USA, il cracker di AT&T non si arrende

Riconosciuto colpevole da una corte statunitense, Andrew Auernheimer ha annunciato il ricorso in appello. Sembra deciso a condurre una battaglia di principio contro alcune leggi sull'informatica considerate anacronistiche

Roma – Era riuscito a entrare abusivamente nei server del provider statunitense AT&T e a trafugare oltre 120mila contatti appartenenti agli abbonati del servizio 3G per iPad: Andrew Auernheimer, conosciuto come weev , è stato condannato dalla Corte distrettuale del New Jersey, che ha accolto le accuse di frode e associazione a delinquere formulate dal procuratore distrettuale.

La condanna di Auernheimer segue di un anno la sentenza che ha riconosciuto colpevole degli stessi reati Daniel Splitter, a cui era stata assegnata la pena della reclusione in carcere per un periodo compreso tra i 12 e i 18 mesi. Utilizzando uno script automatico conosciuto come iPad 3G Account Slurper , i due erano riusciti sfruttare una falla lasciata aperta da AT&T, che permetteva, con l’ID di un dispositivo, di recuperare l’email a esso collegata . In questo modo, erano entrati in possesso di 120mila indirizzi email anche di personaggi illustri come l’ex sindaco di New York Michael Bloomberg, l’anchorman ABC Diane Sawyer e l’allora capo del personale della Casa Bianca Rahm Emanuel, così come dei vertici Condé Nast, Viacom, Time Warner e News Coproration.

Auernheimer è stato riconosciuto colpevole in base alle disposizioni contenute nel Computer Fraud and Abuse Act del 1986, legge che secondo diverse interpretazioni presenta formulazioni vaghe e comunque inadeguate al tempo della Rete. Auernheimer, infatti, non avrebbe in alcuno modo craccato codici, rubato password o invaso il database dei clienti di AT&T, un’evidenza confermata dalla stessa azienda nel corso del processo.

Auernheimer ha dunque annunciato via Twitter l’ intenzione di ricorrere in appello .

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Tommaso Sirugo scrive:
    Droni per uso civile
    Non va dimenticato che i droni, come tutte le tecnologie in via di diffusione, fanno paura per i loro usi sbagliati, ma non si parla delle possibilità di pubblica utilità. La mia azienda da anni investe in questo settore in crescita. Con un drone si possono salvare le vite di persone in un incendio o vittime di un terremoto. Fate un giro su http://servizi.ermestechnologies.come cambierete idea!
  • bubba scrive:
    droni ai vigili urbani
    Citta' di Cava de Tirreni (salerno)delibera 331 13/09/2012Oggetto: PON sicurezza per lo sviluppo yaddayadda videosorveglianza yadda Si delibera, al interno del progetto yaddayadda videosorveglianza territorio, per un costo di 250'000 euro, l'acquisto di due droni e manutenzione per 5 anni.yaddyadda- indicare le forze dell'ordine che lo utilizzeranno[ ]yadda[x] Polizia Municipale[ ] yaddaChe bello! Me lo immagino il vigile oronzo col suo joystick da 40000 euro..
    • bubba scrive:
      Re: droni ai vigili urbani
      PS: non sono dati inventati.. potete leggervi la delibera... tutto bello ma se cani e porci cominciano a comprare droni con camere potenti e termografiche.. e' la FINE della privacy... e tempo 3 anni ci saranno "guerre" nei cieli... e magari pure l'autovelox geostazionario :PPPS: ora vado su ebay a vedere quanto costa un jammer
      • Guybrush scrive:
        Re: droni ai vigili urbani
        - Scritto da: bubba
        PS: non sono dati inventati.. potete leggervi la
        delibera...

        tutto bello ma se cani e porci cominciano a
        comprare droni con camere potenti e
        termografiche.. e' la FINE della privacy... e
        tempo 3 anni ci saranno "guerre" nei cieli... e
        magari pure l'autovelox geostazionario
        :P

        PPS: ora vado su ebay a vedere quanto costa un
        jammerSe ne trovi uno, pure usato, dimmelo eh?GT
        • bubba scrive:
          Re: droni ai vigili urbani
          - Scritto da: Guybrush
          - Scritto da: bubba

          PS: non sono dati inventati.. potete leggervi la

          delibera...



          tutto bello ma se cani e porci cominciano a

          comprare droni con camere potenti e

          termografiche.. e' la FINE della privacy... e

          tempo 3 anni ci saranno "guerre" nei cieli... e

          magari pure l'autovelox geostazionario

          :P



          PPS: ora vado su ebay a vedere quanto costa un

          jammer

          Se ne trovi uno, pure usato, dimmelo eh?

