Trump, una mano tesa alla Silicon Valley

In un meeting il presidente eletto ha chiarito la sua intenzione di sostenere le grandi aziende IT, aprendo un canale di dialogo prioritario. Ma l'invito è rivolto solo a chi conta veramente. Critiche le "escluse" della Silicon Valley

Roma – Donald Trump ha incontrato i giganti della tecnologia il 14 dicembre al 25esimo piano della sua Trump Tower di Manhattan. Tra i tanti erano presenti Larry Page ed Eric Schmidt per Alphabet, Satya Nadella e Brad Smith per Microsoft, Tim Cook per Apple, Elon Musk per Tesla Motors, Jeff Bezos per Amazon, Ginni Rometty per IBM. Tra gli altri presenti anche Intel, Facebook, Oracle Corp, Palantir Technologies e Cisco Systems oltre che Peter Thiel, cofondatore di Paypal che in più occasioni ha aiutato l’amministrazione Trump a tessere rapporti di collaborazione con la Silicon Valley.

Dopo aver rotto il ghiaccio con forti complimenti da parte del presidente ai partecipanti che hanno spaziato da “siete un gruppo di persone incredibili” a “nessuno al mondo è come voi”, i 90 minuti dell’incontro sono trascorsi pacati. Sono stati affrontati diversi temi caldi, tra i quali ha spiccato il libero mercato e l’importanza economica del comparto tecnologico . A tal proposito sono state spese parole rassicuranti: “Ci accingiamo a proporre offerte commerciali più eque. Stiamo per rendere molto più facile il commercio oltreconfine superando le tante restrizioni e problemi attuali” – ha confermato Trump.

Sembra che, anche successivamente alla richiesta che l’incontro proseguisse a porte chiuse (dopo pochi minuti dall’avvio la stampa è stata invitata ad uscire), i toni si siano mantenuti pacati. Lo stesso Jeff Bezos, in alcuni casi critico verso le amministrazioni, ha apostrofato l’incontro come “molto produttivo”: “Ho condiviso la visione dell’amministrazione che vorrebbe fare dell’innovazione uno dei suoi pilastri, creando un grande numero di posti di lavoro in tutto il Paese, in tutti i settori, non solo in campo tecnologico, ma anche nell’agricoltura, infrastrutture, nel settore manifatturiero, ovunque”.

Secondo molti, l’incontro si sarebbe svolto senza intoppi, solo perché si è evitato volutamente di invitare personaggi scomodi . È risaputo che nell’ambiente delle startup della Silicon Valley (non invitate), Trump non goda di particolare simpatia. Ma anche uno dei grandi invitati, Elon Musk di Tesla, nel corso della campagna elettorale non ha risparmiato i toni critici per Trump.

Altro elemento che ha contribuito al mantenimento della calma è l’aver evitato appositamente certi argomenti , che altrimenti avrebbero fatto storcere il naso anche ai presenti, come ad esempio la schedatura dei musulmani, già oggetto di una petizione . Ma forse il volto di Tim Cook ha lasciato trasparire effettivamente qualche perplessità, e altre espressioni sono emblematiche). I dibattiti sull’intervento dell’ antitrust contro Amazon e il caldo invito ad Apple nello spostare la produzione dalla Cina agli USA hanno lasciato spazio a rassicurazioni e propositi di collaborazione. Cosa sarebbe accaduto si fossero toccate queste “ferite”? Persino la presenza della famiglia di Trump (compresi quattro figli) hanno giocato un ruolo strategico (per alcuni osservatori, sostanzialmente patetico e ridicolo ).

La grande esclusa è stata Twitter, non invitata ufficialmente “perché non è grande abbastanza” secondo una nota dei portavoce del Governo. Una fonte vicina alla famiglia Trump e alla piattaforma di microblogging, ritiene che l’esclusione sia invece da leggere come una ripicca per aver rifiutato una campagna pubblicitaria dell’amministrazione Trump ad ottobre

Quel che è evidente è che si sia aperta una linea di dialogo preferenziale con le aziende IT: “Tutto ciò che possiamo fare per aiutarvi ad andare avanti, sarà fatto, siamo qui per voi. Potrete chiamare i membri del mio staff o chiamarmi direttamente, non fa differenza. Non badiamo alle formalità” ha confermato Trump. Parallelamente è evidente che questo approccio sia dedicato a pochi eletti, Una politica discriminatoria che rischia di alimentare polemiche.

Mirko Zago

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    la cosa veramente triste
    e' che i nostri pigliainXXXX nostrani difendono Apple a spada tratta, la triade mezzaXXXXXXX-berty-tuinpix in testa a tutti.
  • ... scrive:
    ...
    IO NON PAGO AFFITTO![yt]ookGv44MMd4[/yt]
  • 666 scrive:
    Maledetti voi e la privasy!
    Che ciavete da NASCONDERE, ehhhh???????! Perchè non usate gmail e windows come le persone PERBENE???TERORRISTI, PEDOFILI, LADRI DI FILM, IN GALERA CRIMINALI!
    • 6scemo 6scemo 6scemo scrive:
      Re: Maledetti voi e la privasy!
      - Scritto da: 666
      IN GALERA
      CRIMINALI!okkio che a forza di far tuonare va a finire che piove!
  • cosa sei 666 scrive:
    che male c'è [cit]
    Come dice 666 meglio affidare le proprie email agli accentratori, quelli come yahoo con un miliardo di account sXXXXXXXti, quelli come google che con 270 milioni di account sempre sXXXXXXXti.Googlare per credere (anonimo).Non c'è "niente di male" nell' affidarsi ad un bando di peracottari irresponsabili.
    • 6scemo 6scemo 6scemo scrive:
      Re: che male c'è [cit]
      dicci gran XXXXXXXXXXXXXX e rotto in XXXX hai mai pensato seriamente di trovare uno sport migliore che rompere i XXXXXXXX al resto del mondo?
      • puntini sulle i scrive:
        Re: che male c'è [cit]
        - Scritto da: 6scemo 6scemo 6scemo
        dicciXXXXXXXX! Parla per te!
        gran XXXXXXXXXXXXXX e rotto in XXXXNon può essere, il titolo di rottinXXXX spetta ai genius che si affidano a google.
        hai mai
        pensato seriamente di trovare uno sport migliore
        che rompere i XXXXXXXX al resto del
        mondo?TU sei un singolo povero XXXXXXXX, non sei "il resto del mondo", capito coglioncello?
    • bubba scrive:
      Re: che male c'è [cit]
      - Scritto da: cosa sei 666
      Come dice 666 meglio affidare le proprie email
      agli accentratori, quelli come yahoo con un
      miliardo di account sXXXXXXXti, quelli come
      google che con 270 milioni di account sempre
      sXXXXXXXti.i "270 milioni di google" sarebbero questi? http://www.reuters.com/article/us-cyber-passwords-idUSKCN0XV1I6 :P (anonimo)
  • 666 scrive:
    Ecco perchè sono diventato così
    Una volta facevo il torero, finchè non ha vinto il toro, però la cosa mi è piaciuta, allora ho detto: "perchè oltre che dal toro non prenderlo in XXXX anche dalle multinazionali"? E da quel giorno ho usato tutti i servizi Google e comprato tutti i prodotti Apple. Bellissssssimoooooooo![img]http://guglielmodicrollalanza.files.wordpress.com/2010/08/spagna_.jpg[/img]
    • 6scemo 6 scemo 6scemo scrive:
      Re: Ecco perchè sono diventato così
      - Scritto da: 666
      tutti i prodotti Apple.
      Bellissssssimoooooooo!Guarda non importa che ti agiti qui sappiamo tutti che si può essere contemporaneamente sia scemi che rotti in XXXX e tu sei il classico esempioL'unica cosa che non è chiara casomai e se tu sia più scemo o più rotto in XXXX!
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Ecco perchè sono diventato così
      - Scritto da: 666
      Una volta facevo il torero, finchè non ha vinto
      il toro, però la cosa mi è piaciuta, allora ho
      detto: "perchè oltre che dal toro non prenderlo
      in XXXX anche dalle multinazionali"? E da quel
      giorno ho usato tutti i servizi Google e comprato
      tutti i prodotti Apple.
      Bellissssssimoooooooo!

