Tutti pronti per Windows XP?

Microsoft ha lanciato il programma di certificazione dei PC in previsione dell'arrivo di Windows XP. Per evitare stalli nelle vendite
Microsoft ha lanciato il programma di certificazione dei PC in previsione dell'arrivo di Windows XP. Per evitare stalli nelle vendite


Redmond (USA) – Microsoft ha dato inizio al “Windows XP Ready PC”, un programma che consentirà ai produttori e assemblatori di PC di certificare i loro attuali sistemi per l’utilizzo con Windows XP prima ancora che questo venga rilasciato sul mercato: in questo modo Microsoft vuole assicurarsi che i suoi clienti non debbano attendere fino ad ottobre per acquistare un nuovo computer.

“Il Windows XP Ready program è come una polizza d’assicurazione per gli acquirenti di PC”, ha affermato John Frederiksen, direttore generale di Microsoft. “I clienti potranno essere rassicurati sul fatto che i loro nuovi PC non saranno già vecchi il giorno stesso dell’acquisto, evitando anche che debbano attendere l’uscita di XP per acquistare un computer nuovo”.

Il programma garantisce che il computer abbia passato il Windows Quality Lab test for Windows 2000 e che i produttori forniscano, per il giorno del rilascio di Windows XP , tutti i driver e gli aggiornamenti software necessari per il passaggio al nuovo sistema operativo.

Un PC certificato per Windows XP dovrà avere preinstallato Windows 2000 Professional o Windows Me e dovrà essere dotato di almeno 128 MB di RAM, 1,5 GB di hard disk, un processore da 233 MHz e un lettore CD-ROM.

Fra le aziende ad aver già aderito al programma vi si trovano un po ‘ tutti i nomi noti del settore, fra cui Compaq, Dell, Gateway, HP e IBM.

Dal lancio di Windows XP gli analisti si attendono una decise ripresa della domanda nel mercato dei PC, un settore che nell’ultimo anno ha mostrato un trend non certo positivo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 06 2001
Link copiato negli appunti