Warner: sconti per i paesi pirata

Si parte dalla Cina, dove il tasso di pirateria è assai elevato. Per contrastarla, Time Warner diffonderà i suoi DVD a prezzi scontatissimi. Non accadrà in Italia, troppo pochi i pirati

New York (USA) – Si è giunti dunque al grande passo: una delle grandi sorelle della cinematografia americana ha deciso che per contrastare un elevato tasso di pirateria che ogni anno le sottrae guadagni occorre aggredire il mercato in modo nuovo, ossia ricorrendo ad ampi tagli sui prezzi di vendita dei propri DVD.

A deciderlo è stata Time Warner , vale a dire la società che gestisce, tra le altre, anche Warner Bros. Entertainment , tra le più grosse società americane del cinema e della televisione. L’idea del gigante a stelle e strisce è quella di aggredire il mercato cinese con DVD a bassissimo prezzo che, in questo modo, dovrebbero spingere i cinesi a preferire l’originale ai DVD pirata che impazzano sulle strade e in molti negozi di tutto il paese.

Stando a quanto riferito dal Wall Street Journal un primo catalogo di 125 titoli cinematografici sarà prodotto in DVD per il mercato cinese, una sorta di sperimentazione su vasta scala per capire quale impatto può avere una manovra di questo tipo.

La sede di Time Warner a New York “E’ piuttosto difficile accedere a questo mercato offrendo un prodotto legale – ha dichiarato Barry Meyer, il boss dell’azienda – Ma riteniamo che se riusciremo ad entrarci potremmo contribuire a trovare una soluzione senza crearci nuovi problemi”.

Da lungo tempo, peraltro, l’industria americana dei contenuti, da quella del cinema a quella della musica e del software, chiede maggiori pressioni su Pechino da parte di Washington proprio per tentare di ridimensionare le cifre della contraffazione dilagante. Secondo le major di questi settori, infatti, i pirati avrebbero portato a minori entrate per almeno 2,5 miliardi di dollari nel corso del 2004.

Eh no, in Italia non si parla proprio di sconti sul DVD. Sebbene soltanto ieri una nuova operazione della Guardia di Finanza nel Lazio abbia dimostrato come la pirateria su CD e DVD stia dilagando, da Time Warner non arrivano novità che riguardino il nostro paese. Tanti i pirati, ma evidentemente non sufficienti?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Mass Media ed etimologia parola "art
    ma che continui la gente a comperare spazzatura!!! così intanto, nei negozi, trovi cd di buona vecchia musica rock o classica a prezzi stracciati (w mozart e i led zeppelin!!!!)
  • Anonimo scrive:
    Vanilla sky
    http://www.ansa.it/main/notizie/awnplus/spettacolo/news/2005-02-25_4174524.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Lo stato non deve rinunciare all'IVA
    - Scritto da: Anonimo
    Sono assolutamente contrario.

    Le case discografiche continueranno ad
    applicare prezzi da rapina e lo stato per
    favorirle rinuncia all'IVA ?

    Abbassino loro i prezzi e si paghino le
    tasse come fanno tutti !Non mi stanchero mai di invitarvi a smettere di comprare quella robaccia che spacciano per musica.....devono andare a zappare la terra...
  • Anonimo scrive:
    Re: No all'abbassamento dell'IVA
    - Scritto da: Anonimo
    Io sono profondamente contrario
    all'abbassamento dell'IVA sui cd.

    Perche' lo Stato (ovvero noi tutti) ci deve
    perdere soldi con l'unico scopo di far
    vendere piu' cd alle case discografiche?
    Le case discografiche guadagnerebbero di
    piu' (stessa percentuale sul prezzo di
    vendita e piu' copie vendute) mentre lo
    Stato ci perderebbe un sacco di soldi. Ma
    che siamo pazzi ?
    Non sono mica enti di beneficienza, sono
    societa' a scopo di lucro.

    Se pensano che per vendere piu' cd il prezzo
    finale deve scendere possono incominciare a
    diminuire la loro quota...Hai perfettamente ragione, anche perche il risparmio per il consumatore sarebbe irrisorio e anzi andrebbe sulle spalle di tutti i contribuenti....questo è un altro segnale che ci dice quanto le industrie dominino il mondo della politica.
  • Anonimo scrive:
    Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    - Scritto da: gianpietro
    Da quando è nata Internet ed ha
    cominciato ad evolversi oltre ogni
    previsione, i ?MOSTRI? si sono svegliati e,
    hanno visto che la libertà di
    COMUNICAZIONE non conveniva a nessuno di
    coloro che erano abituati a guadagni facili.
    Si è cominciato a parlare di diritto
    di autore ? Copyright ? e tante stupidate.
    Oggi siamo entrati nell?era della conoscenza
    e se Internet è arrivata ad assumere
    certi livelli di penetrazione nel tessuto
    umano, è dovuto a tanti ?NAVIGANTI?
    che hanno avuto la possibilità di
    scambiare: ?pareri ? usanze ? tesine ?
    compiti ? tesi di laurea ? rapporti
    scientifici e? tra i file scaricati ci sono
    anche i brani musicali?. Non credo che un
    brano musicale abbia qualche ?costola? in
    più di una tesi di laurea ? di una
    notizia ? di una lezione di matematica etc.
    , etc. Credo che tutti abbiano capito che
    se: le case musicali ? SIAE ? RIAA ? MAJOR ,
    hanno intrapreso azioni a dir poco stupide e
    cercando di terrorizzare il popolo della
    RETE, vorrà dire che gli interessi,
    sono talmente stratosferici da essere
    impensabili dai comuni mortali. Parlare di
    galera per chi scarica un brano musicale
    dalla RETE, in un mondo dove chi ammazza,
    viene rimesso in libertà subito o
    dopo pochi anni di carcere e? magari col
    tempo riceveranno (gli assassini) una
    pensione; penso sia maledettamente
    ANACRONISTICO e da presa per il CULO per chi
    veramente lavora ed è onesto. Dire
    che chi scarica musica è un ?PIRATA?
    ovvero sia un DELINQUENTE, è pesante
    che, se così fosse vero, allora,
    tutti siamo potenzialmente dei delinquenti,
    perché nessuno di coloro che usano un
    PC, può dire di non avere mai
    scaricato un brano musicale ? un Software ?
    etc. Adesso scriverò un libro e
    spiegherò dettagliatamente che cosa
    vuol dire COMUNICAZIONE ? quali sono i mezzi
    tecnologici ? quali sono i motivi che
    squalificano qualsiasi legge fatta per
    impedire la COMUNICAZIONE. Per quelli del
    Potere che persistessero nella restrizione
    a pro di pochi RICCHI e POTENTI, voglio
    illustrare tutte le Tecniche atte ad
    aggirare qualsiasi legge STUPIDA!!! I mezzi
    che andrò ad esporre sono tutti
    legittimi.

    Saluti da: Dr ing. Gian Pietro Bomboi.

    E-mail: info@dott-bomboi.it
    Pagare un cd aveva senso quando non c'era internet, ma adesso che posso avere quella musica gratis, e posso scavlcare i normali canali distributivi del tempo che fu, e ancora sapendo che quell"artista" certamente ha avuto un compenso piu che ragionevole per quello che ha fatto, non vedo perche io debba essere obbligato a comprare qualcosa che posso avere gratis, e senza danneggiare nessuno.......
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i proble
    - Scritto da: Anonimo
    Purtroppo temo, elezioni o no, che il
    problema non si risolva affatto. Credo che
    nessuno, politici e discografici, abbia
    interesse ad abbassare i prezzi; il problema
    non sta nel
    fatto che se Urbani inasprisce la legge
    allora nessuno
    voterà più la CdL: L'mp3
    è solo un piccolo punto nero nel
    mare dei ben più gravi disastri di
    questo paese. Il vero
    problema (per il politico) è che se
    non fa le leggi richieste
    da chi detiene il potere economico, non
    riceverà il
    ben sperato finanziamento per essere
    rieletto. Anche a
    sinistra avrebbero fatto una legge simile,
    altrimenti come
    farebbe il gruppo editoriale de l'Espresso a
    piazzare sul
    mercato i suoi films e le sue compilations
    stracommercializzate
    da tanti anni a prezzi "promozionali"? Avete
    presente la
    campagna disinformatoria de La Repubblica
    sulla pirateria
    musicale? Se ben ricordo paragonava il
    fenomeno P2P con
    il mercato a livello industriale della
    pirateria gestita da mafia
    e camorra... Quanti lettori di tale giornale
    hanno un figlio
    che scarica qualche mp3 per uso personale,
    paragonato ad
    un delinquente incallito da un editorialista
    di "sinistra"?
    La soluzione, molto distante e probabilmente
    da ridiscutere,
    c'è: una SERIA legge sui conflitti di
    interesse, e non solo
    quelli del nanopelato, ma anche per tutti
    quei signori che
    dal primo all'ultimo amministrano la nostra
    esistenza.
    Avete mai pensato perchè le sinistre
    non sono state capaci
    di varare una seppur minima leggina
    riguardante tale materia, al punto di essere
    costretta al suicidio politico?
    E come mai nessuno pensa di istituire il
    gettone di presenza
    in parlamento, abolendo stipendi esosi,
    pensioni da sogno e tutti quei frizzi e
    lazzi che indorano le tasche dei
    parlamentari?
    Vi pare che ciò che ho menzionato qui
    sopra sia una sorta
    di qualunquismo semplicistico, come spesso
    si giustificano i
    due poli e quello scaldaseggio beghelli di
    Pannella di fronte a
    tali considerazioni, oppure non sia altro
    che una conseguenza logica al fatto che ci
    si senta stanchi di essere
    presi per i fondelli?una soluzione pura e semplice sarebbe quella di votare i partiti piu piccoi e non schierati, cosi vedi come tremeranno lassu.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema non è la severità
    - Scritto da: Anonimo
    Inutile fare leggi in cui sono previste pene
    severissime e che poi comunque difficilmente
    verranno messe in pratica.
    Meglio una normale multa e un metodo di
    controllo che non richieda la perquisizione. chissei , chevvoi??? Pussavia
  • Anonimo scrive:
    Re: Mass Media ed etimologia parola "art
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: bugybugy

    La cosa che però mi fa più

    riflettere è il fatto che fino
    ad ora

    i media non hanno mai parlato di questo

    scempio, ora che lo fanno... Urbani
    passa

    per protettore degli "artisti"!



    Il vero problema è proprio quella

    parolina li...artisti.

    In un mondo dove chiamiamo artisti
    Dennis

    Fantina, Destiny Child, Britney Spears e

    tutti gli altri...beh il vero problema

    è questo!!!

    Pretendono anche di vendere le "opere"
    di

    questi grandissimi "artisti" a prezzi

    esorbitanti!!

