Un medikit per MS Word 2003

Con una patch cumulativa Microsoft ha corretto alcuni problemi che affliggevano l'ultima versione del proprio word processor. Il peggiore poteva causare il crash dell'applicazione
Con una patch cumulativa Microsoft ha corretto alcuni problemi che affliggevano l'ultima versione del proprio word processor. Il peggiore poteva causare il crash dell'applicazione


Redmond (USA) – Microsoft ha rilasciato una patch cumulativa che corregge alcuni bug di Word 2003, ultima edizione del ben noto word processor integrato in Office.

Fra i problemi risolti, il più serio può causare il blocco o il crash di Word 2003 quando si tenta di salvare, stampare o chiudere un documento che contenga alcuni tipi di oggetti OLE (Object Linking and Embedding), quali ad esempio immagini o elementi multimediali.

L’aggiornamento, descritto nell’articolo 830000 della Knowledge Base, contiene poi un fix per un inconveniente che potrebbe verificarsi quando un utente Windows invia ad un utente Macintosh un documento attivando la modalità di tracking delle modifiche. Quando il documento modificato con il Mac viene nuovamente recapitato all’utente di Windows, i commenti potrebbero risultare incompleti o le porzioni di testo cancellate essere nuovamente visibili.

Fra gli altri errori corretti dalla patch c’è l’apparizione di una finestra di dialogo non necessaria quando si apre un file di testo, la non corretta visualizzazione di porzioni di testo quando si cambia visuale o si scorre il documento, e la mancata visualizzazione dei thumbnail quando si scorre il documento con la rotellina del mouse.

Microsoft raccomanda l’installazione della patch, scaricabile da qui o dal servizio Office Update , a tutti gli utenti di Word 2003.

La scorsa settimana il big di Redmond ha svelato che il primo service pack per Office 2003 dovrebbe essere pronto per la fine di giugno e contenere alcune nuove funzionalità.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 01 2004
Link copiato negli appunti