Vista è un elefante, win7 non è "dimagrito" di molto ...ma chi si accontenta gode.
      • collione scrive:
        Re: i have a dream
        - Scritto da: Ego
        a dire il vero windows è migliorato e di molto,rispetto a vista sicuramente, rispetto ai concorrenti non vedo nessun miglioramento significativoal massimo si può parlare di miglioramento con windows 8 e winrt
        osx invece vi hanno messo le icone come in ios e
        lo credete miglioramento, mah, non sapete neanche
        cosa è un sistema operativo e vi mettete a
        parlareanche con macos vale lo stesso discorso, cioè ci sono delle aggiunte, tipo i 64 bit finalmente, l'aslr, software antimalware, ecc...
      • ruppolo scrive:
        Re: i have a dream
        - Scritto da: Ego
        a dire il vero windows è migliorato e di molto,per questo la versione più utilizzata è quella di 10 anni fa? Perché "è migliorato e di molto"?
        osx invece vi hanno messo le icone come in ios e
        lo credete miglioramento, mah, non sapete neanche
        cosa è un sistema operativo e vi mettete a
        parlareNoi POSSIAMO non sapere cos'è un sistema operativo. È questa la differenza (ma che tu non potrai mai comprendere, avendo difetto di conoscenza).
    • iRoby scrive:
      Re: i have a dream
      Ahh si la preghierina del cicciotto..."Dio, ti prego se non puoi fare dimagrire me, fai ingrassare tutti i miei amici".Oppure ancora:"Io sarò anche grasso, ma molti magri siete anche brutti, io posso sempre dimagrire, ma voi...".
      • bertuccia scrive:
        Re: i have a dream
        - Scritto da: iRoby
        Ahh si la preghierina del cicciotto...
        "Dio, ti prego se non puoi fare dimagrire me, fai
        ingrassare tutti i miei
        amici".

        Oppure ancora:
        "Io sarò anche grasso, ma molti magri siete anche
        brutti, io posso sempre dimagrire, ma
        voi...".Vero, il mio s.o. può diventare un c...o, ma quello della mela cotta più di così non riesce
        • bertuccia scrive:
          Re: i have a dream
          - Scritto da: bertuccia

          Vero, il mio s.o. può diventare un c...o, ma
          quello della mela cotta più di così non
          riescesei patetico,fatti un nick tuo e soprattutto fatti una vita
        • bertuccia scrive:
          Re: i have a dream
          - Scritto da: bertuccia