    Pensa a distinguere autori dai distributori.
    Sono i secondi che cercano di dominare il
    mondo.
    I primi sono tanto bravi quanto il pubblico
    decide.L'incapacita degli "artisti" unita all'avidita dei distyributori ben si sposa con la stupidita dei consumatori....
  • Anonimo scrive:
    Re: Mass Media ed etimologia parola "art
    - Scritto da: bugybugy
    La cosa che però mi fa più
    riflettere è il fatto che fino ad ora
    i media non hanno mai parlato di questo
    scempio, ora che lo fanno... Urbani passa
    per protettore degli "artisti"!

    Il vero problema è proprio quella
    parolina li...artisti.
    In un mondo dove chiamiamo artisti Dennis
    Fantina, Destiny Child, Britney Spears e
    tutti gli altri...beh il vero problema
    è questo!!!
    Pretendono anche di vendere le "opere" di
    questi grandissimi "artisti" a prezzi
    esorbitanti!!

    Ma fatemi il piacere, iniziate a chiamare
    quei fantocci con il loro vero nome e a
    pubblicare/vendere i loro lavori rapportati
    alla qualità, poi vediamo che
    riusciranno anche loro a vendere...

    Bugybugy
    (linux)Le persone che comprano apprezzano questa mondezza...cavolacci loro
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] E bastaaa!
    chi è cosi ingenuo da credere che il costo spropositato dei cd dipenda dall'iva? Su un prezzo di 30 euro l'iva al 20% è 6 euro....non toglierano mai , ammesso che la dimezzino il cd costera 3 euro in meno su 30 euro.........a voi i commenti
  • Anonimo scrive:
    Domanda
    Non riguarda la pirateria, ma il buon vecchio Giuliano..se guardate su http://www.cinema.beniculturali.it/cinema.html trovate l'elenco dei film sovvenzionati a dicembre 2004. (come si nota la scelta è stata fatta dal ministero del buon Giuliano). Un tal Riccardo Ferrero si è beccato 4 miliardi per una sua opera seconda; la prima è un filmetto, la partitella, di cui ho trovato notizia su http://ilmessaggero.caltanet.it/hermes/20030406/11_METROPOLIT/SPETTACOLI/B.htm in data 6 aprile 2003 e se lo cercate lo trovate "in pre-produzione".MORALE: quel tal Ferrero ci ha messo più di un anno per fare un filmetto che scomparirà dalle sale nel giro di una settimana e ora gli danno pure 4 miliardi per un film che apparirà ,magari a metà 2006?? mmmm.....gatta ci cova, o meglio sprechi o raccomandazioni ci covano...
  • Anonimo scrive:
    Stupeeeeendo
    proprio come un anno fa.. andate su google, scrivete INCAPACE e cliccate su MI SENTO FORTUNATO...
  • Anonimo scrive:
    Re: Caro nonnetto
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Caro nonno Urbani, ma quando te ne
    andrai in

    pensione?? Aspetti proprio che ti ci

    mandiamo noi?

    Magari ce lo ritroviamo come senatore a vita
    (gomito a gomito con Cossiga).è la volta buona che lascio per sempre l'Italia.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveri cantanti
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    vorrei sapere il nome di un cantante che

    vive di stenti

    I barboni della metropolitana che suonano in
    metro.son barboni perchè hanno dovuto versare le esose quote SIAE???? :p
  • Anonimo scrive:
    risolveranno parzialmente i problemi
    se vincera' il centro-sinistra, ovviamente!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ecco svelato l'arcano
    - Scritto da: Anonimo
    Tratto dal resoconto parlamentare della :

    Conversione in legge del decreto-legge 31
    gennaio 2005, n. 7, recante disposizioni
    urgenti per l?università e la
    ricerca, per i beni e le attività
    culturali, per il completamento di grandi
    opere strategiche, per la mobilità
    dei pubblici dipendenti, nonché per
    semplificare gli adempimenti relativi a
    imposte di bollo e tasse di concessione

    PRESIDENTE. Senatore Asciutti, la invito a
    concludere la relazione nei tempi stabiliti.
    ASCIUTTI, relatore. Fra questi interventi,
    rientrano le modifiche al decreto-legge n.
    72 del 2004 (cosiddetto decreto Urbani) in
    materia di pirateria informatica.
    Il testo accolto rappresenta il punto di
    arrivo di un lungo lavoro istruttorio
    condotto dalla commissione ministeriale
    istituita presso il Dipartimento per
    l'innovazione e la tecnologia e,
    benché forse non ottimale,
    costituisce il punto di mediazione
    più avanzato attualmente
    conseguibile.

    Sono i famosi emendamenti che trasformano
    definitivamente in reato il file sharing di
    materiale protetto dal diritto d'autore.
    In un anno non hanno trovato il tempo ed il
    modo per correggere la mostruosità
    della legge Urbani, adesso che vogliono
    pubblicizzare a Sanremo questa porcata, per
    farsi belli con i discografici, infilano le
    modifiche in un decreto legge che non centra
    un tubo.
    Una vergogna

    Martedi c'è la discussione in auladimenticavo di dirvi che tutto ciò è successo ieri
  • Anonimo scrive:
    Ecco svelato l'arcano
    Tratto dal resoconto parlamentare della :Conversione in legge del decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, recante disposizioni urgenti per l?università e la ricerca, per i beni e le attività culturali, per il completamento di grandi opere strategiche, per la mobilità dei pubblici dipendenti, nonché per semplificare gli adempimenti relativi a imposte di bollo e tasse di concessione PRESIDENTE. Senatore Asciutti, la invito a concludere la relazione nei tempi stabiliti.ASCIUTTI, relatore. Fra questi interventi, rientrano le modifiche al decreto-legge n. 72 del 2004 (cosiddetto decreto Urbani) in materia di pirateria informatica. Il testo accolto rappresenta il punto di arrivo di un lungo lavoro istruttorio condotto dalla commissione ministeriale istituita presso il Dipartimento per l'innovazione e la tecnologia e, benché forse non ottimale, costituisce il punto di mediazione più avanzato attualmente conseguibile.Sono i famosi emendamenti che trasformano definitivamente in reato il file sharing di materiale protetto dal diritto d'autore.In un anno non hanno trovato il tempo ed il modo per correggere la mostruosità della legge Urbani, adesso che vogliono pubblicizzare a Sanremo questa porcata, per farsi belli con i discografici, infilano le modifiche in un decreto legge che non centra un tubo.Una vergognaMartedi c'è la discussione in aula
  • Anonimo scrive:
    Re: Mass Media ed etimologia parola "art
    - Scritto da: bugybugy
    La cosa che però mi fa più
    riflettere è il fatto che fino ad ora
    i media non hanno mai parlato di questo
    scempio, ora che lo fanno... Urbani passa
    per protettore degli "artisti"!

    Il vero problema è proprio quella
    parolina li...artisti.
    In un mondo dove chiamiamo artisti Dennis
    Fantina, Destiny Child, Britney Spears e
    tutti gli altri...beh il vero problema
    è questo!!!
    Pretendono anche di vendere le "opere" di
    questi grandissimi "artisti" a prezzi
    esorbitanti!!

    Ma fatemi il piacere, iniziate a chiamare
    quei fantocci con il loro vero nome e a
    pubblicare/vendere i loro lavori rapportati
    alla qualità, poi vediamo che
    riusciranno anche loro a vendere...
    E Michael Bublé? Tanto bene è morto Sinatra, ci mancavano solo le copie in giro... almeno le copie di Elvis sono folkloristiche.
  • Anonimo scrive:
    Berlusca e Urbani...
    ...devono essere sabotatori ulivisti in incognito, come Occhetto e Cossutta devono essere di AN: si impegnano troppo a far perdere voti ai propri schieramenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i proble
    Quasi sicuramente le elezioni non risolveranno niente, a meno che non si riesca a far restare a casa i lacchè della SIAE di entrambi gli schieramenti, ma purtroppo finora non è successo,le leggi schifose in materia fatte dal Polo ora, dall'Ulivo prima e dal Pentapartito ancora prima, ogni volta senza vera opposizione da parte dell'opposizione (scusate la schifezza di frase) lo dimostrano ampiamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: No all'abbassamento dell'IVA
    - Scritto da: Anonimo
    Io sono profondamente contrario
    all'abbassamento dell'IVA sui cd.

    Perche' lo Stato (ovvero noi tutti) ci deve
    perdere soldi con l'unico scopo di far
    vendere piu' cd alle case discografiche?
    Le case discografiche guadagnerebbero di
    piu' (stessa percentuale sul prezzo di
    vendita e piu' copie vendute) mentre lo
    Stato ci perderebbe un sacco di soldi. Ma
    che siamo pazzi ?
    Non sono mica enti di beneficienza, sono
    societa' a scopo di lucro.

    Se pensano che per vendere piu' cd il prezzo
    finale deve scendere possono incominciare a
    diminuire la loro quota...Nonostante sia contrario al fisco rapace, in questo caso sono d'accordo con te al 100%.Piuttosto, se il fisco italiano vuol rendersi utile, aumenti le detrazioni per le famiglie e anziché lasciare aumentare le imposte locali, devolvano funzioni agli enti locali e li compensino con una quota (non un'addizionale) dell'IRPEF, magari maggiorata in funzione della presenza di anziani e/o minori (e con l'obbligo di spendere tale maggiorazione di quota per le opere necessarie a infanzia, studenti e anziani).E se proprio c'è bisogno di raschiare soldi da qualche parte, facciano la gas-guzzler tax sulle auto che consumano di più.
  • Anonimo scrive:
    Re: W Urbani e chi lo ha votato!!!!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    HHhhahahahahahahhahahhhaaha!!!!!!!!!!!!!!!Bravi gli ignorantoni che non sanno come l'opposizione anzichè votare contro si sia astenuta. Dovrei forse dire bravi anche a chi non lo ha votato quindiStessa opposizione che si è astenuta quando hanno salvato le assicurazioniSu quale mondo vivi? Su quello dove la bandiera rossa pensa al popolo? SVEGLIA che ti fa bene, bertinotto e Kompagnia la sera parcheggiano il mercedes (sempre che non lo paghi lo stato) così come lo parcheggia il bersluscaQuando devono spartirsi la torta non ci sono bandiere, non ci sono popoli. C'è solo il loro sporco interesse...E i fessi che credono ancora a queste cazzate dei partiti
  • Anonimo scrive:
    Sono gli emendamenti Asciutti
    Scommettiamo che è di questi che stiamo parlando ?Multa e oblazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: W la psico polizia !!
    - Scritto da: aristide

    - Scritto da: Anonimo

    "LA GUERRA E' PACE

    LA LIBERTA' E' SCHIAVITU'

    L'IGNORANZA E' FORZA"



    (Manifesto del Ministero della Verita di

    Oceania -

    Grande Fratello - 1984 - George Orwell)

    Leggetelo...è un libro stupendo!

