Trema l'internazionale del phishing

La polizia spagnola continua il giro di vite contro le truffe online e scopre una complessa organizzazione internazionale con ramificazioni in tutti i continenti


Madrid – Quindici nuovi arresti e centinaia di perquisizioni: continua la maxioperazione condotta dalla polizia spagnola per far fronte alla moltiplicazione degli atti di phishing , recentemente alla ribalta della cronaca europea. Le ultime indagini hanno portato alla cattura di cittadini argentini e spagnoli, sospettati di avere rubato migliaia di euro dai conti in banca di moltissimi utenti di tutto il mondo.

Adesso le autorità non hanno più dubbi: dietro l’ondata di truffe registrate in tutta Europa c’è una sola organizzazione criminale , con ramificazioni in Eurasia, Africa ed America. Una vera internazionale del phishing ; secondo gli inquirenti, la banda operava da paesi come Romania, Russia, Argentina e persino dall’Italia. La mente del gruppo, stando a quanto comunicato dal ministero degli interni spagnolo, potrebbe essere un giovane tecnico informatico: già catturato, il 23enne è accusato di aver fornito worm ed altri strumenti ad una fitta rete di contatti globali.

Le forze dell’ordine iberiche hanno spiegato d’avere scoperto una specie di centro di reclutamento presso Valladolid, nel nord della penisola: i “phisher” agivano “reclutando collaboratori con semplici annunci pubblicitari, pubblicati su quotidiani e bacheche”. Attratti da promesse di “telelavoro”, molti cittadini si sarebbero trasformati in complici inconsapevoli di questa unica rete globale di truffatori – dopo l’installazione di un apposito software, il computer entrava silenziosamente a far parte di una immensa botnet , usata dai malviventi per spedire spam infetto.

Una volta analizzata la grandissima mole di prove raccolte (centinaia di computer, telefoni cellulari e supporti ottici), le autorità spagnole sperano di poter chiudere definitivamente il caso con la cattura di tutto l’organico malavitoso. Il contributo del’ FBI sarà determinante nel concludere le indagini – la lotta al phishing, suggerisce Phillip Hallam-Baker di Verisign , deve essere il frutto di una cooperazione internazionale.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Giochi Evangelici con SEX-PATCH
    - Scritto da: Anonimo
    Ma se qualche buontempone crea qualche patch alla
    nude raider dove fanno capitare tutte le cose più
    sconce con tutti i casi possibili (Ho già qualche
    idea, ma non scendo nei dettagli, non sto
    scrivendo questo post con intenzione di insultare
    la religione di nessuno)?Manderbbero i servizi segreti a prelevarlo per offesa alla religione
    Patchare in modo porno qualunque gioco è una cosa
    banale e possibile, e ho paura che si sia appena
    crato il precedente...