      [img]http://guglielmodicrollalanza.files.wordpressPiù che il XXXX ti sono SALTATE le PALLE!! E con questo si capiscono tante cose.
  • 666 scrive:
    Forum pieno di PEDOFFILI e TERORISTI
    Ecco perchè vi interessa tanto la privasy, ce l'avete con google e microsoft, usate linux, tor, ecc...CRIMINALI XXXXXXXX BISOGNA CHIAMARE LA POLIZIA POSTALE!!!
    • 6scemo 6scemo 6scemo scrive:
      Re: Forum pieno di PEDOFFILI e TERORISTI
      - Scritto da: 666
      Ecco perchè vi interessa tanto la privasy, ce
      l'avete con google e microsoft, usate linux, tor,
      ecc...

      CRIMINALI XXXXXXXX BISOGNA CHIAMARE LA POLIZIA
      POSTALE!!!Il solito troll di XXXXX XXXXXXXXXXXX TE BIAGIO PINUCCIO IL LEGHISTA E CHI TI SI INCULA!
  • v8star scrive:
    mail in casa
    senza sbattersi quei 20 min tra conf di sendmail, smtpd, cyrus o lo squirrelmail/roudcube di turno, volevo segnalare l'ottima distro sme server, la quale assolve il ruolo di mail e file server in maniera egregia con sicurezze hardware e software già attive a default. Tra l'altro è molto ben supportato, moltissimi add-ons e qualità generalmente alta. L'ho usato per 2 o 3 anni per rimpiazzare bigspyG, quando ho chiuso l'account nel 2012, visto l'andazzo: con il contrib SoGo volendo può funzionare anche come server activesync, ma non mi pare ancora maturo, vedremo con la v10...
    • mela marcia scrive:
      Re: mail in casa
      Un altro ottimo prodotto è FreeNAS ( http://www.freenas.org/ ), nato come NAS puro è espandibile tramite plugin per fare anche da mail server ed usa il filesystem ZFS.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: mail in casa
        come la fate complicata!Non c'è bisogno di sbattersi!1) serverello a casa (va bene qualunque ciofeca) 2) settaggio DNS con mailserver principale (ad esempio preferenza 10) sul serverello casalingo2) settaggio (ad esempio con preferenza 20) sul portatile con cui vai in giro.Ovviamente in caso il serverello casalingo si fermi (per qualunque motivo) il messaggio arriverà sul portatile (ovviamente si possono fare tanti server e-mail con preferenza diversa quanti se ne vogliono).Regà famola semplice!Perchè <b
        È SEMPLICE! </b
        Mentre invece complicare il semplice attraverso l'inutile non porta da nessuna parte! ;)
        • ___ scrive:
          Re: mail in casa
          io ho un nas synology e ho attivato mail server, ftp server, git server e altro in un minuto.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: mail in casa
            - Scritto da: ___
            io ho un nas synology e ho attivato mail server,
            ftp server, git server e altro in un
            minuto.EstiXXXXX non ce lo vogliamo mettere?Si parlava di avere un mail server e avere un backup che ti segue nel caso il tuo "ferretto" (non ce ne frega una ceppa di quale sia) si fermi per qualche motivo.
        • v8star scrive:
          Re: mail in casa
          - Scritto da: giaguarevol issimevolm ente
          come la fate complicata!
          Non c'è bisogno di sbattersi!
          1) serverello a casa (va bene qualunque ciofeca)
          2) settaggio DNS con mailserver principale (ad
          esempio preferenza 10) sul serverello
          casalingo
          2) settaggio (ad esempio con preferenza 20) sul
          portatile con cui vai in
          giro.

          Ovviamente in caso il serverello casalingo si
          fermi (per qualunque motivo) il messaggio
          arriverà sul portatile (ovviamente si possono
          fare tanti server e-mail con preferenza diversa
          quanti se ne
          vogliono).

