Un codicillo si annida in MySQL

Capace di tendere agguati da IRC, un nuovo bot prende di mira i server Windows su cui gira MySQL tentando di forzare la password per l'account di root. Migliaia i sistemi già infettati


Roma – Un tarlo capace di insinuarsi all’interno di alcuni server di database e prenderne il controllo. Questo, in estrema sintesi, l’identikit di un nuovo bot che verso la fine della scorsa settimana ha infettato oltre 8.000 sistemi su cui girava MySQL per Windows.

Chiamato “MySQL bot”, il codice malevolo è la variante di un ceppo di bot capaci di infettare un sistema attraverso IRC e di sfruttare questo stesso mezzo per ricevere comandi dal proprio “padrone”. La nuova variante è una delle prime a prendere di mira la versione per Windows del noto database open source MySQL.

Una volta dentro ad un sistema, il bot cerca di autenticarsi all’interno del database MySQL come utente “root”: il programma tenta di indovinare la password utilizzando un attacco di forza bruta basato su di un nutrito dizionario di termini comuni. Se la password è molto corta o molto semplice, il bot potrebbe essere in grado di trovarla nel giro di pochi secondi.

Nel caso riesca a forzare il database, MySQL bot utilizza una funzione chiamata User Defined Function (UDF) per caricare in memoria il codice malevolo contenuto all’interno di un file salvato in precedenza con il nome di app_result.dll . A questo punto il bot tenta di connettersi ad alcuni server IRC per ricevere nuove istruzioni: una di queste comandava al codicillo di scandire la rete, inclusa quella locale, alla ricerca di altri server potenzialmente vulnerabili.

Il SANS Institute ha detto che la diffusione del bot è stata fermata lo scorso venerdì con la chiusura di tutti i canali IRC da cui veniva diffuso e controllato.

MySQL AB , la società svedese che sviluppa l’omonimo database open source, ha tenuto a sottolineare come il nuovo bot non sfrutti alcuna vulnerabilità del proprio software: la “camola” digitale fa unicamente leva su alcune debolezze nella configurazione di sicurezza di reti e server.

Sia MySQL AB che il SANS Institute suggeriscono agli amministratori di prevenire questo genere di attacchi adottando password più robuste, restringendo l’accesso all’account di root ai soli host fidati e istruendo i firewall affinché blocchino l’accesso, dall’esterno, ad alcune porte del server.

L’advisory pubblicato dal SANS Institute si trova qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Che non si azzardino...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    C'è anche il piccolo robot palla

    creato da Peter Rei, il pilota del
    Gundam...





    P.S. per chi non se lo ricordasse
    Gundam era

    un cartone animato, il primo cartone in
    cui

    compariva un pizzico di strategia
    militare e

    di politica

    internazionale..ops..interplanetaria.

    Bellissimo.

    Se lo volete vedere: che il mulo sia
    con voi.

    E chi se lo dimentica: era pane quotidiano
    ai bei tempi della mia gioivinezza!

    Anche se poi, a me, piaceva di più
    (sorattutto per gli effetti speciali) la
    serie "Star Blazer": molto più simile
    invero a Guerre Stellari.Io mettevo primi a pari merito Gundam e Daitarn III, secondi a pari merito Vanguard e Mazinga (ma non mi piaceva Mazinga Z). Fra i "senza robot" Lamu, Hello Spank, Lupin III, Pollon.
  • Anonimo scrive:
    Re: Link del messaggio precedente
    - Scritto da: Anonimo
    e il link di quello a cavalletta?????
    è veramente stupendo quello modulare,
    adesso che ci hai dato questo non puoi non
    dissetare la nostra sete anche coll'altro!Purtroppo non sono riuscito a trovare da nessuna parte una pagina con il robot in questione (non ne conosco il nome).In compenso accontentatevi di questo - che io ho scoperto oggi:http://www.ritsumei.ac.jp/se/~hirai/research/softrobot-e.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Che non si azzardino...
    - Scritto da: Anonimo
    C'è anche il piccolo robot palla
    creato da Peter Rei, il pilota del Gundam...


