Un trojan si spaccia per Google Toolbar

Circola da alcuni giorni un'email camuffata da aggiornamento alla celebre Google Toolbar. In realtà il link contenuto nel messaggio punta dritto dritto ad un insidioso cavallo di Troia

Scotts Valley (USA) – Tra le più recenti email truffaldine che circolano sulla Rete ve n’é una che fa leva sulla grande popolarità di Google per diffondere un pericoloso trojan pensato per sistemi Windows non protetti adeguatamente.

La missiva, apparentemente spedita dal dominio google.com , avvisa gli utenti della disponibilità di una nuova versione della Google Toolbar: In realtà il link fornito nella email punta ad un sito fasullo che clona in tutto e per tutto l’home page della famosa toolbar.

Se l’utente clicca su uno dei link per il download del programma, in realtà scarica un cavallo di Troia che permette ad un cracker di prendere il controllo del PC da remoto e aggiungerlo ad una rete di sistemi zombie: tali macchine possono essere utilizzate, ad esempio, come testa di ponte per attacchi di tipo distributed denial of service (DDoS).

Per rendere ancor più credibile l’inganno, la mail fasulla contiene un link che, con certe versioni di Internet Explorer, sembra effettivamente puntare al sito di Google.

La prima a segnalare la nuova minaccia è stata la società SurfControl , specializzata nello sviluppo di software per il filtraggio delle email da spam e malware.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    per come siamo trattati
    che se la smettessero di confondere la gente con i GB dai Gb, un gigabyte non è un gigabit. :@
  • Anonimo scrive:
    Anvedi come balla NAND....
    Belle, belle queste memorie....Alla faccia dei micro-hardidisk-pacco che stanno cercando di sbolognare montandoli sulle telecamere.... (devono in qualche modo giustificare le decine di migliaia di dollari di investimenti in questa ricerca).Peccato che le memorie flash sono migliori sotto -ogni- aspetto....
  • Anonimo scrive:
    Quando...
    ...verranno fabbricate quelle di capienza 1 TB?E che cosa ce ne faremo di tutta questa memoria poi? Solo curiosita'...
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando...
      - Scritto da:
      ...verranno fabbricate quelle di capienza 1 TB?boh.
      E che cosa ce ne faremo di tutta questa memoria
      poi?Film non compressi?Musica non compressa?modelli 3d con qualche milione di poligoni e texture molto definite?Immagini da 16.000x16.000?
    • mikeUS scrive:
      Re: Quando...
      - Scritto da:
      ...verranno fabbricate quelle di capienza 1 TB?
      E che cosa ce ne faremo di tutta questa memoria
      poi?

      Solo curiosita'...Beh, con solo memorie flash al posto dell'hard disk il mio macbook credo si prenderebbe un'altra oretta di batteria...Inoltre sono molto piu' solide degli hard disk (non so a distanza di anni pero'...)
  • danieleNA scrive:
    GigaByte o GigaBit?
    prima scrivete gigabit, poi usate "GB" che fa pensare a GigaByte.Va beh ... tanto vi son altri che ne parleranno.
Chiudi i commenti