UK: registrate tutto il traffico

La pressione sulle autorità inglesi in questi giorni è enorme. La loro proposta? L'Europa conservi per anni i dati del traffico telefonico e delle comunicazioni internet. In nome della Sicurezza


Roma – Cinque anni, questo è il periodo di tempo che il Governo inglese ritiene sia necessario adottare in Europa per la conservazione dei dati relativi alle comunicazioni telefoniche ed internet : si parla dei numeri telefonici di chi chiama e chi riceve, del mittente e del destinatario di ogni singola email e di tutti i dati di contorno, come l’ora e il luogo in cui si trova chi chiama con un telefono cellulare.

Ieri il ministro dell’Interno britannico Charles Clarke si è limitato a parlare su The Observer di un periodo “considerevole” spiegando che la richiesta dell’amministrazione Blair verrà formalizzata mercoledì , nel corso della riunione dei ministri dell’Interno della UE.

Alla BBC , Clarke ha dichiarato di ritenere che “i dati delle telecomunicazioni, telefonici o email, che registrano quali chiamate sono state fatte, da quale numero, a chi e quando, siano di grande importanza per l’intelligence. Non parlo dei contenuti delle chiamate, ma del fatto che una chiamata sia stata fatta. Crediamo che sia importante garantire la conservazione dei dati per un periodo considerevole”.

La proposta nasce dal fatto che nei diversi paesi europei vigono normative molto diverse sulla cosiddetta data retention . Sebbene una proposta di direttiva , per il momento ferma, vada incontro alle richieste degli inglesi, i Garanti europei hanno già messo le mani avanti, definendo la conservazione dei dati come intercettazione , e quindi come provvedimento straordinario che va regolato con gli stessi severi limiti dell’intercettazione.

Inutile dire che gli attentati dei giorni scorsi a Londra giochino però a favore della visione inglese. Fino ad oggi solo alcuni paesi europei, e tra questi l’Italia, hanno lavorato per portare la data retention ad un anno, ma la situazione rimane ancora tutta da definire. Quel che succede normalmente, infatti, è che gli operatori conservino quei dati per il solo tempo necessario alla fatturazione dopodiché, in genere tre mesi dopo, quelle informazioni vengono cancellate , divenendo quindi inutilizzabili per i servizi di sicurezza.

Molti i problemi sulla strada della proposta di Clarke anche sotto il profilo gestionale. Operatori telefonici e provider hanno sempre osservato che misure di data retention comporterebbero oneri straordinari per l’archiviazione delle informazioni, nonché notevoli complessità tecniche legate all’eccezionale volume di questo genere di dati.

Queste non sono le uniche proposte che Clarke presenterà al Consiglio, ci sono anche quelle relative alle carte di identità europee, al rafforzamento di Europol nonché allo scambio di informazioni tra i diversi paesi relativi ai passeggeri in transito negli aeroporti europei.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • npFYtxObBcJ HPA scrive:
    kiluHeKqVUNYiJSh
    She looks pretty stylish and I saw one photo where she is with her daughter on red carpet., http://ukrainskij-sajt-seksualnyx-znakomtsv.inline-spb.ru ���������� ���� ����������� ��������� </url
    , <url
    http://besplatnaya-pornuxa-tyotya-s-plemyannichkom.inform-chehov.ru|���������� ������� ���� � ������������, <url
    http://mat-uchit-dochku-onlajn-XXXXX.inform-chehov.ru|���� ���� ����� ������ ����� </url
    , <url
    http://kasperskij-2012-skachat-besplatno-kristall.intimate-world.ru|���������� 2012 ������� ��������� �������� </url
    , <url
    http://skachat-vse-serii-chelovek-pauk.ioo-sokol.ru|������� ��� ����� ������� ���� </url
    ,
  • pyXejyHpAbw WdGA scrive:
    eLjSRMrmFpi
    Plus, I don't think many of you will believe that they have watched it in reality., <url
    http://dominirovanie-nad-muzhchinoj-strapon.informama.ru|������������� ��� �������� ������� </url
    , <url
    http://novogodnij-myuzikl-snezhnaya-koroleva-skachat.intimate-world.ru|���������� ������ ������� �������� ������� </url
    , <url
    http://eset-nod32-x64-skachat-besplatno.intimate-world.ru|eset nod32 x64 ������� ��������� </url
    , <url
    http://shapka-bannye-shtuchki-nastoyashhij-polkovnik.islen.ru|����� ������ ������ ���������� ���������� </url
    , <url
    http://XXXXX-v-v-mashine-blondinka.informama.ru|����� � � ������ ��������� </url
    ,
  • MGYIoeDNopT xDhdH scrive:
    DbnZomJAwzEvVqXWKI
    But I got to tell you that when you see Janet Munro naked, your attitude to her hairs is changing gradually and you stop being care about the fact that she is old fashioned., <url
    http://zhzhenie-i-zud-v-golovke-polovogo-chlena.inform-chehov.ru|������ � ��� � ������� �������� ����� </url
    , <url
    http://besplatno-kadry-foto-eroticheskix-scen-iz-filma-lyusiya-i-seks.informama.ru|��������� ����� ���� ����������� ���� �� ������ ����� � ���� </url
    , <url
    http://domashnee-video-XXXXX-s-sobakoj.informama.ru|�������� ����� ����� � ������� </url
    , <url
    http://besplatno-skachat-XXXXX-geev-phoru.informama.ru|��������� ������� ����� ���� phoru </url
    , <url
    http://berut-li-v-armiyu-artroz-unkovertebralnyx-sochlenenij-shejnogo-otdela-pozvonochnika.informama.ru|����� �� � ����� ������ ����������������� ���������� ������� ������ ������������ </url
    ,
  • kvVqwsvLgFq HyrPcM scrive:
    fcPuuzFqwcil
    I would like to show you some Hudson Leick nude pictures so let me know when you're ready., http://where-can-i-street-price-bus.murties.com buspar 10mg price, http://tinidazole-2g.fatalblog.com tinidazole dosage for bv, http://vantine-imaging-new-york.loadation.net vantine imaging portraits, http://buspar-uk.blogy.fr where can i buy buspar online, http://giving-benadryl-to-kids-for.loadation.net benadryl cough syrup for kids,
  • dQIfimpgrvs ZpfVP scrive:
    VPkLVciMjDFETmyIC
    First one is Split Second and don't be much surprised by that name because that has got nothing to do with that gorgeous video game that has came out recently., http://crestor-5mg.kif.fr buy crestor 10 mg, http://hydroxyurea-500-mg-cost.ek.la hydroxyurea wiki, http://neem-seeds-canada.eclablog.com how to plant neem tree from seeds, http://l-benefits-of-vitamin-c-crea.id.st vitamin b12 benefits and sources, http://ddavp-spray-dosage.id.st how to use ddavp nasal spray,
  • DqjBlOhSVN scrive:
    NgMIKorAyBcgHJTYNjU
    I don't know why I am telling that kind of thing but this is what all people were telling me when I was a kid., http://resume-cover-letters-example.shonenblog.com cover letters and resume, http://great-compare-and-easy-compa.blogy.fr compare contrast essay topic, http://courses-creative-writing.id.st online courses creative writing, http://internet-marketing-dissertat.eklablog.com research paper internet, http://case-studies-interview.shonenblog.com shell case study interview,
  • QhLxYFSqzH scrive:
    EDZHKJGvqKS
    He is tapping her ass from behind and then she hold on a sink while that fellow is working in a doggy style., http://oxford-university-creative-w.shonenblog.com oxford creative writing, http://assignment-writting.revolublog.com eassy writting, http://practice-critical-thinking.loadation.net thinking critically about critical thinking, http://writing-writing-my-paper.eklablog.fr buy writing paper, http://an-argumentative-essay-form.ek.la cover letter for application form,
  • VkOacFyFxom yOjyhoZL scrive:
    jqOEngUDbXxFxiOtW
    To me, it is not that important as I love watching Miley Cyrus naked and her gorgeous body., http://best-writing-papers-in-colle.blogueuse.fr college term papers, http://closing-of-a-cover-letter.id.st cover letter closing salutation, http://sample-professional-cover-le.elkablog.com examples of a professional cover letter, http://greeting-for-a-cover-letter.jeblog.fr what is a cover letter for a cv, http://plagiarism-software-free-onl.eklablog.fr check plagiarism free online,
  • UuXgVOdPwxZ a scrive:
    txZXJREDvxkXrwq
    But I guess that's ok as she is only 20 years old and maybe they will grow a bit in some nearest future., http://work-application-letter-for.doremiblog.com writing an application letter for a teaching job, http://apa-format-dissertation.shonenblog.com dissertation format sample, http://how-to-write-narrative-essay.eklablog.net write a narrative essay, http://example-of-a-literature-revi.blogy.fr help with literature review, http://how-to-sign-off-a-cover-lett48.eclablog.com pwc cover letter,
  • eROzcHIFWkk OFctsJIo scrive:
    XENEpzyIJYf
    I got to play with Nintendo's Wii, yes it's a funny name and not very revolutionary but it was fun whipping your arms around., http://cover-letter-for-fax-templat.revolublog.com template cover letter for job, http://persuasive-essay-on-drunk-dr.blogueuse.fr persuasive writing essay example, http://sales-professional-cover-let.eklablog.com professional it cover letter, http://lincoln-electric-case-study.revolublog.com case study pdf, http://employee-attitudes-job-satis.eklablog.fr employee referral cover letter,
  • TOTFEjdpXfK scrive:
    WFkimjeB
    What is most important is the accessibility of of loan are escaped to deal all these. ,
  • EEpgRIiaenG dFpqXtkZ scrive:
    GiJfodPqeTwbRPQam
    It's analogical to acquisition Wall Street loan income which will be returned will acquittance the Zeitgeist absorb that is due. Are you one amongst them is are listed below:-ï¼ No faxing of documents is compulsory. ,
  • Anonimo scrive:
    sembta...che sia attivo
    http://www.187.it/cgi-bin/di_187/di/187/di3/demand/extProductView.do?productOid=536904249&BV_UseBVCookie=Yessembra e ripeto sembra (chissà se i signori del 187 lo sanno.....) che sia già possibile attivarsi
  • Anonimo scrive:
    Aiuto! ho attivato opzione on-line...
    Scusate qualcuno sa dirmi come fare?Ho attivato l'opzione on-line analogica sulla mia linea affari, sono alla prima connessione ma quando mi connetto non mi chiede, come dovrebbe, di accettare le Condizioni Generali del servizio, quindi non riesco a concludere la l'attivazione.Sul sito 191 il programma di configurazione automatica dovrebbe trofarsi nella pagina FAQ/Supporto che è vuota!!!!! grazie :@
  • Anonimo scrive:
    invece di diffondere l'adsl..
    a "loro" -telecom- gli costa meno una flat da 56k.. ma che servirà?... siamo il 3 mondo (come fatto osservare prcedentemente)
  • Anonimo scrive:
    http://www.wooow.it/ flat per modem
    io ho provato questa offerta che garantiva 3 ore e 10 minuti al giorno, la mia esperienza è stata deludente, ho navigato i primi 2 giorni poi non mi hanno più fatto connettere, ho mandato raccomandate, mail, telefonato ma alla fine manco rispondono. morale ciullati 100 euro per aver navigato 6 ore. una truffa legalizzata.ora uso alice 1 cent a 1 euro all'ora. questa il server smtp non ha mai funzionato.l'offerta comemrciale mi va benissimo. risparmio 300 euro al mese di internet.sempre meglio che nulla se l'adsl non lo porteranno mail in zone con meno di 15000 abitanti in quanto non è economico per un monopolista privato investire.altro che competere con la cina, manco con la grecia e la turchia riusciamo a competere senza linee ad alta velocità. :@
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.wooow.it/ flat per modem
      - Scritto da: Anonimo

