Un Libro Bianco sui diritti della Rete

Sarà presentato il 14 giugno a Montecitorio il volume che raccoglie studi e ricerche sul tema della pirateria online, P2P e regolamentazione della Rete. Un'occasione per rilanciare il dibattito sulla legge anti-P2P

Roma – Il 14 giugno prossimo, presso la sala stampa della Camera dei Deputati si terrà la presentazione del volume intitolato “Libro Bianco su copyright e tutela dei diritti fondamentali sulla rete internet”.

Il testo presenterà un’analisi delle ricerche indipendenti degli ultimi dieci anni commissionate da prestigiose istituzioni universitarie e da numerosi governi riguardanti il tema della pirateria online , del P2P, del copyright e della regolamentazioene della Rete .

La conferenza stampa , patrocinata dalle associazioni Adiconsum , Agorà Digitale , Assoprovider-Confcommercio e Studio Legale Sarzana , si terrà subito dopo la presentazione in Parlamento della Relazione annuale del Presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Al centro del dibatitto vi è la delibera 668/2010 dell’AGCOM concernenente “l’esercizio delle competenze dell’Autorità nell’attività di tutela del diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica”. Secondo i promotori del Libro Bianco, la delibera dell’AGCOM “mira a introdurre un meccanismo che consentirà di inibire completamente l’accessibilità ai siti posti fuori dal territorio italiano e di rimuovere contenuti sospettati di violare il diritto d’autore in modo automatico e prescindendo da qualsiasi requisito di colpevolezza accertato dell’Autorità giudiziaria”.

Il testo, dunque, si propone di “smascherare tutta la retorica costruita intorno alla pirateria”, dimostrando come le major dell’industria dell’intrattenimento abbiano ingigantito i danni causati dalla condivisione di materiale protetto dal diritto d’autore attraverso reti P2P al solo scopo di esercitare pressione sui governi nazionali, e ottenere misure sempre più restrittive e pericolose per i diritti fondamentali degli utenti della Rete.

All’evento sarà presente anche il commissario AGCOM Nicola D’Angelo e il deputato (PD/radicali) Marco Beltrandi.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Findi scrive:
    Fantascienza purissima!
    ...non ci posso credere....una persona non può essere così stupida....:-)
    • qualsiasi scrive:
      Re: Fantascienza purissima!
      - Scritto da: Findi
      ...non ci posso credere....
      una persona non può essere così stupida....

      :-)Se vuoi ti presento un certo ruppolo...
      • Findi scrive:
        Re: Fantascienza purissima!
        - Scritto da: qualsiasi
        - Scritto da: Findi

        ...non ci posso credere....

        una persona non può essere così stupida....



        :-)

        Se vuoi ti presento un certo ruppolo...hai vinto!:-)
    • panda rossa scrive:
      Re: Fantascienza purissima!
      - Scritto da: Findi
      ...non ci posso credere....

      una persona non può essere così stupida....

      :-)La stupidita' consiste nell'essersi portate il computer in bagno durante la doccia, o in camera da letto.Il server deve stare in cantina, mica in bagno.
      • Findi scrive:
        Re: Fantascienza purissima!
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Findi

        ...non ci posso credere....



        una persona non può essere così stupida....



        :-)

        La stupidita' consiste nell'essersi portate il
        computer in bagno durante la doccia, o in camera
        da
        letto.

        Il server deve stare in cantina, mica in bagno.si vabbè ma il classico macbook air in bagno ci stà benissimo....:-)
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Fantascienza purissima!
          - Scritto da: Findi
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Findi


          ...non ci posso credere....





          una persona non può essere così stupida....





          :-)



          La stupidita' consiste nell'essersi portate il

          computer in bagno durante la doccia, o in camera

          da

          letto.



          Il server deve stare in cantina, mica in bagno.

          si vabbè ma il classico macbook air in bagno ci
          stà
          benissimo....

          :-)il problema è che se ti siedi sul XXXXX con il computer... chi te lo fa fare di alzarti? da passarci una giornata (rotfl)
          • Cryon scrive:
            Re: Fantascienza purissima!
            - Scritto da: il solito bene informato
            - Scritto da: Findi

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Findi



            ...non ci posso credere....







            una persona non può essere così stupida....







            :-)





            La stupidita' consiste nell'essersi portate il


            computer in bagno durante la doccia, o in
            camera


            da


            letto.





            Il server deve stare in cantina, mica in
            bagno.



            si vabbè ma il classico macbook air in bagno ci

            stà

            benissimo....