    Povero futuro...Cosa c'è di male in questa possibilità? :D
  • Anonimo scrive:
    Australia Saudita.
    E non aggiungo altro.
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    Sesso????
    Come se non ci fosse abbastanza sesso in TV e nelle pubblicita´!Questa e´ falsa moralita´!:|
    • Anonimo scrive:
      Re: Sesso????
      - Scritto da: Anonimo
      Come se non ci fosse abbastanza sesso in TV e
      nelle pubblicita´!
      Questa e´ falsa moralita´!:|Devono proteggere i nostri figli.... Poi quando sono belli cresciuti li fanno impazzire nelle guerre....contraddizzioni go go....
  • Anonimo scrive:
    W il sesso, la droga e il rock&roll
    Vogliamo giochi iperviolenti, piu' sesso e violenza in tv anche a ore pasto, e la vendita libera di armi e droga!Mi sembra abbastanza per adesso.
  • Marvho scrive:
    come cadiamo in basso......
    a parte che il gioco è molto bello, divertente e "ironico"..non vedo la necessita di gridare tanto allo scandalo per un paio di scene (nelle quali non si vedono i genitali) e che comunque sono state sboccate dalla comunity di GTA e non dalla software House...e comunque sia.. mi lascia sbigottito il fatto di una civilta che si muove allo scandalo per scene di sesso e non per scene nelle quali spari in faccia ai poliziotti ed ai passanti .. o in altre dove si fanno vere carneficine...o addirittura in quell'altro "carmaggedon" dove investendo i pedoni avevi un bonus... (un altro capolavoro tralaltro) ....bha.. che pena.
    • Anonimo scrive:
      Re: come cadiamo in basso......
      Che pena che ci sia gente che trova interessanti giochi del genere...
      • Anonimo scrive:
        9 --
      • Anonimo scrive:
        Re: come cadiamo in basso......
        - Scritto da: Anonimo
        Che pena che ci sia gente che trova interessanti
        giochi del genere...Che pena che ci sia gente che trova interessanti i videogiochi, tutti bambinoni chre non sanno crescere :pP.S. Vedi come è facile estremizzare e trollare?
  • Anonimo scrive:
    Non capisco
    Ma dove vivono?Ormai i ragazzi australiani attraverso internet avranno già visto tanta di quella pornografia che il GTA modificato li farà sbadigliare.Mi ricordo io invece quando un tempo vedere solo uno di quei giornaletti passare dietro i banchi era una cosa che metteva tensione.
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra giusto
    E' il modo migliore per favorire la diffusione del software pirata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra giusto
      - Scritto da: Anonimo
      E' il modo migliore per favorire la diffusione
      del software pirata.Io ho già la barca con la bandiera dei corsari.
  • X-CASH scrive:
    Il gioco e' bellissimo!
    Che quei bigotti vadano oltre al loro naso!San Andreas e' un capolavoro assoluto. Per gli amanti della serie questo e' un gioco strepitoso!tecnicamente parlando e' grandioso. Un area enorme. La piu' ampia in assoluot dall'inizio di GTA. le campagne, le guerre. ii tatuaggi, i capelli... si puo' fare TUTTO!E la violenza... si... e' parte di un titolo dedicato alle gang, alla malavita, ma, come sempre, se andassero oltre al proprio naso scpèrorebbero che e' piena di ironia! Per citarne una c'e' un capo yakuza cieco che devi seguire in un vicolo e si va a stampare contro un muro... tanto per dirne una...Ma perche' siamo nel 2005 e c'e' ancora questa gente che vive pensando che esista solo una moralita' unica ed ineccepibile e deve essere per forza la loro?Piccolo appunto sulla questione erotica. La patch si trova ma non e' inclusa nel gioco. E unavolta applicata non fa altro che far vedere un pom..no (senza mostrare nessun organo genitale tra l'altro, e permetterti di farti la ragazza di turno decidendo il tempo dei 'colpi' con le freccine. Sai che roba!A 16 anni penso che un ragazzo abbia gia' visto piu' di un film porno... non so se in australia sono cosi' tranquillini i ragazzi.
    • Anonimo scrive:
      5 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Il gioco e' bellissimo!
      Guardassero veramente la morale avrebbero proibito tutta la serie di GTA, e non solo quella, ilfatto che non l'abbiano fatto mi fa pensare solo una cosa, hanno cavalcato l'onda inseguendo le polemiche sul gioco, senza probabilmente nemmeno mai vederlo.Ricordati che chi ha censurato il gioco e fatti una domanda, loro hanno una morale?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il gioco e' bellissimo!
      - Scritto da: X-CASH
      Che quei bigotti vadano oltre al loro naso!
      San Andreas e' un capolavoro assoluto. Per gli
      amanti della serie questo e' un gioco strepitoso!
      tecnicamente parlando e' grandioso. Un area
      enorme. La piu' ampia in assoluot dall'inizio di
      GTA. le campagne, le guerre. ii tatuaggi, i
      capelli... si puo' fare TUTTO!

      E la violenza... si... e' parte di un titolo
      dedicato alle gang, alla malavita, ma, come
      sempre, se andassero oltre al proprio naso
      scpèrorebbero che e' piena di ironia! Per citarne
      una c'e' un capo yakuza cieco che devi seguire in
      un vicolo e si va a stampare contro un muro...
      tanto per dirne una...

      Ma perche' siamo nel 2005 e c'e' ancora questa
      gente che vive pensando che esista solo una
      moralita' unica ed ineccepibile e deve essere per
      forza la loro?

      Piccolo appunto sulla questione erotica. La patch
      si trova ma non e' inclusa nel gioco. E unavolta
      applicata non fa altro che far vedere un pom..no
      (senza mostrare nessun organo genitale tra
      l'altro, e permetterti di farti la ragazza di
      turno decidendo il tempo dei 'colpi' con le
      freccine. Sai che roba!
      A 16 anni penso che un ragazzo abbia gia' visto
      piu' di un film porno... non so se in australia
      sono cosi' tranquillini i ragazzi.Hai ragione, quel gioco poi è bigotto di suo, se ci pensi mancano tante cosuccie succulente, come lo stupro, il serial killing, i massacri, il terrorismo, gente come Bush, etc.. etc... ma dove sono???Gli vogliamo sulla prossima versione!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il gioco e' bellissimo!

