Virus informatici come quelli biologici

La teoria non è nuovissima ma ora un parallelo tra le modalità di diffusione dei virus digitali e di quelli biologici viene tracciato su Science anche da due autorevoli ricercatori. Servirà a qualcosa?


Washington (USA) – A che serve studiare se tra virus informatici e virus biologici esistano delle relazioni? Probabilmente serve a combattere gli uni e gli altri, o almeno così affermano i due ricercatori che su “Science” hanno pubblicato uno studio che evidenzia forti parallelismi tra le due tipologie di “infezione”.

Stando a Robert May e Alun Lloyd, non è vero che i virus digitali si diffondono subito rapidamente dappertutto, come si è spesso portati a credere, mentre è vero che, prima, si diffondono in gruppi di pochi utenti. Un virus informatico, scrivono i due ricercatori, può “mostrare un comportamento tipico” e diffondersi più rapidamente quando i primi computer infetti sono a contatto con molti altri computer. Più lenta l’infezione, invece, quando il virus coglie computer in ambienti di connessione “principalmente locali”.

Una volta fuori dalla prima cerchia di infezioni le cose cambiano. “Guardando alle specificità di Internet – sostengono gli scienziati – i virus possono diffondersi anche quando le possibilità di infezione sembrano incredibilmente piccole”. Ed è la “globalità” di Internet a eliminare qualsiasi ostacolo “naturale” contro la diffusione di questi codici.

La grande differenza tra virus biologico e informatico, però, è che il secondo, una volta noto, può essere “contenuto” dai software antivirus e poi distrutto. Questi virus possono sperare di colpire una volta ma, al contrario dell’influenza, difficilmente possono colpire una seconda. Hybris a parte , naturalmente…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ... e poi?
    ... e se domani con 'sta scusa della security vengono qui e mi misurano l'uccello?Che facciamo?
    • Anonimo scrive:
      Re: ... e poi?
      - Scritto da: The Raptus!
      ... e se domani con 'sta scusa della
      security vengono qui e mi misurano
      l'uccello?Nel tuo caso, essendo tra l'altro direttamente proporzionato alla massa cerebrale, dovranno munirsi di microscopio elettronico.
  • Anonimo scrive:
    Lenti a contatto
    Chissà come se la cava con le lenti a contatto colorate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lenti a contatto

      Chissà come se la cava con le lenti a
      contatto colorate....o con l'occhio di vetro...
      • Anonimo scrive:
        Re: Lenti a contatto
        - Scritto da: Zibibbo


        Chissà come se la cava con le lenti a

        contatto colorate.

        ...o con l'occhio di vetro........ o con gli occhi rossi dall'allergia
        • Anonimo scrive:
          Re: Lenti a contatto
          - Scritto da: l


          - Scritto da: Zibibbo




          Chissà come se la cava con le lenti a


          contatto colorate.



          ...o con l'occhio di vetro...

          ..... o con gli occhi rossi dall'allergia..... e se qualcuno mi scaracchia in un occhio???
        • Anonimo scrive:
          Re: Lenti a contatto
          - Scritto da: l
          ..... o con gli occhi rossi dall'allergiaSi chiama congiuntivite allergica, animalo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Lenti a contatto
      - Scritto da: Steulin
      Chissà come se la cava con le lenti a
      contatto colorate.Benissimo!! ti dice: modello, marca, luogo di produzione, le impronte digitali dei bambini tailandasi che le hanno impacchettate... una meraviglia!!! :-)
  • Anonimo scrive:
    A me gli occhi !!
    ..ma a voi non fa un po' paura ?Zizio
    • Anonimo scrive:
      Re: A me gli occhi !! FINTI
      - Scritto da: Zizio, Lecce
      ..ma a voi non fa un po' paura ?
      ZizioAvete visto i film sul futurogli occhi fintie se non basta virus per le modifiche al dnanon vi bastaaggiungiamo un po di censura un po di ignoranza e il minestrone e prontoW il governo che lascia fare
Chiudi i commenti