USA, la carta di imbarco parla troppo

I documenti di viaggio impiegati negli aeroporti americani contengono un gran numero di dati sensibili. Ai viaggiatori poco attenti potrebbero riservare sorprese spiacevoli sul fronte della sicurezza

Roma – Dopo il caso dei codici a barre falsificabili del 2012 , le carte di imbarco per i viaggi in aereo tornano a fare notizia per i potenziali rischi alla sicurezza dei dati degli utenti. Questa volta il “colpevole” è la compagnia aerea Lufthansa, rea di stampare carte di imbarco con codici a barre dal contenuto a dir poco problematico.

Carta d'imbarco

La vicenda, denuncia l’esperto di sicurezza Brian Krebs, è scaturita dall’iniziativa di un visitatore del blog KrebsOnSecurity (“Cory”) che si è trovato davanti alla digitalizzazione di una carta di imbarco messa online da un amico. Interpretato il codice a barre presente nell’immagine del documento tramite apposito servizio online , Cory si è accorto di aver scovato un caso a dir poco spinoso.

Il codice a barre era infatti codificato per contenere il nome dell’amico, il suo numero di riferimento del programma dedicato ai viaggiatori abituali, altre informazioni personali e il suo “record locator” o record key , stringa utilizzabile per accedere all’account completo dell’amico sul sito di Lufthansa.

Da qui è stato possibile visionare i voli prenotati al momento e quelli futuri, e in teoria Cory avrebbe potuto cambiare posto o cancellare del tutto un volo; in breve, il codice a barre della carta di imbarco di Lufthansa rappresenta un vero e proprio rischio per la sicurezza .

Il nuovo caso conferma, tra le altre cose, i rischi connessi all’uso dei codici a barre per l’immagazzinamento di dati sensibili o personali, e nel caso specifico Krebs suggerisce di tenere ben nascosto il documento prima dell’uso e in seguito di eliminarlo con metodi sicuri o lontano da occhi indiscreti.

Alfonso Maruccia

Fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    Srah chi?
    mai coverta (cit.)
  • bubba scrive:
    La "malattia" procede veloce....
    guardate questo http://tech.slashdot.org/story/15/10/10/2212233/there-is-no-bro-in-brotli-googlemozilla-engineers-nix-file-type-as-offensivee' linux-unrelated , ma e' termometro della malattia crescente... (e ora tutti a censurare 'man' 'FAT' '.vag' ecc ecc :P)
    • ... scrive:
      Re: La "malattia" procede veloce....
      - Scritto da: bubba
      guardate questo
      http://tech.slashdot.org/story/15/10/10/2212233/th

      e' linux-unrelated , ma e' termometro della
      malattia crescente...


      (e ora tutti a censurare 'man' 'FAT' '.vag' ecc
      ecc :P)frutto di quel femminismo malato di matrice statunitense tale per cui se guardi il XXXX a una quella ti denuncia per "stupro psicologico".e poi si lamentano perche nessuno se le prende e si ritrovano zitelle e a 45 anni sono piu arrapate di un ergastolano.
      • bubba scrive:
        Re: La "malattia" procede veloce....
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: bubba

        guardate questo


        http://tech.slashdot.org/story/15/10/10/2212233/th



        e' linux-unrelated , ma e' termometro della

        malattia crescente...





        (e ora tutti a censurare 'man' 'FAT' '.vag' ecc

        ecc :P)

        frutto di quel femminismo malato di matrice
        statunitense tale per cui se guardi il XXXX a una
        quella ti denuncia per "stupro
        psicologico"...... e' che la malattia poi si propaga ovunque, nei modi piu' impensati... no, dico, UNA FOTTUTA ESTENSIONE.... e i coder hanno abbozzato... pazzesco... era da cambiarla in .sux ....
        e poi si lamentano perche nessuno se le prende e
        si ritrovano zitelle e a 45 anni sono piu
        arrapate di un
        ergastolano.e vale anche per gli uomini (come conseguenza di cui al punto precedente) :P
        • ... scrive:
          Re: La "malattia" procede veloce....
          - Scritto da: bubba
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: bubba


          guardate questo





          http://tech.slashdot.org/story/15/10/10/2212233/th





          e' linux-unrelated , ma e' termometro della


          malattia crescente...








          (e ora tutti a censurare 'man' 'FAT' '.vag'
          ecc


          ecc :P)



          frutto di quel femminismo malato di matrice

          statunitense tale per cui se guardi il XXXX a
          una

          quella ti denuncia per "stupro

          psicologico".
          ..... e' che la malattia poi si propaga ovunque,
          nei modi piu' impensati... no, dico, UNA FOTTUTA
          ESTENSIONE.... e i coder hanno abbozzato...
          pazzesco... era da cambiarla in .sux
          ....


          e poi si lamentano perche nessuno se le prende e

          si ritrovano zitelle e a 45 anni sono piu

          arrapate di un

          ergastolano.
          e vale anche per gli uomini (come conseguenza di
          cui al punto precedente) :Pno perche noi ci accontentiamo di una XXXXXXX sulla provinciale, loro pretendono il principe azzurro col rolex e mercedes che si zerbina ai loro piedi.
  • exagonx scrive:
    Re: Reazione esagerata !!
    Sicuramente tu non lo sei proprio considerando che non capisci di cosa parlo.Per il resto se non hai capito per cosa si è offesa la Sharp leggiti il codice sorgente riportato di seguito e capirai.--------------------------------Dim Lt as IntegerDim Rn as IntegerFor Rn = 1 to 8 Step 1Read Ltwrite chr(Lt)next Rn Data 67, 79, 71, 76, 73, 79, 78, 69------------------------------ Scritto da: Nome e cognome
    tu programmatore ? ma parla come mangi !
    --un programmatore--
  • Sisko212 scrive:
    Purtroppo....
    Anche questo è il risultato del caratteraccio di Torvalds.Dato che lui si comporta in questo modo, autorizza, anche se non esplicitamente, gli altri a comportarsi nella stessa maniera... e senza contare quelli che ammirandolo, lo emulano anche sotto questo aspetto.
    • exagonx scrive:
      Re: Purtroppo....
      LOL nel 97 in un convegno lo mandai a quel paese facendolo infuriare e me ne disse così tante che alcune persone andarono da lui per calmarlo, solo dopo una settimana mi chiarirono che era l'inventore di linux.- Scritto da: Sisko212
      Anche questo è il risultato del caratteraccio di
      Torvalds.
      Dato che lui si comporta in questo modo,
      autorizza, anche se non esplicitamente, gli altri
      a comportarsi nella stessa maniera... e senza
      contare quelli che ammirandolo, lo emulano anche
      sotto questo
      aspetto.
      • 123321 scrive:
        Re: Purtroppo....
        Nel 2015 tu continui ad essere nessuno mentre lui è Torvalds. Mi sa che si XXXXXXX quando trova un coglone fra i piedi.
        • exagonx scrive:
          Re: Purtroppo....
          Quello che volevo dire è che già all'ora Linus era un tipo irrascibile che si adirava facilmente diventando disgustosamente volgare, quindi non mi sorprende quello che fa adesso e lo accetto per quello che è.Per quanto riguarda me, si è vero io sono nessuno e voglio continuare ad esserlo altrimenti avrei usato le mie vere generalità, anche se scelte passate mi portano ad essere coinvolto in molti progetti che mi fanno viaggiare lontano, quando preferire starmene con la mia compagna a casa ma sai essere responsabile di qualcosa implica grossi sacrifici e preferisco rimanere un tranquillo nessuno che uno stressato qualcuno.Ps.Il fatto che tu non sappia chi sta dietro qeusto pseudonimo non ti rende in grado di capire se sia una persona rilevante o meno.
          • neo neo neo scrive:
            Re: Purtroppo....
            - Scritto da: exagonx
            Ps.
            Il fatto che tu non sappia chi sta dietro qeusto
            pseudonimo non ti rende in grado di capire se sia
            una persona rilevante o
            meno.Forse è per questo che i FossFanBoy danno in escandescenze quando il discorso si porta ad uno spettro più ampio.
        • neo neo neo scrive:
          Re: Purtroppo....
          - Scritto da: 123321
          Nel 2015 tu continui ad essere nessuno mentre lui
          è Torvalds. Mi sa che si XXXXXXX quando trova un
          coglone fra i
          piedi.Un XXXXXXXX... in Linux.
  • neo neo neo scrive:
    Risposta
    Grande Hakker scrive:Supporto a "livello popolare"?Rotola dal ridereRotola dal ridereC'è il supporto professionale (che si paga ovviamente) e c'è chi è capace di leggere (e imparare) da solo e sbattersi.... puoi scegliere e è di gran lunga migliore (dalla documentazione fino alla comprensibilità) superiore a quello che hai su qualunque altro O.S.Per fortuna non sarà MAI allo "stesso livello di "windoze" in cui le "undocumented features" sono la regola.Allora, se sei e se siete capaci di leggere, sbattetevi e imparate. Quello che dico è ampiamente e pubblicamente reperibile da fonti completamente indipendenti dal sottoscritto. Se qualcosa non capite ci sono pure i vocabolari e i tutorial di italiano e di logica.
    • neo neo neo scrive:
      Re: Risposta
      - Scritto da: neo neo neo
      Grande Hakker scrive:
      Supporto a "livello popolare"?
      Rotola dal ridereRotola dal ridere
      C'è il supporto professionale (che si paga
      ovviamente) e c'è chi è capace di leggere (e
      imparare) da solo e sbattersi.... puoi scegliere
      e è di gran lunga migliore (dalla documentazione
      fino alla comprensibilità) superiore a quello che
      hai su qualunque altro
      O.S.
      Per fortuna non sarà MAI allo "stesso livello di
      "windoze" in cui le "undocumented features" sono
      la
      regola.

      Allora, se sei e se siete capaci di leggere,
      sbattetevi e imparate. Quello che dico è
      ampiamente e pubblicamente reperibile da fonti
      completamente indipendenti dal sottoscritto. Se
      qualcosa non capite ci sono pure i vocabolari e i
      tutorial di italiano e di
      logica.Reperibile e comprovato.
    • collione scrive:
      Re: Risposta
      ma a chi/cosa stai rispondendo?
      • lino scrive:
        Re: Risposta
        - Scritto da: collione
        ma a chi/cosa stai rispondendo?E' un cretino lascialo perdere.
        • Ex ignorante scrive:
          Re: Risposta
          - Scritto da: lino
          - Scritto da: collione

          ma a chi/cosa stai rispondendo?

          E' un cretino lascialo perdere.Più che altro è il solito che crede che chi lavora per tirare su un sistema operativo dovrebbe farlo a suo gusto invece che al proprio.(rotfl)
  • Windows 10 user scrive:
    Secondo me
    La comunita' dei progammatori linux ga pena e chi dice il conyrario probabilmente nonn e altro che un pancabestia da centri sociali e robe del genere a differenza dlla gente normale come me e come tutti quelli vhe udano windows. Magari usano linux perche fanno l'altdrnativo del cax,o (e quindi non conosco la grammatica) e non sanno che in realta linux lo sconsiglisno anche alla regione perche I impiegati non si yrovano bene con un sidtems ytanto fstto male. De e tanto nello sllota mi spiegste come mai non lo Yuri uda ned? La verita fa male s voi Linari del caxxox
  • Windows 10 user scrive:
    Secondo me
    La comunita' dei progammatori linux ga pena e chi dice il conyrario probabilmente nonn e altro che un pancabestia da centri sociali e robe del genere a differenza dlla gente normale come me e come tutti quelli vhe udano windows. Magari usano linux perche fanno l'altdrnativo del cax,o (e quindi non conosco la grammatica) e non sanno che in realta linux lo sconsiglisno anche alla regione perche I impiegati non si yrovano bene con un sidtems ytanto fstto male. De e tanto nello sllota mi spiegste come mai non lo Yuri uda ned? La verita fa male s voi Linari del caxxox
  • ... scrive:
    addio Sarah!
    vai, cammina verso il tramonto, senza voltarti, cammina fino a sparire all'orizzonte.
  • rico scrive:
    siete fuori.
    Harry trouman: "if you can't stand the heat, get out of the kitchen".In poche parole, cara Sarah, se non sopporti il calor Linux, fuori dalla cucina, anche se ci dispiace.Per quanto riguarda Mattew Garrett, dopo il suo lavoro col secure boot a favore di windows (e solo di windows), ha reso la vita difficile a molti sviluppatori, quindi... XXXXXXXXXX fuori dalla cucina di Linux.
  • C. Tamburrino scrive:
    Niente di nuovo sotto le suole
    Ancora una volta siddimostra quello che sappimo già: la comunità linara è composta in gran parte da stupratori, aker e petofili.Microsoft invece è profesionale, avvanzata, per gente di un certo lavello.Microsoft, your potenscial hour pession 8) (win)
    • .cccc. scrive:
      Re: Niente di nuovo sotto le suole
      - Scritto da: C. Tamburrino
      Ancora una volta siddimostra quello che sappimo
      già: la comunità linara è composta in gran parte
      da stupratori, aker e
      petofili.

      Microsoft invece è profesionale, avvanzata, per
      gente di un certo
      lavello.