      Ma perche' siamo nel 2005 e c'e' ancora questa
      gente che vive pensando che esista solo una
      moralita' unica ed ineccepibile e deve essere perPerché pensa che il relativismo porti solo al disastro. Del resto non mi sembra che le gang criminali facciano un gran che per il futuro dell'umanità. Se vuoi vivere in un futuro di merda, libero di farlo. Io però sono libero di cercare di impedirlo.
      A 16 anni penso che un ragazzo abbia gia' visto
      piu' di un film porno... non so se in australiaIl problema è che il ragazzino *sa* che il porno è proibito, e anche se lo guarda lo percepisce come tale. Ma introdurre troppa violenza e troppo sesso in normali situazioni quali non videogioco alla fine le fa apparire come "normali" e "lecite". È questo è estremamente pericoloso perché qualsiasi società evoluta si basa sul rispetto di certe regole di convivenza e sul controllo degli istinti. Le gang non sono diverse socialmente dalle tribù del paleolitico. E me un futuro che si basi sul paleolitico non piace.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il gioco e' bellissimo!

        Perché pensa che il relativismo porti solo al
        disastro. Del resto non mi sembra che le gang
        criminali facciano un gran che per il futuro
        dell'umanità. Se vuoi vivere in un futuro di
        merda, libero di farlo. Io però sono libero di
        cercare di impedirlo.Non sarà di certo un videogioco a rovinare questo pianeta.Io quando ero piccolo ho visto centinaia di film e di giochi violenti,ma non mi pare di essere diventato uno psicopatico.Secondo il tuo ragionamento,fra qualche anno,dovremmo avere milioni di pazzoidi in giro per le strade.... La censura e il bigottismo sono i primi segni di decadenza....
        Il problema è che il ragazzino *sa* che il porno
        è proibito, e anche se lo guarda lo percepisce
        come tale. Ma introdurre troppa violenza e troppo
        sesso in normali situazioni quali non videogioco
        alla fine le fa apparire come "normali" e
        "lecite"."Normali" "Lecite"??? ,si ma a che età? Un ragazzino di 14 anni in teoria, dovrebbe saper distinguere la realtà dalla fantasia...sempre che i genitori lo abbiano spiegato a lui.. È questo è estremamente pericoloso
        perché qualsiasi società evoluta si basa sul
        rispetto di certe regole di convivenza e sul
        controllo degli istinti. Le gang non sono diverse
        socialmente dalle tribù del paleolitico.Ahahahah con tutto quello che succede nel mondo,tu ti preoccupi così tanto delle gang???? E me un
        futuro che si basi sul paleolitico non piace.Tranquillo,noi stiamo ritornando nel Medioevo!! Niente giochi violenti e tutto all'insegna della bontà divina.In compenso sarai costretto a fare la violenza vera,quando ti spediranno a fare il crociato....
        • Anonimo scrive:
          Re: Il gioco e' bellissimo!

          Non sarà di certo un videogioco a rovinare questo
          pianeta.Io quando ero piccolo ho visto centinaiaNo. Un singolo videogioco no. Ma una "cultura" generale che si sta sempre più spingendo sulla via di sesso e violenza pur di portare a casa qualche facile euro non mi piace.
          ragionamento,fra qualche anno,dovremmo avere
          milioni di pazzoidi in giro per le strade.... LaMa, mi senbra ce ne siano in giro abbastanza.
          censura e il bigottismo sono i primi segni di
          decadenza....Anche il cedimento dell'etica e della morale.
          ragazzino di 14 anni in teoria, dovrebbe saper
          distinguere la realtà dalla fantasia...sempre cheNo. I teenager che vedo sono tremendamente infantili. Sottoposti a troppi stimoli che non riescono a digerire.
          Ahahahah con tutto quello che succede nel
          mondo,tu ti preoccupi così tanto delle gang???? Vai a vivere in certi quartieri... guarda che i problemi non sono solo le guerre a migliai di chilometri o le bombe nelle capitali europee, o la fame in Africa.
          Tranquillo,noi stiamo ritornando nel Medioevo!!Sì. Grazie ai nuovi barbari,
          Niente giochi violenti e tutto all'insegna dellaMai detto questo. Ma ci deve essere una misura.
          la violenza vera,quando ti spediranno a fare il
          crociato....Se sarà necessario non mi tirerò indietro. Sono disposto a morire per proteggere quello in cui credo - ma non per proteggere i facili guadagni di un produttore di videogame senza scrupoli.Conosco la violenza vera a sufficienza per avere orrore anche di quella finta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il gioco e' bellissimo!
            - Scritto da: Anonimo

