Un worm striscia nella rete di Skype

Skype ha avvisato i propri utenti che un nuovo worm sta utilizzando la chat del proprio client VoIP per diffondersi sui PC Windows. Arriva mascherato da immagine JPEG

Roma – Sul network di Skype si sta propagando da alcuni giorni un nuovo worm per Windows che sfrutta le funzionalità di messaggistica istantanea del celebre client VoIP per diffondersi da un PC all’altro. Ad avvisare gli utenti è la stessa Skype , che in questo post illustra le modalità di diffusione della nuova minaccia e le precauzioni da prendere.

Chiamato Ramex.a , ma anche noto come Pykspa.d e Skipi.a , il vermicello si comporta in modo simile agli innumerevoli malware che negli ultimi anni hanno preso a bersaglio le più diffuse applicazioni di instant messaging: dopo aver infettato un PC, Ramex.a invia a tutti i contatti di Skype un messaggio contenente il link a quella che, in apparenza, è un’innocua immagine JPEG. Se un avventato utente clicca sul link, però, scarica in realtà un file con estensione “.scr” contenente una copia del worm.

“Il messaggio di chat, di cui esistono varie versioni, è scritto in modo tale che certi utenti possono scambiarlo per un messaggio legittimo ed essere indotti a cliccare sul link”, ha spiegato Villu Arak, portavoce di Skype.

Una volta in esecuzione, Ramex.a tenta di disattivare diversi software per la sicurezza, modifica il file hosts in modo da impedire all’utente di aggiornare il proprio antivirus, infetta il file explorer.exe e scrive nella cartella Windows diverse copie di se stesso.

Ad oggi, tutti i più noti antivirus dovrebbero riconoscere Ramex.a. In ogni caso, Skype fornisce nel post più sopra linkato le istruzioni per rimuovere manualmente il worm dal sistema.

Non è la prima volta che Skype viene sfruttato dai creatori di worm per diffondere i propri codicilli: lo scorso marzo, ad esempio, fu scoperta una mutazione del worm Warezov capace di infettare gli utenti del noto software di VoIP.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • VITO C. scrive:
    DENUNCIA
    C'E UN VIDEO SU YOUTUBE DOVE MI INQUADRA IN UN LOCALE HOT....OVVIAMENTE NE VA DELLA MIA PRIVACY XKE HO UNA MIA REPUTAZIONE DA DIFENDERE!!!SOLO LA DENUNCIA E L'UNICO MODO PER FAR SPARIRE QUESTO VIDEO DA INTERNET??
  • YellowT scrive:
    E se fosse stata normale e non disabile?
    In quel caso anche il fratello si sarebbe fatto una risata. Contraddizione pura: prima alcuni cercano di spiegare che sono persone "diversamente abili" in nome del politically correct salvo poi correre gridando al particolarismo quando succedono cose di questo tipo, del genere: "Poverina è disabile, compatiamola".Ma figuriamoci, ogni giorno in giro si vedono persone sanissime che vanno in giro conciate da far ridere i polli.A chi non è mai capitato in treno di vedere qualcuno che dormiva in posizioni assurde o con la bava alla bocca? Alcune volte mi è scappata anche la foto... Si fa ironia e si scherza, solo che evidentemente alla maggior parte della gente manca in il senso dell'ironia, per la gioia degli avvocati.
    • dadaumpa scrive:
      Re: E se fosse stata normale e non disabile?
      qui sopra abbiamo detto una cosa simile ed il confine tra il fare semplice ironia sulla faccetta di uno che dorme in posizioni assurde (io sono stato fotografato dai miei mici addormentato contro un palo) o l'offendere una persona è molto labile.emblematico è il caso analogo di Bastardidentro, la foto di una vecchietta disabile che era caduta con la carrozzina elettrica in un fosso da lavori in corso, alle polemiche che hanno seguito BD ha mesos fine con l'email di un disabile napoletano che scrisse grossomodo "grazie per aver fatto ironia su di noi allo stesso modo di come la fate sui normodotati, volgiamo esser eocnisderati normali e non compatiti"puoi ridere di una situazione comica senza offendere nessuno oppure puoi farla pesante e sfociare nella volgarità, dipende dal buonsenso ma sopratutto dal soggetto, c'è chi accetta e chi no, puoi biasimare un disabile perchè non ha senso dell'ironia o perchè per lui è molto doloroso ciò che patisce tutti i giorni? io non me la sento di condannare il disabile perchè si è offeso, nonostante tutto hai detto bene però, forse la burla era innocente nel qual caso la denuncia penale è troppovoi ridete quando un vecchio cade? io dentro di me rido come rido quando cade un mio amico mio coetaneo ma non rido a voce alta e lo aiuto a rialzarsi, se ridessi a voce alta lo offenderei e non volgio farlo ma la situazione è oggettivamente comica.senza aver visto il video non possiamo sapere quanto era volgare o pesante la burla (o beffa) nè possiamo sapere se si protraeva da tempo.
      • vaitrafra scrive:
        Re: E se fosse stata normale e non disabile?
        - Scritto da: dadaumpa