          GTnon e' difficile.. basta scrivere jammer su google :) poi ovviamente la cosa e' stile hamradio... lo puoi comprare ma NON potresti usarlo :P nel caso di specie serve che operi sui 2.4ghz (ma forse anche su altro, non ho scaricato il manuale del drone)
          • Funz scrive:
            Re: droni ai vigili urbani
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Guybrush

            - Scritto da: bubba


            PS: non sono dati inventati.. potete leggervi
            la


            delibera...





            tutto bello ma se cani e porci cominciano a


            comprare droni con camere potenti e


            termografiche.. e' la FINE della privacy... e


            tempo 3 anni ci saranno "guerre" nei cieli...
            e


            magari pure l'autovelox geostazionario


            :P





            PPS: ora vado su ebay a vedere quanto costa un


            jammer



            Se ne trovi uno, pure usato, dimmelo eh?



            GT
            non e' difficile.. basta scrivere jammer su
            google :)

            poi ovviamente la cosa e' stile hamradio... lo
            puoi comprare ma NON potresti usarlo :P nel caso
            di specie serve che operi sui 2.4ghz (ma forse
            anche su altro, non ho scaricato il manuale del
            drone)ebay search: stingerProblem solved :p
        • JfAAXcGF scrive:
          Re: droni ai vigili urbani
          http://clindamycin1gel.ga/#8376 clindamycin 100 mg,
        • jYrdXYtP scrive:
          Re: droni ai vigili urbani
          http://emergencymoney.ml/#8306 read more, http://personalloansforbadcreditincalifornia.tk/#9770 loans to consolidate bills, http://smallloans.ml/#8360 small loans,
        • aqxRiyQOWuO L scrive:
          Re: droni ai vigili urbani
          http://buy-cafergot.se/#7830 cafergot pills,
      • giorgio scrive:
        Re: droni ai vigili urbani
        - Scritto da: bubba
        PS: non sono dati inventati.. potete leggervi la
        delibera...
        avresti per caso un link?
        • bubba scrive:
          Re: droni ai vigili urbani
          - Scritto da: giorgio
          - Scritto da: bubba

          PS: non sono dati inventati.. potete leggervi la

          delibera...



          avresti per caso un link?ammazza che pigrizia... manco 4 parole su google sapete scrivere :P (era il 3' link)Cmq http://www.comune.cava-de-tirreni.sa.it/getdoc.php?ID=22461
      • Quelo scrive:
        Re: droni ai vigili urbani
        - Scritto da: bubba
        PS: non sono dati inventati.. potete leggervi la
        delibera...
        Che la delibera non sia una invenzione è plausibile, che in tal caso la delibera sia solo un modo fantasioso per distrarre i fondi pubblici è invece molto probabile.
        • bubba scrive:
          Re: droni ai vigili urbani
          - Scritto da: Quelo
          - Scritto da: bubba

          PS: non sono dati inventati.. potete
          leggervi
          la

          delibera...



          Che la delibera non sia una invenzione è
          plausibile,pure tu tunnel carpiato da google? :P cmq il link e' http://www.comune.cava-de-tirreni.sa.it/getdoc.php?ID=22461
          che in tal caso la delibera sia solo
          un modo fantasioso per distrarre i fondi pubblici
          è invece molto
          probabile.ehhe si questo l'ho pensato anch'io. Ma mi preoccupa molto di piu che cani e porci possano comprare sta roba ... ovviamente legittimati da ..se stessi :P Sia per la quantita' che lo spreco, che per gli spionaggi.
  • ninjaverde scrive:
    VaBè
    Vedo che il discorso inizia un pò OT dicendo che gli umani si moltiplicano troppo... Ma questo è un discorso che bisognerebbe fare per prima ai capi religiosi, poi agli stati ed infine a chi si preoccupa per il fatto che i giovani non pagano la pensione ai più vecchi...ma per questo ci ha pensato Monti...basta allungare l'età pensionabile e si risolve la questione (muoiono prima).Per fare armi automatiche gli americani ci hanno già pensato con le mitragliatrici automatiche al confine col Messico, se qualcosa di un pò grosso si muove sparano sia che sia un cojote che un messicano che cerca di oltrepassare il confine. Certo se l'Italia facesse una cosa simile "apriti cielo!" ma se lo fanno gli Usa si tace.. e chi tace acconsente.Qualcuno di loro (americano) solleva la questione (meglio tardi che mai). Almeno in teoria i robot non sono umani... ma sappiamo che c'è una progettazione, e chi la fa la progettazione se non umani?Sappiamo che un certo generale americano distrusse un villaggio di pellirosse anche se questi vivevano in pace ed avevano la bandiera americana come garanzia per non essere attaccati...Probabilmente un robot constatando la bandiera americana ed un atteggiamento pacifico; non avrebbe attaccato... sempre che qualcuno da remoto non gli dia ugualmente il via.La tesi sollevata quindi è discutibile, forse per chi ha visto Matrix avrà un valore, ma le macchine, lì nel film, sono automi pensanti in grado di elaborare decisioni ad alto livello, e che sarebbero diventate indipendenti e in grado di parassitare gli umani... Una storia che per il momento non è possibile.Quindi il problema non è la macchina, ma può solo provenire da chi la costruisce e da come la vuole usare.
    • Fesion scrive:
      Re: VaBè

