VeriSign tra P2P e attacchi DDoS

Punto Informatico incontra il gigante americano al VON Europe, per capire come ha sfruttato il P2P per il mobile banking. E come reagisce all'aumento degli attacchi contro i root server della rete - Un contributo di PIVideo

Roma – Attivi nel mondo del mobile banking statunitense, pronti a puntare sulle tecnologie di content delivery basate sul P2P grazie all’acquisizione di Kontiki e presenti al VON Europe 2007 che si tiene a Roma in questi giorni, VeriSign, una delle maggiori net company, sta cambiando. Ad esempio con la distribuzione video, che può contare su partner come la divisione britannica di Sky, la BBC e AOL. Più in là di questo però i problemi che si pongono ora a VeriSign sono quello di entrare in un campo non loro (content delivery) e di tentare di far decollare le transazioni economiche via cellulare (mobile banking), in un momento in cui, per ammissione dell’azienda, anche il core business cioè la sicurezza delle reti è messo a dura prova da attacchi DDoS sempre più pesanti . Attacchi particolarmente insidiosi, se si pensa che VeriSign gestisce alcuni dei root server di Internet, quelli che garantiscono l’indirizzamento del traffico.

Di tutto questo Punto Informatico ha parlato con Lorenzo Grillo, country manager di Verisign Italia, incontrato al VON Europe dove era presente proprio per una presentazione del loro sistema di content delivery.

Punto Informatico: Perché per la content delivery un’azienda dovrebbe scegliere VeriSign, che fin qui si è sempre occupata di altro?
Lorenzo Grillo: Essenzialmente perché VeriSign ha l’infrastruttura digitale per gestire i management service. Magari non ha un’esperienza pluriennale nel content delivery ma ha Kontiki, la cui esperienza è di lungo corso.

PI: Una delle caratteristiche più interessanti del sistema Kontiki è che sfrutta la banda non utilizzata riducendo così i costi
LG: Il costo è il total cost of ownership, cioè quanto mi costa distribuire dei contenuti (servizio + tempo di trasferimento del singolo video) utilizzando tecnologia P2P sicura. Così riusciamo a dare qualità e performance.

PI: Che intendete per P2P sicura?
LG: Al classico P2P consumer abbiamo aggiunto la parte sicurezza. Il file viene spezzettato e ogni pezzo ha una firma digitale e, in più, upload e download sono fatti in https. Si tratta di un sistema proprietario sviluppato internamente da Kontiki che si basa sul principio dei file torrent.

PI: Ma che succede se la banda inutilizzata non c’è, cioè se i server sono carichi?
LG: Il servizio viene erogato con prestazioni inferiori e aspetterò di più per ricevere il file.

PI: Quindi più persone usano la connessione nello stesso momento più è probabile che il video si veda male perché la banda residuale è minore?
LG: Sì è così, anche se c’è il rovescio della medaglia, perchè più sono le persone connesse in quel momento più sono i peer e quindi aumenta la velocità. Le due cose si compensano.
Comunque ogni azienda può scegliere se usare solo banda residuale o anche banda normale e in che percentuale.

PI: Come farete a superare la sfiducia verso un sistema basato sui cellulari quando ancora esiste una forte sfiducia, almeno in Italia, verso le transazioni economiche via web?
LG: Le idee per convincere che il mobile banking è sicuro sono sostanzialmente incentrate sul fatto che VeriSign ha esperienza nella sicurezza indipendentemente dal device. La problematica maggiore comunque rimane che l’utente mobile sappia che la connessione risulta sicura e che l’applicazione ebanking sappia che l’utente mobile è chi dice di essere.

PI: E come fate?
LG: Per questo monitoriamo 24:7 il comportamento degli utenti nell’ambito delle nostre transazioni e come notiamo qualcosa di anomalo lo segnaliamo applicando procedure alternative di controllo. Cioè se faccio una transazione da Internet Explorer attraverso un nodo di Milano e poi 5 minuti dopo ne faccio una a Pechino da un browser in cinese scatta la verifica e mi arriva un messaggio sul cellulare che mi chiede di dare conferma della mia identità o anche direttamente una telefonata.

PI: Riguardo i continui attacchi DoS sembra abbiate alzato bandiera bianca. Finché non si aumenta la banda non c’è altro da fare?
LG: Abbiamo fatto un annuncio 6 mesi fa dove dicevamo che Internet sta raggiungendo il limite dal punto di vista delle prestazioni e abbiamo deciso di investire una grossa fetta del fatturato nell’aumento delle capacità di Internet.

PI: Ma non dovreste prevenire questi attacchi invece che rimediare dopo (come con l’aumento di banda)?
LG: La prevenzione la facciamo con la nostra intelligence (High Defense) e ci sono molti casi che preveniamo. Si tratta di consulenti che lavorano nell’underground per scovare nuove vulnerabilità e malcode che le sfruttano, così nella maggior parte dei casi blocchiamo questi attacchi prima che avvengano perchè avvisiamo i clienti dei workaround (se non sono disponibili patch).

PI: Però a giudicare dai vostri comunicati sulla mancanza di banda, l’intelligence ha un’efficacia relativa. Avete fatto anche i nomi dei paesi che ritenete responsabili e negli ultimi tempi si è molto parlato di attacchi da governo a governo, pensate ci sia connivenza?
LG: Sono cose al di là di quello che noi come società possiamo controllare. Gestiamo.net e.com ma cosa facciano i singoli paesi non lo possiamo sapere, sono cose troppo “eteree”.

