WhatsApp consente di bloccare lo spam dalla notifica su Android

WhatsApp consente di bloccare lo spam dalla notifica su Android

WhatsApp ha introdotto su Android la possibilità di bloccare i mittenti di messaggi indesiderati direttamente dalla notifica, senza aprire l'app.
WhatsApp consente di bloccare lo spam dalla notifica su Android
WhatsApp ha introdotto su Android la possibilità di bloccare i mittenti di messaggi indesiderati direttamente dalla notifica, senza aprire l'app.

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più popolare al mondo, con oltre 2 miliardi di utenti. Per mantenere il suo primato, introduce regolarmente nuove funzionalità che migliorano l’esperienza degli utenti e li fidelizzano alla sua piattaforma.

Chattare con altre app: l’interoperabilità in arrivo

Una delle novità più attese è l’interoperabilità con altri servizi di messaggistica. Questa funzione permetterà di chattare con utenti che usano app diverse, come Messenger, Telegram, ecc. Secondo il direttore dell’ingegneria di WhatsApp, questa funzione sarà disponibile presto, dopo una prima fase beta lanciata in autunno 2023 su Android e poi su iOS.

Condividere file via Bluetooth: la nuova funzione di WhatsApp

Un’altra novità annunciata da Meta, la società che possiede WhatsApp, è la condivisione di file via Bluetooth. Questa funzione è stata introdotta nella versione beta 2.24.2.20 dell’app e consentirà di inviare file fino a 2 GB utilizzando la connessione Bluetooth di due dispositivi vicini.

Bloccare lo spam dalla schermata di blocco: lo strumento anti-spam di WhatsApp

WhatsApp ha anche lanciato uno strumento anti-spam. Come rivelato da Android Central, l’applicazione ha aggiunto una funzione che consente di bloccare i messaggi indesiderati direttamente dalla schermata di blocco.

In pratica, quando si riceve un potenziale messaggio di spam, il messaggio viene mostrato sulla schermata di blocco. A questo punto si hanno due opzioni: Rispondi e Blocca. Selezionando Blocca, si apre un’altra finestra. Qui si può bloccare il mittente del messaggio, ma anche segnalare il contatto. In questo modo, gli ultimi 5 messaggi inviati da questo contatto verranno inoltrati a WhatsApp per un’analisi approfondita. È presumibile che l’app usi questa opzione per bannare definitivamente i numeri associati a attività di spam da parte di più utenti.

La nuova funzione introdotta da WhatsApp consente di bloccare rapidamente i mittenti di messaggi indesiderati direttamente dalla notifica, senza dover aprire l’app e accedere alla conversazione per trovare l’opzione “Blocca”. In questo modo si velocizza e semplifica il blocco dello spam, permettendo agli utenti di risparmiare tempo prezioso.

Al momento questa comoda funzionalità anti-spam è ancora in fase di rilascio graduale, quindi potrebbe non essere disponibile per tutti gli utenti Android. Tuttavia, una volta completato il rollout, rappresenterà uno strumento molto utile per rendere ancora più efficace la lotta di WhatsApp contro i fastidiosi messaggi indesiderati.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 feb 2024
Link copiato negli appunti