          Vero, il mio s.o. può diventare un c...o, ma
          quello della mela cotta più di così non riescenon ci riesci proprio ad avere un'identità tua?sei triste
    • MeX scrive:
      Re: i have a dream
      EPIC WIN!
    • gnammolo scrive:
      Re: i have a dream
      la volta che qualche hacker viola i server apple tutti avranno questi problemi
  • Sibbe scrive:
    Nessuno è sicuro ma è uno spot
    Siamo a 2 e aumenteranno. Però sembra più una pubblicità di Sophos, si sono fatti un pò di conti e ne è venuto fuori che se vendono il loro prodotto a ogni possessore di MAC son soldoni.Per il momento direi che quello che gira non vale il prezzo di un antivirus.Però nessuno è sicuro, come sempre. Per cui se il sistema chiede user e password domandatevi perchè.
  • FinalCut scrive:
    Che articolo trolloso...
    " <i
    sempre più affollato panorama di malware per sistemi Mac </i
    "... eh già.. una dozzina di trojan so' parecchi.... <b
    Ma che questo è un malware installabile come sempre solo dopo aver indicato nome utente e password dellamministratore, lo vogliamo dire o no? eh Maruccia??? </b
    Cambia lavoro passa al TG4 o anche il TG1.... sei sprecato su PI...(linux)(apple)
    • Uno di Passaggio scrive:
      Re: Che articolo trolloso...
      Ma tu sai quante persone, che non hanno idea di come funzioni realmente un pc o di cosa siano le credenziali e i privilegi, daranno la loro user e password? Il problema non è del Mac o di Windows o di Linux, il problema è nelle persone. Sai perché, fino ad ora, Linux ha tenuto botta più di altri sistemi? Non solo per la sicurezza intrinseca del sistema (stessa base adottata anche da OSX visto che deriva da Darwin) ma perché è usato principalmente da persone con un po' di esperienza che sa cosa sta facendo. Non essendo solo point&click non è (ancora) alla portata di tutti e i danni sono limitati. Gli altri sistemi, invece, hanno abituato i loro utenti alla semplicità, al fare senza ragionare, è questo ha creato un bug che non si può correggere, l'ignoranza degli utenti (nel senso che ignorano anche le basi della sicurezza) che usano un sistema o l'altro perché fa figo o ci girano un sacco di giochi, perché coltivare verdure con Farmville su Facebook è vitale e Netlog indispensabile. Ecco il vero problema. Quindi ragiona ora, quante persone daranno le credenziali di acXXXXX?
      • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
        Re: Che articolo trolloso...
        - Scritto da: Uno di Passaggio
        Ma tu sai quante persone, che non hanno idea di
        come funzioni realmente un pc o di cosa siano le
        credenziali e i privilegi, daranno la loro user e
        password? Il problema non è del Mac o di Windows
        o di Linux, il problema è nelle persone. Sai
        perché, fino ad ora, Linux ha tenuto botta più di
        altri sistemi? Non solo per la sicurezza
        intrinseca del sistema (stessa base adottata
        anche da OSX visto che deriva da Darwin) ma
        perché è usato principalmente da persone con un
        po' di esperienza che sa cosa sta facendo. Non
        essendo solo point&click non è (ancora) alla
        portata di tutti e i danni sono limitati. Gli
        altri sistemi, invece, hanno abituato i loro
        utenti alla semplicità, al fare senza ragionare,
        è questo ha creato un bug che non si può
        correggere, l'ignoranza degli utenti (nel senso
        che ignorano anche le basi della sicurezza) che
        usano un sistema o l'altro perché fa figo o ci
        girano un sacco di giochi, perché coltivare
        verdure con Farmville su Facebook è vitale e
        Netlog indispensabile. Ecco il vero problema.
        Quindi ragiona ora, quante persone daranno le
        credenziali di
        acXXXXX?tu pensa che c'è stata una signora che per asciugare il gatto l'ha messo nel microonde.poi s'è lamentata che è morto.eh, non si fanno più i gatti di una volta.
      • sbrotfl scrive:
        Re: Che articolo trolloso...
        - Scritto da: Uno di Passaggio
        Ma tu sai quante persone, che non hanno idea di
        come funzioni realmente un pc o di cosa siano le
        credenziali e i privilegi, daranno la loro user e
        password? Il problema non è del Mac o di Windows
        o di Linux, il problema è nelle persone. Sai
        perché, fino ad ora, Linux ha tenuto botta più di
        altri sistemi? Non solo per la sicurezza
        intrinseca del sistema (stessa base adottata
        anche da OSX visto che deriva da Darwin) ma
        perché è usato principalmente da persone con un
        po' di esperienza che sa cosa sta facendo. Non
        essendo solo point&click non è (ancora) alla
        portata di tutti e i danni sono limitati. Gli
        altri sistemi, invece, hanno abituato i loro
        utenti alla semplicità, al fare senza ragionare,
        è questo ha creato un bug che non si può
        correggere, l'ignoranza degli utenti (nel senso
        che ignorano anche le basi della sicurezza) che
        usano un sistema o l'altro perché fa figo o ci
        girano un sacco di giochi, perché coltivare
        verdure con Farmville su Facebook è vitale e
        Netlog indispensabile. Ecco il vero problema.
        Quindi ragiona ora, quante persone daranno le
        credenziali di
        acXXXXX?Ecco perchè sono contrario alla tecnologia per le masse... continuando cosi',a fare prodotti sempre più semplici da usare, finiremo con la maggioranza delle persone che non sa nulla di informatica (neanche i futuri informatici, visto che si adatteranno) e una piccola minoranza che la conscerà come le proprie tasche... la Chiesa insegna che quando c'è questo squilibrio la minoranza avrà tutti i mezzi per controllare la maggioranza ignorante e cosi' stà succedendo! Basta guardare il virus descritto in questo topic... Comunque dai... possiamo consolarci pensando che abbiamo tempo per rimediare... perlomeno fino a quando il virus albanese verrà considerato una minaccia... allora possiamo dire di aver perso le speranze :D
        • dexter scrive:
          Re: Che articolo trolloso...
          hai ragione, niente tecnologia alle masse, facciamo una bella comunità globale Amish, facciamo trapunte e coltiviamo l'orticello, così la chiesa potrà dirci per bene cosa vuole da noi il Signore, e noi lo faremo con gioia, nell'interesse della collettività, e della morale condivisa... Ma sparati, fai un favore e tutti
          • sbrotfl scrive:
            Re: Che articolo trolloso...
            - Scritto da: dexter
            hai ragione, niente tecnologia alle masse,
            facciamo una bella comunità globale Amish,
            facciamo trapunte e coltiviamo l'orticello,Molto bene non hai capito un XXXXX...
            così
            la chiesa potrà dirci per bene cosa vuole da noi
            il Signore, e noi lo faremo con gioia,
            nell'interesse della collettività, e della morale
            condivisa... Ma sparati, fai un favore e
            tuttiCOsa c'entra?? Io sono contrario alla CHiesa... e se avessi letto bene quello che ho scritto è che quando la massa è ignorante, la minoranza che ne sà un po' di più del popolo lo mette nel deretano a tutti... come ha fatto la Chiesa... quindi il commento che hai fatto è completamente fuori luogo
          • sbrotfl scrive:
            Re: Che articolo trolloso...
            - Scritto da: dexter
            hai ragione, niente tecnologia alle masse,
            facciamo una bella comunità globale Amish,
            facciamo trapunte e coltiviamo l'orticello, così
            la chiesa potrà dirci per bene cosa vuole da noi
            il Signore, e noi lo faremo con gioia,
            nell'interesse della collettività, e della morale
            condivisa... Ma sparati, fai un favore e
            tuttiComunque sia chiaro... io di informatica me ne intendo abbaastanza ( sicuramente molto più della "massa") quindi se la situazione che ho descritto si realizzasse io ( e molti altri qua dentro eh ) avrei solo da guadagnarci.
      • aphex twin scrive:
        Re: Che articolo trolloso...
        - Scritto da: Uno di Passaggio
        Il problema non è del Mac o di Windows
        o di Linux, il problema è nelle persone. Sai
        perché, fino ad ora, Linux ha tenuto botta più di
        altri sistemi? Non solo per la sicurezza
        intrinseca del sistema (stessa base adottata
        anche da OSX visto che deriva da Darwin) ma
        perché è usato principalmente da persone con un
        po' di esperienza che sa cosa sta facendo.Quelli che si prendono questi malware é la mandria che arriva dal mondo Windows.Peccato che non ho nulla a sostegno della mia tesi, ma resto convinto che é "quel tipo di utenza lí" !
      • ruppolo scrive:
        Re: Che articolo trolloso...
        - Scritto da: Uno di Passaggio
        Ma tu sai quante persone, che non hanno idea di
        come funzioni realmente un pc o di cosa siano le
        credenziali e i privilegi, daranno la loro user e
        password? Il problema non è del Mac o di Windows
        o di Linux, il problema è nelle persone. Sai
        perché, fino ad ora, Linux ha tenuto botta più di
        altri sistemi? Non solo per la sicurezza
        intrinseca del sistema (stessa base adottata
        anche da OSX visto che deriva da Darwin) ma
        perché è usato principalmente da persone con un
        po' di esperienza che sa cosa sta facendo.Appunto, ciò che il personal computer non voleva essere.
        Non
        essendo solo point&click non è (ancora) alla
        portata di tutti e i danni sono limitati. Gli
        altri sistemi, invece, hanno abituato i loro
        utenti alla semplicità, al fare senza ragionare,
        è questo ha creato un bug che non si può
        correggere,Come no, è stato corretto. La correzione si chiama App Store.
        l'ignoranza degli utenti (nel senso
        che ignorano anche le basi della sicurezza) che
        usano un sistema o l'altro perché fa figoO perché gli serve...
        o ci
        girano un sacco di giochi, perché coltivare
        verdure con Farmville su Facebook è vitale e
        Netlog indispensabile. Ecco il vero problema.
        Quindi ragiona ora, quante persone daranno le
        credenziali di
        acXXXXX?Problemi di chi sta fuori dal recinto.
    • gnammolo scrive:
      Re: Che articolo trolloso...
      condivido l'importanza dell'indicare questo particolare (digitare la pw) rimane cmq vero quanto si diceva anni fa e che voi ifan negavate e cioé che con il crescere della diffusione dei mac sarebbe aumentata anche la diffusione del malware e che nessun sistema operativo è sicuro al 100% (come invece qualche tuo collega pseudo-tecnico affermava)
      • FinalCut scrive:
        Re: Che articolo trolloso...
        - Scritto da: gnammolo
        condivido l'importanza dell'indicare questo
        particolare (digitare la pw) rimane cmq vero
        quanto si diceva anni fa e che voi ifan negavate
        e cioé che con il crescere della diffusione dei
        mac sarebbe aumentata anche la diffusione del
        malware e che nessun sistema operativo è sicuro
        al 100% (come invece qualche tuo collega
        pseudo-tecnico
        affermava)ascolta se per installare il pericolo virus devo dare la password di amministrazione volontariamente per affermare che nessun OS è sicuro al 100% varrebbe anche l'esempio che se mi metto a correre a 250Km/h in autostrada e mi schianto allora vuol dire che nessuna auto è sicura al 100%due ovvietà da prima elementare...quanto all'aumento del malaware per Mac OS siamo ad una dozzina di trojan conosciuti... hai detto poco...bah
        • gnammolo scrive:
          Re: Che articolo trolloso...
          no ferma, il malware si esegue da un sito web chiedendoti la password cosa non corretta... non confondiamo...
        • Meh scrive:
          Re: Che articolo trolloso...

