USA, una sicurezza per la rete

La Casa Bianca pensa a chiedere più poteri al Congresso. Mentre il cybercommando propone l'estensione della cybersicurezza a tutte le infrastrutture. Mentre Stuxnet impensierisce le autorità

Roma – Le reti finanziarie, le altre infrastrutture vitali del Paese e le agenzie federali protette dalle cyber-difese militari: questo è il piano per la sicurezza informatica nazionale che ha delineato il Generale Keith Alexander, vertice militare del nuovo Cyber Command , nel suo discorso al Congresso.

Quanto proteggere, fino a dove estendere questa sorta di “zona sicura” , chi sarebbe al comando, come organizzare la catena di comando, sono tutti problemi che la politica dovrà affrontare . In particolare il Governo starebbe prendendo in considerazione l’opportunità di chiedere nuovi poteri per organizzare al meglio questo settore della difesa nazionale.

La questione della valutazione dell’urgenza di una ristrutturazione e di un maggiore impegno sul fronte della cyber-difesa nazionale è di grande attualità negli Stati Uniti: dopo la nomina del cosiddetto Cyber Zar da parte della Casa Bianca, analisi contrastanti delle minacce che ci si trova ad affrontare hanno mantenuto vivo l’interesse del Congresso.

Sul tema è intervenuto da ultimo il vertice del Cyber Command, il gruppo militare che si è affermato come il meglio preparato per quanto riguarda la guerra informatica: per estendere la portata del cyber-scudo il Generale Alexander chiede la collaborazione del Dipartimento di sicurezza nazionale, dell’FBI e del Dipartimento dell’energia. E la possibilità di contrattaccare in caso di offensiva, possibilmente anche fuori dal territorio degli Stati Uniti.
Una volta convinti tutti della necessità di collaborare, sulle misure da adottare e sull’estensione della difesa digitale, tutto il resto, dice Alexander, “è tecnicamente semplice”.

Non tutti, d’altronde, sono concordi: una forma di difesa di questo tipo, secondo alcuni esperti di sicurezza informatica, sarebbe troppo costosa e dispersiva.

“Il bisogno è grande, non c’è tempo da perdere dal momento che un attacco non farebbe differenze tra utenti militari e civili” ha invece minacciato il Generale, anche perché ogni tipo di attacco, spiega, è altamente imprevedibile, sia per gli obiettivi sia per i possibili nemici che vi si nascondono dietro: stati stranieri, gruppi terroristici o singoli cracker. La specificità e l’importanza strategica di questo tipo di difesa è peraltro confermata da una delle ultime iniziative del Cyber Command: l’invio di un’unità speciale in Afganistan per assicurare la sicurezza delle comunicazioni utilizzate dai soldati statunitensi.

Il discorso del vertice del Commando, per la verità, potrebbe essere stato anche funzionale al racimolare soldi: il budget (di circa 150 milioni di dollari, 30 milioni in più rispetto all’anno fiscale appena concluso) sta per essere approvato.

