Twitter, anno nuovo col botto

Nei primi giorni del 2009 alcuni malintenzionati si sono accaniti contro il sito di microblogging infestandolo di link truffaldini e crackando alcuni account

Suscita forse più emozione del dovuto la notizia dell’accesso non autorizzato effettuato da sconosciuti negli account Twitter di alcune celebrità. Una volta ripristinato il sistema, la vera vittima pare essere l’affidabilità del sistema, troppo spesso invaso da messaggi spammatori. Non finisce qui: di sicuro i vertici del portale di microblogging andranno a fondo, sia per ricostruire l’accaduto e trovare i responsabili, sia per mettere in sicurezza il sistema.

A bocce ferme gli account crackati su Twitter sono risultati 33, tra cui quello del presidente eletto Barack Obama e della rehab star Britney Spears o, ancora, il commentatore della CNN Rick Sanchez. Per entrare negli account, i cracker hanno utilizzato una falla negli strumenti di supporto per il recupero di dati come username e password.

Una volta all’interno dei vari account, i responsabili si sono divertiti a postare tweet offensivi o ridicolizzanti : dopo mesi di assenza, Obama sarebbe tornato su Twitter per promuovere un sito che, in cambio di alcune risposte per un sondaggio, garantisce un buono benzina da 500 dollari. Più eclettica il fake di Britney Spears, che ha deciso di comunicare via Twitter di avere una vagina dalle dimensioni stratosferiche, perdipiù dotata di denti aguzzi e taglienti come rasoi.

Consumatasi la vicenda è tempo delle rivendicazioni: sino ad ora nessuno si è fatto avanti, ma stando ai rumor circolati in rete nelle ultime ore il cracker farebbe parte – condizionale d’obbligo – della crew di Digital Gangsters .

Un 2009 iniziato nel peggiore dei modi, quello di Twitter: la notizia del crack segue di poche ore quella dello scam che ha interessato molti utenti. Di sicuro quanto accaduto non rappresenta una novità, ma l’ennesima faccia del cosiddetto “furto di identità”, che con l’esplosione del social networking e della comunicazione web, Twitter compresa, rientra sempre più spesso nelle mire di malintenzionati. Più successo ha un servizio, soprattutto così utilizzato come Twitter, più appeal esercita su chi intende abusare dell’utenza.

Vincenzo Gentile

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • beppe a scrive:
    annunziata al tappeto
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
  • beppe a scrive:
    annunziata al tappeto
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
  • A. Rray scrive:
    Se le stesse cose le avesse dette Jobs..
    ..ora tutti starebbero acclamando le mirabolanti novità della Apple, i forum e i blog degli appasionati sarebbero strabordanti di giga di messaggi e le riviste (cartacee o on line) avrebbero prodotto articoli e iosa lodando questo o quell'aspetto... invece... non c'era Jobs e tutto è passato sotto tono e la gente è insoddisfatta.Questo dimostra che Jobs è diventato negli anni una specie di "leader religioso" che è capace di instillare nella mente (dormiente) di tanti che qualsiasi cavolata esce dalla Apple è una manna che Dio fa discendere sull'umanità, cosa che quest'altro non è capace di fare. Ma forse c'è una speranza, se non c'è più Jobs (lunga vita e salute a lui) la gente inizierà a vedere la Apple per quello che è, una ditta che produce elettronica con un certo design e con una certa qualità e caratteristiche, come tante altre, e io finalmente smetterò di vedere quelli che da quando hanno quel mezzo chilo di iphone in tasca la prima cosa che fanno, arrivando in ufficio, è mettertelo sul tavolo in bella vista per far vedere che ce l'hanno, o l'altro che "se non hai un mac non sei cool" o l'architetta fi9hetta di turno che ti telefona e si XXXXXXX perché nel suo nuovo Mac non riesce ad installare Autocad che le serve tanto per lavoro.
    • malandrino scrive:
      Re: Se le stesse cose le avesse dette Jobs..
      ma stattene zitto che fai più bella figura...
    • MarcOsX scrive:
      Re: Se le stesse cose le avesse dette Jobs..
      infatti il keynote precedente è stato meno applaudito dell'attuale.e c'era Jobs.Non sentivo tanti applausi dai tempi dell'iPhone.
    • ruppolo scrive:
      Re: Se le stesse cose le avesse dette Jobs..
      - Scritto da: A. Rray
      Ma forse c'è una speranza, se non c'è più Jobs
      (lunga vita e salute a lui) la gente inizierà a
      vedere la Apple per quello che è, una ditta che
      produce elettronica con un certo design e con una
      certa qualità e caratteristiche, come tante
      altre,Come POCHE altre.In ambito informatico, poi, possiamo solo aggiungere Sony.Quanto a software e sistemi operativi, diciamo pure che è l'unica. Si, anche il software ha un design e una certa qualità.
  • ManOwar scrive:
    Io ho una mia teoria
    Molti dicono che questo keynote non è stato interessante perchè mancava Jobs. Io invece penso che Jobs non si è voluto presentare a questo keynote perchè non c'era niente di veramente sbalorditivo da presentare.La mia impressione è che Jobs si esalti quando sa che farà impazzire il pubblico sotto il palco. Ma quest'anno sapeva che niente di quello che sarebbe stato presentato avrebbe fatto sobbalzare il pubblico e vedeva questo compito come una grossa seccatura. Dunque ha trovato una scusa per non parteciparvi.Non voglio dire che sta benissimo e che abbia creato una montatura per non parteciparvi. Sicuramente non è proprio in forma (dato che si vede ad occhio quanto sia dimagrito) ma ha usato questa sua malattia a suo favore per trovare una scusa valida per non andare (assente giustificato) al MacWorld.Il tutto regge anche nei confronti degli obbligo che ha verso gli azionisti Apple (se sta male sta male!). L'unico modo per sapere la verità e vedere che cosa succede in questi mesi
    • -ToM- scrive:
      Re: Io ho una mia teoria
      - Scritto da: ManOwar
      Molti dicono che questo keynote non è stato
      interessante perchè mancava Jobs. Io invece penso
      che Jobs non si è voluto presentare a questo
      keynote perchè non c'era niente di veramente
      sbalorditivo da
      presentare.il problema è che Ballmer non si vergogna mai.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 gennaio 2009 14.20-----------------------------------------------------------
  • zzz scrive:
    Luca ti rode
    Che sei un Mac user e sei pentito di aver pagato il doppio del prezzo un computer che non funziona. o funziona ma poi si rompe.Non fare così, ti compri un bel eeePc tastierone (detto anche New C64) e usi quello.Non piangere. ti vogliamo bene :-
  • zzz scrive:
    Annunziata al tappeto
    e a San Francisco
  • beppe a scrive:
    annunziata al tappeto
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
  • Domenico Costa scrive:
    Critica
    Ma perché invede di criticare non fate u narticolo che analizza i prodotti pubblicati. Qui si parla di quello che non è uscio (che alcuni volevano) e non di quello che è uscito. A me sembra che abbia buttato fuori ottimi prodotti.Si sa che a gennaio escono le nuove suite software e non è obbligo rinnovare il parco hadware. Ragazzi analizzate i prodotti usciti invede di parlare di cose che nn esistono in apple.Non si è detto niente dei nuovi prodotti.Mha.
    • Stein Franken scrive:
      Re: Critica
      Sommando tutto:- Apple Releases Aluminum Unibody 17" MacBook Pro- Apple Announces Changes to iTunes Stores: DRM Free, Variable Pricing- Apple Releases iWork '09- Apple Announces iLife '09Interessante si, ma niente di eclatante. Soprattutto pensando al tipo di show che uno si aspetta.Ma molto discontento è nato perchè i "rumors" sui prodotti hardware sono diventati molto più insistenti, e la gente avrebbe messo la mano sul fuoco pur di crederci.
      • Domenico Costa scrive:
        Re: Critica
        Allora la colpa e dei rumors che montano la cosa gonfiandola, inserendo false aspettative.La gente immagina e sogna ed è facile accrescere la cosa. Ricordo che questa cosa succede solo con Apple. E ricordo che è l'ultimo macworld
        • ruppolo scrive:
          Re: Critica
          - Scritto da: Domenico Costa
          Allora la colpa e dei rumors che montano la cosa
          gonfiandola, inserendo false
          aspettative.

          La gente immagina e sogna ed è facile accrescere
          la cosa. Ricordo che questa cosa succede solo con
          Apple.Già, non succede con Windows 7...
          • HAL scrive:
            Re: Critica
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Domenico Costa

            Allora la colpa e dei rumors che montano la cosa

            gonfiandola, inserendo false

            aspettative.



            La gente immagina e sogna ed è facile accrescere

            la cosa. Ricordo che questa cosa succede solo
            con

            Apple.

            Già, non succede con Windows 7...Peccato che la build 7000 della beta di Win 7 l'abbia installata e provata, e non è niente male. Detto da me che il portatile di lavoro con Vista l'ho formattato per metterci XP...
          • -ToM- scrive:
            Re: Critica
            - Scritto da: ruppolo

            La gente immagina e sogna ed è facile accrescere

            la cosa. Ricordo che questa cosa succede solo
            con

            Apple.
            Già, non succede con Windows 7...Windows 7 è un sistema operativo, Macworld è una convention.Che senso ha confrontarne l'Hype?PS.: Negli anni passati è innegabile che i "rumors" si concretizzavano di più.
          • ruppolo scrive:
            Re: Critica
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            La gente immagina e sogna ed è facile
            accrescere


            la cosa. Ricordo che questa cosa succede solo

            con


            Apple.


            Già, non succede con Windows 7...

            Windows 7 è un sistema operativo, Macworld è una
            convention.
            Che senso ha confrontarne l'Hype?

            PS.: Negli anni passati è innegabile che i
            "rumors" si concretizzavano di
            più.Si parla di rumors, appunto. Rumors sui prodotti.
          • -ToM- scrive:
            Re: Critica
            - Scritto da: ruppolo
            Si parla di rumors, appunto. Rumors sui prodotti.Io uso (anche) windows, non mi aspetto mai niente dalle nuove versioni (in realtà non mi aspetto ma niente da niente e da nessuno), ho goduto solo nel passaggio da 9X a NT4 e successivamente da 2k a XP (su Vista non mi pronuncio perchè è una storia non ancora scritta del tutto), ma la mia presa di posizione è quella presa da molti... l'ho constatato fra gli amici, a lavoro e in rete.Mai visto nessuno impazzire per il nuovo windows, a parte Dovella e Ballmer, senza contare che l'hype è legato anche a quanto una azienda/prodotto è amato, e la MS non gode così tanto come Apple da questo punto di vista.L'hype di Seven si sta concretizzando almeno in parte dato che molti feedback in giro per la rete riconoscono il lavoro di MS anche se è una beta.La differenza del Macworld è che l'hype è sempre stato altissimo, i rumors montati dagli appassionati della Mela che hanno decretato molte scelte a cupertino e l'ultimo rumor sull'iPhone nano ne è l'esempio. Non è soltanto un delirio di qualche ragazzino, se l'hype è così elevato è evidente che è quello che vuole realmente la gente, e ti ripeto autocitandomi: "Negli anni passati è innegabile che i "rumors" si concretizzavano di più".Abbiamo capito che ti piace Apple ma negare l'evidenza è sbagliato... a meno che nel manuale dell'iMac non ci sia un capitolo sull'evangelizzazione.
  • beppe a scrive:
    annunziata al tappeto
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
  • Er Puntaro scrive:
    La fine è giunta.
    [yt]QOVRgVPrGlQ[/yt]Mi spiace ragazzi, ma Steve è insostituibile!Senza la potenza del Reality Distortion Field di Jobs, la Apple e i macachi sono spacciati.E' stato bello, ma come tutte le belle cose, arriva il momento della fine (sigh sigh, sob sob)!Cala il sipario, si svuota la sala. Rimane l'uomo delle pulizie che raccoglie con la scopa cartacce appallottolate, mentre un macaco ancora seduto, fissa tristemente il palco: "One more thing! One more thing!" , continua a ripetere la sua mente, "One more thing!" .Tutto inutile. Il palco rimane vuoto e pure l'uomo delle pulizie se n'è andato.Non rimane che accettare amaramente la dura e spietata realtà: La festa è finita. Andate in pace (a comprarvi un piccì sgrauso).http://images.google.it/images?hl=it&q=pc%20cases&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wi
    • ruppolo scrive:
      Re: La fine è giunta.
      - Scritto da: Er Puntaro
      Non rimane che accettare amaramente la dura e
      spietata
      realtà:Windows è in costante declino da 5 anni.Au revoir (rotfl)
      • Er Puntaro scrive:
        Re: La fine è giunta.
        - Scritto da: ruppolo
        Windows è in costante declino da 5 anni.

        Au revoir (rotfl)Ma tu dove sei stato in ferie? Su Plutone? Non ti è giunto alle orecchie il vociferare delle folle riguardo alla sconvolgente, devastante potenza della build 7000 di Windows 7!? :o[img]http://www.tomshw.it/articles/20080311/windows_7_c.jpg[/img]Tremate, macachi!! Tremaaateeeeeee!!!!(rotfl)
        • ruppolo scrive:
          Re: La fine è giunta.
          - Scritto da: Er Puntaro
          - Scritto da: ruppolo

          Windows è in costante declino da 5 anni.



          Au revoir (rotfl)

          Ma tu dove sei stato in ferie? Su Plutone? Non ti
          è giunto alle orecchie il vociferare delle folle
          riguardo alla sconvolgente, devastante potenza
          della build 7000 di Windows 7!? OOOOOOH!!!!!!!! AAAAAH!!!! UUUUUUHHH!!!!!! Metterò le inferiate alle finestre, non si sa mai...
          Tremate, macachi!! Tremaaateeeeeee!!!!
          (rotfl)BRRRRRRRRRRRR!!!!
        • Pippo Calogero scrive:
          Re: La fine è giunta.
          bah... la straordinaria potenza del windows 7?Se sei un beta tester microsoft dovresti sapere che non è affatto potente (leggi bene le kb microsoft, ma forse tu non puoi accedere....)Se invece la hai scaricata dal mulo, l'unico macaco sui tu caro ometto pc-facile...Byez
        • AhiAhi scrive:
          Re: La fine è giunta.
          Nel senso che il tonfo sarà fragoroso come quello di vista?
          • Aname scrive:
            Re: La fine è giunta.
            senso che senso senza senso ahi ahi ahi forse comunicando con la tua lingua capisci il senso?
    • -ToM- scrive:
      Re: La fine è giunta.
      ma LOL !
  • MelaDiCacca scrive:
    Gne gne gnehe, siete arrabbiati, gne gne
    Grande Luca, ottimo articolo.Come rosicano i fanboys a toccargli i giocattoli!
    • ruppolo scrive:
      Re: Gne gne gnehe, siete arrabbiati, gne gne
      - Scritto da: MelaDiXXXXX
      Grande Luca, ottimo articolo.
      Come rosicano i fanboys a toccargli i giocattoli!Qua mi pare che l'unico che rosica sei tu.
  • ruppolo scrive:
    Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
    Ma per piacere!Un giornalista riporta la notizia senza infestare l'intero articolo di sue elucubrazioni! Quelle trovano il loro posto QUI!!!!!!!!!!!
    • Stein Franken scrive:
      Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
      Certo che a te non va bene mai niente.Ma farti un giretto fuori no eh?
      • ruppolo scrive:
        Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
        - Scritto da: Stein Franken
        Certo che a te non va bene mai niente.

        Ma farti un giretto fuori no eh?Esiste l'aera per le notizie e quelle per i commenti. QUESTA è l'area per i commenti. Dova ha scritto Annunziata è l'aera delle notizie. Se voleva commentare, scriveva la notizia e poi veniva qui a commentare.
        • Stein Franken scrive:
          Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
          Sono rimasto colpito dal fatto che hai risposto in tono garbato, mi fa piacere :)Nulla di personale, ma prima sono saltato "fuori" perchè avevo inteso il tuo post in altra maniera.Comunque spero siano vere le voci che iWork sarà compreso sui nuovi Mac (per ora ho visto che c'è un prezzo scontato). Ok lo ammetto.. non ho verificato, ma sarebbe una gran bella cosa (già lo sconto però è ben accetto).Credo che molta delusione è venuta dall'hype generato dai vari rumors...
          • ruppolo scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            - Scritto da: Stein Franken
            Sono rimasto colpito dal fatto che hai risposto
            in tono garbato, mi fa piacere
            :)Grazie, ma non ti ci abituare... :D
            Comunque spero siano vere le voci che iWork sarà
            compreso sui nuovi Mac (per ora ho visto che c'è
            un prezzo scontato). Ok lo ammetto.. non ho
            verificato, ma sarebbe una gran bella cosa (già
            lo sconto però è ben
            accetto).Si, concordo, sarebbe bello che con ogni Mac ci fosse anche iWork. Ma questo non farebbe bene alla concorrenza, se ci pensi un momento.Meglio così, a pagamento ma con un prezzo modesto.
            Credo che molta delusione è venuta dall'hype
            generato dai vari
            rumors...Ma è ovvio!!!Pensa che qualcuno è rimasto deluso addirittura per il mancato iPhone nano!! Ma si può essere più sciocchi?La verità è che siamo stati abituati troppo bene: la valanga di novità, gli "oohh", e in ultimo il "one more thing"... una droga! Già immagino le difficoltà a far combaciare la data di uscita di un paio di prodotti (che poi iLife e iWork sono la bellezza di 8 programmi), figuriamoci anche hardware molteplici e servizi!Prima di criticare Apple sarebbe il caso di guardare la desolazione del mondo Wintel...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2009 13.08-----------------------------------------------------------
          • Stein Franken scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            Riguardo alla desolazione sui Wintel :) in effetti... ultimamente si sente parlare solo di netbook.A livello hardware sono penosi, e la gente si è abituata a etichettarli come portatili per navigare, mentre originariamente dovevano essere ultraportatili economici (differenza "sottile" ma importante).Solo Intel ci ha guadagnato (scarti di magazzino che spariscono).Concetto interessante ma hardware attualmente non valido. Si attendono evoluzioni... ma ci vorranno ancora 5-8 mesi....IMHO riguardo ad Apple, è meglio che stabiliscono loro di volta in volta le novità dei prodotti. Fare degli eventi fissi è davvero forzato, ed è dura tenere il passo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            - Scritto da: Stein Franken
            Concetto interessante ma hardware attualmente non
            valido."Concetto interessante" da che punto di vista?
            Si attendono evoluzioni... ma ci vorranno
            ancora 5-8
            mesi....Tra 8 mesi il table Apple potrebbe essere realtà. Con touch screen e un sistema operativo dedicato, come anche il software, sulla falsa riga dell'iPhone. La domanda è solo una: cosa manca oggi per realizzare questo tablet? IMHO, nulla, ergo, sta dietro l'angolo.
            IMHO riguardo ad Apple, è meglio che stabiliscono
            loro di volta in volta le novità dei prodotti.
            Fare degli eventi fissi è davvero forzato, ed è
            dura tenere il
            passo.Concordo.
          • Stein Franken scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?

