Tv on demand a meno di 1 euro

CBS, Comcast, NBC e DirectTV tutte unite da un unico obiettivo: dimenticare la televisione generalista e rilanciare con il video on demand. In futuro la prospettiva è portare il tutto in Internet


Los Angeles (USA) – Lunedì è stato sicuramente un giorno importante per la televisione statunitense. Due cordate, rispettivamente formate da CBS / Comcast e NBC Universal / DirecTV , hanno annunciato il prossimo lancio dei primi servizi video on demand per gli utenti della televisione via cavo. In pratica, a distanza di ore dalla normale trasmissione degli episodi delle più importanti serie ne sarà possibile l’acquisto e quindi la visione in base alle proprie esigenze.

CBS e NBC al solo costo di 99 centesimi (circa 0,84 euro) – per puntata – renderanno disponibili famosissimi telefilm come “CSI: Crime Scene Investigation” e “Law & Order”. Questo però dovrebbe essere considerato solo l’inizio della rivoluzione televisiva, perché non è escluso che in futuro possano essere proposte nuove soluzioni multi-piattaforma. Un esempio è rappresentato dalla partnership fra Apple e Walt Disney , che ha permesso la creazione del primo servizio di video on demand per gli utenti iPod, nello specifico legato alla multi-premiata serie “Lost”.

“Come è avvenuto per Apple/Disney, penso che la collaborazione con Comcast possa rappresentare l’inizio di una nuova era”, ha dichiarato Leslie Moonves, CEO di Viacom e direttore di CBS. “Dobbiamo riconoscere che il modo in cui le persone guardano la TV sta cambiando, così di conseguenza il modello economico”. Un fronte sul quale si è mossa con grande anticipo la britannica BBC che ha deciso di portare in rete l’intero palinsesto superando d’un balzo le timidezze distributive che, nonostante tutto, ancora denunciano i nuovi modelli distributivi adottati dai due network americani.

Secondo molti analisti non è un caso che la presentazione dei due nuovi servizi sia stata contemporanea. Entrambe le cordate aspettavano il momento giusto, e anche le mosse del diretto avversario. A tutti i protagonisti era chiaro che gli effetti sul mercato sarebbe stati quasi immediati. Dare la possibilità agli utenti di accedere ad episodi che magari si sono persi non può che rafforzare le aziende stesse. A questo punto gli accavallamenti fra i palinsesti potrebbero smettere di essere un problema. Nessuno ruberà telespettatori alla contro-parte.

Gli operatori, come ad esempio Comcast, aspettavano da tempo soluzioni di questo genere. I produttori e gli operatori non erano mai riusciti a mettersi d’accordo sul video on demand. Fino a poco tempo la qualità dei prodotti offerti, sebbene gratuiti, era piuttosto distante dai successi da prime-time. “Questa è una vera risoluzione per il modello di distribuzione televisiva; oggi è l’ultimo giorno che la programmazione fa la differenza”, ha dichiarato Josh Bernoff, analista presso Forrester Research .

Sebbene le tariffe in ballo siano simili, le strategie commerciali sono profondamente diverse. Dal prossimo gennaio l’offerta video-on-demand di CBS-Comcast comprenderà le serie CSI NCIS , Survivor e The Amazing Race . Mentre gli episodi dei due telefilm saranno disponibili per sole 24 ore dopo l’acquisto, e in una finestra che sarà compresa fra un episodio ed un altro, i due reality subiranno un trattamento diverso. Saranno disponibili pacchetti di puntate fra le quali scegliere. Il motivo è legato alla mancanza di ripetizioni nella programmazione, cosa che non avviene ovviamente per le fiction. L’ultima chicca riguarderà la possibilità di vedere CSI e NCIS in alta definizione.

CBS-Comcast, inoltre, hanno deciso di mantenere inalterato il contenuto pubblicitario degli episodi, anche per la versione in video on demand. “E uno scotto da pagare per disporre della convenienza delle piena libertà di visione”, ha dichiarato Moonves. L’unico “difetto” di questo progetto è che il servizio sarà disponibile solo ed esclusivamente per le 9 milioni di case che sono connesse con le stazioni televisive digitali Comcast. “Se avessimo aperto anche alle infrastrutture altrui l’accordo sarebbe stato molto più complicato”, ha spiegato Moonves. Parole che fanno ritenere ancora problematico lo sbarco di questo servizio su Internet.

