Unilever, cada la mannaia sui follower dei falsi influencer

Unilever intende fare qualcosa per riportare meritocrazia e trasparenza nel mondo degli influencer, così che i falsi schemi di like possano soccombere ed i budget fluire con maggiori performance.

C’è solo una cosa peggio di un piccolo influencer: un falso influencer . Ma ora a volerli combattere è quello che Reuters identifica come il secondo maggior investitore pubblicitario al mondo: Unilever . Cosa succede se il mondo dell’advertising inizia a fare pulizia, separando i buoni dai cattivi e, soprattutto, i veri influencer dai falsi influencer? Probabilmente succederà qualcosa di positivo (sebbene il giudizio sia necessariamente soggettivo), e sicuramente si sarà ridotto il rumore di fondo di un comparto che necessita sicuramente di fare ordine al proprio interno.

Unilever lancia la stoccata per voce di Keith Weed , Chief Marketing Officer del gruppo, il quale lancia la battaglia a testa alta. L’attacco non è contro gli influencer di per sé stessi, anzi: quel che Unilever intende fare è rimuovere le mele marce dal cesto prima che intacchino tutto il resto. Quel che Unilever intende fare è salvare i veri influencer dalla logica svalutazione a cui portano le performance e l’inquinamento indotto dai falsi.

Ma chi sono i falsi influencer? Perché se nel comparto tutti più o meno hanno idea di cosa si intenda per “falso”, nei fatti la cosa complessa è pesare i numeri per arrivare a standard migliori per tutti. Quel che Unilever intende fare è certificare i follower, quindi, riuscendo a fare la tara agli account per capire quali siano i bot, quali i follower fasulli, quali gli schemi preordinati per gonfiare reciprocamente i numeri in cerca di migliori vetrine.

Che di influencer fasulli ce ne siano ormai troppi è cosa chiara e conclamata che gli stessi advertiser si scrollerebbero volentieri di torno. Le dinamiche portano però a premiare anche questi attori posticci del marketing sui social media, regalando loro budget immeritati grazie alla legge dei grandi numeri: tanti follower, tanti contratti.

L’industria degli influencer

Se un tempo tutti volevano essere calciatori e principesse, oggi tutti vogliono essere influencer (e Youtuber): facili testimonial di brand disposti a pagare per ottenere like ed engagement. Il mondo degli influencer vive però in una ampia zona grigia nella quale troppa confusione è montata nel frattempo. La carente trasparenza di certe dinamiche (dai follower gonfiati alle campagne non dichiarate ) ha reso complessa una lettura uniforme del contesto e, mentre tutti sanno probabilmente riconoscere e pesare una Chiara Ferragni, molto più complesso è capire tutta quella immensa bolla intermedia di nicchie più o meno grandi, più o meno farlocche, più o meno verticali, più o meno capaci. Laddove è difficile misurare, però, altrettanto difficile è investire.

Unilever, sebbene non abbia spiegato come e quando, lancia la sfida a questo grande mondo di mezzo: non si discute Chiara Ferragni né si discute Kim Kardashan; al tempo stesso non sono in discussione i piccoli attori del mercato, che smuovono piccole cifre – e se di schemi si son nutriti per gonfiare i propri follower, i risultati ottenuti sono comunque modesti. Nel mirino c’è sicuramente quel grande schema di chi cerca di vendere un’influenza che non ha , una community di cui non discone, un’immagine che non c’è se non di facciata. L’industria degli influencer potrebbe veder lievitato il proprio fatturato nei prossimi anni , anche grazie all’imporsi dei social media ed alla parallela caduta dei medium tradizionali, ma per intraprendere questa strada servono trasparenza e standardizzazione. E Unilever è disposta a mettersi in gioco pur di raggiungere questo obiettivo.

Come? Non si sa . Ancora una volta si metterà in campo l’Intelligenza Artificiale per creare uno scandaglio dei follower, analizzando profondità e verità del rapporto? L’influenza può essere misurata o quantomeno definita se non attraverso misurazioni “un tanto al Kg”? Ancora non si conoscono gli strumenti, ma l’obiettivo è chiaro. E se Unilever promette di mettere risorse sul piatto, anche solo promettendo i propri budget, allora gli ingredienti per un’evoluzione del settore ci sono tutti.