      sempre meglio che nulla se l'adsl non lo
      porteranno mail in zone con meno di 15000
      abitanti in quanto non è economico per un
      monopolista privato investire.Tu scherzi l'hanno portato in paesi anche di 800 abitanti!!! dipende dalle raccomandazioni politiche...
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.wooow.it/ flat per modem
      - Scritto da: Anonimo
      io ho provato questa offerta che garantiva 3 ore
      e 10 minuti al giorno, la mia esperienza è stata
      deludente, ho navigato i primi 2 giorni poi non
      mi hanno più fatto connettere, ho mandato
      raccomandate, mail, telefonato ma alla fine manco
      rispondono. morale ciullati 100 euro per aver
      navigato 6 ore. una truffa legalizzata.Da quel che scrivi truffa sì ma tutt'altro che legalizzata... fossi in te come minimo segnalerei la cosa a qualche associazione di consumatori, o se hai qualche amico avvocato disponibile ad aiutarti consigliati con lui sul da farsi.Capisco che 100 euro fanno passare la voglia ad intraprendere vie legali, soprattutto con la velocità delle cause civili nostrane, ma non è giusto che la passino liscia così, se non altro per evitare che la cosa si ripeta e ci si arricchiscano.Intanto hai fatto bene a segnalare qui.
    • Anonimo scrive:
      Ti consiglio Tiscali Flat
      Se può interessarti io ho la Tiscali Flat (29,95 euro al mese, pagati mensilmente con bollettini postali). Navigo circa 4 ore al giorno e non mi ha mai dato nessun problema, eccetto il fatto che dalle 18:00 alle 21:00 è un po' lentina, ma almeno la linea non cade quasi mai...
  • Anonimo scrive:
    ....altro che grazie telecom
    bisognerebbe fargli causa per mancata copertura!
  • Anonimo scrive:
    la vogliamo anke noi..
    ennesima presa x i fondelli, quando ho letto il titolo mi e' preso mezzo infarto....infatti non era vero...e' per le azeinde solo! :@
  • Anonimo scrive:
    server SMTP personale
    Dall'articolo:" Telecom non dà né una casella di posta elettronica, né l'accesso SMTP. Il che condanna quindi gli utenti a usare la Webmail per consultare la posta o a ricorrere alle caselle di portali come Hotmail, MSN e Yahoo, che danno accesso SMTP."http://www.argosoft.com/mailserver/la versione free supporta fino a 5 accountquando i simpatici provider decisero che il server smtp era riservato a chi si connetteva tramite i loro POP lo usai con successo.non ho provato ora, potrebbero effettivamente esserci ostacoli tipo blacklisting antispam etc, ma provare non costa nullablessleo
  • Anonimo scrive:
    BUSINESS A 56K... DA RIDERE !
    Io lavoro come Procurement Manager per aziende italiane da anni, comprando tutte le infrastrutture IT di cui l'azienda ha bisogno per crescere o anche solo rimanere al passo alla concorrenza..La mia azienda attuale ha una 2 megabit (non con Telecom), ripartita su circa una cinquantina di PC. (ovviamente abbiamo firewall, router, bridge, etc etc)Ora mi domando: quale azienda (o "business") serio oggi come oggi si prende una 56 k flat.. ??????? Questa offerta poteva essere attraente 5 anni fa... ma non oggi, che la ADSL ce l'ha anche mia zia di 60 anni.. Forse la rosticceria sotto casa... o il prosciuttaro.. ma una azienda seria, che ha tutti i PC in rete, con schede gigaethernet, server di stampa e tutto quello che una azienda seria oggi richiede, non va certo a prendere una 56 k... a meno che sia una azienda dello Zimbwawe... (con tutto il rispetto che ho per l'Africa).Oggi un'azienda, una SERIA, quando fa un investimento in infrastrutture IT, minimo si rivolge ad una ADSL da 640 k (MINIMO...!!!)Ma chi e' il dirigente/commeriale grande genio della Telecom che crede di poter vendere una flat 56 k ad una azienda oggi? ?? Neanche la piu' sfigata "partita IVA" che io conosca prenderebbe oggi una 56 k per lavoro.. sapendo che su di essa deve dipendere il SUCCESSO tecnologico della propria azienda.. (se una partita IVA deve ricevere un file Word da 3 megabyteda un cliente, con un 56 k e' gia' spacciata e morta..).TELECOM.... Ma non fatemi ridere.. La ex-sip deve diventare una azienda SERIA e CREDIBILE, e questo tipo di annunci fanno solo capire che "carrozzone" di incompetenti in realta' questa azienda sia..
    • Anonimo scrive:
      Re: BUSINESS A 56K... DA RIDERE !
      Ok bella sviolinata su come sei bravo su come segui i clienti blablabla, aria fritta.
      Oggi un'azienda, una SERIA, quando fa un
      investimento in infrastrutture IT, minimo si
      rivolge ad una ADSL da 640 k (MINIMO...!!!)SE ESISTE! E se non c'e? Se hai fortuna hai isdn sennò, caro il mio "consulente" hai il 56k e finisce lì.Per non parlare di CDN...che funzionino decentemente.E in italia situazioni del genere ci sono, e TANTE!Wi-Fi? Se si può, ma non sempre.Non tutte le aziende stanno al centro di milano.
    • Anonimo scrive:
      Re: BUSINESS A 56K... DA RIDERE !