          Regà famola semplice!
          Perchè <b
          È SEMPLICE! </b

          Mentre invece complicare il semplice attraverso
          l'inutile non porta da nessuna
          parte!
          ;)La vedo dura che tu abbia un ip pubblico sempre e ovunque e nattata la tcp 25 sempre! un mx record, su tutti i registar che ho visto richiede un ip: non può essere un cname che magari corrisponde ad un ddns.Poi qualunque ciofeca mica tanto! hw di qualità e non energivoro e tutto sotto un ups di qualità che tiene sotto tutto è una condizione imprescindibile! Inutile mettere su un serverrino con un celeron di 10 anni fa che ciuccia 80W, un disco maxtor da 80gb, un ups kraun e un router dlink con il firmware del 2003!altrimenti si cacciano 15 all'anno e ti comperi un hosting su register assocciato ad un dominio e via!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 dicembre 2016 17.20-----------------------------------------------------------
    • vgybhdg scrive:
      Re: mail in casa
      Tenersi un mail server in casa non è così semplice quanto dici. I mail server casalinghi sono un bersaglio costante di virus e worm vari. Serve un firewall e tempo da dedicargli per tenerlo sempre up to date con patch di sicurezza, filtri antispam e simili.
      • ... scrive:
        Re: mail in casa
        Ad un normodotato bastano 5 minuti alla settimana.
        • gcfccv scrive:
          Re: mail in casa
          - Scritto da: ...
          Ad un normodotato bastano 5 minuti alla settimana.Per partecipare ad una bella botnet.
          • ... scrive:
            Re: mail in casa
            Quello è il XXXXXXXX winaro che lascia i dispositivi IoT connessi alla rete senza password... è così bbbbello l'IoT, così moderrrrrno.
          • v8star scrive:
            Re: mail in casa
            - Scritto da: gcfccv
            - Scritto da: ...

            Ad un normodotato bastano 5 minuti alla
            settimana.

            Per partecipare ad una bella botnet.con un ip dinamico non ha senso aprire la 25, meglio fare un fetchmail da chi ti hosta il dominio e a sua volta usarlo come smarthost per spedire. Amenochè non vogliate che tt le mail che spedite vengano considerate spam...Ovviamente se si espone qualche servizio mettere davanti un firewall è obbligatorio, per es pfsense com il modulo pfblockerng che fa da geofence per es. sulla 443 o 993 magari abilitando solo le subnet dei paesi che realmente servono, mette al riparo da una bella percentuale di cagac@zzi.
  • mela marcia scrive:
    Vorrei un parere sui caproni...
    Sono in disaccordo con 666 riguardo la definizione di "caprone".Secondo lui sono caproni quelli con la testa dura che usano il meno possibile, o boicottano del tutto, Gmail e affini.Secondo me sono caproni quelli che seguono le mode e che oggi si mettono in fila per delle cuffiette da fighetto: http://www.macrumors.com/2016/12/19/airpods-deliveries-arrive-across-europe/[img]http://cdn.macrumors.com/article-new/2016/12/C0B-efzUQAECBbK-800x600.jpg[/img]
    • ___ scrive:
      Re: Vorrei un parere sui caproni...
      in passato sono stato possessore di un macbook, per fortuna non ho più ripetuto lo sbaglio. ho capito di essere caprone nel momento in cui mi sono reso conto che ogni cosa che facevo sul mac era come guidata/voluta da apple, e lo stesso succede coi servizi di google e degli altri. ora computer da 400 euro con linux e le decisioni le prendo io.- Scritto da: mela marcia
      Secondo me sono caproni quelli che seguono le
      mode e che oggi si mettono in fila per delle
      cuffiette da fighetto:
      http://www.macrumors.com/2016/12/19/airpods-delive

      [img]http://cdn.macrumors.com/article-new/2016/12/
  • nome e cognome scrive:
    XXXXX di sito
    Ma che XXXXX di sito è questo che mentre scrivi un commento fa il refresh e perdi tutto!Non lo sapete fare un XXXXX di script che blocca il refresh se la non è vuota?
    • ... scrive:
      Re: XXXXX di sito
      - Scritto da: nome e cognome
      Ma che XXXXX di sito è questo che mentre scrivi
      un commento fa il refresh e perdi
      tutto!
      Non lo sapete fare un XXXXX di script che blocca
      il refresh se la non è
      vuota?troppa fatica, lo script se lo sono fatti fare dal cuggino 16enne. te lo dico io prima che venga pandarossa a prederti per il XXXX perche non lo sai fare: se usi firefox, entra in about:config e poni a "true" la voce accessibility.blockautorefresh
    • ... scrive:
      Re: XXXXX di sito
      - Scritto da: nome e cognome
      Ma che XXXXX di sito è questo che mentre scrivi
      un commento fa il refresh e perdi
      tutto!Indipendentemente da panda, mi sa che il problema siete voi utenti. A me senza mettere accrocchietti e altre cavolate (e visto che i lamentanti sono pochi credo di non essere l'unico) funziona perfettamente e non refresha menrte scrivo. Che poi la quelità dei commenti sei una chiavica ... beh su quello nulla da dire
      • Il fuddaro scrive:
        Re: XXXXX di sito
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: nome e cognome

        Ma che XXXXX di sito è questo che mentre
        scrivi

        un commento fa il refresh e perdi

        tutto!
        Indipendentemente da panda, mi sa che il problema
        siete voi utenti. A me senza mettere
        accrocchietti e altre cavolate (e visto che i
        lamentanti sono pochi credo di non essere
        l'unico) funziona perfettamente e non refresha
        menrte scrivo. Che poi la quelità dei commenti
        sei una chiavica ... beh su quello nulla da
        direSarò forse perché sei lunico ad usare Internetto Explorer?
    • ___ scrive:
      Re: XXXXX di sito
      il refresh lo fa solo (a me raramente) nella pagina coi commenti al fondo dell'articolo, se vai nella "visualizzazione classica" non lo fa.
      • bubba scrive:
        Re: XXXXX di sito
        - Scritto da: ___
        il refresh lo fa solo (a me raramente) nella
        pagina coi commenti al fondo dell'articolo, se
        vai nella "visualizzazione classica" non lo
        fa.non e' che sia na cosa magic... e' che ha stoXXXXX de [meta HTTP-EQUIV="Refresh" content="600" /] ...... poi come reagiscono i browser dipende da svariate cose.
  • 666 scrive:
    Io non ho nulla da nascondere!
    Perchè sono un XXXXXXXX...
    • giaguarevol issimevolm ente scrive:
      Re: Io non ho nulla da nascondere!
      - Scritto da: 666
      Perchè sono un XXXXXXXX...Era già chiaro a tutti anche se non ribadivi il concetto.
      • Re fresh scrive:
        Re: Io non ho nulla da nascondere!
        E siccome i cosiddetti viaggiano in coppia, non volevi passare inosservato?
        • 666 scrive:
          Re: Io non ho nulla da nascondere!
          ed ecco che spunti tra i due XXXXXXXX
          • ... scrive:
            Re: Io non ho nulla da nascondere!
            - Scritto da: 666
            ed ecco che spunti tra i due XXXXXXXXGuarda che sei tu quello spuntato fra i due ...
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: Io non ho nulla da nascondere!
            - Scritto da: 666
            ed ecco che spunti tra i due XXXXXXXXtu e lui?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • 666 scrive:
        Re: Io non ho nulla da nascondere!
        l'ha ribadito qualcun altro.
        • giaguarevol issimevolm ente scrive:
          Re: Io non ho nulla da nascondere!
          - Scritto da: 666
          l'ha ribadito qualcun altro.forse.... e a me cosa me ne frega?Mica ho bisogno della tua carta di identità per capire che scrivi XXXXXXX!Basta leggere il contenuto del post il nick è sempre falso per definizione!
  • 666 scrive:
    un altro tuffo nel passato
    bastano pochi commenti per percepire l'ottusità e l'arretratezza dei frequentatori di pi: più sicuro un server in cantina della professionalità di google pioniere del web. siete davvero dei fenomeni, sareste capaci di morire d'appendicite perchè farsi operare è rischioso: e se il chirurgo fosse pagato dalla nsa per piazzarmi un rilavatore gps nella pancia?
    • iRoby scrive:
      Re: un altro tuffo nel passato
      Google pioniere di che?Ma hai idea di come funziona il sistema monetario, politico ed industriale americano?La FED stampa denaro dal nulla, ma non lo da per lo Stato sociale. Foraggia le aziende che interessano alle oligarchie di potere anglo-sioniste e WASP del paese.Ossia quelle persone che hanno uomini a wall street con scarpe da 5000$ sulle scrivanie di mogano.A quella gente interessa depredare di petrolio il medio oriente, o di acqua la Libia, o di altre risorse i vari paesi del terzo mondo.E di arginare la Russia tramite i loro paesi vassallo come l'Italia. A loro interessa eccome spiare italiani del M5S o la Merkel ecc. Per capire se li stanno per tradire e aprire a est con la Russia.E quindi il denaro viene girato a quelle aziende che sono funzionali all'espansione coloniale degli USA. E la cyber war, il cyber spionaggio, ecc. Sono componenti chiave di questo progetto. Quindi non solo l'industria degli armamenti.Ed aziende come Google sono la principale fonte di informazioni su tutto e tutti al fine di predarne risorse economiche.Basti pensare alle email di industrie metallurgiche europee per forniture di prodotti industriali in sud america che si vedono soffiato l'affare da un'azienda USA. Chi glielo ha detto che erano in trattative?Ci sono molte testimonianze di questi eventi da anni su internet.E poi le soffiate di Snowden, che parlano chiaramente di Google, Yahoo! ed altre aziende con canali preferenziali verso la NSA.Ma che ne parlo a fare ad un bimbomikia come te che capisce a malapena le 4 XXXXXXX della sua inutile vita quotidiana schiavo del consumo compulsivo di XXXXX elettronica e videogiochi.
      • Re fresh scrive:
        Re: un altro tuffo nel passato
        Difficile da dimostrare iRoby, ma un bel romanzo da leggere é Confessions of an Economic Hit Man (di John Perkins).Lo chiamo romanzo, ma é un saggio di cronaca (o almeno si dichiata tale) che conferma il tuo sospetto degli US interessati solo a fare i propri interessi.Se proprio vogliamo parlare di un sospetto piú fondato di altri, beh: Facebook... voglio dire: google si sa come guadagnava i soldini all'inizio (pubblicitá, prioritá dei risultati...) ma FB? Un miliardo alla prima quotazione di borsa?è stato un "riciclone" di fondi neri della CIA/NSA/etc... praticamente i soldi che hanno incamerato con l'import di coca li hanno legalizzati con le azioni di FB, di fatto acquisendone il controllo. Tombola e filotto, visto che hanno un network bello e pronto con tanto di riconoscimento facciale (e ora anche audio).Solo sospetti?
        • mela marcia scrive:
          Re: un altro tuffo nel passato
          - Scritto da: Re fresh
          google si sa come guadagnava i
          soldini all'inizio (pubblicitá,
          prioritá dei risultati...)Ci sono comunque molti analisti che affermano che con questi introiti Google non avrebbe potuto diventare ciò che è diventato. Ha sicuramente avuto altre entrate.
          • Re fresh scrive:
            Re: un altro tuffo nel passato
            Guarda che sono d'accordo con te: diciamo che almeno ai primi tempi si é finanziato da solo (vendendo pubblicitá e servizi), poi che sia stato avvicinato e piegato ad altri scopi lo trovo verosimile.FB invece, secondo me era giá tutto concordato sulla carta prima dell'OPA!Anche perché FB a livello di info... io mi son XXXXXXXto parecchio quando ha acquisito whatsapp! Da Foto e contatti, pure il tuo numero di cellulare!!!Io non sono utente FB, ma mi ha succhiato il numero di cell: XXXXXXXX!Ora uso telegram (ma é troppo tardi...)
          • mela marcia scrive:
            Re: un altro tuffo nel passato
            - Scritto da: Re fresh
            io mi son
            XXXXXXXto parecchio quando ha acquisito whatsapp!Sarei proprio curioso di sapere se la crittografia end-to-end di Whatsapp è sicura oppure no. Con certezza non lo sapremo mai dato che è closed, ma io un'idea me la sono fatta. I certificati di crittografia stanno sui telefoni A e B, ma esiste una copia su un loro server superblindato. Nel caso NSA chieda informazioni, tirano fuori il certificato dal loro server e decriptano tutto quello che passa (e magari anche il vecchio, perché chi ci dice che non abbiano fatto una copia?).
          • Re fresh scrive:
            Re: un altro tuffo nel passato
            Non so come hanno generato le chiavi (non mi sono informato)... qualche idea?Inoltre punto-punto é criptata (a prova di terzi), ma non menzionano i loro server (che sono a livello "secondi"). Sai in termini legalesi fa una differenza enorme.Google stessa ammette che le mail viaggiano criptate (al sicuro da letture di terzi), si noti il viaggiano (= in transit!) https://www.google.com/transparencyreport/saferemail/faq/
          • Re fresh scrive:
            Re: un altro tuffo nel passato
            Ho digitato invio troppo presto:le Email a meno di ulteriore cifratura, sono belle che in chiaro per il loro content indexing nei loro server... cosí TU puoi fare una ricerca veloce sul contenuto (ad esempio).é fantastico come usano i termini: sono dei maghi del marketing, inutile negarlo... e io sono uno sprovveduto, perché non uso pgp su google mail...
          • mela marcia scrive:
            Re: un altro tuffo nel passato
            Che io sappia la differenza tra Gmail e Whatsapp (teoricamente!) è questa:Gmail -
            il messaggio viaggia in un tunnel SSL dal mio PC al server di Google e dal server di Google a quello di MS (supponendo di spedire ad uno che ha Hotmail). Il server di Google può quindi leggere il messaggio (e lo fa in quanto lo salva in "posta inviata" e lo indicizza).Whatsapp -
            se io e te iniziamo una chat, i dati viaggiano in SSL ma vengono precedentemente criptati sui nostri dispositivi con un certificato che abbiamo solo noi. Whatsapp, teoricamente, non può leggerne il contenuto.
          • Il fuddaro scrive:
            Re: un altro tuffo nel passato
            - Scritto da: mela marcia
            - Scritto da: Re fresh

            io mi son

            XXXXXXXto parecchio quando ha acquisito
            whatsapp!