      Microsoft, your potenscial hour pession 8) (win)Ma tu sei il claudio fambhrino che scrive qui?Ma dove andremo a finire... pazzesco
  • ... scrive:
    ciao Sarah
    e chiudi bene pl porta qundo esci, perche fa corrente.
  • Etype scrive:
    Re: La cantina non è pronta per le donne
    - Scritto da: neo neo neo
    Su un SO ci si costruisce molte cose tra cui
    audio e
    video.Ancora ???Guarda che se tu sei limitato a solo questo campo non significa che il resto del pianeta non faccia altro.
    Uno non cerca un computer in base al SO o al
    kernel favoloso, ma a quello che gli
    serve.cioè solo audio e video ? ma LOL (rotfl)
  • bulk scrive:
    Eh, un bene che se ne siano andati
    Leggendaria la risposta di Torvalds a Garret:https://lkml.org/lkml/2013/2/21/228Se lo meritava.La Sharp, mah... non se l' è ca**ta mai nessuno questa è la verità, semplicemente ha dato di matto leggendo le risposte rivolte ad altri sviluppatori, sviluppatori tra l' altro che avevano torto marcio.
    • Jagguar scrive:
      Re: Eh, un bene che se ne siano andati
      Io francamente ho PAURA di quando non ci sarà più Linus... altro che balle!
      • Passante scrive:
        Re: Eh, un bene che se ne siano andati
        - Scritto da: Jagguar
        Io francamente ho PAURA di quando non ci sarà
        più Linus... altro che balle!E si...Una bella incognita con tantissime variabili...
        • marcione scrive:
          Re: Eh, un bene che se ne siano andati
          - Scritto da: Passante
          - Scritto da: Jagguar

          Io francamente ho PAURA di quando non ci sarà

          più Linus... altro che balle!

          E si...
          Una bella incognita con tantissime variabili...fortunatamente alcuni degli 'indegni eredi' si sono gia' scavati la fossa da soli. speriamo bene...
      • anverone99 scrive:
        Re: Eh, un bene che se ne siano andati
        - Scritto da: Jagguar
        Io francamente ho PAURA di quando non ci sarà più
        Linus... altro che
        balle!Ma anche no
    • yes terday scrive:
      Re: Eh, un bene che se ne siano andati
      - Scritto da: bulk
      Leggendaria la risposta di Torvalds a Garret:

      https://lkml.org/lkml/2013/2/21/228

      Se lo meritava.concordo
  • collione scrive:
    CVD
    http://www.phoronix.com/scan.php?page=news_item&px=Bottomley-LKML-Conductaltro da aggiungere?
  • iRoby scrive:
    Figli della società
    Saranno sviluppatori open ma sono comunque esseri umani e molti di loro sono figli della società malata di individualismo, cultura della visibilità, sessismo ed omofobia.Non c'entra lo sviluppo open. È la società stessa che partorisce persone che poi agiscono così.Nelle aziende closed le regole impongono comportamenti coerenti e legali.Nelle comunità libere ci sono le identificazioni proiettive delle componenti malate degli individui figli di questa società.http://www.treccani.it/enciclopedia/identificazione-proiettiva_(Dizionario_di_Medicina)/http://www.psychomedia.it/pm/modther/probpsiter/ruoloter/rt49ip88.htm
    • neo neo neo scrive:
      Re: Figli della società
      - Scritto da: iRoby
      Saranno sviluppatori open ma sono comunque esseri
      umani e molti di loro sono figli della società
      malata di individualismo, cultura della
      visibilità, sessismo ed
      omofobia.Poi dipenda con cosa lo fai e come lo fai.
    • Izio01 scrive:
      Re: Figli della società
      - Scritto da: iRoby
      Saranno sviluppatori open ma sono comunque esseri
      umani e molti di loro sono figli della società
      malata di individualismo, cultura della
      visibilità, sessismo ed
      omofobia.

      Non c'entra lo sviluppo open. È la società
      stessa che partorisce persone che poi agiscono
      così.

      Nelle aziende closed le regole impongono
      comportamenti coerenti e legali.
      In pratica mancano solo i gulag per chi osa pensare fuori standard.
      Nelle comunità libere ci sono le identificazioni
      proiettive delle componenti malate degli
      individui figli di questa società.
      E ancora un minimo di libertà di pensiero, grazie al cielo!
      http://www.treccani.it/enciclopedia/identificazion

      http://www.psychomedia.it/pm/modther/probpsiter/ru
    • Etype scrive:
      Re: Figli della società
      Weh che fine avevi fatto, erano mesi che non ti vedevo...
    • collione scrive:
      Re: Figli della società
      - Scritto da: iRoby
      malata di individualismo, cultura della
      visibilità, sessismo edanche al rovescio ;)ci sono persone che amano gridare al lupo anche quando il lupo non si vede a miglia di distanzain particolare negli USA c'è da anni un dibattito sul femminismo "aggressivo", ovvero donne che danno addosso agli uomini per qualsiasi futile ragione e pretendono di aver ragione in tutti i casidirei che hai centrato il punto e che il degrado che hai denunciato è ( mi spiace per chi li apprezza ) figlio della cultura statunitense
      • Izio01 scrive:
        Re: Figli della società
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: iRoby


        malata di individualismo, cultura della

        visibilità, sessismo ed

        anche al rovescio ;)

        ci sono persone che amano gridare al lupo anche
        quando il lupo non si vede a miglia di
        distanza

        in particolare negli USA c'è da anni un dibattito
        sul femminismo "aggressivo", ovvero donne che
        danno addosso agli uomini per qualsiasi futile
        ragione e pretendono di aver ragione in tutti i
        casi
        BRAVO, esattamente.Basta leggere la tirata della Sharp su: "Stop, listen and apologize" per capire da che parte stia lei.
        direi che hai centrato il punto e che il degrado
        che hai denunciato è ( mi spiace per chi li
        apprezza ) figlio della cultura
        statunitense
        • collione scrive:
          Re: Figli della società
          - Scritto da: Izio01
          Basta leggere la tirata della Sharp su: "Stop,
          listen and apologize" per capire da che partee meno male che le femministe vogliono la "pace"ha usato più imperativi lei in quella frase, che un linguaggio di programmazione imperativo (rotfl)
  • ... scrive:
    tema per sabato e domenica
    ma no, vi siete bruciati un argomento che andava speso per il fine settimana: ci sarebbero stati molti piu flame...
  • Winaro 2 scrive:
    fai da te
    Eh si, il fai da te funziona solo per le cucine Ikea, per il resto meglio lasciar fare ai veri professionisti.
    • neo neo neo scrive:
      Re: fai da te
      - Scritto da: Winaro 2
      Eh si, il fai da te funziona solo per le cucine
      Ikea, per il resto meglio lasciar fare ai veri
      professionisti.I relativi fanboy allora sono pregati di rimanere in quell'ambito e non di venir a rompere l'anima in luoghi non pertinenti.
      • Linaro scrive:
        Re: fai da te
        - Scritto da: neo neo neo
        - Scritto da: Winaro 2

        Eh si, il fai da te funziona solo per

        le cucine Ikea, per il resto meglio lasciar

        fare ai veri professionisti.
        I relativi fanboy allora sono pregati di rimanere
        in quell'ambito e non di venir a rompere l'anima
        in luoghi non pertinenti.[img]http://royal.pingdom.com/wp-content/uploads/2012/04/linux-kernel-sponsors.0011.jpg[/img]
        • neo neo neo scrive:
          Re: fai da te
          - Scritto da: Linaro
          - Scritto da: neo neo neo

          - Scritto da: Winaro 2


          Eh si, il fai da te funziona solo per


          le cucine Ikea, per il resto meglio
          lasciar


          fare ai veri professionisti.


          I relativi fanboy allora sono pregati di
          rimanere

          in quell'ambito e non di venir a rompere
          l'anima

          in luoghi non pertinenti.

          [img]http://royal.pingdom.com/wp-content/uploads/2Fonte non di parte, vedo. Proprio comehttp://punto-informatico.it/4274041/PI/News/linux-foundation-nostro-foss-vale-miliardi.aspxPoi è da vedere quanto ha contribuito ogni singolo soggetto.Spero non solo in "ti sei dimenticato un punto e virgola".Microsoft aveva altre cose a cui pensare.E poi... così tanti partecipanti e dei software che fanno pietà.Saranno stati tutti alla NATO o alla Dreamworks. Non certo a migliorare Audacity o KDEnlive.
          • Linaro scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: Linaro

            - Scritto da: neo neo neo


            - Scritto da: Winaro 2



            Eh si, il fai da te funziona solo
            per



            le cucine Ikea, per il resto meglio

            lasciar



            fare ai veri professionisti.




            I relativi fanboy allora sono pregati di

            rimanere


            in quell'ambito e non di venir a rompere

            l'anima


            in luoghi non pertinenti.




            [img]http://royal.pingdom.com/wp-content/uploads/2

            Fonte non di parte, vedo. Proprio come
            http://punto-informatico.it/4274041/PI/News/linux-
            Poi è da vedere quanto ha contribuito ogni
            singolo soggetto.Basta guardare le patch, la documentazione è pubblica ed il codice aggiunto da ogni singolo programmatore è rintracciabile.
            Spero non solo in "ti sei dimenticato un punto e
            virgola".
            Microsoft aveva altre cose a cui pensare.Evidentemente no, visto che per anni è stata tra i 20 maggiori contributors del kernel, ma non il ventesimo eh... Tra i primi 5.
            E poi... così tanti partecipanti e dei software
            che fanno pietà.Si parla del kernel più usato al mondo, non dev'essere poi così male.
            Saranno stati tutti alla NATO o alla Dreamworks.
            Non certo a migliorare Audacity o KDEnlive.E' ovvio che ognuno migliora ciò che gli interessa, che pensavi che regalassero il tempo dei loro sviluppatori a te per il tuo bel faccino ?
          • neo neo neo scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: Linaro
            Si parla del kernel più usato al mondo, non
            dev'essere poi così
            male.Kernel e software sono la stessa cosa?

            Saranno stati tutti alla NATO o alla
            Dreamworks.

            Non certo a migliorare Audacity o KDEnlive.

            E' ovvio che ognuno migliora ciò che gli
            interessa, che pensavi che regalassero il tempo
            dei loro sviluppatori a te per il tuo bel faccino
            ?No, pensavo che si fosse coerenti e corretti riguardo al settore in cui si andava a fare propaganda.
          • Linaro scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: Linaro

            Si parla del kernel più usato al

            mondo, non dev'essere poi così male.
            Kernel e software sono la stessa cosa?Il kernel è software... Non tutto il software è kernel.


            Saranno stati tutti alla NATO


            o alla Dreamworks.


            Non certo a migliorare Audacity o


            KDEnlive.

            E' ovvio che ognuno migliora ciò che gli

            interessa, che pensavi che regalassero il

            tempo dei loro sviluppatori a te per il tuo

            bel faccino ?
            No, pensavo che si fosse coerenti e corretti
            riguardo al settore in cui si andava a fare
            propaganda.Non capisco di che propaganda stai parlando.
          • Winaro scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: Linaro
            - Scritto da: neo neo neo

            - Scritto da: Linaro



            Si parla del kernel più usato al


            mondo, non dev'essere poi così male.


            Kernel e software sono la stessa cosa?

            Il kernel è software... Non tutto il software è
            kernel.




            Saranno stati tutti alla NATO



            o alla Dreamworks.



            Non certo a migliorare Audacity o



            KDEnlive.



            E' ovvio che ognuno migliora ciò che gli


            interessa, che pensavi che regalassero
            il


            tempo dei loro sviluppatori a te per il
            tuo


            bel faccino ?


            No, pensavo che si fosse coerenti e corretti

            riguardo al settore in cui si andava a fare

            propaganda.

            Non capisco di che propaganda stai parlando.Solo windows è il miglio sistema operativo a 360' !
          • Winaro scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: Linaro
            - Scritto da: neo neo neo

            - Scritto da: Linaro



            Si parla del kernel più usato al


            mondo, non dev'essere poi così male.


            Kernel e software sono la stessa cosa?

            Il kernel è software... Non tutto il software è
            kernel.




            Saranno stati tutti alla NATO



            o alla Dreamworks.



            Non certo a migliorare Audacity o



            KDEnlive.



            E' ovvio che ognuno migliora ciò che gli


            interessa, che pensavi che regalassero
            il


            tempo dei loro sviluppatori a te per il
            tuo


            bel faccino ?


            No, pensavo che si fosse coerenti e corretti

            riguardo al settore in cui si andava a fare

            propaganda.

            Non capisco di che propaganda stai parlando.E' Windows il miglior sitema operativo a 360', di che propaganda sta parlando ???
          • collione scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: Winaro
            E' Windows il miglior sitema operativo a 360', di
            che propaganda sta parlando
            ???hahahahaha grandissimoquesta merita un 8/10
          • Etype scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: neo neo neo
            Microsoft aveva altre cose a cui pensare.Si è visto dagli aggiornamenti :D
            E poi... così tanti partecipanti e dei software
            che fanno
            pietà.Ancora ? :D
            Saranno stati tutti alla NATO o alla Dreamworks.
            Non certo a migliorare Audacity o
            KDEnlive.Cosa vorresti migliorare ancora di più in Audacity ?E' già ottimo di suo, praticamente ha quasi le stesse funzionalità che ha sempre avuto Nero nella sezione audio, programma a pagamento eh..Ciao Ex Ex Ex (rotfl)
          • neo neo neo scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: neo neo neo


            Microsoft aveva altre cose a cui pensare.

