WhatsApp: condivisione degli stati su Instagram

WhatsApp: condivisione degli stati su Instagram

Sulla versione beta di WhatsApp per Android è stata aggiunta la funzione che consente di condividere gli aggiornamenti di stato su Instagram.
WhatsApp: condivisione degli stati su Instagram
Sulla versione beta di WhatsApp per Android è stata aggiunta la funzione che consente di condividere gli aggiornamenti di stato su Instagram.

Su WhatsApp potrebbe essere in dirittura d’arrivo una nuova e interessante funzione che consentirà agli utenti di condividere gli aggiornamenti di stato su Instagram. La novità è attualmente in fase di sperimentazione ed è stata individuata sulla versione 2.23.26.17 beta dell’app di messaggistica per Android, ma i primi avvistamenti c’erano stati già con la relase 2.23.25.20.

WhatsApp permette di condividere gli stati su Instagram

Andando più in dettaglio, dopo aver condiviso un aggiornamento di stato, su WhatsApp compare una scorciatoia che mostra la possibilità di procedere con la condivisione su Instagram. Il tutto sembrerebbe essere a discrezione dell’utente, infatti è possibile scegliere se abilitare o meno la funzione agendo dalle impostazioni di WhatsApp. Ad ogni modo, pur lasciando attiva la funzione per condividere gli stati su Instagram, si tratta sempre e comunque di un’operazione manuale.

Va altresì tenuto conto del fatto che gli aggiornamenti di stato condivisi da WhatsApp sono chiaramente limitati al pubblico che l’utente ha scelto come da impostazioni sulla privacy su Instagram.

Questa nuova funzionalità di WhatsApp potrebbe senz’altro incentivare il coinvolgimento degli utenti e anche ampliarlo, andandosi a rivelare particolarmente utile per i profili molto attivi, senza contare il tempo risparmiato nel cercare di condividere lo stesso aggiornamento di stato su piattaforme differenti.

Va tuttavia tenuto presente che trattandosi di una feature al momento disponibile solo sulla versione beta di WhatsApp, non è dato sapere quando verrà effettivamente implementate e soprattutto se ciò avverrà davvero o ci saranno eventuali ripensamenti da parte degli sviluppatori, magari a seguito di lamentele o malfunzionamenti.

A proposito di aggiornamenti di stato, ricordiamo che WhatsApp ha recentemente rivisto la funzione, implementato stati vocali, anteprime dei link e molto altro.

Fonte: WABetaInfo
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 dic 2023
Link copiato negli appunti