A dar man forte ad Alexander nella sua opera di convincimento, d’altronde, una notizia che si è affacciata nelle ore precedenti al suo discorso: degli esperti avrebbero ravvisato in Stuxnet la prima cyber “super arma” in grado di far esplodere obiettivi reali (una fabbrica come una centrale nucleare). E della sua natura, sulla quale peraltro si affollano i dubbi, avrebbe dato conferma lo stesso Generale.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • krane scrive:
    Class Action in corso e difesa di Sony
    http://www.tomshw.it/cont/news/sony-contrattacca-sulla-ps3-con-linux/27115/1.html
  • Sgabbio scrive:
    Ottima scelta da parte di sony.
    Stanno lentamente limitando tutte le funzioni che aveva la ps3 al lancio, prima levano il supporto a linux, adesso pure le periferiche usb a pene di canide!Ok, saranno contenti tutti quelli che si erano comprati dei convertitori per il pad della ps2, saranno contenti tutti quelli che si erano comparti uno stick arcade....hmmm devo continuare ? :D
  • emiliano soggia scrive:
    aggiornamento 3.50
    salve a tutti, dopo aver scaricato l'aggiornamento 3.50 durante l'installazione si ferma al 68%. sapreste dirmi xchè? grazie
  • The Dude scrive:
    FANNO BENE!
    Ho quattro joypad della SQMY.L'altro giorno uno si è incendiato, un altro è esploso, il terzo mi ha attaccato una malattia venerea e stanotte il quarto mi ha morsicato mentre dormivo, poi si è nascosto.Ora ho paura a tornare a casa.Diffidate!
  • La redazione si riserva di cancellare scrive:
    Ottimo
    Va bene bloccare la pirateria... ma c'è un limite!Prima ci tolgono Linux, ora ci tolgono i dispositivi USB... Ho comprato una PS3 e mi ritrovo con un XXXXX a pedali.Giusto, così dovrò anche buttare i vecchi joypad PS2 che ormai sono diventati inutilizzabili.Quand'è che mi toglieranno la possibilità di eseguire i vecchi giochi PS2?Non consiglierò mai più la PS3. Se tornassi indietro acquisterei un'XBOX, che ha i suoi svantaggi ma almeno non fa questi scherzi.Grazie Sony
  • Fetente scrive:
    Pericolo gravissimo distruzione e morte
    È possibile che alcuni di questi prodotti possano incendiarsi o addirittura esplodere, causare eruzioni vulcaniche, trasformarsi in supernove e/o buchi neri distruggendo l'universo tutto, provocare terremoti e maremoti, causare emicrania, cefalea, indigestione, foruncoli e punti neri sebacei, provocare crolli in borsa, inflazione, recessione e cassa integrazione; causando pertanto lesioni o danni all'utente e alla console.
    • ThEnOra scrive:
      Re: Pericolo gravissimo distruzione e morte
      - Scritto da: Fetente
      È possibile che alcuni di questi prodotti possano
      incendiarsi o addirittura esplodere, causare
      eruzioni vulcaniche, trasformarsi in supernove
      e/o buchi neri distruggendo l'universo tutto,
      provocare terremoti e maremoti, causare
      emicrania, cefalea, indigestione, foruncoli e
      punti neri sebacei, provocare crolli in borsa,
      inflazione, recessione e cassa integrazione;
      causando pertanto lesioni o danni all'utente e
      alla
      console.Hai mai visto un controller PS2/PS3 contraffatti? E per non parlare di quelle per la Wii e addirittura quelle per l'Xbox360.Ti dico, esternamente sono identici... dentro no.La cosa che mi stupisce è l'ignoranza collettiva sul fenomeno subdolo della contraffazione (che è diversa dalla pirateria - precisazione x i troll), in particolare quello hi-tech.Come fai a comprarti un clone iFone dual-sim? Quello si che ti frigge il cervello!
      • Indy scrive:
        Re: Pericolo gravissimo distruzione e morte
        - Scritto da: ThEnOra
        - Scritto da: Fetente

        È possibile che alcuni di questi prodotti
        possano

        incendiarsi o addirittura esplodere, causare

        eruzioni vulcaniche, trasformarsi in supernove

        e/o buchi neri distruggendo l'universo tutto,

        provocare terremoti e maremoti, causare

        emicrania, cefalea, indigestione, foruncoli e

        punti neri sebacei, provocare crolli in borsa,

        inflazione, recessione e cassa integrazione;

        causando pertanto lesioni o danni all'utente e

        alla

        console.

        Hai mai visto un controller PS2/PS3 contraffatti?
        E per non parlare di quelle per la Wii e
        addirittura quelle per
        l'Xbox360.

        Ti dico, esternamente sono identici... dentro no.
        La cosa che mi stupisce è l'ignoranza collettiva
        sul fenomeno subdolo della contraffazione (che è
        diversa dalla pirateria - precisazione x i
        troll), in particolare quello
        hi-tech.

        Come fai a comprarti un clone iFone dual-sim?
        Quello si che ti frigge il
        cervello!Visto quello che ha scritto molto probabilmente il tuo avvertimento è arrivato tardi, lui quindi è già un possessore di un clone iFone dual-sim e la frittura ha già avuto inizio
    • Senryu scrive:
      Re: Pericolo gravissimo distruzione e morte
      - Scritto da: Fetente
      È possibile che alcuni di questi prodotti possano
      incendiarsi o addirittura esplodere, causare
      eruzioni vulcaniche, trasformarsi in supernove
      e/o buchi neri distruggendo l'universo tutto,
      provocare terremoti e maremoti, causare
      emicrania, cefalea, indigestione, foruncoli e
      punti neri sebacei, provocare crolli in borsa,
      inflazione, recessione e cassa integrazione;
      causando pertanto lesioni o danni all'utente e
      alla
      console.ma quanto ignorante sei? a me i joypad dualshock 3 contraffatti mi sono capitati!
  • panda rossa scrive:
    Altra violazione di proprieta'!
    Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che pretende, e riesce nell'intento, di mettere le sue mani in un bene di mia proprieta' per impedirmi di usarlo come meglio mi aggrada.E' un atteggiamento che dovrebbe venire condannato da tutte le corti di giustizia del pianeta, e invece niente!
    • Star scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      E chi riesce a mettersi contro ad un colosso dal predominio incontrastato ?Basterebbe non comprare più i loro prodotti come da qualche tempo a questa parte ho iniziato a fare io...
      • Fai scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        magari ci riesci ma ti pare che per un giocattolo uno perde tempo a far causa? bisognerebbe proprio aver tempo da perdere
        • krane scrive:
          Re: Altra violazione di proprieta'!
          - Scritto da: Fai
          magari ci riesci ma ti pare che per un giocattolo
          uno perde tempo a far causa? bisognerebbe proprio
          aver tempo da perdereInfatti: l'ho sempre detto io, mettersi a fare giocattoli per adulti, truffarli pure... Tanto chi perde tempo a fare causa ?
          • Fai scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            ma poi la causa ti costa più di 300 euro per cambiar console o di 100 di acXXXXXri originali
          • krane scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: Fai
            ma poi la causa ti costa più di 300 euro per
            cambiar console o di 100 di acXXXXXri
            originaliAppunto, quindi e' il modo ideale per incw1are la gente
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            mmm con ps3 in parallelo ci avevano fatto un supercomputer meno costoso di uno equivalente di credo... 10k$?
          • Catr scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: Jacopo Monegato
            mmm con ps3 in parallelo ci avevano fatto un
            supercomputer meno costoso di uno equivalente di
            credo...
            10k$?Già .. usando proprio OtherOS !recentemente rimosso :D
          • The Dude scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: Jacopo Monegato
            mmm con ps3 in parallelo ci avevano fatto un
            supercomputer meno costoso di uno equivalente di
            credo...
            10k$?Non aggiornare il firmware, allora...
      • attonito scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!