    :)E c'è bisogno di leggerlo? Lo stiamo vivendo immersi fino alla radice dei capelli :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i proble
    - Scritto da: J.L.Picard

    - Scritto da: Anonimo

    Non saranno le elezioni ed il cambio di

    maggioranza a cambiare una legge che
    piace

    alla SIAE :)

    Per inciso la maggioranza precedente
    aveva

    perfino varato una legge contro la
    liberta'

    di espressione in rete, allora aveva

    sonoramente protestato l'opposizione,
    per

    poi passare al governo e muoversi sulla

    stessa linea. Oggi l'opposizione
    protesta,

    domani passera' al governo e
    continuera' da

    dove si e' rimasti.


    Grazie.. qualcuno che almeno la pensa come
    me..

    cito una persona che conosco e che lo dice
    sempre, a volte scherzando, ma in questo
    caso ci sta bene

    "è tutto un magna magna generale"Si è vero che tanto qui come ti giri ti giri te lo piantano del deretano, ma io sono anni che non vedo uno schifo simile a livello di politica. Adesso il nano mi privatizza pure le poste e l'enel, così un paccocelere mi costerà più che spedire con UPS. Ed ogni volta che farò una passata di bucato in lavatrice dovrò ipotecare la casa per pagare la bolletta dell'energia elettrica, francamente mi sono rotto i co###oni di questa nazione dove si ragiona solo per lobby e miliardari, ma siamo tornati ai tempi della rivoluzione francese? Mangiano solo i ricchi e noi a spalare nella rumenta? Ma basta, io voto a sinistra, tanto peggio dei fasci manganello&ricino non può andare... Il duce ha scelto il momento sbagliato per reincarnarsi, e già che c'era poteva scegliersi un corpo migliore.
  • aristide scrive:
    Re: W la psico polizia !!
    - Scritto da: Anonimo
    "LA GUERRA E' PACE
    LA LIBERTA' E' SCHIAVITU'
    L'IGNORANZA E' FORZA"

    (Manifesto del Ministero della Verita di
    Oceania -
    Grande Fratello - 1984 - George Orwell)Leggetelo...è un libro stupendo!:)
  • J.L.Picard scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i proble
    - Scritto da: Anonimo
    Non saranno le elezioni ed il cambio di
    maggioranza a cambiare una legge che piace
    alla SIAE :)
    Per inciso la maggioranza precedente aveva
    perfino varato una legge contro la liberta'
    di espressione in rete, allora aveva
    sonoramente protestato l'opposizione, per
    poi passare al governo e muoversi sulla
    stessa linea. Oggi l'opposizione protesta,
    domani passera' al governo e continuera' da
    dove si e' rimasti.Grazie.. qualcuno che almeno la pensa come me..cito una persona che conosco e che lo dice sempre, a volte scherzando, ma in questo caso ci sta bene"è tutto un magna magna generale"
  • J.L.Picard scrive:
    Re: Caterina Caselli ha ragione!
    Si.. fuori dalla finestra doveva lanciarli!!!dove sono ora???a godersi i soldi che han preso con gli spot per 'www mi piaci tu' e basta... non hanno aggiunto ne tolto niente alla musica.. pessimI!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Le cose non cambiano mai...
    A voi vi sarebbe stata bene un bel po' della Russia pre-caduta-muro, cosi' avreste avuto altri problemi da gestire invece di queste cazzate.Ah, se li' e allora aveste difeso con questa veemenza il vostro diritto a rubare, la Siberia non ve la toglieva nessuno...Poveri tonni....
  • Anonimo scrive:
    Re: No all'abbassamento dell'IVA
    - Scritto da: Anonimo
    Io sono profondamente contrario
    all'abbassamento dell'IVA sui cd.

    Perche' lo Stato (ovvero noi tutti) ci deve
    perdere soldi con l'unico scopo di far
    vendere piu' cd alle case discografiche?
    Le case discografiche guadagnerebbero di
    piu' (stessa percentuale sul prezzo di
    vendita e piu' copie vendute) mentre lo
    Stato ci perderebbe un sacco di soldi. Ma
    che siamo pazzi ?
    Non sono mica enti di beneficienza, sono
    societa' a scopo di lucro.

    Se pensano che per vendere piu' cd il prezzo
    finale deve scendere possono incominciare a
    diminuire la loro quota...Tanto più che non si vede perchè l'IVA per un CD (genere voluttuario) dovrebbe essere più bassa di quella su certi tipi di generi di prima necessità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mass Media ed etimologia parola "artisti
    - Scritto da: bugybugy
    La cosa che però mi fa più
    riflettere è il fatto che fino ad ora
    i media non hanno mai parlato di questo
    scempio, ora che lo fanno... Urbani passa
    per protettore degli "artisti"!

    Il vero problema è proprio quella
    parolina li...artisti.
    In un mondo dove chiamiamo artisti Dennis
    Fantina, Destiny Child, Britney Spears e
    tutti gli altri...beh il vero problema
    è questo!!!
    Pretendono anche di vendere le "opere" di
    questi grandissimi "artisti" a prezzi
    esorbitanti!!Pensa a distinguere autori dai distributori. Sono i secondi che cercano di dominare il mondo.I primi sono tanto bravi quanto il pubblico decide.
  • Anonimo scrive:
    Re: Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    Egr. sig. Bomboi,non si discute il fatto che lei per anni ha messo tanta buona volontà nello studio, ma solo che quella sua "laurea" lascia molto a desiderare, considerando anche la sentenza del garante e i suoi commenti:...I messaggi lasciavanointendere che:1. la The Yorker International University possa qualificarsi quale Università riconosciuta in base alla normativa vigente in Italia;2. i titoli di studio conseguibili frequentando i corsi della The Yorker International University (laurea, bachelor, master, doctorate) abbiano valore legale in Italia.In realtà: 1. la The Yorker International University non gode di alcun riconoscimento nell'ordinamento universitario nazionale e non può definirsi Università;2. i titoli rilasciati dalla The Yorker International University, stante la normativa attualmente vigente, non hanno valore legale in Italia.D'altro canto non ci si spiega neanche tanto facilmente come mai Lei ha scelto di "laurearsi" in una sottospecie di facoltà quando abbiamo fior fior di politecnici (torino e milano in primis) che sfornano ingegneri e ricercatori richiesti anche in America.Lei può anche essere ben lieto del suo titolo, ma ci lasci commentare che la fonte dell'attribuzione è quanto meno dubbia per non dire di peggio.Per quanto riguarda la sua lotta contro i potenti e quant'altro...beh, per questo avrà sempre centinaia di sostenitori, compreso il sottoscritto!!!! ;)Cordiali saluti.un arch. laureato a Venezia.- Scritto da: gianpietro
    Caro amico dissidente, io non ho una Laurea
    da supermercato, ma se ti preme essere
    informato, nella mia rimostranza contro chi
    etichetta tutti
    come PIRATI, ho inserito la mia e-mail,
    affinchè chi ha qualcosa da dire me
    lo dica direttamente. A propsito di Lauree,
    devi sapere che io ho 65anni e quando si
    doveva andare alle Università di
    Stato io avevo difficoltà a vivere.
    Ho studiato da autodidatta per oltre 40anni
    e credimi ne ho avuto tempo di studiare.
    Come vedi le mie lauree sono bene meritate.
    Almeno che, tu non sia fermamente convinto
    che solo un "TIMBRO" "FORMALE" su una
    pergamena pure "FORMALE" e... una
    dichiarazione "in nome del popolo..."
    bastino per decretare una persona Dottore.
    La cultura è uno stato di "ESSERE" e
    non "avere". Ciao ignoto amico, se hai un
    po' di sale in zucca io aspetto le tue
    argomentazioni. Magari se mi scrivi ti
    convincerai.
    Ti saluto:
    Dr. ing. Gian pietro Bomboi

    info@dott-bomboi.it


    ==================================
    Modificato dall'autore il 24/02/2005 15.33.42
  • Anonimo scrive:
    Se fossimo un paese civile
    Avremmo una legge che permette ai truffati da Parmalat di fare causa comune (e non singola perchè questo fa comodo alle grandi aziende che vanno protette se hanno truffato centinaia di poveri cristi), come accade in America e in altri stati.Invece vediamo queste belle leggine, che non toccano i potenti, ma i ragazzi che sono invogliati a scaricare da prezzi da LADRI per questi CD, con 1 o 2 brani decenti.... Vedete un pò !
  • Anonimo scrive:
    NON NE POSSO PIU'
    Ci stanno prendendo per stanchezza....Basta non voglio più leggere alcuna notizia sul p2p, Comincino a far pagare le sanzioni agli evasori fiscali, ai corruttori dei politici, a chi fa azioni indegne per questo paese e in parlamento senza dubbio c'è l'imbarazzo della scelta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Poveri cantanti
    - Scritto da: Anonimo
    vorrei sapere il nome di un cantante che
    vive di stentiI barboni della metropolitana che suonano in metro.
  • Anonimo scrive:
    Poveri cantanti
    vorrei sapere il nome di un cantante che vive di stenti
  • Anonimo scrive:
    Lo stato non deve rinunciare all'IVA.
    Sono assolutamente contrario.Le case discografiche continueranno ad applicare prezzi da rapina e lo stato per favorirle rinuncia all'IVA ?Abbassino loro i prezzi e si paghino le tasse come fanno tutti !
  • gianpietro scrive:
    Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    La legge antipirateria non è un taroccamento, è semplicemente una violenza, una intimidazioni. Ora, se tu sei contento di sottostare a certe leggi, padrone di stare zitto. La mia Laurea ha un valore che nemmeno te lo immagini e non ha nessun taroccamento. Ti invio i miei dati: età 65anni - studio dell'Elettrotecnica - Elettronica , dal 1956 ad oggi. studio della Programmazioni dal 1988 ad oggi. Conseguimento Laurea nel 2000 (a 60anni). 40anni di studio da autodidatta. E' forse Reato o peccato non avere avuto la possibilità di frequentare le normali Università di Stato??Io penso di no!! Comunque io vado fiero dei miei titoli e se vuoi approfondire, non ti resta che indagare o magari denunciarmi.La mia e-mail è (vedi non mi nascondo): info@dott-bomboi.itUn salutoDr. ing. Gian Pietro Bomboi.
  • gianpietro scrive:
    Re: ?titoli di studio?
    Ora ho capito, tu sei di quelli daccordo che vengano chiamati dottori solo i medici. E... stai traquillo che, un medico si presenterà sempre con: piacere dottor Pinco Pallino...... C'è una cosa che non sai: io ho 65anni e mi sono laureato con grandi sacrifici a 60anni, dopo avere studiato da autodidatta per oltre 40anni. Mi sono laureato a 60anni perchè all'età giusta facevo fatica a vivere - mangiare perchè ero estremamente povero. Ora ho una grande soddisfazione in me e mi piace essere chiamato DOTTORE!! Non pensi che me lo meriti?? Se sei una persona corretta, mandami i tuoi dati e ti racconterò tutta la mia storia. La mia e-mail è: info@dott-bomboi.itCiao amico ti auguro che tu abbia la mia volontà ma... che tu o i tuoi figli non dobbiate mai patire i miei sacrifici.Ti saluto:Dr. ing. Gian Pietro Bomboi.
  • gianpietro scrive:
    Re: Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    Caro amico dissidente, io non ho una Laurea da supermercato, ma se ti preme essere informato, nella mia rimostranza contro chi etichetta tutti come PIRATI, ho inserito la mia e-mail, affinchè chi ha qualcosa da dire me lo dica direttamente. A propsito di Lauree, devi sapere che io ho 65anni e quando si doveva andare alle Università di Stato io avevo difficoltà a vivere. Ho studiato da autodidatta per oltre 40anni e credimi ne ho avuto tempo di studiare. Come vedi le mie lauree sono bene meritate. Almeno che, tu non sia fermamente convinto che solo un "TIMBRO" "FORMALE" su una pergamena pure "FORMALE" e... una dichiarazione "in nome del popolo..." bastino per decretare una persona Dottore. La cultura è uno stato di "ESSERE" e non "avere". Ciao ignoto amico, se hai un po' di sale in zucca io aspetto le tue argomentazioni. Magari se mi scrivi ti convincerai.Ti saluto:Dr. ing. Gian pietro Bomboiinfo@dott-bomboi.it ==================================Modificato dall'autore il 24/02/2005 15.33.42
  • Anonimo scrive:
    Re: W la psico polizia !!
    "LA GUERRA E' PACELA LIBERTA' E' SCHIAVITU'L'IGNORANZA E' FORZA"(Manifesto del Ministero della Verita di Oceania - Grande Fratello - 1984 - George Orwell)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    Ma cazzo non capite?
    Quando li eleggete ve lo picchiano tutti in
    culo E' arrivato il filosofo
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    entrambe le cose sono un voto perso