            :-)

            il problema è che se ti siedi sul XXXXX con il
            computer... chi te lo fa fare di alzarti? da
            passarci una giornata
            (rotfl)ogni tanto lo facevo con il mio portatile solo che è un 17" e scalda come una fornace(prescott) ma ora si è rotto il monitor ^^non era per niente comodo! hehe
          • Rover scrive:
            Re: Fantascienza purissima!
            Invece il macbook 13 è comodo. Direi che si adatta molto bene, soprattutto in inverno; scalda come una fornace
        • Fiber scrive:
          Re: Fantascienza purissima!
          - Scritto da: Findi
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: Findi


          ...non ci posso credere....





          una persona non può essere così stupida....





          :-)



          La stupidita' consiste nell'essersi portate il

          computer in bagno durante la doccia, o in camera

          da

          letto.



          Il server deve stare in cantina, mica in bagno.

          si vabbè ma il classico macbook air in bagno ci
          stà
          benissimo....

          :-)fa pendant col lavabo
          • Findi scrive:
            Re: Fantascienza purissima!
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Findi

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Findi



            ...non ci posso credere....







            una persona non può essere così stupida....







            :-)





            La stupidita' consiste nell'essersi portate il


            computer in bagno durante la doccia, o in
            camera


            da


            letto.





            Il server deve stare in cantina, mica in
            bagno.



            si vabbè ma il classico macbook air in bagno ci

            stà

            benissimo....



            :-)


            fa pendant col lavabose hai il lavabo color alluminio si...altrimenti se vuoi fare pendant con la tazza devi prendere il macbook bianco!ci vuole stile...:-)
  • Trollone scrive:
    E poi ci si stupisce...

    Gli specifici avvisi fraudolenti apparsi sui vari Mac delle vittime
    consigliavano di risolvere con urgenza presunte problematiche con i
    sensori interni, a contatto con del caldo vapore acqueo. Alcune donne
    avrebbero piazzato il computer in bagno nel bel mezzo di una doccia
    bollente....o si ritiene impossibile che qualcuno clicchi su "Installa" su un presunto antivirus?
    • Rover scrive:
      Re: E poi ci si stupisce...
      Comunque il passaggio più esilarante secondo me è quello dove si parla di sensori interni.
    • Fiber scrive:
      Re: E poi ci si stupisce...
      - Scritto da: Trollone

      Gli specifici avvisi fraudolenti apparsi sui
      vari Mac delle vittime
      consigliavano di
      risolvere con urgenza presunte problematiche con
      i
      sensori interni, a contatto con del caldo
      vapore acqueo. Alcune donne
      avrebbero piazzato
      il computer in bagno nel bel mezzo di una doccia

      bollente.

      ...o si ritiene impossibile che qualcuno clicchi
      su "Installa" su un presunto
      antivirus?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3186952&m=3187693#p3187693
  • Trollone scrive:
    E poi ci si stupisce...

    Gli specifici avvisi fraudolenti apparsi sui vari Mac delle vittime
    consigliavano di risolvere con urgenza presunte problematiche con i