            "Concetto interessante" da che punto di vista?In realtà avere un ultraportatile che non costa un braccio, con sufficente potenza per fare "le solite cose" e qualche gioco non troppo recente... è davvero comodo :)Ma l'hardware attuale su questi apparecchi è davvero troppo troppo debole. Quindi i geni del marketing aggiustano il tiro dicendo che è comodo per navigare su internet (e poco più).Anche i nettop (desktop con cpu atom) sono decisamente un idea stupida. Spendendo poco più, puoi avere un sistema che consuma un 10-20 W in più ma con prestazioni enormemente superiori.Attualmente sono buoni per chi li vende. Non appena usciranno soluzioni più sofisticate, tipo nvidia ion (con il "lasciapassare" di Intel), allora imho diventeranno davvero interessanti. Prezzi permettendo (che attualmente sono davvero un furto).
          • -ToM- scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            - Scritto da: Stein Franken
            In realtà avere un ultraportatile che non costa
            un braccio, con sufficente potenza per fare "le
            solite cose" e qualche gioco non troppo
            recente... è davvero comodo
            :)vedila da un altro punto di vista, hai un ultraportatile sui cui fai trattamento dati e internet che è perfetto per studiare/lavorare e che invece di costringerti a portarlo nella sua borsa, lo metti nella TUA borsa, perfetto per le studentesse, infatti all'uni sono tutti con wind e one ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            - Scritto da: Stein Franken
            Riguardo alla desolazione sui Wintel :) in
            effetti... ultimamente si sente parlare solo di
            netbook.la sua era una trollata ;)
            A livello hardware sono penosi, e la gente si è
            abituata a etichettarli come portatili per
            navigare, mentre originariamente dovevano essere
            ultraportatili economici (differenza "sottile" ma
            importante).Guarda, io ero un po indeciso su cosa pensare di questi NetBook e lo sono tutt'ora forse ma posso fare un paio di osservazioni.La prima su cui non mi dilungo è il Target.La seconda riguarda l'hardware da te criticato.Ho provato un Aspire One atom 1.6, 1GB di ram e un SSD da 8GB con installata una distro linux che aveva una interfaccia intuitiva e simile una skin a windows XP.C'ho giochicchiato una decina di minuti, ho provato un po di applicativi fra cui firefox e sono rimasto piacevolmente sorpreso, tutto si apriva con una velocità notevole. Prezzo 190 euro (approssimativamente, ho fatto il cambio al volo)
            Solo Intel ci ha guadagnato (scarti di magazzino
            che
            spariscono).I chipset si, gli Atom no, casomai Intel ha sfruttato i netbook come banco di prova, io un netbox con l'atom se consuma poco, sta zitto e mi fa girare i video HD me lo comprerei come mediacenter.
            Concetto interessante ma hardware attualmente non
            valido. Si attendono evoluzioni... ma ci vorranno
            ancora 5-8
            mesi....beh da un certo punto di vista sono partiti male e finiranno peggio, con quelle specifiche, mandare in fondo una batteria in 3 ore è un insulto (per quei pochi che ci arrivano)IMHO
        • -ToM- scrive:
          Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
          - Scritto da: ruppolo
          Esiste l'aera per le notizie e quelle per i
          commenti. QUESTA è l'area per i commenti. Dova ha
          scritto Annunziata è l'aera delle notizie. Se
          voleva commentare, scriveva la notizia e poi
          veniva qui a
          commentare.beh, sarebbe più intelligente evitare di commentare e andare a leggere altrove invece che offendere un giornalista.Ruppolo, hai problemi con la "a" e la "r".
    • ilcaroleader scrive:
      Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
      Temo che tu non abbia ben chiaro il ruolo della stampa.
    • tiziocazio scrive:
      Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
      Ma che dici? Buona parte delle notizie di PI sono commenti, poi ti toccano Apple e si scatena il macaco?Anche io da macuser sono rimasto molto deluso dal keynote, e mi trovo d'accordo con l'articolo di Annunziata, un intero keynote per parlare di iWork e dei brani senza DRM di iTunes è patetico.
      • ruppolo scrive:
        Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
        - Scritto da: tiziocazio
        Ma che dici? Buona parte delle notizie di PI sono
        commenti, poi ti toccano Apple e si scatena il
        macaco?In home page sta scritto: "IL QUOTIDIANO DI INTERNET DAL 1996""Quotidiano", non "blog".Poi quando leggi una NOTIZIA, in fondo trovi scritto, bello grande: "Commenti alla notizia".
        Anche io da macuser sono rimasto molto deluso dal
        keynote, e mi trovo d'accordo con l'articolo di
        Annunziata, un intero keynote per parlare di
        iWork e dei brani senza DRM di iTunes è
        patetico.Tu lo vedi patetico, invece sei solo accecato dal consumismo. Tu, Annunziata e parecchi altri (quasi tutti), ansiosi (perché è di ANSIA che sto parlando) di vedere HARDWARE e di poterlo COMPRARE, perciò siete delusi dal nuovo hardware: non vi potete permettere 2500 euro. Voi volevate un prodotto a basso costo, da poter comprare nell'immediato."Consumismo" è la parola su cui puoi meditare.
        • ruppolo scrive:
          Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
          Mi correggo da solo: L'articolo di Annunziata è classificato "PI Commenti". Mi era sfuggito. Chiedo venia.
        • gp gpgp scrive:
          Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
          buona osservazione, ma non per tutti e' valido il "per comprare": e' invece per vedere fin dove arrivano la tecnologia apple e le loro innovative idee. perche' i loro passi avanti trascinano tutto il settore - che e' poi quello che ci attendiamo dalle aziende IT: idee per un mondo migliore :) senza apple l'innovazione avrebbe tutto un altro sapore !
        • -ToM- scrive:
          Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
          - Scritto da: ruppolo
          In home page sta scritto: "IL QUOTIDIANO DI
          INTERNET DAL
          1996"

          "Quotidiano", non "blog".

          Poi quando leggi una NOTIZIA, in fondo trovi
          scritto, bello grande: "Commenti alla
          notizia".dove è scritto che i commenti sono relativi solo ai blog?poi, hai visto in che categoria è inserito l'articolo ?
          Tu lo vedi patetico, invece sei solo accecato dal
          consumismo. Tu, Annunziata e parecchi altri
          (quasi tutti), ansiosi (perché è di ANSIA che sto
          parlando) di vedere HARDWARE e di poterlo
          COMPRARE, perciò siete delusi dal nuovo hardware:
          non vi potete permettere 2500 euro. Voi volevate
          un prodotto a basso costo, da poter comprare
          nell'immediato.

          "Consumismo" è la parola su cui puoi meditare.uno accecato dal consumismo si compra il macbook da 2500 euro anche se guadagna 700 euro al mese.Il tuo discorso è in antitesi con se stesso.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 gennaio 2009 23.32-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            - Scritto da: -ToM-
            Per i prezzi che hanno, anche il più economico è
            per i
            professionisti.E che prezzi avrebbero? Io vedo sugli scaffali dei negozi consumer anche macchine più costose. E comunque non sono certo qualche centinaio di euro di differenza a separare una macchina professionale da una consumer.
            Oltretutto la gente è talmente abituata a
            scegliere in base al disegno della mela che gli
            studi di grafica sono pieni di iMac con i monitor
            TN perchè costano un terzo del
            MacPro.Ma infatti le macchine Pro sono dedicate ai professionisti, mentre le altre le possono usare tutti, professionisti e non. O forse pensi che un iMac o MacBook non sia in grado di far girare una normale suite per ufficio?
            Un "dipendente" che ci tiene a fare al meglio il
            suo lavoro si compra una macchina medio alta
            perchè se è un professionista sa bene che la
            qualità della macchina si riflette sul lavoro
            anche se in minima
            parte.Se è un dipendente non è un professionista e non compra il computer per il suo lavoro. Ma per caso sei ancora alle medie? Se si, chiedi al tuo professore che ti spieghi qualcosa del mondo del lavoro, chi sono i dipendenti, imprenditori, liberi professionisti eccetera.
          • -ToM- scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            :-o :-oPS.: non ribattere con frasi tipo "ti mancano gli argomenti" perchè con te ho argomentato anche troppo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            - Scritto da: -ToM-
            :-o :-o

            PS.: non ribattere con frasi tipo "ti mancano gli
            argomenti" perchè con te ho argomentato anche
            troppo.Argomentato cosa se non sai manco la differenza tra un professionista e un dipendente?
          • -ToM- scrive:
            Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
            - Scritto da: ruppolo
            Argomentato cosa se non sai manco la differenza
            tra un professionista e un
            dipendente?LOL!Un dipendendente può essere un professionista.un LIBERO professionista non è dipendente a meno che una collaborazione a lungo termine con una azienda non lo veda inquadrato come tale.Questa non è la spiegazione che ti do per dimostrarti che conosco i fatti, la scrivo per farti capire che se il tuo discorso fosse stato in questi termini fin da subito e non semplicistico, approssimativo e fuorviante allora avresti avuto ragione.Sinceramente preferisco parlare di informatica.Poi se tu chiaramente fai differenza fra "essere professionista" ed "essere dipendente" allora siamo dopo la frutta, ma tanto...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 gennaio 2009 14.17-----------------------------------------------------------
    • Paolini scrive:
      Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
      La verità ti fa male eh fanboy! (troll1)
    • Radaziane scrive:
      Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
      - Scritto da: ruppolo
      Ma per piacere!
      Un giornalista riporta la notizia senza infestare
      l'intero articolo di sue elucubrazioni! Quelle
      trovano il loro posto
      QUI!!!!!!!!!!!grazie per l'utile commento.buona giornata.avanti un altro
    • -ToM- scrive:
      Re: Luca Annunziata sarebbe un giornalista?
      - Scritto da: ruppolo
      Ma per piacere!
      Un giornalista riporta la notizia senza infestare
      l'intero articolo di sue elucubrazioni! Quelle
      trovano il loro posto
      QUI!!!!!!!!!!!Uno dei più grandi giornalisti sportivi, e scrittori Italiani è Candido Cannavò, uno che ha (anche) un modo di scrivere commentativo.Giusto per nominare un "grande".Poi se ti rode, non dare la colpa ad Annunziata.L.A. in L.A. ma la Apple un ce la fa.
  • Amedeo Mantica scrive:
    Mac Fan...
    Direi di si, perchè ho modo di conoscere il Mac molto a fondo, sia in termini di HW che SW, e ad oggi ritengo non abbia rivali in termini qualità / prezzo
    • Paolini scrive:
      Re: Mac Fan...
      Ecco un altro fanboy uscito dalle caverne che non vede una donna da mesi... sveglia siamo nel 2009!
      • ruppolo scrive:
        Re: Mac Fan...
        - Scritto da: Paolini
        Ecco un altro fanboy uscito dalle caverne che non
        vede una donna da mesi... sveglia siamo nel
        2009!L'anno in cui il 65,22% della gente usa un sistema operativo del 2001:http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=10Chi è che vive nelle caverne? (rotfl)
    • Aname scrive:
      Re: Mac Fan...
      Allora parlami del BIOS del mac
      • logicaMente scrive:
        Re: Mac Fan...
        - Scritto da: Aname
        Allora parlami del BIOS del mac...e io che credevo che i mac non avessero bios... :$ intendevi forse chiedere informazioni su EFI (ma che c'entra, poi?) o era una domanda trabocchetto per il mac fan?
        • Aname scrive:
          Re: Mac Fan...

          perchè ho modo di conoscere il Mac molto a fondo, sia in
          termini di HW che SW...
          era una domanda trabocchetto per il mac fan?...Si, non ho resistito......ma volevo anche chiedere, oltre che BIOS PC = EFI MAC, come entrare in questo misterioso quanto criptico EFI e modificare alcune funzioni basilari, come la sequenza di boot delle periferiche o l'overclocking... ;)
      • AhiAhi scrive:
        Re: Mac Fan...
        fatto.ci riprovi?
  • beppe a scrive:
    annunziata al tappeto
    . . . . . . .
  • Kling scrive:
    Ma basta...
    Luca, ora piantala...La tua personale battaglia contro Apple sta cominciando a stufare. Mette solo tristezza. Personalmente, provo solo rammarico a leggere queste righe da un giornalista che addirittura è stato inviato in loco, e se ne esce con un commento come questo.Spero che le ragioni di quello che fai, che solo tu conosci, valgano la perdita di credibilità che inevitabilmente deriva, alla tua immagine, da righe come quelle pubblicate qui.Tu fai XXXXXXXre "gli uni", mandi in visibilio "gli altri", ma fermati a riflettere. C'è chi legge queste righe, e magari si occupa di IT e comunicazione da più tempo di te. Come credi che interpreteranno questo articolo, incredibile com'è per qualunque addetto ai lavori?Rischi davvero, per ragioni che non comprendo, di rimanere per sempre nel novero degli illeggibili, perché non sei lucido nelle tue analisi, e non vale la pena di leggere più sparate così.Di cose da dire ce n'erano molte: non ne hai detta nessuna. Ti chiedo scusa per la franchezza, ma questa volta credo tu abbia davvero esagerato.
    • Stein Franken scrive:
      Re: Ma basta...
      Che la data del Macworld non sia il massimo, si sapeva già.Che le novità non siano così eclatanti, sembra sia chiaro, soprattutto dall'hype generato nei giorni scorsi riguardo a vari rumors.Rimane comunque l'amaro in bocca, oltre al fatto che non si sa mai se un prodotto verrà aggiornato o no. Su questo punto i produttori di pc sono molto meglio, annunciano già prima eventuali migliorie o prodotti nuovi.
      • -ToM- scrive:
        Re: Ma basta...
        - Scritto da: ruppolo

        Su questo punto i produttori di pc sono

        molto meglio, annunciano già prima eventuali

        migliorie o prodotti

        nuovi.
        Eh certo, così puoi rosicare per mesi o per
        anni... ("anni" solo Microsoft ci
        riesce)volevo prendere un quad core Intel, qualche mese fa ho saputo che sarebbe uscito il core i7 e adesso posso prenderlo senza aver comperato in quad core solo perchè all'oscuro di questa novità.Il mac mini nuovo deve uscire a breve (cè chi parla di giorni) ma ancora non si sa niente e qualcuno se lo comprerà vecchio il giorno prima che sul sito Apple sarà uscito quello nuovo allo stesso prezzo.Hanno fatto così per anni, anche se non sono i soli.Almeno MS se ti compri una licenza di Vista te la cambia con una per "7".
        • ruppolo scrive:
          Re: Ma basta...
          - Scritto da: -ToM-
          volevo prendere un quad core Intel,Io invece un 4 cilindri 1.400.
          qualche mese
          fa ho saputo che sarebbe uscito il core i7 e
          adesso posso prenderlo senza aver comperato in
          quad core solo perchè all'oscuro di questa
          novità.Anch'io ho saputo qualche mese fa che usciva un 5 cilindri, e ora non corro rischi di comprare il 4 cilindri.
          Il mac mini nuovo deve uscire a breve (cè chi
          parla di giorni) ma ancora non si sa niente e
          qualcuno se lo comprerà vecchio il giorno prima
          che sul sito Apple sarà uscito quello nuovo allo
          stesso
          prezzo.
          Hanno fatto così per anni, anche se non sono i
          soli.
          Almeno MS se ti compri una licenza di Vista te la
          cambia con una per
          "7".Eh certo, anche Apple dovrebbe fare così, se compri oggi un MacBook cambiartelo quando esce il prossimo.Magari quando capisci la differenza tra un oggetto e una licenza d'uso ne riparliamo.Ah, dimmi una cosa: con l'i7 riesci a scrivere più post su Punto Informatico?
          • -ToM- scrive:
            Re: Ma basta...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: -ToM-

            volevo prendere un quad core Intel,

            Io invece un 4 cilindri 1.400.sei solo un buffone.se tu volessi discutere non quoteresti le XXXXXXX.PLONK
    • Romul scrive:
      Re: Ma basta...
      Scusa, ma quali sono queste considerazioni che andavano fatte? Cioe se hai qualcosa da dire dilla, non è che ti limiti a spargere XXXXX su quello che scrivono gli altri. O no? ;)
    • avvocato del diavolo scrive:
      Re: Ma basta...
      Quello di cui non ti rendi nemmeno conto è che le tue sono diffamazioni belle e buone.Mi domando quanto passerà prima che Nunziatella si stufi e inizi a querelare qualcuno, tanto per lui recuperare gli IP sul server sarà uno scherzo.
      • Kling scrive:
        Re: Ma basta...
        - Scritto da: avvocato del diavolo
        Quello di cui non ti rendi nemmeno conto è che le
        tue sono diffamazioni belle e
        buone.E' evidente che tu non sai quello che dici. In nessuna parte del mio testo sono contenute affermazioni che possano anche lontanamente somigliare a diffamazioni, in senso lato o giuridico.Quindi, sciocco, modera le parole e impara a leggere. Se vuoi un bell'esempio di diffamazione, scolastico, il tuo intervento lo è nei miei riguardi, perché mi accusi pubblicamente di aver fatto ciò che non ho nemmeno cercato di fare.
        • avvocato del diavolo scrive:
          Re: Ma basta...

          Spero che le ragioni di quello che fai, che solo tu conosci, valgano la perdita di credibilità che inevitabilmente deriva, alla tua immagine, da righe come quelle pubblicate qui.
          Rischi davvero, per ragioni che non comprendo, di rimanere per sempre nel novero degli illeggibili, perché non sei lucido nelle tue analisi, e non vale la pena di leggere più sparate così.Bastano queste due frasi... È evidente che sei tu a non sapere come funziona la diffamazione in Italia. ;)
          • Kling scrive:
            Re: Ma basta...
            - Scritto da: avvocato del diavolo

            Spero che le ragioni di quello che fai, che solo
            tu conosci, valgano la perdita di credibilità che
            inevitabilmente deriva, alla tua immagine, da
            righe come quelle pubblicate
            qui.


            Rischi davvero, per ragioni che non comprendo,
            di rimanere per sempre nel novero degli
            illeggibili, perché non sei lucido nelle tue
            analisi, e non vale la pena di leggere più
            sparate
            così.

            Bastano queste due frasi... È evidente che sei tu
            a non sapere come funziona la diffamazione in
            Italia.
            ;)E' fin troppo avidente chi di noi due ignora la realtà.Le frasi che citi sono valutazioni su un articolo PUBBLICATO su un organo di informazione elettronico che comprende un forum di commento linkato, e quindi costituisce di per sè richiesta di commento. Valutazioni e nulla più, dove in nessun luogo si diffama, cioè si lede l'onorabilità di alcuno. Semplicemente, si valuta un pezzo giornalistico come malriuscito e potenzialmente dannoso alla fama professionale dell'autore.Viceversa, accusare qualcuno di aver tenuto comportamenti di rilevanza penale indovina un po' che reato è? Sono certo che lo sai. Farlo fuori contesto, non richiesto, anonimamente e senza inerenza alcuna all'argomento di discussione sono aggravanti.Sei certo di volere continuare a occuparti della mia cultura giuridica?
          • avvocato del diavolo scrive:
            Re: Ma basta...
            Sempre meglio che accusare a sproposito di mancare di considerazioni su certi argomenti e poi non farle."Di cose da dire ce n'erano molte: non ne hai detta nessuna."Ce le dici tu, o sei qui solo per criticare? :)Ah, il mio è un commento richiesto: giusto? :D
          • Kling scrive:
            Re: Ma basta...
            - Scritto da: avvocato del diavolo
            Sempre meglio che accusare a sproposito di
            mancare di considerazioni su certi argomenti e
            poi non
            farle.

            "Di cose da dire ce n'erano molte: non ne hai
            detta
            nessuna."

            Ce le dici tu, o sei qui solo per criticare? :)

            Ah, il mio è un commento richiesto: giusto? :DIo ho criticato, perché questo è un forum di commento di un quotidiano elettronico.Tu sei piombato come una furia a sragionare di diffamazioni, raccolta di indirizzi IP, varie ed eventuali. Davvero ragguardevole come comportamento, congtratulazioni per la lucidità dimostrata.Poi mi chiedi di completare un pensiero?Sai come si dice dalle mie parti?Ma Che Vuoi???Ti consiglierei di andare a fare il fenomeno altrove, se la tua presenza potrà mai risultare gradita ad altri.
          • Kling scrive:
            Re: Ma basta...
            - Scritto da: avvocato del diavolo
            Sempre meglio che accusare a sproposito di
            mancare di considerazioni su certi argomenti e
            poi non
            farle.