          ascolta se per installare il pericolo virus devo
          dare la password di amministrazione
          volontariamente per affermare che nessun OS è
          sicuro al 100% varrebbe anche l'esempio che se mi
          metto a correre a 250Km/h in autostrada e mi
          schianto allora vuol dire che nessuna auto è
          sicura al
          100%
          Ma a me risulta che anche Windows ti chiede più volte se sei sicuro e vuoi installare il software.
      • ruppolo scrive:
        Re: Che articolo trolloso...
        - Scritto da: gnammolo
        condivido l'importanza dell'indicare questo
        particolare (digitare la pw) rimane cmq vero
        quanto si diceva anni fa e che voi ifan negavate
        e cioé che con il crescere della diffusione dei
        mac sarebbe aumentata anche la diffusione del
        malwareSi, aumentata da 1 a 10. Quando saranno 10 milioni ne riparleremo.Quanto al legame tra malware e diffusione della piattaforma, correi ricordarti il malware per Android e per iOS.
        e che nessun sistema operativo è sicuro
        al 100% (come invece qualche tuo collega
        pseudo-tecnico
        affermava)E-chi-se-ne-frega?Tra un sistema sicuro al 1% e uno al 99% preferisco il secondo.
      • Darwin scrive:
        Re: Che articolo trolloso...
        - Scritto da: gnammolo
        che nessun sistema operativo è sicuro
        al 100%.Il sistema sicuro esiste: prende il nome di OpenBSD (tra l'altro oggi è uscita la 5.0, ma questo pseudo sito informatico non ne ha parlato).Attualmente è l'unico OS invulnerabile visto che usa tecnologie uniche (crittografia integrata in primis, poi pf e la maggiorparte dei servizi che usano la rete messi in chroot), insieme ad una maniacale cura del codice sorgente.Poi se vogliamo mischirare il social engineering con la sicurezza è un altro conto, ma IMHO quest'ultimo ha ben poco a che vedere con l'OS.
    • hermanhesse scrive:
      Re: Che articolo trolloso...
      1) il 99,73% dei virus windows usa lo stesso concetto2) L'utente medio Apple è convinto che su Mac non esistano virus... fatti due conti...3) L'antivirus su Mac esiste, ma siccome era brutto chiamarlo antivirus, lo hanno chiamato in un altro modo. Peccato che al primo virus polimorfico questo sistema di protezione crolli. Quindi è un rischio.Infine: domandatevi tutti il perchè Apple ha convocato decine di esperti (veri) di sicurezza durante la lavorazione di Lion.
  • Risposta alla notizia scrive:
    Sim Sala Bim
    ...e osservate come i macachi si trasformano in un branco di struzzi.Non c'è trucco e non c'è inganno.
    • Legione scrive:
      Re: Sim Sala Bim
      - Scritto da: Risposta alla notizia
      ...e osservate come i macachi si trasformano in
      un branco di
      struzzi.