    sensori interni, a contatto con del caldo vapore acqueo. Alcune donne
    avrebbero piazzato il computer in bagno nel bel mezzo di una doccia
    bollente....o si ritiene impossibile che qualcuno clicchi su "Installa" su un presunto antivirus?
    • Valeren scrive:
      Re: E poi ci si stupisce...
      Mi sa che non andava così.Lui si rendeva conto che erano in doccia, mandava il messaggio, loro lo leggevano e si mettevano di fronte.Quindi lui scattava.
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: E poi ci si stupisce...
        più che scattare mi sa che che il verbo giusto è smanettare o spruzzare
    • filosofo scrive:
      Re: E poi ci si stupisce...
      Io non ci credo neanche se lo vedo con i miei occhi. Si dovrebbero verificare una serie di coincidenze perché questo potesse avvenire:1) Il proprietario del computer deve essere una donna (-50% di probabilità).2) La donna, vista una dialog che la invita a mettere il computer in un luogo umido per rinfrescare i sensori, abbocca, e addirittura porta il computer in bagno... Ma lo sanno anche le donne che l'umidità è nemica dei dispositivi elettrici ed elettronici... Poi proprio in bagno e non in cucina o in veranda... e poi la donna non chiama un amico per capirne di più...3) La donna dopo aver piazzato il computer in bagno, guarda caso si fa proprio una doccia.4) E poi guarda caso rivolge il computer proprio di fronte alla doccia.5) E poi apre lo schermo con l'angolazione giusta proprio per inquadrare la doccia.6) E la doccia guarda caso ha una porta a vetro o nn ha porta. Neanche una tendina opaca. O semi-opaca.7) E poi durante la doccia, la porta a vetro non si appanna/bagna.8) E poi il Mac non va in sleep automatico.Ma chi ci crede?Altri condizioni qui non elencate sono benvenute.
      • Francesco scrive:
        Re: E poi ci si stupisce...
        Penso che tu sia piuttosto giovane ed inesperto di donne...Se prendi una ragazza OK qualcosa ci può capire di tecnologia, nella fascia 30-40 c'è qualche perla, più in su aiuto.Ti potrei parlare di donne che sono fermamente convinte che lo scaldabagno guasto impedisca il funzionamento della lavapanni, che le spie rosse sul cruscotto dell'auto sono tanto decorative, che ti chiamano ogni volta che devono fare una somma in excel, che non riescono a registrarsi su un sito web, che si fanno montare i mobili dell'Ikea dal figliolo di 10 anni, che ogni volta che esauriscono la schedina flash della macchina fotogrfica ne acquistano un'altra, eccetera eccetera.Non sono un misogino, le donen sono sintonizzate su altri canali ed hanno altri interessi. Semplice dato di fatto.Del resto mia madre è morta fermamente convinta che mentre noi vedevamo la TV, dall'altra parte ci potevano osservare.
        • Trollone scrive:
          Re: E poi ci si stupisce...
          Aggiungo di una che aveva il monitor LCD che funzionava male e quindi aveva paura di perdere le icone del desktop...O di chi si copia l'icona del collegamento al client del gestionale aziendale per poter lavorare da casa.Caro filosofo, come ha detto Francesco, ti manca una certa esperienza.
          • illegale scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: Trollone
            Aggiungo di una che aveva il monitor LCD che
            funzionava male e quindi aveva paura di perdere
            le icone del
            desktop...