a cura di Gabriele Niola

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Madgax scrive:
    Linux... SUPERIORE
    Sono il responsabile dei server del dipartimento di informatica dell'università in cui lavoro, su uno di quelli installati per gestire le pagine web e tutto quello che serve ad altri 3 dipartimenti è montato linux debian.Ora tanto per chiarire le cose: debian è la solita versione che si trova da sito internet, si tira giù l'immagine e poi si installa, senza dover ricompilare il mondo; in secondo luogo la macchina in questione ha 8GB di ram per processore, essendo doppio processore...Windows funzionava ugualmente, ma spendere un'enormità per avere lo stesso risultato...non mi sembra il caso, senza considerare le performance...Inoltre si è DOVUTO installare che l'antivirus, dato che accedono anche utenti con windows alla rete interna...Entrambi i sistemi operativi sono buoni in fondoanche win ha le sue peculiarità (come il risparmio energetico), che linux non ha, il fatto è che queste peculiarità possone essere avvertite solo in alcuni casi.Se parliamo di gestione della memoria... windows fino alla versione 2000, andava bene... il fatto è che con xp e vista le cose sono peggiorate...Mentre con linux bisogna lavorarci un pò su per farlo andare con 32MB di ram, arrivati a 256MB si ha già un sistema eccezionalmente performante, al contrario di windows che + ram ha a disposizione e ( proporzionalmente parlando...) meno performance ha.Linux inoltre può configurare anche più partizioni di swap, anche su più hd (il file di paging per windows) cosa che windows non supporta..Linux sarà NON utilizzabile dalla maggior parte degli utenti... e windows dominerà per la sua semplicità d'uso...comunque nel mio dipartimento windows risulta VIRTUALIZZATO solo su 3 pc... al contrario mac os e linux è installato su oltre 75 pc... sarà perchè è gratuito? sarà perchè ci vuole un pò di pratica per usalro? o sarà perchè è più sicuro e performante... chiedete agli hacker...
  • call of duty scrive:
    gicho
    bvmnv m
  • soulista scrive:
    Quello di cui parlavo ieri...
    Uso da sempre Macintosh e so che Os X ha una gestione migliore della RAM di Windows (fonte: letto da qualche parte), ma non sarebbe vantaggioso avere anche nei Mac la possibilità di usare una chiave di memoria da usare come swap?
  • PinguinoMannaro scrive:
    SCOOP - linux gestisce fino a 64 Gb
    http://www.linux.com/feature/119287This high memory can be enabled for up to 4GB by one kernel parameter, or up to 64GB on a Pentium Pro or higher processor with another parameter. However, since these parameters have not been needed on most machines until recently, the standard kernels in many distributions have not enabled them.Increasingly, many distributions are enabling high memory for 4GB. Ubuntu default kernels have been enabling this process at least since version 6.10, and so have Fedora 7's. By contrast, Debian's default 486 kernels do not. Few distros, if any, enable 64GB by default. To check whether your kernel is configured to use all your RAM, enter the command free -m. This command gives you the total amount of unused RAM on your system, as well as the size of your swap file, in megabytes. If the total memory is 885, then no high memory is enabled on your system (the rest of the first gigabyte is reserved by the kernel for its own purposes). Similarly, if the result shows over 1 gigabyte but less than 4GB when you know you have more, then the 4GB parameter is enabled, but not the 64GB one. In either case, you will need to add a new kernel to take full advantage of your RAM.Winari al tappeto ......
    • Ken Shiro scrive:
      Re: SCOOP - linux gestisce fino a 64 Gb
      ma si sapeva già, non a caso linux è utilizzato dalla maggior parte dei super computer al mondo, e poi non capisco queste prese di posizione "linaro winaro", noi siamo utenti, nessuno ci paga per fare pubblicità all'uno o l'altro (anzi dobbiamo sborsare noi per averli a parte linux che è distribuito anche free), e poi non sono perfetti ne l'uno ne l'altro, hanno pregi e difetti come tutti i software esistenti al mondo.
      • livio.morina scrive:
        Re: SCOOP - linux gestisce fino a 64 Gb
        Ma stiamo parlando di diversi OS sulla medesima architettura e non di architetture di nicchia.
      • PinguinoMannaro scrive:
        Re: SCOOP - linux gestisce fino a 64 Gb
        Si prega di leggere questo post subito dopo il post:SCOOP Linux non gestisce più di 1 GB. (che puoi trovare sopra .... ;) )
        • Ken Shiro scrive:
          Re: SCOOP - linux gestisce fino a 64 Gb
          si so cosa vuoi dire, tutte quelle persone nei post precedenti riguardo a 1gb parlano o per sentito da qualche ""winaro" convinto che si fa le pippe prima d andare a letto con una foto d BILL e BALLmer che si sdrusciano e sono ciechi rispetto a tutto il resto del mondo", o perchè gli piace scatenare polemiche su P.I. e secondo me non hanno mai provato linux
  • Enzo scrive:
    Ma anzichè...
    ...scrivere cretinate su cosa è meglio fra linux e Windows iniziaste a smanettare su uno o sull' altro non sarebbe meglio? Leggo dei botta e risposta degni dei celebrolesi tifosi di calcio o degli illusi sostenitori degli schieramenti politici...
  • Dambodi Dambodi scrive:
    e migliorarsi qualitativamente no e?
    invece di creare sti "accrocchi" per gestire il paging di windoz di volta in volta sempre più pesante e pachidermico...(che a mio avviso e' veramente ..una delle tante vergogne di casa redmond..lasciamo perdere il resto..)che cominciassero a fare qualcosa di buono, tipo: ottimizzazioni vere, etc.. invece che continuare a fare il solito penoso marketing spacciandolo per "miracoloo wooow abbiamo un sistema operativo nuovissimoo e all'avanguardia" ,ma per favore , mi facciano il piacere.# cd /pub# more beer(^.^)Saluti
    • luca scrive:
      Re: e migliorarsi qualitativamente no e?
      "The problem exists because 32-bit Linux kernels are designed to access only 1GB of RAM by default"http://www.linux.com/feature/119287
      • Ken Shiro scrive:
        Re: e migliorarsi qualitativamente no e?
        eccone spuntare un altro, minzega saltate fuori come funghi voi fud hehe e dire che sta proprio piovendo :D :D
  • Di ME scrive:
    Gestione RAM di Linux, tutti ignoranti!!
    ho letto tutti i post di questo articolo, piegandomi dalle risate per circa 10 minuti, gli user linux qui presente peccano di ignoranza, quelli windows pure di stu....... cmq ragazzotti miei, linux al contraio di windows puo' avere piu' di un gestore della ram, dipende da come si configura il kernel cmq linux con kernel SMP (default ormai su tutte le distribuzioni) gestisce fino a 32cpu a 32 bit e 4 giga di ram, mentre l'opzione BIGSMP (opzionale ma installabile su ogni distro) sempre su cpu a 32bit, gestisce fino a 128 processori e 64giga di ram, per non parlare dei kernel a 64bit e del fatto che linux attualmente si trova installato anche su supercomputer con migliaia di processori.La scelta di avere piu' di uno scheduler e' dovuta dal fatto che su un sistema con 2 giga di ram ad esempio, e' insensato e rallenta usare uno scheduler fatto per gestirne 64.Quindi il confronto con windows non regge minimamente, linux e' superiore punto e basta.Inoltre mi ha fatto ridere chi decantava la prestazioni di ntfs... ho provato a installare il driver ext2ifs su windows, un driver che da modo a windows 2000/xp/vista di usare partizioni ext3 come fossero native, mappando pure la lettera e i benchmark effettuati da diversi programmi, compresi quelli effetuati dai software pinnacle davano l'accesso verso la ext3 di 10megabites/secondo piu' veloce che sulla partizione ntfs, 2 partizioni stesso harddisk... quindi se windows e' piu' veloce a usare ext3 con un driver pure beta che a usare la sua ntfs nativa mi viene da concludere che ntfs fa schifo. Inoltre ext2/3 e' tra i fs piu' lenti usati da linux, xfs sarebbe molto piu' veloce, ma non esistono driver per windows di xfs.
    • Di ME scrive:
      Re: Gestione RAM di Linux, tutti ignoranti!!
      qui il documento che dichiara il supporto di linux a 64 giga di ram: http://www.novell.com/coolsolutions/tip/16262.html
    • luca scrive:
      Re: Gestione RAM di Linux, tutti ignoranti!!
      "The problem exists because 32-bit Linux kernels are designed to access only 1GB of RAM by default"http://www.linux.com/feature/119287
      • Di ME scrive:
        Re: Gestione RAM di Linux, tutti ignoranti!!
        quale parte di "by default" non ti e' chiara ignoranazzo di un winomane ??? quello vuol dire che lo scheluler default di linux non gestisce piu' di 1 giga, e' uno scheduler vecchio e si usa su sistemi embedded per esempio che hanno poca ram perche' e' piu' veloce, ma gli altri scheduler la gestiscono ... tu pensi che linux sui server server della azienda per cui lavoro, xeon non gestisca gli 8 giga di ram? sei ridicolo :DDD
        • Rotololol scrive:
          Re: Gestione RAM di Linux, tutti ignoranti!!
          ma la frase che riferisce Luca è presa da un discorso dove si parla dei kernel i486.Io ancora non l'ho visto un 486 con 1 giga di ram... voi? (newbie)I kernel i686 hanno abbattuto il limite di 1 giga da anni, quelli a 64 bit da subito...Quindi tutti sti Winzozzari o sono ciechi e non sanno leggere (purtroppo Microsoft fa questo effetto agli occhi) o semplicemente credono solo nel Verbo di Microsoft (tm)
  • sovietbear scrive:
    falsità uso 1.5 giga di ram su linux
    ma secondo me manco lo avete mai provato linux io sono su ubuntu 7.04 e uso un giga e mezzo di ram come sempre prima di sparare cazzate provate con mano linux
    • fanny scrive:
      Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
      - Scritto da: sovietbear
      ma secondo me manco lo avete mai provato linux io
      sono su ubuntu 7.04 e uso un giga e mezzo di ram
      come sempre prima di sparare cazzate provate con
      mano
      linuxe riesci andare oltre i 2GB? ubuntu 7.0.4 è uscito da pochi mesi, dovresti provare con ubuntu di 1 anno fa
      • sovietbear scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        avevo la versione 5 di ubuntu fino a una settimana fa e me li leggeva sempre i 1.5 di ram ma provate le cose?
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        Mandriva 2007.1 con 2 GB di ram riconusciuti senza problema, provare prima di parlare ad minchiam!
      • Piero Ottuzzi scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        Io uso giornalmente Ubuntu 6.10 sul mio portatile con 1,5GB: nessun problema di limiti di memoria. Ah... dimenticavo... ho anche una 6.06 su un server con 2GB di RAM.Ah... dimenticavo... ho 2 Ubuntu 7.04 (32bit) su computer con 4GB RAM: strano... li vedo tutti ma con Windows Vista/XP ne vedo solo 3,12.
      • livio.morina scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        E' vero, devi provare una distro di Linux di qualche anno fa!Poi chiaramente devi compararla con un sistema operativo della stessa epoca, che ne so, un WinME...
        • inLate scrive:
          Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
          - Scritto da: livio.morina
          E' vero, devi provare una distro di Linux di
          qualche anno
          fa!XP che è del 2001 supporta oltre i 2GB, cosa che Ubuntu nel 2001 non faceva!
          • pikappa scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: livio.morina

            E' vero, devi provare una distro di Linux di

            qualche anno

            fa!

            XP che è del 2001 supporta oltre i 2GB, cosa che
            Ubuntu nel 2001 non
            faceva!La cosa bella è che se guardi i commenti dell'articolo postato c'è una prova fatta con suse 8.0, che è uscita nel 2002 e supporta tranquillamente 4gb di ram
          • livio.morina scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            Mi hai preceduto nella risposta, sei un turbine :)A parte che ubuntu non esisteva, ma questo è un dettaglio irrilevante, Suse è arrivata nel 2002, ma qui è una questione di Kernel.Non ho tempo di mettermi a sfogliare i changelog dei kernel dal 1997 ad oggi su kernel.org perché il tempo è quel che é, cmq credo che non tarderà un 'meglio informato' che ci dirà con esattezza quali son stati gli step di Linux.Ti anticipo che per esser stato integrato in suse nel 2002, doveva esser una cosa consolidata da anni..
          • pikappa scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: livio.morina
            Mi hai preceduto nella risposta, sei un turbine :)
            E' che sono a casa con l'influenza e quindi oggi PI mi garantisce un pò di svago :)
            A parte che ubuntu non esisteva, ma questo è un
            dettaglio irrilevante, Suse è arrivata nel 2002,
            ma qui è una questione di
            Kernel.
            Non ho tempo di mettermi a sfogliare i changelog
            dei kernel dal 1997 ad oggi su kernel.org perché
            il tempo è quel che é, cmq credo che non tarderà
            un 'meglio informato' che ci dirà con esattezza
            quali son stati gli step di
            Linux.