      La tesi sollevata quindi è discutibile, forse per
      chi ha visto Matrix avrà un valore, ma leMa perchè citate tutti Matrix? Qui si sta parlando di Terminator e Skynet!
      • ninjaverde scrive:
        Re: VaBè
        - Scritto da: Fesion

        La tesi sollevata quindi è discutibile,
        forse
        per

        chi ha visto Matrix avrà un valore, ma le

        Ma perchè citate tutti Matrix? Qui si sta
        parlando di Terminator e
        Skynet!Ma il film ipotizza una evoluzione di armi robotiche, similmente a Terminator. Tanto da diventare parassiti degli umani e creare un mondo parallelo virtuale negli umani addormentati.
  • silvan scrive:
    Destino finale.
    Più aumenta la popolazione umana, mentre diminuiscono le risorse disponibili, e più aumenteranno guerre, stermini e carestie. La soluzione meno traumatica sarebbe il controllo delle nascite, in modo da trovare un giusto equilibrio, purtroppo dubito che l'umanità in generale sia così intelligente da farlo.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Destino finale.
      Il controllo delle nascite favorisce la crescita delle popolazioni che non lo praticano: in questo modo, in poche generazioni la maggior parte della popolazione sarebbe composta da persone che non praticano il controllo delle nascite... e saresti da capo.
      • Luke1 scrive:
        Re: Destino finale.
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Il controllo delle nascite favorisce la crescita
        delle popolazioni che non lo praticano: in questo
        modo, in poche generazioni la maggior parte della
        popolazione sarebbe composta da persone che non
        praticano il controllo delle nascite... e saresti
        da
        capo.Proprio per questo la geniale strategia che abbiamo messo in atto fino ad oggi (depredare / sfruttare i paesi del terzo mondo) non funziona: dobbiamo metterli in condizione di riconoscere che uno standard di vita più elevato richiede il controllo delle nascite. Se uno standard di vita non sai nemmeno cos'è (come anche i soldi per i preservativi) è difficile che si facciano passi in avanti.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Destino finale.