            Sarei proprio curioso di sapere se la
            crittografia end-to-end di Whatsapp è sicura
            oppure no. Con certezza non lo sapremo mai dato
            che è closed, ma io un'idea me la sono fatta. I
            certificati di crittografia stanno sui telefoni A
            e B, ma esiste una copia su un loro server
            superblindato. Nel caso NSA chieda informazioni,
            tirano fuori il certificato dal loro server e
            decriptano tutto quello che passa (e magari anche
            il vecchio, perché chi ci dice che non abbiano
            fatto una
            copia?).Quel XXXXXXXX DI 666! Ma TI RAMMENDO che ci sono altri campioni pronti a dirti che sono tue paranoie. Credo che non ci sia il bisogno di fare nomi? Basti solo vedere che mangiano quasi tutti banane!
      • 666 scrive:
        Re: un altro tuffo nel passato
        guarda meno film di 007 e inizia a divertirti nella vita, perchè mi sembri parecchio frustrato con tutte queste idee che hai per la testa.
        • cosa sei 666 scrive:
          Re: un altro tuffo nel passato
          Scemo e felice, hai fatto la TUA scelta, cerca di non imporla agli altri.
        • Il fuddaro scrive:
          Re: un altro tuffo nel passato
          - Scritto da: 666
          guarda meno film di 007 e inizia a divertirti
          nella vita, perchè mi sembri parecchio frustrato
          con tutte queste idee che hai per la
          testa.Infatti a te le IDEE passano su per il XXXX.
      • ew4 44 scrive:
        Re: un altro tuffo nel passato
        - Scritto da: iRoby
        Google pioniere di che?io uso Gmail da sempre e mai un problema: è chiaro che non ci metto le info personali o cose di soldi ecc. Però credo che G sia un attimo più bravo di me (e di te) nel gestire un server di posta, non credi?Ultimamente ho scoperto (ed usato, poco perchè ormai le email non si usano più tantissimo) Protonmail: che mi dici al riguardo?
    • giaguarevol issimevolm ente scrive:
      Re: un altro tuffo nel passato
      - Scritto da: 666
      bastano pochi commenti per percepire l'ottusità e
      l'arretratezza dei frequentatori di piEcco su questo siamo d'accordo il tuo è uno dei commenti più ottusi.Ma direi che è una ccostante nei tuoi commenti.
      • 666 scrive:
        Re: un altro tuffo nel passato
        gli ottusi sono quelli che hanno l'apertura mentale di una capocchia di uno spillo.
        • giaguarevol issimevolm ente scrive:
          Re: un altro tuffo nel passato
          - Scritto da: 666
          gli ottusi sono quelli che hanno l'apertura
          mentale di una capocchia di uno
          spillo.Esattamente il tuo caso.
    • mela marcia scrive:
      Re: un altro tuffo nel passato
      - Scritto da: 666
      bastano pochi commenti per percepire l'ottusità e
      l'arretratezza dei frequentatori di piA me invece ne è bastato uno tuo per capire l'ignoranza dell'individuo medio (non dico "italiano" perché questi pecoroni ci sono in tutto il mondo).Persone incapaci di ragionare con la propria testa, si fanno condizionare dalle multinazionali e dai governi a tal punto da ritenere "normale" dei comportamenti che normali non sono.Secondo step, una volta assimilato come "normale" quello che alle multinazionali fa comodo, queste persone ritengono diversi i pochi che non si sono fatti condizionare.Non siamo arretrati, semplicemente ragioniamo con la nostra testa e non con quella di Google/NSA.
      • 666 scrive:
        Re: un altro tuffo nel passato
        io ritengo normale utilizzare i prodotti più comodi valutando pregi e difetti di ogni soluzione, e per le mie esigenze il cloud risulta il chiaro vincitore.
        • mela marcia scrive:
          Re: un altro tuffo nel passato
          E sentiamo, quali soluzioni alternative hai valutato? Hai installato Sendmail su un server Linux? Ti sei configurato un NAS con servizio mail? E quali difetti hai riscontrato su queste soluzioni?
          • ... scrive:
            Re: un altro tuffo nel passato
            Quando lui usa la parola "comodo" fa un' ammissione di incapacità...
    • Thepassenge r scrive:
      Re: un altro tuffo nel passato
      a te cosa importa di quello che fanno gli altri a casa loro? la tua vita ne risente in qualche modo? ti rode che la gente usa email criptate e quindi queste aziende non riescono a farsi i XXXXX nostri?- Scritto da: 666
      bastano pochi commenti per percepire l'ottusità e
      l'arretratezza dei frequentatori di pi: più
      sicuro un server in cantina della professionalità
      di google pioniere del web. siete davvero dei
      fenomeni, sareste capaci di morire d'appendicite
      perchè farsi operare è rischioso: e se il
      chirurgo fosse pagato dalla nsa per piazzarmi un
      rilavatore gps nella
      pancia?
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: un altro tuffo nel passato
        - Scritto da: Thepassenge r
        a te cosa importa di quello che fanno gli altri a
        casa loro? la tua vita ne risente in qualche
        modo? ti rode che la gente usa email criptate e
        quindi queste aziende non riescono a farsi i
        XXXXX
        nostri?No gli rode essere così ignorante da non riuscire neppure a concepire che qualcuno non sia ignorante come lui e non abbia i limiti che per lui sono invalicabili. :DIn altri (più sintetici) termini... è un povero rosicone!(rotfl)(rotfl)
      • 666 scrive:
        Re: un altro tuffo nel passato
        no no sei libero di usare la tecnologia che preferisci. quando mandi una mail però fai attenzione, perchè se la mandi ad uno che ha gmail o hotmail vieni spiato da google e ms.