            Ti anticipo che per esser stato integrato in suse
            nel 2002, doveva esser una cosa consolidata da
            anni..Ma infatti è una cosa che esiste da molto, che non era abilitato solo nelle distro più conservativa quali debian o slackware che avevano come obbiettivo una certa retrocompatibilità e venivano compilate per i486 ma già le altre distro quali redhat mandrake o suse avevano kernel per i686 con questo supporto sin dalla serie 2.4
          • inLate scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: pikappa
            La cosa bella è che se guardi i commenti
            dell'articolo postato c'è una prova fatta con
            suse 8.0, che è uscita nel 2002 e supporta
            tranquillamente 4gb di
            ramsuse 8 enterprise non è una distro dell'utente comune
          • pikappa scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: pikappa

            La cosa bella è che se guardi i commenti

            dell'articolo postato c'è una prova fatta con

            suse 8.0, che è uscita nel 2002 e supporta

            tranquillamente 4gb di

            ram

            suse 8 enterprise non è una distro dell'utente
            comuneInfatti io stavo parlando di SuSE Linux 8.0 http://ec1.images-amazon.com/images/I/51CWRHV7ZZL._SS500_.jpgnon della enterprise, non fare il furbo :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2007 16.05----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2007 16.05-----------------------------------------------------------
          • pinco scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: livio.morina

            E' vero, devi provare una distro di Linux di

            qualche anno

            fa!

            XP che è del 2001 supporta oltre i 2GB, cosa che
            Ubuntu nel 2001 non
            faceva! E te credo è nata nel 04 (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Daniele scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            eh ti credo, ubuntu è nata nel 2004! troll
      • livio.morina scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        Scusate, ma continua a farmi ridere il post di Fanny... Ubuntu 7.0.4 è uscito da pochi mesi, e Vista?E poi... ha mai provato una versione precedente?Che je diano almeno informazioni corrette prima di esser mandato al macello in un forum 'specializzato'.Ehm, forse ora è meglio che mi vada ad insaponare la bocca...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2007 15.38-----------------------------------------------------------
        • inLate scrive:
          Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
          - Scritto da: livio.morina
          Scusate, ma continua a farmi ridere il post di
          Fanny...

          Ubuntu 7.0.4 è uscito da pochi mesi, e Vista?
          E poi... ha mai provato una versione precedente?XP che è del 2001 supporta oltre i 2GB, cosa che Ubuntu nel 2001 non faceva!
          • pikappa scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: livio.morina

            Scusate, ma continua a farmi ridere il post di

            Fanny...



            Ubuntu 7.0.4 è uscito da pochi mesi, e Vista?

            E poi... ha mai provato una versione precedente?

            XP che è del 2001 supporta oltre i 2GB, cosa che
            Ubuntu nel 2001 non
            faceva!Anche perchè la prima release di ubuntu è del 2003 o 2004 (rotfl)
          • pinco scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: livio.morina

            Scusate, ma continua a farmi ridere il post di

            Fanny...



            Ubuntu 7.0.4 è uscito da pochi mesi, e Vista?

            E poi... ha mai provato una versione precedente?

            XP che è del 2001 supporta oltre i 2GB, cosa che
            Ubuntu nel 2001 non
            faceva!Sei comico (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl).Ubuntu non lo faceva solo perchè non esisteva....
    • fanny scrive:
      Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
      falsità?l'articolo è scritto dal sito più autorevole che ci possa essere ovvero linux.com
      • Emilio Fede scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        fanny ma come prima parli di oltre 1Gb ora sei passato a 2 ???
        • Emilio Fede scrive:
          Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
          Il tuo problema che non capisci l'inglese, tu hai preso semplicemente una frase da un discorso e da come ho ben capito non hai capito nulla.5 minuti di pubblicità, torniamo dopo per parlare di Serie A
          • The Animal scrive:
            Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
            - Scritto da: Emilio Fede
            5 minuti di pubblicità, torniamo dopo per parlare
            di Serie
            AIeri la Juve ne ha sparati dentro 4 alla Reggina e senza subirne.
    • Gianni scrive:
      Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
      Ma come scrivi? Non si capisce niente...
    • luca scrive:
      Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
      "The problem exists because 32-bit Linux kernels are designed to access only 1GB of RAM by default"http://www.linux.com/feature/119287
      • pikappa scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        - Scritto da: luca
        "The problem exists because 32-bit Linux kernels
        are designed to access only 1GB of RAM by
        default"
        http://www.linux.com/feature/119287Ecco quello nuovo, ti prego luca... dimmi che tu, inLate, fanny etc etc siete la stessa persona (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
      • livio.morina scrive:
        Re: falsità uso 1.5 giga di ram su linux
        ahahaha ma tutti i post son uguali? Non son i kernel x32, bensì gli x32 i486.Ora non è che si può estrapolare una frasetta da un discorso ed usarla per i propri comodi
  • fanny scrive:
    peccato che sia a pagamento...
    peccato che questo accrocchio non è ancora disponibile, è a pagamento, ha prestazioni sicuramente scadenti in quanto il kernel di xp non gestisce così bene gli I/O come Vista
  • linuxTappet o scrive:
    SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
    http://www.linux.com/feature/119287Nowadays, many machines are running with 2-4 gigabytes of RAM, and their owners are discovering a problem: When they run 32-bit GNU/Linux distributions, their extra RAM is not being used. Fortunately, correcting the problem is only a matter of installing or building a kernel with a few specific parameters enabled or disabled.The problem exists because 32-bit Linux kernels are designed to access only 1GB of RAM by default. The workaround for this limitation is vaguely reminiscent of the virtual memory solution once used by DOS, with a high memory area of virtual memory being constantly mapped to physical addresses. This high memory can be enabled for up to 4GB by one kernel parameter, or up to 64GB on a Pentium Pro or higher processor with another parameter. However, since these parameters have not been needed on most machines until recently, the standard kernels in many distributions have not enabled them.
    • maria scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      - Scritto da: linuxTappet o
      http://www.linux.com/feature/119287
      The problem exists because 32-bit Linux kernels
      are designed to access only 1GB of RAM by
      default. alla faccia di chi diceva di passare a linux!
    • Andrea B. scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      Bello scoop, complimenti.Non te lo far scappare eh ...intanto leggi qui http://support.microsoft.com/kb/929605
      • dav scrive:
        Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
        - Scritto da: Andrea B.
        Bello scoop, complimenti.
        Non te lo far scappare eh ...

        intanto leggi qui
        http://support.microsoft.com/kb/929605ma hai letto l'articolo che hai postato?
    • BLah scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      Hai capito...
    • gnubit scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      Genio della lampada, quell'impostazione è di default solo perché il kernel standard di linux è preparato per girare anche su processori datati (anche un 486 al limite) come tale sarebbe da stupidi impostare funzionalità che impedirebbero la corretta installazione su tali sistemi.Comunque non ci vuole certo un mostro di informatica a configurare il kernel per utilizzare tutta la memoria disponibile (e anche di più).Quando vedrò Vista (ma che dico sono generoso anche XP) girare su un 486 possiamo riparlarne delle differenze della gestione della ram.Ma finché il confronto è fra un sistema che gira su un 486 con 16Mb ram e uno che ha bisogno di un dual core con 2Gb, beh i paragoni mi paiono anche inutili.
      • WINDOWS DOMINA scrive:
        Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB

        Quando vedrò Vista (ma che dico sono generoso
        anche XP) girare su un 486 possiamo riparlarne
        delle differenze della gestione della
        ram.http://winhistory.de/more/386/xpmini_eng.htmcolpito e affondato.
        • Matteo scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          No no spè, lo sanno TUTTI che gli algoritmi di scheduling e di gestione della memoria dei sistemi UNIX/Linx sono di gran lunga migliori di quelli Windows. Aho' se non mi credete potete andare anche a leggerlo sui testi universitari...In ogni caso le distro specificano per quale architettura sono compilate: le ultime sono tutte i686 (ovvero ottimizzate per i sistemi moderni) e la memoria la usano tutta.Adesso non scadiamo nel ridicolo, Windows non avrà MAI, e sottolineo _MAI_, l'efficienza di linux.
          • maria scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Matteo
            Aho' se non mi credete potete
            andare anche a leggerlo sui testi
            universitari...i testi universitari sono molto datati. Gli algoritmi di scheduling, mem, I/O in Windows Vista sono migliori di qualunque altro OS. Senza contare che NTFS di Windows Vista ha pieno supporto della transazionalità grazie a NTFS-TX, anche a livello di API che possono usare i programmatori, e non è poco, non esiste altro OS che ce le ha.
          • krane scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: maria
            - Scritto da: Matteo

            Aho' se non mi credete potete

            andare anche a leggerlo sui testi

            universitari...
            i testi universitari sono molto datati. Gli
            algoritmi di scheduling, mem, I/O in Windows
            Vista sono migliori di qualunque altro OS. Ma certo: lo dicono tutte le pubblicita' microsoft !Noi siamo dinosauri... Non preoccuparti...
            Senza contare che NTFS di Windows Vista ha pieno supporto della
            transazionalità grazie a NTFS-TX, anche a livello di API che
            possono usare i programmatori, e non è poco, non esiste altro
            OS che ce le ha.NTFS ??? NTFS ?? Ma non e' quella roba che defragga in continuo ???
          • MeDevil scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: maria
            - Scritto da: Matteo

            Aho' se non mi credete potete

            andare anche a leggerlo sui testi

            universitari...

            i testi universitari sono molto datati. Gli
            algoritmi di scheduling, mem, I/O in Windows
            Vista sono migliori di qualunque altro OS. Senza
            contare che NTFS di Windows Vista ha pieno
            supporto della transazionalità grazie a NTFS-TX,
            anche a livello di API che possono usare i
            programmatori, e non è poco, non esiste altro OS
            che ce le
            ha.Il miglior os (a livello tecnico, ovviamente) non è né vista né linux. Si tratta dell'oramai defunto beos. Tra le sue caratteristiche il kernel ibrido modulare, il filesystem bfs (con gestione dei metadati) e tante altre caratteristiche (replicants, l'esatto equivalente dei widgets di vista e osx) che non vi starò o a spiegare qua...Saluti,MeDevil
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: MeDevil
            Il miglior os (a livello tecnico, ovviamente) non
            è né vista né linux. Si tratta dell'oramai
            defunto beos. Tra le sue caratteristiche il
            kernel ibrido modulare, il filesystem bfs (con
            gestione dei metadati) e tante altre
            caratteristiche (replicants, l'esatto equivalente
            dei widgets di vista e osx) che non vi starò o a
            spiegare
            qua...se è miglior come mai che è defunto? Svegliaaaaaaaaaaa
          • krane scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: MeDevil