            "Di cose da dire ce n'erano molte: non ne hai
            detta
            nessuna."

            Ce le dici tu, o sei qui solo per criticare? :)

            Ah, il mio è un commento richiesto: giusto? :DRiscrivo ciò che è stato cancellato. Io sono intervenuto su un forum aperto al pubblico a criticare un articolo di commento. Chi ha cominciato a sparlare di diffamazioni e raccolta di indirizzi IP sei stato tu. Davvero ti domando: ma che vuoi?Quanto alla cancellazione del mio precedente intervento identico a questo, si commenta da sola, e mi basta citarla qui.
          • AhiAhi scrive:
            Re: Ma basta...
            si si molto "avidente" !ti stai coprendo di ridicolo da solo
      • dont feed the troll scrive:
        Re: Ma basta...
        ma va in mona, XXXXX
    • crolli scrive:
      Re: Ma basta...
      Ma a parte spalare ****** da fanboy sai dire qualcosa di concreto?
      • Davide scrive:
        Re: Ma basta...
        Avevo giurato di non leggere più gli articoli di Annunziata ma ci sono cascato di nuovo... e questa volta però un commento lo lascio: ma per cortesia... Piantala!!!
    • -ToM- scrive:
      Re: Ma basta...
      - Scritto da: Kling
      Luca, ora piantala...
      La tua personale battaglia contro Apple sta
      cominciando a stufare. Mette solo tristezza.
      Personalmente, provo solo rammarico a leggere
      queste righe da un giornalista che addirittura è
      stato inviato in loco, e se ne esce con un
      commento come
      questo.
      Spero che le ragioni di quello che fai, che solo
      tu conosci, valgano la perdita di credibilità che
      inevitabilmente deriva, alla tua immagine, da
      righe come quelle pubblicate
      qui.
      Tu fai XXXXXXXre "gli uni", mandi in visibilio
      "gli altri", ma fermati a riflettere. C'è chi
      legge queste righe, e magari si occupa di IT e
      comunicazione da più tempo di te. Come credi che
      interpreteranno questo articolo, incredibile
      com'è per qualunque addetto ai
      lavori?
      Rischi davvero, per ragioni che non comprendo, di
      rimanere per sempre nel novero degli illeggibili,
      perché non sei lucido nelle tue analisi, e non
      vale la pena di leggere più sparate
      così.

      Di cose da dire ce n'erano molte: non ne hai
      detta nessuna. Ti chiedo scusa per la franchezza,
      ma questa volta credo tu abbia davvero
      esagerato.il succo dell'articolo è una constatazione generale (http://www.corriere.it/economia/09_gennaio_07/steve_jobs_macworld_eredita_apple_378ea6b2-dc84-11dd-8a8f-00144f02aabc.shtml). Luca Annunziata parla di Apple con uno spirito critico, e meno male... Forse ti sembrerà strano ma il mondo si spacca a metà sulla simpatia che suscita una azienda con un CEO come Jobs, senza contare che se ti leggi la storia di quest'uomo, per certe cose lo ammiri per altre lo odii, come il signor Gates in definitiva. Se gli articoli del mondo dovessero essere come quelli di Macity o Applicando e la gente si facesse abbindolare in toto avremmo un monopolista N volte peggiore di Microsoft.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 gennaio 2009 07.54-----------------------------------------------------------
  • beppe a scrive:
    annunziata al tappeto
    . . .
  • Teo_ scrive:
    Io non c’ero
    Ma visitando il sito Apple ne vedo molte di novità e mi sembra strano che non ne abbiano parlato ieri. Su iLife non mi ci sono solo tag geografici e maestri di musica.Immagino abbiano almeno citato la possibilità di catalogare foto grazie al riconoscimento dei volti.Riguardo iWork, io ho una licenza di Adobe Creative Suite e uso Open Office. Appena finirò il periodo trial di iWork lo comprerò. Al di là di Keynote che da solo dal mio punto di vista vale 10 volte il suo costo, gli altri sofware li trovo immediati e con funzioni molto comode per rendere il lavoro in molti casi più veloce.
    • franz scrive:
      Re: Io non c’ero
      Condivido la tua opinione.Per l'uso quotidiano i miei Mac vanno più che bene, anzi, per cui ciò che non si è visto come nuovo hw non mi sfiora nemmeno.Però il software, quello sì che mi ha preso. Niente di rivoluzionario (c'è sempre qualcuno che dirà che qualcun altro l'aveva già fatto, normale...), s'intende, ma è come vengono fatte le cose. Ad esempio, nel nuovo iMovie (oltre ad aver preso molte cose dal vecchio ed inesauribile iMovie HD) c'è una nuova funzione che mi solletica non poco: la stabilizzazione video; poi la possibilità di alcune animazioni, il vecchio p-i-p, picture-in-picture (ricordate negli anni ottanta i videoregistratori...?) ed altre cose tutte da scoprire. Hai detto di iPhoto e per la suite iWork c'è stato un netto miglioramento nel rendere tutto più semplice e non barocco... E iWork mi permette di essere efficace ed efficiente, realmente.Vorrei ricordare un'ultima chicca, passata inosservata ma non meno importante. Inosservata perché non ha fatto parte del keynote (né poteva esserlo) ma FileMaker (costola di Apple) ha sfornato la versione 10 del suo famoso database giusto il giorno prima del keynote......Ciao
    • Ottobre rosso scrive:
      Re: Io non c’ero

      Immagino abbiano almeno citato la possibilità di
      catalogare foto grazie al riconoscimento dei
      volti.Ottimo!!
      Riguardo iWork, io ho una licenza di Adobe
      Creative Suite e uso Open Office.Mi spiace per te... OpenOffice è una schifezza unica.Prova Mellel e Nisus per Word.
  • norbert scrive:
    scatenate l'inferno
    fanboys all'attacco
  • Amedeo Mantica scrive:
    X Luca Annunziata
    1) Dove sta scritto che Apple debba rinnovare il MacBook 17" contestualmente al 15" ?2) Pages è un applicativo eccellente e di una grande semplcità. Non è un applicativo concepito per publishing professionale3) iPhone nano è una fantasia della rete, perchè mai doveva uscire?4) il MacMini è una macchina concepita per l'utente switcher.5) Perchè ci sta una crisi ritieni che Apple debba abbassare i prezzi? Pare che Apple venda alla grande. Che senso ha ridurre i prezzi?6) gli altri music store online sono nulli rispetto ad iTunes.7) anche macos x ha avuto una beta pubblica8) SE NON ERA PER APPLE STAVATE ANCORA ALLA PORTA PARALLELA. L'USB ESISTEVA MA SOLO APPLE HA AVUTO IL CORAGGIO DI TIRARE FUORI UN COMPUTER CON LA SOLA USB.Amedeo
    • mah scrive:
      Re: X Luca Annunziata
      - Scritto da: Amedeo Mantica
      8) SE NON ERA PER APPLE STAVATE ANCORA ALLA PORTA
      PARALLELA. L'USB ESISTEVA MA SOLO APPLE HA AVUTO
      IL CORAGGIO DI TIRARE FUORI UN COMPUTER CON LA
      SOLA USB.LOL ma ancora state cosi'? ma davero? ancora mac vs pc?
      • LuNa scrive:
        Re: X Luca Annunziata
        lollete :) eppure non è difficile da capire che mac != pc, target di mac != da target pc, ergo prodotti diversi. DIVERSI, non MEGLIO o PEGGIO.Ma vaglielo a spiegare ai fanboy (e non dico solo quelli apple, ma tutti i generi di fanboy)
    • Stylee scrive:
      Re: X Luca Annunziata
      Ma Apple ti paga per post del genere?Datti una calmata... e togliti il paraocchi :-)Sty.
      • Aname scrive:
        Re: X Luca Annunziata
        Non c'e' bisogno di pagare un mac fan, ma che dico mac fan, mac fondamentalista... tutta gente plasmata e riplasmata da quel diavolo di un steve... bisogna riconoscerlo, il suo carisma è stato capace di far presa sulle persone più deboli, sulle persone soggette ad una forte crisi di identità, che hanno trovato in jobs una sorta di santone, un leader spirituale, creando una setta sotto il segno della mela... adesso che il leader maximo esce di scena, ci sarà da aspettarsi un guazzabuglio in casa mac...
        • Gianni Pinotto scrive:
          Re: X Luca Annunziata
          io sono del parere che TUTTI ma dico TUTTI sono stati plasmati dal quel baldo signore di nome steve!1. perche TUTTI affermano che MAC != PC ?? il mac dunque non è un personal computer, non ha una ram? una cpu e una alu? un hd?, un bus di comunicazione? una sk video? il SO non è UNIX? non ha un X server?...ma soprattutto non è un COMPUTER PERSONALE???...il MAC é UN PC!!!!2. voi avete un ipod o un lettore MP3?3. avete uno smartphone o un iPhone?apple ha questo grande pregio di fare oggetti del mercato gia cosolidati, una cosa unica...uno status simbol....
          • Ricky scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            La cosa ilare e' che MAC non fa altro che prenderVI per il XXXX.Perche' se lei dice IPHONE e NOI leggiamo IPHONE invece di LETTORE MP3 e' solo un NOSTRO problema nel vedere la REALTA' piuttosto che la mera finzione e i giochi di parole.Questo capita con tutto, purtroppo, se fosse solo per la tecnologia me ne fregheri.Pensate alle XXXXXte dette in tv da politici e FAMOSI di ogni tipo e sorta...dicono tante di quelle castronerie ma la gente le BEVE...spesso come oro colato.La mela fa quello che fanno in molti...PLAGIA le piccole menti facili al plagio e NON riesce a scalfire chi e' stato abituato a filtrare con il proprio cervello le informazioni che arrivano, ponendole SEMPRE in dubbio sino a prova contraria o a favore ,DEFINITIVA.Questo permette di capire che mac non e' il PEGGIO ma nemmeno IL MEGLIO, e' una OPZIONE come tante altre.A NOI la scelta in base alle nostre personali necessita', siano queste puramente LAVORATIVE o estetiche o altro.Se la cosa piu' importante in questa vita e' essere FELICI (non credere di esserlo o fare finta di esserlo) e un mac puo' darti la felicita', anche i soldi in piu' sono ben spesi.Il bonus della MELA e' che Steve e' sin troppo bravo a far credere alla gente che la felicita' stia in un MAC :)E in definitiva,tanto perche' si capisca il mio pensiero su mac/pc, Ho sia un mac che un pc.COn MAC ci faccio QUASI tutto ma non tutto,con il pc ci faccio TUTTO.Nel mio caso ho scelto il portatile mac per l'estetica , per la stabilita' e la sicurezza del suo S.O.Mi trovo bene , sono contento della mia spesa ma non rinuncerei mai al pc, non esiste nemmeno un personal equivalente nel mondo MAC.Questo perche' le filosofie erano e sono ancora differenti...e forse e' meglio che lo restino.
          • Gianni Pinotto scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            sono pienamente d'accorod con te, tranne per le ultime 10 righe....un mac si prende per il design e (forse ancora per qualche anno) si prende per "la mancaza di virus"......vorrei ricordare/far presente, che il filesystem di apple e forse tra i peggioni in circolazione...peggio di NTFS FAT32/16, fate una piccola ricerca con GUGHEL per credere, e non solo, grazie ANCHE all'amatissimo safari osX, in tutti i contenst di hacking è il primo SO ad essere bucato...secondo un MIO e solo MIO modesto parere:Windows si sceglie se non si ha voglia di pensare Apple si sceglie se si è degli estetiLinux si seglie se si vuole controllo
          • Teo_ scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Gianni Pinotto
            un mac si prende per il designSe fosse anche solo questo il motivo, sarebbe giustificabile. Oltre al fattore estetico, sai un design ben studiato quanto tempo e soldi può far risparmiare?
            ...vorrei ricordare/far presente, che il
            filesystem di apple e forse tra i peggioni in
            circolazione...peggio di NTFS FAT32/16, fate una
            piccola ricerca con GUGHEL per credere, e non
            solo, grazie ANCHE all'amatissimo safari osX, in
            tutti i contenst di hacking è il primo SO ad
            essere
            bucato...Gianni e Pinotto erano più divertenti, ma continua pure, forse non colgo io il tuo humor.
          • Gianni Pinotto scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            per cercare i seguenti link non ho superato la prima pagina di googlemagari qui ci puoi trovare un po di ilarità:http://www.alextech.ilcriticone.it/index.php/RECENSIONI-WEB/Hacking-Contest-2008.htmlhttp://www.theapplelounge.com/cultura-societa/microsoft/linus-torvalds-bacchetta-mac-os-x-leopard/il primo parla di un contest svolto inizio anno scorso molto famoso, il secondo è il riassunto di un'internfista fatta a torlvalds sui file systemne vuoi altri? ci metto poco arrivare a due o tre pagine di google
          • Teo_ scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Gianni Pinotto
            per cercare i seguenti link non ho superato la
            prima pagina di
            google

            magari qui ci puoi trovare un po di ilarità:

            http://www.alextech.ilcriticone.it/index.php/RECEN

            http://www.theapplelounge.com/cultura-societa/micr

            il primo parla di un contest svolto inizio anno
            scorso molto famosoIn cui nessuno era riuscito a vincere e il secondo giorno hanno consentito di andare su una pagina preparata ad hoc per una falla di Safari.
            il secondo è il riassunto di
            un'internfista fatta a torlvalds sui file
            systemDove solo tu trovi dei confronti con FAT32/16.
            ne vuoi altri? ci metto poco arrivare a due o tre
            pagine di
            googleNo, se eri serio scrivendo quelle cose, è meglio se scrivi la tua opinione motivata, rispetto a link a pagiene torvate a caso.
          • Gianni Pinotto scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            semplice andare contro senza portare dimostrazioni che affermino il contrario, io te le ho portate e neghi pure l'evidenzariportato dal primo link:"Il primo a cadere è stato il MacBook dopo soli 3 minuti a causa di un bug di Safari per mano di Shane Macaulay."il secondo articolo parla di un parere di torvalds (persona rispettatissima nel settore dei SO come tutti sanno o dovrebbero sapere [o vuoi criticare anche questo]), il paragone era una mia considerazione personale data da anni di studi e esperienze nel settore ma se vuoi altri articoli a riguardo ti posso accontentare (sempre con la prima pagina di google)
          • Teo_ scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Gianni Pinotto
            semplice andare contro senza portare
            dimostrazioni che affermino il contrario, io te
            le ho portate e neghi pure
            l'evidenzaTe le ho portate le motivazioni, devi saperle leggere.

            il primo parla di un contest svolto inizio anno

            scorso molto famoso

            In cui nessuno era riuscito a vincere e il
            secondo giorno hanno consentito di andare su una
            pagina preparata ad hoc per una falla di
            Safari.
            riportato dal primo link:
            "Il primo a cadere è stato il MacBook dopo soli 3
            minuti a causa di un bug di Safari per mano di
            Shane
            Macaulay." La tua affidabilissima fonte parla del concorso "PWN2OWN 2008". Se approfondisci leggendo altrove vedrai che si è svolto come ti ho scritto sopra.
            il secondo articolo parla di un parere di
            torvalds (persona rispettatissima nel settore dei
            SO come tutti sanno o dovrebbero sapere [o vuoi
            criticare anche questo]), Che dice che il filesystem è una schifezza, ma non lo paragona come vuoi far credere a NTFS o FAT32/16.
            il paragone era una mia
            considerazione personale data da anni di studi e
            esperienze nel settore ma se vuoi altri articoli
            a riguardo ti posso accontentare (sempre con la
            prima pagina di
            google)Se non ti è un peso, sì mi incuriosisce sapere perché HFS+ lo consideri peggiore di FAT 16
          • Gianni Pinotto scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            ah ah ah ah...basta mi hai stremato ^_^ti invio un link che dimostra quanto affermato e critichi un testo con considerazioni non corrette"...nessuno era riuscito a vincere e il secondo giorno hanno consentito di andare su una pagina preparata ad hoc per una falla di Safari" ti allego parte di quanto scritto nell'articolo"Il primo a cadere è stato il MacBook dopo soli 3 minuti a causa di un bug di Safari per mano di Shane Macaulay."e cerchi di smontare la fonte e l'autore dell'articolocomunque è stato trovato il secondo giorno perche il vincitore ha gareggiato il secondo giorno, ha trovando una falla su safari e ha creato un exploit (in questo caso pagina internet) ad hoc.
          • Teo_ scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Gianni Pinotto
            ah ah ah ah...basta mi hai stremato ^_^

            ti invio un link che dimostra quanto affermato e
            critichi un testo con considerazioni non
            corrette

            "...nessuno era riuscito a vincere e il secondo
            giorno hanno consentito di andare su una pagina
            preparata ad hoc per una falla di Safari"


            ti allego parte di quanto scritto nell'articolo

            "Il primo a cadere è stato il MacBook dopo soli 3
            minuti a causa di un bug di Safari per mano di
            Shane
            Macaulay."

            e cerchi di smontare la fonte e l'autore
            dell'articoloNon cerco di smontare lautore dellarticolo, smonto te che ti basi su articoli superficiali (che nel contesto di un blog ci possono stare) per screditare un sistema operativo.

            comunque è stato trovato il secondo giorno perche
            il vincitore ha gareggiato il secondo giorno, ha
            trovando una falla su safari e ha creato un
            exploit (in questo caso pagina internet) ad
            hoc.Ha gareggiato il secondo giorno perché il primo era malato? Se porti degli esempi, cerca di conoscere di cosa parli.Avrebbe vinto 20.000 dollari se avesse impiegato 3 minuti dopo la prima prova, non ne avrebbe vinti 10.000 del secondo step della gara.Ritiro la richiesta di spiegare "il peggio" di HFS+ rispetto a FAT, perché se questo è il tuo modo di approfondire
          • AhiAhi scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Gianni Pinotto
            semplice andare contro senza portare
            dimostrazioni che affermino il contrario, io te
            le ho portate e neghi pure
            l'evidenza

            riportato dal primo link:
            "Il primo a cadere è stato il MacBook dopo soli 3
            minuti a causa di un bug di Safari per mano di
            Shane
            Macaulay."
            usa google per completare le tue informazioni monche...
            il secondo articolo parla di un parere di
            torvalds (persona rispettatissima nel settore dei
            SO come tutti sanno o dovrebbero sapere [o vuoi
            criticare anche questo]), il paragone era una mia
            considerazione personale data da anni di studi e
            esperienze nel settore ma se vuoi altri articoli
            a riguardo ti posso accontentare (sempre con la
            prima pagina di
            google)la tua opinione fa testo come il 2 di picche...
          • alien scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            Allora premetto che uso giornalmente PC Windows (x lavoro).Premetto che non ho nessun problema con Debian anzi è il mio preferito sotto alcuni punti di vista.Ma avete visto girare Leopard con il trackpad multitouch? avete provato a toccarlo con 4 dita e buttare tutte le finestre liberando il desktop in un secondo?Avete provato a programmare in c++ con xcode?Allora se prima non provate e' meglio non giudicare.Una macchina fantastica, esteticamente perfetta (mi riferisco ai macbook), ddr3 (please elencare notebook che montano già la ddr3)....Un vero informatico apprezza il lavoro di apple, di microsoft e della comunità linux....Ognuno di loro ha i propri problemi, pro e contro, bug (openssh per citare il piu' terribile degli ultimi anni)...Poi ognuno scegli il sistema che vuole, io li scelgo tutti, uso Windows / Leopard / Debian.Perchè? Perchè ci lavoro sui computer e mi piace studiare tutti i sistemi. Chi dice che un sistema è migliore o peggiore dell'altro secondo me è solo un utonto prebeta....
          • Aname scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            Concordo in pieno, un buon informatico ama utilizzare tutti i tre sistemi e da tutti e tre sa tirare fuori il meglio
          • Homo Technicus scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Aname
            Concordo in pieno, un buon informatico ama
            utilizzare tutti i tre sistemi e da tutti e tre
            sa tirare fuori il
            meglioSbagliato.Un buon informatico è un matematico puro.E non ha certo bisogno di sapere che sistema usa.Programmatori e sistemisti sono operai e manovali.E che continuino a scannarsi con flame Fassa Bortolo contro Mapei o sul multitouch della cazzuola...Io leggo, e mi diverto.;-)
          • Aname scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            Proprio ma proprio no, dire che un informatico sia un matematico equivale a comparare l'informatica alla matematica e questo scusa ma è un insulto alla matematica! Un informatico tuttavia non è nemmeno un operaio, e tantomeno un manovale, è piuttosto un pilota, che se è un buon pilota sa guidare bene sia la ferrari che la rolls royce che la 500.
          • ruppolo scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Aname
            Proprio ma proprio no, dire che un informatico
            sia un matematico equivale a comparare
            l'informatica alla matematica e questo scusa ma è
            un insulto alla matematica! Un informatico
            tuttavia non è nemmeno un operaio, e tantomeno un
            manovale, è piuttosto un pilota, che se è un buon
            pilota sa guidare bene sia la ferrari che la
            rolls royce che la
            500.Ottimo argomento, che prendo in prestito per ricordare che le automobili che vediamo per la strada non sono state concepite per i piloti. Allo stesso modo i personal computer non sono stati concepiti per gli informatici.
          • ruppolo scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: alien
            Un vero informatico apprezza il lavoro di apple,
            di microsoft e della comunità
            linux....