            Conosco la violenza vera a sufficienza per avere
            orrore anche di quella finta.Quandè che mi mandi un autografo, caro John T. Rambo ?
  • Anonimo scrive:
    Stupida censura
    Ok...non fate sfogare la gente nei videogiochi?....ok allora vorrà dire che la gente si sfogherà nella realtà.COMPLIMENTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Stupida censura

      Ok...non fate sfogare la gente nei
      videogiochi?....ok allora vorrà dire che la gente
      si sfogherà nella realtà.O magari assuefatti alla violenza virtuale cominceranno a comportarsi nello stesso modo nella realtà?
      • Anonimo scrive:
        Re: Stupida censura

        O magari assuefatti alla violenza virtuale
        cominceranno a comportarsi nello stesso modo
        nella realtà?Ahhhhhhh ora capisco perchè i soldati americani stanno facendo quel macello in Iraq. Ma,ma anche i terroristi avranno giocato troppo ai videogiochi??? Forse Bin Laden gliene ha dati troppi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Stupida censura

          Ahhhhhhh ora capisco perchè i soldati americani
          stanno facendo quel macello in Iraq. Ma,ma ancheA me sambra che il "macello" lo stiano facendo i terroristi in Iraq, in Egitto, a Londra. Ma non mi sembra che questo c'entri per nulla.Comunque sì, ho visto ragazzini diventare estremamente violenti nel cercare di imitare videogiochi o trasmissioni TV. Se chi ha i freni inibitori "a posto" può trovare un videogioco del genere "ironico" e "sfogarsi", chi non li ha può essere portato ad imitazioni e identificazioni pericolose. Non credere al mito del "buon selvaggio". È stato sfatato. Non sono tutti "buoni" e insensibili a messaggi "cattivi".
  • Anonimo scrive:
    Re: La patch...
    occhio scaricala prima perche' senno' i salvataggi vecchi non funzionano piu'...io sto a meta' del gioco e ricominciare mi secca T_T
  • Anonimo scrive:
    L'Austraiia...
    ...ecco cosa non mi tornava. Ero lì perplesso a chiedermi "eppure... eppure c'è qualcosa che manca in questa storia di GTA... ma cosa... cosa può essere... cosa può mancare... DEVE mancare qualcosa... ma cosa?"Ora lo so.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Austraiia...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...ecco cosa non mi tornava. Ero lì perplesso a
      chiedermi "eppure... eppure c'è qualcosa che
      manca in questa storia di GTA... ma cosa... cosa
      può essere... cosa può mancare... DEVE mancare
      qualcosa... ma cosa?"
      Ora lo so.E' un popolo di canguri, allevatori di koala e pinguinacci che non hanno altro da fare che prendere il sole nella baia di Sydney; cosa vuoi aspettarti da questi zappatori di polvere arida? :D
      • Marvho scrive:
        Re: L'Austraiia...
        è sbagliato vederla cosi'....anche gli americani affogati dal loro bigottismo la pensano alla stessa maniera... sono solo persone false..e tristi aggiungerei
      • Anonimo scrive:
        Re: L'Austraiia...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Wakko Warner

        ...ecco cosa non mi tornava. Ero lì perplesso a

        chiedermi "eppure... eppure c'è qualcosa che

        manca in questa storia di GTA... ma cosa... cosa

        può essere... cosa può mancare... DEVE mancare

        qualcosa... ma cosa?"

        Ora lo so.

        E' un popolo di canguri, allevatori di koala e
        pinguinacci che non hanno altro da fare che
        prendere il sole nella baia di Sydney; cosa vuoi
        aspettarti da questi zappatori di polvere arida?
        :DInfatti da queste notizie sembrerebbe che non trombino mai... mah che roba
      • Anonimo scrive:
        Re: L'Austraiia...
        - Scritto da: Anonimo
        E' un popolo di canguri, allevatori di koala e
        pinguinacci che non hanno altro da fare che
        prendere il sole nella baia di Sydney; cosa vuoi
        aspettarti da questi zappatori di polvere arida?
        :DGli italiani sono un popolo di pigri, mafiosi, corrotti e pinguinacci che non hanno altro da fare che prendere il sole nella mer*a di Rimini: cosa vuoi aspettarti da questi zappatori di terra? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: L'Austraiia...

          Gli italiani sono un popolo di pigri, mafiosi,
          corrotti e pinguinacci che non hanno altro da
          fare che
          prendere il sole nella mer*a di Rimini: cosa
          vuoi aspettarti da questi zappatori di terra?
          :DSi ma almeno noi Italiani nel corso dei millenni abbiamo tirato su l'impero più avanzato dell'antichità,abbiamo dato vita al rinascimento e all'umanesimo e abbiamo dato la base all'intero Occidente.Cosa hanno fatto questi Australiani???
          • Anonimo scrive:
            Re: L'Austraiia...
            - Scritto da: Anonimo
            Cosa hanno fatto questi Australiani???Non lo so, non mi interessa e non è questo il punto.Il punto che hai scritto una frase con tutti i luoghi comuni su di loro.Ti ho solo mostrato come si possa fare lo stesso su di noi.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'Austraiia...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Cosa hanno fatto questi Australiani???

            Non lo so, non mi interessa e non è questo il
            punto.
            Il punto che hai scritto una frase con tutti i
            luoghi comuni su di loro.
            Ti ho solo mostrato come si possa fare lo stesso
            su di noi.Veramente non l'ho scritta io.Ma è ovvio che il loro bigottismo stia diventando qualcosa di insopportabile,soprattutto guardando tutte le contraddizioni che produce.E anche qua in Italia,alcuni nostri cari "intellettuali" stanno seguendo la nuova moda oscurantista ( Ferrara,Pera,ecc)
  • Anonimo scrive:
    crollo della creatività


    Intanto l'industria videoludica è consumata dalla paura - tremano soprattutto le aziende più piccole, in vista di un inasprimento globale nei criteri che determinano la liceità di certi contenuti multimediali: un giro di vite che, a detta di molti, è pressoché scontato e porterà a un crollo della creatività.Sinceramente parlando la creatività in un VG non è sesso a gogo e gnoccone fornite di terrazze con vista mare. Vero che una piccola SH non ha le risorse per compiere esperimenti troppo arditi (soprattutto se tra le loro fila non gode della presenza di qualche mostro sacro) ma da qui a puntare subito su certi argomenti ed avere l'ardire di definirli "creatività" ce ne passa...
    • ldsandon scrive:
      Re: crollo della creatività

      Sinceramente parlando la creatività in un VG non
      è sesso a gogo e gnoccone fornite di terrazze conConcordo. Anzi, impedire di puntare facilmente alle "parti basse" può solo incrementare la creatività. Per me un videogioco è valido se stimola i neuroni, non la produzione di spermatozoi.Se vogliamo fare un paragone, le commedie di Hollywood degli anni '40 e '50 (e parte dei '60) - quando c'era una forma di "censura pesante" - sono sicuramente molto più argute, creative e divertenti di quelle che le hanno seguite, dove per far ridere si scade solo nel turpiloquio e situazioni "erotiche". Molto più facile, ma molto meno creativo e intelligente.
  • THe_ZiPMaN scrive:
    Una bella patch
    Speriamo che RG riveda le sue politiche ed elimini tutte quelle oscenità dal gioco, riportandolo a livelli di rating che ne consentano la vendita, come decretato dai governi USA e AUS.Poi immettiamo nei circuiti p2p una bella patch per reinserire il tutto, in modo tale che quei bacchettoni se lo prendano nel didietro felici di aver raddrizzato una situazione riplorevole :-D
    • vale56 scrive:
      Re: Una bella patch
      - Scritto da: THe_ZiPMaN
      Speriamo che RG riveda le sue politiche ed
      elimini tutte quelle oscenità dal gioco,
      riportandolo a livelli di rating che ne
      consentano la vendita, come decretato dai governi
      USA e AUS.

      Poi immettiamo nei circuiti p2p una bella patch
      per reinserire il tutto, in modo tale che quei
      bacchettoni se lo prendano nel didietro felici di
      aver raddrizzato una situazione riplorevole :-DE' interessante notare che fino a che squarti, ammazzi, fai stragi.. va tutto bene, ma se c'è un po' di sesso diventa vietato!Adesso capisco perché gli americani sono così coglioni: Ammazzano invece di scopare
  • Anonimo scrive:
    Che tempismo!
    A mesi e mesi dalla sua uscita, chissà quanto ha venduto.Cmq complimenti, e poi si lamentano della "pirateria"
    • CamperOfDuty scrive:
      Re: Che tempismo!
      OT: ma perke oggi il logo di p-i sono delle angurie e meloni???? siamo arrivati alla frutta? :p o è il logo estivo?? :o)"Manhunt, un altro controverso titolo prodotto dalla software house più sanguinolenta di Manhattan, è stato il primissimo videogioco bandito dal mercato australiano. Neppure agli adulti, cioè, si ritiene debba essere venduto."Ma daiii...... bah, vedrò se lo trovo usato che è sempre un piacere giocare a ciò che gli australianotti non possono giocare harr harr harr @^ @^ @^ :D
Chiudi i commenti