Twitter sta sfruttando troppo il suo marchio, secondo TWiT

Il servizio di microblogging è stato citato in giudizio per aver spinto troppo l'acceleratore del suo marchio. La piattaforma TWiT ora rivendica quelli accordi intimando Twitter a lasciar perdere audio e video

Roma –

TWiT (This Week in Tech), sta facendo causa a Twitter. Il servizio di netcast network che dal 2005 ospita il meglio della tecnologia in formato podcast, ha deciso che è giunta l’ora di citare in giudizio Twitter per violazione del marchio, interferenza intenzionale indirizzata al vantaggio economico e violazione di accordi scritti e verbali . Nel momento del lancio di Twitter (2006) erano già evidenti i conflitti che si sarebbero potuti generare, come riconosciuto dallo stesso co-fondatore Evan Williams. Consci dell’ipotetica confusione che il nome della piattaforma di microblogging avrebbe creato una volta sul mercato, i vertici decisero di stipulare degli accordi sulla definizione dei tratti distintivi dei loro servizi al fine di garantire la giusta tutela.

twitter

A ulteriore supporto degli accordi tra le aziende, vi è anche corrispondenza tra Leo Laporte, creatore di TWiT e Evan Williams. In una e-mail datata 5 giugno 2009 quest’ultimo conferma di aver ricevuto la lettera/accordo e tranquillizza Laporte invitandolo a non preoccuparsi “non stiamo espandendo audio o video sotto il brand Twitter”.

Ma negli ultimi tempi questa rassicurazione ha perso di valore. Le nette differenze caratterizzanti i due servizi si sono parzialmente assottigliate, con Twitter che di fatto non si accontenta più della sola messaggistica formato testo. Immagini, video e audio sono diventati parte integrante del gioco . L’ultimo annuncio di potenziamento dei contenuti multimediali in Twitter risalente a maggio dello scorso anno ha mandato su tutte le furie TWiT che ha attivato i suoi avvocati per ostacolare l’utilizzo e il potenziamento del marchio Twitter, formulando un invito nel mese di luglio scorso.

A nulla sono valsi i tentativi di risolvere la questione bonariamente tra le parti. Nella causa infatti si legge: “Questi sforzi non hanno risolto la controversia, e Twitter continua la sua espansione nelle attività di TWiT in violazione del suo accordo con chi ha sporto querela, confutando le sue dichiarazioni e promesse fatte e violando i diritti di proprietà intellettuale dei querelanti, arrecando dando”. A questo punto ciò che chiede TWiT è un’ingiunzione preliminare e permanente che ordini a Twitter di interrompere l’uso del marchio in relazione alla distribuzione di contenuti audio e video e qualsiasi profitto derivante da atti illeciti. Rivendicando quanto concordato precedentemente.

   TWiT vs. Twitter by Megan Dickey on Scribd

La questione, che si trascina da diversi anni, potrebbe effettivamente costare caro a Twitter. Se il tribunale dovesse dare ragione a TWiT, l’azienda potrebbe vedersi costretta a rivedere il piano di lancio di alcuni suoi nuovi servizi con cui intende risollevare il suo business e forse addirittura a limitare l’utilizzo di elementi multimediali nella piattaforma. Il tutto in un momento in cui la concorrenza è particolarmente agguerrita, sono stati affrontati costi ingenti per adeguare la piattaforma alle moderne necessità di moderazione e non ultima l’ accusa di violazione della privacy degli utenti ad opera dei suoi dipendenti. È probabile che il tutto finisca con un risarcimento che potrebbe, se non ricucire i rapporti, almeno mettere fine a queste scocciature.