            Il miglior os (a livello tecnico, ovviamente)
            non

            è né vista né linux. Si tratta dell'oramai

            defunto beos. Tra le sue caratteristiche il

            kernel ibrido modulare, il filesystem bfs (con

            gestione dei metadati) e tante altre

            caratteristiche (replicants, l'esatto
            equivalente

            dei widgets di vista e osx) che non vi starò o a

            spiegare

            qua...

            se è miglior come mai che è defunto?
            SvegliaaaaaaaaaaaAnche il miglior poliziotto muore quando Al Capone gli spara alla schiena.
          • livio.morina scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            Anche Maria de Filippi e/o grande fratello fanno il top degli ascolti, ma non per questo credo che siano 'i migliori'
          • krane scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: livio.morina
            Anche Maria de Filippi e/o grande fratello fanno
            il top degli ascolti, ma non per questo credo che
            siano 'i migliori'Bhe sull'isola quest'anno c'e' la Caprioglio... Mi sa' che andro' contro i miei principi e la guardo anche io :P
          • walter scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: maria
            i testi universitari sono molto datati. Gli
            algoritmi di scheduling, mem, I/O in Windows
            Vista sono migliori di qualunque altro OS.sei una dipendente microsoft? no perchè altrimenti come fai ad avere in mano il codice di questi algoritmi per poter affermare questa cosa?
      • maria scrive:
        Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
        - Scritto da: gnubit
        Comunque non ci vuole certo un mostro di
        informatica a configurare il kernel per
        utilizzare tutta la memoria disponibile (e anche
        di
        più).e ti sembra che un utente qualunque debba ricompilare il kernel per far vedere più di 1GB??? Ma stiamo scherzando??? Linux ha dimostrato che è lungi da essere usabile
        • Io son undur scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          Tutte le distribuzioni incorporano un kernel che regge più di 1 giga.Pochissime usano il vanilla e sono quelle più "ostiche" per persone che sanno dove mettere le mani per ricompilare ;)Se avessi usato UNA VOLTA linux te ne saresti accorta...Ma tanto va di moda parlare male di una cosa mai usata :DTi do ragione per le API di cui hai parlato poco sopra ;)
          • Fai il login scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Io son undur
            Tutte le distribuzioni incorporano un kernel che
            regge più di 1
            giga.
            Pochissime usano il vanilla e sono quelle più
            "ostiche" per persone che sanno dove mettere le
            mani per ricompilare
            ;)
            Se avessi usato UNA VOLTA linux te ne saresti
            accorta...
            Ma tanto va di moda parlare male di una cosa mai
            usata
            :DIo ci ho provato e non ne sono stato capace, come la mettiamo? Sono un utente qualsiasi che ha voluto provare linux ed è rimasto profondamente deluso dalla sfilza di problemi incontrati durante l'installazione. Linux può essere tutto quello che dici ma di sicuro non è user-friendly, stanne certo.
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            Bhe se sei incapace è un problema tuo! Non ci vuole molto a inserire un dvd (tipo Mandriva o Ubuntu) e premere avanti, avanti, avanti....
        • Emilio Fede scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          maria va bene che lavori per microsoft, ma se tu usi una distro "normale", come slackware ubuntu etc tutte supportano 1gb di RAM.
          • fanny scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Emilio Fede
            maria va bene che lavori per microsoft, ma se tu
            usi una distro "normale", come slackware ubuntu
            etc tutte supportano 1gb di
            RAM.peccato che non vadano oltre il 1GB. E' di questo che si parla. O comunque è da poco che si sono adeguate
          • Emilio Fede scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            da poco ????????ma se io uso sempre avuto slackware con 1 Gb di ram e questo problema qui sopra riportato non l ho mai visto,l'unica problema è il supporto per i 4 Gb che lo devi abilitare dal Kernel.Ma questi impiegati Microsoft, prima di scrivere qui si informano.
          • ------ scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            Non c'è peggior sordo di chi non voglia sentire... non si parla di 1 Gb ma di "più di 1 Gb"- Scritto da: Emilio Fede
            da poco ????????

            ma se io uso sempre avuto slackware con 1 Gb di
            ram e questo problema qui sopra riportato non l
            ho mai
            visto,

            l'unica problema è il supporto per i 4 Gb che lo
            devi abilitare dal
            Kernel.


            Ma questi impiegati Microsoft, prima di scrivere
            qui si
            informano.
          • fanny scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            Non c'è peggior sordo di chi non voglia
            sentire... non si parla di 1 Gb ma di "più di 1
            Gb"già, i linari sono patetici
          • Emilio Fede scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            ma tu hai provato su strada sta cosa ?????io ne ho per la precisione 1,5
          • Risposta al commento scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Emilio Fede
            ma tu hai provato su strada sta cosa ?????


            io ne ho per la precisione 1,5Ahahah il fenomeno!
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            Ciao sordo. 2GB su Mandriva 2007.1, 2GB
            1 GB, il tuo socio mente!
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Nome e Cognome
            Ciao sordo. 2GB su Mandriva 2007.1, 2GB
            1 GB,
            il tuo socio
            mente!peccato che ci siete arrivati in ritardo, nel 2007. Quando invece XP già nel 2001 supportava oltre i 2GB
          • Nome e Cognome scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            LOL! Xp....dai va, per favore!!!
          • walter scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Emilio Fede
            maria va bene che lavori per microsoft, ah ecco lavora proprio lì, mi sembrava strano che potese commentare il codice...non sapevo
        • ... scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          Usabile, che bella parola. Ieri sera mentre navigavo ascoltando la musica mi esce un piccolo avviso «Installazione Terminata. Puoi riavviare il sistema».NO :D non avevo terminato di installare un programma su Windows. Avevo appena terminato di installare Xubuntu 7.04 sul mio pc.Usabilità è poter usare il pc mentre gli cambi il sistema operativo. La questione della RAM è aggirabile facilmente. Il kernel non è così spaventoso come può sembrare. Si tratta soltanto di avere la pazienza di leggere la documentazione.Comunque, sinceramente, prima di affermare qualcosa quantomeno provalo linux e non dedicandogli 5Gb e mezz'ora di tempo al giorno, perché altrimenti ci entri con la pretesa di avere le stesse funzionalità di windows. Non è così, linux è un altro sistema operativo, con le sue funzioni e i suoi difetti.
    • the_m scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      hai riportato un articolo per screditare linux proprio su un aspetto dove invece a window$ glielo mette nel didietro.. come stanno i fatti:- linux kernel default - non lo usa nessuno su PC, ma sapete linux lo mettono su cellulari, lavatrici... - al limite può andare bene su un 486, vede solo a 1GB- qualsiasi kernel standard di qualsiasi distro usa, come windows, fino a 3-4 GB di RAM. Io ho 2 GB e non ho mai dovuto far niente per farglieli "vedere"SE PERO' VI SERVE ACCEDERE A PIU' DI 3 GB VOI WINARI LO PRENDETE DIDIETRO PERCHE' NON POTETE, INVECE CON LINUX E' POSSIBILE:- utilizzare un sistema a 32bit con kernel configurato con paging e arrivare a 64GB di ram- utilizzare un sistema completo a 64bit e arrivare a.. milioni? miliardi? di GB di ram indirizzabile.QUINDI ZITTI TROLLONI WINARI IGNORANTI!!!
      • fanny scrive:
        Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
        - Scritto da: the_m
        - utilizzare un sistema completo a 64bit e
        arrivare a.. milioni? miliardi? di GB di ram
        indirizzabile.

        QUINDI ZITTI TROLLONI WINARI IGNORANTI!!!Mai sentito parlare di Windows XP x64?Mai sentit parlare di Windows Vista x64?
        • Emilio Fede scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB

          Mai sentito parlare di Windows XP x64?
          Mai sentit parlare di Windows Vista x64?Windows Xp a 64 bit ??? si ma l'utente che compra il pc al supermercato trova la versione 32, per Vista la stessa cosa.Ma poi caro impiegato Microsoft lo sai meglio di me che le versioni a 64 bit non hanno lo stesso numero di driver delle versioni a 32.Poi non parliamo di Vista che non supporta manco la configurazione in SLI per le schede video.....
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Emilio Fede
            Ma poi caro impiegato Microsoft lo sai meglio di
            me che le versioni a 64 bit non hanno lo stesso
            numero di driver delle versioni a
            32.ti sbagli. Tutti i driver WHQL sono presenti per entrambe le versioni 32 e 64bit. E' un requisito indispensabile per ottenere la certificazione. Tutti i produttori di hardware seri certificano i driver
          • livio.morina scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            Io se fossi un produttore serio e non avessi driver per tali piattaforme, farei partire una querela...
        • Inno scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          Mai sentito dire che i driver di periferica a 64 bit non li trovi sempre?
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Inno
            Mai sentito dire che i driver di periferica a 64
            bit non li trovi
            sempre?se sono WHQL li trovi.se non sono WHQL vuol dire che sono produttori inaffidabili.
        • krane scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          - Scritto da: fanny
          - Scritto da: the_m

          - utilizzare un sistema completo a 64bit e

          arrivare a.. milioni? miliardi? di GB di ram

          indirizzabile.



