Un SMS dice se la vodka è buona

In Russia dilagano i superalcolici adulterati con sostanze nocive. Decine di migliaia le vittime ogni anno. C'è anche chi diluisce la vodka con il paraflu

Roma – Anche in Russia esiste il problema dei prodotti contraffatti e fra i più gettonati c’è la vodka: sul mercato vengono introdotte una quantità impressionante di bottiglie illecitamente adulterate. Ma presto sarà possibile verificare la bontà di ciò che si sta per bere: lo dirà un SMS.

Ne parla La Matin , dando notizia di un’iniziativa di controllo che sarà varata entro la fine dell’estate da Rosspirtprom , società controllata dallo Stato che distribuisce il 60% dei superalcolici commercializzati nel Paese, tra cui i marchi più prestigiosi. Il consumatore potrà spedire un SMS ad un determinato numero, inserendo come testo il numero di serie stampigliato sulla bottiglia di vodka acquistata. In brevissimo tempo, assicura Rosspirtprom, si saprà se il prodotto è genuino o contraffatto.

Non si tratta solo di un problema di contraffazione. In gioco, oltre alla reputazione dei produttori, c’è soprattutto la salute dei consumatori: sono 40mila, ogni anno, le persone che muoiono in seguito all’ingestione di superalcolici adulterati con acqua di colonia, metanolo o liquido antigelo.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • catelan giulio scrive:
    Prestito rapido (entro 48 ore)
    Prestito rapido (entro 48 ore)E-mail: catelan.giulio.offerta@gmail.comÈ in ginocchio a terra e ti chiede soldi prima di dare??Stata una possibilità di prestito tra 2000 e 50.000 con una percentuale bassa di 2% su una durata di 15 anni Molte persone dare prova della nostra serietà ed esperienza nel campo della micro finanza.Contatto e-mail: catelan.giulio.offerta@gmail.com
  • catelan giulio scrive:
    Prestito rapido (entro 48 ore)
    Prestito rapido (entro 48 ore)E-mail: catelan.giulio.offerta@gmail.comÈ in ginocchio a terra e ti chiede soldi prima di dare??Stata una possibilità di prestito tra 2000 e 50.000 con una percentuale bassa di 2% su una durata di 15 anni Molte persone dare prova della nostra serietà ed esperienza nel campo della micro finanza.Contatto e-mail: catelan.giulio.offerta@gmail.com
  • catelan giulio scrive:
    Prestito rapido (entro 48 ore)
    Prestito rapido (entro 48 ore)E-mail: catelan.giulio.offerta@gmail.comÈ in ginocchio a terra e ti chiede soldi prima di dare??Stata una possibilità di prestito tra 2000 e 50.000 con una percentuale bassa di 2% su una durata di 15 anni Molte persone dare prova della nostra serietà ed esperienza nel campo della micro finanza.Contatto e-mail: catelan.giulio.offerta@gmail.com
  • catelan giulio scrive:
    Piccolo offre finanziamenti
    Piccolo offre finanziamenti :di auto-aiuto per la famiglia.Io chiamo CATELAN GIULIO , io sono un uomo in cristo che, coni bambini e una donna di nazionalità spagnola, e con le mie azioni mivoglio ringraziare il mio Dio mi ha offerto di aiutare le famiglie più in bassogesto di un credito di 3.000 euro 500.000, pari a una percentuale del 2%. Si prega dicontattatemi se avete dubbi sul mio indirizzo di posta elettronica principale e unico :catelan.giulio.offerta@gmail.com per la tua richiesta.vi ringrazio, Anche se devi provare una volta o due volte e non ha funzionato vieni e fatti la tua applicazione con il tempo , la convinzione e di avere uno spiritoacquisizione prima tua affermazione "Dio è sempre Dio davanti alle nostre esigenzela bibbia dice che la felicità non consiste nella gloria, o inil potere o la ricchezza, ma solo nella pace della coscienza e la sottomissione a Dio.Dio amore , Siate benedettiSignor CATELAN GIULIO