          Proprio per questo la geniale strategia che
          abbiamo messo in atto fino ad oggi (depredare /
          sfruttare i paesi del terzo mondo) non funziona:
          dobbiamo metterli in condizione di riconoscere
          che uno standard di vita più elevato richiede il
          controllo delle nascite.In molte culture non esiste il controllo delle nascite, ma il controllo delle morti: i giovani praticano forme di iniziazione molto dure, con elevata mortalità (uccidere un nemico in battaglia, affrontare animali pericolosi... oppure l'infibulazione, con alto rischio di contrarre il tetano).Un alto tasso di natalità unito ad una elevata mortalità fa sì che a sopravvivere siano gli individui più robusti... e rende necessario avere molti figli, per conservare la propria stirpe.Con queste premesse, è inconcepibile il controllo delle nascite (se ti muore il figlio e non ne hai altri, resti senza discendenza... e nessuno vuole correre questo rischio): e se introduci la "civiltà" (togli le cerimonie di iniziazione più rischiose, fornisci gli antibiotici...) ottieni una esplosione demografica incontrollabile, che può essere fermata solo con una guerra (se vincono, ottengono nuovi territori per sfamare la popolazione; se perdono, riducono la popolazione stessa... in entrambi i casi, si risolve il problema della mancanza di cibo)
          Se uno standard di vita
          non sai nemmeno cos'è (come anche i soldi per i
          preservativi) è difficile che si facciano passi
          in
          avanti.La nostra cultura ha impiegato secoli per arrivarci, e lo ha fatto gradualmente, in parte con riforme sociali e culturali, in parte con nuove tecnologie. Non si può pensare che altre culture riescano a fare la stessa cosa da un giorno all'altro.Se vogliamo aiutare il progresso nelle zone più arretrate, forse la soluzione è procedere per gradi, ripercorrendo la stessa storia che abbiamo seguito noi: ad esempio, si potrebbe partire fornendo trattori ed altri macchinari a vapore, come quelli che si usavano da noi nell'ottocento (tanto per dirne una, una macchina a vapore può usare carburanti prodotti sul posto, e chiunque è in grado di procurarli: solo dopo che si è diffuso l'uso delle macchine, si possono mostrare i vantaggi dei macchinari a benzina, o di quelli elettrici)
      • silvan scrive:
        Re: Destino finale.
        Il controllo delle nascite funzionerebbe solo se imposto a livello mondiale, non come opzionale.
      • silvan scrive:
        Re: Destino finale.
        Il controllo delle nascite funzionerebbe solo se imposto a livello mondiale, non come opzionale.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Destino finale.
          Una tale imposizione per molti sarebbe considerata più dura da accettare di una guerra... e perciò preferirebbero correre il rischio.
          • silvan scrive:
            Re: Destino finale.
            In Cina ci sono riusciti, altrimenti sarebbero già due miliardi; quanto alle guerre, carestie e catastrofi non saranno un rischio ma purtroppo una certezza.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Destino finale.
            E in caso di guerra ha più probabilità di cavarsela la nazione con la popolazione più numerosa. Quindi, è chiaro che il futuro non sarà nel controllo delle nascite.
          • silvan scrive:
            Re: Destino finale.
            Preferisco non esserci in quel futuro.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Destino finale.
            Se muori prima, non ci sarai... ma non so se ti conviene.
          • silvan scrive:
            Re: Destino finale.
            Meglio morire prima da uomo che vivere come un animale poi, ma è tutta questione di gusti.
          • krane scrive:
            Re: Destino finale.
            - Scritto da: silvan
            Meglio morire prima da uomo che vivere
            come un animale poi, ma è tutta questione
            di gusti.Per "vivere da uomo" intendi queste creature che passano il tempo a farsi la guerra per le risorse ???Bella roba...
    • Luke1 scrive:
      Re: Destino finale.
      - Scritto da: silvan
      Più aumenta la popolazione umana, mentre
      diminuiscono le risorse disponibili, e più
      aumenteranno guerre, stermini e carestie. La
      soluzione meno traumatica sarebbe il controllo
      delle nascite, in modo da trovare un giusto
      equilibrio, purtroppo dubito che l'umanità in
      generale sia così intelligente da
      farlo.Vedremo. Può darsi, ma non è detto. La popolazione è eccessiva solo relativamente alle risorse che la tecnologia ci mette a disposizione. Se fossimo ancora nel medioevo con questo numero di abitanti la società globale si sarebbe autodistrutta già da parecchi decenni, perché all'epoca la "tecnologia" permetteva di sfamare pochi milioni di persone. Oggi affrontiamo sfide più ardue che derivano dall'esaurirsi di una serie di materie prime, ma non si può escludere che la nanotecnologia in futuro trovi il modo di rigenerare e riciclare completamente ogni genere di materiale organico e non.L'unico vero limite è l'energia che riusciamo a imbrigliare e utilizzare, ma per quella fortunatamente ancora per un miliardo di anni c'è il sole, e di modi più avanzati per sfruttarlo (tipo i satelliti solari) ce ne sono a iosa.
      • silvan scrive:
        Re: Destino finale.
        Non ci nutriamo di energia, e per il resto la fine degli abitanti dell'isola di Pasqua può essere di monito, per chi dalla storia sa trarre insegnamenti.