            Si è visto dagli aggiornamenti :DPotrei dire la stessa cosa in base alla tabella di Linaro, no?Anzi, se è occorsa una community più ampia...Comunque il sw che gira su, è indubbiamente migliore.

            E poi... così tanti partecipanti e dei software

            che fanno

            pietà.

            Ancora ? :DIl sw è sempre quello. Non è colpa mia.

            Saranno stati tutti alla NATO o alla Dreamworks.

            Non certo a migliorare Audacity o

            KDEnlive.

            Cosa vorresti migliorare ancora di più in
            Audacity
            ?Se c'è qualcuno (di voi) che lo fa passare come equivalente a Audition, ha molte rotelle fuori posto.
            E' già ottimo di suo, praticamente ha quasi le
            stesse funzionalità che ha sempre avuto Nero
            nella sezione audio, programma a pagamento
            eh..Preferisco Wavepad (grafica pure migliore). Gratis eh...
          • collione scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: neo neo neo
            Se c'è qualcuno (di voi) che lo fa passare come
            equivalente a Audition, ha molte rotelle fuori
            posto.vabbè dai. fammi girare Amygdala su Windows ogni volta che si parla di Linux, mai possibile che ve ne usciate sempre con questi esempi di software che ( seppur utilissimi nel settore professionale ) sono usati dallo 0.00000001% degli utilizzatori di computer?è così difficile capire che la diffusione la fanno i grandi numeri? MS lo sa e infatti punta su Office non su strani software per la composizione musicale o il disegno tecnicoLinux ha un solo problema, ovvero non è preinstallato Windows è fighissimo? benissimo, allora perchè non si diffonde in ambito mobile ( e c'hanno pure la loro linea di device mobile )? perchè è Android quello preinstallatoè tutto molto semplice, ovvero l'utente usa quello che gli dai ( a meno di mancanze veramente gravi ) e non gli frega se questo qualcosa si chiama Linux, Windows, AlfaWinux o Peppereppero
          • Etype scrive:
            Re: fai da te
            - Scritto da: neo neo neo
            Potrei dire la stessa cosa in base alla tabella
            di Linaro,
            no?No ,non puoi dire la stessa cosa, per uno tu paghi quindi non dovresti andare incontro a problemi che durano da mesi o anni ,per l'altro non stai tirando fuori un centesimo.
            Anzi, se è occorsa una community più ampia...
            Comunque il sw che gira su, è indubbiamente
            migliore.Mmmm vediamo un'intera azienda che si dedica esclusivamente su un solo progetto fulltime, oh cavolo dovrebbe proprio essere uguale guarda :DIndubbiamente migliore per chi e per cosa ?
            Il sw è sempre quello. Non è colpa mia.No è colpa tua che vuoi far ricondurre tutto quanto in un unico settore specializzato solo perché tu di ci di lavorarvi..
            Se c'è qualcuno (di voi) che lo fa passare come
            equivalente a Audition, ha molte rotelle fuori
            posto.C'è scritto questo sulla pagina ufficiale del progetto ?Fammi capire ,supponiamo che devi fare una cosa molto banale, tipo registrare l'audio streaming in qualità CD senza usare programmi per scaricare direttamente la fonte ,credi veramente che la qualità di registrazione da Audacity o quella di un programma di 100 Euro sia tanto diversa ? :D
            Preferisco Wavepad (grafica pure migliore).
            Gratis
            eh...Grafica migliore ? Quindi sei il tipo che ti fai incantare dalle finestrelle ed icone sbrilluccicose :DSe non ricordo male Waavepad non ha plugin ,inoltre la versione free è un po' castrata rispetto a quella a pagamento , di Audacity invece ce n'è solo una ;)
    • Etype scrive:
      Re: fai da te
      Quali sarebbero ? quelli che lanciando un update dopo l'installazione di fa schizzare la CPU al 100% per quasi 3 ore,con solo i primi 2 minuti di attività in rete e solo per recuperare la lista degli aggiornamenti ?Oppure quelli che quando vai ad aggiornare Win 10 falliscono e ti devi riscaricare manualmente 300MB per poi installarli ?Meno male che sono stipendiati eh....
  • bradipao scrive:
    link ad esempi?
    "Alla fine, Sarah Sharp non ce l'ha fatta più a sopportare il turpiloquio della mailing list ufficiale di Linux"Qualcuno ha link a qualche esempio di turpiloquio sulla LKML?Per capire a cosa si riferisce "di preciso" la Sharp.
    • collione scrive:
      Re: link ad esempi?
      e infatti alcuna gente ha postato alcuni dei post incriminati, ma in nessuno ci sono attacchi sessisti o altre cose del generenon vorrei che tra qualche mese vedremo la Sharp impiegata da "qualche" azienda non proprio opensource friendly
    • CognomeNome scrive:
      Re: link ad esempi?
      - Scritto da: bradipao
      "Alla fine, Sarah Sharp non ce l'ha fatta più a
      sopportare il turpiloquio della mailing list
      ufficiale di
      Linux"

      Qualcuno ha link a qualche esempio di turpiloquio
      sulla
      LKML?
      Per capire a cosa si riferisce "di preciso" la
      Sharp.Esempi fatti da lei:http://marc.info/?l=linux-kernel&m=135628421403144&w=2http://marc.info/?l=linux-acpi&m=136157944603147&w=2"I really fundamentally believe that being honest and openabout your emotions about core/process is good. And because it's damnhard to read people over email, I think you need to be *more* honestand *more* open over email. I'm generally nicer in person. Not always."
      • Shu scrive:
        Re: link ad esempi?
        2012 e 2013. Ci ha messo 3 anni a ribollire fino ad esplodere, ripensando a quei due post...Che, tra l'altro, non sono nemmeno sessisti, razzisti o altro, ma solo molto XXXXXXXti, probabilmente per buoni motivi.
      • bradipao scrive:
        Re: link ad esempi?
        - Scritto da: CognomeNome
        Esempi fatti da lei:
        http://marc.info/?l=linux-kernel&m=135628421403144
        http://marc.info/?l=linux-acpi&m=136157944603147&wNon ci vedo nessun secondo fine (sessista, razzista o comunque alla persona) in questi due interventi.Chi ha praticato sport agonistico di squadra sa benissimo che, "sul campo", capita di essere ripresi duramente se si fa qualcosa con leggerezza (non è lo sbaglio ad essere ripreso, ma l'atteggiamento). Ed è qualcosa che nasce e muore nel contesto agonistico, col solo scopo di motivare ed estrarre la massima performance da tutti.
        • CognomeNome scrive:
          Re: link ad esempi?
          Ma infatti non ce li vede nessuno a parte lei.https://lkml.org/lkml/2013/7/15/403Nel posto dove lavoro io, se una se ne usciva con dei pipponi simili, il commmento unanime sarebbe "dovresti XXXXXXX di più". Nota invece con che stile gli ha risposto Linus: https://lkml.org/lkml/2013/7/15/407
          • collione scrive:
            Re: link ad esempi?
            aspettate qualche mese, la troverete impiegata da "qualche azienda" non proprio amante dell'open ;)certa gente sa muoversi bene
    • Etype scrive:
      Re: link ad esempi?
      Sensibilità femminile, poi li lamentano perché sono discriminate sul lavoro...
  • SalvatoreGX scrive:
    La cantina non è pronta per le donne
    Amo linux ma sono cosciente del fatto che le cantine "cantinari" , non sono ancora abbastanza maturi per accogliere le donne nel gruppo di sviluppo.... Siamo ancora all'era delle seghe e brufoli davanti al pc , sotto una nuvola di fumo di sigaretta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 ottobre 2015 10.12-----------------------------------------------------------
    • collione scrive:
      Re: La cantina non è pronta per le donne
      3/10 per la simpatia (rotfl)http://www.linuxfoundation.org/news-media/announcements/2015/02/linux-foundation-releases-linux-development-report"The Top 10 organizations sponsoring Linux kernel development since the last report include Intel, Red Hat, Linaro, Samsung, IBM, SUSE, Texas Instruments, Vision Engraving Systems, Google and Renesas"quindi ci stai dicendo che ingegneri con le palle grosse quanto un dirigibile sarebbero dei poveri nerd brufolosi rinchiusi in una cantina?amico, esci dal sottoscale dei tuoi, là fuori c'è tutto un mondo da vedere
      • SalvatoreGX scrive:
        Re: La cantina non è pronta per le donne
        - Scritto da: collione
        3/10 per la simpatia (rotfl)

        http://www.linuxfoundation.org/news-media/announce

        "The Top 10 organizations sponsoring Linux kernel
        development since the last report include Intel,
        Red Hat, Linaro, Samsung, IBM, SUSE, Texas
        Instruments, Vision Engraving Systems, Google and
        Renesas"

        quindi ci stai dicendo che ingegneri con le palle
        grosse quanto un dirigibile sarebbero dei poveri
        nerd brufolosi rinchiusi in una
        cantina?

        amico, esci dal sottoscale dei tuoi, là fuori c'è
        tutto un mondo da
        vedereLa mia era solo una battuta ;)
      • nome e cognome scrive:
        Re: La cantina non è pronta per le donne

        quindi ci stai dicendo che ingegneri con le palle
        grosse quanto un dirigibile sarebbero dei poveri
        nerd brufolosi rinchiusi in una
        cantina?Se avessero le palle grosse come una casa non lavorerebbero su linux ma sarebbero ai vertici delle compagnie che citi... quindi si, sono nerd brufolosi rinchiusi nella cantina di intel o più probabilmente in qualche palazzo a bangalore. Ignoriamo per il momento il fatto che si mette nella stessa citazione un'azienda vera come Intel e una no-profit come Linaro... come se fossero "aziende" paragonabili).
        • panda rossa scrive:
          Re: La cantina non è pronta per le donne
          - Scritto da: nome e cognome

          quindi ci stai dicendo che ingegneri con le
          palle

          grosse quanto un dirigibile sarebbero dei
          poveri

          nerd brufolosi rinchiusi in una

          cantina?

          Se avessero le palle grosse come una casa non
          lavorerebbero su linux ma sarebbero ai vertici
          delle compagnie che citi... Qualunque XXXXXXXX puo' essere al vertice di una compagnia o perfino al governo di una nazione.Ma scrivere software e' una cosa riservata a pochissimi.
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: nome e cognome


            quindi ci stai dicendo che ingegneri
            con
            le

            palle


            grosse quanto un dirigibile sarebbero
            dei

            poveri


            nerd brufolosi rinchiusi in una


            cantina?



            Se avessero le palle grosse come una casa non

            lavorerebbero su linux ma sarebbero ai
            vertici

            delle compagnie che citi...

            Qualunque XXXXXXXX puo' essere al vertice di una
            compagnia o perfino al governo di una
            nazione.Messo lì da altri XXXXXXXX, però.Solo i santoni, i guru, con la barba folta e gli occhi spiritatisono l'emblema della pacatezza e della normalità, autoproclamati.
            Ma scrivere software e' una cosa riservata a
            pochissimi.Certo, riservata. Scientology 2.0.
          • panda rossa scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: nome e cognome



            quindi ci stai dicendo che
            ingegneri

            con

            le


            palle



            grosse quanto un dirigibile
            sarebbero

            dei


            poveri



            nerd brufolosi rinchiusi in una



            cantina?





            Se avessero le palle grosse come una
            casa
            non


            lavorerebbero su linux ma sarebbero ai

            vertici


            delle compagnie che citi...



            Qualunque XXXXXXXX puo' essere al vertice di
            una

            compagnia o perfino al governo di una

            nazione.

            Messo lì da altri XXXXXXXX, però.Siete in maggioranza. La democrazia funziona cosi'.Per fortuna nello sviluppo del kernel non si applica la democrazia.
            Solo i santoni, i guru, con la barba folta e gli
            occhi
            spiritati
            sono l'emblema della pacatezza e della normalità,
            autoproclamati.E c'e' anche gente che fa la fila e dorme di notte per acquistare l'iCoso del loro santone spiritato.

            Ma scrivere software e' una cosa riservata a

            pochissimi.

            Certo, riservata. Scientology 2.0.No, e' una questione di merito.Bisogna essere capaci.A differenza di altre sette dove il prerequisito e' incapacita' di cervello.
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: neo neo neo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: nome e cognome




            quindi ci stai dicendo che

            ingegneri


            con


            le



            palle




            grosse quanto un dirigibile

            sarebbero


            dei



            poveri




            nerd brufolosi rinchiusi in
            una




            cantina?







            Se avessero le palle grosse come
            una

            casa

            non



            lavorerebbero su linux ma
            sarebbero
            ai


            vertici



            delle compagnie che citi...





            Qualunque XXXXXXXX puo' essere al
            vertice
            di

            una


            compagnia o perfino al governo di una


            nazione.



            Messo lì da altri XXXXXXXX, però.

            Siete in maggioranza. La democrazia funziona
            cosi'.Però poi non frantumiamo i cosi agli altri delirando che FOSS è meglio.
            Per fortuna nello sviluppo del kernel non si
            applica la
            democrazia.Non eravate voi i detrattori del closed?

            Solo i santoni, i guru, con la barba folta e
            gli

            occhi

            spiritati

            sono l'emblema della pacatezza e della
            normalità,

            autoproclamati.