        Basterebbe non comprare più i loro prodotti come
        da qualche tempo a questa parte ho iniziato a
        fare io...noi.
      • korn scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        - Scritto da: Star
        E chi riesce a mettersi contro ad un colosso dal
        predominio incontrastato
        ?

        Basterebbe non comprare più i loro prodotti come
        da qualche tempo a questa parte ho iniziato a
        fare
        io......noi....
      • Guybrush Fuorisede scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        - Scritto da: Star[...]
        Basterebbe non comprare più i loro prodotti come
        da qualche tempo a questa parte ho iniziato a
        fare
        io...noi :-)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        contenuto non disponibile
      • non compro scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        non copro piu niente marcato sony e lo consigliato pure ad amici e parenti
      • Paolo Nocco scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        - Scritto da: Star
        E chi riesce a mettersi contro ad un colosso dal
        predominio incontrastato
        ?

        Basterebbe non comprare più i loro prodotti come
        da qualche tempo a questa parte ho iniziato a
        fare
        io...Noi!
    • Fai scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      e questa volta hai proprio ragione.Se qualcuno produce acXXXXXri non originali che chiamino in tribunale quello. Non hanno manco la scusa della pirateria per gli acXXXXXri.
    • Guybrush Fuorisede scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      - Scritto da: panda rossa
      Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che
      pretende, e riesce nell'intento, di mettere le
      sue mani in un bene di mia proprieta' per
      impedirmi di usarlo come meglio mi
      aggrada.

      E' un atteggiamento che dovrebbe venire
      condannato da tutte le corti di giustizia del
      pianeta, e invece
      niente!Teoricamente dovresti sporgere denuncia per violazione di domicilio informatico.Oppure puoi fare causa a sony, magari lanciando una class action, per chiedere il rimborso dei soldi spesi in acXXXXXri, più il danno esistenziale causato dal non poter giocare con i giochi legalmente acquisiti.Consulta un avvocato in merito e vedi se ne vale la pena.GTFS
      • shevathas scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!

        Teoricamente dovresti sporgere denuncia per
        violazione di domicilio
        informatico.la situazione la vedrei abbastanza complessa, e interessante, dal punto di vista legale. Da quello che ho capito l'ultimo aggiornamento non funziona bene, o meglio si rifiuta di funzionare con acXXXXXri non ufficiali. E non credo che la sony abbia garantito il supporto anche di quelli.
        Oppure puoi fare causa a sony, magari lanciando
        una class action, per chiedere il rimborso dei
        soldi spesi in acXXXXXri, più il danno
        esistenziale causato dal non poter giocare con i
        giochi legalmente
        acquisiti.potrebbe essere un caso interessante. Quanto un produttore hw/sw deve supportare e permettere il funzionamento di prodotti di terze parti ?
        Consulta un avvocato in merito e vedi se ne vale
        la
        pena.

        GTFSfate sapere.
        • ThEnOra scrive:
          Re: Altra violazione di proprieta'!
          - Scritto da: shevathas

          Teoricamente dovresti sporgere denuncia per

          violazione di domicilio

          informatico.

          la situazione la vedrei abbastanza complessa, e
          interessante, dal punto di vista legale. Da
          quello che ho capito l'ultimo aggiornamento non
          funziona bene, o meglio si rifiuta di funzionare
          con acXXXXXri non ufficiali. E non credo che la
          sony abbia garantito il supporto anche di
          quelli.


          Oppure puoi fare causa a sony, magari lanciando

          una class action, per chiedere il rimborso dei

          soldi spesi in acXXXXXri, più il danno

          esistenziale causato dal non poter giocare con i

          giochi legalmente

          acquisiti.

          potrebbe essere un caso interessante. Quanto un
          produttore hw/sw deve supportare e permettere il
          funzionamento di prodotti di terze parti
          ?Se le terze parti sono licenziate, dovrebbero-devono funzionare.Chi produce acXXXXXri non licenziati si attacca e non può pretendere, a mio avviso, niente a livello legale.Sarebbe piuttosto da far verifiche antistrust...
          • shevathas scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!