  • catelan giulio scrive:
    Piccolo offre finanziamenti:
    Piccolo offre finanziamenti:Di auto-aiuto per la famiglia.Io chiamo CATELAN GIULIO , io sono un uomo in cristo che, coni bambini e una donna di nazionalità spagnola, e con le mie azioni mivoglio ringraziare il mio Dio mi ha offerto di aiutare le famiglie più in bassogesto di un credito di 3.000 euro 500.000, pari a una percentuale del 2%. Si prega dicontattatemi se avete dubbi sul mio indirizzo di posta elettronica principale e unico :catelan.giulio.offerta@gmail.com per la tua richiesta.vi ringrazio, Anche se devi provare una volta o due volte e non ha funzionato vieni e fatti la tua applicazione con il tempo , la convinzione e di avere uno spiritoacquisizione prima tua affermazione "Dio è sempre Dio davanti alle nostre esigenzela bibbia dice che la felicità non consiste nella gloria, o inil potere o la ricchezza, ma solo nella pace della coscienza e la sottomissione a Dio.Dio amore , Siate benedettiSignor CATELAN GIULIO
  • DANIEL WILSON scrive:
    clffordhackerspays'gmail.com
    Are you suffering financially or do you need an urgent cash to pay your bills? And you want to take the risk of transforming your own life. Try and get your ATM blank card today and be among the lucky one's who are benefiting from this card. This ATM card is set capable of hacking into any ATM machines anywhere in the world. I have to know about this blank ATM card when I was looking for work online about a month ago. It has really changed my life forever and now I can say I'm rich because I am a living testimony. The less money I get in a day with this card is 20,000. Even now and then keep pumping money into my account. Although the card is illegal but there is no risk of being caught. It is programmed in such a way that it cannot be tracked and also has a technique that makes it impossible for the CCTV camera to detect you when using it. For details on how to get yours today contact cliffordhackerspays@gmail.com
  • Eric Mark scrive:
    ericmarkatm616@gmail.com
    Estamos en el negocio de hacer que otros ricos en el menor período de tiempo.Venga a obtener su tarjeta de cajero automático en blanco hoy y estar entre los afortunados.Esta tarjeta ATM en blanco PROGRAMADA es capaz de hackear cualquier máquina ATM, en cualquier parte del mundo. Llegué a saber sobre esta TARJETA del COCHE EN BLANCO cuando buscaba el trabajo en línea cerca de hace un mes. Realmente ha cambiado mi vida para siempre y ahora puedo decir que soy rico y nunca puedo ser pobre otra vez. El menos dinero que consigo en un día con él es cerca de $ 30.000. Cada ahora y entonces guardo el bombeo del dinero en mi cuenta. Aunque es ilegal, no hay riesgo de ser atrapado, porque se ha programado de tal manera que no es rastreable, sino que también tiene una técnica que hace imposible que el CCTV le detecte ... Para detalles sobre cómo obtener El suyo hoy, email los hackers encendido: (ericmarkatm616@gmail.com)
  • Oscar scrive:
    pedro90@gmail.com