          QUINDI ZITTI TROLLONI WINARI IGNORANTI!!!

          Mai sentito parlare di Windows XP x64?
          Mai sentit parlare di Windows Vista x64?Che non usano piu' di 4 giga, su windows se vuoi usare piu' di 4 Gb devi pagare la versione server.
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: krane
            Che non usano piu' di 4 giga, su windows se vuoi
            usare piu' di 4 Gb devi pagare la versione
            server.sei proprio proprio sicuro? Persino la Home Basic supporta 8GB:http://www.microsoft.com/windows/products/windowsvista/editions/64bit.mspxWindows Vista Edition 64-bit memory support Home Basic 8 GB Home Premium 16 GB Ultimate 128+ GB Business 128+ GB Enterprise 128+ GB
          • pikappa scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: krane

            Che non usano piu' di 4 giga, su windows se vuoi

            usare piu' di 4 Gb devi pagare la versione

            server.

            sei proprio proprio sicuro? Persino la Home Basic
            supporta
            8GB:
            http://www.microsoft.com/windows/products/windowsv

            Windows Vista Edition 64-bit memory support Eh ma vista è uscito nel 2007!!!!!! (rotfl)
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: pikappa

            Eh ma vista è uscito nel 2007!!!!!! (rotfl)Ho fatto l'esempio di Vista. C'è Windows XP x64 che supporta tranquillamente oltre i 4GB
          • krane scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: pikappa



            Eh ma vista è uscito nel 2007!!!!!! (rotfl)

            Ho fatto l'esempio di Vista. C'è Windows XP x64
            che supporta tranquillamente oltre i
            4GBAddirittura ??? E oltre i 4 giga ? Versone server !
          • Torog scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: inLate
            - Scritto da: krane

            Che non usano piu' di 4 giga, su windows se vuoi

            usare piu' di 4 Gb devi pagare la versione

            server.

            sei proprio proprio sicuro? Persino la Home Basic
            supporta
            8GB:
            http://www.microsoft.com/windows/products/windowsv

            Windows Vista Edition 64-bit memory support

            Home Basic
            8 GB

            Home Premium
            16 GB

            Ultimate
            128+ GBCioè compri un PC a 64 bit e un sistema operativo a 64 bit e hai la quantità massima di RAM più o meno artificialmente segata a seconda di quanto paghi ? Ma non ti senti vagamente preso per il culo ?
        • Torog scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          - Scritto da: fanny
          - Scritto da: the_m

          - utilizzare un sistema completo a 64bit e

          arrivare a.. milioni? miliardi? di GB di ram

          indirizzabile.



          QUINDI ZITTI TROLLONI WINARI IGNORANTI!!!

          Mai sentito parlare di Windows XP x64?
          Mai sentit parlare di Windows Vista x64?Mai sentito parlare del fatto che si stava discutendo di sistemi a 32 bit ?Lo sanno pure i sassi che con i sistemi a 64 bit non esiste il limite di indirizzamento a 4 GB...Piuttosto, quando compri un PC a 64 bit con Windows preinstallato, quale versione credi ti diano ?
    • giacche scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      Sono le versioni desktop che sono ottimizzate per sfruttare solo 1G di ram.Qualsiasi versione server, sempre GRATUITA, gestisce tutta la ram installata sulla macchina.
      • krane scrive:
        Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
        - Scritto da: giacche
        Sono le versioni desktop che sono ottimizzate per
        sfruttare solo 1G di
        ram.
        Qualsiasi versione server, sempre GRATUITA,
        gestisce tutta la ram installata sulla
        macchina.Ho fatto rendering su Slackware, Gentoo, Ubuntu e non ho mai avuto problemi ad utilizzare 4 Gb, direi che ormai questo limite e' attivo (e molto utile) nelle distro da installare su macchine con poca ram.
        • giacche scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: giacche

          Sono le versioni desktop che sono ottimizzate
          per

          sfruttare solo 1G di

          ram.

          Qualsiasi versione server, sempre GRATUITA,

          gestisce tutta la ram installata sulla

          macchina.

          Ho fatto rendering su Slackware, Gentoo, Ubuntu e
          non ho mai avuto problemi ad utilizzare 4 Gb,
          direi che ormai questo limite e' attivo (e molto
          utile) nelle distro da installare su macchine con
          poca
          ram.Esatto. Probabilmente anche le distro di base hanno innalzato il limite originario di 1 Gb, e continueranno a farlo man mano che l'hardware medio in circolazione migliora.Nella mia ditta abbiamo 4 server in cluster ognuno con 16 Gb di RAM... direi quindi che per linux il problema non si pone proprio!
          • Emilio Fede scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            il problema che qui c'è gente che parla per sentito dire....1 GB di Ram e oltre Slackware la supporta da un bel po di tempo, il problema se si puo chiamare cosi è per oltre 2 GBbisogna abilitare il tutto da kernel.
          • Fai il login scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Emilio Fede
            il problema che qui c'è gente che parla per
            sentito
            dire....


            1 GB di Ram e oltre Slackware la supporta da un
            bel po di tempo, il problema se si puo chiamare
            cosi è per oltre 2
            GB
            bisogna abilitare il tutto da kernel.E se uno non ne è capace? Usa windows, appunto!
          • Emilio Fede scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            Caro telespettatore,Mi spiega perche continuate a parlare di Linux quando si parla di un software per Windows ???Poi personalmente penso1) Se uno compra un pc con installato una distro Linuxgia trova attivato, il supporto a 2 gb e piu.2) Se uno si installa la ram vuol dire che è in grado di saper usare un pc3) Non mi venite a dire che è difficile abilitare e ricompilare il kernel, visto che è tutto documentato4) Se siete ignoranti è colpa vostra5) Se windows non ti supporta 3GB come fai tu a risolvere il problema.Con questo vi lascio alle previsioni del tempo
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Emilio Fede
            1) Se uno compra un pc con installato una distro
            Linuxpeccato che non troverai mai un PC con installato linux, perchè linux è un prodotto di nicchia che nessuno vuole!
          • Ken Shiro scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            ma qualcuno ti paga per venire su P.I. a sparare ca...te? si sta parlando molto negli ultimi mesi di dell che preinstalla linux e ora anche hp... ma vivi in una grotta o lo fai apposta? mah O_O
          • pikappa scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Ken Shiro
            ma qualcuno ti paga per venire su P.I. a sparare
            ca...te? si sta parlando molto negli ultimi mesi
            di dell che preinstalla linux e ora anche hp...
            ma vivi in una grotta o lo fai apposta? mah
            O_OBeh dai è bravino come astroturfer, in 5 minuti è riuscito a sparar str....e in tutti i thread :-) se non è pagato dovremmo segnalarlo a microsoft... secondo me se lo assumono (rotfl)
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Ken Shiro
            ma qualcuno ti paga per venire su P.I. a sparare
            ca...te? si sta parlando molto negli ultimi mesi
            di dell che preinstalla linux e ora anche hp...li preinstallerà in qualche paesino sperduto oltreoceano. Che nessuno poi comprerà.In italia no!
          • livio.morina scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            AAAAAAaahaaahhahaQuesto forum è uno spasso in assenza di Zelig
          • Ken Shiro scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            come non quotarti :D :D :D :D potrebbe fare pure concorrenza a ballmer a sto punto ;)
    • pikappa scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      Ti hanno già spiegato che questo vale per kernel compilati per 486 e oggi credo che solo slackware di default sia compilata per tali processori (per garantire retrocompatibilità) tutte le distribuzioni da almeno 4 o 5 anni a questa parte sono compilate con i686 quindi assolutamente in grado di utilizzare fino a 4gb di ram nelle loro versioni a 32 bit e oltre nelle vers. a 64 bit anzi, il trucchetto dell'highmem spiegato nell'articolo può essere usato per far vedere ad un sistema a 32 bit più di 4 gb se non ricordo male, vado a ricercare l'articolo.Certo che se vi attaccate a queste cose siete davvero alla frutta...
    • Shit Up scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      - Scritto da: linuxTappet o
      http://www.linux.com/feature/119287

      Nowadays, many machines are running with 2-4
      gigabytes of RAM, and their owners are
      discovering a problem: When they run 32-bit
      GNU/Linux distributions, their extra RAM is not
      being used. Fortunately, correcting the problem
      is only a matter of installing or building a
      kernel with a few specific parameters enabled or
      disabled.