  • Flipper scrive:
    La base...
    Nessuno prende in considerazione il fatto che il "dittatore guerrafondaio" sarebbe, in una società sana, curato per i suoi disturbi mentali; anzi, probabilmente non diventerebbe mai così, perché crescerebbe in una famiglia sana e consapevole...Il dittatore guerrafondaio diventa tale perché in una società insana trova il seguito giusto: personalità alterate come la sua, e le cosiddette "forze dell'ordine" e l'esercito, tutti composti da persone che hanno rinunciato ad essere tali, per diventare armi (es. l' "arma dei carabinieri"...) nelle mani di chi detta legge in quel momento.Non per infierire su questi individui, peraltro utili, quando "usati" in maniera funzionale, ma le stesse persone in uniforme che oggi aiutano le vecchiette ad attraversare la strada, durante la seconda guerra mondiale, caricavano le vecchiette di allora sui treni diretti ai campi di concentramento.Finché ci saranno persone (ripeto: per quanto attualmente utili in certi ruoli) che rinunciano alla loro umanità per diventare burattini armati, mossi dai regolamenti e manovrati da altri, ci saranno sempre sofferenze e guerre.Poi parliamo dei droni "inumani".Riflettiamo anche su questo.
    • Luke1 scrive:
      Re: La base...
      Hai centrato il punto. Sia che si tratti di droni inumani o di umani, droni anche loro, il discorso cambia poco, tutto dipende da chi prende le decisioni. Possiamo solo sperare in un progredire del sistema nel suo insieme, perché di base gli individui sono sempre gli stessi, mossi dagli stessi desideri ed egoismi da migliaia di anni quindi c'è poco da sperare (ho appena visto il film "Kapò", quindi non sono nello stato d'animo più adatto per concordare sul fatto che un esercito di uomini possa essere migliore di uno di droni...)- Scritto da: Flipper
      Nessuno prende in considerazione il fatto che il
      "dittatore guerrafondaio" sarebbe, in una società
      sana, curato per i suoi disturbi mentali; anzi,
      probabilmente non diventerebbe mai così, perché
      crescerebbe in una famiglia sana e
      consapevole...
      Il dittatore guerrafondaio diventa tale perché in
      una società insana trova il seguito giusto:
      personalità alterate come la sua, e le cosiddette
      "forze dell'ordine" e l'esercito, tutti composti
      da persone che hanno rinunciato ad essere tali,
      per diventare armi (es. l' "arma dei
      carabinieri"...) nelle mani di chi detta legge in
      quel
      momento.
      Non per infierire su questi individui, peraltro
      utili, quando "usati" in maniera funzionale, ma
      le stesse persone in uniforme che oggi aiutano le
      vecchiette ad attraversare la strada, durante la
      seconda guerra mondiale, caricavano le vecchiette
      di allora sui treni diretti ai campi di
      concentramento.
      Finché ci saranno persone (ripeto: per quanto
      attualmente utili in certi ruoli) che rinunciano
      alla loro umanità per diventare burattini armati,
      mossi dai regolamenti e manovrati da altri, ci
      saranno sempre sofferenze e
      guerre.
      Poi parliamo dei droni "inumani".
      Riflettiamo anche su questo.
  • bissio scrive:
    almeno non potrebbero essere disumani
    Ho sentito con le mie orecchie un reduce dell'ultima guerra raccontare che i suoi compagni tiravano cannonate sui casolari sperduti dei contadini per il solo gusto di vedere schizzare fuori gli abitanti come dei buffi pupazzetti. I droni potrebbero commettere errori ma mai essere disumani ovvero uccidere per il piacere di uccidere.
    • Quelo scrive:
      Re: almeno non potrebbero essere disumani
      - Scritto da: bissio
      Ho sentito con le mie orecchie un reduce
      dell'ultima guerra raccontare che i suoi compagni
      tiravano cannonate sui casolari sperduti dei
      contadini per il solo gusto di vedere schizzare
      fuori gli abitanti come dei buffi pupazzetti. I
      droni potrebbero commettere errori ma mai essere
      disumani ovvero uccidere per il piacere di
      uccidere.Per definizione un macchina è disumana in quanto non umana e viceversa un umano non può essere disumano, in quanto il suo comportamento aberrante rientra nell'ambito della sua umanità.Se fossimo tutti dotati di hard disk formattabile, sarebbe molto opportuno un upgrade software in cui elimitare completamente ogni forma di fede e fanatismo e sostituirla con la ragione (altresì detto Umanismo).Non essendovi dotati, la strada è alquanto lunga, molto più lunga che i tempi previsti per creare macchine fredde e letali per l'appunto "più umane".
  • ThEnOra scrive:
    Mah!
    Ma sti droni sono "veramente" autonomi? Oggi, ne dubito.
    • Fulmy(nato) scrive:
      Re: Mah!
      - Scritto da: ThEnOra
      Ma sti droni sono "veramente" autonomi? Oggi, ne
      dubito.oggi probabilmente no...forse però è meglio porsi il problema prima di arrivare ad uno scenario simile a quello di un racconto di Philip K. Dick
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Mah!
        Il racconto era per caso "Modello 2", da cui hanno tratto il film "Screamers"?Tra l'altro, Dick aveva scritto anche un seguito a quel racconto (un seguito curiosamente ottimistico, rispetto alla maggior parte dei suoi racconti). Anche del film avevano fatto un seguito, che però non c'entrava più nulla.
        • wox scrive:
          Re: Mah!