      Non c'è trucco e non c'è inganno.Soprattutto non c'è nessuno (ore 22:30) ... spariti tutti, nessuno a dichiarare che i prodotti della mela sono assolutamente invulnerabili e che l'antivirus non serve a nullaE non venitemi a dire che avete altro da fare, per parlare dei buchi di altri s.o. siete li dopo due minuti, anche se è domenica sera ...
      • Marcatempo scrive:
        Re: Sim Sala Bim
        - Scritto da: Legione
        - Scritto da: Risposta alla notizia

        ...e osservate come i macachi si trasformano
        in

        un branco di

        struzzi.



        Non c'è trucco e non c'è inganno.
        Soprattutto non c'è nessuno (ore 22:30) ...
        spariti tutti, nessuno a dichiarare che i
        prodotti della mela sono assolutamente
        invulnerabili e che l'antivirus non serve a
        nulla
        E non venitemi a dire che avete altro da fare,
        per parlare dei buchi di altri s.o. siete li dopo
        due minuti, anche se è domenica sera
        ...Solo che qua il buco sta tra le due orecchie di chi è davanti al monitor e installa il malware con nome e password amministrativa. L'unica protezione da questo buco, a cui è vulnerabile qualsiasi SO esistente, è tagliare le mani a certi utonti.
        • sbrotfl scrive:
          Re: Sim Sala Bim
          - Scritto da: Marcatempo
          - Scritto da: Legione

          - Scritto da: Risposta alla notizia


          ...e osservate come i macachi si
          trasformano

          in


          un branco di


          struzzi.





          Non c'è trucco e non c'è inganno.

          Soprattutto non c'è nessuno (ore 22:30) ...

          spariti tutti, nessuno a dichiarare che i

          prodotti della mela sono assolutamente

          invulnerabili e che l'antivirus non serve a

          nulla

          E non venitemi a dire che avete altro da fare,

          per parlare dei buchi di altri s.o. siete li
          dopo

          due minuti, anche se è domenica sera

          ...

          Solo che qua il buco sta tra le due orecchie di
          chi è davanti al monitor e installa il malware
          con nome e password amministrativa. L'unica
          protezione da questo buco, a cui è vulnerabile
          qualsiasi SO esistente, è tagliare le mani a
          certi
          utonti.Ma come? Mac OS non era pensato per gli utonti? Non è Apple che vuole garantire la massima sicurezza attraverso il walled garden? O forse la garantiscono solo quando fa comodo e quando non lo è tagliano le mani agli utonti? ;)
      • ruppolo scrive:
        Re: Sim Sala Bim
        - Scritto da: Legione
        - Scritto da: Risposta alla notizia

        ...e osservate come i macachi si trasformano
        in

        un branco di

        struzzi.



        Non c'è trucco e non c'è inganno.
        Soprattutto non c'è nessuno (ore 22:30) ...
        spariti tutti, nessuno a dichiarare che i
        prodotti della mela sono assolutamente
        invulnerabili e che l'antivirus non serve a
        nullaE che dobbiamo ripeterlo ogni volta?
        E non venitemi a dire che avete altro da fare,
        per parlare dei buchi di altri s.o. siete li dopo
        due minuti, anche se è domenica seraAvevamo proprio altro da fare, che pensare al malware.
  • ruppolo scrive:
    Guarda quanti roditori...
    qui.
    • Ego scrive:
      Re: Guarda quanti roditori...
      - Scritto da: ruppolo
      qui.uno solo, TU
      • Legione scrive:
        Re: Guarda quanti roditori...
        - Scritto da: Ego
        - Scritto da: ruppolo

        qui.