        • giaguarevol issimevolm ente scrive:
          Re: un altro tuffo nel passato
          - Scritto da: 666
          no no sei libero di usare la tecnologia che
          preferisci. quando mandi una mail però fai
          attenzione, perchè se la mandi ad uno che ha
          gmail o hotmail vieni spiato da google e
          ms.Niente affatto se la mail è riservata è anche cifrata e quindi gmail e hotmail non "spiano" una ceppa.Se invece non è riservata significa che "possono spiare" perchè ho già deciso (in base al contenuto) che non mi importava!Anche i bambini (quelli scemi no!) sanno che la riservatezza è una questione strettamente end-to-end in cui ovviamente i server (di chiunque) sono ininfluenti!
        • Re fresh scrive:
          Re: un altro tuffo nel passato
          Secondo me non ti é chiaro come funziona la cifratura (e te lo dice uno che usa gmail da quando é nata... che al tempo bisognava essere invitati... e invia per gmail mail in chiaro - ahimé!).Anche se per quelle piú riservate ho il mio serverino (di posta e cloud) su Banana Pi con SSD da 128 GB - sto pensando di passare a RPi 3 solo perché il Banana Pi non é molto diffuso ed é ormai vecchiotto (3 anni sempre acceso), inoltre non ha il wifi incorporato e il dongle che ho se va bene non supera i 42 Mbit/s.
    • ... scrive:
      Re: un altro tuffo nel passato
      - Scritto da: 666
      bastano pochi commenti per percepire l'ottusità e
      l'arretratezza dei frequentatori di pi: più
      sicuro un server in cantina della professionalità
      di google pioniere del web. siete davvero dei
      fenomeni, sareste capaci di morire d'appendicite
      perchè farsi operare è rischioso: e se il
      chirurgo fosse pagato dalla nsa per piazzarmi un
      rilavatore gps nella
      pancia?confronti pere e bulloni.sei solo un povero XXXXXXXX.
  • giaguarevol issimevolm ente scrive:
    mah ... sarà....
    Il mio server e-mail sta nello sgabuzzino vicino alla cabina armadio e a casa MIA.Quanto al resto se un testo è riservato viaggia cifrato S/MIME.Possono "intercettare" quel che gli pare. :D
    • 666 scrive:
      Re: mah ... sarà....
      ma che bravo, quindi se sei in vacanza e scatta il salvavita non ricevi mail fino al tuo rientro? molto comodo direi, occhio anche ai topi che risicchiano i cavi di rete...
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: mah ... sarà....
        - Scritto da: 666
        ma che bravo, quindi se sei in vacanza e scatta
        il salvavita non ricevi mail fino al tuo rientro?1) ci sono le batterie tampone da mo 2) e nel caso non bastassero non si perde nulla la mail viene ricevuta comunque quando parte il server (se è correttamente configurato) ma questo suppongo che per te sia un "mistero".(rotfl)(rotfl)
        molto comodo direi, occhio anche ai topi che
        risicchiano i cavi di
        rete...3) I topi han poco da "rosicchiare" il "cavo" è wireless e valgono in ogni caso le considerazioni al punto 2. 8)4) Se hai i topi in casa è meglio che ti preoccupi della "professionalità" di un servizio di disinfestazione il problema della mail è piuttosto ridicolo se pensi alle malattie che trasportano i topi.5) Internet è concepita (di proposito e per nascita) in modo tale che chiunque sia in grado di essere autonomo sui propri nodi non c'è alcun bisogno di "fratelli maggiori".Basta leggere un po' di storia.
        • 666 scrive:
          Re: mah ... sarà....
          e se si guasta il router? e se la mail che non ricevi è molto importante? fai come preferisci, io uso gmail da quasi 12 anni e non ho mai avuto problemi.
          • Fogin Laied scrive:
            Re: mah ... sarà....
            E se poi te ne penti?
          • ... scrive:
            Re: mah ... sarà....
            - Scritto da: Fogin Laied
            E se poi te ne penti?"La luce!""giallo!"
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: mah ... sarà....
            - Scritto da: 666
            e se si guasta il router? e se la mail che non
            ricevi è molto importante? fai come preferisci,
            io uso gmail da quasi 12 anni e non ho mai avuto
            problemi.1) RIPETI CON ME NON ESISTONO MAIL CHE NON RICEVI!CHIARO?2) SE si guasta il router è esattamente lo stesso caso sei OFF-LINE fino a che non riaccendi!Non succede nulla di tragico!Evita di trollare ripetendo tutte le varianti possibili di "off-line" ti ho già risposto ti è chiaro o no?3) io uso il mio server da prima che esistesse Google quindi?E da prima che i XXXXX come te sapessero che cosa è una e-mail. 8)
          • Il fuddaro scrive:
            Re: mah ... sarà....
            - Scritto da: 666
            e se si guasta il router? e se la mail che non
            ricevi è molto importante? fai come preferisci,
            io uso gmail da quasi 12 anni e non ho mai avuto
            problemi.E se tu fossi più XXXXXXXXXX di quanto lo sei ora? IMPOSSIBILE!Tu sei la persona con il più alto grado di deficienza sulla faccia della Terra. Superare Aphex_twin credevo fosse impossibile per chiunque ma tu sei un gradino sopra. :)
      • Ben10 scrive:
        Re: mah ... sarà....
        - Scritto da: 666
        ma che bravo, quindi se sei in vacanza e scatta
        il salvavita non ricevi mail fino al tuo rientro?io ho installato per altre ragioni un riarmatore automatico per i differenziali esterno e interno però se salta il contatore di enel/terna non c'è niente da fare ma non mi è mai sucXXXXX se non per sovraccarico
        • giaguarevol issimevolm ente scrive:
          Re: mah ... sarà....
          - Scritto da: Ben10
          - Scritto da: 666