            E c'e' anche gente che fa la fila e dorme di
            notte per acquistare l'iCoso del loro santone
            spiritato.(infatti è morto)Anche tu, come quell'altro..., a vedere 'ste cose.Certo, evitate le smentite se andate a vedere gli icosi nelle sale d'incisione o nelle "unknow collective" videomaker


            Ma scrivere software e' una cosa
            riservata
            a


            pochissimi.



            Certo, riservata. Scientology 2.0.

            No, e' una questione di merito.
            Bisogna essere capaci.

            A differenza di altre sette dove il prerequisito
            e' incapacita' di
            cervello.Fammi/assisti ad una session completa con Logic, e poi mi sai dire quanta incapacità c'è.
          • panda rossa scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo


            Messo lì da altri XXXXXXXX, però.



            Siete in maggioranza. La democrazia funziona

            cosi'.

            Però poi non frantumiamo i cosi agli altri
            delirando che FOSS è
            meglio.Quale medico ti ha prescritto di frequentare il forum di PI?

            Per fortuna nello sviluppo del kernel non si

            applica la

            democrazia.

            Non eravate voi i detrattori del closed?Tranquillo. Ho sentito dire che presto il CEPU fara' corsi di ripetizione anche alle elementari, cosi' potrai approfittare e colmare queste carenze di comprensione.


            Solo i santoni, i guru, con la barba
            folta
            e

            gli


            occhi


            spiritati


            sono l'emblema della pacatezza e della

            normalità,


            autoproclamati.



            E c'e' anche gente che fa la fila e dorme di

            notte per acquistare l'iCoso del loro santone

            spiritato.

            (infatti è morto)
            Anche tu, come quell'altro..., a vedere 'ste cose.Ci vengono sbattute in faccia da tutti i giornali, che ci sono idioti in fila in attesa del nuovo iCoso.
            Certo, evitate le smentite se andate a vedere gli
            icosi nelle sale d'incisione o nelle "unknow
            collective"
            videomakerMa che mi frega a me?



            Ma scrivere software e' una cosa

            riservata

            a



            pochissimi.





            Certo, riservata. Scientology 2.0.



            No, e' una questione di merito.

            Bisogna essere capaci.



            A differenza di altre sette dove il
            prerequisito

            e' incapacita' di

            cervello.

            Fammi/assisti ad una session completa con Logic,
            e poi mi sai dire quanta incapacità
            c'è.L'incapacita' sta nel fatto che senza software non sanno fare piu' nulla.
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: neo neo neo




            Messo lì da altri XXXXXXXX, però.





            Siete in maggioranza. La democrazia
            funziona


            cosi'.



            Però poi non frantumiamo i cosi agli altri

            delirando che FOSS è

            meglio.

            Quale medico ti ha prescritto di frequentare il
            forum di
            PI?Mai pensato che potrei farti la stessa domanda?


            Per fortuna nello sviluppo del kernel
            non
            si


            applica la


            democrazia.



            Non eravate voi i detrattori del closed?

            Tranquillo. Ho sentito dire che presto il CEPU
            fara' corsi di ripetizione anche alle elementari,
            cosi' potrai approfittare e colmare queste
            carenze di
            comprensione.Se è per quello ci sono già quelli di carenze comunicative. Ci sono sempre posti liberi.



            Solo i santoni, i guru, con la
            barba

            folta

            e


            gli



            occhi



            spiritati



            sono l'emblema della pacatezza e
            della


            normalità,



            autoproclamati.





            E c'e' anche gente che fa la fila e
            dorme
            di


            notte per acquistare l'iCoso del loro
            santone


            spiritato.



            (infatti è morto)

            Anche tu, come quell'altro..., a vedere 'ste
            cose.

            Ci vengono sbattute in faccia da tutti i
            giornali, che ci sono idioti in fila in attesa
            del nuovo
            iCoso.Ma che giornali leggi, allora? (rotfl)

            Certo, evitate le smentite se andate a
            vedere
            gli

            icosi nelle sale d'incisione o nelle "unknow

            collective"

            videomaker

            Ma che mi frega a me?Era qui che l'aspettavo. :)




            Ma scrivere software e' una
            cosa


            riservata


            a




            pochissimi.







            Certo, riservata. Scientology 2.0.





            No, e' una questione di merito.


            Bisogna essere capaci.





            A differenza di altre sette dove il

            prerequisito


            e' incapacita' di


            cervello.



            Fammi/assisti ad una session completa con
            Logic,

            e poi mi sai dire quanta incapacità

            c'è.

            L'incapacita' sta nel fatto che senza software
            non sanno fare piu'
            nulla.Mentra le vostre capacità (home e PMI) servono quasi a nulla.E rosicate perché il la quasi totalità della popolazione mondiale non ha scelto questa.
          • Etype scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo
            Mentra le vostre capacità (home e PMI) servono
            quasi a
            nulla.Perché ti atteggi con il lavoro degli altri ? (rotfl)
            E rosicate perché il la quasi totalità della
            popolazione mondiale non ha scelto
            questa.Nessuno rosica, la quasi totalità della popolazione mondiale non sa nulla di computer e si limita ad usare quello che gli viene proposto, come se fosse una lavatrice, in pratica utenti autistici.
          • Winaro scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: neo neo neo


            Mentra le vostre capacità (home e PMI) servono

            quasi a

            nulla.

            Perché ti atteggi con il lavoro degli altri ?
            (rotfl)


            E rosicate perché il la quasi totalità della

            popolazione mondiale non ha scelto

            questa.

            Nessuno rosica, la quasi totalità della
            popolazione mondiale non sa nulla di computer e
            si limita ad usare quello che gli viene proposto,
            come se fosse una lavatrice, in pratica utenti
            autistici.neo neo neo rosica parecchio si direbbe...
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: neo neo neo


            Mentra le vostre capacità (home e PMI) servono

            quasi a

            nulla.

            Perché ti atteggi con il lavoro degli altri ?
            (rotfl)Perché rompete l'anima qui per delle meraviglie che stanno da un'altra parte?Perché spari cose su fatti che non conosci?Perché eclissi sempre?

            E rosicate perché il la quasi totalità della

            popolazione mondiale non ha scelto

            questa.

            Nessuno rosica, la quasi totalità della
            popolazione mondiale non sa nulla di computer e
            si limita ad usare quello che gli viene proposto,
            come se fosse una lavatrice, in pratica utenti
            autistici.Ma se esaltate proprio il Linux nelle lavatrici e nei televisori.E poi come attività non esiete solo la programmazione e l'evoluzione del kernel.
          • Programmato re scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: neo neo neo




            Mentra le vostre capacità (home e PMI)
            servono


            quasi a


            nulla.



            Perché ti atteggi con il lavoro degli altri ?

            (rotfl)

            Perché rompete l'anima qui per delle meraviglie
            che stanno da un'altra
            parte?
            Perché spari cose su fatti che non conosci?
            Perché eclissi sempre?



            E rosicate perché il la quasi totalità
            della


            popolazione mondiale non ha scelto


            questa.



            Nessuno rosica, la quasi totalità della

            popolazione mondiale non sa nulla di
            computer
            e

            si limita ad usare quello che gli viene
            proposto,

            come se fosse una lavatrice, in pratica
            utenti

            autistici.

            Ma se esaltate proprio il Linux nelle lavatrici e
            nei televisori.
            E poi come attività non esiete solo la
            programmazione e l'evoluzione del kernel.I contributori contribuiscono secondo le loro esperienze, capacità, ed interessi, se sei interessato allo sviluppo di una parte contribuisci.
          • Etype scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo
            Perché rompete l'anima qui per delle meraviglie
            che stanno da un'altra
            parte?Se c'è uno che sta rompendo sei proprio tu.Nessuno ti ha detto nulla, è da una settimana che ti atteggi a professionista superesperto di audio/video e ogni cosa la forzi sempre in questa direzione,sei qui a spalleggiare le mirabolanti ed uniche qualità del software a pagamento professionale, ma ti pagano ?Ti da fastidio perché sei costretto a pagarli i tuoi ,crackkali e non rompere l'anima agli altri.
            Perché spari cose su fatti che non conosci?Ma cosa conosci tu ?E' una settimana che sei qui a pavoneggiarti, sempre la solita manfrina..Usi un paio di programmi come farebbe qualsiasi niubbo e pensi di poter parlare del resto a cui tu neanche ti avvicini ?
            Perché eclissi sempre?Ecco fai la cosa giusta, eclissati ...
            Ma se esaltate proprio il Linux nelle lavatrici e
            nei
            televisori.Linux è ovunque, a noi piace ,a te no ? Usa Windows o il Mac e parla unicamente di quei 2.Sei invidioso perché il Mac è solo sui prodotti apple ? boh...
            E poi come attività non esiete solo la
            programmazione e l'evoluzione del
            kernel.Ma neanche l'audio/video come fai tu ad ogni post, oppure parli sempre dello stesso argomento perché conosci solo quello ?
          • panda rossa scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo

            Quale medico ti ha prescritto di frequentare
            il

            forum di

            PI?

            Mai pensato che potrei farti la stessa domanda?Falla.Questo e' un forum di informatica.Io non vado nei forum di audio/video a dare sfoggio di ignoranza o a denigrare gente che fa cose di cui io non sono capace.

            Tranquillo. Ho sentito dire che presto il
            CEPU

            fara' corsi di ripetizione anche alle
            elementari,

            cosi' potrai approfittare e colmare queste

            carenze di

            comprensione.

            Se è per quello ci sono già quelli di carenze
            comunicative. Ci sono sempre posti
            liberi.Allora ti sei fatto cacciar via pure da li'?

            Ci vengono sbattute in faccia da tutti i

            giornali, che ci sono idioti in fila in
            attesa

            del nuovo

            iCoso.

            Ma che giornali leggi, allora? (rotfl)Io tutti. Tu a quanto pare nessuno.

            Ma che mi frega a me?

            Era qui che l'aspettavo. :)Aspettavi che cosa?Di scoprire che dei tuoi inutili interessi, in questo forum non gliene puo' fregar di meno a nessuno?Ebbene si'.

            L'incapacita' sta nel fatto che senza
            software

            non sanno fare piu'

            nulla.

            Mentra le vostre capacità (home e PMI) servono
            quasi a nulla.Non sto certo a spiegare a te a che cosa servono.
            E rosicate perché il la quasi totalità della
            popolazione mondiale non ha scelto
            questa.Le pecore hannno una grande utilita': si tosano, si mungono, si macellano...
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: neo neo neo



            Quale medico ti ha prescritto di
            frequentare

            il


            forum di


            PI?



            Mai pensato che potrei farti la stessa
            domanda?

            Falla.
            Questo e' un forum di informatica.
            Io non vado nei forum di audio/video a dare
            sfoggio di ignoranza o a denigrare gente che fa
            cose di cui io non sono
            capace.Su un SO ci si costruisce molte cose tra cui audio e video.Uno non cerca un computer in base al SO o al kernel favoloso, ma a quello che gli serve.Inoltrehttp://punto-informatico.it/cerca.aspx?s=%22editing+video%22&t=4(vedo quanto hai letto tutto)


            Tranquillo. Ho sentito dire che presto
            il

            CEPU


            fara' corsi di ripetizione anche alle

            elementari,


            cosi' potrai approfittare e colmare
            queste


            carenze di


            comprensione.



            Se è per quello ci sono già quelli di carenze

            comunicative. Ci sono sempre posti

            liberi.

            Allora ti sei fatto cacciar via pure da li'?Neanche capace di fare le battutine str...
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo



            Tranquillo. Ho sentito dire che
            presto

            il


            CEPU



            fara' corsi di ripetizione anche
            alle


            elementari,



            cosi' potrai approfittare e colmare

            queste



            carenze di



            comprensione.





            Se è per quello ci sono già quelli di
            carenze


            comunicative. Ci sono sempre posti


            liberi.



            Allora ti sei fatto cacciar via pure da li'?

            Neanche capace di fare le battutine str...... Neanche hai visto la falla. Che fenomeno.
          • panda rossa scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo

            Su un SO ci si costruisce molte cose tra cui
            audio e
            video.Dipende dal SO.
            Uno non cerca un computer in base al SO o al
            kernel favoloso, ma a quello che gli
            serve.A noi serve un SO libero.
            Inoltre
            http://punto-informatico.it/cerca.aspx?s=%22editin
            (vedo quanto hai letto tutto)





            Tranquillo. Ho sentito dire che
            presto

            il


            CEPU



            fara' corsi di ripetizione anche
            alle


            elementari,



            cosi' potrai approfittare e colmare

            queste



            carenze di



            comprensione.





            Se è per quello ci sono già quelli di
            carenze


            comunicative. Ci sono sempre posti


            liberi.



            Allora ti sei fatto cacciar via pure da li'?