      The problem exists because 32-bit Linux kernels
      are designed to access only 1GB of RAM by
      default. The workaround for this limitation is
      vaguely reminiscent of the virtual memory
      solution once used by DOS, with a high memory
      area of virtual memory being constantly mapped to
      physical addresses. This high memory can be
      enabled for up to 4GB by one kernel parameter, or
      up to 64GB on a Pentium Pro or higher processor
      with another parameter. However, since these
      parameters have not been needed on most machines
      until recently, the standard kernels in many
      distributions have not enabled
      them.che strano giusto ieri ho scaricato l'ultima versione di ubuntu (a 32 bit, prima usavo opensuse) e con 4 click (li ho contati) su synaptic faccio girare maya sfruttando tutti gli 8 gb di RAM che ho acquistato senza dovermi sbattere ad usare un OS a 64 bit per le due tre volte in cui avvio maya cpnm relativi problemi di compatibilità di sotware closed only 32 bit (flash...)Quando invece ho voluto accedere a windows per usare autocad mi sono dovuto acquistare la licenza di winxp pro x64 (costa cara sai) per scoprire che il kernel di xp 64 è quello di win2003 quindi ho seri problemi di comptaiblità con vari software che nonostante i due kernel siano praticamente identici riconscono il sistema come qualcosa di diverso da windows xp e non si vogliono installare.peccato che su windows non ci siano molte opzioni per forzare l'installazione di software (grazie .msi e setup shield) visto che i due kernel sono pressochè identici.a proposito se qualcuno sà dirmi come forzare l'installazione di nod antivirus su un kernel windows 2003 che dal programma di installazione viene riconosciuto come server 2003 (non si installa dicendo che devo comprare la licenza server) gliene sarei molto grato
      • inLate scrive:
        Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
        - Scritto da: Shit Up
        che strano giusto ieri ho scaricato l'ultima
        versione di ubuntu certo, peccato che ci siete arrivati nel 2007!
        • Ken Shiro scrive:
          Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
          ho ancora in un cassetto una vecchia versione che avevo preso in una rivista nel 1998 mi pare, di redhat 5.2, e guardacaso nelle opzioni di configurazione del kernel esisteva gia la possibilitò di impostare il max di 64gb di ram in un sistema a 32bit...
          • inLate scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            - Scritto da: Ken Shiro
            ho ancora in un cassetto una vecchia versione che
            avevo preso in una rivista nel 1998 mi pare, di
            redhat 5.2, e guardacaso nelle opzioni di
            configurazione del kernel esisteva gia la
            possibilitò di impostare il max di 64gb di ram in
            un sistema a
            32bit...certo, peccato che sia un'opzione non settata di default e che quindi comporta che la casalinga di voghera si ricompili il kernel da sola! Alla faccia di chi dice che linux è user friendly!
          • Ken Shiro scrive:
            Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
            forse nn hai ancora capito che quando scarichi una iso, affianco ce scritto i386, i586, i686... e in base al proprio sistema si prende la iso desiderata, che ha appunto il kernel gia precompilato a doc. e non dirmi che ce dal 2007 perche t posso dimostrare che ce da moooolto prima, anche prima di windows xp
    • Torog scrive:
      Re: SCOOP - linux non gestisce più di 1GB
      - Scritto da: linuxTappet o
      http://www.linux.com/feature/119287

      Nowadays, many machines are running with 2-4
      gigabytes of RAM, and their owners are
      discovering a problem: When they run 32-bit
      GNU/Linux distributions, their extra RAM is not
      being used. Fortunately, correcting the problem
      is only a matter of installing or building a
      kernel with a few specific parameters enabled or
      disabled.

      The problem exists because 32-bit Linux kernels
      are designed to access only 1GB of RAM by
      default. The workaround for this limitation is
      vaguely reminiscent of the virtual memory
      solution once used by DOS, with a high memory
      area of virtual memory being constantly mapped to
      physical addresses. This high memory can be
      enabled for up to 4GB by one kernel parameter, or
      up to 64GB on a Pentium Pro or higher processor
      with another parameter. However, since these
      parameters have not been needed on most machines
      until recently, the standard kernels in many
      distributions have not enabled
      them.SCOOP - Esistono persone che, pur non conoscendo l'inglese, postano articoli in questa lingua, senza quindi averne capito nulla...
  • Mah scrive:
    usura pendrive
    ma i pendrive non hanno un limite di riscritture prima di usurarsi?
  • .... scrive:
    LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
    e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoria
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
      Vista 32 bit arriva a 3GB di ram...Comunque il problema è di Vista, è a lui che servono 2GB per girare decentemente....non a Linux!
      • Perplesso scrive:
        Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
        - Scritto da: Nome e Cognome
        Vista 32 bit arriva a 3GB di ram...Come sempre la confusione è totale. Leggi qua: http://invista.wordpress.com/2007/06/26/vista-e-4-gb-di-ram/.
        • Nome e Cognome scrive:
          Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
          "...in molti casi il limite della RAM indirizzabile diventa di 3 GB"Quindi?
        • One scrive:
          Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
          Dice che con so a 64bit il limite reale è dettato dalle caratteristiche hardware. Ma dice anche che con Vista 32bit, il limite di 3GB è imposto dal sistema operativo.
          • Max scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: One
            Dice che con so a 64bit il limite reale è dettato
            dalle caratteristiche hardware. Ma dice anche che
            con Vista 32bit, il limite di 3GB è imposto dal
            sistema
            operativo.No! Non ho scritto questo. Il limite di 3GB è imposto dall'hardware PC. In effetti nel post cito una macchina HP in grado di vedere più di 3GB anche con Vista a 32 bit.Cordiali saluti a tutti.
    • Torog scrive:
      Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
      - Scritto da: ....
      e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoriaAH AH AH AH !!!!!E questa stronzata come te la sei inventata ?A prescindere dal fatto che per confondere memoria RAM con memoria di storage bisogna essere particolarmente ignoranti, ma i 4 GB sono un limite dell'indirizzamento a 32 bit, quindi, a meno di non utilizzare la paginazione, li troverai in tutti i sistemi a 32 bit, comprese le versioni a 32 bit di Windows e Linux. Il che vuol dire che se hai un processore a 64 bit con Linux puoi superare i 4 GB, mentre con Windows ti attacchi perchè tanto di rifilano comunque la versione a 32 bit. Se invece hai un processore a 32 bit, con Linux puoi utilizzare la paginazione ed arrivare comunque a 64 GB di indirizzamento. Quindi i tuoi 4 GB saranno semmai un limite per qualche altro sistema operativo...
      • jetkid scrive:
        Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
        alleluja fratello... ogni tanto qualcuno che dice le cose giuste ;)
        • BLah scrive:
          Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
          Giuste, eh?64 giga, quando non può superarne uno... Avete una visione anarchica di cosa è "giusto". Però qui viviamo sulla Terra, non a puffolandia.
          • Matteo scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: BLah
            Giuste, eh?

            64 giga, quando non può superarne uno... Avete
            una visione anarchica di cosa è "giusto". Però
            qui viviamo sulla Terra, non a
            puffolandia.Ignorante, presuntuoso e pure irriverente. Ma per favore....
          • Io son undur scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            Fratello ti hanno sm3rd4t0 completamente... Stai zitto che è meglio ;)Trta parentesi, Linux una cosa simila al readyboost la fa con la ram (che è sempre occupata quasi al massimo come cache del disco).Con Vista oltre al SO non ci sta proprio nulla :D
          • fanny scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: Io son undur
            Trta parentesi, Linux una cosa simila al
            readyboost la fa con la ram (che è sempre
            occupata quasi al massimo come cache del
            disco).anche Windows Vista ha una gestione della mem simile. Tiè!
          • krane scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: fanny
            - Scritto da: Io son undur

            Trta parentesi, Linux una cosa simila al

            readyboost la fa con la ram (che è sempre

            occupata quasi al massimo come cache del

            disco).

            anche Windows Vista ha una gestione della mem
            simile.
            Tiè!Io non ho ancora vista Vista tra i top uptime modiali, mentre ci sono diversi linux.
          • MeDevil scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: BLah
            Giuste, eh?

            64 giga, quando non può superarne uno... Avete
            una visione anarchica di cosa è "giusto". Però
            qui viviamo sulla Terra, non a
            puffolandia.Davvero? e sul bluegene/l che ha 32768 GB di ram che senso avrebbe allora usare suse?http://www.top500.org/system/7747Poi, non ne sono certo, ma scommetto che i kernel delle varie distro desktop (ubuntu in primis) siano già configurate per l'utilizzo di più di un giga di ram...Saluti,MeDevil
          • Arising Star scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            Se non sei convinto di quanto scrive Torog (che ha colto in pieno la questione), prova semplicemente a prendere in mano una calcolatrice e calcolare 2^32 e controlla il risultato.
          • Torog scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: BLah
            Giuste, eh?

            64 giga, quando non può superarne uno... Avete
            una visione anarchica di cosa è "giusto". Però
            qui viviamo sulla Terra, non a
            puffolandia.Il problema non sono le visioni anarchiche, ma le figure barbine..."The high memory zone made its appearance in kernel memory management when support for both Pentium II's virtual memory extension was implemented (to access up to 64 GBs by means of PAE -- Physical Address Extension -- on 32-bit systems)"http://www.ibm.com/developerworks/linux/library/l-memmod/Ma ovviamente all'IBM sono tutti anarchici...
    • federico scrive:
      Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
      sei solo un ignorante.e poi, non posso fare a meno di dirlo, avvantaggera', non ha la I :)
    • linuxTappet o scrive:
      Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
      - Scritto da: ....
      e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoriaè messo peggio, non gestisce più di 1GB!http://www.linux.com/feature/119287Nowadays, many machines are running with 2-4 gigabytes of RAM, and their owners are discovering a problem: When they run 32-bit GNU/Linux distributions, their extra RAM is not being used. Fortunately, correcting the problem is only a matter of installing or building a kernel with a few specific parameters enabled or disabled.The problem exists because 32-bit Linux kernels are designed to access only 1GB of RAM by default. The workaround for this limitation is vaguely reminiscent of the virtual memory solution once used by DOS, with a high memory area of virtual memory being constantly mapped to physical addresses. This high memory can be enabled for up to 4GB by one kernel parameter, or up to 64GB on a Pentium Pro or higher processor with another parameter. However, since these parameters have not been needed on most machines until recently, the standard kernels in many distributions have not enabled them.
      • Matteo scrive:
        Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI

        On some distributions, you can add a generic kernel that
        meets your requirement in a matter of moments. In Debian,
        for instance, use the apt-cache search command to locate a
        recent linux-image package for a kernel for a 686 processor
        if you want support for up to 4 gigabytes.Sapete leggere? Aprite una finestra (che sicuramente avrete con i colori M$) e BUTTATEVI, magari menando la testa sparate meno minchiate.Per la cronaca: di default windows xp su sistemi datati NON SI INSTALLA. Appare un messaggio dopo il boot da cd che il sistema non ha i requisiti minimi. I cosiddetti "MiniXP" usano delle impostazioni avanzate per aggirarlo...
        • Matteo scrive:
          Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
          Dimenticavo: le distro più comuni (suse, ubuntu, fedora) tra i meno esperti sono tutte i686 ormai.
          • fanny scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: Matteo
            Dimenticavo: le distro più comuni (suse, ubuntu,
            fedora) tra i meno esperti sono tutte i686
            ormai.peccato che fino all'altro giorno non lo erano!
          • krane scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: fanny
            - Scritto da: Matteo

            Dimenticavo: le distro più comuni (suse, ubuntu,

            fedora) tra i meno esperti sono tutte i686

            ormai.

            peccato che fino all'altro giorno non lo erano!Che ne sai ???Fino all'altro giorno non ti avevano ancora assunto e non ti avevano fatto leggere i manuali di FUDLinux...
          • fanny scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: krane
            FUDLinux...vorrei ricordarti che questa notizia è stata scritta su linux.com, quindi non si tratta di FUD
          • krane scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: fanny
            - Scritto da: krane

            FUDLinux...
            vorrei ricordarti che questa notizia è stata
            scritta su linux.com, quindi non si tratta di
            FUDInfatti non e' fud: dice semplicemente che a seconda di come compili il kernel puoi usare :- 1 GB- 4 Gb- 64 GbMa non e' neanche una notizia: chiunque si sia compilato il kernel almeno una volta ha visto le 3 opzioni sotto alla voce : memoria.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2007 14.17-----------------------------------------------------------
      • il Cappella-I /O matto scrive:
        Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
        - Scritto da: linuxTappet o
        - Scritto da: ....

        e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoria

        è messo peggio, non gestisce più di 1GB!

        http://www.linux.com/feature/119287
        Nowadays, many machines are running with 2-4
        gigabytes of RAM, and their owners are
        discovering a problem: When they run 32-bit
        GNU/Linux distributions, their extra RAM is not
        being used. Fortunately, correcting the problem
        is only a matter of installing or building a
        kernel with a few specific parameters enabled or
        disabled.

        The problem exists because 32-bit Linux kernels
        are designed to access only 1GB of RAM by
        default. The workaround for this limitation is
        vaguely reminiscent of the virtual memory
        solution once used by DOS, with a high memory
        area of virtual memory being constantly mapped to
        physical addresses. This high memory can be
        enabled for up to 4GB by one kernel parameter, or
        up to 64GB on a Pentium Pro or higher processor
        with another parameter. However, since these
        parameters have not been needed on most machines
        until recently, the standard kernels in many
        distributions have not enabled
        them.PAE questo sconosciuto ...
        • fanny scrive:
          Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
          - Scritto da: il Cappella-I /O matto
          PAE questo sconosciuto ...il PAE non centra, qui si parla che linux non regge più di 1GB"The problem exists because 32-bit Linux kernels are designed to access only 1GB of RAM by default"
          • pikappa scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: fanny
            - Scritto da: il Cappella-I /O matto

            PAE questo sconosciuto ...

            il PAE non centra, qui si parla che linux non
            regge più di
            1GB
            "The problem exists because 32-bit Linux kernels
            are designed to access only 1GB of RAM by
            default"Mi sa che tu non hai ben chiaro che cosa sia il kernel linux, e non hai chiaro il fatto che non esiste una configurazione di default, ma ogni distribuzione lo configura secondo i suoi metodi.L'highmem, o bigmem è in giro da parecchio tempo, e se proprio ti vuoi ricompilare il kernel su distribuzioni come debian è una procedura da 1 singolo comando che automaticamente crea un pacchetto del kernel compilato.Per la cronaca nei commenti c'è chi ha provato con SuSE 8.0, uscita nel 2002 e supporta 4GBAh e il PAE non è abilitato per default neppure in windowshttp://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/windowsserver2003/it/library/ServerHelp/32da8fd0-23f4-4dd4-b5f0-f2b45bb042b3.mspx?mfr=true-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2007 11.19-----------------------------------------------------------
          • WINDOWS DOMINA scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            su xp e' una opzione attivabile a caldo, al max un riavvio e una icona nel taskbar a dimostrare tutta la sua potenza.nulla in confronto a dovere ricompilare il cuore del sistema oeprativo impegango migliaia di cicli di cpu al secondo.Un conto e' farlo su un pc da cantina, ma mettiti a farlo su 70 computer di un laboratorio di informatica, vorrei proprio vederti.(anonimo)
          • pikappa scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: WINDOWS DOMINA
            su xp e' una opzione attivabile a caldo, al max
            un riavvio e una icona nel taskbar a dimostrare
            tutta la sua
            potenza.

            nulla in confronto a dovere ricompilare il cuore
            del sistema oeprativo impegango migliaia di cicli
            di cpu al
            secondo.

            Un conto e' farlo su un pc da cantina, ma mettiti
            a farlo su 70 computer di un laboratorio di
            informatica, vorrei proprio
            vederti.

            (anonimo)ahahahah se proprio voglio farlo da riga di comando si usa il comando make-kpkg nella directory dei sorgenti, e poi basta installare il pacchetto su tutte le macchine, ma ti ripeto non è assolutamente necessario da parecchi anni, e avendo lavorato su un gran numero di macchine linux con più di 1 GB di ram te lo posso assicurare
          • WINDOWS DOMINA scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: pikappa
            - Scritto da: WINDOWS DOMINA

            su xp e' una opzione attivabile a caldo, al max

            un riavvio e una icona nel taskbar a dimostrare

            tutta la sua

            potenza.



            nulla in confronto a dovere ricompilare il cuore

            del sistema oeprativo impegango migliaia di
            cicli

            di cpu al

            secondo.



            Un conto e' farlo su un pc da cantina, ma
            mettiti

            a farlo su 70 computer di un laboratorio di

            informatica, vorrei proprio

            vederti.



            (anonimo)

            ahahahah se proprio voglio farlo da riga di
            comando si usa il comando make-kpkg nella
            directory dei sorgenti, e poi basta installare il
            pacchetto su tutte le macchine, ma ti ripeto non
            è assolutamente necessario da parecchi anni, e
            avendo lavorato su un gran numero di macchine
            linux con più di 1 GB di ram te lo posso
            assicurarea patto che abbiano tutte la stessa configurazione. cosa assai difficile visto le mole di pc dei laboratori. che provengono appunto da 5 diverse partite di hardware.dubito che con un click si possa risolvere la questione; bisogna poi cmq affermere che si deve avere una pacchettizzata. Dato che la maggiorparte dei linari che girano su pi, si vantano delle customizzazioni smodate che possono fare solo con le gentoo o slack, simboleggiano quanto questa tua idea sia lontana.colpito e affondato(cylon)
          • pikappa scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: WINDOWS DOMINA
            - Scritto da: pikappa

            - Scritto da: WINDOWS DOMINA


            su xp e' una opzione attivabile a caldo, al
            max


            un riavvio e una icona nel taskbar a
            dimostrare


            tutta la sua


            potenza.





            nulla in confronto a dovere ricompilare il
            cuore


            del sistema oeprativo impegango migliaia di

            cicli


            di cpu al


            secondo.





            Un conto e' farlo su un pc da cantina, ma

            mettiti


            a farlo su 70 computer di un laboratorio di


            informatica, vorrei proprio


            vederti.





            (anonimo)