            O di chi si copia l'icona del collegamento al
            client del gestionale aziendale per poter
            lavorare da
            casa.

            Caro filosofo, come ha detto Francesco, ti manca
            una certa
            esperienzaUna che ha detto "questo non è il mio mouse" dopo che qualcuno l'aveva girato dall'altra parte. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • il solito bene informato scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: illegale
            - Scritto da: Trollone

            Aggiungo di una che aveva il monitor LCD che

            funzionava male e quindi aveva paura di perdere

            le icone del

            desktop...



            O di chi si copia l'icona del collegamento al

            client del gestionale aziendale per poter

            lavorare da

            casa.



            Caro filosofo, come ha detto Francesco, ti manca

            una certa

            esperienza

            Una che ha detto "questo non è il mio mouse" dopo
            che qualcuno l'aveva girato dall'altra parte.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)c'é da qualche parte un libro che raccoglie tutte queste esperienze? :D
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Scusate, secondo me a VOI manca una certa esperienza. Non a me. E ve lo dico con affetto. Forse vivete in qualche posto sperduto, a bassa scolarizzazione, o forse non avete la fortuna di vivere con donne un po' meno troglo di quelle che avete conosciuto. Eeeeh, ma ve la siete voluta voi.La mia ragazza usa Excel in un modo professionale, fa il sync dei contatti con il suo server aziendale (non iClouds!), cambia password del suo iPhone ogni mese, ha un account su Skype, quando sono via facciamo video-conf, fa le sue presentations con PowerPoint, parla 4 lingue di cui 3 perfettamente, fa i suoi backup da sola, e quando le mando un email mi risponde in max 2 minuti. Sugli elettrodomestici non va tanto bene perché c'e' una signora che ne occupa... La sua migliore amica e' account per la BBC, stessa storia, email, skype, iPhone... in più grafica, ah e guida pure benissimo. Ti posso garantire che in questo modo la vita e' moooolto più leggera e gradevole.
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Scusa, secondo me, a TE manca una certa esperienza. Non a me. E te lo dico con affetto. Forse vivi in qualche posto sperduto, a bassa scolarizzazione, o forse non hai avuto la fortuna di vivere con donne un po' meno troglo di quelle che hai conosciuto. Eeeeh, ma te la sei voluta tu.La mia ragazza usa Excel in un modo professionale, fa il sync dei contatti con il suo server aziendale (non iClouds!), cambia password del suo iPhone ogni mese, ha un account su Skype, quando sono via facciamo video-conf, fa le sue presentations con PowerPoint, parla 4 lingue di cui 3 perfettamente, fa i suoi backup da sola, e quando le mando un email mi risponde in max 2 minuti. Sugli elettrodomestici non va tanto bene perché c'e' una signora che ne occupa... La sua migliore amica e' account per la BBC, stessa storia, email, skype, iPhone... in più grafica, ah e guida pure benissimo. Ti posso garantire che in questo modo la vita e' moooolto più leggera e gradevole.
          • Fiber scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: filosofo
            Scusa, secondo me, a TE manca una certa
            esperienza. Non a me. E te lo dico con affetto.
            Forse vivi in qualche posto sperduto, a bassa
            scolarizzazione, o forse non hai avuto la fortuna
            di vivere con donne un po' meno troglo di quelle
            che hai conosciuto. Eeeeh, ma te la sei voluta
            tu.
            La mia ragazza usa Excel in un modo
            professionale, fa il sync dei contatti con il suo
            server aziendale (non iClouds!), cambia password
            del suo iPhone ogni mese, ha un account su Skype,
            quando sono via facciamo video-conf, fa le sue
            presentations con PowerPoint, parla 4 lingue di
            cui 3 perfettamente, fa i suoi backup da sola, e
            quando le mando un email mi risponde in max 2
            minuti. Sugli elettrodomestici non va tanto bene
            perché c'e' una signora che ne occupa... La sua
            migliore amica e' account per la BBC, stessa
            storia, email, skype, iPhone... in più grafica,
            ah e guida pure benissimo. Ti posso garantire che
            in questo modo la vita e' moooolto più leggera e
            gradevole.non sognare troppo la donna che vorrestiaccetta quella che hai :D
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Lo sai cosa penso quando leggo commenti come i tuoi? Che sono così lontano da te, che quando parlo delle mie cose quotidiane, a te sembra un sogno. Senti facciamo una cosa, dammi il tuo account Skype e domani facciamo conf-call. Scegli tu la lingua. Tra utenti registrati qui su PI è possibile mandare messaggi privati?
          • HuSkY scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: Trollone
            Aggiungo di una che aveva il monitor LCD che
            funzionava male e quindi aveva paura di perdere
            le icone del
            desktop...