      Ora mi domando: quale azienda (o "business")
      serio oggi come oggi si prende una 56 k flat..
      ??????? beato te che abiti in una zona coperta... se fossi nelle mie stesse condizioni ti inginocchieresti a pregare affinche ti portino una connnessione always-on, seppur 56 o 64k
      Questa offerta poteva essere attraente 5 anni
      fa... ma non oggi, che la ADSL ce l'ha anche mia
      zia di 60 anni..ecco, anche questa SE coperta
      Forse la rosticceria sotto casa... o il
      prosciuttaro.. ma una azienda seria, che ha tutti
      i PC in rete, con schede gigaethernet, server di
      stampa e tutto quello che una azienda seria oggi
      richiede, non va certo a prendere una 56 k... a
      meno che sia una azienda dello Zimbwawe... (con
      tutto il rispetto che ho per l'Africa).bhe.... qui il discorso dipende da che tipo di azienda devi gestire, per una piccola realtà un 64k always on per ricevere posta può anche bastare.adesso non esageriameo con i discorsi, perchè quello che importa alle aziende è l' always-on + che la banda (parlo di aziende piccole ovviamente)
      sfigata "partita IVA" che io conosca prenderebbe
      oggi una 56 k per lavoro.. sapendo che su di essa
      deve dipendere il SUCCESSO tecnologico della
      propria azienda.. (se una partita IVA deve
      ricevere un file Word da 3 megabyteda un
      cliente, con un 56 k e' gia' spacciata e
      morta..).qui il discorso è che se sei un' azienda sfigata fuori copertura, o ti fai la 56k flat, oppure la HDSL da 400? mese, e penso che alla maggior parte delle aziende non legate all' IT conviene scegliere la 1^ soluzione
      TELECOM.... Ma non fatemi ridere..
      La ex-sip deve diventare una azienda SERIA e
      CREDIBILE, e questo tipo di annunci fanno solo
      capire che "carrozzone" di incompetenti in
      realta' questa azienda sia..non lo è mai sato un' azienda seria, non vorrai che lo diventi proprio adesso :p
    • MiFAn scrive:
      Re: BUSINESS A 56K... DA RIDERE !
      Tira l'acqua e apri la finestra, mi raccomando.
      • Anonimo scrive:
        Re: BUSINESS A 56K... DA RIDERE !
        Mi hai tolto le parole di bocca...L'Italia purtroppo la fanno gli italiani, ed infatti vedi quanti "furbi" ci sono...Ritengo la mia azienda seria ed all'avanguardia; per trovare una zona dove costruire il nuovo stabilimento abbiamo penato non poco, ma... non siamo coperti da ADSL ed a quanto pare non ci sono speranze!cosa devo fare?spostarla in Zimbawe? in Romania? ...Cina?Bene! allora vieni qua da noi ti assumiamo per gestire il "trasloco" e soprattutto per spiegare a tutti i dipendenti che saranno licenziati: dobbiamo chiudere la baracca ...perchè non potevamo avere ADSL! :|Poveri noi... :|
    • Anonimo scrive:
      Re: BUSINESS A 56K... DA RIDERE !
      Beh, sai al mondo c'è di tutto, nella mia famiglia c'è un libero professionista che lavora da casa... è siamo in un paese dimenticato dal dio dei cavi... l'unica speranza è una flat dial-up...
  • Anonimo scrive:
    Un mese fa ho richiesto la declassazione
    Un mese fa ho richiesto la declassazione da utente business a utente privato..... (non sono raggiunto dalla adsl). Penso che questo confermi la mia sfiga. :'(:
  • Anonimo scrive:
    X 1 volta BRAVISSIMA TELECOM.IT !!!!!!!
    X 1 volta BRAVISSIMA TELECOM.IT !!!!!!!....i tempi stanno cambiando per il meglio!!!!!!!:-) :-) :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: X 1 volta BRAVISSIMA TELECOM.IT !!!!
      ....mi sembra ridicolo esultare quando ti danno una scarpa bucata quando a tutti gli altri clienti danno scarpe buone;)
  • Anonimo scrive:
    Quando toccherà agli utenti residenziali
    Quando vuole Agcom, presso la quale giace analoga proposta per i residenziali
    • crostino scrive:
      Re: Quando toccherà agli utenti residenz
      - Scritto da: Anonimo
      Quando vuole Agcom, presso la quale giace analoga
      proposta per i residenzialiSapete mica il contenuto testuale con dettagli tecnici ed economici di tale proposta?
    • Anonimo scrive:
      Re: mai, come è giusto che sia....
      La flat aziendale è una non flat, in quanto dura le 8 ore lavorative....sono i privati scrocconi che con questa "flat" starebbero attaccati 24/24.
  • Anonimo scrive:
    con la 56k skype arranca
    Uso skype da diverso tempo con linux Mandrake 10.1 ogni tanto lo uso per telefonare ma i miei interlocutori devono avere spesso molta pazienza perchè ogni tanto arrivo con molto ritardo e le voci si sovrapongono ,chiaro che per fare una intercontinentale è accetabile ma normalmente non soBisogna tenere a mente che chi non ha l'adsl generalmente vive in posti dove le compagnie non vogliono investire in apparati ma questo vale anche e sopratutto per la manutenzione dei cav (giunti ogni 50 metri, coppie bruciate )i i quali difficilmente permettono connessioni al massimo della possibilita offerta in analogicoCiao
    • Anonimo scrive:
      Ovvio che con 56k skype arranchi......
      Ovvio che con 56k skype arranchi......ci vuole almeno l'isdn.P.S.Anni fa ho fatto GRATIS delle telefonate (distanti oltre 200km.) con voispring e l'isdn: gia' allora si capiva!
  • Anonimo scrive:
    La vogliamo per i privati..........Afef
    come sopra
  • Anonimo scrive:
    siamo veramente il 3° mondo
    10 euro per 56k + iva e canone20 euro per 128k + iva e canonequeste velocità si usavano 15 anni fa.A quando una flat a manovella.
    • Anonimo scrive:
      Re: siamo veramente il 3° mondo