Mirko Zago
fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • per la precisione scrive:
    Aggiornamento alla situazione concreta
    Copio incollo da un altro sito.(comunque entrare nei commenti di PI da la stessa sensazione di pestare una mérda di cane ... )__________________________________________ <b
    Apple ha neutralizzato OSX/MaMi.A lultimo malware per Mac </b
    [img]http://spider-mac.com/wp-content/uploads/2018/01/Malware-Removal-Tool.jpg[/img]Creare malware per la piattaforma Mac non paga. Lultima minaccia OSX/MaMi.A scoperta il 15 gennaio è durata poco più di 48 ore. Infatti, Apple ha rilasciato ieri Malware Removal Tool (MRT) 1.28, un aggiornamento di uno degli strumenti di protezione incorporati in OS X El Capitan, macOS Sierra e High Sierra (lupdate viene eseguito in remoto da Apple, non è richiesta alcuna azione da parte dellutente, è sufficiente che il computer sia collegato ad Internet).Come suggerisce il nome, Malware Removal Tool ha il compito di rimuovere i malware installati. Apple non spiega mai le novità introdotte con gli aggiornamenti, ma alcuni esperti di sicurezza hanno individuato tra le righe del codice dellultima versione il comando per rimuove OSX/MaMi.A (https://www.faq-mac.com/2018/01/apple-actualiza-malware-removal-tool-a-la-version-1-28-con-eliminacion-de-os-x-mami/).In realtà, il nuovo malware era tuttaltro che pericoloso, innanzi tutto non era in grado di autoreplicarsi perchè richiedeva unazione dellutente, che doveva abboccare ad una email phishing con allegato OSX/MaMi.A. Il malware poi alterava i DNS del computer della vittima per reindirizzare la navigazione Web verso siti appositamente modificati che avrebbero potuto rubare dati sensibili.È possibile controllare se MRT è stato aggiornato lanciando Informazioni di sistema tramite Informazioni su questo Mac dal menu , e selezionando la voce di Installazioni in Software (immagine in alto).Se laggiornamento non risulta effettuato, lanciate Preferenze di Sistema, click sul pannello App Store, e mettete il segno di spunta allopzione Installa i file dei dati di sistema e gli aggiornamenti di sicurezza. Se è già spuntata, premete il pulsante Verifica adesso poco più sotto, in alternativa per forzare lupdate rimuovete il segno di spunta, riavviate il Mac, quindi rispuntate lopzione e attendete.[img]http://spider-mac.com/wp-content/uploads/2018/01/Update-App-Store.jpg[/img]
    • plop scrive:
      Re: Aggiornamento alla situazione concreta
      Grazie per la dritta.A presto spero.- Scritto da: per la precisione
      Copio incollo da un altro sito.
      (comunque entrare nei commenti di PI da la stessa
      sensazione di pestare una mérda di cane ...
      )
      __________________________________________

      <b
      Apple ha neutralizzato OSX/MaMi.A
      lultimo malware per Mac </b



      [img]http://spider-mac.com/wp-content/uploads/2018

      Creare malware per la piattaforma Mac non paga.
      Lultima minaccia OSX/MaMi.A scoperta il 15
      gennaio è durata poco più di 48 ore. Infatti,
      Apple ha rilasciato ieri Malware Removal Tool
      (MRT) 1.28, un aggiornamento di uno degli
      strumenti di protezione incorporati in OS X El
      Capitan, macOS Sierra e High Sierra (lupdate
      viene eseguito in remoto da Apple, non è
      richiesta alcuna azione da parte dellutente, è
      sufficiente che il computer sia collegato ad
      Internet).

      Come suggerisce il nome, Malware Removal Tool ha
      il compito di rimuovere i malware installati.
      Apple non spiega mai le novità introdotte con gli
      aggiornamenti, ma alcuni esperti di sicurezza
      hanno individuato tra le righe del codice
      dellultima versione il comando per rimuove
      OSX/MaMi.A
      (https://www.faq-mac.com/2018/01/apple-actualiza-m

      In realtà, il nuovo malware era tuttaltro che
      pericoloso, innanzi tutto non era in grado di
      autoreplicarsi perchè richiedeva unazione
      dellutente, che doveva abboccare ad una email
      phishing con allegato OSX/MaMi.A. Il malware poi
      alterava i DNS del computer della vittima per
      reindirizzare la navigazione Web verso siti
      appositamente modificati che avrebbero potuto
      rubare dati
      sensibili.