            O di chi si copia l'icona del collegamento al
            client del gestionale aziendale per poter
            lavorare da
            casa.

            Caro filosofo, come ha detto Francesco, ti manca
            una certa
            esperienza.ma vuoi mettere quello che ti porta la pendrive con dentro il collegamento al documento di word? tu gli spieghi che non lo puoi aprire perchè quello non è il doc in sè ma solo il collegamento e quello ti risponde che lui però l'ha provato prima di portartelo (rotfl)
          • il solito bene informato scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: HuSkY
            - Scritto da: Trollone

            Aggiungo di una che aveva il monitor LCD che

            funzionava male e quindi aveva paura di perdere

            le icone del

            desktop...



            O di chi si copia l'icona del collegamento al

            client del gestionale aziendale per poter

            lavorare da

            casa.



            Caro filosofo, come ha detto Francesco, ti manca

            una certa

            esperienza.

            ma vuoi mettere quello che ti porta la pendrive
            con dentro il collegamento al documento di word?
            tu gli spieghi che non lo puoi aprire perchè
            quello non è il doc in sè ma solo il collegamento
            e quello ti risponde che lui però l'ha provato
            prima di portartelo
            (rotfl)in un ufficio dove ho lavorato (1997-2003) utilizzavano un programma di modellazione 3D, Cimatron se non ricordo male; era un'azienda metalmeccanica della periferia di Padova (quindi immagina il livello culturale: bestemmie e termini tecnici) e un giorno arrivò un cliente della nostra zona con in mano un Floppy da 3 e 1/4 chiedendo al tecnico del nostro ufficio di copiargli quel programma!mentre il tecnico spiegava gentilmente che quel programma non poteva entrare in un floppy, si sentivano in sottofondo le pernacchiette provenienti dai nasi dei miei colleghi che cercavano di non scoppiare a ridere :D
        • filosofo scrive:
          Re: E poi ci si stupisce...
          Scusa, secondo me, a TE manca una certa esperienza. Non a me. E te lo dico con affetto. Forse vivi in qualche posto sperduto, a bassa scolarizzazione, o forse non hai avuto la fortuna di vivere con donne un po' meno troglo di quelle che hai conosciuto. Eeeeh, ma te la sei voluta tu.La mia ragazza usa Excel in un modo professionale, fa il sync dei contatti con il suo server aziendale (non iClouds!), cambia password del suo iPhone ogni mese, ha un account su Skype, quando sono via facciamo video-conf, fa le sue presentations con PowerPoint, parla 4 lingue di cui 3 perfettamente, fa i suoi backup da sola, e quando le mando un email mi risponde in max 2 minuti. Sugli elettrodomestici non va tanto bene perché c'e' una signora che ne occupa... La sua migliore amica e' account per la BBC, stessa storia, email, skype, iPhone... in più grafica, ah e guida pure benissimo. Ti posso garantire che in questo modo la vita e' moooolto più leggera e gradevole.
          • infame scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            secondo me, se avete tutto questo tempo da perdere su P.I. a discuterne, le donne le vedete solo una volta al mese, su una rivista però...;-)
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            ehi infame, vieni a farti un giretto da queste parti, ma mettiti un bavaglino prima, per contenere la bava che ti cadrebbe sicuramente dalla bocca... LOLAppena vedi le gnokke che girano da queste parti, fai come tutti i miei amici, lo so, ti si sgranano gli occhi, monti sorriso a 32 denti, e parti all'arrembaggio disarticolato come un brontosauro in vacanza.:-)
          • acid junkie s scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Seconde me le tue "donne" son tutte pisellate !Faccio per ridere eh , non prendertela
          • il solito bene informato scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: filosofo
            Scusa, secondo me, a TE manca una certa
            esperienza. Non a me. E te lo dico con affetto.
            Forse vivi in qualche posto sperduto, a bassa
            scolarizzazione, o forse non hai avuto la fortuna
            di vivere con donne un po' meno troglo di quelle
            che hai conosciuto. Eeeeh, ma te la sei voluta
            tu.
            La mia ragazza usa Excel in un modo
            professionale, fa il sync dei contatti con il suo
            server aziendale (non iClouds!), cambia password
            del suo iPhone ogni mese, ha un account su Skype,
            quando sono via facciamo video-conf, fa le sue
            presentations con PowerPoint, parla 4 lingue di
            cui 3 perfettamente, fa i suoi backup da sola, e
            quando le mando un email mi risponde in max 2
            minuti. Sugli elettrodomestici non va tanto bene
            perché c'e' una signora che ne occupa... La sua
            migliore amica e' account per la BBC, stessa
            storia, email, skype, iPhone... in più grafica,
            ah e guida pure benissimo. Ti posso garantire che
            in questo modo la vita e' moooolto più leggera e
            gradevole.Mah... con tutto rispetto per la tua esperienza la realtà mi sembra molto più vicina a quella che ha raccontato Francesco :)Io ho molte amiche (tanto che a volte mi chiedo se sono gay) e posso dirti che alla gran parte di loro le "cose di tecnologia" entrano da un orecchio ed escono dall'altro.Una volta una mia amica è stata gabbata da due colleghi che hanno scattato un'istantanea del desktop del suo computer e l'hanno messa a schermo pieno, convincendola che si era piantato :D
          • Valeren scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            In compenso sembra che tu sia fermo al copia e incolla.Fatti dare lezioni dalla tipa, sempre se nel frattempo non ti ha mollato via MMS.
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Eh Valeren, te la fai addosso quando vedi una tipa più emancipata di te... e produci la fantasia di lei che ti (mi) lascia con un MMS... Ti leggo nel pensiero. LOLIo e la mia ragazza stiamo insieme da una vita. E comunque io ne so sempre più di lei in fatto di tecnologia. Ma di parecchio ;-)Il copia e incolla non tramonta mai, serve per rispondere alle stesse domande risparmiando tempo.Se non ci arrivi da solo, te lo devo spiegare o no?
          • t a n y s t r o p h e u s scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...