      queste velocità si usavano 15 anni fa.veramente 15 anni fa queste velocità nn si usavano proprio.
  • Anonimo scrive:
    Signori Basta prendersi in giro
    Sono un programmatore e formatore, e giro per l'Italia spesso.Internet è qualcosa di troppo inportante per specularci sopra, ormai il mondo gira su internet, notizie, transazioni affari, lavoro, cuore, ecc..E' ora che i signori che ci hanno spolpato la smettano e si rendano conto che non può essere un business.La soluzione esiste, si chiama wi fi max , costi irrisori, il nostro ministro col libro gasparrino ha fatto di tutto per far incassare agli operatori il più possibile ritardando a tempi biblici il tutto.Ora una signora telecom blocca tutto, 1 anno di contratto vincolati e devi per forza passare per loro per avere adsl da un altro operatore.ORa questi signori che stanno rovinando l'Italia, propongono di ritornare al paleolitico, con l'analogico, disconnessioni contninue, un servizio inamissibile.E' necessario un forte legislare perché TElecom sta distruggendo l'ITalia.IN uganda telefonano e usano in alcuni villaggi con un solo ripetirore wi fi max, e noi dobbiamo ancora farci spillare soldi, per un governo che non sa regolamentare le cose, se non in funzione di far guadagnare i potenti come Telecom.pero a lungo andare, a furia di fregare l'economia si stagna, frega qui e là i soldi vanno solo da una parte.Ringrazieremo quando la Cina ci avrà dato tanto di quel pagotto.I responsabili ci sono tutti e sono seduti la, indifferenti a un paese che affonda, a un potere indisturbato di una compagnia parassitaria che ruba fondi da anni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Signori Basta prendersi in giro
      concordo pienamente!sono dei ladri!
      • Anonimo scrive:
        Re: Signori Basta prendersi in giro
        bisogna fare qualcosa...ma qualcosa veramente...ora mi sto stancando delle solite parole su questo forum...o si fa qualcosa veramente o ci stiamo tutti zitti e continuiamo a prenderla nel culo
  • Anonimo scrive:
    mi tocca fare una linea affari?
    mi sa che l'unica soluzione è quella...ma quanto costa un isdn affari rispetto ad un isdn per casa???? :/
    • Anonimo scrive:
      Re: mi tocca fare una linea affari?
      attivazione linea affari: 112,00 ?canone isdn mensile: 29,25 ?prezzi iva esclusapoi aggiungici i 20?/mese per la flat isdnin pratica ti costa quasi il doppio di una normale flat adsl.
      • Anonimo scrive:
        Re: mi tocca fare una linea affari?
        - Scritto da: Anonimo
        attivazione linea affari: 112,00 ?
        canone isdn mensile: 29,25 ?
        prezzi iva esclusa
        poi aggiungici i 20?/mese per la flat isdn

        in pratica ti costa quasi il doppio di una
        normale flat adsl.adesso al mese ne pago 19 per una isdn su linea "casalinga"...altri 10 di canone non glieli lascio!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: mi tocca fare una linea affari?
      Io ho una ISDN affari, senza nessun contratto aggiuntivo, solo la pura linea, dato che le telefonate le faccio con Wind. Le bollette Telecom sono di 85 Euro a bimestre + IVA, senza il traffico. E SONO coperto dall'ADSL ( ho Wind a 4Mb ), però mi serve l'ISDN per backup e mi serve la doppia linea, e comunque ho tutti i telefoni in ISDN...quindi tocca pagare.E purtroppo, sono anni che c'è questa ridicola situazione: si può fare l'unbundling con l'ISDN, si può fare l'unbundling con l'ADSL, ma NON SI PUO' fare l'unbundling con ISDN + ADSL !!!! E questa "dimenticanza", mi costa 400 Euro all'anno di canone Telecom buttati dalla finestra, solo per tenere in piedi l'ISDN, che comunque è utile,
      • Anonimo scrive:
        Re: mi tocca fare una linea affari?
        idem come tepessimismo e fastidio........buttare questi soldi per niente ...che rabbia!
  • Anonimo scrive:
    "Non vi copriremo mai"
    credo che tutte le aziende o professionisti non coperti dall adsl possono scprdarsi di essere coperti in futuro,vogliono segare la concorrenze di Skype e allora vi danno la flat analogica con la quale skype non va perche la banda e troppostretta....e poi dicono che l adsl e un servizio essenziale come l acqua..ma l 'acqua la danno solo a chi ha la partita IVA ?
    • Anonimo scrive:
      Re: "Non vi copriremo mai"
      - Scritto da: Anonimo
      vogliono segare la concorrenze di Skype e allora
      vi danno la flat analogica con la quale skype non
      va perche la banda e troppostretta....Ma hai mai controllato quanta banda mangia Skype in una telefonata solo voce ? 5Kbyte/sec al massimo. Se la linea 56K non è totalmente marcia, ce la fa tranquillamente, e una ISDN a 64kbit/s ce la fa senza nessun problema.Il fatto che Skype vada *solo* con l'ADSL è una delle bufale più ridicole che circolano in questi giorni.
      • Anonimo scrive:
        Re: "Non vi copriremo mai"
        forse non hai fatto questo pensiero: la maggior parte delle linee analogiche, qui in Italia, non sono di certo nuovissime, anzi, se vai a vedere in giro, potresti trovare centrali telefoniche dell'anteguerra.
      • Luca Schiavoni scrive:
        Re: "Non vi copriremo mai"
        - Scritto da: Anonimo
        Il fatto che Skype vada *solo* con l'ADSL è una
        delle bufale più ridicole che circolano in questi
        giorni.concordo con l Anonimocome dissi nella recensionehttp://punto-informatico.it/download/scheda.asp?i=638provato con una 56k, e funziona bene, meglio delle alternative del passato (che non nomino!) e con le quali comunque due chiacchiere si facevano lo stessose ISDN e' meglio, ma anche analogico per la voce sola va piu che bene. (geek)LucaS
        • MiFAn scrive:
          Re: "Non vi copriremo mai"
          - Scritto da: LucaSchiavoni
          provato con una 56k, e funziona bene, meglio
          delle alternative del passato (che non nomino!) e
          con le quali comunque due chiacchiere si facevano
          lo stesso