NBC/Direct TV, invece, offriranno non solo le serie proprietarie come Criminal Intent , SVU , Surface e The Office ma anche quelle di alcune TV via cavo come USA Network.
NBC Universal TV Studio si occuperà di gestire tutte le questioni riguardanti i diritti. Il servizio sarà disponibile solo per gli utenti che acquisteranno il nuovo DirecTV Plus Interactive DVR, che verrà commercializzato fra qualche mese. Si tratta di un set-top box con un specie di videoregistratore digitale integrato, che permetterà la pausa, fast-forward e rewind della live TV. Insomma, verrà utilizzata una soluzione di buffer e una memoria residente capace di archiviare fino a 160 ore di contenuti video, di cui 60 per il video on demand. L’abbonamento, escluso l’hardware, costerà 5,99 dollari al mese, più 99 centesimi per ogni episodio in video on demand.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E la carica?
    A batteria nuova il caro estinto avrà a disposizione al massimo 7gg in stand-by, qualcosa di meno in caso di effettivo utilizzo del cellulare. Questo problema andrà affrontato prima o poi.
    • Anonimo scrive:
      Re: E la carica?
      E il campo?Sospetto che sotto 2 metri di terra non prenda benissimo...;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: E la carica?
        Tenendo presente che le antenne ormai le mettono ogni 500 mt, credo che prenda anche a six feet under- Scritto da: Anonimo
        E il campo?
        Sospetto che sotto 2 metri di terra non prenda
        benissimo...
        ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: E la carica?
      Sette giorni sono sufficienti... Nel caso lo abbiano seppellito vivo e si risvegliasse, avrebbe il tempo per chiamare aiuto.
  • Fulmy(nato) scrive:
    mi ricorda...
    Verdone nel film "Viaggi di Nozze""Pronto? No, non mi disturba affatto!" :P
    • Anonimo scrive:
      Re: mi ricorda...
      Io mi farò cremare con il telefonino O) @^ O) @^ O) @^
      • artemisio scrive:
        Re: mi ricorda...
        Argh...mi dimenticavo che le batterie non si possono buttare nel fuoco possono esplodere.. (idea) (idea)==================================Modificato dall'autore il 09/11/2005 19.09.18
  • Anonimo scrive:
    Non stupisce piu' di tanto
    Da sempre i cadaveri sono stati seppelliti vestiti al meglio e con tanti oggetti per indicare il loro status sociale.Questa soluzione tra l'altro risolve il problema di doversi trovare in giro il vecchio cellulare del defunto e non sapere come disfarsene (scusate il cinismo)oltre al fatto che un cellulare usato ha uno scarso valore commerciale (per cui a differenza di altri oggetti non ha una grossa utilita' trasmetterli agli eredi). Tra l'altro e' abbastanza difusa (anche in varie culture) seppellire i defunti perfino con i gioielli .. per cui non vedo di che stupirmi.mi viene in mente una scena di un film di Verdone ....
  • Anonimo scrive:
    onde elettromagnetiche e fantasmi
    Ho letto da qualche parte che le OEM e le Microonde dei cellulari sono responsabili della diminuzione drastica delle apparizioni dei fantasmi.
    • Anonimo scrive:
      Re: onde elettromagnetiche e fantasmi
      - Scritto da: Anonimo
      Ho letto da qualche parte che le OEM e le
      Microonde dei cellulari sono responsabili della
      diminuzione drastica delle apparizioni dei
      fantasmi.Interessante, in effenti i pochissi eventi che hanno avuto un tentativo di studio scientifico del fenomeno hanno spesso notato variazioni del campo magnetico.Anche io vorrei saperne di piu'...
      • AnyFile scrive:
        Re: onde elettromagnetiche e fantasmi
        Strana affermazione ... sembrerebbe che chi ha fatto lo studio abbia prima dimostrato l'esistenza di fenomeni di apparizione di fantasmi.Non mi risulta invece che tale cosa sia mai stata dimostrata scientificamente.
        • Anonimo scrive:
          Re: onde elettromagnetiche e fantasmi
          - Scritto da: AnyFile
          Strana affermazione ... sembrerebbe che chi ha
          fatto lo studio abbia prima dimostrato
          l'esistenza di fenomeni di apparizione di
          fantasmi.