          ma che bravo, quindi se sei in vacanza e
          scatta

          il salvavita non ricevi mail fino al tuo
          rientro?

          io ho installato per altre ragioni un riarmatore
          automatico per i differenziali esterno e interno
          però se salta il contatore di enel/terna non c'è
          niente da fare ma non mi è mai sucXXXXX se non
          per
          sovraccaricoLascia perdere questo è uno di quelli convinti che la rete gliela da papà come la paghetta!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Pippo Franco scrive:
    Basterebbe...
    ... usare SMPRE gpg ed avrebbero voglia loro di intercettare... che si divertrissero pure a provarci:)
    • 666 scrive:
      Re: Basterebbe...
      hai la coscienza sXXXXX evidentemente.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: Basterebbe...
        - Scritto da: 666
        hai la coscienza sXXXXX evidentemente.Quindi tu spedisci posta sempre solo con cartoline postali e mai in busta chiusa perchè altrimenti avresti "la coscienza sXXXXX"?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • 666 scrive:
          Re: Basterebbe...
          la posta va spedita in busta solo perchè sarebbe brutto incollare il francobollo sulla lettera.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: Basterebbe...
            - Scritto da: 666
            la posta va spedita in busta solo perchè sarebbe
            brutto incollare il francobollo sulla
            lettera.(rotfl)(rotfl)(rotfl)1) Peccato che le cartoline postali siano preaffrancate!2) è meglio che ti ripassi l'articolo 15 della costituzionehttps://it.wikipedia.org/wiki/Libert%C3%A0_e_segretezza_della_corrispondenza 8)
      • mela marcia scrive:
        Re: Basterebbe...
        A me ste risposte fanno XXXXXXXre! Ma ragionate tutti così voi "popolo dei social network"? No, perché è preoccupante.Vi siete fatti instillare nella testa che tutti devono sapere tutto di tutti, poi però vi scandalizzate se negli spogliatoi della piscina vedete qualcuno col pisello di fuori.Il tecnocontrollo è una guerra, solo che fa meno rumore di un M16, ma tu non lo capirai mai...
        • 666 scrive:
          Re: Basterebbe...
          io condivido quello che voglio che gli altri sappiano, come ho già detto non ho nulla da nascondere. per quanto riguarda le piscine ci sono delle cabine apposta dove togliersi il costume proprio per rispettare chi non vuole vedere genitali al vento.
          • mela marcia scrive:
            Re: Basterebbe...
            - Scritto da: 666
            per quanto riguarda le piscine ci
            sono delle cabine apposta dove togliersi il
            costume proprio per rispettare chi non vuole
            vedere genitali al vento.Quello che volevo sottolineare è l'ipocrisia di questi "individui 2.0" che si scandalizzano nel vedere una persona nuda, ma sono pronti a postare su Youtube il video di un disgraziato che viene travolto da un tram, o del bambino down che viene picchiato dai bulli.
          • ... scrive:
            Re: Basterebbe...
            - Scritto da: 666
            io condivido quello che voglio che gli altri
            sappiano, come ho già detto non ho nulla da
            nascondere. a si? ok, posta qui la scansione della carta di identita' e l'estratto conto bancario, analisi del sangue... tanto non hai nulla da nascondere, giusto?no, le foto dell'operazione di quando ti hanno sistemato le emorroidi non ci interessano.
          • ew4 44 scrive:
            Re: Basterebbe...
            - Scritto da: 666
            io condivido quello che voglio che gli altri
            sappiano, come ho già detto non ho nulla da
            nascondere. per quanto riguarda le piscine ci
            sono delle cabine apposta dove togliersi il
            costume proprio per rispettare chi non vuole
            vedere genitali al
            vento.io i genitali delle ragazze li voglio vedere...
  • iRoby scrive:
    Google = NSA
    XXXXXXX!Google ormai è una costola di NSA.Troppi servizi gratuiti e troppi dati rastrellati. Presenza inquietante del CEO di Google alle cene di Obama insieme ad altri personaggi "utili" di Silicon Valley.
    • 666 scrive:
      Re: Google = NSA
      il servizio è buono, gratuito, funziona bene, su più dispositivi e io non ho nulla da nascondere. lo uso con soddisfazione dal lontano 2005, molto meglio qualche sbirciatina di google piuttosto che avere il server personale in cantina da mantenere e preda degli hacker.
      • iRoby scrive:
        Re: Google = NSA
        Che l'uomo "Io non ho nulla da nascondere" sia un emerito XXXXXXXX lo si è detto più e più volte.Per il semplice fatto che il giorno in cui le leggi saranno talmente restrittive e ingiuste, da essere impossibili da rispettare tu sarai tra quelli che hanno qualcosa da nascondere.Già oggi la maggior parte delle famiglie devono decidere se ogni anno devono rinunciare ad un mese di riscaldamento per poter pagare una tassa ingiusta come il bollo auto, o il canone TV.Ma non solo... Se domani volessi fare carriera politica e ti candidassi in un partito di opposizione mal visto, qualsiasi cazzatina dalla serata tra amici fumando un po' di Maria, alla scappatella con la mulatta dominicana conosciuta su Badoo, sarà accessibile per sXXXXXXXrti.Insieme alla comunicazione della regione per il bollo non pagato.E farai la fine della Raggi che stanno attaccando in tutti i modi insieme con Marra.Per cui "io non ho niente da nascondere" è da XXXXXXXX oggi come lo fu ai tempi del fascismo. Quando ti venivano a prendere a casa per qualche XXXXXXXta e deportarti per necessità del partito fascista e dello Stato...Solo che allora non c'era la tecnologia pervasiva che c'è oggi. Ma si basavano sulle confessioni al prete del paese che ti sXXXXXXXva con le camice nere.
        • 666 scrive:
          Re: Google = NSA
          tante parole per dire che vuoi mettere le mani davanti e fare tutte le XXXXXte da italiano, l'italia va male non per colpa dell'europa ma per colpa di quelli come te.
          • seven scrive:
            Re: Google = NSA
            - Scritto da: 666
            tante parole per dire che vuoi mettere le mani
            davanti e fare tutte le XXXXXte da italiano,
            l'italia va male non per colpa dell'europa ma per
            colpa di quelli come
            te.e mama che frasi fatte
          • iRoby scrive:
            Re: Google = NSA
            No no l'Italia va male per quelli come te, che sono ben contenti di vivere supini a 90°. E non sanno immaginarsi un'altra vita.E non hanno le palle per unirsi a chi vuole cambiare realmente le cose.
          • ew4 44 scrive:
            Re: Google = NSA
            - Scritto da: iRoby
            No no l'Italia va male per quelli come te, che
            sono ben contenti di vivere supini a 90°. E
            non sanno immaginarsi un'altra
            vita.
            E non hanno le palle per unirsi a chi vuole
            cambiare realmente le
            cose.scusa ma che vuoi? i servizi di email migliori si contano sulle dite di una mano e sono TUTTI così, scandagliano, si intromettono, spiano ecc. per poterci guadagnare su mica perchè vogliono conoscere i fatacci tuoi personali? L'alternativa sarebbe quella di farsi il serverino in casa: otrtima idea, poi però vieni tu a casa mia a installarlo/manutenerlo/aggiornarlo ecc.?
          • iRoby scrive:
            Re: Google = NSA
            Ma chi ti dice che è solo per guadagnarci quando hanno l'obbligo di fornire acXXXXX al governo del paese presso cui hanno la sede legale e fiscale?
          • aphex_twin scrive:
            Re: Google = NSA
            - Scritto da: iRoby
            E non hanno le palle per unirsi a chi vuole
            cambiare realmente le
            cose.E le palle le avresti tu ? Che per vendere 4 tubi devi essere accettato "tuoi clienti" riducendoti a comprare taroccate cinesi fatte da operai sfruttati. Ma taci Dio santo.
          • iRoby scrive:
            Re: Google = NSA
            Figurati se le avrà mai un ignorante e limitato come te...Ossia limitato a sparlare degli altri perché senza argomenti e incapace di trattenere una discussione che vada ad un livello un tantino superiore alle XXXXXXX del bar e dello sport.Sei un individuo base, anzi meno che base, terra terra. Poco più del livello in cui vive un animale.
      • giaguarevol issimevolm ente scrive:
        Re: Google = NSA
        - Scritto da: 666
        il servizio è buono, gratuito, funziona bene, su
        più dispositivi e io non ho nulla da nascondere.
        lo uso con soddisfazione dal lontano 2005, molto
        meglio qualche sbirciatina di google piuttosto
        che avere il server personale in cantina da
        mantenere e preda degli
        hacker.La stessa "professionalità" di yahoo.. :DA parte il fatto che la "professionalità" necessaria a Installare su una macchinetta qualunque "sendmail" (che è il server mail più usato al mondo) e un qualsiasi imap (ce ne sono di banalissimi come "courier") è una "professionalità" veramente da due soldi.Forse non ti rendi conto che il protocollo della mail si chiama SMTP e che è l'acronimo di " <b
        Simple </b
        Mail Transfer Protocol" e nasce non come "un grande server per servire millantamila UTONTI" ma come strumento di lavoro quotidiano sulle workstation dove è presente da sempre.Che poi questo sia difficile da capire (presumo per carenza di professionalità e di buonsenso) per l'utonto abituato al fatto che "qualcuno pensa e decide al posto suo" non meraviglia e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti.
        • Re fresh scrive:
          Re: Google = NSA
          Hai ragione.Tuttavia lascia stare il discorso sul protocollo, che si occupa solo di fare da servizio postale/postino elettronico.Ciao.
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: Google = NSA
            - Scritto da: Re fresh
            Hai ragione.