            Se le terze parti sono licenziate,
            dovrebbero-devono
            funzionare.non ci piove. Ma credo che in tal caso i licenziatari sarebbero i primi a piantare XXXXXX con la sony. Io pago la licenza e poi impedisci ai miei dispositivi di funzionare ? Stai causandomi un danno evidente, oltre a violare gli accordi di licenza che hai stretto con me.
            Chi produce acXXXXXri non licenziati si attacca e
            non può pretendere, a mio avviso, niente a
            livello
            legale.
            Lo credo anche io. La questione interessante è: quanto un sistema di elaborazione deve garantire il supporto a prodotti di terze parti indipendenti e quanto può rifiutarsi di farlo.
            Sarebbe piuttosto da far verifiche antistrust...Mah la vedo abbastanza in salita. E' abbastanza naturale che un produttore abbia il monopolio dei suoi prodotti; vedi ad esempio anche il caso della apple con l'iPad.La PS3 non è l'unica console al mondo e non ha una quota di mercato tale da renderla, come invece capitato per windows con i sistemi pc desktop, monopolista di fatto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2010 11.41-----------------------------------------------------------
          • ThEnOra scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: shevathas


            Sarebbe piuttosto da far verifiche antistrust...

            Mah la vedo abbastanza in salita. E' abbastanza
            naturale che un produttore abbia il monopolio dei
            suoi prodotti; vedi ad esempio anche il caso
            della apple con
            l'iPad.
            La PS3 non è l'unica console al mondo e non ha
            una quota di mercato tale da renderla, come
            invece capitato per windows con i sistemi pc
            desktop, monopolista di
            fatto.Esattamente, questo è il punto ;)
    • ThEnOra scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      - Scritto da: panda rossa
      Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che
      pretende, e riesce nell'intento, di mettere le
      sue mani in un bene di mia proprieta' per
      impedirmi di usarlo come meglio mi
      aggrada.

      E' un atteggiamento che dovrebbe venire
      condannato da tutte le corti di giustizia del
      pianeta, e invece
      niente!Hai la PS3? Fagli causa.
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      Bella fregatura. Passava l'esclusione di Linux, ma quì ci sarà gente che ha speso soldi ed adesso si ritroverà con inutili pezzi di plastica!
    • ruppolo scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      - Scritto da: panda rossa
      Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che
      pretende, e riesce nell'intento, di mettere le
      sue mani in un bene di mia proprieta' per
      impedirmi di usarlo come meglio mi
      aggrada.

      E' un atteggiamento che dovrebbe venire
      condannato da tutte le corti di giustizia del
      pianeta, e invece
      niente!Goditi le conseguenze, ora.
    • NuSacciu scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      - Scritto da: panda rossa
      Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che
      pretende, e riesce nell'intento, di mettere le
      sue mani in un bene di mia proprieta' per
      impedirmi di usarlo come meglio mi
      aggrada.Infatti ho denunciato la Ariston, perché io voglio che la mia lavatrice giri in senso orario, mentre lei si ostina a girare solo in senso anti-orario.Qualcuno conosce una distro linux che possa installare per cambiare il verso di rotazione a mio piacere?
      • panda rossa scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        - Scritto da: NuSacciu
        - Scritto da: panda rossa

        Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che

        pretende, e riesce nell'intento, di mettere le

        sue mani in un bene di mia proprieta' per

        impedirmi di usarlo come meglio mi

        aggrada.