    item per rifondazioneRifondazione, se all'interno della maggioranza, può far cadere il governo quindi non è che non conti niente come i radicali
  • midori scrive:
    [OT] E bastaaa!
    D'accordo, sara' pure il ministro dei beni culturali e si deve dedicare soprattutto a questo, ma fa anche parte del governo, cavolo!Inasprscono le pene per i "pirati", mentre veri criminali che stanno da anni avvelenando la mia terra, incendiando migliaia di tonnellate di rifiuti tossici e gestendo discariche clandestine in aree agricole, rischiano molto meno!Si avvelenano la mia terra, ma i prodotti che facciamo li mangiate pure voi, perche' di certo non li consumiamo tutti qui!!Ripeto, è vero che il ministro dei beni culturali non puo' occuparsi dell'ecomafia, pero' cavolo per lo meno si comporti in maniera meno ipocrita!Non è possibile che un cosiddetto "pirata" rischi piu' di uno che incendia una montagna di copertoni, riempiti di sostanze tossiche col solo scopo di farle sparire, dietro lauto compenso!Ma un ministero che si mette a tirar giu "capolavori" come quei decretucoli, non ha di certo la capacità di porsele solamente questioni del genere!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema non è la severità
    - Scritto da: Anonimo
    Dio santo, "non sufficientemente severa" ???
    la legge più dura del pianeta terra ?
    e che vuole, la pena capitale per
    impiccagione ?Ma credo tu abbia sbagliato messaggio perché non c'è scritto niente di tutto ciò in quello precedente
  • fasibia scrive:
    Re: In effetti...
    - Scritto da: Anonimo
    ...è anche una questione di
    principio. Sembra assurdo che un libro sui
    Beatles abbia l'IVA al 5% e un disco dei
    Beatles abbia l'IVA al 20%, poiché il
    libro è considerato bene culturale
    mentre il cd no.Giusto: a proposito di cultura..DVD pasolini: 20%CD Battiato: 20%Libro di Sconsolata "Sconsi": 5%
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate se m'intrometto...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: DKDIB

    ... ma qualcuno l'ha letto 'sto
    articolo?



    No, perche' sino ad ora ho letto quasi

    esclusivamente vaneggiamenti: qua si
    parla

    semplicemente d'abbassare l'IVA...

    Sui Cd musicali l-iva potrebbe anche essere
    + alta, non bisogna abbassarla,
    ricordiamoci che i musicisti guadagno
    tantissimo ma ci sono beni di prima
    necessita' che hanno l'iva al 20% e sui
    quali bisognaerebbe abbassarla!
    Per esempio, chi usa riscaldamento autonomo
    a gas, sul gas paga l'iva del 20 percento,
    questo e' un furto, xe' del riscaldamento
    non ne puoi fare a meno... ma della musica
    si, se non vuoi pagare ti senti la
    radio!!!!!!!o il mulo :D
  • Anonimo scrive:
    Re: No all'abbassamento dell'IVA
    Mi trovi perfettamente d'accordo...Anche perchè poi arriverebbero nuove tasse per coprire il buco creato da questo abbassamento d'IVA.
  • Anonimo scrive:
    In fondo Urbani e Caselli hanno ragione
    Si, hanno ragione: se c'è qualcuno che ha il coraggio di sprecare banda per scaricare quel ciarpame sanremese che loro chiamano arte, beh, per tali individui effettivamente ci vorrebbe la pena di morte! :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate se m'intrometto...
    - Scritto da: DKDIB
    ... ma qualcuno l'ha letto 'sto articolo?

    No, perche' sino ad ora ho letto quasi
    esclusivamente vaneggiamenti: qua si parla
    semplicemente d'abbassare l'IVA...Sui Cd musicali l-iva potrebbe anche essere + alta, non bisogna abbassarla, ricordiamoci che i musicisti guadagno tantissimo ma ci sono beni di prima necessita' che hanno l'iva al 20% e sui quali bisognaerebbe abbassarla!Per esempio, chi usa riscaldamento autonomo a gas, sul gas paga l'iva del 20 percento, questo e' un furto, xe' del riscaldamento non ne puoi fare a meno... ma della musica si, se non vuoi pagare ti senti la radio!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    PROTESTARE A SANREMO CONTRO URBANI!
    Quando si organizzerà una seria e civile protesta contro quest'essere a libro paga delle major discografiche e cinematografiche?Sanremo non è l'occasione giusta per farlo?
  • rumenta scrive:
    Re: Già hanno perso voti...
    - Scritto da: Anonimo

    e chi voti? pensi che il mortadella non

    avrebbe fatto passare un legge simile?

    Si, penso proprio che non l'avrebbe fatta
    passare. Anche perchè il centro
    sinistra era contro la legge urbani.prova ne sia il fatto che TUTTI hanno votato contro, vero???senti, se vuoi fare avanspettacolo, vai a zelig, non su PI....
  • bugybugy scrive:
    Mass Media ed etimologia parola "artisti
    La cosa che però mi fa più riflettere è il fatto che fino ad ora i media non hanno mai parlato di questo scempio, ora che lo fanno... Urbani passa per protettore degli "artisti"!Il vero problema è proprio quella parolina li...artisti.In un mondo dove chiamiamo artisti Dennis Fantina, Destiny Child, Britney Spears e tutti gli altri...beh il vero problema è questo!!!Pretendono anche di vendere le "opere" di questi grandissimi "artisti" a prezzi esorbitanti!!Ma fatemi il piacere, iniziate a chiamare quei fantocci con il loro vero nome e a pubblicare/vendere i loro lavori rapportati alla qualità, poi vediamo che riusciranno anche loro a vendere...Bugybugy(linux)
  • bugybugy scrive:
    Re: W la psico polizia !!
    - Scritto da: Anonimo

    Inquietante eh???

    Aspettate e tra un po' ci arriverete alla
    Psico-polizia.

    Già, proprio in quietante...la cosa che però mi fa più riflettere è il fatto che fino ad ora i media non hanno mai parlato di questo scempio, ora che lo fanno... Urbani passa per protettore degli "artisti"Il vero problema è proprio quella parolina li...artisti.In un mondo dove chiamiamo artisti Dennis Fantina, Destiny Child, Britney Spears e tutti gli altri...beh il vero problema è questo!!!Pretendono anche di vendere le "opere" di questi grandissimi "artisti" a prezzi esorbitanti!!Ma fatemi il piacere, iniziate a chiamare quei fantocci con il loro vero nome e a pubblicare/vendere i loro lavori rapportati alla qualità, poi vediamo che riusciranno anche loro a vendere...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Anche io. Mi fa schifo etichettarmi


    politicamente, mi piacerebbe un
    modello


    politico free... ma anche come
    quello

    romano


    attuale, per cominciare. Cmq in

    mancanza di


    meglio W i comunisti (non quelli

    astenuti),


    e anche i verdi (non i nobili che

    difendono


    i loro poderi). Anzi WWW.



    radicali o scheda bianca

    Radicali?
    Quei tizi che stanno dando uno spettacolo
    ignobile di prostituzione politica
    vendendosi a destra e a sinistra al miglior
    offerente e ignorando gli schiaffi che
    regolarmente gli rifilano consistenti
    porzioni tanto della destra quanto della
    sinistra?E Mastella dove lo metti?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i problemi?
    -
    Un inciso, guarda che i parlamentari
    prendono gia' un gran bel gettone di
    presenza, oltre allo stipendio... prova a
    chiedere in quanto consiste questo
    gettone... :DIntendevo: SOLO il gettone di presenza e non lo stipendio!E possibilmente non esoso! Ricordiamo a questi signoriche in questo paese "civile" ci sono dei pensionati chehanno lavorato sodo per una vita e adesso sono costrettia rovistare nella rumenta per mangiare. (vedi Genova, dopoil mercato ortofrutticolo di corso Sardegna ecc). Vergogna!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i proble
    -
    si abbastanza qualinquista, per quanto
    riguarda pannella, non ti scalda nessun
    seggio visto che non e' eletto da nessuna
    parte
    se non al parlamento europeo, forse.

    se magari prendessero i radicali un 20% dei
    voti sarei piu' propenso a credere che
    qualcosa potrebbe cambiare, piuttosto che
    prodi/ruttelli/frassino/berluscioni etc etcRicordati che Pannella sta "contrattando" alleanze e seggioda scaldare proprio con i due poli. Il qualunquista non propone niente. Io ho citato una soluzione, la legge sulconflitto di interessi. Bisogna valutare sempre chi si staper mandare a governare con il nostro voto... O no?
  • Anonimo scrive:
    W Urbani e chi lo ha votato!!!!!!!!!!!!
    HHhhahahahahahahhahahhhaaha!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    No all'abbassamento dell'IVA
    Io sono profondamente contrario all'abbassamento dell'IVA sui cd.Perche' lo Stato (ovvero noi tutti) ci deve perdere soldi con l'unico scopo di far vendere piu' cd alle case discografiche?Le case discografiche guadagnerebbero di piu' (stessa percentuale sul prezzo di vendita e piu' copie vendute) mentre lo Stato ci perderebbe un sacco di soldi. Ma che siamo pazzi ?Non sono mica enti di beneficienza, sono societa' a scopo di lucro.Se pensano che per vendere piu' cd il prezzo finale deve scendere possono incominciare a diminuire la loro quota...
  • Anonimo scrive:
    Re: Gli costerà molto alle prossime elez

    Ma quando mai! Quanti degli scariconi sono
    maggiorenni?non scarico e ho sul computer tutti i programmi originali, per motivi miei. non voglio avere nulla di illegale.ma...praticamente la maggior parte di gente che ha l'ADSL scarica musica...l'ADSL molti lo fanno per questo...è un tema molto caro alla gente, fidati.
  • Anonimo scrive:
    Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    Io sono con te!ciao.
  • Anonimo scrive:
    A Sanremo?...ahahahahahaha
    Mi sembra strano che proprio durante il Festival "della canzone italiana" (io lo chiamo festival di San Scemo.. ), il ministro per i Beni Culturali, diffonda una nuova (o rettifica) alla legge già in vigore (piuttosto, quanti di noi...son dentro per aver scaricato un film o qualche mp3 dal P2P?)...a me sa di trovata pubblicitaria, per richiamare un pò di attenzione su questa nuova kermesse che negli ultimi anni è andata sempre più a fondo!!!;)Siccome sanno (sappiamo) già chi vincerà e che neanche il tempo di chiudere la prima serata ci saranno già i CD (pirata) con tutte le canzoni (almeno quelle dei cosiddetti BIG)..che prontamente qualcuno acquisterà (sai che bello avere tutte quelle magnifiche canzoni, il massimo della nostra espressione in termini musicali....).cercano di mettere un freno in tal senso.IMHO: tutto fumo negli occhi per creare panico o richiamare la coscienza e basta!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Già hanno perso voti...
    - Scritto da: Anonimo

    e chi voti? pensi che il mortadella non

    avrebbe fatto passare un legge simile?

    Si, penso proprio che non l'avrebbe fatta
    passare. Anche perchè il centro
    sinistra era contro la legge urbani.Di contrari ne ho sentiti pochini, praticamente solo cortiana coi verdi e un po' di rifondazione. Ma se al governo ci fosse il centrosinistra dubito che le cose sarebbero andate diversamente
  • Anonimo scrive:
    Re: se un cd
    - Scritto da: Anonimo
    errore di digitazione..la reazione fu una
    sceneggiata, avendo tratti meroliani
    (M.Merola) e cutoliani (R.Cutolo)..ma in
    fondo con la mafia si DEVE convivere, basta
    lamentarsi!!:s:@SIAE : sti picciriddi so' piezz' e core
  • Anonimo scrive:
    Re: ?titoli di studio?
    dottore sei lo stesso dei post su telecom.....?(troll)(troll)(troll)(troll)
  • Anonimo scrive:
    ?titoli di studio?
    ...ahahaha.... bella questa...sembra come nei film di fantozzi... il supermegacapo...dott..grand.uff.ing.lup.mannar......ma per piacere... per piacere...cos'è sta cosa?(magari sono ignorante io...)2 punto:appena ho comunciato a lavorare... mi hanno insegnato che se sei ingegnere, avvocato, dottore.... etc etc...non te lo devi dire da solo...non ti devi chiamare dottore da solo..tipo piacere dott. mario rossi.... devi dire piacere mario rossi... è il tuo interlocutore che deve anteporre il titolo...non ci si deve "autoqualificare" mi hanno ammaestrato male?? oppure il mio ragionamento è corretto??saluti a tutti
  • Anonimo scrive:
    Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    Da una rapida ricerca su Internet.... guardate cos ane pensa il garante.... http://www.agcm.it/agcm_ita/DSAP/DSAP_PI.NSF/0/45ed0b0956a78543c1256c600039446d?OpenDocument&ExpandSection=-1000 :|
  • Anonimo scrive:
    Re: se un cd
    errore di digitazione..la reazione fu una sceneggiata, avendo tratti meroliani (M.Merola) e cutoliani (R.Cutolo)..ma in fondo con la mafia si DEVE convivere, basta lamentarsi!!:s:@
  • Anonimo scrive:
    Leggi ferree per le cavolate
    Ma la criminalità è un'altra, per le strade non si campa più, ma si minimizza...
  • Anonimo scrive:
    Re: se un cd
    Già,"lamentite"..di cui il "carissimo" ministro è un pernicioso portatore, vista la reazione (leggi:sceneggiata) che ebbe quando qualcuno notò soltanto che era contemporaneamente MinLavoriPubblici e Proprietario della Rocksoil (azienda di costruzioni beneficiatissima dal denaro pubblico)..
  • Anonimo scrive:
    Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    Scusate il puntiglio, ma uno che ha buttato litri di sudore sui "sacri testi" universitari (che schifo) non ha piacere di sentirsi confuso con 'ste lauree da supermercato....
  • Anonimo scrive:
    Caterina Caselli ha ragione!
    E' per colpa della pirateria che le Case Discografiche non hanno soldi per lanciare nuovi artisti, e lei ha potuto recentemente lanciare solo i Gazosa... :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate se m'intrometto...
    - Scritto da: DKDIB
    ... ma qualcuno l'ha letto 'sto articolo?Dato che il Signor Ministro parla di "pacchetto ani-pirateria"...
  • Anonimo scrive:
    CATERINA CASELLI
    Si ricordi caschetto d'oro che è grazie ad internet che artisti come la sua prediletta Elisa hanno fatto il giro del mondo!Sono tutti bravi a parlare quando codesti individui non comprano mai dei cd originali (tanto li producono!).Che abbassassero tutte le tasse ed i balzelli sui cd piuttosto!
  • Anonimo scrive:
    Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    - Scritto da: Anonimo
    Pare che ci siano ben altri taroccamenti
    oltre a quelli digitali... :|

    www.dott-bomboi.it/laurea.htm http://www.dott-bomboi.it/diplome.htmmah,,,,,,,dal sito della "The Yorkers International University"...."The Yorker International University è una istituzione americana e non italiana. I titoli americani non sono equipollenti alla Laurea italiana. Volontariamente, The Yorker International University ed il suo partner Université Intercontinentale Le Bon Samaritain non sono affiliati e riconosciuti in nessun modo con Murst, Miur ed istituzioni italiane.""The Yorker International University è una istituzione americana e non italiana. I titoli americani non sono equipollenti alla Laurea italiana. Volontariamente, The Yorker International University ed il suo partner Université Intercontinentale Le Bon Samaritain non sono affiliati e riconosciuti in nessun modo con Murst, Miur ed istituzioni italiane.The YIU consiglia vivamente a tutti coloro che intendono utilizzare il titolo a scopo professionale o subentro ad albi professionali italiani di informarsi previa iscrizione."
  • DKDIB scrive:
    Scusate se m'intrometto...
    ... ma qualcuno l'ha letto 'sto articolo?No, perche' sino ad ora ho letto quasi esclusivamente vaneggiamenti: qua si parla semplicemente d'abbassare l'IVA...E non venitemi a dire che poi aumenteranno l'estorsione sui supporti vergini: non se ne parla, punto. Cosi' come non si parla di altri provvedimenti comunque applicabili, tipo la pena di morte od il taglio delle mani.Quando viene data una bella notizia, che senso ha fasciarsi la testa cercando brutte notizie che non ci sono?
  • Anonimo scrive:
    Re: Già hanno perso voti...
    - Scritto da: Anonimo


    Si sa niente sul regolamento attuativo
    della

    legge del deposito dei siti web?

    si, hanno detto chiaramente di ignorarlo,
    prima le biblioteche interessante e poi una
    voce ufficiosa direttamente dai dintorni di
    qualche ministero.
    E se vorranno colpire qualcuno, conterà la legge non la voce ufficiosa (applicando la legge sulla stampa sovversiva del ventennio). D'accordo che davanti al giudice dovrebbe finire tutto in fuffa, ma il malcapitato verrà messo alla berlina dai vari pennivendoli del "giornalismo" tradizionale (che Internet non la amano poi così tanto).:(
  • Anonimo scrive:
    Re: URBANI A SANREMO NON COME CANTANTE
    - Scritto da: Anonimo
    da vedere nell'Iva al 20%. Iva che, secondo
    Urbani, ci si sta impegnando ad abbassare. urbani dice che si stanno impegnando ad abbassare l'iva? bene... penso di sapere gia' cosa succedera'. prima l'alzeranno al 40%, poi dopo urbani ci giurera' sul suo onore che fara' di tutto per mettere a posto questa brutta cosa, poi dopo un anno gli altri la riporteranno al 20% e ci diranno che dobbiamo essere contenti perche' hanno rispettato le promesse.
  • Anonimo scrive:
    Re: se un cd
    Forse sei tu che vivi su Saturno.Ma dove hai visto CD che costano 30-36 EURO (quasi 70mila lire)? Se sono doppi CD allora sono d' accordo con te ma l' album ad un CD non costa così tanto.Nei negozi e supermercati ho trovato le ultime uscite al massimo 20 EURO (40mila lire circa che sono comunque tanti , non lo nego).In ogni caso ha ragione Lunardi quando dice che gli Italiani soffrono di una malattia difficilmente curabile: la lamentite.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Avete sbagliato tutto
    Sveglia!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    Pare che ci siano ben altri taroccamenti oltre a quelli digitali... :|http://www.dott-bomboi.it/laurea.htm
  • Anonimo scrive:
    Re: Gli costerà molto alle prossime elez
    - Scritto da: Anonimo
    Il governo può aver fatto anche le
    migliori leggi del mondo in altri settori,attento a quello che dici, secondo molte persone l'unica legge decente fatta sarebbe quella sulla patente a punti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Già hanno perso voti...

    Si sa niente sul regolamento attuativo della
    legge del deposito dei siti web?si, hanno detto chiaramente di ignorarlo, prima le biblioteche interessante e poi una voce ufficiosa direttamente dai dintorni di qualche ministero.
  • Anonimo scrive:
    Re: se un cd
    - Scritto da: Anonimo
    Un CD costa al massimo 18-20 Euro e non
    30-36 Euro.Appunto, quindi l'incidenza dell'IVA è ancora più bassa e non serve a nulla toglierla.
  • Anonimo scrive:
    Re: Già hanno perso voti...

    e chi voti? pensi che il mortadella non
    avrebbe fatto passare un legge simile?Si, penso proprio che non l'avrebbe fatta passare. Anche perchè il centro sinistra era contro la legge urbani.
  • gianpietro scrive:
    ALTRA LEGGE CONTRO I PIRATI??
    Da quando è nata Internet ed ha cominciato ad evolversi oltre ogni previsione, i ?MOSTRI? si sono svegliati e, hanno visto che la libertà di COMUNICAZIONE non conveniva a nessuno di coloro che erano abituati a guadagni facili. Si è cominciato a parlare di diritto di autore ? Copyright ? e tante stupidate. Oggi siamo entrati nell?era della conoscenza e se Internet è arrivata ad assumere certi livelli di penetrazione nel tessuto umano, è dovuto a tanti ?NAVIGANTI? che hanno avuto la possibilità di scambiare: ?pareri ? usanze ? tesine ? compiti ? tesi di laurea ? rapporti scientifici e? tra i file scaricati ci sono anche i brani musicali?. Non credo che un brano musicale abbia qualche ?costola? in più di una tesi di laurea ? di una notizia ? di una lezione di matematica etc. , etc. Credo che tutti abbiano capito che se: le case musicali ? SIAE ? RIAA ? MAJOR , hanno intrapreso azioni a dir poco stupide e cercando di terrorizzare il popolo della RETE, vorrà dire che gli interessi, sono talmente stratosferici da essere impensabili dai comuni mortali. Parlare di galera per chi scarica un brano musicale dalla RETE, in un mondo dove chi ammazza, viene rimesso in libertà subito o dopo pochi anni di carcere e? magari col tempo riceveranno (gli assassini) una pensione; penso sia maledettamente ANACRONISTICO e da presa per il CULO per chi veramente lavora ed è onesto. Dire che chi scarica musica è un ?PIRATA? ovvero sia un DELINQUENTE, è pesante che, se così fosse vero, allora, tutti siamo potenzialmente dei delinquenti, perché nessuno di coloro che usano un PC, può dire di non avere mai scaricato un brano musicale ? un Software ? etc. Adesso scriverò un libro e spiegherò dettagliatamente che cosa vuol dire COMUNICAZIONE ? quali sono i mezzi tecnologici ? quali sono i motivi che squalificano qualsiasi legge fatta per impedire la COMUNICAZIONE. Per quelli del Potere che persistessero nella restrizione a pro di pochi RICCHI e POTENTI, voglio illustrare tutte le Tecniche atte ad aggirare qualsiasi legge STUPIDA!!! I mezzi che andrò ad esporre sono tutti legittimi.Saluti da: Dr ing. Gian Pietro Bomboi.E-mail: info@dott-bomboi.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i problemi?
    Non saranno le elezioni ed il cambio di maggioranza a cambiare una legge che piace alla SIAE :-)Per inciso la maggioranza precedente aveva perfino varato una legge contro la liberta' di espressione in rete, allora aveva sonoramente protestato l'opposizione, per poi passare al governo e muoversi sulla stessa linea. Oggi l'opposizione protesta, domani passera' al governo e continuera' da dove si e' rimasti.Non per essere pessimista ma tutto il mondo si sta muovendo in questa direzione, ed era anche logico aspettarselo dopo l'esplosione del P2P, quanto poteva durare?:-)Un inciso, guarda che i parlamentari prendono gia' un gran bel gettone di presenza, oltre allo stipendio... prova a chiedere in quanto consiste questo gettone... :-D
  • Anonimo scrive:
    Caterina Caselli
    http://cesareo.altervista.org/marok/arezzo90_track08_plagio.mp3"Parte del mitico filone Anti-SanRemo del tour 1990, è una parodia di "Bisognerebbe non pensare che a te" di Caterina Caselli, presentata quell'anno al festival. I richiami della canzone sono a "Venus" degli Shocking Blue (poi rifatta dalle Bananarama), la colonna sonora del telefilm "Batman" e il "Peter Gunn Theme" di Henry Mancini, tratto dalla soundtrack del film "The blues brothers". Trascrizione ed mp3 da live ad AREZZO WAVE 1990"Vorrei talmente essere un cuocoche a volte sb[urro]e nel mio tuorlo trovarenascosto il pelo,bisognerebbe confessare davvero,come a un giorno in pretura,che la mia casa discograficaè in fallimentoperché i miei debiti saldavocon lo stagnodelle cadute tanto io non mi lagnoperché ho il casco d'oro su.She's got it,your baby she's got it.Bisognerebbe non pagare il pedaggio,eliminando i Caselli,fare un triplice plagionella stessa canzoneè un bel coraggio! Lo so.Innanzitutto c'è quel pezzo che fa:"One more songI want to stay, [...]please, please, please say you will,say you will!"senza scordare di rubareanche a Battistiquesto grande artista.Plagio, plagio, plagio, plagio.Plagio, plagio, plagioInnanzitutto c'è quel pezzo che faOne more songPerdo il perdono,se ho arraffato a piene mani."Touch, touch, touch"ma del restoposso pertettèrmelo.Plagio.Tratto da:http://www.marok.org/Elio/Discog/plagio.htm
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questo...
    - Scritto da: TPK
    Urbani manterrebbe la promessa fatta a
    Cortiana di cambiare la legge... :s"Volevate la frutta? Perchè le pigne non sono frutta?"Marchese del Grillo mentre prendeva a pigne in testa i mendicanti
  • Anonimo scrive:
    Re: Già hanno perso voti...
    - Scritto da: Anonimo
    grazie a c di questo genere vinceranno di nuovo e sarà la fineE tutti i tizi che hanno il sito web personale, se vorranno tenerlo senza avere rogne dovranno dare la bust... ehm! iscriversi all'ordine dei giornalisti. Se non vado errato la prima stesura della legge sui siti web (governo d'Alema) tirava in ballo TUTTI i siti (compresi quelli amatoriali); tale legge, per fortuna, fu "ammorbidita".Il mio sito non lo chiudo, casomai me lo faccio hostare all'estero.p.s.Si sa niente sul regolamento attuativo della legge del deposito dei siti web? Magari il mio lo stampo e lo mando direttamente all'attenzione di Urbani (ci sono anche filmati, 1 fotogramma = 1 pagina).
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma le elezioni risolveranno i proble

    Vi pare che ciò che ho menzionato qui
    sopra sia una sorta
    di qualunquismo semplicistico, come spesso
    si giustificano i
    due poli e quello scaldaseggio beghelli di
    Pannella di fronte a
    tali considerazioni, oppure non sia altro
    che una conseguenza logica al fatto che ci
    si senta stanchi di essere
    presi per i fondelli?si abbastanza qualinquista, per quanto riguarda pannella, non ti scalda nessun seggio visto che non e' eletto da nessuna partese non al parlamento europeo, forse.se magari prendessero i radicali un 20% dei voti sarei piu' propenso a credere che qualcosa potrebbe cambiare, piuttosto che prodi/ruttelli/frassino/berluscioni etc etc
  • Anonimo scrive:
    Re: Caro nonnetto
    - Scritto da: Anonimo
    Caro nonno Urbani, ma quando te ne andrai in
    pensione?? Aspetti proprio che ti ci
    mandiamo noi?Magari ce lo ritroviamo come senatore a vita (gomito a gomito con Cossiga).
  • Masque scrive:
    Re: Gli costerà molto alle prossime elezioni
    - Scritto da: Anonimo
    Il governo può aver fatto anche le
    migliori leggi del mondo in altri settori,
    ma qui hanno toccato un tema scottante, non
    gli conveniva. Penso che costerà
    molti voti al governo. lo dubito... per due motivi.il primo è che di questa faccenda della legge Urbani ne sono a conoscenza solo i pochi italiani che navigano e che usufruiscono in qualche altro modo della rete. tamite i media tradizionali, di tutto questo se n'è parlato poco o nulla e comunque, a chi non utilizza la rete o non si interessa particolarmente di musica e cinema, di tutto questo non glie ne frega nulla.il secondo motivo è che la sinistra è incredibilmente idiota nel portare avanti la propria campagna elettorale. a farla semplice, da una parte si dice "vota Berlusconi, vota Berlusconi", dall'altra, invece di proporre e promuovere massicciamente qualche deputato, si pensa bene di dire solamente "non votate Berlusconi". risultato: a destra si parla di Belusconi, a sinistra si parla di Berlusconi. una persona comune, piuttosto che dare il voto ad una persona praticamente sconosciuta (un qualsiasi non-berlusconi), preferisce darlo a qualcuno che conosce già, anche se nel male (in fondo, pensa, so già a cosa vado in contro e cosa aspettarmi). per lo stesso motivo Bush ha vinto nuovamente le elezioni (Bush: "votatemi perchè il mio programma dice che farò guerra a tutti i terroristi, e aumenterò i fondi per la difesa"; Kerry: "votatemi perchè combatterò il terrorismo e perchè non sono Bush").
  • Anonimo scrive:
    Ma la Caselli....
  • Anonimo scrive:
    Princo
    Vi prego abbassate i prezzi dei dvd princo.. non è possibile andare avanti cosi... 30 centesimi per masterizzare la discografia completa della Caselli... troppo cari !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema non è la severità
    Basterebbe che la SIAE smettesse di essere un organismo privato a scopo di lucro. Poi ne parliamo... comunque sono sempre dell'avviso che abbassando i prezzi alla gente non dispiace comprare gli originali. In ogni caso non e' tollerabile che le pene previste per un minimo furto (equivalente al furto di qualche CD in un negozio senza scasso) venga punito piu' di un reato che comporta violenza sui cittadini. Siamo schiavi dell'economia e del denaro!
  • Anonimo scrive:
    PENA DI MORTE!
    Credo sia l'unica soluzione, e verra' presentata nel nuovo pacchetto anti pirateria dal Ministro Urbani sul palco di Sanremo, vestito come Josephine Baker con un gonnellino di banane
  • Anonimo scrive:
    Caro nonnetto
    Caro nonno Urbani, ma quando te ne andrai in pensione?? Aspetti proprio che ti ci mandiamo noi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Per sputi e varie
  • Locke scrive:
    Re: Avete sbagliato tutto
    - Scritto da: lol
    " l'attuale livello, 20 per cento, viene
    infatti considerato la causa principale
    degli alti prezzi dei compact disc. "

    La vera causa dei costi esorbitanti in
    ITALIA dei cd è la tassa siae di 0,23
    euro a cd sulla quale viene applicata oltre
    che sul prezzo normale l´iva.

    Il costo per un grossista che importa
    dall´estero un cd é di circa 0,10
    euro a cd (a dir tanto)Credo che il 20% si riferisse al prodotto finale, non al cd vergine...
  • Anonimo scrive:
    Re: Peggio di così....
    - Scritto da: Anonimo
    cosa dovrebbe dare?
    100.000? di multa a ciascun mp3?
    da 6 a 10 anni direclusione?
    bohTra una decina d'anni l'omicidio con giusta causa (cioè un negro, un ebreo o un comunista) sarà legale, mentre la duplicazione di CD/DVD o peggio ancora la pirateria del digitale terrestre saranno puniti con la pena capitale. Parola di Silvio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Gli costerà molto alle prossime elez


    Ma quando mai! Quanti degli scariconi sono
    maggiorenni?Mah considerando che nel 2000 quelli più attaccati ad internet erano 15enni e 16enni....adesso dovrebbero essere tutti maggiorenni!!!si spera!:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    Ma cazzo non capite?Il problema non è comunisti VS capitalisti perchè entrambe le ideologie possono essere buone, il problema è Berlusconi VS Prodi o Fini VS Rutelli (e tutti le altre accoppiate che possno venirvi in mente)Quando li eleggete ve lo picchiano tutti in culo cercando di manterere la faccina bella e buona per farvi abboccare pure la prossima volta.
    Io voterò i comunisti, non pensate
    all'unione sovietica di Stalin ma pensate al
    Brasile, visto che Lula è comunista e
    ne parlano tutti bene compresa la Banca
    Mondiale. E oltretutto anche in fatto di p2p
    è stato il primo a proporre qualcosa
    di concreto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Già hanno perso voti...
    grazie a c di questo genere vinceranno di nuovo e sarà la fine
  • Anonimo scrive:
    Re: se un cd
    ma dove vivi esattamente ? marte o saturno ?fail il pendolare da lì ? c'è tanto traffico ? che tipo di propulsione usa la tua navicella ?come per tutto il resto, hanno preso il prezzo il lire, gli hanno tolto 3 zeri (e già ringrazio Dio) e gli hanno messo di fianco il simbolo ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il problema non è la severità
    Dio santo, "non sufficientemente severa" ???la legge più dura del pianeta terra ?e che vuole, la pena capitale per impiccagione ?
  • Anonimo scrive:
    Re: W la psico polizia !!
    - Scritto da: Anonimo
    Basta con queste rimostranze !!!
    Sono mesi che leggo tesi diffamatorie
    contro organi
    come SIAE e contro il Governo.
    Accettate di non scricare e basta.
    Comprate..non pensate.
    Accettate tutto quello che vi impongono le
    Major.
    Anzi..denunciate chi scarica, fosse anche
    vostro fratello
    o la vostra fidanzata: costui è un
    sovversivo, un pericoloso
    criminale che sovverte l'ORDINE COSTITUITO.
    Ebbene chiedo che venga istituita, una volta
    per tutte, per il
    bene di tutti, la psico-polizia.
    Imponiamo alla popolazione per il proprio
    bene un chip
    inserito nel cervello.I pensieri contrari
    alle Major sono
    un CRIMINE.
    COMPARTE NON PENSATE.
    LA LIBERTA' E' IL MALE.
    IL DENARO E' IL TUO DIO.....



    Inquietante eh???

    Aspettate e tra un po' ci arriverete alla
    Psico-polizia.

    L' unica differenza con adesso è che, almeno per il momento, circola solo la polizia "normale" ......
  • Anonimo scrive:
    Re: se un cd
    Un CD costa al massimo 18-20 Euro e non 30-36 Euro.Forse ti confondi con il prezzo quand' era in lire che era intorno alle 30-36 mila lire.Ciao
  • Anonimo scrive:
    URBANI A SANREMO NON COME CANTANTE
    (ANSA) - MILANO, 23 FEB - Giuliano Urbani, Ministro dei Beni Culturali, presentera' in occasione del Festival di Sanremo un nuovo pacchetto antipirateria. Lo afferma il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola pubblica una risposta del Ministro ad un' intervista di Caterina Caselli sull'argomento. Secondo la Caselli, i download illegali sarebbero un 'flagello', e che la causa dei prezzi eccessivi dei cd sia da vedere nell'Iva al 20%. Iva che, secondo Urbani, ci si sta impegnando ad abbassare.
  • lol scrive:
    Avete sbagliato tutto
    " l'attuale livello, 20 per cento, viene infatti considerato la causa principale degli alti prezzi dei compact disc. "La vera causa dei costi esorbitanti in ITALIA dei cd è la tassa siae di 0,23 euro a cd sulla quale viene applicata oltre che sul prezzo normale l´iva.Il costo per un grossista che importa dall´estero un cd é di circa 0,10 euro a cd (a dir tanto)
  • Anonimo scrive:
    In effetti...
    ...è anche una questione di principio. Sembra assurdo che un libro sui Beatles abbia l'IVA al 5% e un disco dei Beatles abbia l'IVA al 20%, poiché il libro è considerato bene culturale mentre il cd no.Speriamo la abbassino anche per i DVD. Non è un grande sconto, ma è già qualcosa.--Stefano
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    Anche io. Mi fa schifo etichettarmi

    politicamente, mi piacerebbe un modello

    politico free... ma anche come quello
    romano

    attuale, per cominciare. Cmq in
    mancanza di

    meglio W i comunisti (non quelli
    astenuti),

    e anche i verdi (non i nobili che
    difendono

    i loro poderi). Anzi WWW.

    radicali o scheda biancaRadicali? Quei tizi che stanno dando uno spettacolo ignobile di prostituzione politica vendendosi a destra e a sinistra al miglior offerente e ignorando gli schiaffi che regolarmente gli rifilano consistenti porzioni tanto della destra quanto della sinistra?
  • Anonimo scrive:
    W la psico polizia !!
    Basta con queste rimostranze !!!Sono mesi che leggo tesi diffamatorie contro organicome SIAE e contro il Governo.Accettate di non scricare e basta.Comprate..non pensate.Accettate tutto quello che vi impongono le Major.Anzi..denunciate chi scarica, fosse anche vostro fratelloo la vostra fidanzata: costui è un sovversivo, un pericolosocriminale che sovverte l'ORDINE COSTITUITO.Ebbene chiedo che venga istituita, una volta per tutte, per ilbene di tutti, la psico-polizia.Imponiamo alla popolazione per il proprio bene un chipinserito nel cervello.I pensieri contrari alle Major sonoun CRIMINE.COMPARTE NON PENSATE.LA LIBERTA' E' IL MALE.IL DENARO E' IL TUO DIO.....Inquietante eh???Aspettate e tra un po' ci arriverete alla Psico-polizia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo
    entrambe le cose sono un voto persoitem per rifondazione
  • Anonimo scrive:
    Ma le elezioni risolveranno i problemi?
    Purtroppo temo, elezioni o no, che il problema non si risolva affatto. Credo che nessuno, politici e discografici, abbiainteresse ad abbassare i prezzi; il problema non sta nelfatto che se Urbani inasprisce la legge allora nessuno voterà più la CdL: L'mp3 è solo un piccolo punto nero nelmare dei ben più gravi disastri di questo paese. Il veroproblema (per il politico) è che se non fa le leggi richiesteda chi detiene il potere economico, non riceverà il ben sperato finanziamento per essere rieletto. Anche asinistra avrebbero fatto una legge simile, altrimenti comefarebbe il gruppo editoriale de l'Espresso a piazzare sulmercato i suoi films e le sue compilations stracommercializzateda tanti anni a prezzi "promozionali"? Avete presente lacampagna disinformatoria de La Repubblica sulla pirateriamusicale? Se ben ricordo paragonava il fenomeno P2P conil mercato a livello industriale della pirateria gestita da mafiae camorra... Quanti lettori di tale giornale hanno un figlioche scarica qualche mp3 per uso personale, paragonato adun delinquente incallito da un editorialista di "sinistra"?La soluzione, molto distante e probabilmente da ridiscutere,c'è: una SERIA legge sui conflitti di interesse, e non soloquelli del nanopelato, ma anche per tutti quei signori chedal primo all'ultimo amministrano la nostra esistenza.Avete mai pensato perchè le sinistre non sono state capacidi varare una seppur minima leggina riguardante tale materia, al punto di essere costretta al suicidio politico?E come mai nessuno pensa di istituire il gettone di presenzain parlamento, abolendo stipendi esosi, pensioni da sogno e tutti quei frizzi e lazzi che indorano le tasche dei parlamentari?Vi pare che ciò che ho menzionato qui sopra sia una sortadi qualunquismo semplicistico, come spesso si giustificano i due poli e quello scaldaseggio beghelli di Pannella di fronte atali considerazioni, oppure non sia altro che una conseguenza logica al fatto che ci si senta stanchi di esserepresi per i fondelli?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    ci spererei, ma non credo che la maraia sia abbastanzaintelligente per capire purtroppo
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    entrambe le cose sono un voto perso
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare

    Se voto a destra prego che qualcuno mi spari
    in bocca: non ho mai visto uno schifo simile
    nemmeno negli anni di piombo. La gente non
    ce la fa ad arrivare alla fine del mese, e
    questi si preoccupano di mandare in galera
    il ragazzino che scarica l'mp3 per fare il
    figo con la sua morosa.
    L'Italia ormai è il peggio che ci
    possa essere in fatto di rapporti tra
    politici e cittadini.Io sono "di destra", ma stai tranquillo che non li votero' piu'.Questa destra cos'ha di sociale?In Italia la destra non esiste.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare

    Anche io. Mi fa schifo etichettarmi
    politicamente, mi piacerebbe un modello
    politico free... ma anche come quello romano
    attuale, per cominciare. Cmq in mancanza di
    meglio W i comunisti (non quelli astenuti),
    e anche i verdi (non i nobili che difendono
    i loro poderi). Anzi WWW.radicali o scheda bianca
  • Anonimo scrive:
    Re: Già hanno perso voti...

    E alle prossima elezioni chi lo vota?e chi voti? pensi che il mortadella non avrebbe fatto passare un legge simile?
  • Anonimo scrive:
    Re: Gli costerà molto alle prossime elez

    Cioe' per te sanita', istruzione,
    giustizia... non sono degni di
    considerazione? :sbeh visto che pure lì hanno fatto un disastro...
  • Anonimo scrive:
    Gli costerà molto alle prossime elezioni
    Il governo può aver fatto anche le migliori leggi del mondo in altri settori, ma qui hanno toccato un tema scottante, non gli conveniva. Penso che costerà molti voti al governo.
    • TPK scrive:
      Re: Gli costerà molto alle prossime elez
      - Scritto da: Anonimo
      Il governo può aver fatto anche le
      migliori leggi del mondo in altri settori,
      ma qui hanno toccato un tema scottante, non
      gli conveniva. Penso che costerà
      molti voti al governo. Cioe' per te sanita', istruzione, giustizia... non sono degni di considerazione? :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli costerà molto alle prossime elez
      - Scritto da: Anonimo
      Il governo può aver fatto anche le
      migliori leggi del mondo in altri settori,
      ma qui hanno toccato un tema scottante, non
      gli conveniva. Penso che costerà
      molti voti al governo. Ma quando mai! Quanti degli scariconi sono maggiorenni?
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli costerà molto alle prossime elez
      - Scritto da: Anonimo
      Il governo può aver fatto anche le
      migliori leggi del mondo in altri settori,
      ma qui hanno toccato un tema scottante, non
      gli conveniva. Penso che costerà
      molti voti al governo. Assolutamente no. La mamma degli imbecilli è sempre incinta ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli costerà molto alle prossime elez
      ma ti pare che il problema più importante in italia sia come combattere la pirateria??? esci dal guscio bello!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli costerà molto alle prossime elez
      - Scritto da: Anonimo
      Il governo può aver fatto anche le
      migliori leggi del mondo in altri settori,Tipo la salva-previti, o la salva dell'utri, o la salva berlusconi?
  • Anonimo scrive:
    Già hanno perso voti...
    E alle prossima elezioni chi lo vota?
  • TPK scrive:
    Re: Le cose non cambiano mai...
    - Scritto da: Anonimo
    Come ci si e' ridotti cosi'?Guardando troppa televisione...
  • Anonimo scrive:
    Re: Le cose non cambiano mai...
    - Scritto da: Anonimo
    chi ha i soldi elegge i politici e li
    manovra affinche
    siano fatti gli interessi dei pochi danarosi
    nei confronti
    della massa pagante.

    Ma sinceramente credo che se l'attuale
    maggioranza
    si rendesse conto di cosa ha veramente fatto
    l'onorevole
    ministro Urbani e di che danni, ,
    elettoralmente parlando,
    questo gli possa provocare sicuramente lo
    avrebbero
    gia' silurato addossandogli tutta la sua e
    loro colpa.

    Vedremo, tanto la data delle prossime
    elezioni si avvicina...Una volta si pensava che piu' alto fosse lo stipendio dei politici e meno si sarebbero lasciati corrompere :) :) :)perche' non glieli mettiamo a 1000 euro? tanto e' lo stesso.anche adesso la somma di quello che possiedono i politici penso superi abbondandemente il debito pubblico italiano, vi pare una bella cosa? Almeno se lo meritassero perche' hanno fatto bene il loro "lavoro"!!! Come ci si e' ridotti cosi'?
  • Anonimo scrive:
    Re: p2p come capro espiatorio
    Oh, senti, ma che sono solo loro a dire di essere in crisi? Forse e' sfuggito a tutti che il mondo intero e' in crisi? Secondo voi e' colpa degli mp3? Non e' che si tratti solo di un ennesima trovata per impegnare le non-nostre povere menti in ragionamenti idioti? Ma che e' "biutiful" questo paese in cui sto rimpiangendo (un tempo mi piaceva!) di abitare? Sta telenovela mi ha proprio stancato voglio la politica interattiva, voglio cambiare canale!
  • Anonimo scrive:
    Re: Peggio di così....
    - Scritto da: Anonimo
    cosa dovrebbe dare?
    100.000? di multa a ciascun mp3?
    da 6 a 10 anni direclusione?
    bohC'è sempre il taglio delle mani: tanto fra poco i terroristi verranno a prendere lezioni dalla nostra classe politica, che quanto a minacce e deterrenti feroci vedo che hanno molto da insegnare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    spero la lezione sia servita, ormai ci
    prendono in giro come e quando vogliono.Se voto a destra prego che qualcuno mi spari in bocca: non ho mai visto uno schifo simile nemmeno negli anni di piombo. La gente non ce la fa ad arrivare alla fine del mese, e questi si preoccupano di mandare in galera il ragazzino che scarica l'mp3 per fare il figo con la sua morosa. L'Italia ormai è il peggio che ci possa essere in fatto di rapporti tra politici e cittadini.
  • Anonimo scrive:
    Re: Peggio di così....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    Io voterò i comunisti, Io voterò il candidato, non il partito, indipendentemente da che schieramento sia. Se vogliamo riappropiarci della politica IMHO dobbiamo guardare i singoli candidati e votarli per quello che fanno. Altrimenti se continueremo a guardare al partito e basta non contaremo nulla, come adesso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    spero la lezione sia servita, ormai ci

    prendono in giro come e quando vogliono.

    Io voterò i comunisti, non pensate
    all'unione sovietica di Stalin ma pensate al
    Brasile, visto che Lula è comunista e
    ne parlano tutti bene compresa la Banca
    Mondiale. E oltretutto anche in fatto di p2p
    è stato il primo a proporre qualcosa
    di concreto.Scusa la disinformazione,cosa ha proposto Lula riguardo il p2p?E poi sta cosa del "ricordatevene alle elezioni" non mi convince..Avevamo già affrontato l'argomento al tempo della Urbani e il succo di quel che ne era venuto fuori era più o meno: fanno quasi tutti schifo (i politici) e difendono (spesso) gli interessi delle corporazioni o delle varie lobby industriali.La maggior parte di quelli che la pensano così (tra cui ci sono pure io) non votano perchè ci credono ma perchè ci sperano,e comunque non votano i migliori ma i meno peggio,sempre col naso tappato naturalmente)ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Per sputi e varie
    - Scritto da: TPK
    sta pagando un prezzo altissimo in termini
    di minori ricavi e quindi di minore
    capacità d?investimento sul
    nuovo.Già. Come faranno a scoprire altre band come i gassosa? Pirati: state rovinando la musica italiana!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    spero la lezione sia servita, ormai ci

    prendono in giro come e quando vogliono.

    Io voterò i comunisti, non pensate
    all'unione sovietica di Stalin ma pensate al
    Brasile, visto che Lula è comunista e
    ne parlano tutti bene compresa la Banca
    Mondiale. E oltretutto anche in fatto di p2p
    è stato il primo a proporre qualcosa
    di concreto.Anche io. Mi fa schifo etichettarmi politicamente, mi piacerebbe un modello politico free... ma anche come quello romano attuale, per cominciare. Cmq in mancanza di meglio W i comunisti (non quelli astenuti), e anche i verdi (non i nobili che difendono i loro poderi). Anzi WWW.
  • samu scrive:
    se un cd
    costa 30 euro senza iva, con l'iva mi costa 36 euro..non e' certo abbassando tale imposta che mi invogliera' a comprarlo.. anzi se si abbassa l'iva allora vuol dire che + che un bene di consumo e' un bene di "pubblica utilita'" o che serve a fare "istruzione" (anche se non so bene come) .. quindi deve essere liberamente disponibile e accessibile anche ai meno abbienti (e senza costi aggiuntivi pagati tramite le tasse)..altrimenti si ha che l'unica soluzione a cio' e arrichire le case produttrici a spese dello stato (e quindi noi)
  • Anonimo scrive:
    Re: Per sputi e varie
    ma sbaglio ho a una casa discografica ??? nooo non fa i suoi interessi nooooo :D
  • Anonimo scrive:
    p2p come capro espiatorio
    il 95% della musica in circolazione e' penosa a costi esorbitanti. i produttori invece di guadagnare centinaia di milioni di euro ne guadagnano "solo" svariate decine e cercano di scaricare la colpa sul p2p.Non dicono che a distanza di 30 anni fanno pagare un prodotto come " the dark side of the moon " uscito nel 1972 allo stesso prezzo di un CD appena pubblicato ( di qualita' decisamente inferiore, ovvio!) mentre le ciofeche te le tirano dietro la schiena a 3 euro piu' o meno.Comprate solo musica mirata e non comprate schifezze, vedrete che cambieranno la loro visione della musica.Ah, dimenticavo...noi siamo italiani e la prossima settimana inizia sanremo. Diremo tutti che le canzioni fanno schifo, nessuno lo guardera' poi finita la kermesse il CD di sanremo sara' il piu' venduto......quindi tutto daccapo saremo noi a scegliere quale zappa darci nei piedi ( per non essere troppo volgare in maniera tafazziana ).salut
  • Anonimo scrive:
    Le cose non cambiano mai...
    chi ha i soldi elegge i politici e li manovra affinchesiano fatti gli interessi dei pochi danarosi nei confrontidella massa pagante.Ma sinceramente credo che se l'attuale maggioranzasi rendesse conto di cosa ha veramente fatto l'onorevoleministro Urbani e di che danni, , elettoralmente parlando,questo gli possa provocare sicuramente lo avrebberogia' silurato addossandogli tutta la sua e loro colpa.Vedremo, tanto la data delle prossime elezioni si avvicina...
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questo...
    - Scritto da: TPK
    Urbani manterrebbe la promessa fatta a
    Cortiana di cambiare la legge... :sno, a caterina caselli :D
  • TPK scrive:
    Re: Per sputi e varie
    Negli ultimi anni Caterina Caselli Sugar è impegnata in prima persona nella lotta contro la pirateria e la diffusione illegale della musica sia sui media che in tutte le occasioni in cui è opportuno far sentire la voce di questa industria che sta pagando un prezzo altissimo in termini di minori ricavi e quindi di minore capacità d?investimento sul nuovo.
  • Anonimo scrive:
    Per sputi e varie
    accomodatevihttp://www.caterinacaselli.it/images/center.jpg
  • Anonimo scrive:
    Re: Ricordatevi quando andate a votare
    - Scritto da: Anonimo

    spero la lezione sia servita, ormai ci
    prendono in giro come e quando vogliono.Io voterò i comunisti, non pensate all'unione sovietica di Stalin ma pensate al Brasile, visto che Lula è comunista e ne parlano tutti bene compresa la Banca Mondiale. E oltretutto anche in fatto di p2p è stato il primo a proporre qualcosa di concreto.
  • Anonimo scrive:
    Ricordatevi quando andate a votare
    spero la lezione sia servita, ormai ci prendono in giro come e quando vogliono.
  • Anonimo scrive:
    Il problema non è l'iva ma l'imponibile
    se abbassano l'iva sui cd e dvd è una mossa inutile.Ciò che non va è il valore dell'imponibile che è troppo alto .Come i fa a passare dal prezzo di 2-3? per un cd masterizzato fino ai 25?finali? Questò è il margine su cui bisogna tagliare .
  • Anonimo scrive:
    Il problema non è la severità
    Inutile fare leggi in cui sono previste pene severissime e che poi comunque difficilmente verranno messe in pratica.Meglio una normale multa e un metodo di controllo che non richieda la perquisizione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Peggio di così....
    Gli tagliano una libbra di carne per ogni file scaricato.
  • TPK scrive:
    Re: Peggio di così....
    - Scritto da: Anonimo
    cosa dovrebbe dare?
    100.000? di multa a ciascun mp3?
    da 6 a 10 anni direclusione?
    bohIo qualche idea l'avrei, ma e' meglio non dare suggerimenti...
  • Anonimo scrive:
    Peggio di così....
    cosa dovrebbe dare?100.000? di multa a ciascun mp3?da 6 a 10 anni direclusione?boh
  • TPK scrive:
    E con questo...
    Urbani manterrebbe la promessa fatta a Cortiana di cambiare la legge... :s
Chiudi i commenti