            Ognuno di loro ha i propri problemi, pro e
            contro, bug (openssh per citare il piu' terribile
            degli ultimi
            anni)...

            Poi ognuno scegli il sistema che vuole, io li
            scelgo tutti, uso Windows / Leopard /
            Debian.

            Perchè?
            Perchè ci lavoro sui computer e mi piace studiare
            tutti i sistemi. Chi dice che un sistema è
            migliore o peggiore dell'altro secondo me è solo
            un utonto
            prebeta....Il personal computer, questo sconosciuto...
          • Debian man scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: alien
            Una macchina fantastica, esteticamente perfetta
            (mi riferisco ai macbook), ddr3 (please elencare
            notebook che montano già la
            ddr3)....I Thinkpad hanno le ddr3 da agosto, i Santech da ancora prima.Tra l'altro un Macbook avrà pure un touchpad spettacolare, ma resta il fatto che è senza trackpoint, che c'è solo sui thinkpad e sui vecchi acer travelmate.Detto questo i mac rimangono dei bei gingilli. Però la apple mi è scaduta da quando ha abbandonato l'architettura ppc.
          • alien scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Debian man
            - Scritto da: alien


            Una macchina fantastica, esteticamente perfetta

            (mi riferisco ai macbook), ddr3 (please elencare

            notebook che montano già la

            ddr3)....

            I Thinkpad hanno le ddr3 da agosto, i Santech da
            ancora
            prima.
            Tra l'altro un Macbook avrà pure un touchpad
            spettacolare, ma resta il fatto che è senza
            trackpoint, che c'è solo sui thinkpad e sui
            vecchi acer
            travelmate.

            Detto questo i mac rimangono dei bei gingilli.
            Però la apple mi è scaduta da quando ha
            abbandonato l'architettura
            ppc.Sul fatto ppc ti do ragione al 100%Consideriamo pero' il fatto positivo che avendo abbracciato X86 adesso Leopard gira sui PC e non è poco.....Per il fatto del track, penso che sia un dispositivo talmente inutile e poco pratico che solo IBM puo' continuare a montarlo (se così è).... pardon Lenovo adesso o sbaglio?
          • Marco scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            Per rispondere a una delle tue domande:i notebook Santech montavano le ram DDR3 ben prima che uscissero i nuovi macbook con le DDR3.Come anche altre marche anche più conosciute (di cui mi sfugge il nome), anche se la migliore azienda in fatto di notebook è a parer mio e di molti altri proprio la santech.
          • alien scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            SANTECH sono stato sul sito ma sinceramente niente DDR3 x i notebook.... ho pravato con il configuratore presente sul sito ma nisbaaaaa.....Mi sembrano degli assemblati, non ho avuto modo di prvarli ma sinceramente non mi sembrano degli esteti questi.... uhm non mi convincono proprio sti notebook.... alla fine configurandolo a dovere mi viene a costare un botto e cosa ho ? un santech? e che è? chi è? chi lo conosce? Probabilmente è solo pubblicita' ad un'azienda quella che avete fatto!!!! e tra l'altro non veritiera in quanto non monta le DDR3!!!!!!!!Per chi ha detto che un informatico è un matematico, aggiungerei che protebbe essere anche un fisico ;-)!!!
          • alien scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: alien
            SANTECH sono stato sul sito ma sinceramente
            niente DDR3 x i notebook.... ho pravato con il
            configuratore presente sul sito ma
            nisbaaaaa.....

            Mi sembrano degli assemblati, non ho avuto modo
            di prvarli ma sinceramente non mi sembrano degli
            esteti questi.... uhm non mi convincono proprio
            sti notebook.... alla fine configurandolo a
            dovere mi viene a costare un botto e cosa ho ? un
            santech? e che è? chi è? chi lo conosce?


            Probabilmente è solo pubblicita' ad un'azienda
            quella che avete fatto!!!! e tra l'altro non
            veritiera in quanto non monta le
            DDR3!!!!!!!!

            Per chi ha detto che un informatico è un
            matematico, aggiungerei che protebbe essere anche
            un fisico
            ;-)!!!chiedo scusa ho trovato adesso nel configurato le ddr3!!!!ok ok montano le ddr3.... ma che prezzi!!!! continuo a pensare che non sia la stessa cosa avere un santech con xp/vista contro un macbook con leopard.... non mi sembra la stessa cosa sinceramente.....considerando anche che i costi sono li con li se non piu' alti.-....
          • DarkSchneider scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: Gianni Pinotto
            io sono del parere che TUTTI ma dico TUTTI sono
            stati plasmati dal quel baldo signore di nome
            steve!
            1. perche TUTTI affermano che MAC != PC ?? il mac
            dunque non è un personal computer, non ha una
            ram? una cpu e una alu? un hd?, un bus di
            comunicazione? una sk video? il SO non è UNIX?
            non ha un X
            server?...
            ma soprattutto non è un COMPUTER
            PERSONALE???...il MAC é UN
            PC!!!!Infatti l'equazione è totalmente errata. Prima dell'avvento dei Macintel era vero che Mac(intosh)!=PC IBM compatibileOra l'affermazione è vera! Verissimo ciò che hai detto sul fatto che il mac sia un PC, anzi si può tranquillamente affermare che sia stato il primo PC (in senso letterale) così come lo intendiamo oggi.
            2. voi avete un ipod o un lettore MP3?Ovvio! Un lettore MP3! Qualcuno avrà scelto l'iPod perchè gli piaceva l'integrazione con iTunes, perchè lo store di Apple era decisamente innovativo (forse) comodo, perchè il software contenuto nel lettore gli piaceva o lo riteneva molto comodo. Altri lo hanno comprato solo perchè ha una mela morsicata serigrafata, perchè come hai affermato è uno status symbol o perchè la maggior parte dei media non specializzati continua a proprinare il termine iPod come sinonimo di lettore Mp3 poratile.
            3. avete uno smartphone o un iPhone?Idem come sopra.
            apple ha questo grande pregio di fare oggetti
            del mercato gia cosolidati, una cosa unica...uno
            status
            simbol....
        • ruppolo scrive:
          Re: X Luca Annunziata
          - Scritto da: Aname
          Non c'e' bisogno di pagare un mac fan, ma che
          dico mac fan, mac fondamentalista... tutta gente
          plasmata e riplasmata da quel diavolo di un
          steve... bisogna riconoscerlo, il suo carisma è
          stato capace di far presa sulle persone più
          deboli, sulle persone soggette ad una forte crisi
          di identità, che hanno trovato in jobs una sorta
          di santone, un leader spirituale, creando una
          setta sotto il segno della mela...Eh già, non c'è stato bisogno di corrompere il ministero dell'istruzione per far inserire Windows come materia di studio delle scuole dell'obbligo, per plasmare i ragazzi...
          • -ToM- scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: ruppolo
            Eh già, non c'è stato bisogno di corrompere il
            ministero dell'istruzione per far inserire
            Windows come materia di studio delle scuole
            dell'obbligo, per plasmare i
            ragazzi...1 - Nel mondo del lavoro si usa windows e office.2 - Le scuole americane sono da sempre inondate di Mac.
          • ruppolo scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Eh già, non c'è stato bisogno di corrompere il

            ministero dell'istruzione per far inserire

            Windows come materia di studio delle scuole

            dell'obbligo, per plasmare i

            ragazzi...

            1 - Nel mondo del lavoro si usa windows e office.
            2 - Le scuole americane sono da sempre inondate
            di
            Mac.3 - Il lievito non va messo a contatto con il sale altrimenti si disattiva.4 - I rubinetti esterni vanno protetti dal gelo invernale altrimenti si rompono.
    • Undertaker scrive:
      Re: X Luca Annunziata
      - Scritto da: Amedeo Mantica
      5) Perchè ci sta una crisi ritieni che Apple
      debba abbassare i prezzi? Pare che Apple venda
      alla grande. Che senso ha ridurre i
      prezzi?finché ci saranno polli disposti a pagare il doppio per avere la griffe della mela continuerá a vendere alla grande.
      6) gli altri music store online sono nulli
      rispetto ad
      iTunes.iTunes é nullo rispetto ad ImuloiTunes esiste perché si rivolge ad utenti apple che sono gli unici polli che PAGANO per scaricare musica
      8) SE NON ERA PER APPLE STAVATE ANCORA ALLA PORTA
      PARALLELA. L'USB ESISTEVA MA SOLO APPLE HA AVUTO
      IL CORAGGIO DI TIRARE FUORI UN COMPUTER CON LA
      SOLA
      USB.LOL ! come i modem 56k usb vero ?utilissimi!
      • ruppolo scrive:
        Re: X Luca Annunziata
        - Scritto da: Undertaker
        iTunes é nullo rispetto ad Imulo
        iTunes esiste perché si rivolge ad utenti apple
        che sono gli unici polli che PAGANO per scaricare
        musica"polli", così si chiamano le persone oneste. E gli altri?
        • -ToM- scrive:
          Re: X Luca Annunziata
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Undertaker

          iTunes é nullo rispetto ad Imulo

          iTunes esiste perché si rivolge ad utenti apple

          che sono gli unici polli che PAGANO per
          scaricare

          musica

          "polli", così si chiamano le persone oneste. E
          gli
          altri?Le persone oneste si chiamano acquirenti, contraddistinte dal fatto che ai 12 euro (circa) di uno pseudo CD comperato su aitunz, preferiscono i 18 che si spendono per lo stesso disco comperato IN UN NEGOZIO DI MUSICA, dove ti danno CD e Libretto.I rivenditori, i grafici ed i service di stampa di tutto il mondo potrebbero fare causa ad Apple per concorrenza sleale :)
          • ruppolo scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            - Scritto da: -ToM-
            Le persone oneste si chiamano acquirenti,
            contraddistinte dal fatto che ai 12 euro (circa)9,90
            di uno pseudo CD comperato su aitunz,
            preferiscono i 18 che si spendono per lo stesso
            disco comperato IN UN NEGOZIO DI MUSICA, dove ti
            danno CD e
            Libretto.Per ascoltare il cd cosa fai, lo batti con un legnetto o lo fai rotolare? E il libretto lo fai frusciare?
            I rivenditori, i grafici ed i service di stampa
            di tutto il mondo potrebbero fare causa ad Apple
            per concorrenza sleale
            :)Dimentichi i produttori di grammofoni e mangiadischi :D
          • -ToM- scrive:
            Re: X Luca Annunziata
            non mi aspettavo una risposta intelligente da te, ma almeno prova a stupirci qualche volta.
    • Stein Franken scrive:
      Re: X Luca Annunziata
      Spero che il tuo commento sia solo una trollata, altrimenti sei davvero messo maluccio :)
    • Paolini scrive:
      Re: X Luca Annunziata
      Ma vai a lavorare specie di caprone-apple-fanboy.
    • O... scrive:
      Re: X Luca Annunziata
      - Scritto da: Amedeo Mantica
      1) Dove sta scritto che Apple debba rinnovare il
      MacBook 17" contestualmente al 15"
      ?beh se non lo fa è torda
      2) Pages è un applicativo eccellente e di una
      grande semplcità. Non è un applicativo concepito
      per publishing
      professionalesmentisci i comunicati apple, chi sei il figlio di jobs ? :D
      3) iPhone nano è una fantasia della rete, perchè
      mai doveva
      uscire?perchè costa troppo
      4) il MacMini è una macchina concepita per
      l'utente
      switcher.ma anche no, è un diffuso "secondo mac" per tanti possessori di notebook mac.
      5) Perchè ci sta una crisi ritieni che Apple
      debba abbassare i prezzi? Pare che Apple venda
      alla grande. Che senso ha ridurre i
      prezzi?i prezzi apple sono notoriamente sovrastimati, persino apple abbassa i prezzi eh lo sta facendo ogni 6 mesi.
      6) gli altri music store online sono nulli
      rispetto ad
      iTunes.inutili per chi, se sono usati da milioni di utenti? se per te non nulla... portameli, milioni di utenti.
      7) anche macos x ha avuto una beta pubblicaOs X... E' una beta, a pagamento. 2 GB di aggiornamenti in meno di un anno, vedi tu
      8) SE NON ERA PER APPLE STAVATE ANCORA ALLA PORTA
      PARALLELA. L'USB ESISTEVA MA SOLO APPLE HA AVUTO
      IL CORAGGIO DI TIRARE FUORI UN COMPUTER CON LA
      SOLA
      USB.finchè jobs vuole, poi farà la fine di firewire e vga per la loro porta proprietariaO...
      • -ToM- scrive:
        Re: X Luca Annunziata
        - Scritto da: O...

        3) iPhone nano è una fantasia della rete, perchè

        mai doveva

        uscire?

        perchè costa troppoe ucciderebbe il pesante e senza-copia-e-incolla iPhone.Perchè la totalità della gente dopo 2 settimane di ruzzi, col telefono ci chiama e basta... al massimo ci leggi una mail se trovi wifi open ovunque, utopia in Italia per esempio.
  • mes.id scrive:
    I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
    Prima billgates e adesso anche Steve jobs, ma la lista dei cosidetti manager superstar che si sono ritirati dalla scena e' sconfinata lunghissima e passa per oracle, sun e ibm. Ma non importa chi va e chi viene, cio' che e' importante e' sottolineare e analizzare i veri motivi di quersta, secondo alcuni ritirata strategica, secondo altri vera e propria sconfitta... non volgiono metterci la faccia, sanno che il crollo e' imminente, hanno paura. i segni sono sempre piu' evidenti, il sofware proprietario e gli imperi monetari costruiti sulle spalle degli utenti informatici si sta sgretolando. I due eterni rivali, che poi rivali non si direbbe, basta vedere l'asszurda intervista all'acqua di rose che hanno pacificamente e ammiccosamente condotto insieme un paio di anni fa. Vomitevole, tra sorrisini e strette di mano, sembrava di stare al club dell'uncinetto...ovviamente nessuno ha aprlato di monopolio o liberta' del codice sorgente, li ci sarebbe voluto stallman, ma ovviamente il clima sarebbe diventato molto piu' rovente e non avrebbe giuvato all'operazione di marketing...cmq apple e' adavvero alla frutta, e il mac world, deserto come una mattina di ferragosto ne e' la prova.Per fortuna esiste l'open source, e i macachi dovranno ringraziarci, perche' quando la apple fallita', sara' grazie a gimp e a linux se potranno contitnuare ad usare le loso costose macchine sovrapprezzate....
    • Amedeo Mantica scrive:
      Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
      Consentimi:Un azienda è alla frutta quando non ci sono i guadagni ma perdite o quantomeno quando i guadagni diminuiscono. Apple ha un volume di vendite spaventoso ed in crescita esponenziale.Dove sta la frutta?Ti ricordo comunque che Apple è una delle aziende che da maggior contributo all'opensource (es. Darwin, WebKit, CalDav)
      • -ToM- scrive:
        Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
        - Scritto da: Amedeo Mantica
        Un azienda è alla frutta quando non ci sono i
        guadagni ma perdite o quantomeno quando i
        guadagni diminuiscono.


        Apple ha un volume di vendite spaventoso ed in
        crescita
        esponenziale.