        Infatti ho denunciato la Ariston, perché io
        voglio che la mia lavatrice giri in senso orario,
        mentre lei si ostina a girare solo in senso
        anti-orario.Nessuno ti vieta di smontarla e rimontare il motore nell'altro senso, se ne hai acquistata una.Nelle istruzioni c'e' scritto belle grosso che se la smonta personale non autorizzato decade la garanzia, non che viene commesso reato.
        Qualcuno conosce una distro linux che possa
        installare per cambiare il verso di rotazione a
        mio piacere?Se non ce ne fosse una gia' pronta, nulla ti vieta di aprire un tuo fork.Si chiama liberta'.
    • batman scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      ipotizzi qualche uso differente della modifica alla ps3?ti prego non mi rispondere gli homebrew o linux, non cercare di farmi credere che hai comprato una console per installarci linux o per giocare a un clone buggato di pong nel 2010. Se è questo il caso, hai sbagliato console, quindi ribadisco il post precedente.
      • dynamo scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        - Scritto da: batman
        ipotizzi qualche uso differente della modifica
        alla
        ps3?Indicami dove si parla di modifica della ps3 nel post di panda rossa, di come sei arrivato alla conclusione che lui intendesse segretamente questo non me frega un XXXXX
        ti prego non mi rispondere gli homebrew o linux,
        non cercare di farmi credere che hai comprato una
        console per installarci linux o per giocare a un
        clone buggato di pong nel 2010. Se è questo il
        caso, hai sbagliato console, quindi ribadisco il
        post
        precedente.Rileggi l'articolo con il cervello acceso: ... Se nemmeno dopo riesci a capire ti faccio un disegnino
        • batman scrive:
          Re: Altra violazione di proprieta'!
          quale parte di "dispositivi USB non autorizzati ufficialmente" non hai capito?
          • dynamo scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            Visto che sei una capra te lo spiegherò lentamente1) Questo è il post di panda rossa:
            Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno
            che pretende, e riesce nell'intento, di
            mettere le sue mani in un bene di mia
            proprieta' per impedirmi di usarlo come
            meglio mi aggrada.
            E' un atteggiamento che dovrebbe venire
            condannato da tutte le corti di giustizia
            del pianeta, e invece niente! Indicami dove si trova questa fantomatica apologia alla pirateria 2) Quello per cui ci si lamenta non è il fatto che SONY renda la vita difficile ai pirati ma che cambi continuamente le carte in tavola:- TU compri un prodotto con determinate caratteristiche da SONY- Dopo qualche tempo SONY fa in modo di annullare queste caratteristiche- tu ti ritrovo con un prodotto che non ha più alcune caratteristicahe che ti interessavano, ergo ti inXXXXXÈ TANTO DIFFICILE DA CAPIRE?
          • The Dude scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: dynamo
            Visto che sei una capra te lo spiegherò lentamente

            1) Questo è il post di panda rossa:

            Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno

            che pretende, e riesce nell'intento, di

            mettere le sue mani in un bene di mia

            proprieta' per impedirmi di usarlo come

            meglio mi aggrada.

            E' un atteggiamento che dovrebbe venire

            condannato da tutte le corti di giustizia

            del pianeta, e invece niente!

            Indicami dove si trova questa fantomatica
            apologia alla
            pirateria

            2) Quello per cui ci si lamenta non è il fatto
            che SONY renda la vita difficile ai pirati ma che
            cambi continuamente le carte in
            tavola:

            - TU compri un prodotto con determinate
            caratteristiche da
            SONY

            - Dopo qualche tempo SONY fa in modo di annullare
            queste
            caratteristiche

            - tu ti ritrovo con un prodotto che non ha più
            alcune caratteristicahe
            che
            ti interessavano, ergo ti inXXXXX

            È TANTO DIFFICILE DA CAPIRE?Pare di si...ma magari non ha letto bene il primo post, diamogli il beneficio del dubbio...Oppure soffre di psicosi da pirati, boh.
          • Jacchan scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: dynamo

            2) Quello per cui ci si lamenta non è il fatto
            che SONY renda la vita difficile ai pirati ma che
            cambi continuamente le carte in
            tavola:

            - TU compri un prodotto con determinate
            caratteristiche da
            SONY

            - Dopo qualche tempo SONY fa in modo di annullare
            queste
            caratteristiche

            - tu ti ritrovo con un prodotto che non ha più
            alcune caratteristicahe
            che
            ti interessavano, ergo ti inXXXXX

            È TANTO DIFFICILE DA CAPIRE?No, però...Tu compri un prodotto e la licenza d'uso di un SW alla versione contenuta nella console al momento dell'acquisto.Esso presenta determinate caratteristiche e la impossibilità del gioco online se non dietro aggiornamento che può variare determinate caratteristiche (cosa risaputa).Puoi scegliere di non fare l'aggiornamento farlo. Nel primo caso le tue caratteristiche rimangono inalterate perdendo l'uso dell'online (cosa risaputa). Facendo l'aggiornamento accetti le nuove caratteristiche.Sony non cambia le carte in tavola dato che l'utente è perfettamente conscio (se legge l'accettazione e chiede all'acquisto. Se non lo fa è suo disinformazione) che questo può accadere.E' brutto, figuriamoci!, ma le cose sono queste... :(
          • panda rossa scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: Jacchan
            Puoi scegliere di non fare l'aggiornamento farlo.
            Nel primo caso le tue caratteristiche rimangono
            inalterate perdendo l'uso dell'online (cosa
            risaputa). Facendo l'aggiornamento accetti le
            nuove
            caratteristiche.Perche' invece non e' contemplato il caso in cui, quando cambiano le condizioni contrattuali, si possa rescindere il contratto?La Sony cambia lo stato delle cose?L'oggetto non ha piu' le caratteristiche che aveva quando l'ho acquisato?Devo poterlo rendere.Io l'ho preso a quel prezzo perche' mi sembrava adeguato sia per usarlo online che per usarlo offline con estensioni di terze parti.Mi viene preclusa una delle due modalita' e quindi non mi sta piu' bene.
            Sony non cambia le carte in tavola dato che
            l'utente è perfettamente conscio (se legge
            l'accettazione e chiede all'acquisto. Se non lo
            fa è suo disinformazione) che questo può
            accadere.Il punto e' proprio questo: possiamo accettare che Sony cambi le carte in tavola? E' un comportamento lecito? Fino a che punto e' lecito?Se domani Sony, per ipotesi, chiudesse tutti i server, lasciando tutti i suoi clienti con un inutile e costoso fermaporte in mano, puo' farlo?E se lo facesse, dopo avere impedito ai suoi clienti di poterlo usare anche offline?
            E' brutto, figuriamoci!, ma le cose sono
            queste... :(E infatti stiamo proprio discutendo che non solo e' brutto, ma che neppure si possa fare.
          • shevathas scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            La questione è abbastanza interessante dal punto di vista legale.
            Io l'ho preso a quel prezzo perche' mi sembrava
            adeguato sia per usarlo online che per usarlo
            offline con estensioni di terze
            parti.
            Mi viene preclusa una delle due modalita' e
            quindi non mi sta piu'
            bene.

