UE, blitz antitrust nelle sedi Intel

Inchiesta
Inchiesta


Bruxelles – Distributori di computer, produttori di computer e il costruttore numero uno di microprocessori, Intel , sono stati sottoposti ieri ad una ispezione dei funzionari dell’antitrust europeo, un’operazione che – stando ad un portavoce UE – si deve alle inchieste in atto su possibili violazioni alle leggi sulla concorrenza.

Funzionari della direzione generale della Concorrenza “accompagnati da funzionari delle autorità nazionali della concorrenza – ha dichiarato il portavoce – stanno conducendo ispezioni di diverse sedi Intel in Europa e in quella di una serie di imprese di produzione e vendita di computer”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 07 2005
Link copiato negli appunti