VPN con prova gratis: quali sono i servizi che la offrono?

VPN con prova gratis: quali sono i servizi che la offrono?

VPN con prova gratis? Ecco alcuni servizi premium sfruttabili, a titolo totalmente gratuito, per un'intera settimana.
VPN con prova gratis? Ecco alcuni servizi premium sfruttabili, a titolo totalmente gratuito, per un'intera settimana.

I provider che offrono servizi di Virtual Private Network sono molteplici e, a grandi linee, si possono suddividere in piattaforme gratuite e a pagamento.

I primi, per ovvie ragioni, offrono ben poche garanzie. Si tratta di servizi poco performanti e, molto spesso, con limiti sostanziali per quanto riguarda la sicurezza.

Dall’altra parte, esistono VPN decisamente di valore ma che hanno dei costi talvolta non indifferenti. A meno di non conoscere bene il settore dunque, legarsi a un servizio di questo tipo per mesi (se non anni) non è così semplice.

Le prove gratuite, in questo senso, possono risultare molto utili. Queste spesso consentono, per un periodo che di solito si aggira intorno a una settimana, di poter testare con mano le potenzialità della piattaforma. Il tutto senza alcun tipo di limitazione, tranne quella legata ai giorni di utilizzo.

VPN con prova gratis? Un’ottima opportunità per provare un servizio e non solo

Con un pizzico di scaltrezza poi, si possono utilizzare questi periodi di prova per un utilizzo limitato delle VPN.

In caso di viaggio di pochi giorni o di necessità impellente infatti, è possibile effettuare i periodi di trial e fruire di un servizio a pagamento, il tutto senza spendere un singolo euro. Ma quali sono i provider che offrono questa opportunità?

PureVPN e Surfshark sono le due principali piattaforme che offrono periodi di prova gratuita di una settimana. Per prove più brevi, ovvero della durata di 24 ore, è disponibile anche CyberGhost. Si tratta di servizi ben noti nel settore, conosciuti come alcuni dei provider più prestanti a livello di VPN.

In ogni caso, va tenuto conto che tutte le piattaforme del settore più famose offrono modalità di rimborso in stile soddisfatti o rimborsati, chi a 15 giorni, chi a 30 o 45. In tal senso dunque, è possibile provare qualunque tipo di VPN e, se non si è soddisfatti, rescindere l’abbonamento.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 ago 2022
Link copiato negli appunti