        puoi ridere di una situazione comica senza
        offendere nessuno oppure puoi farla pesante e
        sfociare nella volgarità, dipende dal buonsenso
        ma sopratutto dal soggetto, c'è chi accetta e chi
        no, puoi biasimare un disabile perchè non ha
        senso dell'ironia o perchè per lui è molto
        doloroso ciò che patisce tutti i giorni?
        senza aver visto il video non possiamo sapere
        quanto era volgare o pesante la burla (o beffa)
        nè possiamo sapere se si protraeva da
        tempo.C'è da distinguere tra "situazione comica" (cfr. carrozzella nel fosso") e forzatura comica di una situazione normale.Vedo di frequente gente disabile che passeggia in centro, se vi sembra una reazione normale sbottare a ridere e filmarla...
      • franco scrive:
        Re: E se fosse stata normale e non disabile?
        - Scritto da: dadaumpa
        voi ridete quando un vecchio cade? io dentro di
        me rido come rido quando cade un mio amico mio
        coetaneo ma non rido a voce alta e lo aiuto a
        rialzarsi, se ridessi a voce alta lo offenderei e
        non volgio farlo ma la situazione è
        oggettivamente
        comica.
        Io assulutamente no, quel vecchio NON e' il tuo amico e non e' EVIDENTEMENTE la stessa cosa, una persona anziana con tutti i problemi a cui e' INEVITABILMENTE soggetto se non OSTAGGIO, non riesce a farmi riderePS: se li metti sullo stesso piano, fatti vedere da uno bravo...
        • ectoplasma scrive:
          Re: E se fosse stata normale e non disabile?
          non ho mica capito se non hai capito il mio post e stai sostenendo la stessa cosa (neanche tu ridi di fronte ad un vecchio che cade no? però in sè la cosa è comica) oppure se sostieni il contrario
    • vaitrafra scrive:
      Re: E se fosse stata normale e non disabile?
      Sei completamente fuori di testa.Si spera che la gente savia insegni al prossimo ad avere rispetto alemeno per le situazioni particolari che invitano a pensare piuttosto che schernire.Vogliamo visualizzare la situazione? un dmente di 30 anni, così da solo in mezzo ad una piazza, vede passare un "diversamente abile" e si mette a fare un filmatino col cellulare per il puro gusto di sfottere una persona che non è responsabile della sua condizione.A questo punto apriamo le carceri ai ragazzini col cellulare che faranno un sacco di video divertenti sul modo di vivere bislacco in un 3x3. E poi pensa che figata, apriamo i reparti di oncologia, malattie infettive e gentiche e portiamo dentro 4 o 5 operatori con le telecamenre... PENSA CHE RIDERE OH! FIGATA!Anche per i post sui blog o sui forum, vale la regola di collegare il cervello prima di digitare.
  • Gabriele La Porta scrive:
    DICIAMO LE COSE COME STANNO...
    LA VERITA' E' CHE SEI ZOPPASEI UNA ZOPPAma non e' un insultoZOPPO e' una parola bellissimace lo dice Hillmanderiva dal greco ZOPPEUSche significaSACCEZZAE' IMPORTTANTTE!!!E' IMPORTTANTTE!!!ALTRIMENTI LUI MUORE
    • Alphonse Elric scrive:
      Re: DICIAMO LE COSE COME STANNO...
      - Scritto da: Gabriele La Porta
      LA VERITA' E' CHE SEI ZOPPA
      SEI UNA ZOPPA
      ma non e' un insulto
      ZOPPO e' una parola bellissima
      ce lo dice Hillman
      deriva dal greco ZOPPEUS
      che significa
      SACCEZZA
      E' IMPORTTANTTE!!!
      E' IMPORTTANTTE!!!
      ALTRIMENTI LUI MUOREHo letto questo tuo meraviglioso intervento, ma, nonostante mi sia sforzato, non sono riuscito a capire una cosa.È chiaro che trai l'ispirazione da qualcosa di soprannaturale, di aulico e divino, e sarei molto felice nonché grato se volessi condividere con noi questa tua conoscenza. Voglio dire, non c'è niente di meglio che condividere il proprio sapere con gli altri... al fine di migliorare la società e dunque anche noi stessi.Per fare una storia lunga breve... mi dici nome, forma e colore della pastiglia che hai ingerito?Distinti Saluti.
      • ottomano scrive:
        Re: DICIAMO LE COSE COME STANNO...
        [CUT]
        Ho letto questo tuo meraviglioso intervento, ma,
        nonostante mi sia sforzato, non sono riuscito a
        capire una
        cosa.[CUT]In realtà l'OP ha fatto una citazione di Gabriele La Porta imitato da Corrado Guzzanti a "L'ottavo nano".Sicuramente non voleva essere offensiva.bye
    • ottomano scrive:
      Re: DICIAMO LE COSE COME STANNO...
      - Scritto da: Gabriele La Porta
      LA VERITA' E' CHE SEI ZOPPA
      SEI UNA ZOPPA
      ma non e' un insulto
      ZOPPO e' una parola bellissima
      ce lo dice Hillman
      deriva dal greco ZOPPEUS
      che significa
      SACCEZZA
      E' IMPORTTANTTE!!!
      E' IMPORTTANTTE!!!
      ALTRIMENTI LUI MUOREBellissima citazione!La Porta è una delle imitazioni che Guzzanti ha fatto meglio :)bye
    • Gabriele La Porta scrive:
      Re: DICIAMO LE COSE COME STANNO...
      Esatto! Era ovviamente la citazione del mitico Guzzanti!!!Consiglio a tutti di vedere il video, è davvero divertentissimo:mms://212.162.69.10:1755/teche/videoasf/2003_1/laportab.asfOvviamente è da poveri stupidi deridere qualcuno per un qualcosa di cui quel qualcuno non ha nemmeno colpa... E cmq, se anche ne avesse colpa, sarebbe stupido lo stesso!D'altra parte è anche assurdo chiamare "diversamente abili" i "disabili" o "non vedenti" i "ciechi" come se così facendo camminerebbero o vedrebbero meglio... Chiamiamo la realtà con le parole giuste, senza dover per forza ricorrere sempre a litoti ed eufemismi per non offendere qualcuno che probabilmente si considererebbe meno discriminato se si sentisse chiamare col suo giusto nome
    • Link corretto scrive:
      Re: DICIAMO LE COSE COME STANNO...
      http://mm4.rai.it:8080/asxgen/teche/videoasf/2003_1/laportab.asf
    • scafroglia scrive:
      Re: DICIAMO LE COSE COME STANNO...
      sul sito di raiclick puoi trovare molte puntate di scafroglia.
  • Jolie scrive:
    Corretto, con riserva
    Giusto punire comportamenti antisociali come questo, ma attenzione che non si può considerare come un reato. Parliamo di una cazzata, giusto redarguirlo, magari multarlo, persino costringerlo a chiedere scusa alla vittima. Ma denunciarlo penalmente, sinceramente, è fuori dal mondo.
    • Alphonse Elric scrive:
      Re: Corretto, con riserva
      - Scritto da: Jolie
      Giusto punire comportamenti antisociali come
      questo, ma attenzione che non si può considerare
      come un reato. Parliamo di una cazzata, giusto
      redarguirlo, magari multarlo, persino
      costringerlo a chiedere scusa alla vittima. Ma
      denunciarlo penalmente, sinceramente, è fuori dal
      mondo.Sono d'accordo.
    • dadaumpa scrive:
      Re: Corretto, con riserva
      okkio perchè non sappiamo com'era la situazione, e se questo magari era anni che dall'alto della sua saccenza prendeva per il culo la disabile?siatuaioznie sopratutto gente del genere ne esite tanta.d'accordo comuqnue che un penale per un caso del genere isolato forse è troppo, vorrei vedere ilvideo però per capire quanot pesante fosse la burla.
  • primes2h scrive:
    Per la redazione, età sbagliata.
    Il Messaggero Veneto di oggi e anche il Corriere della Serahttp://www.corriere.it/ultima_ora/agrnews.jsp?id=%7B434E827C-A1BE-40A7-B997-057DB4AB13D6%7Ddicono che il ragazzo in questione ha 21 anni e non 30.Il trentenne risulta il fratello della disabile, che ha visto il video su Internet grazie ad alcune segnalazioniGiusto per la cronaca.
  • Enjoy with Us scrive:
    Linciaggio !!!
    Non ho visto il video in questione ma a quanto ho capito si tratta di una semplice ripresa associata a commenti irrispettosi della persona.1. nel video non credo si facessero nomi e cognomi2. Non e' stata fatta alcuna violenzaSecondo me il tipo di reato prospettabile e' solo quello di violazione della Privacy.Certo e' sorprendente la prontezza di azione in certe situazioni di polizia e magistratura e poi vedere le nostre citta' in balia della microcriminalita', dove la cassazione giunge dopo molte meditazioni a considerare giusta la carcerazione preventiva in flagranza di reato anche se a compierlo e' un minorenne (zingara di 16 anni pescata a rubare in un appartamento)
    • pinco pallo scrive:
      Re: Linciaggio !!!
      cosacazzoc'entra?
      • ve lo dico io scrive:
        Re: Linciaggio !!!
        stasemplicementedicendochea causadiquestocazzodi falsobuonismochec'ènellanostrasocietàalcuni"problemi"tipoquestoci siattivaimmediatamentementreperlamiatutelain piazza d'uomo a milanopercombatterelemanilestedeglizingarellinonsiattivanessuno.Non è anche questo un grave problema della nostra società?Però a causa del falso buonismo di chi difende questi poveri minorenni, non si fa nulla.Tutto qui. Lo so che ti fa male detto in questo contesto, da buonista quale sei, ma in fondo è la cruda verità. Con il falso buonismo che c'è in giro... non risolveremo mai i problemi più gravi. Il comportamento del ragazzo è un effetto di una causa che sta da tutt'altra parte: i magistrati così non hanno risolto nulla, perchè hanno cancellato il piccolo effeto ma hanno lasciato nell'anima del ragazzo la causa, ossia la cattiva educazione sociale del ragazzo imparata nel contesto sociale in cui vive: la fammiglia, gli amici e la scuola.E' la verità, la cruda verità.
        • pippuzzo scrive:
          Re: Linciaggio !!!
          - Scritto da: ve lo dico io
          in piazza d'uomo a milanopiazza d'uomo????!!!!??!?!??!?
        • YellowT scrive:
          Re: Linciaggio !!!