            Neanche capace di fare le battutine str...Non mi sorprende che tu non le capisca.
          • Passante scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: neo neo neo
            Su un SO ci si costruisce molte cose tra cui
            audio e video.Ottimo, quindi quali software di manipolazione audio / video sono presenti su windows o mac ?
            Uno non cerca un computer in base al SO
            o al kernel favoloso, ma a quello che gli
            serve.Il professionista lo fa: sceglie il kernel di linux poichè con 2 patch si rende facilmente realtime e low latency, chi si occupa di audio conosce i vantaggi di questo che su windows puoi raggiungere solo con costose schede dedicate, qua spiegazioni: http://www.emillo.net/audio_applicazioniOvviamente non tutti i software sono gratis, qua un elenco di alcuni studi di registrazione professionali italiani che si appoggiano su linux, magari ne conosci qualcuno:Sonic Studio (Firenze)T.rex Recording Studio (Milano)Cricket Studios (Bologna)Purple Snake Recordings (Roma)Centogradincantina (Sersale, in Calabria)Flyingstudio (Roma)
          • Etype scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            Ma ancora con queste buffonate ? E poi ti reputi un professionista ?Ma dove sta scritto che informatica == audio/video ?Solo perché tu "lavori" in quel campo ed ignori tutto il resto ?Ma piantala va...
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: Etype
            Ma ancora con queste buffonate ? E poi ti reputi
            un professionista
            ?

            Ma dove sta scritto che informatica ==
            audio/video
            ?Nella tua testa.
            Solo perché tu "lavori" in quel campo ed ignori
            tutto il resto
            ?

            Ma piantala va...
        • Shu scrive:
          Re: La cantina non è pronta per le donne
          - Scritto da: nome e cognome
          Se avessero le palle grosse come una casa non
          lavorerebbero su linux ma sarebbero ai vertici
          delle compagnie che citi...Quindi mi stai dicendo, per esempio, che Schumacher è un XXXXXXXXX perché vinceva i mondiali, ma non era a capo della Ferrari, o che Rossi è anche peggio perche non è padrone della Yamaha.Forse ti manca la comprensione della distinzione dei ruoli.
          • neo neo neo scrive:
            Re: La cantina non è pronta per le donne
            - Scritto da: Shu
            - Scritto da: nome e cognome


            Se avessero le palle grosse come una casa non

            lavorerebbero su linux ma sarebbero ai
            vertici

            delle compagnie che citi...

            Quindi mi stai dicendo, per esempio, che
            Schumacher è un XXXXXXXXX perché vinceva i
            mondiali, ma non era a capo della Ferrari, o che
            Rossi è anche peggio perche non è padrone della
            Yamaha.

            Forse ti manca la comprensione della distinzione
            dei
            ruoli.Togli il forse.
        • collione scrive:
          Re: La cantina non è pronta per le donne
          - Scritto da: nome e cognome
          Se avessero le palle grosse come una casa non
          lavorerebbero su linux ma sarebbero ai vertici
          delle compagnie che citi... quindi si, sono nerdparli di quei vertici che accumulano solo debiti e fanno fallire le aziende, mentre questi "brufolosi" ingegneri si fanno il mazzo per consentire a quelle stesse aziende di produrre e vendere?tu c'hai proprio le rotelle che girano al contrario
        • Etype scrive:
          Re: La cantina non è pronta per le donne
          - Scritto da: nome e cognome
          Se avessero le palle grosse come una casa non
          lavorerebbero su linux ma sarebbero ai vertici
          delle compagnie che citi...Ma ancora con questa scemenza ?Secondo te chi lavoro nelle grosse compagnie ricopre solo ruoli di alto livello ? :DChi partecipa a certi progetti lo fa nel tempo libero, significa che è già un programmatore di professione.
          quindi si, sono nerd
          brufolosi rinchiusi nella cantina di intel o più
          probabilmente in qualche palazzo a bangalore.Certo come no :D
          Ignoriamo per il momento il fatto che si mette
          nella stessa citazione un'azienda vera come Intel
          e una no-profit come Linaro... come se fossero
          "aziende"
          paragonabili).L'unica differenza è che una non fa hardware ? :D
    • Etype scrive:
      Re: La cantina non è pronta per le donne
      Alle donne basta che dai pasticcini gratis e 4 ore per chiacchierare delle cose più frivole e le fai contente
  • panda rossa scrive:
    Persone poco intelligenti
    Spiace vedere che gente tecnicamente competente, sia ancora legata a quella vecchia concezione che conduce tutto al piano personale.Bisogna sganciare le persone dalle idee.Le idee possono scontrarsi. Le persone non ne hanno bisogno.E allora pazienza. Costoro vadano pure ad operare in quel regno dell'ipocrisia chiamato anche software closed, se non sopportano contrasti di idee.
    • Hop scrive:
      Re: Persone poco intelligenti
      - Scritto da: panda rossa
      Spiace vedere che gente tecnicamente competente,
      sia ancora legata a quella vecchia concezione che
      conduce tutto al piano
      personale.

      Bisogna sganciare le persone dalle idee.
      Le idee possono scontrarsi. Le persone non ne
      hanno
      bisogno.

      E allora pazienza. Costoro vadano pure ad operare
      in quel regno dell'ipocrisia chiamato anche
      software closed, se non sopportano contrasti di
      idee.Puoi sempre prendere il loro posto :D
      • panda rossa scrive:
        Re: Persone poco intelligenti
        - Scritto da: Hop
        - Scritto da: panda rossa

        Spiace vedere che gente tecnicamente competente,

        sia ancora legata a quella vecchia concezione
        che

        conduce tutto al piano

        personale.



        Bisogna sganciare le persone dalle idee.

        Le idee possono scontrarsi. Le persone non ne

        hanno

        bisogno.



        E allora pazienza. Costoro vadano pure ad
        operare

        in quel regno dell'ipocrisia chiamato anche

        software closed, se non sopportano contrasti di

        idee.
        Puoi sempre prendere il loro posto :DIo la mia parte la faccio di gia', e non mi faccio sconvolgere certo dal turpiloquio in una mailing list diretta a persone tecniche.
        • aphex_twin scrive:
          Re: Persone poco intelligenti
          - Scritto da: panda rossa
          Io la mia parte la faccio di gia',Ma va là ... tu fai solo la parte dell'utilizzatore del lavoro altrui. :D
        • ogekury scrive:
          Re: Persone poco intelligenti
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Hop

          - Scritto da: panda rossa


          Spiace vedere che gente tecnicamente
          competente,


          sia ancora legata a quella vecchia
          concezione

          che


          conduce tutto al piano


          personale.





          Bisogna sganciare le persone dalle idee.


          Le idee possono scontrarsi. Le persone
          non
          ne


          hanno


          bisogno.





          E allora pazienza. Costoro vadano pure
          ad

          operare


          in quel regno dell'ipocrisia chiamato
          anche


          software closed, se non sopportano
          contrasti
          di


          idee.

          Puoi sempre prendere il loro posto :D

          Io la mia parte la faccio di gia', e non mi
          faccio sconvolgere certo dal turpiloquio in una
          mailing list diretta a persone
          tecniche.Mah, stando a quello che dice lei (e dandolo per vero) le offese diventavano dirette e personali, in quanto non si sta parlando del forum del salc*zzo dove puoi rimanere anonimo, ma della mailing list dei contributors che di fatto si conoscono (almeno per nome,cognome e fama). Un minimo di codice etico non mi sembra difficile da osservare, in quanto non tutti hanno la stessa sensibilita' (fosse per me sarebbero insulti ad ogni pull request, ma non tutti la vedono cosi') e si parla di un'organizzazione che dovrebbe avere un minimo di approccio "professionale". Ma si sa, Trovalds comanda e Trovalds e' un nerd arrogante che si meriterebbe due schiaffi ben assestati...(imho)
          • panda rossa scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: ogekury

            Mah, stando a quello che dice lei (e dandolo per
            vero) le offese diventavano dirette e personali,
            in quanto non si sta parlando del forum del
            salc*zzo dove puoi rimanere anonimo, ma della
            mailing list dei contributors che di fatto si
            conoscono (almeno per nome,cognome e fama).E va bene.Lei dice che invece di risponderle "No guarda, secondo me non e' proprio come dici tu, ma forse si potrebbe agire diversamente." le rispondono "Ma gran testa di cx, non ti rendi conto che hai detto una minkiata?"Le due espressioni sono equivalenti. La seconda e' inequivocabile.Se ti offendi e' un problema tuo.
            Un minimo di codice etico non mi sembra difficile
            da osservare, in quanto non tutti hanno la stessa
            sensibilita'E allora non puoi fare il programmatore se non hai l'intelligenza di astrarre i concetti.Vai a zappare l'orto.
            (fosse per me sarebbero insulti ad
            ogni pull request, ma non tutti la vedono cosi')
            e si parla di un'organizzazione che dovrebbe
            avere un minimo di approccio "professionale".Che cos'e' l'approccio "professionale"? Quello che conta sono i risultati, non i mezzi con cui li raggiungi.

            Ma si sa, Trovalds comanda e Trovalds e' un nerd
            arrogante che si meriterebbe due schiaffi ben
            assestati...(imho)Quando avrai realizzato solo un decimo di quanto ha realizzato Torvalds, ne riparliamo. Per adesso gli schiaffi prenditeli tu.
          • smarmaduk scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ogekury




            Mah, stando a quello che dice lei (e dandolo
            per

            vero) le offese diventavano dirette e
            personali,

            in quanto non si sta parlando del forum del

            salc*zzo dove puoi rimanere anonimo, ma della

            mailing list dei contributors che di fatto si

            conoscono (almeno per nome,cognome e fama).

            E va bene.
            Lei dice che invece di risponderle "No guarda,
            secondo me non e' proprio come dici tu, ma forse
            si potrebbe agire diversamente." le rispondono
            "Ma gran testa di cx, non ti rendi conto che hai
            detto una
            minkiata?"

            Le due espressioni sono equivalenti.
            La seconda e' inequivocabile.
            Se ti offendi e' un problema tuo.


            Un minimo di codice etico non mi sembra
            difficile

            da osservare, in quanto non tutti hanno la
            stessa

            sensibilita'

            E allora non puoi fare il programmatore se non
            hai l'intelligenza di astrarre i
            concetti.
            Vai a zappare l'orto.


            (fosse per me sarebbero insulti ad

            ogni pull request, ma non tutti la vedono
            cosi')

            e si parla di un'organizzazione che dovrebbe

            avere un minimo di approccio "professionale".

            Che cos'e' l'approccio "professionale"? Quello
            che conta sono i risultati, non i mezzi con cui
            li
            raggiungi.




            Ma si sa, Trovalds comanda e Trovalds e' un
            nerd

            arrogante che si meriterebbe due schiaffi ben

            assestati...(imho)

            Quando avrai realizzato solo un decimo di quanto
            ha realizzato Torvalds, ne riparliamo. Per adesso
            gli schiaffi prenditeli
            tu.Ma tu, ammesso che sia mai uscito dalla cantina, hai mai preso due sane mazzate in faccia ? Temo di no, non saresti così figo nascosto dietro la tastiera.
          • panda rossa scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: smarmaduk
            Ma tu, ammesso che sia mai uscito dalla cantina,
            hai mai preso due sane mazzate in faccia ? Temo
            di no, non saresti così figo nascosto dietro la
            tastiera.Lo vedi perche' e' necessario tenere separate le idee dalle persone?Perche' ci sono in giro delle gran teste di XXXXX come te, che non sapendo sostenere una qualunque discussione, passano alle vie di fatto.L'anonimato e' necessario, e l'insulto ai gran XXXXXXXX e' doveroso, visto che e' l'unico linguaggio che capiscono.
          • ogekury scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ogekury




            Mah, stando a quello che dice lei (e dandolo
            per

            vero) le offese diventavano dirette e
            personali,

            in quanto non si sta parlando del forum del

            salc*zzo dove puoi rimanere anonimo, ma della

            mailing list dei contributors che di fatto si

            conoscono (almeno per nome,cognome e fama).

            E va bene.
            Lei dice che invece di risponderle "No guarda,
            secondo me non e' proprio come dici tu, ma forse
            si potrebbe agire diversamente." le rispondono
            "Ma gran testa di cx, non ti rendi conto che hai
            detto una
            minkiata?"

            Le due espressioni sono equivalenti.
            La seconda e' inequivocabile.
            Se ti offendi e' un problema tuo.Mah, questo e' un punto di vista prettamente personale. Io sono dell'opinione che un po di educazione non guasta e dare della XXXXXXXXXXXXXX gratuitamente (perche' di questo si tratta) e' da scemi, posso aver scritto un XXXXXXXta di codice e puoi anche sottolinearlo in maniera forte, ma la "XXXXXXXXXXXXXX" si aggancia inequivocabilmente al personale che nominavi sopra. Poi, che sia su una mailing list o nella vita vera poco importa (anche perche' se nella vita vera vieni al mio desk e mi dai gratuitamente della XXXXXXXXXXXXXX potrei non prenderla bene)

            Un minimo di codice etico non mi sembra
            difficile

            da osservare, in quanto non tutti hanno la
            stessa

            sensibilita'

            E allora non puoi fare il programmatore se non
            hai l'intelligenza di astrarre i
            concetti.
            Vai a zappare l'orto.


            (fosse per me sarebbero insulti ad

            ogni pull request, ma non tutti la vedono
            cosi')

            e si parla di un'organizzazione che dovrebbe

            avere un minimo di approccio "professionale".