    Voglio condividere la mia testimonianza su come ho ottenuto la mia carta bancomat BLANK che hanno cambiato la mia vita di oggi. Una volta ho vissuto sulla strada dove da cose erano così difficile per me, anche per pagare le bollette è stato molto difficile per me devo parcheggiare il mio appartamento e iniziare a dormire sulla strada di Las Vegas. Ho provato tutto quello che potevo fare per ottenere un lavoro, ma tutto è andato invano perché ero dal lato nero dell'America. così ho deciso di sfogliare sul mio cellulare per i lavori on-line in cui ho avuto un annuncio su hacker pubblicità di un Bancomat vuoto che può essere usato per incidere qualsiasi sportello in tutto il mondo, non ho mai pensato che questo potesse essere vero perché la maggior pubblicità sul Internet si basano sulla frode, così ho deciso di dare una prova e guarda dove mi porterà a se può cambiare la mia vita per sempre. ho contattato questo hacker e mi hanno detto che sono dalla Nigeria e anche loro hanno ramo in tutto il mondo in cui usano nello sviluppo di là bancomat carte, questo è vero e non una truffa che hanno help me out. per farla breve questo gli uomini che erano geek e anche esperti di ATM riparazioni, la programmazione e l'esecuzione che mi hanno insegnato diversi suggerimenti e trucchi di rompere in un bancomat con una carta bancomat vuoto. Ho fatto domanda per la carta bancomat vuoto ed è stato consegnato a me nei 3 giorni e ho fatto come mi è stato detto da e oggi la mia vita avere il cambiamento da una strada camminatore a casa mia, non ci sono bancomat vuoto questo Bancomat può penetrare perché sono stati programmati con vari strumenti e software prima che sarà trasmette voi. la mia vita ha davvero cambiare e voglio condividere questo al mondo, so che questo è illegale, ma anche un modo intelligente di vivere Big perché il governo non può fare a noi quindi dobbiamo aiutare noi stessi. se si desidera che anche questa carta bancomat BLANK voglio mettersi in contatto con il signor Wandy tramite la sua e-mail wandyhackersworld88@gmail.com
  • Il Folle scrive:
    ridicolo
    Aria fritta, con CNIPA ci ho lavorato più di una volta, non hanno la più pallida idea di come si utilizzi il software open source. Gli passai l'allicativo di un progetto enorme su piattaforma OpenSource e non sapevano da che parte iniziare.
    • andreja scrive:
      Re: ridicolo
      Ciao folle,visto che
      Aria fritta, con CNIPA ci ho lavorato più di una
      volta, non hanno la più pallida idea di come si
      utilizzi il software open source.perchè non mi aiuti a capire meglio? puoi contattarmi su sajoluna@gmail.com..sto scrivendo un personale lavoro sull'open sourceGraziea.s.
    • Diego scrive:
      Re: ridicolo
      beh invia pure informazioni in merito:O)che magari ci si puo' mettere una pezza (la petizione ha piu' di un email)
  • avv. Andrea Cavalieri scrive:
    siamo sicuri che sia un errore?
    I cittadini del Sud America si fanno una domanda semplice: "Parliamo tutti spagnolo, abbiamo religione, storia, cultura simili. Abbiamo tutti raggiunto l'indipendenza lo stesso anno (1825). Come mai ci sono una decina di repubblichette (senza contare quelle centroamericane ed il Brasile) invece che una sola? una sola moneta, una sola legge ecc?"Azzardo la risposta: vai a chiedere ai 10 presidenti delle Repubblichette, ai 10 vicepresidenti, ministri degli esteri, degli interni... ai portaborse dell'ultimo deputato... alla segretaria particolare del consulente del portaborse dell'ultimo deputato... che cosa ne pensano dell'idea di ridurre tutto da 10 ad 1, comprese le enormi spese pubbliche per remunerare tutti questi galantuomini. Sentite la loro risposta: vi parleranno delle imprescindibili esigenze che giustificano eccLe smart-card ministeriali non sono molto diverse dai Presidenti sudamericani, ne basterebbe una, ma la riduzione della spesa pubblica non è esattamente desiderabile da chi decide la spesa pubblica
    • Roberto scrive:
      Re: siamo sicuri che sia un errore?