          in piazza d'uomo a milanoO mio dio... L'ignoranza dilaga...
        • spannocchia tore scrive:
          Re: Linciaggio !!!
          piazza d'uomo???????a quando da donna???mio dio...e poi per una volta che la polizia fa il suo dovere, la cosa non ci va bene lo stesso...certo che se non rompiamo stiamo male..e comunque: qua la persona è stata denunciata ed il video tolto, in carcere non ci finirà MAI per questa cosa, al massimo lavori socialmente utili.lo zingarello che ruba viene preso (se ci si riesce), denunciato e poi liberato..quindi dove sta questa gran differenza tale da gridare allo scandalo?? che si parla della donna e dello zingarello no??
    • pippuzzo scrive:
      Re: Linciaggio !!!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Non ho visto il video in questione ma a quanto ho
      capito si tratta di una semplice ripresa
      associata a commenti irrispettosi della
      persona.
      1. nel video non credo si facessero nomi e cognomie allora? le persone sono riconoscibili anche senza nome e cognome
      2. Non e' stata fatta alcuna violenzama che stai dicendo? riprendere un disabile e prenderlo in giro mettendo il filmato in un posto dove può essere visto dal mondo intero non è violenza?
      Certo e' sorprendente la prontezza di azione in
      certe situazioni di polizia e magistratura e poi
      vedere le nostre citta' in balia della
      microcriminalita', dove la cassazione giunge dopo
      molte meditazioni a considerare giusta la
      carcerazione preventiva in flagranza di reato
      anche se a compierlo e' un minorenne (zingara di
      16 anni pescata a rubare in un
      appartamento)qualunquismo.Il fatto che una persona riprenda un disabile e lo metta su internet schernendolo è un reato odioso contro la dignità di una persona, per molti versi anche peggiore del furto fatto magari per sopravvivere. Tanto più che la persona in questione magari è anche il classico ragazzino "di buona famiglia".Per fortuna verrà giustamente perseguito e si spera punito.
      • ve lo dico io scrive:
        Re: Linciaggio !!!
        per
        molti versi anche peggiore del furto fatto magari
        per sopravvivere. tranquillo che quelli che lo fanno veramente per sopravvivere stanno già dentro e senza indulto. Chi lo fa per mestiere (vedi zingari), sta ancora fuori...
        • Lorenzo scrive:
          Re: Linciaggio !!!
          Si.. ci può stare che uno faccia la cavolata della vita.. mi ricordo che una persona mi aveva raccontato che in casa gli erano entrati i ladri e gli avevano rubato SOLO roba da mangiare.. e sinceramente non me la sentirei do condannare persone di questo tipo.. ma chi lo fa solo per sfizio (i zingari i soldi glieli diamo noi.. tanto che adesso si propone di dare 1000 euro a chi torna in Romania.. (e poi ritornerà in Italia))
    • Alphonse Elric scrive:
      Re: Linciaggio !!!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      dove la cassazione giunge dopo
      molte meditazioni a considerare giusta la
      carcerazione preventiva in flagranza di reato
      anche se a compierlo e' un minorenne (zingara di
      16 anni pescata a rubare in un
      appartamento)Su questa ennesima stupidata della cassazione non sono d'accordo. La ragazza rubava, ma vanno capite le cause. Se sono i tuoi genitori a spingerti a farlo (magari con la minaccia di sbatterti fuori casa) allora tu non hai scelta.Difficilmente un minore può sentire il bisogno di rubare, a meno che non debba pagarsi droga o altre idiozie simili, è di gran lunga più probabile che in questo caso la ragazza sia stata "incoraggiata" a fare ciò che ha fatto... andrebbe quindi ben studiata la situazione famigliare e colpire i veri colpevoli.Il carcere è deleterio per un adulto, figurati per una ragazza di 16 anni.
      • dadaumpa scrive:
        Re: Linciaggio !!!
        io invece non sono d'accordo con te, e ti spiego il perchè contestualizzando l'infanzia nella cultura romena-gitana, per la cultura zingara i bamabini sono come adulti, hanno gli stessi diritti e doveri da 10-11 anni in sù, vivono con la famiglia perchè gli zingari tradizionalmente vivono con la famiglia fino alla morte.quando poi il bimbo in questione lo hai pizzicato 7 volte in una settimana devi fare qualcosa (stessa cosa accade a napoli), cosa fai?a quel punto è melgio il riformatorio piuttosto che la famiglia? io non ho la risposta a questa domanda perchè la quesitone è molto spinosa, neppure io mi fido ciecamente della cassazione ma la quesitone qui è davvero complessa ed ha innumerevoli sfaccettature, anche culturali e morali, non puoi rimandare il bimbo a casa perchè sai che verrà rimandato a rubare od a fare l'elemosina, ma non puoi nenache ritenerlo resposabile perchè pe rnoi un bambino dipende "eticamente" dai genitori...ma per la famiglia lui è come un adulto, eticamente "indipendente" per noi no perchè è un bambino...tu cosa a vresti fatto?
        • spannocchia tore scrive:
          Re: Linciaggio !!!
          io me la sarei presa coi genitori, peccato che tradizionalmente sono nulla-tenenti (intestano tutto ai nonni o a un cugino che chissà dov'è), quindi la cosa che farei è togliere l'affidamento dei figli e darli in affidamento (dovrebbe durare 3-6mesi, poi c'è l'adozione) ad una famiglia
  • Loc-Nar scrive:
    Una cosa non mi è chiara
    "Diffamazione aggravata" per cosa? Nel filmato si diceva forse qualcosa di non vero a proposito di questa persona? Cioè, in realtà questa camminava normalmente?
    • Franco scrive:
      Re: Una cosa non mi è chiara
      Di codice penale ne mastichi pochino, eh?La diffamazione si ha quando ledi l'onore o il decoro di una persona, indifferentemente dal fatto che tu lo faccia affermando cose vere o false.Scrivere che la sig.ra Pinca Pallina è una puttana è diffamazione, anche se si tratta di una abituale frequentatrice della tangenziale.O dare ad un ragazzo di colore dello "sporco negro" è parimenti diffamazione, anche nell'ipotesi che la pulizia personale del ragazzo sia effettivamente carente...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Una cosa non mi è chiara
        no guarda che per diffamazione si intende il fare una affermazione non vera che appunto leda la dignita' della persona.Dare della prostituta ad una prostituta (se lo si puo' provare) non e' reato
        • HotEngine scrive:
          Re: Una cosa non mi è chiara
          - Scritto da: Enjoy with Us
          no guarda che per diffamazione si intende il fare
          una affermazione non vera che appunto leda la
          dignita' della persona.Assolutamento no. Diceva giusto chi ti ha preceduto.Leggiti l'art. 595 e 596 del codice penale.
        • Nanuz scrive:
          Re: Una cosa non mi è chiara
          - Scritto da: Enjoy with Us
          no guarda che per diffamazione si intende il fare
          una affermazione non vera che appunto leda la
          dignita' della
          persona.Quella è la calunnia.
          • HotEngine scrive:
            Re: Una cosa non mi è chiara
            - Scritto da: Nanuz
            - Scritto da: Enjoy with Us