            Tuttavia lascia stare il discorso sul protocollo,
            che si occupa solo di fare da servizio
            postale/postino
            elettronico.

            Ciao.e perchè dovrei "lasciarlo stare" è vero che è "simple" come è vero che è "simple" installare i server che lo implementano lo stesso vale se aggiungi (ovviamente) un banale imap server e un filtro antispam (tipo spamassasin ad esempio).Non vedo proprio dove stia la complicazione.
          • Re fresh scrive:
            Re: Google = NSA
            Perché non c'entra una mazza l'SMTP con la crittografia dei contenuti.Hai presente che per usare smtp, "basta(va)" connettersi alla porta 25 via telnet e digitare i comandi del protocollo a mano?HELOrisp server "HELO" e da li vai di sender, receiver, testo, . su linea vuota e invio
          • Re fresh scrive:
            Re: Google = NSA
            te sto a parlá del fatto che SMTP non c'entra na mazza (é un protocollo = una serie di regole da seguire per garantire che la mail venga trasmessa correttamente tra client e server, server e server, etc. fino a destinazione) e va lasciato fuori dal discorso (tutto li).Si, era EHLO, ma sai, lo facevo da terminale VT-220 su server NCR con Motorola 68020 nel 1991... quando tu non eri nemmeno nato!
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: Google = NSA
            - Scritto da: Re fresh
            Si, era EHLO, ma sai, lo facevo da terminale
            VT-220 su server NCR con Motorola 68020 nel
            1991... quando tu non eri nemmeno
            nato!Vinco io!La prima volta che lo ho fatto per test era su un vax780 dove avevo appena installato BSD 4.1 e era il 1983 Quindi?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • giaguarevol issimevolm ente scrive:
            Re: Google = NSA
            P.S.Il terminale era questo...[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/2/23/Vt100-adventure.jpg/220px-Vt100-adventure.jpg[/img]Per tua info il vt-220 (quello sopra naturalmente è il vt-100) è nato proprio quell'anno (83) ma non era ancora commercializzato in massa perchè DEC aveva da smaltire i magazzini.Per cui si usava ancora il "mitico" vt-100 e buona grazia!PPSQuesto invece è il vax 11/780 ne più ne meno di quello su cui installai BSD 4.1Contento?[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/9/9a/VAX_11-780_intero.jpg/220px-VAX_11-780_intero.jpg[/img]
        • 666 scrive:
          Re: Google = NSA
          se pensi che basta installare un servizio su un pc di 10 anni fa e configurare due file ti sbagli di grosso. sarai sempre 100 anni indietro rispetto a google.
          • Re fresh scrive:
            Re: Google = NSA
            ahahe invece sono massimo 30 linee da modificare (manco serve scriverle da zero), in almeno 4 file .configSe vuoi cerco il numero esatto di modifiche... e ho incluso perfino la attivazione della jail di fail2ban e un paio di modifche al tempo di ban...
          • iRoby scrive:
            Re: Google = NSA
            Ma 666 non è un power user, è un bimbominkia utilizzatore di tecnologia, che non sa come funziona.Adora le corporation e i succosi doni che gli offrono, senza rendersi conto di quanto possono essere avvelenati.
          • Re fresh scrive:
            Re: Google = NSA
            o un troll :-)
          • iRoby scrive:
            Re: Google = NSA
            A giudicare da molti altri post direi di si. Anche se sembra più una persona base, poco evoluta, non "acXXXXXriata" diremmo...
      • Elrond scrive:
        Re: Google = NSA
        - Scritto da: 666
        io non ho nulla da nascondere.Tu crediamo sulla parola, però se ce lo dimostri scrivendo qui il tuo nome e cognome VERI, la login della tua casella di posta e la relativa password, te ne saremmo grati.
Chiudi i commenti