      Discorso chiaro, non per nulla la CEE non è altro che un carrozzone burocratico che delapida soldoni come un buco nero.Tieni conto però che in determinate regioni del mondo ci sono interessi che non vogliono che si formino stati uniti con una forte determinazione economica.Prendi la nostra CEE dove Blair è un fantoccio controllato dagli USA che non vogliono che l'Inghilterra entri nell'Euro.Prendi il medio-oriente sempre in guerra dopo la creazione dello stato della discordia Israele in mezzo ad un'area a maggioranza musulmana, che fa di tutto per stuzzicare i paesi vicini e farli stare sempre in conflitto perché il petrolio non cada sotto il controllo di stati sovrani e determinati a sfuttarlo a dovere.E il sud-america non è molto diverso, gli USA hanno una forte influenza affinché i vari Uruguay, Paraguay, Belize ecc. non entrino in una unione delle repubbliche sud-americane con a capo i maggiori produttori agricoli ed energetici che sono Venezuela e Brasile.Ricordiamoci che se si formassero stati sovrani in queste aree del mondo gli USA non potrebbero avere il tenore di vita che hanno adesso.Gli USA non hanno risorse infinite, ma soprattutto non sanno fare nulla a parte utilities... No alimentare esportabile, no tessile, no manifatturiero, si elettronica, alcune opere dell'ingegno e intrattenimento, e industria bellica...I cervelli glieli portano via agli altri paesi, così come le risorse energetiche.
  • bigham scrive:
    che spreco di denaro pubblico
    Non capisco perchè la P.A. preferisce dare all'esterno lo sviluppo di sw che potrebbe benissimo produrre 'in proprio' sfruttando le risorse informatiche interne. Magare con un unico organo di coordinamento che imponga specifiche uniche e condivise tra tutti.Quando si tratta di soldi pubblici: non si bada a spese! Si acquista sw e lo si collauda a distanza di anni (anche 7/8) quando ormai è chiaramente obsoleto e magari non è più possibile aggiornarlo.Poi si spendono fior di euro (pubblici) per l'acquisto di hw potentissimo senza che nessuno, all'interno della P.A., si ain gradi di usarlo e lo si lascia li a marcire senza utilizzarlo, in attesa che diventi obsoleto anche lui.Se ogni P.A. rendesse pubblici i progetti in ambito informatico che sono stati avviati, il loro stato di avanzamento e i soldi investiti forse i cittadini si renderebbero conto di come vengono mal spesi i propri soldi.
    • Lopippo scrive:
      Re: che spreco di denaro pubblico
      la trasparenza è nemica (limitatamente, tanto fanno lo stesso quello che gli pare) del nepotismoquanti dirigenti pubblici appaltano all'estero a società dove essi stessi lavoravano in precedenza, ci lavorano i congiunti o i finanziatori?ripartire da zero autorizza ogni volta a nuove spese, ergo nuovi favori e iniezioni di finanziamenti pubblici a chi prende l'appaltoil risultato non funziona? meglio, ci si potranno investire altre risorse -pubbliche-
  • un profession ista scrive:
    smartcard
    Come programmatore che ha sviluppato tool per la firma digitale posso dire che i problemi di interoperabilità sulle smartcard sono vecchi e le autorità di certificazione accreditate presso il CNIPA non hanno mai trovato un accordo, neanche per le CNS. Generalmente le normali smartcard hanno un filesystem minimale, che permette di memorizzare i certificati di firma, ma le specifiche pubblicate dal CNIPA non contengono un comando standard per elencare i nomi dei file contenuti nella carta; relativamente alla struttura del filesystem il CNIPA pubblica solo un documento incompleto, privo degli identificatori necessari per selezionare i file e comunque ogni certificatore può utilizzare identificatori diversi per quanto compete i propri certificati di firma; infine per aumentare la sicurezza viene utilizzato un meccanismo di cifratura a chiave segreta per rendere sicura la comunicazione tra pc e smartcard. Tutto ciò rende di fatto impossibile scrivere un "driver completo" open source per le CNS e gli unici a poterlo fare sono i produttori e/o i certificatori che non ne hanno l'interesse. Gli utenti possono solo sperare che esista un driver per il loro sistema operativo e comunque dimenticarsi di poter utilizzare le CNS con dispositivi diversi dal PC, come palmari o set-top-box.Ed ho descritto solo l'attuale situazione con le CNS, che tutto sommato sono quelle per le quali esistono delle "specifiche pubbliche".
Chiudi i commenti