          Non mi risulta invece che tale cosa sia
          mai stata dimostrata scientificamente.Vero, pultroppo non ci sono vere basi scientifiche, ma diverse persone hanno tentato un approccio scientifico nello studio di questi fenomeni.
      • Anonimo scrive:
        Re: onde elettromagnetiche e fantasmi
        Ah, questo sì che è saper cogliere una connessione eziologica!Mi ricorda la teoria pastafariana sulla relazione diretta tra diminuzione del numero dei pirati e aumento della temperatura globale. ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: onde elettromagnetiche e fantasmi
          Per chi volesse approfondire:http://it.wikipedia.org/wiki/Flying_Spaghetti_Monsterism
  • Anonimo scrive:
    Io ci voglio la webcam!
    Che ideona! Mi faccio mettere una webcam nella bara, così il mondo intero potrà seguire via internet il processo di putrefazione del cadavereCerto non mi godrò i quattrini dei banner e popups di pubblicità di cui avrò riempito il sito ma, a quel punto, cosa vuoi che me ne freghi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ci voglio la webcam!
      - Scritto da: Anonimo
      Che ideona!
      Mi faccio mettere una webcam nella bara, così il
      mondo intero potrà seguire via internet il
      processo di putrefazione del cadavere
      Certo non mi godrò i quattrini dei banner e
      popups di pubblicità di cui avrò riempito il sito
      ma, a quel punto, cosa vuoi che me ne freghi?ma LOL :| :| :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Io ci voglio la webcam!
      E se invece la putrefazione non avviene e invece...ZEDER !!!!!
  • Anonimo scrive:
    E il meglio deve ancora venire...
    ...phreaker burloni si apposteranno ai funerali per scoprire chi si è fatto seppellire col cellulare, lo cloneranno e nel cuore di una notte buia e tempestosa, fra un fulmine e l'altro, partirà la telefonata alla vedova (idea)(idea)(idea) :D :D :D @^ @^ @^
  • Anonimo scrive:
    peccato...
    ... avevo deciso di farmi cremare... mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: peccato...
      - Scritto da: Anonimo
      ... avevo deciso di farmi cremare... mah!Con i modelli che esistono oggi, piccoli e compatti, puoi sempre chiedere di metterlo dentro l'urna dopo la creamzione.
  • Anonimo scrive:
    Driiin Driiiin...
    L'utente da lei chiamato è momentaneamente defunto si prega di richiamare dopo il Giudizio Universale. Grazie.
    • opazz scrive:
      Re: Driiin Driiiin...
      Risponde la segreteria telefonica. Sono definitivamente assente, si prega di richiamare dopo l'eternità. Grazie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Driiin Driiiin...
        - Scritto da: opazz
        Risponde la segreteria telefonica. Sono
        definitivamente assente, si prega di richiamare
        dopo l'eternità. Grazie.L'utente da lei desiderato e' spirato, si prega di non richiamare piu'
        • ryoga scrive:
          Re: Driiin Driiiin...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: opazz

          Risponde la segreteria telefonica. Sono

          definitivamente assente, si prega di richiamare

          dopo l'eternità. Grazie.

          L'utente da lei desiderato e' spirato, si prega
          di non richiamare piu'Risponde la segreteria telefonica del ..... si prega di lasciare un messaggio dopo il segnale acustico. Verrà ascoltato durante il Giudizio Universale. Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Driiin Driiiin...
      - Pronto?- bla blabla bla blablabla bla blabla bla- No grazie, non compro nulla.- bla blabla - Le ho detto di no.- bla bla blablabla bla blabla ... bla blabla bla blablabla bla blabla bla blablabla bla blabla bla- Si ok, sarà anche vantaggioso, ma io sono morto da 15 anni e non so proprio cosa farmene del suo potentissimo apirapolvere! E poi qui attualmente non c'è spazio!!!Clunch!E che diamine non si può più nemmeno riposare in pace.
    • Anonimo scrive:
      Re: Driiin Driiiin...
      Pronto, qui TIM / Tre / Vodafone / Wind, in cosa posso esserle utile?No, mi spiace, signor defunto, l'opzione "parla gratis per sempre" era per modo di dire...
Chiudi i commenti