            no guarda che per diffamazione si intende il
            fare

            una affermazione non vera che appunto leda la

            dignita' della

            persona.

            Quella è la calunnia.Neppure. La calunnia, contemplata nell'art. 368. riguarda chi "incolpa di un reato taluno che egli sa innocente".
    • bimbumbam scrive:
      Re: Una cosa non mi è chiara
      - Scritto da: Loc-Nar
      "Diffamazione aggravata" per cosa? Nel filmato si
      diceva forse qualcosa di non vero a proposito di
      questa persona? Cioè, in realtà questa camminava
      normalmente.Il dubbio non dovrebbe neanche passarti per la testa.Quel demente ha fatto una cazzata. stop.Persone cosi' non dovrebbero esistere. fine.
      • Loc-Nar scrive:
        Re: Una cosa non mi è chiara
        - Scritto da: bimbumbam
        Il dubbio non dovrebbe neanche passarti per la
        testa.
        Quel demente ha fatto una cazzata. stop.
        Persone cosi' non dovrebbero esistere. fine.Purtroppo esistono, e quindi la questione credo vada affrontata anche solo un pelino: che il gesto non ci piaccia siamo d'accordo, ma volevo invitare a fare una distinzione tra legalità e moralità. Troppe volte (in contesti spesso diversi da questo, ma anche no) si ragiona in termini di "quello che scrivi/dici/posti non mi piace, perciò ti denuncio".Comunque quello che ha scritto l'amico Franco mi ha riportato un po' le cose in terra. A proposito, ma la verità o falsità di quello che si dice di una persona non serve neanche a determinare eventuali aggravanti (nel caso sia falso, ovviamente)?
      • nec scrive:
        Re: Una cosa non mi è chiara
        ce ne sono tante di persone che non dovrebbero esistere.Ad esempio chi gira col SUV, chi compra le uova allevate in batteria, chi mangia la carneil pesce, chi mangia OGM, chi usa troppa carta igenica quando va al cesso..io proporrei una denuncia di massa e poi esecuzioni di massa.Ma perchè questo pianeta deve ancora girare?!?!?- Scritto da: bimbumbam
        - Scritto da: Loc-Nar

