Vivaldi per iOS: il browser arriva su iPhone e iPad

Vivaldi per iOS: il browser arriva su iPhone e iPad

Il browser Vivaldi è da oggi disponibile per tutti su iPhone e iPad: la nuova versione iOS è ora in download dalla piattaforma App Store.
Vivaldi per iOS: il browser arriva su iPhone e iPad
Il browser Vivaldi è da oggi disponibile per tutti su iPhone e iPad: la nuova versione iOS è ora in download dalla piattaforma App Store.

Il team al lavoro su Vivaldi annuncia oggi il debutto ufficiale del browser sui dispositivi con piattaforma iOS. Termina così la fase beta avviata nel mese di maggio. È possibile eseguirne subito il download e l’installazione, direttamente da App Store. Include tutte le funzionalità già ben note per chi ha avuto modo di mettere alla prova le versioni desktop e Android.

iPhone e iPad accolgono oggi Vivaldi per iOS

La gestione delle schede trova posto nella parte superiore dell’interfaccia, così come la barra dell’indirizzo, il pulsante per l’accesso al menu principale e lo strumento che consente di agire sul blocco automatico del tracciamento e delle inserzioni pubblicitarie. Sotto, invece, ci sono i controlli della navigazione, il tasto per aprire i pannelli e la classica lente d’ingrandimento per le ricerche online. Di seguito un filmato di presentazione che introduce alle caratteristiche del software.

Proprio la gestione delle schede aperte è, secondo il team di Vivaldi, uno dei punti di forza del proprio browser in versione mobile. Questo il motivo.

Nella maggior parte dei browser su mobile, è difficile tenere traccia delle molte schede aperte. In Vivaldi, però, abbiamo reso semplice vedere le schede aperte e passare dall’una all’altra senza problemi. Abbiamo integrato un elegante barra in stile desktop, attiva di default nell’interfaccia. Questo la rende non convenzionale e le conferisce lo stesso look and feel di Vivaldi su desktop o Android.

La versione iOS del browser Vivaldi, per iPhone e iPad

Tra gli strumenti extra integrati, anche quello che consente di scrivere appunti e promemoria senza dover ricorrere ad applicazioni aggiuntive. Quelle create saranno poi sincronizzate con l’account e potranno essere aperte o modificate su altri dispositivi. Ci sono poi gli elenchi di lettura in cui inserire le pagine Web da consultare più tardi, un set di icone personalizzate tra le quali scegliere per posizionarne una sulla schermata principale e le Speed Dials a cui aggiungere i propri link preferiti per l’apertura immediata.

Fonte: Vivaldi
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 set 2023
Link copiato negli appunti