      È possibile controllare se MRT è stato
      aggiornato lanciando Informazioni di sistema
      tramite Informazioni su questo Mac dal menu
      , e selezionando la voce di
      Installazioni in Software (immagine in
      alto).

      Se laggiornamento non risulta effettuato,
      lanciate Preferenze di Sistema, click sul
      pannello App Store, e mettete il segno di spunta
      allopzione Installa i file dei dati di sistema
      e gli aggiornamenti di sicurezza. Se è già
      spuntata, premete il pulsante Verifica adesso
      poco più sotto, in alternativa per forzare
      lupdate rimuovete il segno di spunta, riavviate
      il Mac, quindi rispuntate lopzione e
      attendete.

      [img]http://spider-mac.com/wp-content/uploads/2018
  • Zigurizzato Ziguriz Pam Pam Pan scrive:
    La redazione con i controlli a campione
    [code <s
    ]Sempre lo stesso idiota che si autorisopnde! Fuck@! | ,'-._ ` ( ,',--. `.\ ( ( ,. \ `' ) ) `._`--',' )`.\ `-,' / </s
    [/code]
  • Domanda scrive:
    Raga, domanda
    !Il commento contiene una parola troppo lunga.Taumatawhakatangihangakoauauotamateaturi!
  • ... scrive:
    lo sterco del web e i suoi XXXXXXXX
    Questo sito è a carattere razzista.Questo sito è a carattere sessista.Questo sito e fatto per la calunnia.Questo sito è diffamante.Questo sito è volgare.Questo sito è illegale e contro la sua stessa policy.Questo sito contiene troppi XXXXXXXX.La redazione con controlli di campioni determina chi è il più XXXXXXXX.Su questo sito non è consentita una parola troppo lunga. (rotfl)
    • CULATA scrive:
      Re: lo sterco del web e i suoi XXXXXXXX
      CULATA
    • La redazione con i controlli scrive:
      Re: lo sterco del web e i suoi XXXXXXXX
      La risposta a una parola non è sufficiente per discutere sul sito web.
      • ... scrive:
        Re: lo sterco del web e i suoi XXXXXXXX
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(nolove) :s(nolove)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(idea)(idea)(idea)(idea)(idea)(idea)(idea)(rotfl)(rotfl)(idea) :@ :@ :@ :@ :@(idea)(rotfl)(nolove)(idea) :@(win)(linux)(apple) :@(idea)(nolove) :s(idea) :@(love) :o(amiga) :@(idea) :s(nolove)(idea) :@(atari)(c64)(nolove) :@(idea)(nolove)(rotfl)(idea) :@ :@ :@ :@ :@(idea)(rotfl)(rotfl)(idea)(idea)(idea)(idea)(idea)(idea)(idea)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(nolove) :s(nolove)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Dreamweaver scrive:
    sviluppo con l ide maiuscolo
    Diventa PHP Engineer con soli 14,99 euro.Ha ha ha ha ha hi hi hi hi hi ho ho ho ho (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl)le risate contengono una risata troppo lunga.
  • refrosh scrive:
    il refresh
    𝒅 𝒊 �� 𝒄 𝒂 𝒏 𝒆
  • pinuccio scrive:
    pinuccio rispondiii
    Pronto pinuccio sono! Che gran XXXXXXXX i frequentatori di questo sito.Sabino tu che ne pensi? E vero! Sono tutti XXXXXXXX!Punto Infoiatico il sito dei riccottari del web! (rotfl)
    • ... scrive:
      Re: pinuccio rispondiii
      fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.
      • ... scrive:
        Re: pinuccio rispondiii
        - Scritto da: ...
        fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.l'altro di PI.
      • ... scrive:
        Re: pinuccio rispondiii
        - Scritto da: ...
        fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.fuddarofuddarofuddarovi brucia il XXXX fuddaromi sa che volete leccargli le palle al fuddaronon ci dormite la notte per pensare al fuddarociucciategli il XXXXX al fuddaroandate a fare nel XXXX col fuddaroc'è un fuddaro di troppo.
      • ... scrive:
        Re: pinuccio rispondiii
        - Scritto da: ...
        fuddaro l'altro XXXXXXXX di p.i.XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXiXXXXXXXXc'è un XXXXXXXX di troppo. Non è vero! Su PI i XXXXXXXX sono sempre pochi.
  • macaroni scrive:
    un tipico mac
    un tipico mac[img]http://slimebeast.com/articles/smb/43_smb_badapple.png[/img]
  • Applino scrive:
    mamy apple
    Hu Hu HU HU UH! UH! I? I? I? ?I ?I ???????
  • maxsix scrive:
    Il solito albanese pandino
    Richiede l'autorizzazione ai privilegi amministrativi per installarsi un certificato di Root zanza.Solite cose.
    • FType scrive:
      Re: Il solito albanese pandino
      Invece per gli altri no eh :DCoerenza di Maxminch :D
    • Panda Assassino scrive:
      Re: Il solito albanese pandino
      - Scritto da: maxsix
      Richiede l'autorizzazione ai privilegi
      amministrativi per installarsi un certificato di
      Root
      zanza.