        uno solo, TUGià, e non se ne rende neanche conto ...
        • Marcatempo scrive:
          Re: Guarda quanti roditori...
          Lui trolla e basta (utente registrato, eh? Alla faccia di chi diceva che ci vogliono le registrazioni per eliminare i troll... LOL!) Almeno FinalCut argomenta.
          • fox82i scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            Evidentemente le regole non valgono per tutti!
          • Matrix scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            Ruppolo questa non l'hai letta?:"È promemoria per gli utenti Mac sul fatto che anche se ci sono molti meno malware per Mac OS X che per Windows - avverte Sophos - ciò non significa che il problema non esista"
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: Matrix
            Ruppolo questa non l'hai letta?:
            "È promemoria per gli utenti Mac sul fatto
            che anche se ci sono molti meno malware per Mac
            OS X che per Windows - avverte Sophos - ciò non
            significa che il problema non
            esista"Tu proprio non capisci, il Mac non è un vero computer, si usa solo per attivare e sincronizzare l'iPhone. Nessuno sano di mente lo userebbe veramente: è come voler attraversare l'oceano in una vasca da bagno.
          • Doh scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...

            Tu proprio non capisci, il Mac non è un vero
            computer, si usa solo per attivare e
            sincronizzare l'iPhone. Nessuno sano di mente lo
            userebbe veramente: è come voler attraversare
            l'oceano in una vasca da
            bagno.Davvero? Beh, sembra che quelli di Forrester Research la pensino proprio all'opposto: nell'ultima Forrsights Hardware Survey, David Johnson dice fra l'altro che chi usa il Mac in azienda è molto più produttivo perché perde meno tempo in troubleshooting, rispetto a chi usa altri sistemi.Ah già, ma tu ne sai molto di più di quei poveri ignorantelli di Forrester Research, vero?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...

            Ah già, ma tu ne sai molto di più di quei poveri
            ignorantelli di Forrester Research,
            vero?Toh vediamo se vince anche quest'anno... http://www.thewindowsclub.com/2010-most-insecure-list-includes-apple%E2%80%99s-mac-os-x-wordpress
          • Doh scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: nome e cognome

            Ah già, ma tu ne sai molto di più di quei
            poveri

            ignorantelli di Forrester Research,

            vero?

            Toh vediamo se vince anche quest'anno...

            http://www.thewindowsclub.com/2010-most-insecure-lio ti cito una ricerca di Forrester Research e tu mi rispondi con una marchetta pubblicitaria di un produttore di antivirus? Uno che fallirebbe se il Mac aumentasse le quote di mercato? Sono quelle le tue fonti? Sei patetico anche come troll...
          • Marcello scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            Dopo 15 anni di PC sono passato a Mac da tre... e ora ho capito cosa è un vero computer. Se non ti piacciono i Mac, continua pura a lavorare tu per il tuo PC, e non viceversa ):.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: Marcello
            Dopo 15 anni di PC sono passato a Mac da tre... e
            ora ho capito cosa è un vero computer. Se non tiOttimo, spero tu abbia tenuto il pc.. altrimenti vendendo il giocattolone te ne compri due.
          • Marcello scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            Purtroppo si'... devo continuare a usare il PC a causa dei vetusti mainframe aziendali... cosi' la pena e la differenza tra i due mondi e' ancora piu' evidente.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: Marcello
            Purtroppo si'... devo continuare a usare il PC a
            causa dei vetusti mainframe aziendali... cosi' la
            pena e la differenza tra i due mondi e' ancora
            piu'
            evidente.Eddai macacos fa schifo ma uno straccio di ssh (al massimo lo pagherai sull'apple store) ce l'ha... puoi tranquillamente collegarti ai mainframe aziendali.
          • ruppolo scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: Matrix
            Ruppolo questa non l'hai letta?:
            "È promemoria per gli utenti Mac sul fatto
            che anche se ci sono molti meno malware per Mac
            OS X che per Windows - avverte Sophos - ciò non
            significa che il problema non
            esista""molti meno malware"?Qui parliamo di "molti ordini di grandezza".Nel mondo Windows si produce la quantità attuale di malware prodotta per OS X negli ultimi 10 anni, ogni minuto.Quindi inizierò a preoccuparmi del malware tra qualche secolo.
          • Matrix scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            Non è importante di quanti malware ci siano. Anche se sono pochi non vuol dire che il problema non esista.
          • ruppolo scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: Matrix
            Non è importante di quanti malware ci siano.
            Anche se sono pochi non vuol dire che il problema
            non
            esista.Si che è importante. Poco malware, poco rischio.
          • Matrix scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            Ma perchè continui a girarci intorno? Poco malware uguale poco rischio ma questo non significa che il rischio non esista.
          • Shiba scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Matrix