            Il copia e incolla non tramonta mai, serve per
            rispondere alle stesse domande risparmiando
            tempo.
            Se non ci arrivi da solo, te lo devo spiegare o
            no?Anche a rispondere due volte allo stesso modo alla stessa domanda, da quello che vedo sopra.Ma immagino che un click sbagliato capiti anche al re della tecnologia...
          • Fiber scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: filosofo
            Scusa, secondo me, a TE manca una certa
            esperienza. Non a me. E te lo dico con affetto.
            Forse vivi in qualche posto sperduto, a bassa
            scolarizzazione, o forse non hai avuto la fortuna
            di vivere con donne un po' meno troglo di quelle
            che hai conosciuto. Eeeeh, ma te la sei voluta
            tu.
            La mia ragazza usa Excel in un modo
            professionale, fa il sync dei contatti con il suo
            server aziendale (non iClouds!), cambia password
            del suo iPhone ogni mese, ha un account su Skype,
            quando sono via facciamo video-conf, fa le sue
            presentations con PowerPoint, parla 4 lingue di
            cui 3 perfettamente, fa i suoi backup da sola, e
            quando le mando un email mi risponde in max 2
            minuti. Sugli elettrodomestici non va tanto bene
            perché c'e' una signora che ne occupa... La sua
            migliore amica e' account per la BBC, stessa
            storia, email, skype, iPhone... in più grafica,
            ah e guida pure benissimo. Ti posso garantire che
            in questo modo la vita e' moooolto più leggera e
            gradevole.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3186952&m=3187816#p3187816
          • lmnl scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Sarebbe utile allora che la tua tipa - sicuramente esperta anche in questo - ti insegnasse un po' di netiquette: i messaggi multipli sono inutili e fastidiosi. Lo sanno tutti. Tranne i bimbetti e i troll, ovviamente.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: E poi ci si stupisce...
          Io ho avuto una collega anni fa che se gli cambiavano la posizione sul desktop dell'icona del CRM che usavamo all'epoca chiamava l'assistenza HP.
          Non sono un misogino, le donen sono sintonizzate
          su altri canali ed hanno altri interessi.
          Semplice dato di
          fatto.Ci sono chiaramente le eccezioni, ci sono donne bravissime e sintonizzatissime con la tecnologia ma, come quella del filosofo qualche post più sotto, ma in generale, non c'è dubbio che siano eccezioni. Quello di cui non riesco a darmi pace è che ci sono dei casi in cui hanno difficoltà a fare un copia incolla di un file, però quando vanno su facebook sono delle luminari e imparano in un lampo quando ci sono nuove feature. Si potrebbe fare uno studio su questo fenomeno.
          Del resto mia madre è morta fermamente convinta
          che mentre noi vedevamo la TV, dall'altra parte
          ci potevano
          osservare.Mia madre qualche tempo fa comprò una videocamera digitale, i primi giorni di utilizzo la vedevo ruotarla per fare la ripresa in verticale come si fa con le foto. Quando le ho detto "poi il televisore lo ruoti tu però!" ha capito...
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Si vero, in genere le donne sono meno capaci degli uomini in fatto di informatica, ma per esempio ho un'amica che lavora in IBM come PR. Praticamente usa il computer con una grande disinvoltura. A casa sua ho visto per la prima volta, anni fa, la musica in streaming gratuita. Ma anche in auto, usa il GPS con una tale velocità che io non faccio in tempo a vedere quali tasti preme! Email, Skype, foto in condivisione su server, si muove con destrezza.Poi ho un'altra amica che lavora per PeopleSoft. Mi ha spiegato come funziona FaceBook in tutti i dettagli. È una cagata, vabbé, ma lei sapeva proprio tutto. E poi conosce il mondo informatico a perfezione, è manager di prodotto (software)... Sua sorella lavora per un magazine di moda femminile. Anche lei, email, attachment zippati, copia in CC, Skype, Facebook (mi mandava i morsi del vampir). Poi, SMS, MMS, Word...La moglie di un mio amico usa Skype quotidianamente e sua figlia a 10 anni gioca al computer di suo padre con la massima disinvoltura. Dovresti vedere i termini che usa, copio la "folder", "papi, non ho fatto il logout"', un mostro!Insomma ci sono le donne più emancipate in fatto di informatica.Ah, una amica della mia tipa è customer-support-manager in un'azienda tech. Non è un ingegnere ma comunque coordina un team di ingegneri. Suo marito, esperto in fotografia le ha insegnato tutti i trucchi delle fotocamere digitali. E lei dà lezioni a tutta la cricca su cose tipo la velocità dell'otturatore...
          • Francesco scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Caro Filosofo, anche tu in un tuo post parlavi de "la mia ragazza", presumo dia una persona giovane.Del resto a metà degli anni '80 feci il filo per mesi ad una programmatrice, ma era una mosca bianca.Le donne cui mi riferivo prima non erano contadine analfabete della bielorussa, erano colleghe diplomate, laureate, donne con famiglia o single, manager di importanti aziende o professioniste di tutto rispetto.Ripeto, non è cattiveria, è solo che hanno altri interessi.
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Si lo so, concordo con te, "in genere" le donne sono meno geeks degli uomini, in tecnologia, meccanica, matematica, logica... si sa. Però secondo me, oggi meno di ieri. Almeno nel campo dell'informatica, lavorando con i computer in ufficio, grazie anche ai corsi interni delle aziende, la diffusione dei social networks e internet in generale, le donne sanno dove mettere le mani. No, non in quel senso. LOL!!!E quindi mi sembra difficile che una donna si porti il laptop in bagno, e si faccia la doccia davanti al laptop perfettamente posizionato in modo tale da inquadrare la doccia.Cmq, tutto è possibile. Per dire la verità, molti anni fa, ma proprio molti molti, ho ottenuto la password della mia ex-tipa con il trucco della scadenza dell'account email a fine anno. Ha abboccato! LOL. Ora non abboccherebbe più nessuno. È questione di evoluzione.
          • t a n y s t r o p h e u s scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...