        "Diffamazione aggravata" per cosa? Nel filmato
        si

        diceva forse qualcosa di non vero a proposito di

        questa persona? Cioè, in realtà questa camminava

        normalmente.

        Il dubbio non dovrebbe neanche passarti per la
        testa.
        Quel demente ha fatto una cazzata. stop.
        Persone cosi' non dovrebbero esistere. fine.
    • nolog scrive:
      Re: Una cosa non mi è chiara
      - Scritto da: Loc-Nar
      "Diffamazione aggravata" per cosa? Nel filmato si
      diceva forse qualcosa di non vero a proposito di
      questa persona? Cioè, in realtà questa camminava
      normalmente?Prima di fare il saccente e dubitare delle capacità dell'autorità giudiziaria prova a *capire* cosa sia la diffamazione.
      • Loc-Nar scrive:
        Re: Una cosa non mi è chiara

        Prima di fare il saccente e dubitare delle
        capacità dell'autorità giudiziaria prova a
        *capire* cosa sia la
        diffamazione.Il "saccente" proprio non ho idea di dove lo vedi. Cos'è tutta questa urgenza di voler arrivare sempre primi a giudicare qualcuno o qualcosa?Invece di giudicare questo mio dubbio potevi provare a risolverlo, fortuna che ci ha pensato qualcun altro.
  • aaaaaaaaaa scrive:
    Dire idiota è poco!
    Ma ci si rende conto dove è arrivata oggi la società? Si ride sulle disgrazie degli altri!!!!Hanno fatto bene a denunciare un deficente del genere, se lo merita!Chi crede di essere? Superman esiste solo al cinema! Lui non sà cosa può accadergli un giorno. Magari finisce peggio di quella povera disabile su cui NON C'E' PER NIENTE DA RIDERE!!!! :@
    • dadaumpa scrive:
      Re: Dire idiota è poco!
      - Scritto da: aaaaaaaaaa
      Ma ci si rende conto dove è arrivata oggi la
      società? Si ride sulle disgrazie degli
      altri!!!!
      Hanno fatto bene a denunciare un deficente del
      genere, se lo
      merita!
      Chi crede di essere? Superman esiste solo al
      cinema! Lui non sà cosa può accadergli un giorno.
      Magari finisce peggio di quella povera disabile
      su cui NON C'E' PER NIENTE DA
      RIDERE!!!!
      :@hai perfettamente ragione, ma non è un problema che esiste da oggi.
    • nec scrive:
      Re: Dire idiota è poco!
      - Scritto da: aaaaaaaaaa
      Ma ci si rende conto dove è arrivata oggi la
      società? Si ride sulle disgrazie degli
      altri!!!!
      Hanno fatto bene a denunciare un deficente del
      genere, se lo
      merita!
      Chi crede di essere? Superman esiste solo al
      cinema! Lui non sà cosa può accadergli un giorno.
      Magari finisce peggio di quella povera disabile
      su cui NON C'E' PER NIENTE DA
      RIDERE!!!!
      :@Quello che tu chiami "deficiente" potrebbe denunciarti a sua volta per diffamazione.who's who..?
      • DuDe scrive:
        Re: Dire idiota è poco!
        - Scritto da: nec
        Quello che tu chiami "deficiente" potrebbe
        denunciarti a sua volta per
        diffamazione.
        who's who..?Deficiente sta per colui che defice, ossia ha delle mancanze, come ignorante che ignora, dove sarebbe la diffamazione? e' palese che ha delle "mancanze" prima fra tutti di mente, /mode ironicMa io dico, oltre a fare qualcosa palesemente sbagliata, la posti in rete con nome e cognome cosi' che tu possa essere identificato? allora davvero non hai cervello quindi defici in intelligenza
  • Mr. X scrive:
    pensiero di un neo maggiorenne
    Notando come in italia si 'svolgono' alcuni fatti direi che questo attegiamento è uno di una lunga lista di inciviltà che siamo costretti a vedere, ma non per questo, lasciar passare!!! Vorrei poter emettere io la condanna per (quel deficiente) d'autore del filmato.. I sopprusi e i maltrattamenti sia psicologici che fisici stanno sempre più aumentando, spero che chi di dovere riesca almeno a condannare debitamente chi li esegue.
  • E' diverso... scrive:
    E' diverso...
    Il video diffamava una persona specifica...
    • nec scrive:
      Re: E' diverso...
      - Scritto da: E' diverso...
      Il video diffamava una persona specifica...alzi la mano chi non ha mai diffamato una persona specifica
      • DuDe scrive:
        Re: E' diverso...
        - Scritto da: nec
        - Scritto da: E' diverso...