            ahahahah se proprio voglio farlo da riga di

            comando si usa il comando make-kpkg nella

            directory dei sorgenti, e poi basta installare
            il

            pacchetto su tutte le macchine, ma ti ripeto non

            è assolutamente necessario da parecchi anni, e

            avendo lavorato su un gran numero di macchine

            linux con più di 1 GB di ram te lo posso

            assicurare

            a patto che abbiano tutte la stessa
            configurazione. cosa assai difficile visto le
            mole di pc dei laboratori. che provengono appunto
            da 5 diverse partite di
            hardware.
            Beh se l'eventuale kernel che non supporta l'highmem gira su tutte le macchine basta aggiungere il supporto all'highmem alla configurazione esistente, da percchio tempo non è più necessario compilare un kernel per macchina ma si possono utilizzare quelli generici delle distribuzioni fatti per supportare il maggior numero di hardware possibile, poi se uno vuole ottimizzare beh allora può andare incontro a questi problemi
            dubito che con un click si possa risolvere la
            questione; bisogna poi cmq affermere che si deve
            avere una pacchettizzata.
            il make-kpkg di debian fa proprio questo ;-)
            Dato che la maggiorparte dei linari che girano su
            pi, si vantano delle customizzazioni smodate che
            possono fare solo con le gentoo o slack,
            simboleggiano quanto questa tua idea sia
            lontana.
            Vedi sopra, chi ottimizza lo fa a suo rischio e pericolo, oppure perchè c'è una reale necessità e, come dici anche tu, su un gran numero di macchine può rappresentare un grosso problema (e una gran perdita di tempo se ci si mette a farsi un kernel ad hoc per ogni singola macchina) Pianificando invece la cosa, si può anche creare un kernel ad-hoc pacchettizzato (in maniera automatica) e poi distribuirlo tramite repository, ma questo ha senso solo nel caso di configurazioni hw uguali, in tutti gli altri casi ci si può benissimo accontentare della configurazione di default della distribuzione
            colpito e affondato
            (cylon)Mi sa che devi impegnarti un pò di più(geek)
          • Ken Shiro scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            basta scaricare la distro desiderata targata i686 e il gioco è fatto, oppure sistemare un'installazone di linux su un pc e poi ghostare e copiare su le altre macchine, ho gia testato io e sono rimasto stupefatto da come sia flessibile il kernel, la stessa installazione andava perfettamente su pc on processori amd e intel e hardware differente, cosa che con windows non sono mai stato in grado di fare perche come mettevo il ghost su un'altro pc con hardware diverso, cominciava a fare riavvii continui senza mai essere operativo. Premetto che non sono di parte, anzi sono un utente windows e mi piace sperimentare. ciao
          • bbbbb scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            sempre a vedere chi ce l'ha piu' lungo . . . che tristezza
          • LeoLinux scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            Ma perche' tutti leggono solo le prime righe? Troppa fatica a tradurre dall'inglese?L'articolo dice che il kernel di default di molte distribuzioni linux (ubuntu, fedora, etc...) ha il supporto per 4 giga, e installando un altro kernel (magari gia' fornito come pacchetto opzionale, quindi installabile con pochi clic), si possono usare fino a 64 giga, ovviamente usando la paginazione, non dimenticate che questo succede su un processore che di suo supportebbe solo 4 giga. Di default mi pare giusto che venga installato il kernel che ne regge 4, cosi' si evita di avere codice inutile dove non serve (cioe' probabilmente nel 99,99% dei casi!). Eppoi Linux funziona cosi, se uno ha un minimo di pazienza, si compila il suo kernel, se ne ha un pochino meno si installa quello precompilato piu' adatto a lui, se uno non vuole collegare il cervello alle dita prima di accendere il computer, o usa il kernel di default, o si accontenta di Windows...Insomma, chi di voi ha piu' di 4 GB di RAM sul proprio PC, e' autorizzato a continuare a lamentarsi, gli altri la smettano di trollare...E comunque, mi e' capitato anche di recente di installare debian etch (limitatissimo, di default supporta solo 1 giga!!!) con tanto di interfaccia grafica (XFCE) su una macchina con un P3 e 128 mega di ram, e la cosa funziona benissimo; qual'e' l'alternativa Microsoft su macchine simili? Non esiste, quella che esisteva non ha piu' aggiornamenti per la sicurezza da un bel po'.Il proprietario di questa macchina (che non ha soldi per prenderne una piu' recente, mica tutti possono permettersi di comprare un portatile nuovo a ogni cambio di stagione), a cui qualche buontempone aveva installato XP, mi ringrazia tutte le volte che mi vede...
          • paolo scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: LeoLinux
            Ma perche' tutti leggono solo le prime righe?
            Troppa fatica a tradurre
            dall'inglese?
            L'articolo dice che il kernel di default di molte
            distribuzioni linux (ubuntu, fedora, etc...) ha
            il supporto per 4 gigatu non sai l'inglese!L'articolo dice che molte distro di linux hanno il supporto fino ad un massimo di 1GB. E spiega come abilitare più di 1GB
          • luca scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            The problem exists because 32-bit Linux kernels are designed to access only 1GB of RAM by default
          • pikappa scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            - Scritto da: luca
            The problem exists because 32-bit Linux kernels
            are designed to access only 1GB of RAM by
            defaultPer il semplice motivo che i pentium pro non supportavano bene l'highmem... ma mi pare che sia passato un pò di tempo dall'uscita dei pentium pro :-)
          • ... scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            Vero, ma questo si può ovviare con HIGHMEM o realizzando un piccolo cluster :)
    • pikappa scrive:
      Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
      - Scritto da: ....
      e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoriaAhahah se è per quello anche vista e windows XP non sono in grado di gestire più di 3GB di ram nelle loro versioni a 32 bit.Nelle loro versioni a 64 bit Linux e Windows sono tranquillamente in grado di superare i 4GB
    • pikappa scrive:
      Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
      - Scritto da: ....
      e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoriaBeh windows non ne gestisce più di 3, è persino scritto sul manuale della mia scheda madre :-)
      • didone scrive:
        Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
        - Scritto da: pikappa
        - Scritto da: ....

        e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoria

        Beh windows non ne gestisce più di 3, è persino
        scritto sul manuale della mia scheda madre
        :-)INVECE immagino che non ci sia scritto nulla riguardo a linux...ti sei mai chiesto come mai? forse non la potrai mais fruttare a pieno. Passa a VISTA e il tuo pc rinascera'.
        • pikappa scrive:
          Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
          - Scritto da: didone
          - Scritto da: pikappa

          - Scritto da: ....


          e' incapace di gestire piu' di 4 giga di
          memoria



          Beh windows non ne gestisce più di 3, è persino

          scritto sul manuale della mia scheda madre

          :-)

          INVECE immagino che non ci sia scritto nulla
          riguardo a linux...ti sei mai chiesto come mai?
          forse non la potrai mais fruttare a pieno. Passa
          a VISTA e il tuo pc
          rinascera'.Il mio PC è già rinato usando ubuntu, quando ho installato quella scheda madre windows l'ho dovuto reinstallare, sotto linux non ho dovuto fare nulla :-)
    • bbbbb scrive:
      Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
      - Scritto da: ....
      e' incapace di gestire piu' di 4 giga di memoriaveramente il problema non e' di linux ne di Vista ma della piattaforma x86.Entrambi i sistemi a 64bit possono indirizzare una quantita di memoria superiore. Quindi non spariamo cazzate del tipo che il problema e' solo di linux
      • livio.morina scrive:
        Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
        L'x86 ha quei limiti, ok, questo devono capirlo tuttiNON E' UN PROBLEMA DI SISTEMA OPERATIVO BENSì DI ARCHITETTURA!!!!Detto questo, con Linux si posson aggirare con la paginazione, mentre con Win?!
        • pikappa scrive:
          Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
          - Scritto da: livio.morina
          L'x86 ha quei limiti, ok, questo devono capirlo
          tutti

          NON E' UN PROBLEMA DI SISTEMA OPERATIVO BENSì DI
          ARCHITETTURA!!!!


          Detto questo, con Linux si posson aggirare con la
          paginazione, mentre con
          Win?!Windows supporta il PAE esattamente come linux (almeno windows server 2003) ma non è abilitato di default, resta il fatto che sulle architetture a 32 bit sia un trucco che non da grandi benefici in termini di prestazioni (su tutte le piattaforme) per poter indirizzare più di 4 (o 3 nel caso di windows) gb di memoria bisogna passare ad architetture a 64 bit
          • livio.morina scrive:
            Re: LINUX NON SE AVVANTAGGIERA' MAI
            Grazie per la precisazione, avevo dimenticato di accennare a Win 2k3...Che chiaramente non è winXP, ma questo credo sia difficile da far capire a gente come... come quelli che.. abbiamo capito.Cheers
  • Ken Shiro scrive:
    Inutile
    Pero dimostra quanto era inutile sfornare un pseudonuovo sistema operativo quando invece potevano aggiungere le nuove features a xp...
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: Inutile
      E non ci dici quanto hai pagato questa "pendrive"?
      • linuxTappet o scrive:
        Re: Inutile
        - Scritto da: Nome e Cognome
        E non ci dici quanto hai pagato questa "pendrive"?si trovano anche a meno di 10 euro
    • None scrive:
      Re: Inutile
      lol vista con soli 512mb di rama questo punto potevi comprarti un 486 50 Mhz usato con windows 3.11 ed avere prestazioni migliori
    • linuxTappet o scrive:
      Re: Inutile
      - Scritto da: Ken Shiro
      Pero dimostra quanto era inutile sfornare un
      pseudonuovo sistema operativo quando invece
      potevano aggiungere le nuove features a
      xp...ottima argomentazione, mi hai convinto... ma va la!
      • Ken Shiro scrive:
        Re: Inutile
        l'unico motivo per passare a vista per la maggior parte delle persone sono le directx10, se queste erano disponibili anche su xp non credo che esisterebbe un reale motivo per passare a questo "nuovo" s.o. basta vedere la fine che ha fatto windows me, nessuno se lo ha rifilato e molte persone hanno aspettato il 2000 o xp
        • innominato scrive:
          Re: Inutile
          - Scritto da: Ken Shiro
          l'unico motivo per passare a vista per la maggior
          parte delle persone sono le directx10, se queste
          erano disponibili anche su xp non credo che
          esisterebbe un reale motivo per passare a questo
          "nuovo" s.o. basta vedere la fine che ha fatto
          windows me, nessuno se lo ha rifilato e molte
          persone hanno aspettato il 2000 o
          xpChe scopertona, è ovvio che buona parte delle funzionalità di una versione successiva avrebbero potuto essere implementate anche in quella precedente.Perché non viene fatto?Perché altrimenti non si guadagnerebbe una lira.Mi pare una strategia commerciale così ovvia e usata che non capisco come ci si possa stupire della cosa...
          • Ken Shiro scrive:
            Re: Inutile
            io non sono stupito anzi, ce gente che dice che implementare le nuove features (come le dx10) su xp sarebbe stato impossibile a causa di limiti del kernel (rotfl)(rotfl) è grazie anche a queste persone che si è costruito il monopolio d Microsoft, e ora dobiamo subirne le conseguenze :'(:'(
    • BLah scrive:
      Re: Inutile
      Infatti, inutile perché non è Mac o Linux! Sei il mago dei videogames!
Chiudi i commenti