Fuori i falsi, insomma, a beneficio dei veri influencer. Il mondo dei para-influencer lasci spazio a chi, per leadership o per competenza, ha davvero saputo conquistarsi spazi. A quel punto Unilever sarà ben disposto ad investire e nel frattempo è pronta a far cadere la mannaia sui numeri.

Chi ne rimarrà vittima?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • carpski scrive:
    influencer
    "Unilever intende fare qualcosa per riportare meritocrazia e trasparenza nel mondo degli influencer".Unilever ?!?!?Influencer !?!?!?Un'azienda interessata, che vuole fare piazza pulita di gente che nemmeno dovrebbe esistere?!?!?Un qualcuno che influenza gli altri è qualcosa di positivo ????Terrificante..
  • Panda Assassino scrive:
    Un grande in bocca al lupo
    a te che farai la terza prova<3
  • mr cute scrive:
    giocoso
    [img]http://dibujosdegatos.com/wp-content/uploads/2016/09/fotos-de-gatos-adorables.jpg[/img]
  • mr cute scrive:
    pace
    [img]http://thumbs.gfycat.com/AgedThriftyHorsemouse-size_restricted.gif[/img]
  • mr cute scrive:
    gatto musicista
    [img]http://thumbs.gfycat.com/NaturalEminentGelada-size_restricted.gif[/img]
  • mr cute scrive:
    gattina pigrona
    [img]http://thumbs.gfycat.com/GlitteringDependentIchneumonfly-size_restricted.gif[/img]
  • mr cute scrive:
    gattini coccolosi
    [img]http://thumbs.gfycat.com/SnivelingVengefulIrishsetter-size_restricted.gif[/img]
  • ... scrive:
    Re: topolino
    [img]http://i.imgflip.com/28c6f6.jpg[/img]
  • mr cute scrive:
    topolino
    [img]http://thumbs.gfycat.com/ForthrightHelpfulDormouse-max-14mb.gif[/img]
  • artisti scrive:
    Veri artisti
    <i
    salvare i veri influencer dalla logica svalutazione a cui portano le performance e l'inquinamento indotto dai falsi. </i
    (rotfl)Un vero piazzista di pentole vale!!! Vade retro falsi piazzisti.Il rinXXXXXXXXmento della popolazione diventa sempre più grave. Siamo arrivati al punto che delle markette pubblicitarie sono ammirate al punto di attirare migliaia di wannabe marketta, quale grande esempio di persona realizzata! :)Il sucXXXXX ottenuto dalla macchina della pubblicità battente è arrivato al punto che sta sfuggendo al controllo della macchina stessa e ora devono intervenire per evitare la frammentazione su migliaia di piccoli gruppetti guidati da illusi che si godono i loro 15 minuti di fama.La storia dell'IA per individuare i falsi follower è solo un pretesto, l'era di big data è iniziata anni fa e gli algoritmi necessari probabilmente sono già al lavoro da un pezzo. Tirano fuori la storia ora solo per smorzare gli eccessivi entusiasmi, in un'era globalizzata il vertice della piramide si restringe. <i
    [...] mentre tutti sanno probabilmente riconoscere e pesare una Chiara Ferragni, molto più complesso è capire tutta quella immensa bolla intermedia [...] non si discute Chiara Ferragni né si discute Kim Kardashan; al tempo stesso [...] </i
    Quindi si punta sui nomi che vengono pubblicizzati anche dai media tradizionali. E' chiaro che oltre a evitare la frammentazione vogliono anche concentrare l'attenzione sui personaggi scelti dall'alto, più veri in quanto probabilmente sono anche raccomandati.
  • bubba scrive:
    Re: Calcio
    - Scritto da: ...
    - Scritto da: anarchico insurrezio nalista

    Qual'e' il futuro del calcio? Come possono le

    nuove leve sostituire quelle vecchie se passano

    tutto il tempo in casa con i videogiochi

    facendoli diventare obesi stupidi e

    apatici?