        Il video diffamava una persona specifica...

        alzi la mano chi non ha mai diffamato una persona
        specificaIn tutta sincerita credo nessuno possa dire di non aver mai diffamato una persona specifica, pero vai al di la della mera diffamazione, durante una lite ci sta tutta, se qualcuno ti ciula la donna o la macchina, gli improperi si sprecano, pero' si tratta di persone che posono difendersi ed eventualmente darti due sberle se sono grandi/grossi qui si deride una disabile per la sua condizione che non ha scelto lei, credo sia completamente diverso.Il tipo poi denota una cervello degno di un protozoo ma io dico oltre a fare le razzate ve ne vantate e le spedite pure su youtube non sapendo che potete essere rintracciati? allora ve le cercate, e se le trovate sono contento, come se dice? chi e' causa del suo male pianga se stesso! Mi auguro che la causa civile oltre al risarcimento preveda attivita' in centri specifici ove mettere a confronto il "buontempone" con una realta a lui avulsa ma che trova "divertente"
  • luke scrive:
    TI STA BENE!
    TI STA BENE!
  • Nome e Cognome scrive:
    ha fatto bene a denunciare
    perché era un video palesemente crudele, diretto ad una person precisa e pubblicato senza consenso.Però sul prendere in giro i disabili (oggi "diversamente abili"... così non abbiamo rimorsi per avere detto qualche 'brutta parola'...) mi viene in mente (e spero non solo a me) lo sketch di Walter Chiari in cui va dal sarto, che per correggere i difetti del vestito alla fine lo fa camminare gobbo e sbilenco (e il pubblico ride!) , o alla canzone di Gaber in cui il protagonista via via accumula tic nervosi, o a tutto l'umorismo 'cinico'' di cui era maestro Raimondo Vianello , ma del quale vediamo anche esempi recenti a BLOB...tutti da denunciare/deplorare?
    • E' diverso... scrive:
      Re: ha fatto bene a denunciare
      Il video diffamava una persona specifica, non era una sketch sui tic etc...
    • Lorenzo scrive:
      Re: ha fatto bene a denunciare
      Non confondere una gag con una derisione vera e propria.. poic si sono gag che sono offensive e per me sarebbero veramente da denunciare!! Ti ricordo quando sgarbi aveva detto qualttoni e raccomandati a quelli che hanno fatto servizio civile e tutti sono andati lì.. e lui solo dopo si è reso conto della cavolata che aveva fatto.. ma gli italiani non possono ragionare a posteriori... "io lo faccio e sei poi qualcuno si sentirà offeso allora chiederò scusa"
    • dadaumpa scrive:
      Re: ha fatto bene a denunciare
      vi cito anche il caso della foto inviata da basatrdidentro qualche settimana fà, si riprendeva una disabile che era caduta in un buco dei lavori in corso con l acarroszzina elettrica.ovviamente ci furono una serie di polemiche e BD chiuse l'accaduto ivniando la mail diun presunto disabile napoletano che diceva in soldoni: "grazie per considerarci persone comuni sulle cui disgrazie si può ridere"tutto sommato la differenza c'è: questo qui rideva della donna in sè.la foto di BD ti faceva ridere di una caduta, che era grottesca perchè riguardava una disabile, faceva ridere perchè una carrozzina non può fare un incidente secondo il comune sentire....quindi è comicaWalter Chiari ti fà ridere perchè cammina sbileco per via del vestito, è una situazione paradossale e si ride per quello e per l'abilità dell'attore a zoppicare o cammianr sbilenco facendo ridere.questo pezzo di s t r o n z o invece rideva della sfortuna altrui a quantopare, rideva perchè compiaciuto della propria superiorità.banalizzando rideva solo perchè era nella poziione di poterlo fare secodno il proprio canone (secondo il mio canone quelli così si vedono già da ragazzini e vanno sterminati finchè si è in tempo, avevo 3 compagni delle medie che erano bulletti da ragazzini e non sono meglio da adulti, anzi ora sono molto peggio perchè possno fare quello che vogliono, no io non ero una delle loro vittime)
      • Lorenzo scrive:
        Re: ha fatto bene a denunciare
        Gente si sente superiore.. essendo inferiore.. per me servirebbero 2 sberloni e la messa in riga.. e se lasci passare.. la volta dopo alzano il tiro!
  • pikkolo scrive:
    Si ricorre all' autorità
    Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la causa
    • Vergognati scrive:
      Re: Si ricorre all' autorità
      - Scritto da: pikkolo
      Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il
      portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la
      causaPiccolo di nick e di fatto :@
    • Cell scrive:
      Re: Si ricorre all' autorità
      - Scritto da: pikkolo
      Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il
      portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la
      causaPerchè, hanno voluto loro finire su youtube, senza permesso, e registrati da uno sconosciuto?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Si ricorre all' autorità
        - Scritto da: Cell
        - Scritto da: pikkolo

        Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il

        portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la

        causa

        Perchè, hanno voluto loro finire su youtube,
        senza permesso, e registrati da uno
        sconosciuto?Se come pare la ripresa è avvenuta in luogo pubblico il video in sé è legittimo anche senza il consenso della persona ripresa, se non ci avesse parlato sopra dicendo non si sa bene cosa, nessuno poteva far togliere quel video
        • Cell scrive:
          Re: Si ricorre all' autorità


