Le novità di Visa per il Salone dei Pagamenti 2021

Le novità di Visa per il Salone dei Pagamenti 2021

Acquisti online più rapidi, la possibilità di trasformare gli smartphone Android in terminali per ricevere i pagamenti e altro ancora.
Acquisti online più rapidi, la possibilità di trasformare gli smartphone Android in terminali per ricevere i pagamenti e altro ancora.

In vista della propria partecipazione al Salone dei Pagamenti 2021 (dal 3 al 5 novembre), Visa annuncia una serie di novità messe in campo al fine di contribuire al processo di digitalizzazione del Paese, essenziale nel percorso di ripresa e crescita economica, come più volte sottolineato anche dal Governo.

Salone dei Pagamenti: nuove soluzioni da Visa

Per accompagnare una tendenza all'innovazione accelerata dalla necessità di far fronte alla crisi sanitaria, dallo scorso anno in poi, il gruppo introduce alcune nuove soluzioni dedicate a consumatori e imprese. Eccole.

  • Click to Pay con Visa, una funzionalità che semplifica e velocizza l'esperienza di acquisto online, memorizzando in modo sicuro i dati di pagamento del consumatore;
  • Tap to Phone, un servizio dedicato agli esercenti per trasformare gli smartphone Android in terminali di accettazione dei pagamenti digitali, semplicemente scaricando un'app;
  • Visa Token Service, un servizioche aiuta a proteggere le transazioni effettuate mediante dispositivi connessi (in-app, online e o tramite pagamenti mobile) sostituendo il numero della carta Visa con un token;
  • B2B Connect, una funzionalità che permette alle aziende di effettuare pagamenti transfrontalieri da conto a conto, a favore di altre società situate all'estero, limitando le complessità tra banche e riducendo i tempi.

In tema di sostenibilità ed educazione finanziaria, Visa afferma inoltre di aver siglato partnership con realtà Fintech selezionate, per lo sviluppo di soluzioni innovative: è il caso di Ecolytiq, Snowdrop Solutions e Minna Technologies. Chiudiamo con il commento di Stefano M. Stoppani, Country Manager Visa Italia, incluso nel comunicato stampa sulle novità ricevuto in redazione.

Dopo il drastico calo dovuto alla pandemia, assistiamo a una ripresa dei consumi che si accompagna ad una crescente fiducia negli strumenti di pagamento elettronico. Allo stesso tempo, continua la spinta alla digitalizzazione di imprese ed esercenti, che hanno abbracciato i vantaggi dell’economia digitale, sia in termini di commercio online, che di accettazione delle diverse modalità di pagamento alternative al contante.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti