Visual Studio 2005 rimandato a fine anno

Rinviato anche SQL Server 2005 che uscirà insieme a Visual Studio nello stesso periodo previsto per lo sbarco di Windows Server 2003 R2. Nuovi dettagli sulla tecnologia RFID di Microsoft
Rinviato anche SQL Server 2005 che uscirà insieme a Visual Studio nello stesso periodo previsto per lo sbarco di Windows Server 2003 R2. Nuovi dettagli sulla tecnologia RFID di Microsoft


Orlando (USA) – Alla recente conferenza Tech Ed di Orlando Microsoft ha annunciato un nuovo rinvio della data di uscita delle prossime major release di SQL Server e Visual Studio, note rispettivamente con i nomi in codice Yukon e Whidbey . Il lancio dell’edizione 2005 dei due prodotti è ora stato fissato per il 7 novembre, una data che – hanno assicurato i dirigenti del big di Redmond – dovrebbe finalmente essere quella “buona”.

“Vogliamo essere sicuri che questi due prodotti soddisfino i requisiti di elevata qualità dei nostri clienti”, si era giustificata Microsoft all’inizio del 2004, quando spostò la data di rilascio del suo server di database e del suo ambiente di sviluppo alla metà del 2005.

L’inizio di novembre vedrà anche il debutto di BizTalk 2006, nuova release della soluzione aziendale integrata di Microsoft che sarà in grado di trarre vantaggio dalle nuove funzionalità di Yukon e Whidbey.

Durante la Tech Ed, Microsoft ha anche distribuito le prime Community Technology Preview pubbliche di SQL Server 2005 e BizTalk 2006, inoltre ha annunciato che la prossima versione di Windows Server 2003, nota come R2 , verrà commercializzata nel quarto trimestre dell’anno. R2 sarà l’ultima release di Windows Server prima del rilascio, pianificato per il 2007, della versione server di Longhorn.

Con grande anticipo rispetto alla data di lancio del prodotto, lo scorso febbraio Microsoft ha divulgato i dettagli su prezzi ed edizioni di SQL Server 2005. Del resto l’azienda sta incoraggiando le aziende a saggiare già ora le funzionalità dei suoi nuovi software, tanto che ad aprile ha rilasciato due licenze, chiamate Go-Live , che permettono agli utenti di utilizzare le versioni beta di Visual Studio 2005, MS.NET Framework 2005 e SQL Server 2005 Express Edition all’interno di ambienti di produzione. Nonostante la data di uscita di questi software sia ulteriormente slittata in avanti, Microsoft sembra dunque convinta del buon livello di funzionalità e affidabilità raggiunto dalle recenti preview.

Sempre alla conferenza di Orlando Microsoft ha confermato di essere al lavoro sullo sviluppo di una infrastruttura RFID basata sulla piattaforma MS.NET. Il colosso ha spiegato che tale infrastruttura, basata su API (Application Programming Interfaces) aperte, permetterà ai propri clienti di integrare la tecnologia RFID direttamente all’interno delle proprie applicazioni o di utilizzarla per costruire applicazioni del tutto nuove. Maggiori informazioni si trovano in questo comunicato .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 06 2005
Link copiato negli appunti