      Solite cose.Vista la qualità dei tuoi interventi, che lasciano presumere sia la stessa del tuo lavoro, come minimo te lo sei già installato su tutti i tuoi dispositivi. E su quelli dei tuoi clienti.
      • maxsix scrive:
        Re: Il solito albanese pandino
        - Scritto da: Panda Assassino
        - Scritto da: maxsix

        Richiede l'autorizzazione ai privilegi

        amministrativi per installarsi un certificato di

        Root

        zanza.



        Solite cose.

        Vista la qualità dei tuoi interventi, che
        lasciano presumere sia la stessa del tuo lavoro,
        come minimo te lo sei già installato su tutti i
        tuoi dispositivi. E su quelli dei tuoi
        clienti.Certo certo.Fatto bua?
    • ... scrive:
      Re: Il solito albanese pandino
      maxsix il XXXXXXXX di p.i.
    • bubba scrive:
      Re: Il solito albanese pandino
      - Scritto da: maxsix
      Richiede l'autorizzazione ai privilegi
      amministrativi per installarsi un certificato di
      Root
      zanza.

      Solite cose.piu o meno come un app android per 'vestire la dolly' ti chiede priv telefonia, sd, fotocamera e internet
      • maxsix scrive:
        Re: Il solito albanese pandino
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: maxsix

        Richiede l'autorizzazione ai privilegi

        amministrativi per installarsi un certificato di

        Root

        zanza.



        Solite cose.
        piu o meno come un app android per 'vestire la
        dolly' ti chiede priv telefonia, sd, fotocamera e
        internetBeh diciamo che su Mac OS X non c'è la granularità [cit.]. Comunque il concetto è quello.Anche se....https://www.cnbc.com/2017/08/28/android-apps-use-phone-wiithout-permission-ad-fraud-ezanga-report.html
        • ... scrive:
          Re: Il solito albanese pandino
          Fake news.Avanti il prossimo.
          • maxsix scrive:
            Re: Il solito albanese pandino
            - Scritto da: ...
            Fake news.

            Avanti il prossimo.Certo anche questahttps://www.tomshw.it/fuchsia-os-come-funziona-erede-android-90936
          • panda rossa scrive:
            Re: Il solito albanese pandino
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: ...

            Fake news.



            Avanti il prossimo.

            Certo anche questa

            https://www.tomshw.it/fuchsia-os-come-funziona-ereE quindi vuoi proprio aggiudicarti il palo nell'oXXXX!
  • panda rossa scrive:
    Mac: paghi un po' di piu', ma...
    [img]http://i.ytimg.com/vi/tKBKSTafT2M/hqdefault.jpg[/img]
    • panduccia scrive:
      Re: Mac: paghi un po' di piu', ma...
      Paghi un po' di meno, ma[img]http://farm9.static.flickr.com/8096/8483625210_b0925da982_b.jpg[/img]
Chiudi i commenti