            Che cos'e' l'approccio "professionale"? Quello
            che conta sono i risultati, non i mezzi con cui
            li
            raggiungi.Un approccio con un minimo di etica e rispetto. Si puo' criticare aspramente una scelta o un'idea bacata senza scadere nelle offese da bar. Questo non deve significare necessariamente meno risultati
            Quando avrai realizzato solo un decimo di quanto
            ha realizzato Torvalds, ne riparliamo. Per adesso
            gli schiaffi prenditeli
            tu.Perche' dovrei "realizzare" qualcosa per dire che e' un arrogante del caz*o?? Uso il "suo" kernel con piacere da piu' di 10 anni ma lo considero un personaggio sgradevole e il fatto che abbia ottime capacita' tecniche e buone idee non me lo fa rispettare di piu' dal punto di vista umano (almeno stando alle sue uscite)Io schiaffi non ne prendo, in quanto sono una persona educata (e ho anche una discreta presenza fisica) ;)
          • Zompa scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: ogekury
            Io schiaffi non ne prendo, in quanto sono una
            persona educata (e ho anche una discreta presenza
            fisica) ;)Ma tu perdi tempo con un fan boy di uno che ulra sbraita e offende?Lascialo perdere, si cuoce nel suo brodo e il massimo del suo lavoro è scrivere pagliacciate qui su PI
          • collione scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            personalmente non sono d'accordo con l'atteggiamento di Torvalds, tant'è che laddove mi trovo di fronte persone cocciute e/o arroganti ( e manifestamente incompetenti ) glielo faccio notare, assumo toni forti, ma mai scantono nella volgaritàcomunque Torvalds ha motivato i suoi comportamenti, dicendo che lui agisce così quando si trova di fronte a personaggi che non vogliono accettare critiche, non seguono le pratiche elementari ( l'amico che scrive codice ioctl che ritorna ENOENT o quello che si ostina a presentargli codice contenente regressioni e che breakano l'userspace )anche a me salirebbe il sangue della testa in casi del genere, solo che mi limiterei semplicemente a non considerare più le patch dei soggetti in questioneconsidera che un mantainer del kernel riceve decine e decine di richieste al giorno
          • ogekury scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: collione
            personalmente non sono d'accordo con
            l'atteggiamento di Torvalds, tant'è che laddove
            mi trovo di fronte persone cocciute e/o arroganti
            ( e manifestamente incompetenti ) glielo faccio
            notare, assumo toni forti, ma mai scantono nella
            volgarità

            comunque Torvalds ha motivato i suoi
            comportamenti, dicendo che lui agisce così quando
            si trova di fronte a personaggi che non vogliono
            accettare critiche, non seguono le pratiche
            elementari ( l'amico che scrive codice ioctl che
            ritorna ENOENT o quello che si ostina a
            presentargli codice contenente regressioni e che
            breakano l'userspace
            )

            anche a me salirebbe il sangue della testa in
            casi del genere, solo che mi limiterei
            semplicemente a non considerare più le patch dei
            soggetti in
            questione

            considera che un mantainer del kernel riceve
            decine e decine di richieste al
            giornoSi si, immagino che in una comunita' cosi' ampia e variegata facciano la loro comparsa personaggi particolari. Ma come sottolineavi tu non serve scadere nell'offesa personale, dato che se mi dai della XXXXXXXXXXXXXX si scade appunto nel personale e non ci si "astra dalle idee" come dice panda. Io faccio il lead (lovoro principalmente nel web/mobile) e spesso vedo delle pull request che farebbero salire l'isis a chiunque, basta criticare l'operato senza necessariamente cadere nel turpiloquio e se si ha un minimo di padronanza della lingua si puo' comunque essere molto duri. Se poi questa persona insiste lo riferisco a chi di dovere e gli faccio cambiare aria (o come dicevi tu in questo caso, cominci ad ignorare le sua patch)
    • mcmcmcmcmc scrive:
      Re: Persone poco intelligenti
      - Scritto da: panda rossa
      Bisogna sganciare le persone dalle idee.
      Le idee possono scontrarsi. Le persone non ne
      hanno
      bisogno.ma che stai dicendo?
      • panda rossa scrive:
        Re: Persone poco intelligenti
        - Scritto da: mcmcmcmcmc
        - Scritto da: panda rossa


        Bisogna sganciare le persone dalle idee.

        Le idee possono scontrarsi. Le persone non ne

        hanno

        bisogno.

        ma che stai dicendo?Che quello che scrivo qui, quand'anche fossero insulti, e' contro le idee di mcmcmcmcmcmc, e non certo dirette a te, persona reale, che non conosco, che non voglio conoscere, e di cui non me ne puo' fregar di meno una volta usciti da questo sito.
        • mcmcmcmcmc scrive:
          Re: Persone poco intelligenti
          - Scritto da: panda rossa
          Che quello che scrivo qui, quand'anche fossero
          insulti, e' contro le idee di mcmcmcmcmcmc, e non
          certo dirette a te, persona reale, che non
          conosco, che non voglio conoscere, e di cui non
          me ne puo' fregar di meno una volta usciti da
          questo
          sito.ma una persona è le idee che ha. Se non fosse così non sarebbero le sue idee, ma quelle di altri.Diciamo che il fatto che tu sia contro le mie idee io lo considero normale e non la prendo sul personale.
          • panda rossa scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: panda rossa


            Che quello che scrivo qui, quand'anche
            fossero

            insulti, e' contro le idee di mcmcmcmcmcmc,
            e
            non

            certo dirette a te, persona reale, che non

            conosco, che non voglio conoscere, e di cui
            non

            me ne puo' fregar di meno una volta usciti da

            questo

            sito.

            ma una persona è le idee che ha. Se non fosse
            così non sarebbero le sue idee, ma quelle di
            altri.

            Diciamo che il fatto che tu sia contro le mie
            idee io lo considero normale e non la prendo sul
            personale.Il concetto e' che non importa di chi sia l'idea, se mia, tua o di un altro.Discutiamo dell'idea, che puo' piacere, non piacere, essere criticata, migliorata, cambiata, quello che vuoi.L'atteggiamento infantile e' quello di portarsi via il pallone se qualcuno discute la tua idea.
          • so tutto io scrive:
            Re: Persone poco intelligenti
            - Scritto da: panda rossa

            L'atteggiamento infantile e' quello di portarsi
            via il pallone se qualcuno discute la tua
            idea.e a che cosa corrisponderebbe il "pallone" portato via da questi fuoriusciti infantili? hanno forse, questi fuoriusciti bambini, fatto in modo che la partita fosse temporaneamente o definitivamente sospesa?altrimenti hai indicato un esempio che c'azzecca ben poco, anzi nullanel tuo stile, insomma
        • aphex_twin scrive:
          Re: Persone poco intelligenti
          Ma fammi il piacere và che sei li tutto il giorno a dare dell'idiota a destra e a manca a chiunque non la pensi come te.Altro che distinzione tra idee e persone.Vai a nasconderti (cit.)
    • neo neo neo scrive:
      Re: Persone poco intelligenti
      - Scritto da: panda rossa
      Spiace vedere che gente tecnicamente competente,
      sia ancora legata a quella vecchia concezione che
      conduce tutto al piano
      personale.Non penso che si possa dire ciò riguardo agli studi che si occupano di audio-video, o altro, molto vicini alla realizzazione di qualcosa, essendo competenti e supportati.Diversamente succede nell'ambito popolare dove il software è quello che è e le persone che lo difendono, pure. Parlo dell'ambito open, ovviamente.
      Bisogna sganciare le persone dalle idee.
      Le idee possono scontrarsi. Le persone non ne
      hanno
      bisogno.Le idee vengono dalle persone e non sempre capita.
      E allora pazienza. Costoro vadano pure ad operare
      in quel regno dell'ipocrisia chiamato anche
      software closed, se non sopportano contrasti di
      idee.Discorso molto scollegato da quello all'inizio (se ci sono contrasti anche con sè stessi, andiamo bene...).Non sopportiamo i contrasti gratuiti e fuori luogo.
    • Zingaro scrive:
      Re: Persone poco intelligenti
      Da come parli deduco che non sei un essere umano.O se lo sei hai qualche disturbo borderline che ti impedisce il contatto con le tue emozioni sane.Chi ha questo contatto non può separare troppo il ruolo dalla persona.Cerca di capirlo; se ci riesci anche un po' sei recuperabile.
      • panda rossa scrive:
        Re: Persone poco intelligenti
        - Scritto da: Zingaro
        Da come parli deduco che non sei un essere umano.Siamo in un forum.Che bisogno hai tu di trasformarlo in un test di Turing?
        O se lo sei hai qualche disturbo borderline che
        ti impedisce il contatto con le tue emozioni
        sane.Le mie emozioni sane emergono quando spengo il computer.
        Chi ha questo contatto non può separare troppo il
        ruolo dalla persona.Cosi' poi prende tutto sul personale e somatizza.
        Cerca di capirlo; se ci riesci anche un po' sei
        recuperabile.Veramente qui quello in difetto sei tu.E se leggere la mia risposta ti fa XXXXXXXre, vuol dire che ho ragione.
    • mura scrive:
      Re: Persone poco intelligenti
      - Scritto da: panda rossa
      Costoro vadano pure ad operare
      in quel regno dell'ipocrisia chiamato anche
      software closed, se non sopportano contrasti di
      idee.A parte che parlare di ipocrisia nello sviluppo software è una caXXata, per fare nuovo software servono soldi e solo perchè quel software fa fare soldi a chi ce li mette per cui closed o open cambia una cippa sempre di moneta per codice si parla, dove c'è l'ipocrisia è tutta una tua idea. E non partire con filippiche sugli sviluppatori indipendenti e chi lo fa per passione, i progetti grossi sono cresciuti solo quando qualcuno ha iniziato a ficcarci dei soldi siano essi finanziamenti a scopo di lucro o donazioni a fondo perduto, senza moneta non si muove nulla più grosso di una utilitaria (e si muove pure male in molti casi).Poi i due che si sono allontanati hanno già dichiarato che semplicemente si dedicheranno ad altri progetti entrambi open, nello specifico il progetto Mesa per Sarah Sharp ed il proprio fork del kernel linux per Matthew Garrett, quindi magari la prossima volta informati meglio prima di dire le solite XXXXXte.
    • Danziger scrive:
      Re: Persone poco intelligenti
      - Scritto da: panda rossa
      Spiace vedere che gente tecnicamente competente,
      sia ancora legata a quella vecchia concezione che
      conduce tutto al piano
      personale.

      Bisogna sganciare le persone dalle idee.
      Le idee possono scontrarsi. Le persone non ne
      hanno
      bisogno.

      E allora pazienza. Costoro vadano pure ad operare
      in quel regno dell'ipocrisia chiamato anche
      software closed, se non sopportano contrasti di
      idee.Quando una persona si scontra contro un muro (ovvero persone che non "cambiano idea neanche quando sanno di avere torto") che usa argomentazione "personali" invece che tecniche (perché, avendo torto, ha appunto finito quelle tecniche), se è una persona intelligente fa benissimo ad andarsene perché perde solo tempo, mentre se non è intelligente può continuare a discutere inutilmente con "bambini" che non "sgancano le persone dalle idee".Quello che dici tu è vero, dentro al comunità linux ci sono persone che appunto non sanno sganciare "le persone dalle idee", ed invece di controbattere alle idee, insultano le persone. Quelle intelligenti, vedendo che chi ha il potere non ha intenzione di cambiare le cose, se ne vanno.L'ultima tua frase invece è un concentrato di errori, visto che le persone intelligenti che se ne sono andate, non lo hanno fatto per un contrasto di idee, ma perché altri non vogliono il contrasto di idee, ma insultano le persone portando quindi ad una involuzione di tutto il progetto.
    • gnammolo scrive:
      Re: Persone poco intelligenti
      contrasti di idee? a me pare insulti (che fanno perdere un sacco di tempo)ban a vita per chi non si mostra educato in un forum dove si lavora
  • neo neo neo scrive:
    Come volevasi dimostrare.
    Bello larticolo. Molto eloquente.Il deplorevole fenomeno che colpisce il guru e i fanboy è ormai una certezza. Che si aggiunge.
    • marcione scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare.
      - Scritto da: neo neo neo
      Bello larticolo. Molto eloquente.
      Il deplorevole fenomeno che colpisce il guru e i
      fanboy è ormai una certezza. Che si
      aggiunge.pensi che in altre comunita' (anche non-FOSS) le cose vadano diversamente?
      • grande hakker scrive:
        Re: Come volevasi dimostrare.
        La mia comunità è diversa!
        • marcione scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare.
          - Scritto da: grande hakker
          La mia comunità è diversa!e ma tu sei un grande hakker!non puo' che essere diversa :)
          • prova123 scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            La sua comunità ha dei bei pulmini gialli! :D
          • marcione scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: prova123
            La sua comunità ha dei bei pulmini gialli! :De la scritta 'skuola' in grassetto? :)
          • prova123 scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            La "skuola" è un punto di arrivo! :D
        • ... scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare.
          - Scritto da: grande hakker
          La mia comunità è diversa!liticate sul tipo di fondotinta che non si intona al colore della barba? eh, son problemi!
      • neo neo neo scrive:
        Re: Come volevasi dimostrare.
        - Scritto da: marcione
        - Scritto da: neo neo neo

        Bello larticolo. Molto eloquente.

