Un cellulare dual-SIM da Samsung

Il produttore coreano ha lanciato un cellulare in grado di ospitare due SIM
Il produttore coreano ha lanciato un cellulare in grado di ospitare due SIM

C’è chi si pente di avere un telefonino perché lo rende sempre rintracciabile. E c’è chi si pente di avere due telefonini perché gli pesano nella tasca. Per entrambe le situazioni c’è un rimedio appropriato: spegnere l’apparecchio. O, nel secondo caso, alloggiare le due SIM nel nuovo Samsung D880 DuoS.

Il nuovo dispositivo Si tratta di un telefonino che nasce già dual-SIM di serie, e non grazie ad un accessorio after-market , e che ha fatto il proprio debutto qualche mese fa sul mercato indiano . Il DuoS nasconde infatti un doppio slot per le SIM-card e per entrambe espone sul display (QVGA da 2,3 pollici) il livello di copertura con due diversi indicatori.

Questa è la vera peculiarità del nuovo slide-phone Samsung, che consente all’utente di gestire le due utenze in contemporanea: all’atto della ricezione di una telefonata, l’apparecchio evidenzia l’utenza a cui è destinata; per effettuare una chiamata, invece, è l’utente a scegliere da quale SIM farla partire.

Per quanto riguarda le rimanenti caratteristiche può essere definito tutt’altro che un entry-level: è un terminale Triband GSM/GPRS/EDGE dotato di video/fotocamera da 3,2 Megapixel, radio FM, lettore MP3, connettività Bluetooth. Il cellulare è stato recentemente presentato per il mercato Ucraino, ma non è escluso che possa presto comparire anche nel resto dell’Europa.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 10 2007
Link copiato negli appunti