          se ISDN e' meglio, ma anche analogico per la voce
          sola va piu che bene. è a seguito di un commento come questo che ho acquistato le cuffie + microfonorisultato? pietoso. soldi buttatiper cortesia astieniti dallo scrivere queste cose, graziecon il 56k skype non funziona bene. non è ammissibile che durante una telefonata ci siano ritardi di 3 - 4 secondi, con voci che continuano a sovrapporsi, te la immagini la telefonata?Tra l'altro, cambiando argomento, con una 56k anche quando scarico la posta (con qualsiasi operatore) noto delle interruzioni di alcuni secondi, ogni tanto.Ma io mi chiedo, possibile che debba pagare una connessione a tempo e questa non sia continua??Come se facessi una telefonata urbana con tariffazione a tempo e ogni tanto (poco) la linea mi si "interrompe" per alcuni secondi....
  • Fiorenzo scrive:
    La situazione e' critica.
    Teoricamente questa dovrebbe essere una notizia bomba, e giustamente PI la mette in risalto.Pero', dando un'occhiata alla quantita' di commenti, davvero pochi fino a quest'ora, e' come se tutti reagissero stancamente.E difatti, si tratta di un'offerta risibile, riservata, non si sa bene perche', solo ai business. Arriva con un ritardo di secoli ed e' la solita mezza fregatura di Telecom. Bisogna rendersi conto che la situazione nel nostro paese e' critica, se l'accesso alla rete continua ad essere cosi' grottescamente limitato.Questi si inventano l'ennesima genialata succhiasoldi, e nemmeno ci stanchiamo piu' ad insultarli. E' inutile.
    • Anonimo scrive:
      Re: La situazione e' critica.
      Caro Lorenzo, condivido la tua posizione in toto. Questo paese governato incivilmente ( a destra e a sinistra ) impedisce di fatto il progresso informatico e informativo ( ben piu' grave ).Come dici tu, è che siamo ( noi maltrattati dal sistema politica - imprese di stato private [ non è una contraddizione, di fatto la telecom opera in monopolio con capitale privato godendo degli appoggi politici, vedi la legge che limita il wimax recentemente cambiata e gli incentivi del governo per le nuove adsl attivate, vergognose somme discriminatorie che dalle tasche di tutti vanno solo a chi ha già l'adsl] ) stanchi di essere maltrattati. Io penso che l'unico modo di protestare avendo un effetto seppure limitato è quello di non andare mai più a votare finchè tutti avranno gli stessi diritti di accedere a servizi inerenti la libertà d'espressione tra cui l'adsl.
      • Anonimo scrive:
        Re: La situazione e' critica.
        non votare = continuare a far peggiorare la situazione!...di solito poi chi propone di non votare è quasi sempre una persona che votava destra ed è "stranamente" rimasta delusa!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Con Edge invece niente più flat
    La Telecom/Tim con una mano dà e con l'altra toglie, la semi-flat Web Time che permetteva per 20 euro al mese di navigare in edge senza limiti dalle 18-8 nei feriali e tutto il giorno nei festivi è stata tolta sostituendola con un offerta cervellotica con limite di 2 giga al mese e con costo aumentato a 25 euro. Personalmente trovavo l'edge un ottima alternativa a chi come me non è servito dall'ADSL.Invece dopo aver speso 200 e rotti euro per un pc card edge + 20 euro ogni mese, hanno pensato bene di spremere il povero utente ancora di più.Della serie cornuti e mazziati!!!!! Da me non vedranno più un soldo :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Con Edge invece niente più flat
      ci credo bene con lEdge e Skype c'era chi telefonava a sbafo e la Telecom invece vuole ciucciare dei bei soldini...
    • Anonimo scrive:
      Re: Con Edge invece niente più flat
      anch'io volevo farla, ancora a novembre dell'anno scorso, ma poi non ho fatto più niente perchè:1) 200 e passa euro di scheda edge2) era una promozione, e non un abbonamento fisso, e immaginavo che prima o poi avrebbero rovinato tutto. :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Con Edge invece niente più flat
      preso dal sito Tim:________________"MaxxiTim Web Recharge è la nuova incredibile, conveniente offerta per i navigare in Internet con il GPRS/EDGE/UMTS di TIM rivolta ai clienti prepagati Con MAXXI TIM Web Recharge, navighi gratis in Internet tutti i giorni dalle ore 17:00 alle ore 9:00, e sempre nei weekend e nei festivi fino ad un massimo di 2 Giga In più un vantaggioso meccanismo di Autoricarica per i consumi nella fascia non coperta: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00 e per eventuali consumi eccedenti i 2 Giga (relativi alla fascia coperta)Per ogni MB (Nota 6) a pagamento = ti autoricarichi gratis di 100 MBOgni 6 euro spese per navigare = TIM ti regala 600 euro in traffico Internet.MaxxiTim Web Recharge ha un costo di 25 euro.........._________________ci vuole una bellla faccia tosta per fare passare una roba del genere come "conveniente offerta" .......................
  • Anonimo scrive:
    TUTTE BAGGIANATE... PROSCIUTTI PER TUTTI
    Ci deve essere la copertura TOTALE per le linee ADSL !!!Non dare una scusa alla gente per coprire il restante territorio nei prossimi 10 anni ! E ora mettono l'adsl dei poveri a 19 euro al mese ? Buffoni!!! L'adsl a 640 dovrebbe essere SENZA CANONE e con lo stesso costo di una chiamata a 56K ! E quella a 1280 costare 10 euro al mese!
    • Anonimo scrive:
      Re: TUTTE BAGGIANATE... PROSCIUTTI PER T
      sono pienamente d'accordo!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: TUTTE BAGGIANATE... PROSCIUTTI PER T
      Adsl la preferisco flat...
    • Anonimo scrive:
      Re: TUTTE BAGGIANATE... PROSCIUTTI PER TUTTI
      - Scritto da: Anonimo
      Ci deve essere la copertura TOTALE per le linee
      ADSL !!!
      Non dare una scusa alla gente per coprire il
      restante territorio nei prossimi 10 anni !
      E ora mettono l'adsl dei poveri a 19 euro al mese
      ? Buffoni!!! L'adsl a 640 dovrebbe essere SENZA
      CANONE e con lo stesso costo di una chiamata a
      56K ! E quella a 1280 costare 10 euro al mese!D'accordo che i prezzi dovrebbero calare ma guarda che hai fatto male i conti... l'adsl a 640 se fosse senza canone e con costo chiamata equivalente a dial-up converrebbe solo a chi naviga meno di 12 ore al mese (1,6 euro/ora). Per tutti gli altri conviene così come è, vale a dire flat a 19 euro al mese.
  • Anonimo scrive:
    e che ne dite di Teleconomy caffè?
    offerta che esiste da tempo, sempre per l'utenza affari.in poche parole, la prima chiamata del giorno costa 80 ?cent, dalla seconda in poi sono tutte gratuite (ovviamente si parla di chiamate verso numeri di rete fissa). che bello se fosse così anche per i privati... o no?
  • Anonimo scrive:
    Qualcosa non mi torna
    Dieci euro al mese per 56k?Ho tele 2 e pago la stessa cifra al mese per una 1.200
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa non mi torna
      che simpaticone....ti dice niente "assenza di copertura adsl?"
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa non mi torna
      tenere collegata una linea analogica per un mese 24/24 costa BEN più di 10?
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa non mi torna
      - Scritto da: Anonimo
      Dieci euro al mese per 56k?

      Ho tele 2 e pago la stessa cifra al mese per una
      1.200Rileggiti l'articolo, va !!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcosa non mi torna
      spero fosse ironico
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcosa non mi torna
        .....dateci la coperture e piantatela di fare queste proposte commerciali a dir poco ridicole.....un flat a 56k ma piantiamola, neanche in uganda!!!!!
        • Luca Schiavoni scrive:
          Re: Qualcosa non mi torna
          - Scritto da: Anonimo
          .....dateci la coperture e piantatela di fare
          queste proposte commerciali a dir poco
          ridicole.....un flat a 56k ma piantiamola,
          neanche in uganda!!!!!ok, e nel frattempo?io vivo in un posto dove non c'e' ancora ISDN..http://punto-informatico.it/p.asp?i=49549posso anche accendere tanti ceri, smadonnare per la mancata copertura.. ma nel frattempo che faccio?mi connetto con le flat. benvengano una dieci cento offerte commercialila velocità, comunque, non e' tutto eh ! :)always on è sicuramente più importante come concetto, almeno secondo meciao!LucaSps - in Uganda stanno peggio
          • Anonimo scrive:
            Re: Qualcosa non mi torna
            .....si cmq concordo con il fatto che avere la flat sia sempre meglio che non averla, non essendo neanche coperti, però almeno bisogna essere consapevoli del fatto che questo è un ripiego e non una soluzione!p.s. scherzavo riguardo all'uganda, ovviamente si sta decisamente peggio, ma almeno li ne sono consapevoli, o almeno me lo auguro8)
  • Anonimo scrive:
    Ah, quindi il motivo sarebbe questo?
    Forse, vista l'esperienza della Gran Bretagna, la strategia di Telecom Italia è stata di incoraggiare lo sviluppo dell'ADSL azzoppando le flat dial-up. E ora che l'ADSL corre spedita, Telecom può permettersi di ridare loro spazio. Mmh... va bene.Logicamente torna.Ma non vi fate riconoscere fuori sede dalle vittime, eh?
  • KCM scrive:
    Dov'è il problema posta?
    Non ho capito che problema ci sia con la posta. Mi attivo un indirizzo con chi voglio e me la scarico con Outlook o qualsiasi altro gestore di posta, al massimo usando freepops.
    • guattari scrive:
      Re: Dov'è il problema posta?
      Il problema è nell'SMTP
      • KCM scrive:
        Re: Dov'è il problema posta?
        - Scritto da: guattari
        Il problema è nell'SMTPOvvero? Scusate la mia ignoranza, ma se io mi connetto in dial up con questo sistema e mi scarico, che ne so, la posta di libero dopo essermi fatto un indirizzo, utilizzando freepops ..... riescono ad impedirmelo .... in uscita giusto? Non dandoti accessi smtp ...... che bast ...!
      • Anonimo scrive:
        Re: Dov'è il problema posta?
        - Scritto da: guattari
        Il problema è nell'SMTPFatti gmail e passa la paura
        • guattari scrive:
          Re: Dov'è il problema posta?
          Infatti Gmail è la soluzione gratis.E se vuoi puoi anche usare la tua casella di posta con qualsiasi provider. Basta impostare su outlook il server di gmail, il tuo account gmail e poi l'e-mail di un qualsiasi provider. Gli utenti di risponderanno su quest'ultima
          • Anonimo scrive:
            Re: Dov'è il problema posta?
            ma xké per forza outlook ? Ma tutti con E = internet Outlook = e-mail ?Le diciture client di posta e browser sono opzionali ?e non dite che é per risparmiare caratteri :Dcmq a me non sembra niente di insormontabile, come gia' detto ci son tanti servizi di webmail.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dov'è il problema posta?
            - Scritto da: guattari
            Infatti Gmail è la soluzione gratis.
            E se vuoi puoi anche usare la tua casella di
            posta con qualsiasi provider. Basta impostare su
            outlook il server di gmail, il tuo account gmail
            e poi l'e-mail di un qualsiasi provider. Gli
            utenti di risponderanno su quest'ultimaE basta con queste porcherie, che ho appena mangiato!Stiamo parlando di client di posta, vale a dire programmi come Pegasus, Eudora, Tunderbird...Smettetela di citare quella cloaca a cielo aperto, ricettacolo di tutti i peggio virus della rete ed etichetta inconfondibile di utonzia e lamerismo, che risponde al nome di autluc.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dov'è il problema posta?
            Ma che due maroni con 'ste guerre di religione!Che vi piaccia o no la maggior parte degli utenti usa Outlook express per scaricare la posta. Secondo voi fa schifo? Provate ad usare l'Outlook completo e vi accorgerete che al peggio non vi è limite.Cmq, questa non è una guerra win/lin o closed/open, si sta parlando di SMTP e non di client di posta. Provate a chiedere a persone qualunque con cosa guardano/scaricano (per loro non vi è differenza) la posta e vi sentirete rispondere "Internet!".
          • Anonimo scrive:
            Re: Dov'è il problema posta?
            - Scritto da: Anonimo
            Ma che due maroni con 'ste guerre di religione!
            Che vi piaccia o no la maggior parte degli utenti
            usa Outlook express per scaricare la posta.
            Secondo voi fa schifo? Provate ad usare l'Outlook
            completo e vi accorgerete che al peggio non vi è
            limite.
            Cmq, questa non è una guerra win/lin o
            closed/open, si sta parlando di SMTP e non di
            client di posta. Provate a chiedere a persone
            qualunque con cosa guardano/scaricano (per loro
            non vi è differenza) la posta e vi sentirete
            rispondere "Internet!".Allora perche' ti lamenti se qualcuno corregge i termini sbagliati che la gente usa ??
        • Anonimo scrive:
          Re: Dov'è il problema posta?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: guattari

          Il problema è nell'SMTP

          Fatti gmail e passa la pauraè vero, ma anche troppi problemi di privacy.Io preferisco yahoo(italiano), che ti dà anche lui l'smtp.Per smtp c'è html2pop3 che offre un servizio di smtp "virtuale": la mail viene inviata a un webserver (puoi fartene uno gratis, tipo altervista) e da lì inviata al destinatario.. nessuna esigenza di server smtp di terzi.Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dov'è il problema posta?
        - Scritto da: guattari
        Il problema è nell'SMTPTra le possibili ipotesi aggiungerei la configurazione di un server SMTP virtuale sul proprio Pc: per chi non si fida del servizio SMTP incluso in IIS e disponibile per 2k/XP, sono disponibili diversi software di terze parti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dov'è il problema posta?
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: guattari

          Il problema è nell'SMTP

          Tra le possibili ipotesi aggiungerei la
          configurazione di un server SMTP virtuale sul
          proprio Pc: per chi non si fida del servizio SMTP
          incluso in IIS e disponibile per 2k/XP, sono
          disponibili diversi software di terze parti.E' da vedere se il contratto lo permette, molti dei contratti di connessione lo vietano.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dov'è il problema posta?

          Tra le possibili ipotesi aggiungerei la
          configurazione di un server SMTP virtuale sul
          proprio Pc: [...]sendmail? o exim? forse meglio qmail? mmm, no, postfix è perfetto... :D:D:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Dov'è il problema posta?
            Perfetti sino a quando non sono bannati gli ip dinamici dei residential (molti sono blacklistati per questioni di spam)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dov'è il problema posta?
      te lo faccio capire io ... :D :D la posta la scarichi ma non puoi spedire mail con outlook e simili perchè no nti funzia il server smtp.devi utilizzare la webmailciao
    • trueliar scrive:
      Re: Dov'è il problema posta?
      possibile che abbiano capito male quelli di punto-informatico(possibile ... e può capitare) o è spiegato in maniera anomala sul sito 191.it(ed io non ho capito bene .... possibile e può capitare ehehehe) perchèviene riportato suhttp://www.191.it/cgi-bin/di_191/di/191/di3/demand/extProductView.do?productOid=536903937&BV_UseBVCookie=Yes"Con Opzione On-Line si può sempre utilizzare la propria casella di posta elettronica accedendo in modalità webmail (tramite il browser Internet). La possibilità di utilizzare la casella e-mail attraverso il proprio client di posta dipende dalle impostazioni del singolo Provider che fornisce la casella di posta elettronica. "Si intende che non è possibile utilizzare il server di posta della telecom (mail.tin.it) per inviare qualsivoglia email con qualsivoglia indirizzo(cosa attualmente possibile con tutte le connessioni telecom)e l'invio delle email dipende dai singoli provider per la posta...quindi funziona tutto normalmente se si ha un account con il proprio provider che supporta l'accesso pop3 ed smtp da ip esterni dal proprio range.....per esempio libero non permette di utilizzare pop3/smtp se non si utilizza una connessione con libero.Scusate se mi sbaglio ma questo è quello che deduco da ciò che leggo.
  • Anonimo scrive:
    La vogliamo per i privati
    Una offerta del genere DEVE esserci anche per i privati.Chi non è coperto da ADSL DEVE spendere meno in una flat rispetto a chi è coperto. Visto che ha un servizio notevolmente inferiore.Garante che stai facendo?
    • Anonimo scrive:
      Re: La vogliamo per i privati
      - Scritto da: Anonimo
      Una offerta del genere DEVE esserci anche per i
      privati.

      Chi non è coperto da ADSL DEVE spendere meno in
      una flat rispetto a chi è coperto. Visto che ha
      un servizio notevolmente inferiore.

      Garante che stai facendo?d'accordissimo!!!Speriamo bene che venga data anche ai privati non coperti da adsl...saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: La vogliamo per i privati
      - Scritto da: Anonimo
      Una offerta del genere DEVE
      Chi non è coperto da ADSL DEVE Deve, devono, voglio, esigo, blah blah Vai di TUT.
      • Anonimo scrive:
        Re: La vogliamo per i privati

        Vai di TUT.E tu vai a cagare
        • Anonimo scrive:
          Re: La vogliamo per i privati
          - Scritto da: Anonimo

          Vai di TUT.

          E tu vai a cagareNon quotarti sarebbe impossibile!Il fatto è che sta merda di flat devono darla anche ai privati, sopratutto a quelli che sono volutamente esclusi dall'adsl!Io per navigare 10 ore al gg in flat + qualche connessione durante il giorno spendo:40? Telecom40? Libero (@sogno)30? Tele2Totale: 55? al meseLa mia ragazza che abita a 3km da casa mia spende 15? al mese in meno di me, e viaggia a 1,2Mb, 24h/gg con tiscali...Se questa non è una presa per il culo non so come chiamarla!
        • Anonimo scrive:
          Re: La vogliamo per i privati
          - Scritto da: Anonimo

          Vai di TUT.

          E tu vai a cagareQuoto e LOLLO (per non inkazzarmi ancora di +)
    • localhost scrive:
      Re: La vogliamo per i privati
      Suvvia Telecom, che mamma SIP la rete telefonica che era del nonno Ministero delle Poste te la ha lasciata in eredità tutta intera un bel po' di tempo faLa tecnologia si ammortizza in 5 anni, e qui di anni ne son passati 50, è ora di rendere un po' dei soldi scuciti agli italiani!
      • golbez scrive:
        Re: La vogliamo per i privati
        - Scritto da: localhost
        Suvvia Telecom, che mamma SIP la rete telefonica
        che era del nonno Ministero delle Poste te la ha
        lasciata in eredità tutta intera un bel po' di
        tempo fa

        La tecnologia si ammortizza in 5 anni, e qui di
        anni ne son passati 50, è ora di rendere un po'
        dei soldi scuciti agli italiani! Come non quotarti... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: La vogliamo per i privati
      - Scritto da: Anonimo
      Una offerta del genere DEVE esserci anche per i
      privati.

      Chi non è coperto da ADSL DEVE spendere meno in
      una flat rispetto a chi è coperto. Visto che ha
      un servizio notevolmente inferiore.

      Garante che stai facendo?Sacrosanto. Non dovrebbe, DEVE essere estesa ai privati. Almeno a quelli non coperti dall'ADSL.
      • Anonimo scrive:
        Re: La vogliamo per i privati
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Una offerta del genere DEVE esserci anche per i

        privati.



        Chi non è coperto da ADSL DEVE spendere meno in

        una flat rispetto a chi è coperto. Visto che ha

        un servizio notevolmente inferiore.



        Garante che stai facendo?

        Sacrosanto. Non dovrebbe, DEVE essere estesa ai
        privati. Almeno a quelli non coperti dall'ADSL.Infatti chi come me che nel 2005 non e' ancora coperto dall' ADSL, e' un diritto avere questo tipo di flat.Come al solito la Telecom maltratta i suoi clienti.E che c.....o e ora che ci facciamo sentire gridate non e' giusto che dobbiamo sempre sottostare al monopolio di telecom, non ho ADSL non posso usufruire della flat dialup e che miseria e' ora di protestare contro queste ingustizie.Carlo.
        • Anonimo scrive:
          Re: La vogliamo per i privati
          Tempestiamoli di messaggi vedrete qualcosa succede.VOGLIAMO ANCHE NOI LA FLAT DIALUP.iO NON HO L'ADSL E' LA PRETENDO COME CLIENTE TELECOM.
        • Tasslehoff scrive:
          Re: La vogliamo per i privati

          Infatti chi come me che nel 2005 non e' ancora
          coperto dall' ADSL, e' un diritto avere questo
          tipo di flat....
          E che c.....o e ora che ci facciamo sentire
          gridate non e' giusto che dobbiamo sempre
          sottostare al monopolio di telecom, non ho ADSL
          non posso usufruire della flat dialup e che
          miseria e' ora di protestare contro queste
          ingustizie.Diritti? Ingiustizie?!?!?Ma li leggete i vostri post prima di dare il submit?Ma vi rendete conto delle castronerie che state dicendo?La connessione ad internet un diritto? Ma dove sta scritto?Sanità gratis per tutti, istruzione gratis per tutti, una casa ad un prezzo decente per tutti, un lavoro dignitoso per tutti, questi sono diritti, non quelle baggianate...PS: io non sono coperto da adsl esattamente come te...
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Diritti? Ingiustizie?!?!?
            Ma li leggete i vostri post prima di dare il
            submit?
            Ma vi rendete conto delle castronerie che state
            dicendo?
            La connessione ad internet un diritto? Ma dove
            sta scritto?

            Sanità gratis per tutti, istruzione gratis per
            tutti, una casa ad un prezzo decente per tutti,
            un lavoro dignitoso per tutti, questi sono
            diritti, non quelle baggianate...

            PS: io non sono coperto da adsl esattamente come
            te...Le vere baggianate sono quelle di Montezemolo e Ciampi che ci parlano di un Italia che deve innovare e fare ricerca e poi ci ritroviamo senza lo strumento essenziale per la moderna comunicazioneQuale ricerca?Ma per piacere.
          • Tasslehoff scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Quale ricerca?
            Ma per piacere.E la ricerca secondo te qual'è? Quella su Google?......Il contributo di internet alla ricerca è sicuramente interessante, ma la ricerca, quella vera, non si fa certo online e cmq non certo da casa, e non certo da parte di privati...Non cambiamo argomento...
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Il contributo di internet alla ricerca è
            sicuramente interessante, ma la ricerca, quella
            vera, non si fa certo online e cmq non certo da
            casa, e non certo da parte di privati...no, la si fa da una azienda con una dozzina di PC ed una dial-up condivisa...
            Non cambiamo argomento...sono in tema, anche se la cosa non interessa a te
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Diritti? Ingiustizie?!?!?
            Ma li leggete i vostri post prima di dare il
            submit?
            Ma vi rendete conto delle castronerie che state
            dicendo?
            La connessione ad internet un diritto? Ma dove
            sta scritto?Hai mai letto la Costituzione?Questo è l'articolo 3, secondo comma:E? compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l?effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all?organizzazione politica, economica e sociale del Paese.Nel 2005, considerato quello che rappresenta internet per l'umanità, l'accesso a internet è sicuramente un DIRITTO. Certo non è telecom (privata) che deve farsene carico, ma lo stato che dopo l'enorme ca@@ata di REGALARE tutta NOSTRA rete telefonica a Telecom, ora deve riparare questo eneorme errore alla svelta.
          • Tasslehoff scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Hai mai letto la Costituzione?Ad essere sincero no, e questo credo sia un ottimo esempio di qualcosa che DEVE essere fatto nelle scuole, questo è qualcosa di necessario, non certo internet, veloce e per tutti ovunque e comunque...
            Questo è l'articolo 3, secondo comma:

            E? compito della Repubblica rimuovere gli
            ostacoli di ordine economico e sociale che,
            limitando di fatto la libertà e la uguaglianza
            dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo
            della persona umana e l?effettiva partecipazione
            di tutti i lavoratori all?organizzazione
            politica, economica e sociale del Paese.Ok, un po' vago però, non credi?Ragazzi, io non sto dicendo che la copertura adsl per tutti, o una flat ad un prezzo popolare siano cose ingiuste o sbagliate...Io sto solo dicendo che nell'elenco delle priorità una flat non sta certo incima e la sua assenza non pregiudica l'accesso ne alla cultura ne al libero formarsi delle coscienze....
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Io sto solo dicendo che nell'elenco delle
            priorità una flat non sta certo incima e la sua
            assenza non pregiudica l'accesso ne alla cultura
            ne al libero formarsi delle coscienze....il solito discorso già fatto 1 milione di volte, come a dire insomma che perseguire reati minori non è una priorità visto che ci sono pure gli omicidiquesto è il sistema migliore per non fare nulla e conservare lo status quo, che è esattamente ciò che vuole Telecozz e amichetti politicanti vari
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati
            - Scritto da: Tasslehoff

            Hai mai letto la Costituzione?

            Ad essere sincero no, e questo credo sia un
            ottimo esempio di qualcosa che DEVE essere fatto
            nelle scuole, questo è qualcosa di necessario,
            non certo internet, veloce e per tutti ovunque e
            comunque...


            Questo è l'articolo 3, secondo comma:



            E? compito della Repubblica rimuovere gli

            ostacoli di ordine economico e sociale che,

            limitando di fatto la libertà e la uguaglianza

            dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo

            della persona umana e l?effettiva partecipazione

            di tutti i lavoratori all?organizzazione

            politica, economica e sociale del Paese.

            Ok, un po' vago però, non credi?