            Ruppolo questa non l'hai letta?:

            "È promemoria per gli utenti Mac sul
            fatto

            che anche se ci sono molti meno malware per
            Mac

            OS X che per Windows - avverte Sophos - ciò
            non

            significa che il problema non

            esista"

            "molti meno malware"?

            Qui parliamo di "molti ordini di grandezza".

            Nel mondo Windows si produce la quantità attuale
            di malware prodotta per OS X negli ultimi 10
            anni, ogni
            minuto.

            Quindi inizierò a preoccuparmi del malware tra
            qualche
            secolo.Per la tipologia di utente che sei tu (o io), anche se usassi windows potresti non preoccuparti del malware.
          • ruppolo scrive:
            Re: Guarda quanti roditori...
            - Scritto da: Shiba
            Per la tipologia di utente che sei tu (o io),
            anche se usassi windows potresti non preoccuparti
            del
            malware.Guarda che io parlo sempre in riferimento alla gente normale.Ovvio che noi sapremmo evitare il malware anche se fosse mille volte tanto.
    • Incubus scrive:
      Re: Guarda quanti roditori...
      Ciao scarafaggio
  • Ego scrive:
    innovativo
    un kernel aggiornatissimo come al solito eh?vuln nota dal 2007 e ancora non avete patchato?geniali alla apple, forse pensava ad una eventuale feature con quel bug
    • Fiber scrive:
      Re: innovativo
      - Scritto da: Ego
      un kernel aggiornatissimo come al solito eh?
      vuln nota dal 2007 e ancora non avete patchato?
      geniali alla apple, forse pensava ad una
      eventuale feature con quel
      bugquesto malware comandato sul da farsi da remoto e che poi fa entrare il pc Apple in una botnet di DDoS e/o spiare e carpire tutti i dati presenti sull'hard disk del computer non e' vero... <i
      It's not just a DDoS tool though. As you can see by the portion of OSX/Tsunami's source code that I have reproduced below, the bash script can be given a variety of different instructions and can be used to remotely access an affected computer. </i
      sono solo le case antivirus che lo spacciano come anche tutti questihttp://macscan.securemac.com/spyware-listper rifilare l'antivirus ..anche quello free !!!non è sucXXXXX niente..state tutti tranquilli e continuate a cliccare sul web col vostro pc Apple su tutto cio' che volete (geek)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 ottobre 2011 18.54-----------------------------------------------------------
      • jackoverfull scrive:
        Re: innovativo
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: Ego

        un kernel aggiornatissimo come al solito eh?

        vuln nota dal 2007 e ancora non avete
        patchato?

        geniali alla apple, forse pensava ad una

        eventuale feature con quel

        bug

        questo malware comandato sul da farsi da remoto e
        che poi fa entrare il pc Apple in una botnet di
        DDoS e/o spiare e carpire tutti i dati presenti
        sull'hard disk del computer non e'
        vero...