          Tra l'altro, Dick aveva scritto anche un seguito
          a quel raccontoPer caso ti ricordi il nome del racconto (il seguito intendo) o in quale eventuale raccolta posso trovarlo? Ho un paio di mensole della libreria dedicate a P.K. Dick, ma mi sa che questo me lo sono perso...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Mah!
            Sì: il racconto si intitola <i
            Jon's world </i
            (in italiano "Il mondo di Jon).Puoi trovarlo, ad esempio, nella raccolta "Tutti i racconti 1954" della collana "Collezione Dick", Fanucci editore (è l'ultimo racconto del volume)
          • wox scrive:
            Re: Mah!
            Grazie! :)
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: Mah!
          - Scritto da: uno qualsiasi
          Il racconto era per caso "Modello 2", da cui
          hanno tratto il film
          "Screamers"?il racconto è quello
  • dei caratteri non ammess scrive:
    Il campo nome e cognome contiene
    Inutile abolire i droni! Si abolisca del tutto la guerra, in caso contrario verranno inventate armi sempre più sofisticate.
    • vac scrive:
      Re: Il campo nome e cognome contiene
      Quoto.
      • bertuccia scrive:
        Re: Il campo nome e cognome contiene
        - Scritto da: vac

        Quoto.lol, come dire abolire il genere umano, dal momento che le dinamiche che portano allo scoppio di una guerra sono le stesse alla base dei meccanismi cellulari più elementarisiamo macchine da sopravvivenza, possiamo darci un milione di regole ma all lunga gli istinti di base verranno sempre fuori
        • valleyman scrive:
          Re: Il campo nome e cognome contiene
          Bè senza neanche arrivare a parlare del gene egoista il discorso è anche più semplice. Abolire la guerra implicherebbe IMPORNE l'abolizione. Se io sono un dittatore guerrafondaio, però, come mi bloccano? Con la guerra! E da lì tutte le XXXXXXX sul fare la guerra per portare la pace e via dicendo...
          • shevathas scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: valleyman
            Bè senza neanche arrivare a parlare del gene
            egoista il discorso è anche più semplice. Abolire
            la guerra implicherebbe IMPORNE l'abolizione. Se
            io sono un dittatore guerrafondaio, però, come mi
            bloccano? Con la guerra! E da lì tutte le XXXXXXX
            sul fare la guerra per portare la pace e via
            dicendo...+1
          • cognome scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: valleyman
            Bè senza neanche arrivare a parlare del gene
            egoista il discorso è anche più semplice. Abolire
            la guerra implicherebbe IMPORNE l'abolizione. Se
            io sono un dittatore guerrafondaio, però, come mi
            bloccano? Con la guerra! E da lì tutte le XXXXXXX
            sul fare la guerra per portare la pace e via
            dicendo...Ok. Alternative valide???
          • krane scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: cognome
            - Scritto da: valleyman

            Bè senza neanche arrivare a parlare del gene

            egoista il discorso è anche più semplice.
            Abolire

            la guerra implicherebbe IMPORNE l'abolizione. Se

            io sono un dittatore guerrafondaio, però, come
            mi

            bloccano? Con la guerra! E da lì tutte le
            XXXXXXX

            sul fare la guerra per portare la pace e via

            dicendo...

            Ok. Alternative valide???Piu' bombe nucleari, almeno si soffre poco.
          • pietro scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: cognome
            - Scritto da: valleyman

            Bè senza neanche arrivare a parlare del gene

            egoista il discorso è anche più semplice.
            Abolire

            la guerra implicherebbe IMPORNE l'abolizione. Se

            io sono un dittatore guerrafondaio, però, come
            mi

            bloccano? Con la guerra! E da lì tutte le
            XXXXXXX

            sul fare la guerra per portare la pace e via

            dicendo...