            Ragazzi, io non sto dicendo che la copertura adsl
            per tutti, o una flat ad un prezzo popolare siano
            cose ingiuste o sbagliate...
            Io sto solo dicendo che nell'elenco delle
            priorità una flat non sta certo incima e la sua
            assenza non pregiudica l'accesso ne alla cultura
            ne al libero formarsi delle coscienze....Allora fermiamo il mondo fino a quando non avremo pace, libertà, giustizia, uguaglianza e ricchezze equamente distribuite, il tutto in un contesto ecologicamente puro, certo.Di quali priorità parli? Universali o della telefonia?Universali sono d'accordo con te, ma qui si parla di dare la possibilità a utenti non raggiunti da ADSL per colpe non loro di poter usufruire di internet a prezzi non proibitivi.Non c'è giustizia sociale nel costringere un utente non raggiunto da ADSL a spendere un capitale viaggiando a 56k. Cornuto e mazziato. Visto che è stata creata questa flat dial-up non vedo perché ne debbano usufruire solo le aziende, quando sarebbe doveroso renderla disponibile anche ai privati. Spendere un patrimonio per navigare (lentissimi) non pregiudica l'accesso alla cultura e al formarsi delle coscienze, ma lo limita. E più l'utente è povero e più è limitato.Poi per cultura e coscienze per carità, troppo c'è da fare, dall'istruzione alle biblioteche a tutto il resto. Ma ognuno faccia il suo. Internet non è LA cultura e non è LA libera formazione delle coscienze, tuttavia il suo ruolo ogni giorno più significativo lo ha in ambedue i campi. Telecom più che rendere internet fruibile a tutti e a prezzi per tutti non credo possa fare. Quindi estendere questa flat ai privati E' UNA PRIORITA'.
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Hai mai letto la Costituzione?
            Questo è l'articolo 3, secondo comma:

            E? compito della Repubblica rimuovere gli
            ostacoli di ordine economico e sociale che,
            limitando di fatto la libertà e la uguaglianza
            dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo
            della persona umana e l?effettiva partecipazione
            di tutti i lavoratori all?organizzazione
            politica, economica e sociale del Paese.

            Nel 2005, considerato quello che rappresenta
            internet per l'umanità, l'accesso a internet è
            sicuramente un DIRITTO. Certo non è telecom
            (privata) che deve farsene carico, ma lo stato
            che dopo l'enorme ca@@ata di REGALARE tutta
            NOSTRA rete telefonica a Telecom, ora deve
            riparare questo eneorme errore alla svelta.
            Dici che devono portare l'autostrada anche da me?
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati
            - Scritto da: Tasslehoff

            Infatti chi come me che nel 2005 non e' ancora

            coperto dall' ADSL, e' un diritto avere questo

            tipo di flat.
            ...

            E che c.....o e ora che ci facciamo sentire

            gridate non e' giusto che dobbiamo sempre

            sottostare al monopolio di telecom, non ho ADSL

            non posso usufruire della flat dialup e che

            miseria e' ora di protestare contro queste

            ingustizie.

            Diritti? Ingiustizie?!?!?
            Ma li leggete i vostri post prima di dare il
            submit?
            Ma vi rendete conto delle castronerie che state
            dicendo?
            La connessione ad internet un diritto? Ma dove
            sta scritto?

            Sanità gratis per tutti, istruzione gratis per
            tutti, una casa ad un prezzo decente per tutti,
            un lavoro dignitoso per tutti, questi sono
            diritti, non quelle baggianate...

            PS: io non sono coperto da adsl esattamente come
            te...Per pura curiosità, vivi nel 1953 o qualche anno prima? Oggi una connessione a Internet always-on e a una velocità decente è a tutti gli effetti un servizio indispensabile, anche se non soprattutto per LAVORARE. Quindi, per seguire il tuo discorso, fornire questo servizio su TUTTO il territorio nazionale (perché tutti pagano le tasse, non solo gli abitanti dei grandi centri) rientra nel diritto al lavoro. Non ci credi? Chiedi a quei privati e/o aziende che scontano in termini di competitività - se non di sopravvivenza vera e propria - i disastrosi effetti delle politiche aziendali (leggasi mafiose) Telecom.
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati
            - Scritto da: Tasslehoff
            Diritti? Ingiustizie?!?!?
            Ma li leggete i vostri post prima di dare il
            submit?
            Ma vi rendete conto delle castronerie che state
            dicendo?
            La connessione ad internet un diritto? Ma dove
            sta scritto?Ormai internet sta diventando indispensabile per molti aspetti della vita quotidiana, mi sembra giusto che ci sia una flat per il 56k...o la riduzione del "digital divide" è una favoletta raccontata dal governo?
          • Anonimo scrive:
            Re: La vogliamo per i privati

            Diritti? Ingiustizie?!?!?
            Ma li leggete i vostri post prima di dare il
            submit?
            Ma vi rendete conto delle castronerie che state
            dicendo?
            La connessione ad internet un diritto? Ma dove
            sta scritto?

            Sanità gratis per tutti, istruzione gratis per
            tutti, una casa ad un prezzo decente per tutti,
            un lavoro dignitoso per tutti, questi sono
            diritti, non quelle baggianate...

            PS: io non sono coperto da adsl esattamente come
            te...Perchè non traslochi in un forum dove si parla di sanità, istruzione, lavoro, ecc. così la smetti di annoiarci con i tuoi moralismi?
    • Anonimo scrive:
      Re: La vogliamo per i privati
      E se la attivo come azienda e me la faccio spostare sul numero di casa (privato) dicendo che lavoro da casa?Sarà fattibile?
      • Anonimo scrive:
        Re: La vogliamo per i privati
        ve l'appoggio...anche se io da venerdì sono coperto da ADSL e lunedì prox farò la flat a 19,95 a 640k... ora avevo la wooowflat da 17? circa... una semiflat (il semi è per chi la paga penso)
      • Anonimo scrive:
        Re: La vogliamo per i privati
        - Scritto da: Anonimo
        E se la attivo come azienda e me la faccio
        spostare sul numero di casa (privato) dicendo che
        lavoro da casa?
        Sarà fattibile?io ho telefonato al 191 di telecom, mi hanno detto che per trasformare la linea ISDN di casa mia ci vuole una partita iva (che ho), pagare 25 euro ed il canone aumenta di 10 euro al mese.Inoltre la flat (x isdn) si paga 24 euro iva inclusa al mese, a cui va sommato il costo di una promozione Teleconomy Business, la cui meno costosa è la Caffè, che costa 80 centesimi al giorno per fare qualsiasi telefonata in tutta italia a qualsiasi ora e di qualsiasi durata.Facendo un rapido calcolo, con 82.6 euro (29 canone + 24 flat + 29.60 contando 80 centesimi per tutti i giorni del mese) + 25 euro di conversione da residenziale a business (una tantum), si hanno internet e telefonate illimitate in tutta italia su linea ISDN già esistente.Certo è che però 160.000 al mese sono tante, per davvero.
        • Anonimo scrive:
          Re: La vogliamo per i privati
          - Scritto da: Anonimo

          io ho telefonato al 191 di telecom, mi hanno
          detto che per trasformare la linea ISDN di casa
          mia ci vuole una partita iva (che ho), pagare 25
          euro ed il canone aumenta di 10 euro al mese.

          Inoltre la flat (x isdn) si paga 24 euro iva
          inclusa al mese, a cui va sommato il costo di una
          promozione Teleconomy Business, la cui meno
          costosa è la Caffè, che costa 80 centesimi al
          giorno per fare qualsiasi telefonata in tutta
          italia a qualsiasi ora e di qualsiasi durata.

          Facendo un rapido calcolo, con 82.6 euro (29
          canone + 24 flat + 29.60 contando 80 centesimi
          per tutti i giorni del mese) + 25 euro di
          conversione da residenziale a business (una
          tantum), si hanno internet e telefonate
          illimitate in tutta italia su linea ISDN già
          esistente.

          Certo è che però 160.000 al mese sono tante, per
          davvero.In effetti è una presa in giro, tutto sommato.Comunque sul resto sono d'accordo con Tasslehoff...
    • Anonimo scrive:
      Re: La vogliamo per i privati
      - Scritto da: Anonimo

      Garante che stai facendo?Niente, come al solito :(
  • Anonimo scrive:
    Di fatto Telecom è monopolista!
    Diciamola 8) la verità !
    • Anonimo scrive:
      Re: Di fatto Telecom è monopolista!
      - Scritto da: Anonimo
      Diciamola 8) la verità !quando lo dicevo io non ci credeva nessuno!:
      • Anonimo scrive:
        Re: Di fatto Telecom è monopolista!
        ma va ? da non crederciin italia è tutto un monopolio, dal telefono alla benzina
Chiudi i commenti