            Il punto e' proprio questo: possiamo accettare
            che Sony cambi le carte in tavola? E' un
            comportamento lecito? Fino a che punto e'
            lecito?dipende se l'aggiornamento viene fatto obbligatoriamente da sony oppure è facoltativo a scelta dell'utente e se l'utente, al momento dell'acquisto, è consapevole che se non aggiorna non può andare on line e se aggiorna i dispositivi non licenziati potrebbero non venire più supportati.
            Se domani Sony, per ipotesi, chiudesse tutti i
            server, lasciando tutti i suoi clienti con un
            inutile e costoso fermaporte in mano, puo'
            farlo?dipende da cosa c'è scritto nel contratto fra sony e utenti.
          • panda rossa scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: shevathas
            La questione è abbastanza interessante dal punto
            di vista legale.



            Io l'ho preso a quel prezzo perche' mi sembrava

            adeguato sia per usarlo online che per usarlo

            offline con estensioni di terze

            parti.

            Mi viene preclusa una delle due modalita' e

            quindi non mi sta piu'

            bene.






            Il punto e' proprio questo: possiamo accettare

            che Sony cambi le carte in tavola? E' un

            comportamento lecito? Fino a che punto e'

            lecito?

            dipende se l'aggiornamento viene fatto
            obbligatoriamente da sony oppure è facoltativo a
            scelta dell'utente L'aggiornamento e' imposto da sony, a quanto pare, e siccome l'aggiornamento ti permette di continuare ad accedere ai servizi online e contemporaneamente ti preclude l'uso di acXXXXXri di terze parti, di fatto se tu lo installi o non lo installi, devi rinunciare a qualcosa.
            e se l'utente, al momento
            dell'acquisto, è consapevole che se non aggiorna
            non può andare on line e se aggiorna i
            dispositivi non licenziati potrebbero non venire
            più supportati.Ecco. Questo e' il punto critico, che in america e' sufficiente per farci sguazzare avvocati e class actions.L'utente viene chiaramente informato di che cosa ottiene in cambio dei soldi che paga?

            Se domani Sony, per ipotesi, chiudesse tutti i

            server, lasciando tutti i suoi clienti con un

            inutile e costoso fermaporte in mano, puo'

            farlo?

            dipende da cosa c'è scritto nel contratto fra
            sony e utenti.Io non lo so.Posso solo supporre che non sia chiaramente scritto bello in evidenza, ma che possa in qualche modo essere interpretato leggendo uno dei tanti paragrafetti scritti in piccolo.C'e' per caso un testo di questo contratto in rete?
          • Jacchan scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: shevathas

            La questione è abbastanza interessante dal punto

            di vista legale.






            Io l'ho preso a quel prezzo perche' mi
            sembrava


            adeguato sia per usarlo online che per usarlo


            offline con estensioni di terze


            parti.


            Mi viene preclusa una delle due modalita' e


            quindi non mi sta piu'


            bene.











            Il punto e' proprio questo: possiamo accettare


            che Sony cambi le carte in tavola? E' un


            comportamento lecito? Fino a che punto e'


            lecito?



            dipende se l'aggiornamento viene fatto

            obbligatoriamente da sony oppure è facoltativo a

            scelta dell'utente

            L'aggiornamento e' imposto da sony, a quanto
            pare, e siccome l'aggiornamento ti permette di
            continuare ad accedere ai servizi online e
            contemporaneamente ti preclude l'uso di acXXXXXri
            di terze parti, di fatto se tu lo installi o non
            lo installi, devi rinunciare a
            qualcosa.


            e se l'utente, al momento

            dell'acquisto, è consapevole che se non aggiorna

            non può andare on line e se aggiorna i

            dispositivi non licenziati potrebbero non venire

            più supportati.