        Dove sta la frutta?beh, il discorso della frutta è una buffonata, lo è per Apple come lo è per MS per la faccenda di Vista, però Gates ha lasciato e Ballmer ha sbagliato, Jobs non c'era e neanche la mole di novità tipica dei keynote passati.
        Ti ricordo comunque che Apple è una delle aziende
        che da maggior contributo all'opensource (es.
        Darwin, WebKit,
        CalDav)darwin è una barzelletta perchè è più utile un archibugio a caccia di cardellini... webkit è uscito dopo che l'opensource ha chiesto ad Apple di mantenere una certa "promessa", cè un articolo interessante sul blog di Pollycoke.
        • io me scrive:
          Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
          perchè barzelletta?tecnicamente è unix solo che non è diffuso e quindi nessuno ci lavora su.ricordati che è la base (ora) di leopard senza gli orpelli grafici di apple, ma se vuoi lo puoi abbellire con i vari kde gnome ecc.
          • -ToM- scrive:
            Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
            - Scritto da: io me
            perchè barzelletta?
            tecnicamente è unix solo che non è diffuso e
            quindi nessuno ci lavora
            su.in parte ti sei risposto da solo.troppo facile rilasciare darwin se alla fine si riduce ad un altro OS unix dove manca tutto per poterlo utilizzare. La comunità Open Source avrebbe beneficiato di tools e applicativi, una promessa al vento di Jobs che si è concretizzata con 4 righe di codice di khtml.
            ricordati che è la base (ora) di leopard senza
            gli orpelli grafici di apple, ma se vuoi lo puoi
            abbellire con i vari kde gnome
            ecc.per poi utilizzarlo come qualsiasi distro linux ma con una comunità di 3 persone. Se non posso eseguire gli applicativi per OSX perchè mancano le API è tutto fine a se stesso. (non dico che Apple doveva fare questo, ma tantè)Preferibile a questo punto una distro linux che ospita nel suo backgroud una azienda (canonical), almeno cè una sicurezza.E poi per mantenerlo che si fa? si spargono ancora di più le risorse umane da altri progetti e magari si crea l'ennesima distro, con l'ennesimo DE e si sviluppa un emulatore alla wine (anche se non è un emulatore) per leggere i binari di OSX, magari rilasciando una versione 0.9 nel 2018 mentre tutto il resto è abbondantemente nel futuro :)Poi succede questo: http://punto-informatico.it/1590880/PI/News/opendarwin-chiude-battenti.aspx-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2009 15.34-----------------------------------------------------------
    • Aname scrive:
      Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
      Quel giorno che linux rilascerà una release che mi mostri qualcosa di più che non uno schermo nero permanete dopo le prime fasi di installazione, allora a quel punto si potrà parlare di sistema operativo utilizzabile.Ho appena provato le ultime versione 2009 sia di mandriva che di ubunto, ebbene, in entrambi i casi lo schermo (24") rimane nero... campa pinguino...
      • AtariLover scrive:
        Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
        Qualche info sull'hardware? (newbie)
        • Aname scrive:
          Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
          Rettifico, è possibile che il monitor sia rimasto nero perchè lo stream video sia passato sulla TV (che è collegata assieme al monitor) devo pertanto riprovare prima di giungere a conclusioni.
          • cicici scrive:
            Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
            linux è sempre meno ma tuttora un sistema per esperti, informatici ed appassionati, se non ti funziona non ci vedo nulla di male, certo uno che conosce linux risolverebbe il tuo problema (tipo forzando una delle due uscite dvi su xorg.conf) in 5 min dopo una ricerca su google.
          • nome e cognome scrive:
            Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
            - Scritto da: cicici
            linux è sempre meno ma tuttora un sistema per
            esperti, informatici ed appassionati, se non ti
            funziona non ci vedo nulla di male, certo uno che
            conosce linux risolverebbe il tuo problema (tipo
            forzando una delle due uscite dvi su xorg.conf)
            in 5 min dopo una ricerca su
            google.Che con lo schermo nero deve essere proprio agevole. Abbiamo capito che linux è un sistema operativo che può essere usato con profitto da chi ha almeno un altro pc funzionante in casa.
          • AtariLover scrive:
            Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
            Facci sapere poi... Mal che vada Mpizzami pure che magari ti posso dare una mano ;)Saluti!(atari)
      • Super_Treje scrive:
        Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
        Molto strano io col mio Iiyama 24" 1920*1200 e' andato al primo colpo con ubuntu, idem lo SLI di 8800 GT.Cio' che manca ancora, veramente, e' un riconoscimento al volo dei fake-raid dei controllers integrati sulle schede madri :)
        • Joe Tornado scrive:
          Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
          Questo temo faccia piangere la gran parte dei Linux che provo sul mio computer. Non ci va nulla di nulla, salvo Knoppix e derivati, e senza riconoscere buona parte dei dischi.
      • fray scrive:
        Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
        - Scritto da: Aname
        Quel giorno che linux rilascerà una release che
        mi mostri qualcosa di più che non uno schermo
        nero permanete dopo le prime fasi di
        installazione, allora a quel punto si potrà
        parlare di sistema operativo
        utilizzabile.Linux non e' una ditta.
      • logicaMente scrive:
        Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
        - Scritto da: Aname[cut]
        Ho appena provato le ultime versione 2009 sia di
        mandriva che di ubunt o , ebbene, in entrambi i
        casi lo schermo (24") rimane nero... campa
        pinguino...Quale versione 2009 di ubuntu stai provando, per curiosità?
    • io me scrive:
      Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
      HAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!ma se linux non è nemmeno riuscito ad approfittare del flop di vista!HAHAHAHAHAHAHAH!!!!te e quell'altro che parla di sette di macfan siete proprio fantasticie scommetto che avere l'ubuntu di turno con il tema di os x appiccicato sopra.se negate che apple è comunque la sola azienda ad innovare veramente, fatevi un favore: mollate l'informatica e dedicatevi ad altro.
    • ruppolo scrive:
      Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
      - Scritto da: mes.id
      Per fortuna esiste l'open source, e i macachi
      dovranno ringraziarci, perche' quando la apple
      fallita', sara' grazie a gimp e a linux se
      potranno contitnuare ad usare le loso costose
      macchine
      sovrapprezzate....Sogna, sogna, tesoro.
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: I MANAGER SUPERSTAR ABBANDONANO IL PALCO
      - Scritto da: mes.id
      Prima billgates e adesso anche Steve jobs, ma la
      lista dei cosidetti manager superstar che si sono
      ritirati dalla scena e' sconfinata lunghissima e
      passa per oracle, sun e ibm. Ma non importa chi
      va e chi viene, cio' che e' importante e'
      sottolineare e analizzare i veri motivi di
      quersta, secondo alcuni ritirata strategica,
      secondo altri vera e propria sconfitta... non
      volgiono metterci la faccia, sanno che il crollo
      e' imminente, hanno paura.


      i segni sono sempre piu' evidenti, il sofware
      proprietario e gli imperi monetari costruiti
      sulle spalle degli utenti informatici si sta
      sgretolando. I due eterni rivali, che poi rivali
      non si direbbe, basta vedere l'asszurda
      intervista all'acqua di rose che hanno
      pacificamente e ammiccosamente condotto insieme
      un paio di anni fa. Vomitevole, tra sorrisini e
      strette di mano, sembrava di stare al club
      dell'uncinetto...ovviamente nessuno ha aprlato di
      monopolio o liberta' del codice sorgente, li ci
      sarebbe voluto stallman, ma ovviamente il clima
      sarebbe diventato molto piu' rovente e non
      avrebbe giuvato all'operazione di
      marketing...

      cmq apple e' adavvero alla frutta, e il mac
      world, deserto come una mattina di ferragosto ne
      e' la
      prova.

      Per fortuna esiste l'open source, e i macachi
      dovranno ringraziarci, perche' quando la apple
      fallita', sara' grazie a gimp e a linux se
      potranno contitnuare ad usare le loso costose
      macchine
      sovrapprezzate.... ma chi sei, il fratello open di Gold Partner? :-o-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2009 14.42-----------------------------------------------------------
  • malandrino scrive:
    completamente fuori strada
    a partire dal titolo:l'era del dopo-jobs???Jobs è vivo e vegeto, anche se un po' troppo magro per problemi enzimatici/ormonali, ma è ancora lì e sarà lì ancora a lungo... al momento non esiste nessuna era del dopo-jobsiPhone nano? non facciamoci trascinare dalle bufale...AppleTV rinnovata... forse, ma prima, piuttosto, il nuovo mini... e piuttosto Snow Leopard, che tutti aspettavano, ma non è stato nemmeno citato (e pure tu te lo sei scordato)90 giorni di ritardo per il MBP da 17"??? e chi l'ha mai detto che doveva uscire 90 giorni fa? Apple ha organizzato un evento 90 giorni fa, per presentare alcuni nuovi portatili, e oggi ne ha presentato un altro, stai parlando di un ritardo virtuale che non esiste: te lo se inventato tucapisco che ti accusano spesso di essere di parte, ma spararle così solo per evitare certi commenti, mi pare altrettanto insensato... piuttosto, mi pare scontato che Apple abbia voluto sancire l'inutilità di eventi come questo, facendo un keynote sottotono, come a voler dire: "ci hanno chiamato qui ma noi, i nostri prodotti, i presentiamo quando decidiamo noi"
    • Winston Wolf scrive:
      Re: completamente fuori strada
      -

      piuttosto, mi pare scontato che Apple abbia
      voluto sancire l'inutilità di eventi come questo,
      facendo un keynote sottotono, come a voler dire:
      "ci hanno chiamato qui ma noi, i nostri prodotti,
      i presentiamo quando decidiamo
      noi"Mi trovi perfettamente d'accordo, e - forse - ci si deve aspettare qualcosa per quel 24 gennaio in cui cadono i 25 del Macintosh (dei quali non mi sembra si sia fatto accenno nel keynote).
      • Ricky scrive:
        Re: completamente fuori strada
        Insomma, come al solito le notizie sono bianche o nere a seconda di chi le legge, eh?A mio avviso, da utente mac/windows posso solo considerare 2 cose:1)Lo SnowLeopard e' l'unica cosa che mi sarebbe piaciuto vedere e NON HO VISTO, nemmeno una piccola menzione nonostante tutto quello che si e' scritto in merito alla sua velocissima ultima beta praticamente quasi pronta per il rilascio.Il nuovo SO e' la cosa piu' importante, di un mac da 17 con superbatteria da 2500 euro proprio NON se ne sentiva il bisogno...2)Il sottotono ci puo' anche stare ma andava detto a suo tempo, non presentato cosi'...Mi sta' bene che non vogliano sottostare a certe costrizioni e che vogliano "distinguersi" , daltronde lo fanno da sempre.Ma e' questo il modo?Andare la in braghe di tela,senza nemmeno il loro "showman" e presentando 2 XXXXXtine?A me poco interessa quando presentano delle novita',non muoio dietro al NUOVO, ma pretendo che la mela torni a fare quello che era brava a fare, prodotti di QUALITA' e STILE invidiabile.Al momento vedo solo CONFUSIONE e SCARSA QUALITA' nei prodotti che , in piu', risultano anche poco innovativi se trascuriamo le "finezze" sul touchpad.L'idea che ho al momento e' proprio questa:CONFUSIONE,PERDITA DI VISUALE SUL FUTURO...si stanno allontanando anche dai mac user.Spero si riprendano in fretta perche' la concorrenza e' FEROCE e anche i mac user piu' sfegatati iniziano, di nascosto, ad avere dei dubbi sull'operato della mela...
        • ruppolo scrive:
          Re: completamente fuori strada
          - Scritto da: Ricky
          1)Lo SnowLeopard e' l'unica cosa che mi sarebbe
          piaciuto vedere e NON HO VISTO, nemmeno una
          piccola menzione nonostante tutto quello che si
          e' scritto in merito alla sua velocissima ultima
          beta praticamente quasi pronta per il
          rilascio.E "nonostante tutto quello che si è scritto", cos'altro volevi?
          Il nuovo SO e' la cosa piu' importante,Non per gli utenti Mac. Non sono gli utenti Mac incastrati tra un sistema operativo del 2001 e uno che funziona male.
          di un mac
          da 17 con superbatteria da 2500 euro proprio NON
          se ne sentiva il
          bisogno...Forse in altre parti del mondo sono meno barboni di noi.
          Ma e' questo il modo?Andare la in braghe di
          tela,senza nemmeno il loro "showman" e
          presentando 2
          XXXXXtine?Il software rimane la cosa più importante. È quello che usi.
          Al momento vedo solo CONFUSIONEConfusione in cosa? Stanno portando avanti tutti i loro prodotti: servizi, software, hardware.
          e SCARSA QUALITA'Vuoi dire i Mac di oggi non sono affidabili come quelli del 1990? Bene, saresti disposto a pagare il nuovo MacBook Pro non 2.500 euro, ma 25.000 euro? O a cosa pensi che possano corrispondere i 16 milioni di Lire nel 1990 del Mac IIci?
          nei prodotti che , in piu', risultano anche poco
          innovativi se trascuriamo le "finezze" sul
          touchpad.Certo, trascuriamo il tocuhpad, trascuriamo il magsafe, trascuriamo le antenne wi-fi incorporate (come, non ce l'hanno tutti? Si, OGGI, non nel 1999...) trascuriamo la chiusura senza ganci, trascuriamo la tastiera retro illuminata, trascuriamo la batteria intelligente (no, non quella vista ieri, quella di 9 anni fa), trascuriamo il peso e le dimensioni, trascuriamo tutto. Facciamo come gli utonti PC: pensiamo solo alla magica CPU, dai mille utilizzi: per lavarsi le mani, addolcire il caffé, fare fresco in estate eccetera.
          L'idea che ho al momento e' proprio
          questa:CONFUSIONE,PERDITA DI VISUALE SUL
          FUTURO...si stanno allontanando anche dai mac
          user.Certo, perdita del futuro... l'iPhone lo evidenzia... e poi figurati se si accorgono le il touch dell'iPhone è perfetto per un tablet e che questo possa assomigliare al Knowledge Navigator... naaa, non gli verrà questa intuizione...
          Spero si riprendano in fretta perche' la
          concorrenza e' FEROCECerto, ferocissima: Microsoft fa sistemi operativi come i biscotti, L'Android è fantastico, i PC sempre più potenti (basti pensare ai netbook...) e non parliamo dei player mp3: ora che lo Zune funziona alla grande invaderà non solo la Terra ma anche Marte.
          e anche i mac user piu'
          sfegatati iniziano, di nascosto, ad avere dei
          dubbi sull'operato della
          mela...Eh certo, anch'io sono preoccupatissimo: cosa farà Apple dei 25 miliardi di dollari che ha in cassa? Non dormo la notte con questo dubbio!
          • Stein Franken scrive:
            Re: completamente fuori strada
            Mai visto un fanboy peggiore di te.Su Windows non commento, a molti va bene, specialmente da diversi mesi. Scrivi tanto per riempire il tuo post.Per la questione "barboni", se spendo un tot. pretendo che ricevo una qualità superiore. Eppure di problemi c'è ne sono stati parecchi (temperatura, video che "saltava", e cosi via).Tra l'altro il loro parco macchine si sta discostando dal settore professionale per abbracciare quello dei fighetti (schermo opaco mancante sul macbook pro da 15? ma siamo matti?). Etc etc...Non dico che chi ha postato prima di te abbia le idee molto in chiaro, ma tu salti fuori con delle sparate che farebbero rabbrividire lo stesso Jobs.
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: Stein Franken
            Mai visto un fanboy peggiore di te.Ho vinto qualcosa?
            Per la questione "barboni", se spendo un tot.
            pretendo che ricevo una qualità superiore. Eppure
            di problemi c'è ne sono stati parecchi
            (temperatura, video che "saltava", e cosi
            via).E questi sarebbero "parecchi"? Forse ti sfugge ciò che accade nel resto del mondo. Ti rendo noto che le associazioni dei consumatori dei vari paesi (USA e Italia compresi) rilevano che l'utenza Apple è la più soddisfatta, da questo punto di vista.
            Tra l'altro il loro parco macchine si sta
            discostando dal settore professionale per
            abbracciare quello dei fighetti (schermo opaco
            mancante sul macbook pro da 15? ma siamo matti?).
            Etc
            etc...Dove stavi in questi ultimi 11 anni? Vatti a vedere i Mac del 1998...
          • Ricky scrive:
            Re: completamente fuori strada
            I mac FAN sono solo degli estremisti, come tali hanno perso di credibilita' e di obbiettivita'.Il mondo MAC sta' perdendo colpi da MESI E MESI e far finta di niente non aiuta.I costi dei pc di ANNI FA sono improponibili come comparazione ADESSO, e' solo demagogia.Quello che fa oggi un mac lo fa meglio un pc, non ci sono santi.SOLO in alcuni casi, limitati ad alcuni software le cose cambiano MA PER ENTRAMBI.I mac restano computer di nicchia anche oggi, nonostante un cambio di rotta da parte di Apple.LA maggior parte della gente "NON BARBONA" si avvicina ai mac SOLO per il LOOK...gli altri sono piu' realisti e non sprecano soldi in "fashon COSI" della serie Apple.Iphone non e' una novita',e cosi' anche l'ipod.Sono solo piu' TRENDY, se vai a controllare le caratteristiche tecniche sono persino ridicoli in confronto ad altri player o ad altri smartphone.E a proposito del nuovo S.O. di apple, dire che i mac user se ne fregano vuol dire che usano il pc come uno SCATOLO senza nemmeno sapere cosa sia, altrimenti sarebbero ben contenti sapendo che un S.O. da 32 bit passa a 64, che ha tutte le innovazioni per poter usare l'hardware che hanno PAGATO PROFUMATAMENTE e che addirittura potranno usare CPU e GPU sempre e costantemente in sinergia.Sempre se non si schiantano i portatili...ovviamente...visto la QUALITA' dei prodotti Mela di ultima generazione.Ma non e' questo il punto.Non importa cosa SIA STATA la Apple, importa cosa e' diventata e cosa ha intenzione di diventare nel prossimo futuro.A me pare che non stia intraprendendo una buona strada, almeno per gli utenti finali.E se hanno tanti soldini, e' solo perche' ci sono molti caproni che vanno dietro alla mela INDEFESSAMENTE, sempre e comunque,dandole un buon margine nonostante tutte le sue scelte non proprio "amiche dell'utente finale".
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: Ricky
            I mac FAN sono solo degli estremisti, come tali
            hanno perso di credibilita' e di
            obbiettivita'.Ciao, son il FAN e ho perso la credibilità. Per caso l'hai vista?
            Il mondo MAC sta' perdendo colpi da MESI E MESI e
            far finta di niente non
            aiuta.Oh certo, se capovolgi il grafico la Apple sta (senza accento) perdendo colpi:http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9
            I costi dei pc di ANNI FA sono improponibili come
            comparazione ADESSO, e' solo
            demagogia.Ti pare che VolksWagen Golf odierna costi meno di quella di 20 anni fa e che sia peggiorata in qualità?La qualità costa. Punto.
            Quello che fa oggi un mac lo fa meglio un pc, non
            ci sono
            santi.A parte far girare OS X, iPhoto, Pages, Garage Band... OsiriX?
            SOLO in alcuni casi, limitati ad alcuni software
            le cose cambiano MA PER
            ENTRAMBI.Ovvero voi avete AutoCad e noi no?
            I mac restano computer di nicchia anche oggi,
            nonostante un cambio di rotta da parte di
            Apple.Di quale cambiamento di rotta parli? Di quello del 1998? Campa cavallo...
            LA maggior parte della gente "NON BARBONA" si
            avvicina ai mac SOLO per il LOOK...gli altri sono
            piu' realisti e non sprecano soldi in "fashon
            COSI" della serie
            Apple.Questo lo dici solo per giustificare il fatto che non puoi o non vuoi passare a Mac. Ma è solo questione di tempo, di quanto temp sei ancora disposto a soffrire.
            Iphone non e' una novita',e cosi' anche l'ipod.Siamo al verde, eh?Coraggio, vedrai che un giorno anche tu potrai permetterteli. Te lo auguro.
            Sono solo piu' TRENDY, se vai a controllare le
            caratteristiche tecniche sono persino ridicoli in
            confronto ad altri player o ad altri
            smartphone.Le caratteristiche tecniche... dimmi una cosa, sei mai salito su una moto di grossa cilindrata e partito a razzo? Ecco, pensi che quelle emozioni, lo stomaco che ti sale, il rombo che ti fa venire la pelle d'oca, l'adrenalina... siano scritte nelle caratteristiche tecniche della moto? E non mi verrai a dire che la gente compra la moto perché è fashion...
            E a proposito del nuovo S.O. di apple, dire che i
            mac user se ne fregano vuol dire che usano il pc
            come uno SCATOLO senza nemmeno sapere cosa sia,Esatto. Tu no? Tu conosci perfettamente l'interno del tuo corpo, che usi 24 ore al giorno?
            altrimenti sarebbero ben contenti sapendo che un
            S.O. da 32 bit passa a 64,Cavoli... vuol dire che vedrò a fuoco anche le foto mosse?
            che ha tutte le
            innovazioni per poter usare l'hardware che hanno
            PAGATO PROFUMATAMENTE e che addirittura potranno
            usare CPU e GPU sempre e costantemente in
            sinergia.Vuoi dire come il fegato e il cuore?Mah, ti diro'... a me che loro lavorino in sinergia non è che mi porta grandi emozioni... io uso il software.
            Sempre se non si schiantano i
            portatili...ovviamente...visto la QUALITA' dei
            prodotti Mela di ultima
            generazione.Una qualità superiore a tutta la concorrenza, secondo le associazioni dei consumatori di molti paesi (USA e Italia compresi).
            Ma non e' questo il punto.ehehehheheheh!!!!!
            Non importa cosa SIA STATA la Apple, importa cosa
            e' diventata e cosa ha intenzione di diventare
            nel prossimo
            futuro.Cosa è ora te lo dico subito:È l'unica azienda informatica a non conoscere crisi, a non avere debiti e ad avere 25 miliardi di dollari pronta cassa.Cosa ha intenzione di diventare nel prossimo futuro?Nulla di più di quello che è sempre stata: una azienda che innova.
            A me pare che non stia intraprendendo una buona
            strada, almeno per gli utenti
            finali.Ah no? il MacBook è il portatile più venduto negli USA. L'iMac... beh, esiste qualcosa di analogo?iPod e iPhone sono due pietre miliari. AppStore un sucXXXXX senza precedenti. iTunes, 10 milioni di brani in catalogo (di cui 8 senza DRM), 10 miliardi di canzoni vendute.Apple sta macinando successi uno dietro l'altro.
            E se hanno tanti soldini, e' solo perche' ci sono
            molti caproni che vanno dietro alla mela
            INDEFESSAMENTE, sempre e comunque,dandole un buon
            margine nonostante tutte le sue scelte non
            proprio "amiche dell'utente
            finale".Dimmi una cosa, quei circa 6 milioni di mammiferi che il mese scorso sono passati da PC Windows a Mac OS X, sono anch'essi caproni?
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Dimmi una cosa, quei circa 6 milioni di mammiferi
            che il mese scorso sono passati da PC Windows a
            Mac OS X, sono anch'essi
            caproni?No sono solo fighetti, e questo dimostra, come dice berlusca, che la crisi non esiste...ora falla finita e cambia disco che sta cominciando a diventare noioso come qualcun altro :-o
          • AhiAhi scrive:
            Re: completamente fuori strada
            come sei noioso e privo di contenuti!
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: AhiAhi
            come sei noioso e privo di contenuti!e tu chi sei? se comincia gia' cosi' fai cadere il sonno ciccio... :-o
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo

            Quello che fa oggi un mac lo fa meglio un pc,

            non ci sono santi.
            A parte far girare OS X, iPhoto, Pages, Garage
            Band...
            OsiriX?vogliamo parlare dei prodotti Adobe ?PS.: A te che parli di XP, un OS obsoleto del 2001, ed OSX che è un OS riscritto da capo, il tuo caro OSX (per farti capire quanto cè di "vecchio" e quanto cè di nuovo) muore se dal terminale gli dai "rm -rf /", L'ereditarietà di certi fenomeni avviene solo in concomitanza di codice.
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            vogliamo parlare dei prodotti Adobe ?Vuoi dire i prodotti di quell'azienda che ha monopolizzato certe applicazioni?Posso dire che man mano che passano gli anni assomigliano sempre più ai prodotti Microsoft, dei colabrodi.
            PS.: A te che parli di XP, un OS obsoleto del
            2001, ed OSX che è un OS riscritto da capo, il
            tuo caro OSX (per farti capire quanto cè di
            "vecchio" e quanto cè di nuovo) muore se dal
            terminale gli dai "rm -rf /", L'ereditarietà di
            certi fenomeni avviene solo in concomitanza di
            codice.A parte che non è vero (figuriamoci), ma anche se lo fosse: Dal terminale? What "terminale"? Gli utenti Mac usano il mouse dal 1984, non il terminale.
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Vuoi dire i prodotti di quell'azienda che ha
            monopolizzato certe
            applicazioni?
            Posso dire che man mano che passano gli anni
            assomigliano sempre più ai prodotti Microsoft,
            dei colabrodi.LOLil monopolio Adobe cè perchè NESSUNO è in grado di creare prodotti migliori.Colabrodi? funzionano a ca..o solo su OSX, su windows tutte e ripeto TUTTE le CS vanno benissimo.
            A parte che non è vero (figuriamoci), ma anche se
            lo fosse: Dal terminale? What "terminale"? Gli
            utenti Mac usano il mouse dal 1984, non il
            terminale.non è vero?http://pollycoke.net/2009/01/07/clamoroso-rm-rf-non-funziona-piu-d/il secondo video.Terminale no eh? vallo a dire a tutti quelli che devono configurare iptables. E non dirmi che non serve perchè se non serviva non c'era.Ma che ti rispondo a fare.
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            LOL
            il monopolio Adobe cè perchè NESSUNO è in grado
            di creare prodotti
            migliori.Ah si? Ma guarda, e io che pensavo che fosse a seguito dell'acquisizione prima di Aldus e poi di Macromedia...
            Colabrodi? funzionano a ca..o solo su OSX, su
            windows tutte e ripeto TUTTE le CS vanno
            benissimo.Hai la memoria corta.

            A parte che non è vero (figuriamoci), ma anche
            se

            lo fosse: Dal terminale? What "terminale"? Gli

            utenti Mac usano il mouse dal 1984, non il

            terminale.

            non è vero?

            http://pollycoke.net/2009/01/07/clamoroso-rm-rf-no

            il secondo video.

            Terminale no eh? vallo a dire a tutti quelli che
            devono configurare iptables.A tutti quelli che...? Ehiiiii..... c'è nessunoooo???
            E non dirmi che non
            serve perchè se non serviva non
            c'era.AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHHAHAHAHAH (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
            Ma che ti rispondo a fare.IO che ti rispondo a fare!!!Giusto due cosine di base: OS X è basato su Unix (BSD eccetera, non ha importanza), quindi ha ANCHE il terminale con TUTTI I CARATTERISTICI COMANDI dello Unix, che poi sono anche quelli dei Linux. Ma tutto ciò non è richiesto per l'utilizzo del Macintosh nella stessa misura in cui per guidare l'automobile non è richiesta l'apertura del cofano né la connessione del computer diagnostico alla centralina dell'automobile.Quindi, come è possibile distruggere l'automobile a mezzo del computer diagnostico (ad esempio mappando l'accensione in modo errato) così è possibile (sapendo come fare) distruggere OS X a mezzo terminale. O anche semplicemente aprendo il cofano e strappando qualche filo.Quindi, così come il guidatore sa che non deve aprire il cofano e ravanare se non sa quello che fa, così l'utente del Mac sa che non deve aprire il terminale e ravanare se non sa quello che fa. Altrimenti, in ambo i casi, si da la zappa sui piedi.
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Ah si? Ma guarda, e io che pensavo che fosse a
            seguito dell'acquisizione prima di Aldus e poi di
            Macromedia...Adobe si contraddistingue da sempre per fotoritocco ed impaginazione, ovvero pagemaker/indesign e photoshop che hanno schiacciato con la qualità programmi come Xpress...Macromedia è stata acquisita ma non ha mai creato applicativi in competizione con quelli che hanno reso celebre Adobe, questo è il monopolio di cui si parla, quello in cui la gente sceglie la suite perchè è il top e Macromedia si fa assorbire perchè in crisi nera, tantè che Adobe non ha ammazzato dreamweaver in favore di golive perchè indiscutibilmente superiore.
            Hai la memoria corta.CS1, inutilizzabile.CS2, un po meglio ma crash e rotelle a gogo.CS3, decente ma non stabilissima.CS4, non l'ho usata ma quando su un altro forum ho lamentato problemi relativi alle prime 3 CS, tutti in coro mi hanno detto che con la 4 non è cambiato niente.Oltretutto aspettate ancora i 64bit, tanto per dirne un'altra.Sei libero di sostenere qualsiasi tesi, ma è stupido farlo quando hai il mondo contro.Apple e Adobe ammettono da sempre i problemi relativi (soprattutto) alle prime 3 suite.
            A tutti quelli che...? Ehiiiii..... c'è
            nessunoooo???


            E non dirmi che non

            serve perchè se non serviva non

            c'era.

            AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHE' dura non avere ragione.
            Giusto due cosine di base: OS X è basato su Unix
            (BSD eccetera, non ha importanza), quindi ha
            ANCHE il terminale con TUTTI I CARATTERISTICI
            COMANDI dello Unix, che poi sono anche quelli dei
            Linux.Infatti la mia critica è rivolta a tutti quei polli che credono ancora che OSX è un sistema nuovo scritto completamente da zero.E se non ricordo male proprio tu l'hai sostenuto in più di un reply.
            Ma tutto ciò non è richiesto per
            l'utilizzo del Macintosh nella stessa misura in
            cui per guidare l'automobile non è richiesta
            l'apertura del cofano né la connessione del
            computer diagnostico alla centralina
            dell'automobile.Su questo stesso forum mac user non impazziti si lamentavano di alcune interfaccie grafiche di certi tools di OSX, come la troppo semplicistica di Time Machine, a quella per il firewall e della config della scheda video (ricordiamo vivisezionata sui mac per favorire le prestazioni a sfavore della qualità)CUTtanto è sempre il solito blah blah blah...comunque è meglio se parli di macchine...
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            Adobe si contraddistingue da sempre per
            fotoritocco ed impaginazione,Da sempre? Si, è come immaginavo, sei giovanissimo e ignorante della storia. Allora devi sapere che l'impaginazione è storia recente, la storia di Indesign. Un in Indesign che si è fatto strada anche a seguito dell'acquisizione di FrameMaker prima e PageMaker dopo, ovvero a far piazza pulita della concorrenza. L'unico che ha resistito e XPress.
            ovvero
            pagemaker/indesign e photoshop che hanno
            schiacciato con la qualità programmi come
            Xpress...Ironicamente XPress è ora un programma che funziona meglio. Questo dimostra che quando si ha il monopolio si dorme sugli allori. Ha dormito la Quark in precedenza, ora dorme Adobe. E, come faceva la Quark di un tempo, Adobe ora ci propone aggiornamenti ridicoli a caro prezzo. Il mondo è una ruota, vedrai la cara Adobe tra qualche anno...
            Macromedia è stata acquisita ma non ha mai creato
            applicativi in competizione con quelli che hanno
            reso celebre Adobe,Si, tutti sono bravi, tranne quando fanno le acquisizioni. Macromedia acquisì Freehand, ricordi? Un prodotto in piena competizione con Illustrator. Ed è illustrator il programma chiave di Adobe, o perlomeno lo era: Adobe ha inventato il PostScript, di cui Illustrator è lo strumento. E il PostScript è il linguaggio su cui si basa il PDF. E, giusto per curiosità e tua conoscenza, il motore grafico di OS X, Quartz, è basato sul PDF (infatti il NeXT da cui deriva aveva il Display PostScript - altro che Windows...)
            questo è il monopolio di cui
            si parla, quello in cui la gente sceglie la suite
            perchè è il top e Macromedia si fa assorbire
            perchè in crisi nera, tantè che Adobe non ha
            ammazzato dreamweaver in favore di golive perchè
            indiscutibilmente
            superiore.Macromedia in crisi nera? E questa barzelletta dove l'hai letta?
            CS1, inutilizzabile.
            CS2, un po meglio ma crash e rotelle a gogo.
            CS3, decente ma non stabilissima.Ti rendo noto che non meno della metà di ciò vedi nelle edicole viene realizzato con i 3 prodotti che hai menzionato, sotto OS X. Mentre invece la quasi totalità dei cataloghi dei prodotti, confezioni e packaging vario viene prodotto allo stesso modo.
            CS4, non l'ho usata ma quando su un altro forum
            ho lamentato problemi relativi alle prime 3 CS,TU hai lamentato? E sulla base di quale esperienza? Per sentito dire?
            tutti in coro mi hanno detto che con la 4 non è
            cambiato
            niente.Mi unisco al coro e mi collego al discorso appena fatto sul monopolio e gli aggiornamenti.
            Oltretutto aspettate ancora i 64bit, tanto per
            dirne
            un'altra.Fammi capire, di quali 64 bit parli? Di Adobe? Del sistema operativo? Delle macchine?
            Sei libero di sostenere qualsiasi tesi, ma è
            stupido farlo quando hai il mondo
            contro.Io ho TE contro, e tu non sei il mondo.
            Apple e Adobe ammettono da sempre i problemi
            relativi (soprattutto) alle prime 3 suite.Si certo, lo comunicano in prima serata al termine del telegiornale...
            E' dura non avere ragione.Vero, ma coraggio, avrai altre occasioni.
            Infatti la mia critica è rivolta a tutti quei
            polli che credono ancora che OSX è un sistema
            nuovo scritto completamente da
            zero.Ammesso che sia vero, perché sarebbero polli? Un sistema riscritto dovrebbe essere migliore di un sistema non riscritto? O viceversa?In ogni caso si, OS X è un sistema (cerca la parola "sistema" nel dizionario) nuovo rispetto Mac OS, Windows, Linux eccetera.
            E se non ricordo male proprio tu l'hai sostenuto
            in più di un
            reply.Infatti vedi che l'ho appena ribadito due centimetri sopra.
            Su questo stesso forum mac user non impazziti si
            lamentavano di alcune interfaccie grafiche di
            certi tools di OSX,Anch'io mi lamento dell'interfaccia del Climatronic della mia Golf, ma la prossima automobile sarà ancora una Golf.
            come la troppo semplicistica
            di Time Machine,Solo un utente Windows può lamentarsi della troppa semplicità: lui è abituato alle cose complicate, in modo che dopo un week end passato a risolvere una problema possa dire soddisfatto "ce l'ho fatta!"Vedi, caro ToM, io da anni uso, nel mio lavoro, Retrospect, un software molto complesso con millemila opzioni. Ma a casa mia il backup è affidato a un Time Capsule, perché io sono uno di quelli che si dimentica di fare backup o semplicemente non ha voglia di farlo quando sarebbe il momento di farlo, quindi ci vuole qualcuno che al posto mio pensi a tutto, senza scocciarmi in alcun modo. E Time Machine risponde proprio a questa esigenza. Mi dimentico di averlo, e questo è quanto di meglio si possa chiedere ad un sistema di sicurezza.
            a quella per il firewallMetteresti un portone blindato su un pollaio?Ecco, io, come gli altri utenti di OS X, non ho bisogno del firewall. Nemmeno di quello che basta fare un click per attivarlo. Infatti è sempre stato spento.
            e della
            config della scheda video (ricordiamo
            vivisezionata sui mac per favorire le prestazioni
            a sfavore della
            qualità)kaspita, una scheda video tagliata viva! Ecco cono sono quelle grida che sento ogni tanto... (rotfl)E dimmi, la qualità come sarebbe stata sacrificata? Togliendo un po' di colori?Sei proprio un trollone. Ti svelo un segreto: né la scheda video né i monitor LCD di Apple hanno configurazioni o regolazioni di sorta. Eh si, lo so, tanta semplicità potrebbe portare alla pazzia un utente Windows: come si fa a privarlo del suo tuning quotidiano?
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Da sempre? Si, è come immaginavo, sei
            giovanissimo e ignorante della storia. Allora
            devi sapere che l'impaginazione è storia recente,
            la storia di Indesign. Un in Indesign che si è
            fatto strada anche a seguito dell'acquisizione di
            FrameMaker prima e PageMaker dopo, ovvero a far
            piazza pulita della concorrenza. L'unico che ha
            resistito e
            XPress.Peccato che pagemaker è del 1985 e Framemaker è uscito l'anno dopo.Aveva parlato di Pagemaker/indesign per non sacrificare anche l'importantissima storia recente, ma si interpreta sempre come si vuole... beh a questo punto cè poco da fare.
            Ironicamente XPress è ora un programma che
            funziona meglio. Questo dimostra che quando si ha
            il monopolio si dorme sugli allori. Ha dormito la
            Quark in precedenza, ora dorme Adobe. E, come
            faceva la Quark di un tempo, Adobe ora ci propone
            aggiornamenti ridicoli a caro prezzo. Il mondo è
            una ruota, vedrai la cara Adobe tra qualche
            anno...Guarda non conosco xpress adesso che siamo alla 8 ma indesign si è diffuso proprio in un momento in cui xpress aveva dei problemi... ricordiamoci della varsione 5 per esempio, instabile e problematica.
            Si, tutti sono bravi, tranne quando fanno le
            acquisizioni. Macromedia acquisì Freehand,
            ricordi? Un prodotto in piena competizione con
            Illustrator. Ed è illustrator il programma chiave
            di Adobe, o perlomeno lo era: Adobe ha inventato
            il PostScript, di cui Illustrator è lo strumento.???Illustrator è lo strumento per il postscript...Guarda la tronco qui, non ne voglio sentire altre.
          • FinalCut scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Vuoi dire i prodotti di quell'azienda che ha

            monopolizzato certe

            applicazioni?

            Posso dire che man mano che passano gli anni

            assomigliano sempre più ai prodotti Microsoft,

            dei colabrodi.

            LOL
            il monopolio Adobe cè perchè NESSUNO è in grado
            di creare prodotti
            migliori.Shake spacca il c*lo confronto ad After Effects e volendo come rendering anche a Photoshop (ma non è il caso paragonarli).Anche "Motion 2" ha delle potenzialità che After Effects si sogna...Final Cut Pro ed AVID sono molto più avanzati di Adobe Premiere....la lista è lunga... Adobe ha il monopolio (del DTP) solo perché nessuno ha provato (seriamente) a fare un concorrente di Photoshop (nel senso che non c'è volontà commerciale).Quanto a Xpress è stato fino alla 3.1 un ottimo prodotto (l'unico), poi (causa miopia e avidità di Quark) è caduto in disgrazia soppiantato (giustamente) da Indesign. Oggi saremmo pronti volentieri ad una retromarcia...
            Colabrodi? funzionano a ca..o solo su OSX, su
            windows tutte e ripeto TUTTE le CS vanno
            benissimo.
            ALT qui proprio non ci siamo....premesso che qui abbiamo esperienza sia su XP che Mac OS posso dirti che:1) le CS vanno (nel bene e nel male) su Win o Mac allo stesso modo2) nel corso degli anni vanno sempre peggio (lente e bug) e sinceramente le nuove features non valgono il decadimento delle prestazioni3) l'ultimo Photoshop "OTTIMO" era il 5.5 il CS3 è blotware puro...(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: FinalCut
            Shake spacca il c*lo confronto ad After Effects e
            volendo come rendering anche a Photoshop (ma non
            è il caso paragonarli).
            Anche "Motion 2" ha delle potenzialità che After
            Effects si sogna...

            Final Cut Pro ed AVID sono molto più avanzati di
            Adobe
            Premiere....

            la lista è lunga... Adobe ha il monopolio (del
            DTP) solo perché nessuno ha provato (seriamente)
            a fare un concorrente di Photoshop (nel senso che
            non c'è volontà
            commerciale).si sono d'accordo, Adobe sul video non è il top.Ma shake non è stato comperato da Apple e poi sfavorito causa licenza in favore di Finalcut ? (domando)
            Quanto a Xpress è stato fino alla 3.1 un ottimo
            prodotto (l'unico), poi (causa miopia e avidità
            di Quark) è caduto in disgrazia soppiantato
            (giustamente) da Indesign. Oggi saremmo pronti
            volentieri ad una retromarcia...Beh ci sono stati anni in cui xPress era una gioia :)Comunque indesign funziona benissimo lo stesso.
            ALT qui proprio non ci siamo....
            1) le CS vanno (nel bene e nel male) su Win o Mac
            allo stesso modoGuarda, probabilmente abbiamo esperienze differenti.Nella mia personale, su qualsiasi macchina Windows su cui ho usato le suite, non ho mai avuto problemi di stabilità, cosa che su mac è tutt'ora un problema.Parlando di cose più rilevanti, Apple e Adobe stesse ammettono il problema che è da attribuire ad Adobe e dei pessimi porting che ha fatto di tutte e 4 le CS.La loro scusa è "scrivere da capo tutto il codice è un impresa impossibile" letto non molti giorni fa in giro per la rete...Tu non sei il tipo da chiedermi i link vero ? ;)
            2) nel corso degli anni vanno sempre peggio
            (lente e bug) e sinceramente le nuove features
            non valgono il decadimento delle prestazioni Beh, qui il discorso è molto vasto e tortuoso.Photoshop è uno di quei programmi con cui puoi arrivare ad un obiettivo in molteplici maniere, ad ogni release comunque cè sempre qualche novità fantastica e qualche castroneria.Cè da dire che la GUI della CS3 finalmente da un taglio al passato e se ti districhi con gli shortcut, è migliore non cè mazzi :)In questo momento c'ho un brainstorming di cose che vorrei scrivere ma siamo OT e francamente ci interessa poco...
            3) l'ultimo Photoshop "OTTIMO" era il 5.5 il CS3
            è blotware puro...Non è vero, nelle release che intercorrono cè una infinità di tools e migliorie. Le software house si inventano di tutto per vendere nuove licenze ma parlare di PS 5.5 come ottimo e CS3 come bloatware è un po eccessivo non credi?PS.: di cosa si occupa la tua azienda?
          • FinalCut scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            si sono d'accordo, Adobe sul video non è il top.
            Ma shake non è stato comperato da Apple e poi
            sfavorito causa licenza in favore di Finalcut ?
            (domando)hanno integrato il codice di shake dentro finalcut pro (vedi "Color")e si vocifera da anni che Motion prenderà il posto (ed il codice) di shake.provando ad usarlo (shake) effettivamente è troppo ostico come GUI, va bene per chi non fa altro tutto il giorno (cinema) ma non è assolutamente user-friendly come lo è AE.