            Insomma ci sono le donne più emancipate in fatto
            di
            informatica.Non c'e` dubbio.
            Ah, una amica della mia tipa è
            customer-support-manager in un'azienda tech.Occhio che dopo 6 gradi di separazione anche io possa essere in contatto con l'amica della tua tipa. E ognuno sia in contatto con le seguentihttp://en.wikipedia.org/wiki/Women_in_computing
          • panda rossa scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: filosofo
            Ma anche in auto, usa il GPS con una tale
            velocità che io non faccio in tempo a vedere
            quali tasti preme! Quindi se la competenza in ambito di informatica si misura con la velocita' con cui si usa un device, allora mio figlio di 9 anni potrebbe insegnarmi il mestiere per come aziona il joypad.
            Poi ho un'altra amica che lavora per PeopleSoft.
            Mi ha spiegato come funziona FaceBook in tutti i
            dettagli. È una cagata, vabbé, ma lei sapeva
            proprio tutto. Comprese le funzionalita' di profilazione e archiviazione dei propri dati personali per rivenderli a chi paga?
            E poi conosce il mondo informatico
            a perfezione, è manager di prodotto (software)...Traduci con un esempio pratico.
            Sua sorella lavora per un magazine di moda
            femminile. Anche lei, email, attachment zippati,
            copia in CC, Skype, Facebook (mi mandava i morsi
            del vampir). Poi, SMS, MMS,
            Word...E questa sarebbe informatica?
            La moglie di un mio amico usa Skype
            quotidianamente e sua figlia a 10 anni gioca al
            computer di suo padre con la massima
            disinvoltura. Dovresti vedere i termini che usa,
            copio la "folder", "papi, non ho fatto il
            logout"', un mostro!E questa sarebbe informatica?
            Insomma ci sono le donne più emancipate in fatto
            di informatica.Mi viene un dubbio.Che cosa e' informatica per te?Di che cosa stiamo parlando?
            Ah, una amica della mia tipa è
            customer-support-manager in un'azienda tech. Non
            è un ingegnere ma comunque coordina un team di
            ingegneri. Suo marito, esperto in fotografia le
            ha insegnato tutti i trucchi delle fotocamere
            digitali.La parola "trucchi" e l'informatica, non vanno molto daccordo, lo sai, vero?
            E lei dà lezioni a tutta la cricca su
            cose tipo la velocità
            dell'otturatore...E quante lezioni servono per spiegare la velocita' dell'otturatore che cos'e', a cosa serve, e come si regola?
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            panda rossa, rileggiti l'articolo, qui si parla di donne ingenue che aprono il laptop in bagno e si fanno vedere nude, senza volerlo. Non parliamo di esperte di informatica. E leggi prima di scrivere.Panda = p'andare a mare, p'andare in montagnaLOL
          • Fiber scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: TADsince1995

            Ci sono chiaramente le eccezioni, ci sono donne
            bravissime e sintonizzatissime con la tecnologia
            ma, come quella del filosofo qualche post più
            sotto, ma in generale, non c'è dubbio che siano
            eccezioni. Quello di cui non riesco a darmi pace
            è che ci sono dei casi in cui hanno difficoltà a
            fare un copia incolla di un file, però quando
            vanno su facebook sono delle luminari e imparano
            in un lampo quando ci sono nuove feature. Si
            potrebbe fare uno studio su questo
            fenomeno.quando si tratta di capzeggiare o pasticciare sul web come su FessBook le donne sono sempre le prime nel comprendonio tutto normale-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 giugno 2011 14.24-----------------------------------------------------------
      • il solito bene informato scrive:
        Re: E poi ci si stupisce...
        - Scritto da: filosofo
        Io non ci credo neanche se lo vedo con i miei
        occhi. Si dovrebbero verificare una serie di
        coincidenze perché questo potesse
        avvenire:
        1) Il proprietario del computer deve essere una
        donna (-50% di
        probabilità).visto che si parla di Mac, forse anche più del 50% :)
        3) La donna dopo aver piazzato il computer in
        bagno, guarda caso si fa proprio una
        doccia.visto che il computer ha bisogno di umidità per rinfrescarsi, ce lo porto quando mi faccio una doccia, no?
        4) E poi guarda caso rivolge il computer proprio
        di fronte alla
        doccia.
        5) E poi apre lo schermo con l'angolazione giusta
        proprio per inquadrare la
        doccia.non sia mai che arrivi una notifica importante da FB
        6) E la doccia guarda caso ha una porta a vetro o
        nn ha porta. Neanche una tendina opaca. O
        semi-opaca.l'avrà avuta di sicuro... ma di sicuro una donna in doccia non c'entra vestita per poi spogliarsi dentro :)
        7) E poi durante la doccia, la porta a vetro non
        si
        appanna/bagna.
        8) E poi il Mac non va in sleep automatico.se è collegato alla rete elettrica, il computer manda in sleep solo il display.
        • filosofo scrive:
          Re: E poi ci si stupisce...
          Bella la tua icona, stile Finder (che Apple ha copiato da Picasso...).Si però devono succedere tutte queste coincidenze.... difficile.Poi se vai a fare una doccia, raramente ti porti dietro pure l'alimentatore del PC. Stacchi il cavo, vai a farti una doccia, tanto è 10 minuti. La batteria regge anche di più.E nel caso portino proprio pure l'alimentatore, devono pure trovare una presa in bagno giusto di fronte la doccia. Altra difficoltà. Naaah.A me sembra una bufala, come quella che si è fatta tatuare sul braccio le foto dei suoi 150 amici su FaceBook. Prima pubblicano e poi dicono che era una bufala.
          • Fiber scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: filosofo
            Bella la tua icona, stile Finder (che Apple ha
            copiato da
            Picasso...).