          Se come pare la ripresa è avvenuta in luogo
          pubblico il video in sé è legittimo anche senza
          il consenso della persona ripresa, se non ci
          avesse parlato sopra dicendo non si sa bene cosa,
          nessuno poteva far togliere quel
          videoL'odioso atteggiamento di "togliersi i sassolini dalle scarpe", ovvero dire la propria su ogni cosa. Non ho visto il video, ma se la poteva risparmiare.Ciao
    • chamito scrive:
      Re: Si ricorre all' autorità
      - Scritto da: pikkolo
      Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il
      portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la
      causa... ma davvero pensi ste cose?puoi motivare un pò di più la tua affermazione?
    • ryoga scrive:
      Re: Si ricorre all' autorità
      - Scritto da: pikkolo
      Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il
      portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la
      causaOra i rimbambiti sono la parte lesa?Gesu'!
    • DuDe scrive:
      Re: Si ricorre all' autorità
      - Scritto da: pikkolo
      Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il
      portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la
      causaTi auguro di stare bene e non dover mai finire su una sedia a rotelle, o peggio di diventare un tetraplegico, poi voglio vedere se qualcuno ti riprende e ti deride se anche tu non ricorri alle autoria', oppure fammi pensare, chiami a ttuo cuggino?
      • pikkolo scrive:
        Re: Si ricorre all' autorità
        Andrebbero semplicemente presi e buttati giu da una montagna come andava fatto per Welby. Sono un insulto alla nazione Mongola con le sue tradizioni millenarie.Questa è Spartaaaaaaaaaa !!!!!!!
    • Vergognati scrive:
      Re: Si ricorre all' autorità
      - Scritto da: pikkolo
      Per il proprio egoismo. Si riempiranno bene il
      portafoglio quei rimbambiti che vinceranno la
      causaSei proprio "piccolo".(censuratemi anche questo cari censori di P.I.)
  • Alphonse Elric scrive:
    Davvero triste
    che esistano persone capaci di prendersi gioco di un disabile.Sono d'accordo sulla rimozione del video, visto che è stato il diretto interessato a chiederlo... ma sulla denuncia... bé, è certamente un diritto della persona offesa chiedere risarcimento come previsto dalla legge, ma io non l'avrei fatto... dopotutto, il tizio, ha solo mostrato al mondo la sua miopia, la sua intolleranza e il suo comportamento da maleducato. Credo che gran parte delle creature senzienti che hanno assistito alla scena non possano aver provato altro che disgusto per il comportamento infimo di questo Signore.Per la "diffamazione aggravata a mezzo Internet"... ma esiste sta cosa? (newbie) Hanno aggiornato il CP e non mi hanno avvisato? (newbie) Che io sappia esiste solo la "diffamazione a mezzo stampa"... ora esiste anche quella a mezzo "Internet"? In che modo differisce da quella a mezzo stampa? (newbie)
    • Anonymous scrive:
      Re: Davvero triste
      Strano, perchè il video è stato visualizzato da centinaia di persone e dubito fortemente, visto l'idiozia dilagante, che questo abbia causato ribrezzo a tutti.Combattere l'omertà, con la tolleranza zero, è l'unico modo per fermare questo insano vizio.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Davvero triste
        - Scritto da: Anonymous
        Strano, perchè il video è stato visualizzato da
        centinaia di personeCentinaia di persone (che in realtà non sono "persone" ma "centinaia di tentativi di visualizzazione" che potrebbero essere stati fatti anche più volte, magari perché la prima volta non caricava) quindi un video che non ha visto nessuno, andate a vedere quante visualizzazioni MEDIE hanno i video su youtube... si va dalle DECINE DI MIGLIAIA in su, i video che hanno preso meno e stanno su da più di due settimane resteranno impopolari per sempre.Poi bisogna anche vedere che valutazioni e commenti aveva avuto questo video, perché se come penso erano in gran parte negativi (nei confronti di chi l'ha girato) non aveva alcun senso toglierlo.
      • chamito scrive:
        Re: Davvero triste
        - Scritto da: Anonymous
        Strano, perchè il video è stato visualizzato da
        centinaia di persone e dubito fortemente, visto
        l'idiozia dilagante, che questo abbia causato
        ribrezzo a
        tutti.
        Combattere l'omertà, con la tolleranza zero, è
        l'unico modo per fermare questo insano
        vizio.quoto in pieno.
    • shevathas scrive:
      Re: Davvero triste
      - Scritto da: Alphonse Elric
      che esistano persone capaci di prendersi gioco di
      un
      disabile.

      Sono d'accordo sulla rimozione del video, visto
      che è stato il diretto interessato a chiederlo...mi pare il minimo
      ma sulla denuncia... bé, è certamente un diritto
      della persona offesa chiedere risarcimento come
      previsto dalla legge, ma io non l'avrei fatto...
      dopotutto, il tizio, ha solo mostrato al mondo la
      sua miopia, la sua intolleranza e il suo
      comportamento da maleducato. qui non sono d'accordo, la disabile si è sentita offesa e, come giustamente dici, aveva tutti i diritti di chiedere il risarcimento per tale comportamento.Per il resto ritengo che il non sanzionare queste idiozie, ma consentire al tipo di cavarsela con una tiratina d'orecchie possa anche essere diseducativo, dare l'impressione di una sostanziale impunità.
      Per la "diffamazione aggravata a mezzo
      Internet"... ma esiste sta cosa? (newbie) Hanno
      aggiornato il CP e non mi hanno avvisato?
      (newbie) Che io sappia esiste solo la
      "diffamazione a mezzo stampa"... ora esiste anche
      quella a mezzo "Internet"? In che modo differisce
      da quella a mezzo stampa?
      (newbie)dovrebbe essere diffamazione semplice, ma sai nella giustizia, sopratutto se c'entrano le nuove tecnologie si tende a voler fare gli "originali"
      • nec scrive:
        Re: Davvero triste

        Per il resto ritengo che il non sanzionare queste
        idiozie, ma consentire al tipo di cavarsela con
        una tiratina d'orecchie possa anche essere
        diseducativo, dare l'impressione di una
        sostanziale
        impunità.che facciamo? lo appendiamo al lampione per dare il buon esempio?
        dovrebbe essere diffamazione semplice, ma sai
        nella giustizia, sopratutto se c'entrano le nuove
        tecnologie si tende a voler fare gli
        "originali"questo è molto + grave. Interpretare la legge in maniera soggettiva di tendenza è molto + pericoloso.E poi ricordiamoci che di gente che ha preso per il culo milioni di cittadini, di malati, di pensionati, extracomunitari, lavoratori a contratto etc etc l'Italia (ma anche altri stati) ne è piena, anzi no COLMA, STRABORDANTE.Certo fa molto + comodo sfogarsi fortemente su un tipo (che non offendo se no faccio diffamazione) che fa delle stronzate.E così continua il lavaggio cerebrale del popolo italiano, fra fatti di cronaca e censure totalitarie.
        • shevathas scrive:
          Re: Davvero triste
          - Scritto da: nec

          Per il resto ritengo che il non sanzionare
          queste

          idiozie, ma consentire al tipo di cavarsela con

          una tiratina d'orecchie possa anche essere

          diseducativo, dare l'impressione di una

          sostanziale

          impunità.