            Ok. Alternative valide???polonio
          • Quelo scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene

            Ok. Alternative valide???http://it.wikipedia.org/wiki/Umanismo
          • valleyman scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            Bè, chiedere alternative valide sarebbe come se io dicessi di curare il cancro con l'acqua santa, tu mi rispondessi che non funziona e io dicessi "alternative valide?". Allo stato attuale delle cose non c'è un'alternativa valida, ma questo non rende le proposte utopistiche (alla "vogliamoci tutti bene") più valide di quanto non siano.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 novembre 2012 15.10-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: cognome
            - Scritto da: valleyman

            Bè senza neanche arrivare a parlare del gene

            egoista il discorso è anche più semplice.
            Abolire

            la guerra implicherebbe IMPORNE l'abolizione. Se

            io sono un dittatore guerrafondaio, però, come
            mi

            bloccano? Con la guerra! E da lì tutte le
            XXXXXXX

            sul fare la guerra per portare la pace e via

            dicendo...

            Ok. Alternative valide???Arrendersi?
          • Seven of Nine scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: panda rossa

            Ok. Alternative valide???

            Arrendersi?essere assimilati?
          • krane scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: Seven of Nine
            - Scritto da: panda rossa


            Ok. Alternative valide???

            Arrendersi?
            essere assimilati?O sterminati.
          • I Dalek scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            QUALE ESSERE INFERIORE OSA CHIAMARE IN CAUSA I SUPREMI DALEK?[img]http://1.bp.blogspot.com/_ZO626n6qx-I/TO6t6adIevI/AAAAAAAAABc/dIZgJT-fI8I/s1600/supreme-dalek-005.jpg[/img](cylon) STERMINARE! STERMINARE! (cylon)
          • prova123 scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            Una possibile alternativa è rastrellare cittadini (uomini/donne/bambini) della nazione prroprietaria dei droni ed eliminarne 1/ora in ordine alfabetico o di cattura sino a quando i droni non vengono ritirati. Ovviamente ogni esecuzione deve essere documentata su youtube/youreport con tanto di rivendicazione in modo che deve essere chiaro che non è opera di un singolo cane sciolto, ma una risposta ponderata ad una specifica provocazione e che le morti sono causate dal governo che ha inviato i droni autonomi o meno che siano. Come si dice Chi ben comincia è a metà dell'opera. :)
          • shevathas scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: cognome
            - Scritto da: valleyman

            Bè senza neanche arrivare a parlare del gene

            egoista il discorso è anche più semplice.
            Abolire

            la guerra implicherebbe IMPORNE l'abolizione. Se

            io sono un dittatore guerrafondaio, però, come
            mi

            bloccano? Con la guerra! E da lì tutte le
            XXXXXXX

            sul fare la guerra per portare la pace e via

            dicendo...

            Ok. Alternative valide???[img]http://www.roundhousekick.de/wp-content/uploads/2008/04/chuck_mtg.jpg[/img]
          • bertuccia scrive:
            Re: Il campo nome e cognome contiene
            - Scritto da: valleyman

            Bè senza neanche arrivare a parlare del gene
            egoista :)si comunque di base hai ragione
    • Number 6 scrive:
      Re: Il campo nome e cognome contiene
      - Scritto da: dei caratteri non ammess
      Inutile abolire i droni! Si abolisca del tutto la
      guerra, in caso contrario verranno inventate armi
      sempre più
      sofisticate.Se abolisci la guerra si limitano a chiamarla "operazione di polizia internazionale" o "intervento umanitario". Un po' come il ministero delle politiche agricole...
    • luca militano scrive:
      Re: Il campo nome e cognome contiene
      Le guerre avvengono sempre a causa di conflitti di interessi, se non si elimina l'interesse economico non si può pensare che non avvengano altre guerre e non solo, sfruttamento delle persone delinquenza ecc...L'essere umano per sua natura difende i propri interessi e con l'escalation della tecnologia le problematiche derivanti dalla nostra natura saranno sempre più gravi:guerre,riduzione della forza lavoro/salari,inquinamento ecc...
  • Remember the past scrive:
    Articoli su questo tema
    Ci sono due articoli di Cassandra Crossing su questo tema
Chiudi i commenti