    P.S. per chi non se lo ricordasse Gundam era
    un cartone animato, il primo cartone in cui
    compariva un pizzico di strategia militare e
    di politica
    internazionale..ops..interplanetaria.
    Bellissimo.
    Se lo volete vedere: che il mulo sia con voi.E chi se lo dimentica: era pane quotidiano ai bei tempi della mia gioivinezza!Anche se poi, a me, piaceva di più (sorattutto per gli effetti speciali) la serie "Star Blazer": molto più simile invero a Guerre Stellari.
  • Anonimo scrive:
    Re: Link del messaggio precedente
    e il link di quello a cavalletta?????È veramente stupendo quello modulare, adesso che ci hai dato questo non puoi non dissetare la nostra sete anche coll'altro!
  • ramsesoriginal scrive:
    Re: Che non si azzardino...
    E poi c'é un il lavoro di dottorato di uno studente della universita di Hannover, il quale aveva un sensore ultrasuono per avvertire eventuali ostacoli...
  • Anonimo scrive:
    Re: Link del messaggio precedente
    Spettacolare!Ora mi guardo tutti i filmatini :DCoD
  • Anonimo scrive:
    REDAZIONE: il sito non esiste
    E' irraggiungibile.
  • Anonimo scrive:
    Link del messaggio precedente

    Un altro molto interessante, e' modulare.http://unit.aist.go.jp/is/dsysd/mtran/English/index.html
  • Anonimo scrive:
    Io ne ho visto uno che salta
    C'e' un modello molto buffo, fatto in Giappone, che ha le capacita' di una cavalletta gigante. E' rotondo, grande come un pallone da calcio. Una gamba a molla piegata all'interno lo rende capace di fare salti di curca un metro e mezzo e l'ho visto arrampicarsi su scatoloni e casse con una velocita' impressionante.Un altro molto interessante, e' modulare. E' composto da singoli moduli che hanno un singolo movimento a gomito, ma dotati di molteplici possibilita' di incastro. Puo' quindi deliberatamente connettersi in varie maniere e assumere forme differenti e quindi procedere in molti modi. Per esempio se forma un anello rotola su se stesso, se incontra un passaggio basso, si schiaccia a terra e striscia come un serpente, se le connessioni dei singoli moduli tra loro gli danno l'informazione di avere quattro arti, procede come un cane, puo' anche abbandonare dei pezzi per strada per passare in passaggi stretti.Ne vedremo delle belle.
  • Anonimo scrive:
    Re: REDAZIONE: Link errato!
    - Scritto da: Anonimo
    Il link al video non funziona...Sembra che l'intero website sia down.
  • Anonimo scrive:
    errore nell'occhiello in prima pagina
    "Nate per esplorare marte ...."NatO
  • Anonimo scrive:
    Re: Che non si azzardino...
    - Scritto da: Anonimo
    o i droideka di star wars? ^^Che dire? Morrowind mi ha preso talmente da farmi dimenticare anche l'ovvio :$
  • Anonimo scrive:
    Re: Che non si azzardino...
    o i droideka di star wars? ^^
  • Anonimo scrive:
    Re: Che non si azzardino...
    C'è anche il piccolo robot palla creato da Peter Rei, il pilota del Gundam... P.S. per chi non se lo ricordasse Gundam era un cartone animato, il primo cartone in cui compariva un pizzico di strategia militare e di politica internazionale..ops..interplanetaria.Bellissimo. Se lo volete vedere: che il mulo sia con voi.
  • Anonimo scrive:
    Che non si azzardino...
    ...a brevettare l'idea del robot sferico che si muove rotolando.C'è un precedente, gli Sphere Centurion di Morrowind.Copioni!
  • Anonimo scrive:
    REDAZIONE: Link errato!
    Il link al video non funziona...
Chiudi i commenti