    Ecco, su questi siamo d'accordo... in effetti se
    i giovani ormai invece di fare sport stanno quasi
    tutti seduti di fronte ai videogiochi, ne viene
    da sè che ci saranno sempre meno
    talenti.meno talenti??? avremmo i migliori atleti di FIFA2019.. XXXXX dici? basta con sta gente palestrata sudata e in mutande tutto il gg..
  • prova123 scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    Gli articoli che leggevo con più interesse erano i tuoi e quelli di Luca Annunziata.
  • Alfonso Maruccia scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    Dunno :-P
  • iTonto scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    Il proprietario di BlazeMedia è il fondatore di HTML.ithttp://www.dailyonline.it/aziende-nasce-blazemedia-progetto-editoriale-con-luca-morpurgo-tra-gli-azionisti-01-01-2018/
  • Panda Assassino scrive:
    Re: Intel
    - Scritto da: Pompa del vuoto
    Di Intel che cambia amministratore neanche una
    parola?Non capisco cosa c'entri questo argomento con il Blog.
  • Panda Assassino scrive:
    Maturità 2018
    Qualcuno sa com'è andata la seconda prova al mio pelosone?
  • prova123 scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    A te invece basterebbe solo chiuderti.
  • cynaro scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    Sì ma com'è che appare ancora "redazione" sotto il tuo nome? [img]http://www.memes.at/faces/suspicious.jpg[/img]
  • la redazzione scrive:
    Re: Intel
    [img]http://i.imgflip.com/2cpgdw.jpg[/img]
  • Pompa del vuoto scrive:
    Intel
    Di Intel che cambia amministratore neanche una parola?
  • Pompa del vuoto scrive:
    Re: COMPLIMENTI alla redazione
    - Scritto da: bubba
    siete riusciti a fare un articolo di 4500
    caratteri sul NULLA pneumatico
    :)Vi capita mai di avere il vuoto pneumatico nel cervello?
  • ... scrive:
    Re: Calcio
    - Scritto da: anarchico insurrezio nalista
    Brasile vince 2 a 0 con il Costarica ma solo al
    91 esimo , Neymar da Silva Santos Júnior (si
    chiama cosi') piange, Messi e Argentina KO

    Un mondiale cosi' brutto non si era mai visto,
    squadre omologate giocatori fatti con lo stampinoEH? Cristiano Ronaldo e Messi, per dire, sono due giocatori completamente diversi. Somiglianza per stile di gioco praticamente zero.
    Tutta colpa del business e della globalizzazione?
    Squadre di club Italiane senza nemmeno un
    Italiano oppure Inglesi senza nemmeno un suddito
    di sua maesta'L'Italia non gioca al mondiale, e Brasile e Argentina che hai citato hanno tutti giocatori nati lì. Di che XXXXX stai parlando lo sai solo tu.
    Qual'e' il futuro del calcio? Come possono le
    nuove leve sostituire quelle vecchie se passano
    tutto il tempo in casa con i videogiochi
    facendoli diventare obesi stupidi e
    apatici?Ecco, su questi siamo d'accordo... in effetti se i giovani ormai invece di fare sport stanno quasi tutti seduti di fronte ai videogiochi, ne viene da sè che ci saranno sempre meno talenti.
  • anarchico insurrezio nalista scrive:
    Calcio
    Brasile vince 2 a 0 con il Costarica ma solo al 91 esimo , Neymar da Silva Santos Júnior (si chiama cosi') piange, Messi e Argentina KO Un mondiale cosi' brutto non si era mai visto, squadre omologate giocatori fatti con lo stampino se gli scambi le maglie non te ne accorgi nemmeno.Tutta colpa del business e della globalizzazione? Squadre di club Italiane senza nemmeno un Italiano oppure Inglesi senza nemmeno un suddito di sua maesta'. Mondiali vinti con gli oriundi e naturalizzati come in Francia e Germania, si possono definire ancora mondiali?Qual'e' il futuro del calcio? Come possono le nuove leve sostituire quelle vecchie se passano tutto il tempo in casa con i videogiochi facendoli diventare obesi stupidi e apatici?
  • bubba scrive:
    Re: Ma un bel...
    - Scritto da: Giunco Giacinto
    - Scritto da: bubba

    - Scritto da: Esprit


    vaccino contro gli Influencer no ?

    per la Chiava Ferragni (ho scoperto solo ora che

    esiste) la punturina adatta e' gia pronta...