            Quanto a Xpress è stato fino alla 3.1 un ottimo

            prodotto (l'unico), poi (causa miopia e avidità

            di Quark) è caduto in disgrazia soppiantato

            (giustamente) da Indesign. Oggi saremmo pronti

            volentieri ad una retromarcia...

            Beh ci sono stati anni in cui xPress era una
            gioia
            :)Si ma costava una vagonata di soldi, si facevano pagare pure l'aggiornamento dalla 3.0 alla 3.1!!!e poi con quella stupida chiave hardware dava 1000 problemi.
            Comunque indesign funziona benissimo lo stesso.Non faccio (personalmente) DTP da anni oramai, però... si, è stato un bel passo avanti in molte cose.

            ALT qui proprio non ci siamo....


            1) le CS vanno (nel bene e nel male) su Win o
            Mac

            allo stesso modo

            Guarda, probabilmente abbiamo esperienze
            differenti.
            Nella mia personale, su qualsiasi macchina
            Windows su cui ho usato le suite, non ho mai
            avuto problemi di stabilità, cosa che su mac è
            tutt'ora un
            problema.
            Parlando di cose più rilevanti, Apple e Adobe
            stesse ammettono il problema che è da attribuire
            ad Adobe e dei pessimi porting che ha fatto di
            tutte e 4 le
            CS.
            La loro scusa è "scrivere da capo tutto il codice
            è un impresa impossibile" letto non molti giorni
            fa in giro per la
            rete...
            Tu non sei il tipo da chiedermi i link vero ? ;)Confermo i problemi del porting, ma confermo anche che su Win ha altri 1000 problemi.Comunque, se hai un Mac con una buona dotazione RAM (almeno 4 GB) ed un secondo disco swap dedicato solo a Photoshop la CS3 non da problemi.Anzi Photoshop ed After Effects sono più veloci delle loro controparti Windows (almeno la CS3, la CS4 non so)

            2) nel corso degli anni vanno sempre peggio

            (lente e bug) e sinceramente le nuove features

            non valgono il decadimento delle prestazioni

            Beh, qui il discorso è molto vasto e tortuoso.
            Photoshop è uno di quei programmi con cui puoi
            arrivare ad un obiettivo in molteplici maniere,
            ad ogni release comunque cè sempre qualche novità
            fantastica e qualche
            castroneria.... i livelli, la storia erano fantastici, ai tempi del 3.0, 4.0... oggi abbiamo gli "smart object" che funzionano a c*77o, camera Raw che si pianta una volta su due... la gestione del testo che fa ancora ridere (meglio piangere)....il porting che funziona sempre peggio (sembra la storia di Premiere che si ripete).
            Cè da dire che la GUI della CS3 finalmente da un
            taglio al passato e se ti districhi con gli
            shortcut, è migliore non cè mazzi
            :)No no... mutuata da Windows su Mac è un bel peggioramento... questa ad Adobe non gliela perdono... gli metterò in conto tutte le MILIARDI di volte che mi è toccato schiacciare sulla tastiera "f" una volta di più rispetto alla CS2.Anche i menu sulla sinistra sono irritanti e uso un cinema display da 30"!!!
            In questo momento c'ho un brainstorming di cose
            che vorrei scrivere ma siamo OT e francamente ci
            interessa
            poco...si infatti sarebbe da aprirci un wiki...


            3) l'ultimo Photoshop "OTTIMO" era il 5.5 il CS3

            è blotware puro...

            Non è vero, nelle release che intercorrono cè una
            infinità di tools e migliorie. Le software house
            si inventano di tutto per vendere nuove licenze
            ma parlare di PS 5.5 come ottimo e CS3 come
            bloatware è un po eccessivo non
            credi?No se andiamo ad esaminare punto per punto vedrai che da una major release all'altra i passi erano molto piccoli.Nulla in confronto alle differenze tra la 3.0 -
            4.0 -
            5.0la 5.5 introduceva il supporto al Web ed era anche *GRATIS*!Oggi ti fanno pagare i bug fix della vecchie release...

            PS.: di cosa si occupa la tua azienda?Comunicazione aziendale, stampa, web, televisione... un po tutto.(linux)(apple)
          • FinalCut scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: FinalCut

            Photoshop è uno di quei programmi con cui puoi

            arrivare ad un obiettivo in molteplici maniere,

            ad ogni release comunque cè sempre qualche
            novità

            fantastica e qualche

            castroneria.

            ... i livelli, la storia erano fantastici, ai
            tempi del 3.0, 4.0... oggi abbiamo gli "smart
            object" che funzionano a c*77o, camera Raw che si
            pianta una volta su due... la gestione del testo
            che fa ancora ridere (meglio
            piangere)....mi ero scordato il 3D ... però oggi puoi dipingere sua macchina in 3D!!! vuoi mettere!!![img]http://www.adobe.com/products/photoshop/photoshopextended/features/include/revolutionary-3d-painting-and-compositing/marquee.jpg[/img]ci mette il doppio per aprirsi... però ha il 3D!!!mavaff..... :@ :@ :@ :@(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: FinalCut
            mi ero scordato il 3D ... però oggi puoi
            dipingere sua macchina in 3D!!! vuoi
            mettere!!!in effetti, questa cosa del 3D non mi piace nemmeno a me.
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: FinalCut
            Confermo i problemi del porting, ma confermo
            anche che su Win ha altri 1000
            problemi.mah si qualche problemetto cè sempre ma io per una questione mia personale preferisco qualche problemetto a qualche "problemone" uno dei quali colpisce le CS1 e CS2 con illustrator che crasha da solo anche se è aperto e non lo utilizzi.Anche indesign nelle prime 2 CS crashava tantissimo su OSX, mentre nella CS3 a volte apri un progetto e schianta da solo, allora riesci a furia di tentativi a copiare il contenuto di un file dentro un ex-novo e magicamente il file nuovo funziona (che teoricamente è assurdo). Queste cose nella versione per windows non le ho mai constatate.
            Comunque, se hai un Mac con una buona dotazione
            RAM (almeno 4 GB) ed un secondo disco swap
            dedicato solo a Photoshop la CS3 non da
            problemi.Le ultime macchine Apple che ho usato sono stati G4 800 1GB e 1.4 1GB, un dual G5 1800 2GB e un iMac 24" 2GB.Dubito che la quantità di ram influisca sulla stabilità, o meglio se la quantità di ram influisce sulla stabilità allora cè grossi problemi a livello di codice ;)
            Anzi Photoshop ed After Effects sono più veloci
            delle loro controparti Windows (almeno la CS3, la
            CS4 non so)la CS4 dovrebbe uscire anche a 64bit solo per windows, poi bisogna vedere se le ottimizzazioni ci sono o sono il solito fud sui 64bit.Una cosa piacevole è che sfrutta la GPU per alcune operazione e questo mi sconfinfera perchè sulle mie macchine ho delle belle schede video ;)Chissà che non riesca a tirare fuori dalla tomba anche qualche macchina un po più datata ;)
            ... i livelli, la storia erano fantastici, ai
            tempi del 3.0, 4.0... oggi abbiamo gli "smart
            object" che funzionano a c*77o, camera Raw che si
            pianta una volta su due... la gestione del testo
            che fa ancora ridere (meglio
            piangere)....già, 10 anni fa era tutta un'altra meraviglia sono d'accordo.Camera raw non lo utilizzo ma per quanto riguarda il testo in photoshop, se non fosse per il web lo abolirei come componente ;)
            No no... mutuata da Windows su Mac è un bel
            peggioramento... questa ad Adobe non gliela
            perdono... gli metterò in conto tutte le MILIARDI
            di volte che mi è toccato schiacciare sulla
            tastiera "f" una volta di più rispetto alla
            CS2.mboh! io mi ci trovo da dio... :)certo però all'inizio è dura :)
            Anche i menu sulla sinistra sono irritanti e uso
            un cinema display da 30"!!!senza i menù sulla sinistra sarei morto :)ma mi riferisco soprattutto a indesign...
            si infatti sarebbe da aprirci un wiki...a proposito, cè http://adobe.wikia.com/wiki/Adobe_Wikiio l'ho scoperto oggi ;)
            No se andiamo ad esaminare punto per punto vedrai
            che da una major release all'altra i passi erano
            molto piccoli.
            Nulla in confronto alle differenze tra la 3.0 -

            4.0 -
            5.0 la 5.5 introduceva il supporto al Web ed era
            anche *GRATIS*!beh ma tu sei un nostalgico ! ;)I grandi passi sono stati fatti nel passato è vero, ma tante cose delle nuove versioni sono molto apprezzate...
            Oggi ti fanno pagare i bug fix della vecchie
            release...beh da CS1 a CS2 ti do ragione ;)
            Comunicazione aziendale, stampa, web, televisione... un po
            tutto.sito? solo per curiosità, non sto cercando elementi per screditarti ;)Essendo del settore, sono incuriosito.Io non ho mai fatto video, deve essere fantastico.
          • FinalCut scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            mah si qualche problemetto cè sempre ma io per
            una questione mia personale preferisco qualche
            problemetto a qualche "problemone" uno dei quali
            colpisce le CS1 e CS2 con illustrator che crasha
            da solo anche se è aperto e non lo
            utilizzi.
            Anche indesign nelle prime 2 CS crashava
            tantissimo su OSX, mentre nella CS3 a volte apri
            un progetto e schianta da solo, allora riesci a
            furia di tentativi a copiare il contenuto di un
            file dentro un ex-novo e magicamente il file
            nuovo funziona (che teoricamente è assurdo).
            Queste cose nella versione per windows non le ho
            mai
            constatate.la CS2 l'abbiamo usata pochissimo (solo 6 mesi) poi siamo passati alla CS3e tutti questi problemi con la CS1 non c'erano (ipotizzo forse un crack fatto male?)Indesign effettivamente crashava spesso ma Photoshop, Illustrator erano stabili, AfterEffects è sempre stato "rock solid".

            Comunque, se hai un Mac con una buona dotazione

            RAM (almeno 4 GB) ed un secondo disco swap

            dedicato solo a Photoshop la CS3 non da

            problemi.

            Le ultime macchine Apple che ho usato sono stati
            G4 800 1GB e 1.4 1GB, un dual G5 1800 2GB e un
            iMac 24"
            2GB.
            Dubito che la quantità di ram influisca sulla
            stabilità, o meglio se la quantità di ram
            influisce sulla stabilità allora cè grossi
            problemi a livello di codice
            ;)No il problema erano i freeze temporanei dovuti allo swap della macchina.Mac OS X e Photoshop erano parzialmente incompatibili per questo la Adobe consigliava caldamente un secondo disco per lo swap di Photoshop.+ RAM + HD dedicato = migliori performance

            Anzi Photoshop ed After Effects sono più veloci

            delle loro controparti Windows (almeno la CS3,
            la

            CS4 non so)

            la CS4 dovrebbe uscire anche a 64bit solo per
            windows, poi bisogna vedere se le ottimizzazioni
            ci sono o sono il solito fud sui
            64bit.
            Una cosa piacevole è che sfrutta la GPU per
            alcune operazione e questo mi sconfinfera perchè
            sulle mie macchine ho delle belle schede video
            ;)
            Chissà che non riesca a tirare fuori dalla tomba
            anche qualche macchina un po più datata
            ;)Non ci sperare.. si accettano scommesse ;)

            No no... mutuata da Windows su Mac è un bel

            peggioramento... questa ad Adobe non gliela

            perdono... gli metterò in conto tutte le
            MILIARDI

            di volte che mi è toccato schiacciare sulla

            tastiera "f" una volta di più rispetto alla

            CS2.

            mboh! io mi ci trovo da dio... :)
            certo però all'inizio è dura :)dopo il milionesimo click in più... lo è ancora di più..."time is money"io poi sono abituato a queste cose con il video:[img]http://www.editorskeyboard.com/images/LBC_FINAL_CUT_KEYBOARD.png[/img]

            si infatti sarebbe da aprirci un wiki...

            a proposito, cè
            http://adobe.wikia.com/wiki/Adobe_Wiki
            io l'ho scoperto oggi ;)oddio :)


            No se andiamo ad esaminare punto per punto
            vedrai

            che da una major release all'altra i passi erano

            molto piccoli.

            Nulla in confronto alle differenze tra la 3.0 -


            4.0 -
            5.0 la 5.5 introduceva il supporto al
            Web ed
            era

            anche *GRATIS*!

            beh ma tu sei un nostalgico ! ;)
            I grandi passi sono stati fatti nel passato è
            vero, ma tante cose delle nuove versioni sono
            molto apprezzate...certo dopo ben 5 (!!!) major release qualcosa di buono c'è....guarda io mi sarei accontentato se Photoshop 6 avesse avuto tutto quello che aveva AfterEffects 3.1 al tempo.Oggi nel 2008 ancora non ci siamo... eppure non chiedo la luna...

            Oggi ti fanno pagare i bug fix della vecchie

            release...

            beh da CS1 a CS2 ti do ragione ;)perché dal 7 alla CS1? :) Panomerge? Luci e ombre? :) ma daiii....

            Comunicazione aziendale, stampa, web,
            televisione... un
            po

            tutto.

            sito? solo per curiosità, non sto cercando
            elementi per screditarti
            ;)
            Essendo del settore, sono incuriosito.
            Io non ho mai fatto video, deve essere fantastico.eh mi dispiace ma sul forum di PI proprio non posso ;) troppi troll in circolazione.però i lavori che faccio li avrai visti sicuramente in TV tra uno spot e l'altro ;)(linux)(apple)
          • logicaMente scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: RickyGiusto un paio di chiarimenti, per cortesia.
            Il mondo MAC sta' perdendo colpi da MESI E MESI e
            far finta di niente non
            aiuta.Fonte? A me risulta l'esatto contrario.
            LA maggior parte della gente "NON BARBONA" si
            avvicina ai mac SOLO per il LOOK...gli altri sono
            piu' realisti e non sprecano soldi in "fashon
            COSI" della serie
            Apple.Naturalmente hai un qualche dato per dimostrare queste affermazioni, vero? Un'affermazione, buttata così, non vale nulla...
            E a proposito del nuovo S.O. di apple, dire che i
            mac user se ne fregano vuol dire che usano il pc
            come uno SCATOLO senza nemmeno sapere cosa sia,
            altrimenti sarebbero ben contenti sapendo che un
            S.O. da 32 bit passa a 64, A proposito del nuovo S.O. di Apple, quello che si chiamerà Snow Leopard, se cerchi meglio sul sito di apple invece di copianincollare a caso scopri che anche l'ATTUALE S.O. (Leopard) è GIA' a 64bit... non sarà un'innovazione.
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            E questi sarebbero "parecchi"? Forse ti sfugge
            ciò che accade nel resto del mondo. Ti rendo noto
            che le associazioni dei consumatori dei vari
            paesi (USA e Italia compresi) rilevano che
            l'utenza Apple è la più soddisfatta, da questo
            punto di
            vista.Beh, tendenzialmente il Mac User classico giustifica Apple in tutto e per tutto. Non mi stupisce che sia un statistica da "interpretare".
            Dove stavi in questi ultimi 11 anni? Vatti a
            vedere i Mac del
            1998...eh certo, prima ostenti XP come un dinosauro del 2001 poi ti fai forza sui mac del 1998.E comunque ti dai la zappa sui piedi perchè fino all'avvento del MacIntel, i Mac erano sempre "mac" per cui valeva la pena spendere una sacchettata di euro per proXXXXXri come G3/G4/G5 e sistemi operativi come il classic che ha fatto davvero la differenza (senza togliere niente ad NT)Sei un fanatico impazzito :)
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            Beh, tendenzialmente il Mac User classico
            giustifica Apple in tutto e per tutto. Non mi
            stupisce che sia un statistica da
            "interpretare".Allora interpreta questo:http://www.computerworld.com/action/article.do?command=viewArticleBasic&articleId=9123738Se hai problemi con l'inglese fammi sapere che provvedo.

            Dove stavi in questi ultimi 11 anni? Vatti a

            vedere i Mac del

            1998...

            eh certo, prima ostenti XP come un dinosauro del
            2001 poi ti fai forza sui mac del
            1998.Non fare confusione, stavi parlando di Apple che si sta spostando sul mercato dei fighetti, e io ti ho risposto di guardare i Mac di 11 anni fa, già per fighetti.
            E comunque ti dai la zappa sui piedi perchè fino
            all'avvento del MacIntel, i Mac erano sempre
            "mac" per cui valeva la pena spendere una
            sacchettata di euro per proXXXXXri come G3/G4/G5
            e sistemi operativi come il classic che ha fatto
            davvero la differenza (senza togliere niente ad
            NT)Ciò che caratterizza un computer non è la cpu, ma il sistema operativo (e di conseguenza le applicazioni).
            Sei un fanatico impazzito :)E tu uno che non è mai uscito mondo Wintel.
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            blah blah blah...
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            blah blah blah... Dà fastidio che il Mac sia considerato il miglior computer, eh?
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Dà fastidio che il Mac sia considerato il
            miglior computer,
            eh?da fastidio perdere tempo con te.
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Dà fastidio che il Mac sia considerato il

            miglior computer,

            eh?

            da fastidio perdere tempo con te.Per questo replichi a quasi tutti i miei post?
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Per questo replichi a quasi tutti i miei post?non posso?
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Per questo replichi a quasi tutti i miei post?

            non posso?Ma certo, ma allora cosa ti lamenti che ti infastidisce rispondere ai miei post?
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Ma certo, ma allora cosa ti lamenti che ti
            infastidisce rispondere ai miei
            post?i tuoi reply sono trollosi all'inizio e deliranti alla fine il tutto diluito in chilometri di testo inutile.Ma a certe panzane non si può non resistere, specialmente per chi come me il mac l'ha usato per davvero.
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Ma certo, ma allora cosa ti lamenti che ti

            infastidisce rispondere ai miei

            post?