        <i
        It's not just a DDoS tool though. As
        you can see by the portion of OSX/Tsunami's
        source code that I have reproduced below, the
        bash script can be given a variety of different
        instructions and can be used to remotely access
        an affected computer. </i




        sono solo le case antivirus che lo spacciano
        come anche tutti
        questi

        http://macscan.securemac.com/spyware-list

        per rifilare l'antivirus ..anche quello free !!!

        non è sucXXXXX niente..state tutti tranquilli e
        continuate a cliccare sul web col vostro pc Apple
        su tutto cio' che volete
        (geek)
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 27 ottobre 2011 18.54
        --------------------------------------------------Non per dire, ma con "not just" non intendono scrivere che non sia vero, bensì che possa servire a quello _e ad altro_.Detto questo, è l'ennesimo trojan, sfido qualsiasi sistema operativo a renderne impossibile la realizzazione. OK, si potrebbe limitando l'installazione ai canali certificati (appstore), ma ho paura che sia peggio del male. Nulla di nuovo all'orizzonte, insomma, solita notizia montata ad arte.Simpatico quel link che viene poriadicamente postato, peccato che di ancora funzionanti ce ne saranno forse tre o quattro.
        • Doh scrive:
          Re: innovativo

          Simpatico quel link che viene poriadicamente
          postato, peccato che di ancora funzionanti ce ne
          saranno forse tre o
          quattro.Già... e che la maggior parte fossero programmi utilizzati normalmente proprio da chi si occupava di security in azienda...
      • Uno di Passaggio scrive:
        Re: innovativo
        Shhh... stai dimostrando di non conoscere nemmeno l'inglese, hanno scritto ESATTAMENTE l'opposto di quanto sostieni... lascia stare, fai più bella figura. Se poi leggi il codice riprodotto sotto l'articolo da te citato (che si trova qui http://www.cybercrimesunit.com/?p=3141 ) vedrai anche che, effettivamente, possono essere inviati diversi comandi ad un canale IRC (questo è quando si vede nella porzione di codice postato) con un nick a tua scelta.
        • Fiber scrive:
          Re: innovativo
          - Scritto da: Uno di Passaggio
          Shhh... stai dimostrando di non conoscere nemmeno
          l'inglese, hanno scritto ESATTAMENTE l'opposto di
          quanto sostieni... lascia stare, fai più bella
          figura. Se poi leggi il codice riprodotto sotto
          l'articolo da te citato (che si trova qui
          http://www.cybercrimesunit.com/?p=3141 ) vedrai
          anche che, effettivamente, possono essere inviati
          diversi comandi ad un canale IRC (questo è quando
          si vede nella porzione di codice postato) con un
          nick a tua
          scelta.non hai minimamente notato l'estrema ironia del mio post?rileggilo ho solo imitato i soliti fanboy Applesveglia
    • collione scrive:
      Re: innovativo
      - Scritto da: Ego
      geniali alla apple, forse pensava ad una
      eventuale feature con quel
      buggiudicando dai dirigenti, non è tanta remota come possibilità :Dchissà quante altre feature ci sono in macos che permettono a Cook e soci di spiare i macachi
      • pinguino curioso scrive:
        Re: innovativo
        Ego, Fiber e collione.Ambarabaciccicoccò tre XXXXXXXXX sul comò.
        • Crestline scrive:
          Re: innovativo
          - Scritto da: pinguino curioso
          Ego, Fiber e collione.

          Ambarabaciccicoccò tre XXXXXXXXX sul comò.Mentre ambarabà cicci e cocco si divertono e commentano, tu invece cosa fai dando anche delle offese al prossimo?Rosichi sui gomiti. (rotfl)
          • Boh scrive:
            Re: innovativo
            - Scritto da: Crestline
            Mentre ambarabà cicci e cocco si divertono e
            commentano, tu invece cosa fai dando anche delle
            offese al
            prossimo?
            Rosichi sui gomiti. (rotfl)E tu sei il quarto.
      • Darwin scrive:
        Re: innovativo
        - Scritto da: collione
        chissà quante altre feature ci sono in macos che
        permettono a Cook e soci di spiare i
        macachiNooooo cosa dici? :DApple non spia. Apple è buona e santa.È google che è brutta e cattiva e spia gli utenti.Inoltre, ruppolo ha dimostrato che Apple non spia gli utenti: ha detto che non c'era la relativa voce nella lista delle entrate di Apple (rotfl) (rotfl) (rotfl)
Chiudi i commenti