    :)

    E pensa un po te, che quella Chiava Ferragni ,
    loro la danno come affermata e
    sicura!ma lo sara' sicuramente.. non ho dubbi... nel giro di quelli interessati a sapere se con la scarpa tacco 12 beige di Vuitton e cinturino perlato verde, stanno meglio i fuseau Armani color aramanto del 2017 o quelli del 2018... sicuramente spacca!
  • Lumaco Scarafoni scrive:
    Una foto in esclusiva di
    Una foto in esclusiva di un membro della misteriosa "la redazione"[img]http://image.cdn.ispot.tv/ad/7qGD/sprint-unlimited-my-way-zombie-large-3.jpg[/img]
  • bubba scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    - Scritto da: Alfonso Maruccia
    Maruccia al momento ha un XXXXXX di robe a cui
    pensare (come sbarcare il lunario in primis) e
    comunque è stato gentilmente accompagnato alla
    porta più di un mese fa. Dalla sera alla mattina,
    come pare sia costume di questa misteriosa
    Blazemedia...
    grande Maru'... fatti sentire.. no, sul serio... ogni tanto ti punzecchiavamo ma eri una (per non dire 'la') colonna del sistema.. :) Adesso c'e' un anonima redazione che fa troppi pezzi un po trooppo anonimi e vuoti..
    E lo ripeto, per chi ancora continua a credere il
    contrario: io non ho MAI avuto controllo sui
    tempi di pubblicazione delle notizie. Mai, in 12
    anni.quindi tu scrivevi anche 10 gg prima della effettiva pubblicazione? geniale.
    http://kingofgng.com
  • idea scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    - Scritto da: Alfonso Maruccia
    Maruccia al momento [...]dovrebbero chiuderti l'account.
  • Alfonso Maruccia scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    Maruccia al momento ha un XXXXXX di robe a cui pensare (come sbarcare il lunario in primis) e comunque è stato gentilmente accompagnato alla porta più di un mese fa. Dalla sera alla mattina, come pare sia costume di questa misteriosa Blazemedia...E lo ripeto, per chi ancora continua a credere il contrario: io non ho MAI avuto controllo sui tempi di pubblicazione delle notizie. Mai, in 12 anni.http://kingofgng.com
  • ... scrive:
    Re: Arridatece Mariuccia
    Più che altro si notava che era un appassionato e non mancavano ironie o titoli ad effetto. Ora si è troppo seriosi. Ma han visto la pagina su Nonciclopedia? Diamogli tempo.Sui ritardi credo non importasse a nessuno a parte scherzare, chi non segue direttamente dai siti inglesi? Mi preoccupo però per Ugardo Re dei Tramardi:[yt]-uxJySwl3bQ[/yt]
  • Giunco Giacinto scrive:
    Re: Ma un bel...
    - Scritto da: bubba
    - Scritto da: Esprit

    vaccino contro gli Influencer no ?
    per la Chiava Ferragni (ho scoperto solo ora che
    esiste) la punturina adatta e' gia pronta...
    :)E pensa un po te, che quella Chiava Ferragni , loro la danno come affermata e sicura!
  • Frengo scrive:
    Arridatece Mariuccia
    Almeno lui arriva con le notizie, seppur in ritardo di una settimana, ma arrivava...
  • ... scrive:
    Italiano
    "così che i falsi schemi di like possano soccombere ed i budget fluire con maggiori performance"Per carità, anche quelli ossessionati nell'evitare sempre parole straniere fanno ridere, ma c'è un limite a tutto. Possibile che non vi sia balzato subito agli occhi quanto sia ridicola una frase del genere?
  • bubba scrive:
    COMPLIMENTI alla redazione
    siete riusciti a fare un articolo di 4500 caratteri sul NULLA pneumatico :)
  • bubba scrive:
    Re: Ma un bel...
    - Scritto da: Esprit
    vaccino contro gli Influencer no ?per la Chiava Ferragni (ho scoperto solo ora che esiste) la punturina adatta e' gia pronta... :)
  • Esprit scrive:
    Ma un bel...
    vaccino contro gli Influencer no ?
Chiudi i commenti