        Il deplorevole fenomeno che colpisce il guru e i

        fanboy è ormai una certezza. Che si

        aggiunge.

        pensi che in altre comunita' (anche non-FOSS) le
        cose vadano
        diversamente?Mah, da quel che vedo io i forum non sono così assiduamente frequentati e con interminabili risposte, in certi casi. Probabilmente per la facilità d'uso dei programmi e relativa installazione: non ci sono le paginate di codice o di procedura. In altri nessuno dice "cercalo", magari in un sito che non esiste più. Siamo comunque tutti occupati ad usarli (i programmi) e non difendere (magari con invettive 'eleganti') dei moribondi. E siccome ci si lavora molto bene e agevolmente, non siamo così frustrati. Specialmente in ambito Mac.
        • marcione scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare.
          - Scritto da: neo neo neo
          - Scritto da: marcione

          - Scritto da: neo neo neo


          Bello larticolo. Molto eloquente.


          Il deplorevole fenomeno che colpisce il
          guru e
          i


          fanboy è ormai una certezza. Che si


          aggiunge.



          pensi che in altre comunita' (anche
          non-FOSS)
          le

          cose vadano

          diversamente?

          Mah, da quel che vedo io i forum non sono così
          assiduamente frequentati e con interminabili
          risposte, in certi casi. Probabilmente per la
          facilità d'uso dei programmi e relativa
          installazione: non ci sono le paginate di codice
          o di procedura. In altri nessuno dice "cercalo",
          magari in un sito che non esiste più. Siamo
          comunque tutti occupati ad usarli (i programmi) e
          non difendere (magari con invettive 'eleganti')
          dei moribondi. E siccome ci si lavora molto bene
          e agevolmente, non siamo così frustrati.
          Specialmente in ambito
          Mac.ho chiesto se in altre comunita' funziona diversamente.per esempio, com'e' l'atmosfera tra gli sviluppatori apple? o microsoft?o di qualunque altra azienda/multinazionale di cui hai esperienza (se ce l'hai).
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: marcione
            ho chiesto se in altre comunita' funziona
            diversamente.
            per esempio, com'e' l'atmosfera tra gli
            sviluppatori apple? o
            microsoft?
            o di qualunque altra azienda/multinazionale di
            cui hai esperienza (se ce
            l'hai).Tra sviluppatori non lo so, ma so avendo assistito ad incontri per la presentazione di programmi e immergendomi nel mondo della video e music production in genere, soprattutto in ambito Mac. Innanzitutto non si fanno confronti con altre piattaforme, non c'è tempo. Si descrive l'applicazione in questione e il perché è così, stop. Per esempio uno strumento (manopola piuttosto di uno slide), il posizionamento, la contestualizzazione, il perché di tanti, o uno solo, strumenti per un certo effetto. Il tutto per una produzione il più immediata possibile.Tu sei un medico, un militare, un fonico o un regista e devi operare in base a quello che sei e concentrarti solo su quello. Quindi competenze più elevate perché esclusive. Concetto sempre stato duro ad entrare nella testa dei linari, a livello popolare. In ambito professionale è un altro paio di maniche, difficilmente si può competere quando non girano i milioni. Ci sono accessibilità molto diverse.Alla fine poi non puoi confondere le due cose per fare indottrinamento quando le condizioni sono estremamente diverse.
          • marcione scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: marcione


            ho chiesto se in altre comunita' funziona

            diversamente.

            per esempio, com'e' l'atmosfera tra gli

            sviluppatori apple? o

            microsoft?

            o di qualunque altra azienda/multinazionale
            di

            cui hai esperienza (se ce

            l'hai).

            Tra sviluppatori non lo so, ma so avendo
            assistito ad incontri per la presentazione di
            programmi e immergendomi nel mondo della video e
            music production in genere, soprattutto in ambito
            Mac. Innanzitutto non si fanno confronti con
            altre piattaforme, non c'è tempo. Si descrive
            l'applicazione in questione e il perché è così,
            stop. Per esempio uno strumento (manopola
            piuttosto di uno slide), il posizionamento, la
            contestualizzazione, il perché di tanti, o uno
            solo, strumenti per un certo effetto. Il tutto
            per una produzione il più immediata
            possibile.
            Tu sei un medico, un militare, un fonico o un
            regista e devi operare in base a quello che sei e
            concentrarti solo su quello. Quindi competenze
            più elevate perché esclusive. Concetto sempre
            stato duro ad entrare nella testa dei linari, a
            livello popolare. In ambito professionale è un
            altro paio di maniche, difficilmente si può
            competere quando non girano i milioni. Ci sono
            accessibilità molto
            diverse.
            Alla fine poi non puoi confondere le due cose per
            fare indottrinamento quando le condizioni sono
            estremamente
            diverse.quindi perche' uscirtene con (e cito):'Il deplorevole fenomeno che colpisce il guru e i fanboy è ormai una certezza. Che si aggiunge.'quando non hai esperienza in nessun ambito di sviluppo software?
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            Perchè non sa di cosa sta parlando. ma gli piace una mela.Ops... si vede che ho sviluppato per il foss dalla mia provocante risposta?
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: Jagguar
            Perchè non sa di cosa sta parlando. ma gli piace
            una
            mela.No, i programmi sotto questo logo, che tu ovviamente non conosci.
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            Ascolta, cercherò di essere schematico:1) Non esiste solo Mac per fare dischi. Tonnellate di software professionale esistono e sono utilizzati sono Linux. O anche Windows. Sempre più software migra verso Linux2) Se tu hai una cultura informatica dettata dal "mi hanno insegnato ad usare i programmi sul mac e allora uso il mac", come tantissime persone in ambito di grafica e musica, ti posso dire solo di sveglairti. Hai un intel e non un powerpc e siamo nel 2015.3) Siamo su punto informatico e non su punto musica. non mi metto a parlare di armonia modale o dell'ultimo disco di Greg Howe qui4) Linux ha la possibilità di avere un kernel real time. SAi cosa vuol dire in un ambito come il tuo? No? Informati.
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: Jagguar
            Ascolta, cercherò di essere schematico:

            1) Non esiste solo Mac per fare dischi.
            Tonnellate di software professionale esistono e
            sono utilizzati sono Linux. O anche Windows.
            Sempre più software migra verso
            LinuxMa, ripeto, il medesimo supporto a livello popolare, non c'è.Uso anche windows.Quando Linux si metterà in pari, ne riparleremo.
            2) Se tu hai una cultura informatica dettata dal
            "mi hanno insegnato ad usare i programmi sul mac
            e allora uso il mac", come tantissime persone in
            ambito di grafica e musica, ti posso dire solo di
            sveglairti. Hai un intel e non un powerpc e siamo
            nel
            2015.La cultura informatica è dettata da quello che può fare un programma in un certo sistema operativo.
            3) Siamo su punto informatico e non su punto
            musica. non mi metto a parlare di armonia modale
            o dell'ultimo disco di Greg Howe
            quiHo parlato di medico, difesa, militari. Ce la fai a leggere e qualche volta capire il senso?
            4) Linux ha la possibilità di avere un kernel
            real time. SAi cosa vuol dire in un ambito come
            il tuo? No?
            Informati.Uso i programmi, non il sistema operativo. Allora fateli.
          • panda rossa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            La cultura informatica è dettata da quello che
            può fare un programma in un certo sistema
            operativo.La cultura musicale e' dettata dalle case discografiche.
            Ho parlato di medico, difesa, militari. Ce la fai
            a leggere e qualche volta capire il
            senso?Il senso e' che stiamo parlando di informatica, di cui tu, per tua stessa ammissione, ignori il significato.
            Uso i programmi, non il sistema operativo. Allora
            fateli.I programmi ci sono.Non ti piacciono? Partecipa anche tu agli sviluppi.La pappa pronta la si da' ai neonati o ai diversamente abili.
          • Zompa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: panda rossa
            Allora fatteli.Come volevasi dimostrare, non c'è e arrangiati ... bello e assai utile
            I programmi ci sono.Molto pochi, ma dipende dai punti di vista. Se a te piace ancora usare i palottoliere allora continua pure ...
            Non ti piacciono? Partecipa anche tu agli sviluppi.
            La pappa pronta la si da' ai neonati o ai diversamente abili.E questa è la risposta tipica di cui l'articolo. Certo che vi fanno con lo stampiono eh
          • panda rossa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: Zompa
            - Scritto da: panda rossa

            Allora fatteli.
            Come volevasi dimostrare, non c'è e arrangiati
            ... bello e assai
            utileVuoi la pappa pronta?Hai bisogno di essere imboccato?

            I programmi ci sono.
            Molto pochi, ma dipende dai punti di vista. Se a
            te piace ancora usare i palottoliere allora
            continua pure ...Io non uso nessun pallottoliere.Per le mie necessita' i programmi ci sono e funzionano piu' che bene.Per le tue non ci sono?Spiegaci quale e' stato il tuo contributo.Forse i programmi che servono a te non ci sono proprio perche' non hai mai contribuito, e delle cose che servono a te, a nessun altro frega.

            Non ti piacciono? Partecipa anche tu agli
            sviluppi.

            La pappa pronta la si da' ai neonati o ai
            diversamente
            abili.
            E questa è la risposta tipica di cui l'articolo.E tu sei il destinatario tipico di cui l'articolo.
            Certo che vi fanno con lo stampiono
            ehFanno quelli come te con lo stampino, che siete molti di piu'.
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            Livello...popolare?Ma LOL!
          • Etype scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            Ma, ripeto, il medesimo supporto a livello
            popolare, non
            c'è.Del tipo non sapere una funzione e chiami il centralino del produttore ? :D
            Uso anche windows.
            Quando Linux si metterà in pari, ne riparleremo.In pari a cosa ? :D
            La cultura informatica è dettata da quello che
            può fare un programma in un certo sistema
            operativo.Cavolata enorme, la cultura informatica dipende dall'utente e solo da lui.
            Ho parlato di medico, difesa, militari. Ce la fai
            a leggere e qualche volta capire il
            senso?Parole in libertà insomma, tutto questo per dimostrare cosa ?
            Uso i programmi, non il sistema operativo. Allora
            fateli.Davvero ? carichi i programmi che si reggono sul nulla ? però :DForse dovresti prendere un po' di dimestichezza con l'OS ;)
          • grande hakker scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            Ma, ripeto, il medesimo supporto a livello
            popolare, non
            c'è.Supporto a "livello popolare"?(rotfl)(rotfl)C'è il supporto professionale (che si paga ovviamente) e c'è chi è capace di leggere (e imparare) da solo e sbattersi.... puoi scegliere e è di gran lunga migliore (dalla documentazione fino alla comprensibilità) superiore a quello che hai su qualunque altro O.S.Per fortuna non sarà MAI allo "stesso livello di "windoze" in cui le "undocumented features" sono la regola.
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: marcione
            - Scritto da: neo neo neo

            - Scritto da: marcione




            ho chiesto se in altre comunita' funziona


            diversamente.


            per esempio, com'e' l'atmosfera tra gli


            sviluppatori apple? o


            microsoft?


            o di qualunque altra azienda/multinazionale

            di


            cui hai esperienza (se ce


            l'hai).



            Tra sviluppatori non lo so, ma so avendo

            assistito ad incontri per la presentazione di

            programmi e immergendomi nel mondo della video e

            music production in genere, soprattutto in
            ambito

            Mac. Innanzitutto non si fanno confronti con

            altre piattaforme, non c'è tempo. Si descrive

            l'applicazione in questione e il perché è così,

            stop. Per esempio uno strumento (manopola

            piuttosto di uno slide), il posizionamento, la

            contestualizzazione, il perché di tanti, o uno

            solo, strumenti per un certo effetto. Il tutto

            per una produzione il più immediata

            possibile.

            Tu sei un medico, un militare, un fonico o un

            regista e devi operare in base a quello che sei
            e

            concentrarti solo su quello. Quindi competenze

            più elevate perché esclusive. Concetto sempre

            stato duro ad entrare nella testa dei linari, a

            livello popolare. In ambito professionale è un

            altro paio di maniche, difficilmente si può

            competere quando non girano i milioni. Ci sono

            accessibilità molto

            diverse.

            Alla fine poi non puoi confondere le due cose
            per

            fare indottrinamento quando le condizioni sono

            estremamente

            diverse.

            quindi perche' uscirtene con (e cito):

            'Il deplorevole fenomeno che colpisce il guru e i
            fanboy è ormai una certezza. Che si
            aggiunge.'

            quando non hai esperienza in nessun ambito di
            sviluppo
            software?Perché non mi interessa farlo, lo uso soltanto.E poi il software viene sviluppato per usarlo, no?Le esigenze e le competenze dell'utilizzatore (musica, video, medicina, difesa) dovrebbero incontrarsi con le capacità dello sviluppatore per creare qualcosa di utile e sempre più performante.Il resto è talmente ovvio.Comunque non vedo questi gran risultati da chi sviluppa per l'ambito popolare e da chi inneggia il relativo SO. L'articolo parla di Linux/Foss. Su, smettetela di trascurare le cose negative di esso, di positivo rimane sempre meno.
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: marcione

            - Scritto da: neo neo neo


            - Scritto da: marcione






            ho chiesto se in altre comunita'
            funziona



            diversamente.



            per esempio, com'e' l'atmosfera
            tra
            gli



            sviluppatori apple? o



            microsoft?



            o di qualunque altra
            azienda/multinazionale


            di



            cui hai esperienza (se ce



            l'hai).