            i tuoi reply sono trollosi all'inizio e deliranti
            alla fine il tutto diluito in chilometri di testo
            inutile.
            Ma a certe panzane non si può non resistere,
            specialmente per chi come me il mac l'ha usato
            per
            davvero.eheheheh... a volte sei simpatico :DParlami della tua esperienza con i Mac. Se ti va.
          • Kling scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: Stein Franken
            il loro parco macchine si sta
            discostando dal settore professionale per
            abbracciare quello dei fighettiNei apnni di Apple Inc., comincerei a domandarmi con insistenza quali siano gli errori di comunicazione che Apple Italia, e Apple in generale, sta commettendo sul mercato italiano, nel comunicare la brand awareness e la brand identity.Ho la fortuna di analizzare la percezione di prodotti vari su mercati vari. QUESTA percezione di Apple è SOLO italiana! "Prodotti per fighetti", e scritto da una persona che scrive correttamente e sembra offrire ragionamenti. Questa definizione torna circolarmente in tutti i commenti su Apple in Italia.Non riesco a comprendere, e mi piacerebbe anche solo per cultura personale, se l'errore stia nell'anomalia antropologica italiana (che esiste ed è evidente), o in un errore strategico di Apple Italia.Nel resto del mondo, l'equazione Apple=Fighetto Spandisoldi è falsa di default, a partire dalla scelta dei testimonial fino, persino, a come si veste "Mac" nella nota serie di filmati: il fighetto puzzettoso e benvestito è PC!Esula dalla materia, ma un po' mi preoccupa vedere come stiamo derivando rispetto verso percezioni sudamericane dei marchi. Un'affermazione così me la sarei aspettata in Guatemala, in Brasile o in Messico; e forse, il nostro stile di vita a quello tende, con conseguente adeguamento del mercato e dei suoi annessi.
          • Stein Franken scrive:
            Re: completamente fuori strada
            Il problema secondo me è che chi possiede Mac ed è un fighetto (notare quindi il caso dove ambedue le condizioni sono vere) è quello che fa più "rumore", vantandosi a destra e a sinistra, e dando dei barboni agli altri (no, non mi riferisco a ruppolo, anche se spero che il suo commento non sia inteso in questo senso).Il resto dell'utenza invece sta per conto suo e si gode quello che esce, senza gridare particolarmente ai 4 venti. Dopotutto se è soddisfatto, probabilmente consiglierà gli altri ma non ne farà una guerra personale (a parte ovviamente alcune eccezioni).Quindi la combinazione Mac = fighetti diventa sfortunatamente di uso "comune".Viviamo comunque in una società molto superficiale, dove per molti il fatto di spendere tanto è sinonimo di sucXXXXX. Da parte mia anche se salto con delle critiche, sono interessato ai prodotti Apple. Attualmente non ho disponibilità per poter prenderne uno (tra l'altro ho cambiato da poco un pc desktop economico per i miei usi) ma in futuro non si sa mai...Come detto imho chi è più cretino è quello che fa più "rumore", dando quindi l'impressione sbagliata ai più.
          • Hulk scrive:
            Re: completamente fuori strada
            Suvvia, invece di pontificare in modo insensato sul mac, preoccupati di tanti comportamenti tipici dell'italiano moderno: vestirsi con abbigliamento di marca, avere l'ultimo ritrovato tecnologico, andare nei locali vip, banfare a destra e a manca, ecc; oltre tutto il mac ha una parte di mercato infima nella penisola.
          • Stein Franken scrive:
            Re: completamente fuori strada
            Già ;) ... concordo pienamente.
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: Kling
            "Prodotti per
            fighetti", e scritto da una persona che scrive
            correttamente e sembra offrire ragionamenti.Non ti scervellare, la risposta è semplice: invidia.L'italiano è invidioso del "fighetto spandisoldi", "figlio di papà", i ricchi in genere. Fa parte della cultura italiana, che ovviamente all'estero non conoscono. Qui in Italia odiano Bill Gates (a parte le donne) non per le truffe, i ricatti, le corruzioni, ma perché è l'uomo più ricco del mondo.Restando in tema, è bastato vedere l'iPod: quando costava tanto era un prodotto per fighetti, ora che costa poco e tutti se lo possono permettere, non è più un prodotto per fighetti. Eppure è sempre lui, l'iPod.Idem per l'iPhone, che costa oggi quello che costava il primo iPod.
          • Mr.Pink scrive:
            Re: completamente fuori strada

            L'italiano è invidioso del "fighetto
            spandisoldi", "figlio di papà", i ricchi in
            genere.Ti sbagli, i veri ricchi non danno fastidio. Danno fastidio i cafoni arricchiti, quelli che piazzano di traverso il suv sul marciapiede e che adorano sfoggiare i gadget più costosi. Che poi spesso è tutta roba presa a rate... lol!
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: Mr.Pink

            L'italiano è invidioso del "fighetto

            spandisoldi", "figlio di papà", i ricchi in

            genere.

            Ti sbagli, i veri ricchi non danno fastidio.
            Danno fastidio i cafoni arricchiti, quelli che
            piazzano di traverso il suv sul marciapiede e che
            adorano sfoggiare i gadget più costosi. Che poi
            spesso è tutta roba presa a rate...
            lol!Non ho mai visto nessuno sfoggiare gadgets... non sarà che invece vede lo sfoggio solo chi lo vuol vedere? Ovvero, l'invidioso?
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            tutto. Facciamo come gli utonti PC: pensiamo solo
            alla magica CPU, dai mille utilizzi: per lavarsi
            le mani, addolcire il caffé, fare fresco in
            estate
            eccetera.non mi sembra che la Apple si risparmi sulle CPU, cè un 8core in listino.La CPU è il componente fondamentale della quasi totalità degli ambiti professionali, allo stato attuale delle cose l'unica applicazione high-end che sfrutta altre componenti è photoshop CS4, ma prima di lui cè una 30ina di anni di storia informatica relativa agli ambiti professionali dove +Ghz = +Velocità = + produttività.
            Certo, ferocissima: Microsoft fa sistemi
            operativi come i biscotti, L'Android è
            fantastico, i PC sempre più potenti (basti
            pensare ai netbook...) e non parliamo dei player
            mp3: ora che lo Zune funziona alla grande
            invaderà non solo la Terra ma anche
            Marte.MS ha sbagliato con Vista ma il mondo va ancora alla grande con XP dato che non ha nessuna limitazione di utilizzo e può essere installato senza il minimo problema sul top di gamma che puoi assemblarti oggi, solo tu non l'hai capita.Unica limitazione da prendere in considerazione, DX10/11.Lo zune difetta di un bug che è da attribuire al chip toshiba, altri dispositivi dopo la press release di MS hanno avuto problemi simili. Cè la recensione in rete.Tengo a dirti questo perchè non vorrei che si creasse l'ennesimo falso mito... poi si finisce a parlare di schemrate blu e glissare le bombe del mac anni 90 come al solito.
            Eh certo, anch'io sono preoccupatissimo: cosa
            farà Apple dei 25 miliardi di dollari che ha in
            cassa? Non dormo la notte con questo
            dubbio!la solita limitatezza da Mac Luser da forum di PI.Riducete sempre tutte le discussioni sulla mela a voi stessi, questo perchè ne fate una questione personale.La realtà è che la Apple non ha presentato grandi novità e vende dei PC al doppio del prezzo sopravvalutando il valore di OSX.Un notebook da 2500 euro in un mondo di gente che ne vuole spendere al massimo 599 al supermercato e non dirmi che alla Apple questa gente non interessa perchè (1) una azienda dovrebbe essere interessata a tutti i possibili acquirenti che rientrano nel target (non di prezzo) interessato ad una tipologia di prodotti, (2) se in un notebook da 600 euro non cè tutta la qualità di uno da 2500 non per questo si deve ignorare un "trend", (3) con la crisi che cè in america, la soglia di povertà e le banche che non possono prestare neanche un cent, bisogna essere ottimisti a sparare prezzi simili, e se riescono a piazzarli in Europa, allora fanno il gioco di tutte le altre aziende e non sono affatto esclusi dal quel circolo vizioso di produttori in stile "MS".IMHO
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            non mi sembra che la Apple si risparmi sulle CPU,
            cè un 8core in
            listino.No, non c'è un 8 core, c'è un Mac Pro.
            La CPU è il componente fondamentale della quasi
            totalità degli ambiti professionali, allo stato
            attuale delle cose l'unica applicazione high-end
            che sfrutta altre componenti è photoshop CS4, ma
            prima di lui cè una 30ina di anni di storia
            informatica relativa agli ambiti professionali
            dove +Ghz = +Velocità = +
            produttività.Questo è quello che il marketing ha dato a bere alle masse.
            MS ha sbagliato con Vista ma il mondo va ancora
            alla grande con XP dato che non ha nessuna
            limitazione di utilizzoE dimmi, il DOS che limitazione di utilizzo ha?
            e può essere installato
            senza il minimo problema sul top di gamma che
            puoi assemblarti oggi, solo tu non l'hai
            capita.Assemblato??? E cos'è? Ah si, quella roba di una volta, quando non c'erano i portatili, non c'era HP con i suoi prezzi da supermercato... ma dimmi, cosa c'entrano queste cose dei tempi che furono?
            Unica limitazione da prendere in considerazione,
            DX10/11.Kaspita, e cosa limiterebbe? Forse i giochi?
            Lo zune difetta di un bug che è da attribuire al
            chip toshiba, altri dispositivi dopo la press
            release di MS hanno avuto problemi simili. Cè la
            recensione in
            rete.
            Tengo a dirti questo perchè non vorrei che si
            creasse l'ennesimo falso mito... poi si finisce a
            parlare di schemrate blu e glissare le bombe del
            mac anni 90 come al
            solito.Era solo una battuta, Zune praticamente non esiste.Le bombe degli anni '90 erano una rarità se confrontate con gli schermi blu.
            la solita limitatezza da Mac Luser da forum di PI.
            Riducete sempre tutte le discussioni sulla mela a
            voi stessi, questo perchè ne fate una questione
            personale.Magari avessi io i 25 miliardi...
            La realtà è che la Apple non ha presentato grandi
            novità e vende dei PC al doppio del prezzo
            sopravvalutando il valore di
            OSX.Hai messo due cose nella stessa frase che non hanno alcuna relazione tra loro.Che non abbia presentato grandi novità, vero o falso che sia, non ha alcuna rilevanza. L'anno ha ancora 356 giorni e Apple, se vuole, presenta novità ogni settimana.
            Un notebook da 2500 euro in un mondo di gente che
            ne vuole spendere al massimo 599 al supermercato
            e non dirmi che alla Apple questa gente non
            interessa perchè (1) una azienda dovrebbe essere
            interessata a tutti i possibili acquirenti che
            rientrano nel target (non di prezzo) interessato
            ad una tipologia di prodotti,Infatti il notebook da 2500 euro è il top di gamma. Lo vedo bene per gli operatori della BBC che girano documentari in HD in luoghi impervi del mondo, ad esempio. Mica pensavi che servisse per chattare su myspace, spero!
            (2) se in un
            notebook da 600 euro non cè tutta la qualità di
            uno da 2500 non per questo si deve ignorare un
            "trend", (3) con la crisi che cè in america, la
            soglia di povertà e le banche che non possono
            prestare neanche un cent, bisogna essere
            ottimisti a sparare prezzi simili, e se riescono
            a piazzarli in Europa, allora fanno il gioco di
            tutte le altre aziende e non sono affatto esclusi
            dal quel circolo vizioso di produttori in stile
            "MS".

            IMHOPrezzi simili? Per quello che è il MacBook Pro da 17 pollici non costa praticamente un XXXXX. Se un fotografo se lo porta dietro insieme al resto dell'attrezzatura c'è il rischio che questo Mac sia il pezzo meno costoso.
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            No, non c'è un 8 core, c'è un Mac Pro.ma che senso ha risponderti, sei impazzito per Apple e non sai nemmeno di cosa parli.http://www.apple.com/it/macpro/technology/proXXXXXr.htmlma anche a lavoro sei così?
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            No, non c'è un 8 core, c'è un Mac Pro.

            ma che senso ha risponderti, sei impazzito per
            Apple e non sai nemmeno di cosa
            parli.

            http://www.apple.com/it/macpro/technology/proXXXXX

            ma anche a lavoro sei così?Tu sei una persona o un insieme di ossa e carne? O una "unità carbonio"?
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Tu sei una persona o un insieme di ossa e carne?
            O una "unità
            carbonio"?(mi rifaccio all'altro tu reply)Da fastidio quando si fanno queste figurette eh?
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Tu sei una persona o un insieme di ossa e carne?

            O una "unità

            carbonio"?

            (mi rifaccio all'altro tu reply)

            Da fastidio quando si fanno queste figurette eh?Di quali figurette parli? Tu, piuttosto, che non hai ancora capito che la CPU non è l'elemento caratterizzante più importante di un computer.
          • -ToM- scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: ruppolo
            Di quali figurette parli? Tu, piuttosto, che non
            hai ancora capito che la CPU non è l'elemento
            caratterizzante più importante di un
            computer.si rigira la frittata eh?la tua figuretta sta nel fatto che parli di mac e non conosci le config di Apple.Se tu avessi ragione sulla questione delle CPU, perchè una azienda accorta come Apple, DI STANDARD sul MacPRO mette uno XEON, no dico, uno XEON quad core e una scrausissima ATI Radeon HD 2600 XT 256MB?E pure è (anche) LA macchina dei grafici/fotografi da sempre, tutti gli artisti vogliono il mac e i prodotti adobe, fra cui il famigerato Photoshop CS4 e le sue novità (sfrutta le GPU delle schede video, lo so che non lo sai).Potenza bruta della CPU, scheda video di fascia medio/bassa.Magari hai ragione sul conto della CPU ma Apple che difendi non la pensa come te evidentemente.PS.: Il mac va in OpenGL, dove le nvidia a parità di costo vanno N volte di più delle ATI che in OGL fanno un po ca..re, ma le ati costano la metà, non credo che ad Apple sia sfuggita questa cosa... no, sai, per farti capire quanto la tua tanto amata Apple tiene a consegnare sistemi top a chi spende 3000 euro.
          • ruppolo scrive:
            Re: completamente fuori strada
            - Scritto da: -ToM-
            si rigira la frittata eh?
            la tua figuretta sta nel fatto che parli di mac e
            non conosci le config di
            Apple.Sta tranquillo che le conosco bene, fa parte del mio mestiere.
            Se tu avessi ragione sulla questione delle CPU,
            perchè una azienda accorta come Apple, DI
            STANDARD sul MacPRO mette uno XEON, no dico, uno
            XEON quad core e una scrausissima ATI Radeon HD
            2600 XT
            256MB?Non dovrebbe mettere lo Xeon? Ci sono altre CPU da utilizzare in configurazione dual CPU?La scheda grafica la scegli tu, oltre quella che hai citato ci sono anche altre 2 nVidia.
            E pure è (anche) LA macchina dei
            grafici/fotografi da sempre, tutti gli artisti
            vogliono il mac e i prodotti adobe, fra cui il
            famigerato Photoshop CS4 e le sue novità (sfrutta
            le GPU delle schede video, lo so che non lo
            sai)."Sfrutterà" è la parola giusta.
            Potenza bruta della CPU, scheda video di fascia
            medio/bassa.
            Magari hai ragione sul conto della CPU ma Apple
            che difendi non la pensa come te
            evidentemente.Mica ho capito cosa stai dicendo...
            PS.: Il mac va in OpenGL, dove le nvidia a parità
            di costo vanno N volte di più delle ATI che in
            OGL fanno un po ca..re, ma le ati costano la
            metà, non credo che ad Apple sia sfuggita questa
            cosa... no, sai, per farti capire quanto la tua
            tanto amata Apple tiene a consegnare sistemi top
            a chi spende 3000
            euro.Queste sono tutte illazioni, io sul campo non noto differenze di prestazioni tra ATI e nVidia, restando sui modelli base.Le differenze sono invece marcate sulle capacità delle schede video integrate. Infatti Apple sugli ultimi portatili è passata al chipset nVidia.
        • Dr. House scrive:
          Re: completamente fuori strada
          - Scritto da: Ricky
          Insomma, come al solito le notizie sono bianche o
          nere a seconda di chi le legge,
          eh?
          A mio avviso, da utente mac/windows posso solo
          considerare 2
          cose:

          1)Lo SnowLeopard e' l'unica cosa che mi sarebbe
          piaciuto vedere e NON HO VISTO, nemmeno una
          piccola menzione nonostante tutto quello che si
          e' scritto in merito alla sua velocissima ultima
          beta praticamente quasi pronta per il
          rilascio.
          Il nuovo SO e' la cosa piu' importante, di un mac
          da 17 con superbatteria da 2500 euro proprio NON
          se ne sentiva il
          bisogno...
          Credo semplicemente che aspettino il WWDC ossia la conferenza dedicata agli sviluppatori per rilasciare qualcosa riguardante il sistema operativo, in questo keynote sono stati presentati dei nuovi prodotti, e come facevano notare apple ha fatto di tutto per sminuire l'importanza del macworld (anche perchè se non sbaglio non lo organizza neanche apple) magari anche perchè in questo periodo non ha niente di interessante da presentare, può succedere...Il ritardo che si è inventato Annunziata (veramente ridicolo questo articolo, si poteva dire sicuramente che è stato un keynote sottotono, ma hanno presentato dei prodotti, parliamo di quelli) sul mbp da 17" potrebbe essere stata benissimo una scelta, come dire "vi facciamo vedere qualcosa ma questo poi è l'ultimo keynote che facciamo"E' probabile che le prossime presentazioni di nuovi prodotti siano eventi dedicati, come quello sui portatili, e non annunci in una fiera di settore
    • smemobox scrive:
      Re: completamente fuori strada
      - Scritto da: malandrino
      a partire dal titolo:

      l'era del dopo-jobs???

      Jobs è vivo e vegeto, anche se un po' troppo
      magro per problemi enzimatici/ormonali, ma è
      ancora lì e sarà lì ancora a lungo... al momento
      non esiste nessuna era del
      dopo-jobsvero. senza contare che il momentum di Apple in questi ultimi due anni é stato ed é ancora fortissimo, una cosa mai vista, non solo per i prodotti che ha sfornato ma anche per quelli che ha sfornato la concorrenza.
      iPhone nano? non facciamoci trascinare dalle
      bufale...vero.
      AppleTV rinnovata... forse, ma prima, piuttosto,
      il nuovo mini... e piuttosto Snow Leopard, che
      tutti aspettavano, ma non è stato nemmeno citato
      (e pure tu te lo sei
      scordato)soprattutto il SO. speed and reliability, nuovo Finder e Grand Central. vedremo.
      90 giorni di ritardo per il MBP da 17"??? e chi
      l'ha mai detto che doveva uscire 90 giorni fa?
      Apple ha organizzato un evento 90 giorni fa, per
      presentare alcuni nuovi portatili, e oggi ne ha
      presentato un altro, stai parlando di un ritardo
      virtuale che non esiste: te lo se inventato
      tuvero. i rumors di tuaw o appleinsider non sono "fonti".
      capisco che ti accusano spesso di essere di
      parte, ma spararle così solo per evitare certi
      commenti, mi pare altrettanto insensato...vero.
      piuttosto, mi pare scontato che Apple abbia
      voluto sancire l'inutilità di eventi come questo,
      facendo un keynote sottotono, come a voler dire:
      "ci hanno chiamato qui ma noi, i nostri prodotti,
      i presentiamo quando decidiamo
      noi"vero. Il prodotto esce quando é maturo per l'azienda.
  • Scolaprico scrive:
    Serviva essere a San Francisco...
    per scrivere questo articolo?. Luca, con tutta la stim, ma non è che cpisco bene perché ti hanno inviato lì con questo articolo... lo potevi fare seguendo un liveblog qualsiasi sto pezzo.. dai, su!Spero nei prossimi giorni in qualcosa di nuovo...
    • -ToM- scrive:
      Re: Serviva essere a San Francisco...
      - Scritto da: Scolaprico
      per scrivere questo articolo?. Luca, con tutta la
      stim, ma non è che cpisco bene perché ti hanno
      inviato lì con questo articolo... lo potevi fare
      seguendo un liveblog qualsiasi sto pezzo.. dai,
      su!
      Spero nei prossimi giorni in qualcosa di nuovo...se ci sono giornalisti che vanno in Afghanistan per dirti che cè la guerra, perchè non andare al Mac World ?dai, non sei serio... (?)
    • Stein Franken scrive:
      Re: Serviva essere a San Francisco...
      Sei rimasto deluso dal fatto che non c'erano novità particolari? O altro?Chi è andato giù perlomeno ha modo di vedere DAL VERO quello che succede, anche se succede poco.Mi sa che non hai capito cosa è il giornalismo.
Chiudi i commenti