Valve, addio (o quasi) alle Steam Machine

La corporation del digital delivery punisce gli scarsi risultati commerciali dell'iniziativa con il demoting su Steam, ma poi rassicura sul suo futuro supporto al gaming a mezzo Linux

Roma – Nei giorni scorsi Valve Corporation ha aggiornato l’interfaccia di Steam , piattaforma videoludica che ora non promuove più le Steam Machine in maniera diretta. È l’inizio della fine di un’iniziativa vecchia di cinque anni , che non ha mai raggiunto risultati commerciali apprezzabili nonostante il supporto di grandi nomi del settore a cominciare dalla stessa Valve.

Le Steam Machine erano infatti nate con l’obiettivo di portare il gaming su PC nella nuova dimensione del salotto domestico , con una piattaforma basata completamente su hardware videoludico tradizionale ma in grado di unificare l’esperienza e fare concorrenza diretta alle console da gioco dedicate come PlayStation e Xbox.


Valve, addio (o quasi) alle Steam Machine

Basate su una distro Linux personalizzata (SteamOS) oppure su Windows, a discrezione dei produttori, in questi anni le Steam Machine hanno fatto registrare vendite a dir poco anemiche spingendo infine Valve a rimuovere il link diretto all’offerta dai controlli dello store.

La pagina dedicata alle Steam Machine ancora in vendita continua a essere on-line , ma è oramai chiaro come l’interesse di Valve per l’hardware si sia concentrato su progetti come Steam Link , la linea di caschetti VR HTC Vive o lo Steam Controller . Proprio l’arrivo di Steam Link, un dispositivo in grado di effettuare lo streaming locale dei giochi da PC a televisore domestico, avrebbe di fatto consegnato le Steam Machine all’obsolescenza.

Valve non è più interessata a promuovere lo scarso appeal delle sue fallimentari macchine video ludiche basate su PC, ma la corporation ha in queste ore confermato che gli sforzi nella crescita di Linux come sistema operativo utile a videogiocare sono più attivi che mai . Nuove iniziative in tal senso verranno in effetti annunciate nel prossimo futuro, ha assicurato Valve.

Alfonso Maruccia
fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • max biaggi scrive:
    Alfonso Maruccia...
    ...sei un uomo bruttissimo e un giornalista mediocre.
  • c761c68e4b8 scrive:
    Peccato
    Quando ho letto il titolo ho pensato la volessero smettere con questo sistema che favorisce gli imbrogli nascondendo agli utenti il link su cui stanno realmente clikkando. Invece poi nel testo dell'articolo si vede che si sta andando oltre con link dinamici che espongono gli utenti a qualunque tipo di truffa. Google ama questo sistema perché è più facile nascondere identificativi univoci ed altri parametri dietro link accorciati, ma il suo vantaggio è anche una porta aperta a vulnerabilità di ogni tipo.
  • ... scrive:
    come avvoltoi
    siamo qui, come avvoltoi che svolazzano sopra il cavallo azzoppato e moribondo che si trascina assetato nel deserto. aspettiamo solo che stramazzi al suolo per gancettarne e fasciare le sua ossa a biancheggiare al sole.
  • lentezza asfissiant e scrive:
    Il nuovo server di Punto Informatico
    Il nuovo server di Punto Informatico[img]http://mlblogsbaseballsnatcher.files.wordpress.com/2008/10/broken20computer.jpg[/img]
    • sborraccia scrive:
      Re: Il nuovo server di Punto Informatico
      se usi un qualsiasi ad-blocker la velocità raddoppia, altrimenti certo che è lento tra popup, autorefresh e video...
      • Panda Assassino scrive:
        Re: Il nuovo server di Punto Informatico
        - Scritto da: XXXXXXccia
        se usi un qualsiasi ad-blocker la velocità
        raddoppia, altrimenti certo che è lento tra
        popup, autorefresh e
        video...L'argomento è stato già ampiamente affrontato dal panda.
      • lentezza asfissiant e scrive:
        Re: Il nuovo server di Punto Informatico
        è lento anche con adblock
      • Aranzulla scrive:
        Re: Il nuovo server di Punto Informatico
        - Scritto da: XXXXXXccia
        se usi un qualsiasi ad-blocker la velocità
        raddoppia, altrimenti certo che è lento tra
        popup, autorefresh e
        video...Che XXXXXXXX!!!! Non clicchi la pubblicità, punto-informatico non guadagna e tu non avrai più spazio per scrivere le tue XXXXXXXte.E non rispondermi dicendomi bla... bla... se ci vieni e continui a venirci è perchè PI ti fa comodo, se non lo sosteni sei semplicemente un XXXXXXXX.
    • Panda grippata scrive:
      Re: Il nuovo server di Punto Informatico
      - Scritto da: lentezza asfissiant e
      Il nuovo server di Punto Informatico

      [img]http://mlblogsbaseballsnatcher.files.wordpresE' che da quando hanno dato in gestione il server a Panda Rossa il sito funziona a singhiozzo.
  • Il campo nome e cognome contiene dei car scrive:
    Il campo nome e cognome è troppo corto.
    Il campo nome e cognome è troppo corto.
  • marco_ask scrive:
    Maps
    Maps propone tuttora i link Goo.gl nella sua funzione di condivisione
  • ... scrive:
    la domanda del lunedi mattina
    ogni lunedi mattina, accendendo il computer, mi chiedo: "ma PI ci sara' ancora?"I segni ci sono tutti: un unico articolista, lettori ridotti allo zoccolo duro di una dozzina di irriducibili, articoli blandi e sciatti (beh, qeulli c'erano gia da un pezzo). Comunuqe penso manchi poco alla chiusura, mi aspetto da un giorno all'altro un affiso del tipo: "dopo anni di onorato servizio, PI chiude. Ringrazioamo i nostri affezionati lettori per esserci stati fedeli in tutti questi anni. bla bla bla"Sapete se esistono web-zine simili a PI dove trasferirsi? escludendo quegli imputtaniti di tomhw, ovviamente.
    • panda rossa scrive:
      Re: la domanda del lunedi mattina
      - Scritto da: ...
      ogni lunedi mattina, accendendo il computer, mi
      chiedo: "ma PI ci sara'
      ancora?"
      I segni ci sono tutti: un unico articolista,
      lettori ridotti allo zoccolo duro di una dozzina
      di irriducibili, articoli blandi e sciatti (beh,
      qeulli c'erano gia da un pezzo). Comunuqe penso
      manchi poco alla chiusura, mi aspetto da un
      giorno all'altro un affiso del tipo:

      "dopo anni di onorato servizio, PI chiude.
      Ringrazioamo i nostri affezionati lettori per
      esserci stati fedeli in tutti questi anni. bla
      bla
      bla"E poi ci mettiamo questo:[yt]vU80e-hhyXs[/yt]
      Sapete se esistono web-zine simili a PI dove
      trasferirsi? escludendo quegli imputtaniti di
      tomhw,
      ovviamente.Con un forum che garantisce e rispetta l'anonimato dei commentatori?No.
      • ... scrive:
        Re: la domanda del lunedi mattina
        non ho capito perché non questa[yt]J8AfLrjPmF0[/yt]
      • Panda Assassino scrive:
        Re: la domanda del lunedi mattina
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ...

        ogni lunedi mattina, accendendo il computer, mi

        chiedo: "ma PI ci sara'

        ancora?"
        Con un forum che garantisce e rispetta
        l'anonimato dei commentatori?Qui siamo gli Amici del Panda.
    • sborraccia scrive:
      Re: la domanda del lunedi mattina
      il sito non chiude finche i "redattori" non chiudono il c**o... per ora è bello aperto in posizione 90°, in un modo o nell'altro trovano sempre l'occasione per parlare dei vari sponsor: goog£, app£, m$, ecc
      • Alias scrive:
        Re: la domanda del lunedi mattina
        - Scritto da: XXXXXXccia
        il sito non chiude finche i "redattori" non
        chiudono il c**o... per ora è bello aperto in
        posizione 90°, in un modo o nell'altro
        trovano sempre l'occasione per parlare dei vari
        sponsor: goog£, app£, m$,
        eccE di cosa vorresti parlare in un sito di informatica? delle cucine Scavolini o di cosa è previsto oggi per il saggitario? ma ti rendi conto della XXXXXXX che hai detto con tanto di simboli da complottaro nei nomi?
        • Aranzulla scrive:
          Re: la domanda del lunedi mattina
          - Scritto da: Alias
          ma ti rendi conto della XXXXXXX che hai detto con tanto di
          simboli da complottaro nei nomi?Cosa pretendi da un troll ritardato che non ha altro che fare nella sua vita che scrivere XXXXXXX su PI? Abusando del fatto che può scrivere anonimo!Saranno uno o due persone che scrivono solo XXXXXXX, il risultato che PI sta morendo, naturalmente non gli frega a nessuno, ma forse è meglio così almeno uno non dovrà più leggere le XXXXXXX scritte nei commenti di PI.
        • ... scrive:
          Re: la domanda del lunedi mattina
          - Scritto da: Alias
          - Scritto da: XXXXXXccia

          il sito non chiude finche i "redattori" non

          chiudono il c**o... per ora è bello aperto in

          posizione 90°, in un modo o nell'altro

          trovano sempre l'occasione per parlare dei
          vari

          sponsor: goog£, app£, m$,

          ecc

          E di cosa vorresti parlare in un sito di
          informatica? delle cucine Scavolini o di cosa è
          previsto oggi per il saggitario? ma ti rendi
          conto della XXXXXXX che hai detto con tanto di
          simboli da complottaro nei
          nomi?c'e' modo e modo di parlare delle cose, e - guarda caso - su PI si parla SEMPRE bene, o quanto meno, MAI male dei vari google, apple, microsoft. Comunuqe la cosa non durera' molto, appena chiude çI, tutto cio' sara un ricordo. Ma noi dei vari Annuziata, MAticcia, Tambrruno, non ci dimenticheremo tanto facilmente.
    • Cicciopuzzo scrive:
      Re: la domanda del lunedi mattina
      - Scritto da: ...

      Sapete se esistono web-zine simili a PI dove
      trasferirsi?Prova a dare un'occhiata alla sezione TECNOLOGIA di ilPost.it
    • Teo_ scrive:
      Re: la domanda del lunedi mattina
      - Scritto da: ...
      ogni lunedi mattina, accendendo il computer, mi
      chiedo: "ma PI ci sara'
      ancora?"Spero continui ad esistere e trovino un nuovo modo per reinventarsi. Magari qualcosa di diverso da Punto Informatico solido http://punto-informatico.it/539591/PI/News/pi-punto-informatico-solido.aspx che da qualche parte conservo ancora ma già al tempo non mi sembrava sostenibile.
      • bubba scrive:
        Re: la domanda del lunedi mattina
        - Scritto da: Teo_
        - Scritto da: ...

        ogni lunedi mattina, accendendo il computer,
        mi

        chiedo: "ma PI ci sara'

        ancora?"

        Spero continui ad esistere e trovino un nuovo
        modo per reinventarsi. Magari qualcosa di diverso
        da Punto Informatico solido
        http://punto-informatico.it/539591/PI/News/pi-puntwhoa. credevo di essere l'unico ad averne una copia. Allora siamo in due :D
Chiudi i commenti