            Ecco. Questo e' il punto critico, che in america
            e' sufficiente per farci sguazzare avvocati e
            class
            actions.
            L'utente viene chiaramente informato di che cosa
            ottiene in cambio dei soldi che
            paga?



            Se domani Sony, per ipotesi, chiudesse tutti i


            server, lasciando tutti i suoi clienti con un


            inutile e costoso fermaporte in mano, puo'


            farlo?



            dipende da cosa c'è scritto nel contratto fra

            sony e utenti.

            Io non lo so.
            Posso solo supporre che non sia chiaramente
            scritto bello in evidenza, ma che possa in
            qualche modo essere interpretato leggendo uno dei
            tanti paragrafetti scritti in
            piccolo.
            C'e' per caso un testo di questo contratto in
            rete?E' quello che chi ha PS3 ha accettato creando il PSN ID.Qua c'è la parte principale:http://legaldoc.dl.playstation.net/ps3-eula/psn/e/e_tosua_it.htmlLa parte che interessa è qua:---------------------------------------------------11. MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTIDi volta in volta, potremmo voler fornire nuovi contenuti, servizi e software per assicurare che PSN o il tuo sistema digitale di intrattenimento PlayStation®3, il tuo sistema PSP® (PlayStation®Portable) o altri dispositivi hardware autorizzati funzionino in modo corretto in conformità con le nostre linee guida. Tali contenuti, servizi o software possono essere scaricati automaticamente e senza ulteriori notifiche nel momento in cui ti iscrivi a PSN, possono inoltre includere aggiornamenti automatici o aggiornamenti che possono cambiare il tuo sistema operativo corrente e possono provocare perdite di dati o contenuti, o perdite di funzioni o utilità. Tali aggiornamenti e manutenzioni possono essere forniti per il software di sistema del tuo sistema digitale di intrattenimento PlayStation®3, per il tuo sistema PSP® (PlayStation®Portable) o per altri hardware autorizzati da Sony Computer Entertainment. L'acXXXXX o utilizzo di qualsiasi sistema operativo è soggetto ai termini e alle condizioni di un accordo separato di licenza con l'utente finale. Dati e contenuti possono andare persi durante la manutenzione o la riparazione del tuo sistema. Archivia le tue foto personali, i file musicali e i video con frequenza regolare, per evitare la perdita di dati. Con il presente accordo ci autorizzi a fornire tali contenuti, servizi o software e riconosci, nella misura consentita dalla legge applicabile, che non siamo responsabili per qualsiasi eventuale perdita di dati, contenuti, funzioni o utilità.---------------Quindi viene detto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!

            Quindi viene detto.Fantastico. Uno paga la play esattamente come pagherebbe un viado brasiliano, per farsi abusare. Pero' probabilmente nel caso del viado uno sa gia' che cosa lo aspetta...
          • Jacchan scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!



            Quindi viene detto.

            Fantastico.
            Uno paga la play esattamente come pagherebbe un
            viado brasiliano, per farsi abusare. Pero'
            probabilmente nel caso del viado uno sa gia' che
            cosa lo
            aspetta...Dovrebbe saperlo pure con la PS3, teoricamente. TEORICAMENTE. :(
    • Jacchan scrive:
      Re: Altra violazione di proprieta'!
      - Scritto da: panda rossa
      Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che
      pretende, e riesce nell'intento, di mettere le
      sue mani in un bene di mia proprieta' per
      impedirmi di usarlo come meglio mi
      aggrada.

      E' un atteggiamento che dovrebbe venire
      condannato da tutte le corti di giustizia del
      pianeta, e invece
      niente!Veramente no.Lui mette le mani su un bene di sua proprietà, ovvero il software che tu hai solo in licenza d'uso. Che poi neanche così è corretto dato che l'aggiornamento lo puoi non fare, non è obbligatorio.Quindi TU scegli di fargli mettere le mani (per avere l'online, ad esempio).E' brutto? Sì.E' ingiusto? Può essere.Era evitabile? Certo, non comprando PS3. Quando l'hai comprata (non tu, intendo utente generico) sapevi che compravi la parte fisica ma solo il diritto d'uso di un sw alla versione accettata.
      • panda rossa scrive:
        Re: Altra violazione di proprieta'!
        - Scritto da: Jacchan
        - Scritto da: panda rossa

        Qui siamo di fronte ad un soggetto esterno che

        pretende, e riesce nell'intento, di mettere le

        sue mani in un bene di mia proprieta' per

        impedirmi di usarlo come meglio mi

        aggrada.



        E' un atteggiamento che dovrebbe venire

        condannato da tutte le corti di giustizia del

        pianeta, e invece

        niente!

        Veramente no.
        Lui mette le mani su un bene di sua proprietà,Il bene e' di mia proprieta' visto che in cambio gli ho dato soldi buoni!
        ovvero il software che tu hai solo in licenza
        d'uso. Stiamo parlando dell'oggetto intero, non del software.Il discorso software si puo' fare quando qualcuno distribuisce del software che l'utente installa dove vuole.Qui invece l'oggetto e' unico ed inscindibile: hardware+software che non possono essere utilizzati separatamente.
        Che poi neanche così è corretto dato che
        l'aggiornamento lo puoi non fare, non è
        obbligatorio.Falso: se non aggiorno, non funziona quando si collega in rete.
        Quindi TU scegli di fargli mettere le mani (per
        avere l'online, ad
        esempio).
        E' brutto? Sì.
        E' ingiusto? Può essere.
        Era evitabile? Certo, non comprando PS3.
        Quando l'hai comprata (non tu, intendo utente
        generico) sapevi che compravi la parte fisica ma
        solo il diritto d'uso di un sw alla versione
        accettata.Mica vero che l'utente lo sa.L'utente crede di avere acquistato un oggetto, come il lettore dvd da salotto o lo stereo, o il frullatore.Solo dopo si scopre che non e' cosi'.
        • Jacchan scrive:
          Re: Altra violazione di proprieta'!
          - Scritto da: panda rossa

          Il bene e' di mia proprieta' visto che in cambio
          gli ho dato soldi
          buoni!Il bene di tua proprietà è l'hardware. Il software è solo in licenza...

          ovvero il software che tu hai solo in licenza

          d'uso.

          Stiamo parlando dell'oggetto intero, non del
          software.
          Il discorso software si puo' fare quando qualcuno
          distribuisce del software che l'utente installa
          dove
          vuole.
          Qui invece l'oggetto e' unico ed inscindibile:
          hardware+software che non possono essere
          utilizzati
          separatamente.Il pacchetto di acquisto è formato da hardware con passaggio di proprietà e software con licenza d'uso. Che uno non vada senz'altro non conta nulla. La loro offerta è questa e viene implicitamente accettata con l'acquisto. Corretto o scorretto che sia.

          Che poi neanche così è corretto dato che

          l'aggiornamento lo puoi non fare, non è

          obbligatorio.

          Falso: se non aggiorno, non funziona quando si
          collega in
          rete.Vero invece: La console funziona se non la metti in rete. Tu puoi utilizzarla rinunciando ai servizi offerti dato che il supporto online è assicurato solo sul software aggiornato, cosa accettata alla prima connessione.

          Quindi TU scegli di fargli mettere le mani (per

          avere l'online, ad

          esempio).

          E' brutto? Sì.

          E' ingiusto? Può essere.

          Era evitabile? Certo, non comprando PS3.

          Quando l'hai comprata (non tu, intendo utente

          generico) sapevi che compravi la parte fisica ma

          solo il diritto d'uso di un sw alla versione

          accettata.

          Mica vero che l'utente lo sa.
          L'utente crede di avere acquistato un oggetto,
          come il lettore dvd da salotto o lo stereo, o il
          frullatore.
          Solo dopo si scopre che non e' cosi'.L'ignoranza non è giustificazione. Prima di comprare qualcosa la gente deve sapere quello che prende altrimenti è colpa sua non del produttore. Non giustifico Sony.Ha fatto una cosa che non mi aggrada.Ma è nel suo diritto farlo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: Jacchan
            - Scritto da: panda rossa




            Il bene e' di mia proprieta' visto che in cambio

            gli ho dato soldi

            buoni!
            Il bene di tua proprietà è l'hardware. Il
            software è solo in
            licenza...None! Su quell'hardware gira solo quel software, quel software gira solo su quell'hardware.E' un tuttuno inscindibile.Oppure vuoi sostenere che anche il software che gestisce il telecomando del tuo televisore ce l'hai in licenza?
            Il pacchetto di acquisto è formato da hardware
            con passaggio di proprietà e software con licenza
            d'uso. Che uno non vada senz'altro non conta
            nulla. Figuriamoci. Se fosse come dici tu, non potrei rivendere la play usata!
          • Jacchan scrive:
            Re: Altra violazione di proprieta'!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Jacchan

            - Scritto da: panda rossa







            Il bene e' di mia proprieta' visto che in
            cambio


            gli ho dato soldi


            buoni!

            Il bene di tua proprietà è l'hardware. Il

            software è solo in

            licenza...

            None! Su quell'hardware gira solo quel software,
            quel software gira solo su
            quell'hardware.
            E' un tuttuno inscindibile.

            Oppure vuoi sostenere che anche il software che
            gestisce il telecomando del tuo televisore ce
            l'hai in
            licenza?
            Non ho mai letto l'eula del mio tv, onestamente... :D

            Il pacchetto di acquisto è formato da hardware

            con passaggio di proprietà e software con
            licenza

            d'uso. Che uno non vada senz'altro non conta

            nulla.

            Figuriamoci. Se fosse come dici tu, non potrei
            rivendere la play
            usata!Tu vendi hardware e licenza d'uso, quindi puoi! ^^
Chiudi i commenti