Il visore AR/VR di Apple avrà contenuti esclusivi da registi di Hollywood

Il visore AR/VR di Apple avrà contenuti esclusivi da registi di Hollywood

Per il lancio del suo visore AR/VR, Apple avrebbe pensato ad alcuni contenuti esclusivi creati da registi come Jon Favreau.
Per il lancio del suo visore AR/VR, Apple avrebbe pensato ad alcuni contenuti esclusivi creati da registi come Jon Favreau.

Una indiscrezione riportata dal New York Times torna a parlare del visore AR/VR di Apple. Stando alle fonti della testata americana, pare infatti che Apple avrebbe stretto degli accordi con alcuni registi di Hollywood allo scopo di creare contenuti esclusivi per il dispositivo.

Tra questi vi sarebbe anche Jon Favreau, famoso per il ruolo di Happy Hogan in diversi film del Marvel Cinematic Universe e per aver diretto di recente l’adattamento cinematografico de Il Re Leone. Inoltre è produttore esecutivo di The Mandalorian, serie TV di successo di Disney .

Favreau pare stia lavorando ad un’esperienza coinvolgente basata su Prehistoric Planet, la serie TV di Apple TV+ dedicata ai dinosauri.

Contenuti hollywoodiani per il visore AR/VR di Apple

Come da prassi per il colosso di Cupertino, l’obiettivo di Apple sarà quello di organizzare un lancio in grande stile per il suo visore in realtà mista. A quanto pare però bisognerà aspettare: Bloomberg e diverse fonti riportano che il debutto del device sarebbe stato rimandato al 2023. Il motivo sarebbe da ricercarsi in alcuni problemi riscontrati con la durata della batteria e con le prestazioni.

Uno sviluppo che non sarebbe avvenuto senza intoppi. Il New York Times scrive che diversi dipendenti avrebbero lasciato la compagnia per come l’headset potrebbe modificare il modo in cui le persone interagiscono tra di loro. Questo perché il dispositivo di Apple dovrebbe andare oltre il concetto di Realtà Virtuale che oggi conosciamo, mettendo sul piatto non solo coinvolgenti esperienze in VR, ma anche sovrapposizioni virtuali in Realtà Aumentata.

Non aspettiamoci comunque un accenno al visore domani, nel corso della Worldwide Developers Conference (WWDC 2022). L’intenzione di Apple, per il momento, sarebbe quella di concentrarsi sul software: per questo potremmo prepararci a vedere introdotto un kit di sviluppo che permetta ai developer di aggiungere funzionalità di fotocamera e voce alle loro applicazioni, in modo da essere già pronti poi per il lancio del dispositivo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 giu 2022
Link copiato negli appunti