Truffa phishing del pacco in giacenza: ecco come difendersi

Truffa phishing del pacco in giacenza: ecco come difendersi

Torna di nuovo in questo periodo natalizio la truffa phishing del pacco in giacenza. Come riconoscerlo o difendersi? Usando la VPN Surfshark.
Torna di nuovo in questo periodo natalizio la truffa phishing del pacco in giacenza. Come riconoscerlo o difendersi? Usando la VPN Surfshark.

La truffa phishing del pacco in giacenza, come ogni periodo natalizio, torna di moda. D’altronde, questo è il periodo dell’anno in cui gli acquisti online raddoppiano o triplicano.

Si tratta di una truffa perpetrata tramite mail o SMS in cui c’è scritto che un fantomatico pacco è in arrivo e verrà consegnato previo inserimento dei propri dati e fare clic su un link, ovviamente fraudolento.

A lanciare l’allarme è stata la Polizia di Stato sul suo profilo Twitter, che ha invitato gli utenti a non cliccare su tale link e di inserire dati personali.

Secondo una recente ricerca sugli SMS fraudolenti, in Italia la campagna di phishing principale riguarda proprio la diffusione di diversi siti fasulli inerenti a una fantomatica società di spedizioni.

Non solo: prima e durante la settimana di Natale scorsa, gli hacker hanno impersonato pubbliche amministrazioni, banche, Agenzia delle Entrate e altro con l’intento di provare a rubare i dati sensibili degli utenti.

Come proteggersi? Il modo più efficace è usare il servizio VPN di Surfshark.

Surfshark per proteggersi dalla truffa phishing del pacco in giacenza

truffa phishing

Surfshark è un provider VPN che è entrato nel mercato nel 2018, trasformandosi molto rapidamente in uno dei migliori in circolazione.

Grazie alla sua crittografia solida e un software facile da usare, proteggersi dalla truffa phishing del pacco in giacenza con Surfshark è la scelta giusta.

Inoltre, si può approfittare dell’attuale offerta natalizia in questa pagina che prevede uno sconto del 84% sul prezzo più 2 mesi gratis aggiuntivi.

Surfshark è una VPN sicura che usa protocolli di crittografia parecchio solidi (IKEv2, OpenVPN, Wireguard, Shadowsocks e L2TP).

Consente anche la connessione a due server VPN (Multihop) e di attivare un kill switch per protezione della connessione Internet nel momento in cui la connessione VPN cade, oltre a non conservare i log.

Tutto questo all’interno di un software intuitivo e facile da capire.

Acquista ORA Surfshark

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 dic 2022
Link copiato negli appunti