          che facciamo? lo appendiamo al lampione per dare
          il buon
          esempio?
          credo basti applicare la legge e quanto prevede per la diffamazione.reato che imho dovrebbe essere di competenza della giustizia civile e non penale.


          dovrebbe essere diffamazione semplice, ma sai

          nella giustizia, sopratutto se c'entrano le
          nuove

          tecnologie si tende a voler fare gli

          "originali"


          questo è molto + grave. Interpretare la legge in
          maniera soggettiva di tendenza è molto +
          pericoloso.con anche il rischio di incasinare le persone per reati inesistenti, come già successo.
          Certo fa molto + comodo sfogarsi fortemente su un
          tipo (che non offendo se no faccio diffamazione)
          che fa delle
          stronzate.continuo a non vedere cosa ci sia di male nel far pagare al tipo le conseguenze conomiche delle sue stronzate.Ha rotto ? che paghi, possibilmente senza casini dovuti a reati "originali" o al solito benaltrismo italiota.
  • Allibito scrive:
    Che deficiente
    Solo un deficiente può pensare che sia divertente prendersi gioco di un disabile.Speriamo che lo condannino ad un bel risarcimento danni che lo costringa a mangiare pane e acqua per un bel po' di tempo
    • Ectoplasmos i scrive:
      Re: Che deficiente
      Intanto il politico di turno ti draga le saccoccie, italiota ipocrita.
      • webwizard scrive:
        Re: Che deficiente
        - Scritto da: Ectoplasmos i
        Intanto il politico di turno ti draga le
        saccoccie, italiota
        ipocrita.Mi spieghi che cazzo c'entra ?
        • Manny_Calavera scrive:
          Re: Che deficiente
          - Scritto da: webwizard
          - Scritto da: Ectoplasmos i

          Intanto il politico di turno ti draga le

          saccoccie, italiota

          ipocrita.

          Mi spieghi che cazzo c'entra ?Doveva pur dire la sua... Lascialo stare...
    • nec scrive:
      Re: Che deficiente
      - Scritto da: Allibito
      Solo un deficiente può pensare che sia divertente
      prendersi gioco di un
      disabile.
      Speriamo che lo condannino ad un bel risarcimento
      danni che lo costringa a mangiare pane e acqua
      per un bel po' di
      tempoe poi l'amputazione della testa e della mano destra eh?tu immagino che invece non abbia mai diffamato nessuno...ah ops lo hai appena fatto! hai detto deficiente al tizio in questione!Poi, se non vuoi fare discriminazioni, non dovresti nemmeno contemplare che ci sia una differenza tra prendere in giro e prendere in giro un disabile.Res_Xps: sbagliare è umano, magari quest'uomo ha fatto una cazzata ma non è un mostro. Capita a tutti prima o poi nella vita di commettere azioni vergognose e di capirle solamente dopo.
      • eiaeia scrive:
        Re: Che deficiente
        Vero, ma in qualche maniera la cazzata la deve pagare, altrimenti che cazzata è?
      • Allibito scrive:
        Re: Che deficiente
        Intanto io ho fatto riferimento solo a risarcimento del danno, non a sanzioni (pseudo) penali.Quanto all'epiteto "deficiente", che in italiano significa :"Individuo dalle facoltà intellettuali insufficientemente sviluppate", lo confermo e me ne assumo la responsabilità. Deridere una persona (disabile o normodotata) per qualcosa che fa volontariamente (ad esempio rido di una persona perché si veste in modo eccentrico) è una cosa, deridere un disabile per la sua disabilità è cosa molto più grave.
  • Disabile scrive:
    Interessante pero'...
    Ottimo modo per incrementare la mia pensione di invalidità, non ci avevo mai pensato sinceramente.
    • Nanuz scrive:
      Re: Interessante pero'...
      - Scritto da: Disabile
      Ottimo modo per incrementare la mia pensione di
      invalidità, non ci avevo mai pensato
      sinceramente.Be' sì, il difficile è trovare qualcuno che ti filmi prendendoti in giro e che poi metta online il video. Poi il gioco è fatto. :)
  • stika scrive:
    ora dite che serve a denunciare...
    voglio proprio vedere qualcuno che spunta adesso e dice che "altrimenti non si sarebbe mai saputo che l'invalida non esisteva".svegliatevi: questa è una delle mille facce del bullismo, nuova parola per dire semplicemente PREPOTENZA, arroganza, sopraffazione, aggressione per far vedere che si comanda, che si è più forti, che si ha la possibilità di rimanere inpuniti: guardate qui, guardate come sono forte e stronzo...oggi pure a mezzo video.
    • Ectoplasmos i scrive:
      Re: ora dite che serve a denunciare...
      O nuovo modo per esprimere la propria demenza?
    • Anonymous scrive:
      Re: ora dite che serve a denunciare...
      No, ha ragione lui. Il problema è che, molto spesso, son proprio quelli più fighetti, più benestanti, più viziati e di buona famiglia che sono la causa principale del bullismo e dell'odio verso il diverso.Di norma, un disabile od una persona socialmente inferiore (cioè la società ha deciso che il tale deve stargli alla larga), sono i primi bersagliati da questi imbecilli. In certi casi, anche solo perchè la loro presenza, nelle vicinanze, non permette ai tali di poter avere su di sè l'attenzione 24/7/365.
    • nec scrive:
      Re: ora dite che serve a denunciare...
      - Scritto da: stika
      voglio proprio vedere qualcuno che spunta adesso
      e dice che "altrimenti non si sarebbe mai saputo
      che l'invalida non
      esisteva".


      svegliatevi: questa è una delle mille facce del
      bullismo, nuova parola per dire semplicemente
      PREPOTENZA, arroganza, sopraffazione, aggressione
      per far vedere che si comanda, che si è più
      forti, che si ha la possibilità di rimanere
      inpuniti: guardate qui, guardate come sono forte
      e
      stronzo...

      oggi pure a mezzo video.quindi frattini è un bullo? stai dicendo questo?
Chiudi i commenti