TV Show in arrivo per Xbox 360

Microsoft si muove nel campo dell'intrattenimento. Per allargare l'offerta della piattaforma online della sua console. Nel frattempo, un blackout programmato potrebbe nascondere altre novità per Xbox Live

Roma – Xbox 360 contagia Hollywood o, almeno, è quello che spera Microsoft: il big di Redmond sta ultimando la definizione di un importante accordo commerciale per permettere agli utenti della piattaforma Xbox Live di accedere a esclusivi contenuti progettati per la distribuzione via internet.

TV Show in arrivo per Xbox 360 Stando alle ultime notizie, l’azienda ha appena stretto un’alleanza di vitale importanza con Safran Digital Group ( SDG ), società di produzione statunitense guidata da Peter Safran, noto produttore di Hollywood e scopritore di talenti.

Il legame tra le due compagnie darà il via a una serie di show presentati in esclusiva sul sistema da gioco Xbox 360 . Scott Nocas, responsabile del settore marketing per il servizio Xbox Live, ha affermato che questo sarà solo la prima di molte offerte future. I dirigenti Microsoft contano dunque su ulteriori collaborazioni per il prossimo periodo.

Safran, che tutela clienti come gli attori Sean Combs , Nia Vardalos e i registi Jason Friedberg e Aaron Seltzer, ha recentemente spiegato come i nuovi programmi distribuiti per Xbox avranno una durata prevista sotto i 10 minuti. Gli show, in un primo momento, si concentreranno su generi ben precisi come la commedia e l’horror , per venire incontro alla specifica fascia d’utenza prevalentemente maschile tra i 14 e i 34 anni degli utenti Xbox. A quanto pare, i primi prodotti saranno disponibili per il prossimo autunno.

Per Safran, l’Xbox rappresenterebbe un’occasione unica poiché la console opererebbe al di là di ciò che comunemente viene ritenuto web entertainment , con un bacino d’utenza definito da produzioni tipiche e serie prestigiose come quella di Halo . Per quanto concerne l’esclusività dei contenuti e degli show distribuiti, ci sarà un tempo prefissato dopo il quale gli stessi programmi potranno apparire altrove. Tali progetti saranno dunque appannaggio del servizio Live solo per un primo momento, mentre la pubblicità verrà inserita opportunamente in modo selettivo.

Safran Digital Group Nel frattempo, per oggi primo d’aprile è previsto un blackout di 3 ore per il servizio Xbox Live. Detto in questi termini parrebbe il solito scherzo organizzato per l’occasione, eppure la notizia è stata diffusa ufficialmente attraverso la piattaforma online. In questo caso si tratterebbe esclusivamente di un intervento di manutenzione che non dovrebbe apportare upgrade sostanziosi. Nonostante ciò, qualcuno già intravede nell’operazione di domani lo zampino di qualche social network .

Alessandro Lucarelli

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti