TouchID e FaceID sostituiranno le password online

Apple ha sviluppato un sistema di autenticazione con FaceID o TouchID che può funzionare anche sul Web, aumentando velocità e sicurezza dei login.
Apple ha sviluppato un sistema di autenticazione con FaceID o TouchID che può funzionare anche sul Web, aumentando velocità e sicurezza dei login.

Apple ha annunciato alla WWDC 2020 una nuova funzionalità che consente all’utente di poter ottenere un login istantaneo sui propri siti web preferiti utilizzando Touch ID o Face ID. Quello che fino ad oggi era riservato alle app, insomma, ora viene traslato anche sul browser Safari per consentire medesima esperienza.

FaceID come password: come funziona

L’esempio è semplice: che si apra per la prima volta Facebook e si abiliti il login con una autenticazione a doppio fattore, o che si apra il sito Facebook.com e si tenti di accedere con le proprie credenziali, il comportamento dello smartphone sarà il medesimo: una volta memorizzato l’accesso, sarà sufficiente la lettura dei dati biometrici (impronte digitali o volto) per poter entrare direttamente nel servizio (sia che il veicolo sia l’app, sia che ci si trovi sul Web).

I vantaggi sono evidenti: accessi istantanei e grande semplicità, con importanti effetti positivi tanto per l’esperienza dell’utente quanto per l’intero ecosistema Apple (l’utente deve infatti essere in possesso di iPhone di nuova generazione e deve navigare su Safari 14 o successivo, sia su macOS che su iOS). Una spallata al tradizionale sistema delle password, un passo avanti che da tempo l’utenza attende per la propria tranquillità di navigazione.

Il tutto è stato messo a punto seguendo le Web Authentication (WebAuthn) API della FIDO Alliance, garantendo piena sicurezza nel processo di autenticazione. Il rollout è in programma entro breve e prevede altresì un peculiare sistema di certificati in grado di garantire maggiorata sicurezza per quei sistemi di autenticazione che debbono operare a livello, ad esempio, di servizi bancari.

Fonte: WWDC
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 06 2020
Link copiato negli appunti