            Tra sviluppatori non lo so, ma so avendo


            assistito ad incontri per la
            presentazione
            di


            programmi e immergendomi nel mondo
            della video
            e


            music production in genere, soprattutto
            in

            ambito


            Mac. Innanzitutto non si fanno
            confronti
            con


            altre piattaforme, non c'è tempo. Si
            descrive


            l'applicazione in questione e il perché
            è
            così,


            stop. Per esempio uno strumento
            (manopola


            piuttosto di uno slide), il
            posizionamento,
            la


            contestualizzazione, il perché di
            tanti, o
            uno


            solo, strumenti per un certo effetto.
            Il
            tutto


            per una produzione il più immediata


            possibile.


            Tu sei un medico, un militare, un
            fonico o
            un


            regista e devi operare in base a quello
            che
            sei

            e


            concentrarti solo su quello. Quindi
            competenze


            più elevate perché esclusive. Concetto
            sempre


            stato duro ad entrare nella testa dei
            linari,
            a


            livello popolare. In ambito
            professionale è
            un


            altro paio di maniche, difficilmente si
            può


            competere quando non girano i milioni.
            Ci
            sono


            accessibilità molto


            diverse.


            Alla fine poi non puoi confondere le
            due
            cose

            per


            fare indottrinamento quando le
            condizioni
            sono


            estremamente


            diverse.



            quindi perche' uscirtene con (e cito):



            'Il deplorevole fenomeno che colpisce il
            guru e
            i

            fanboy è ormai una certezza. Che si

            aggiunge.'



            quando non hai esperienza in nessun ambito di

            sviluppo

            software?

            Perché non mi interessa farlo, lo uso soltanto.E si vede.
            E poi il software viene sviluppato per usarlo, no?Certo e serve per non avere limitazioni.Il tuo software ce l'ha. Tu sei limitato.
            Le esigenze e le competenze dell'utilizzatore
            (musica, video, medicina, difesa) dovrebbero
            incontrarsi con le capacità dello sviluppatore
            per creare qualcosa di utile e sempre più
            performante.Su Linux fanno ANCHE musica e video (quest'ultimo poi... mi stupisco che tu non sappia cosa usa per esempio Dreamworks).Medicina... i sistemi esperti girano su Linux. Sai cos'è un sistema esperto vero? MICIN (se non ricordo male la sigla) per esempio.Difesa: tutti gli apparati seri della difesa usano Linux.
            Il resto è talmente ovvio.Che stai saparando FUD?
            Comunque non vedo questi gran risultati da chi
            sviluppa per l'ambito popolare e da chi inneggia
            il relativo SO. L'articolo parla di Linux/Foss.
            Su, smettetela di trascurare le cose negative di
            esso, di positivo rimane sempre
            meno.Poveretto.
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: Jagguar
            Su Linux fanno ANCHE musica e video (quest'ultimo
            poi... mi stupisco che tu non sappia cosa usa per
            esempio
            Dreamworks).Ma sei proprio 'de coccio': L'AMBITO POPOLARE E LA DREAMWORKS SONO SERVITI IN MODO TOTALMENTE DIFFERENTE.

            Comunque non vedo questi gran risultati da
            chi

            sviluppa per l'ambito popolare e da chi
            inneggia

            il relativo SO. L'articolo parla di
            Linux/Foss.

            Su, smettetela di trascurare le cose
            negative
            di

            esso, di positivo rimane sempre

            meno.

            Poveretto.E questo dovrebbe dimostrare cosa?
          • panda rossa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: Jagguar


            Su Linux fanno ANCHE musica e video
            (quest'ultimo

            poi... mi stupisco che tu non sappia cosa
            usa
            per

            esempio

            Dreamworks).

            Ma sei proprio 'de coccio': L'AMBITO POPOLARE E
            LA DREAMWORKS SONO SERVITI IN MODO TOTALMENTE
            DIFFERENTE.E CHISSENEFREGA?



            Comunque non vedo questi gran risultati
            da

            chi


            sviluppa per l'ambito popolare e da chi

            inneggia


            il relativo SO. L'articolo parla di

            Linux/Foss.


            Su, smettetela di trascurare le cose

            negative

            di


            esso, di positivo rimane sempre


            meno.



            Poveretto.

            E questo dovrebbe dimostrare cosa?Che non ci arrivi da solo.
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: Jagguar


            Su Linux fanno ANCHE musica e video
            (quest'ultimo

            poi... mi stupisco che tu non sappia cosa
            usa
            per

            esempio

            Dreamworks).

            Ma sei proprio 'de coccio': L'AMBITO POPOLARE E
            LA DREAMWORKS SONO SERVITI IN MODO TOTALMENTE
            DIFFERENTE."SERVITI"????



            Comunque non vedo questi gran risultati
            da

            chi


            sviluppa per l'ambito popolare e da chi

            inneggia


            il relativo SO. L'articolo parla di

            Linux/Foss.


            Su, smettetela di trascurare le cose

            negative

            di


            esso, di positivo rimane sempre


            meno.



            Poveretto.

            E questo dovrebbe dimostrare cosa?Che devi andare a farti vedere. Sul serio.
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            Biribau mia miao cibbi cibbi putti pu trallalla preu preu sgnash!Ecco.
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            Eh ma sai, "la Dreamworks viene SERVITA in modo differente." (leggi post sopra di neo neo neo)Perché Dio mio.... perchè!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
          • panda rossa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: marcione
            penso che ormai tutti nel settore IT abbiano ben
            presente chi sviluppa in ambito FOSS
            (specialmente sul kernel), Il problema e' che qui c'e' gente che NON E' DEL SETTORE IT, e quindi non ha la piu' pallida idea di che palle grosse ci vogliano per sviluppare in ambito FOSS (specialmente sul kernel).E questa gente pretende pure di dire la sua!
            escludendo ovviamente
            i sassi e 'neo neo neo' che pero' si intende di
            musica e video
            (?).Quel tizio si indente molto piu' di informatica che di musica e video (e ho detto tutto).
          • Linaro scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: Linaro
            Allora vaglielo a dire a qualche tuo collega che
            diffonde questo.
            O dovrei chiamarlo s-collega dato che siete tutti
            scollegati?
            "La community". Mavaaaaa....La community non lavora per te, se vuoi tu collabora con la community.Forse hai capito male il concetto di community...
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: Linaro
            - Scritto da: neo neo neo

            - Scritto da: Linaro


            Allora vaglielo a dire a qualche tuo collega
            che

            diffonde questo.

            O dovrei chiamarlo s-collega dato che siete
            tutti

            scollegati?

            "La community". Mavaaaaa....

            La community non lavora per te, Allora levatevi dalle p....
          • Storia scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: Linaro

            - Scritto da: neo neo neo


            - Scritto da: Linaro


            Allora vaglielo a dire a qualche


            tuo collega che diffonde questo.


            O dovrei chiamarlo s-collega dato


            che siete tutti scollegati?


            "La community". Mavaaaaa....

            La community non lavora per te,
            Allora levatevi dalle p....Sei tu che sei venuto qua, del resto non mi sembra neanche che linux faccia campagne pubblicitarie invasive che ti riempiono la buca delle lettere.
          • Etype scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            Ma al tizio gli rompe di spendere, quindi è incavolato per questo motivo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: Etype
            Ma al tizio gli rompe di spendere, quindi è
            incavolato per questo
            motivo.L'ignoranza si paga cara.C'e' poco da essere incavolati.
          • grande hakker scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            Perché non mi interessa farlo, lo uso soltanto.
            E poi il software viene sviluppato per usarlo, no?
            Le esigenze e le competenze dell'utilizzatore
            (musica, video, medicina, difesa) dovrebbero
            incontrarsi con le capacità dello sviluppatore
            per creare qualcosa di utile e sempre più
            performante.E in quale caso questo scopo si raggiunge meglio ?Linux è un sistema totalmente "user supported" ovverosia un sistema dove il software è in prevalenza scritto da chi lo userà. ;)Senza volerlo hai spiegato perchè è il sistema più user oriented del mondo. ;)
        • Elrond scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare.
          - Scritto da: neo neo neo
          - Scritto da: marcione

          - Scritto da: neo neo neo


          Bello larticolo. Molto eloquente.


          Il deplorevole fenomeno che colpisce il
          guru e
          i


          fanboy è ormai una certezza. Che si


          aggiunge.



          pensi che in altre comunita' (anche
          non-FOSS)
          le

          cose vadano

          diversamente?

          Mah, da quel che vedo io i forum non sono così
          assiduamente frequentati e con interminabili
          risposte, in certi casi.Troppo impegnati a loggarsi in FB da Starbucks.
          Probabilmente per la
          facilità d'uso dei programmi e relativa
          installazione: non ci sono le paginate di codice
          o di procedura. In altri nessuno dice "cercalo",Mai infatti! Nessuno pretende che in "ambito Mac" si usi il cervello. Ci mancherebbe altro!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 ottobre 2015 10.04-----------------------------------------------------------
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: Elrond
            - Scritto da: neo neo neo

            - Scritto da: marcione


            - Scritto da: neo neo neo



            Bello larticolo. Molto eloquente.



            Il deplorevole fenomeno che colpisce
            il

            guru e

            i



            fanboy è ormai una certezza. Che si



            aggiunge.





            pensi che in altre comunita' (anche

            non-FOSS)

            le


            cose vadano


            diversamente?



            Mah, da quel che vedo io i forum non sono così

            assiduamente frequentati e con interminabili

            risposte, in certi casi.

            Troppo impegnati a loggarsi in FB da Starbucks.E tu troppo impegnato a controllare cosa succede da Starbucks e troppo poco informato per sapere che esistono altri luoghi dove si producono cose belle da una parte, seriamente utili dall'altra.

            Probabilmente per la

            facilità d'uso dei programmi e relativa

            installazione: non ci sono le paginate di codice

            o di procedura. In altri nessuno dice "cercalo",

            Mai infatti! Nessuno pretende che in "ambito Mac"
            si usi il cervello. Ci mancherebbe
            altro!Il cervello si usa per altre cose. A te manca quella parte per capirlo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            Il cervello si usa per altre cose. A te manca
            quella parte per
            capirlo.Il cervello si usa per quelle cose per cui e' necessario.Tipo sviluppare software per esempio.Del resto e' molto facile individuare le persone che non sanno usare il loro cervello proprio da certi discorsi tipo "la volpe e l'uva" quando parlano di programmazione.
          • neo neo neo scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: neo neo neo


            Il cervello si usa per altre cose. A te manca

            quella parte per

            capirlo.

            Il cervello si usa per quelle cose per cui e'
            necessario.
            Tipo sviluppare software per esempio.Certo, ma non solo quello.
            Del resto e' molto facile individuare le persone
            che non sanno usare il loro cervello proprio da
            certi discorsi tipo "la volpe e l'uva" quando
            parlano di
            programmazione.Aggiustatela come vuoi.Infatti non mi riferivo alla programmazione ma ai fanboy. (rotfl)
          • Jagguar scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            giustatela come vuoi.
            Infatti non mi riferivo alla programmazione ma ai
            fanboy.
            (rotfl)Disse l'utilizzatore di OSX.
          • panda rossa scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: neo neo neo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: neo neo neo




            Il cervello si usa per altre cose. A te
            manca


            quella parte per


            capirlo.



            Il cervello si usa per quelle cose per cui e'

            necessario.

            Tipo sviluppare software per esempio.

            Certo, ma non solo quello.Certamente ma quello e' imprescindibile.

            Del resto e' molto facile individuare le
            persone

            che non sanno usare il loro cervello proprio
            da

            certi discorsi tipo "la volpe e l'uva" quando

            parlano di

            programmazione.

            Aggiustatela come vuoi.
            Infatti non mi riferivo alla programmazione ma ai
            fanboy.
            (rotfl)Portando te stesso come esempio?
    • collione scrive:
      Re: Come volevasi dimostrare.
      - Scritto da: neo neo neo
      Bello larticolo. Molto eloquente.
      Il deplorevole fenomeno che colpisce il guru e i
      fanboy è ormai una certezza. Che si
      aggiunge.massimino non dire XXXXXXXla Sharp è solo l'ultima di una lunga fila di femministe che non sopportano la presenza del maschiol'altro amico è uscito perchè la sua missione è compiuta ( infilare bugEFI e Secure "il tuo computer è nostro" Boot nel kernel linux )
      • marcione scrive:
        Re: Come volevasi dimostrare.


        l'altro amico è uscito perchè la sua missione è
        compiuta ( infilare bugEFI e Secure "il tuo
        computer è nostro" Boot nel kernel linux
        )guastatore al soldo di microsoft ma inviato da red hat suppongo :)
        • collione scrive:
          Re: Come volevasi dimostrare.
          - Scritto da: marcione
          guastatore al soldo di microsoft ma inviato da
          red hat suppongo
          :)redhat effettivamente fa venire parecchi dubbi, visto che è l'azienda dietro la windowsizzazione di linux ( gnome, pulseaudio, systemd )di sicuro hanno la medesima mentalità
          • marcione scrive:
            Re: Come volevasi dimostrare.
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: marcione

            guastatore al soldo di microsoft ma inviato
            da

            red hat suppongo

            :)

            redhat effettivamente fa venire parecchi dubbi,
            visto che è l'azienda dietro la windowsizzazione
            di linux ( gnome, pulseaudio, systemd
            )

            di sicuro hanno la medesima mentalitàglad i'm not the only one with this opinion though.
Chiudi i commenti