            Si però devono succedere tutte queste
            coincidenze....
            difficile.
            Poi se vai a fare una doccia, raramente ti porti
            dietro pure l'alimentatore del PC. Stacchi il
            cavo, vai a farti una doccia, tanto è 10 minuti.
            La batteria regge anche di
            più.
            E nel caso portino proprio pure l'alimentatore,
            devono pure trovare una presa in bagno giusto di
            fronte la doccia. Altra difficoltà.
            Naaah.

            A me sembra una bufala, come quella che si è
            fatta tatuare sul braccio le foto dei suoi 150
            amici su FaceBook. Prima pubblicano e poi dicono
            che era una
            bufala.quanto ti impegni per voler difendere chi ha comprato un Pc Apple......perche' sotto sotto alla fin fine il clou dei tuoi discorsi hanno solo questo come fine se fosse stato un Hp o un Dell con Windows 7 non avresti messo nemmeno 1/10 di tutto l'amore che stai mettendo adesso sempre nel prendere le difese con cosi' tante supposizioni come hai fatto e solo perche' c'e' di mezzo la parola Apple (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 giugno 2011 14.30-----------------------------------------------------------
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Fiber, fatti un giro per il forum. Dico peste e corna di Apple. Puoi controllare.Hai preso un granchio. Pescatore da strapazzo. Io quelli che sparano caxxate senza sapere, quelli che procedono così... "a chi prendo prendo", non li sopporto. Inquinano il mondo.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            - Scritto da: filosofo
            Bella la tua icona, stile Finder (che Apple ha
            copiato da
            Picasso...).i bravi artisti copiano, i grandi artisti rubano.Ti piace questa frase? l'ho inventata io :D
            Si però devono succedere tutte queste
            coincidenze....
            difficile.
            Poi se vai a fare una doccia, raramente ti porti
            dietro pure l'alimentatore del PC. Stacchi il
            cavo, vai a farti una doccia, tanto è 10 minuti.
            La batteria regge anche di
            più.
            E nel caso portino proprio pure l'alimentatore,
            devono pure trovare una presa in bagno giusto di
            fronte la doccia. Altra difficoltà.
            Naaah.in un dato tempo avvengono talmente tante cose nell'universo che un evento che noi definiamo "improbabile" non solo è probabile che accada ma accadrà di sicuro . Non sottovalutare la legge dei grandi numeri ;)
          • Doh scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...

            A me sembra una bufala, come quella che si è
            fatta tatuare sul braccio le foto dei suoi 150
            amici su FaceBook. Prima pubblicano e poi dicono
            che era una
            bufala.Comincio a pensarlo anch'io... di questo programma CamCapture non ho mai sentito parlare. Ne conosco con nomi simili, ma questo non credo che esista...
          • filosofo scrive:
            Re: E poi ci si stupisce...
            Infatti CamCapture su Google non esiste! Bravo! Ci sono risultati per "Cam Capture", ma mi rifiuto di approfondire a quest'ora. Buonanotte!
        • lmnl scrive:
          Re: E poi ci si stupisce...
          LOL! Sei un grande!
    • Fiber scrive:
      Re: E poi ci si stupisce...
      - Scritto da: Trollone

      Gli specifici avvisi fraudolenti apparsi sui
      vari Mac delle vittime
      consigliavano di
      risolvere con urgenza presunte problematiche con
      i
      sensori interni, a contatto con del caldo
      vapore acqueo. Alcune donne
      avrebbero piazzato
      il computer in bagno nel bel mezzo di una doccia

      bollente.

      ...o si ritiene impossibile che qualcuno clicchi
      su "Installa" su un presunto
      antivirus?non spaventartie' il classico Apple user.. come abbocca alle solite XXXXXXte dei venditori Apple per cercar di giustificare i costi dei Pc che fanno pendant con la scrivania e fargli metter mano al portafogli ....abboccano anche a tutte queste cose-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 giugno 2011 16.58-----------------------------------------------------------
      • filosofo scrive:
        Re: E poi ci si stupisce...
        Fiber, di nuovo, fatti un giro qui sul forum e vedrai che non sono un Apple fan. Sei tu che sei prevenuto. E questo ti brucerà non poco riconoscerlo. È evidente, se ti fai un giro. Portati la crema.
Chiudi i commenti