WhatsApp: importanti miglioramenti per le videochiamate

WhatsApp: importanti miglioramenti per le videochiamate

WhatsApp ha comunicato l'introduzione di diverse migliore per chiamate e videochiamate durante il 2022 e l'arrivo di nuove feture.
WhatsApp ha comunicato l'introduzione di diverse migliore per chiamate e videochiamate durante il 2022 e l'arrivo di nuove feture.

Per WhatsApp è stato un 2022 ricco di migliorie per le chiamate e le videochiamate, le quali hanno portato la nota app di messaggistica sul medesimo piano di tutte le altre piattaforme che sono prevalentemente incentrate sulle funzionalità in questione. Per prepararsi al meglio al 2023 in dirittura d’arrivo, però, sono state da poco annunciate e rilasciate ulteriori importanti nuove funzioni, sempre sul medesimo fronte, che di certo sapranno entusiasmare i più.

WhatsApp: tante nuove funzioni per le videochiamate

A dare notizia della cosa è stato lo stesso team di WhatsApp, con la pubblicazione di un apposito post sul suo blog, con cui ha per l’appunto fatto innanzitutto sapere che durante l’anno ormai quasi giunto al termine ha provveduto a migliorare diversi aspetti legati alle funzioni di chiamata audio e soprattutto video, consentendo agli utenti di restare ancora più facilmente in contatto con amici, parenti e colleghi.

Inoltre, è stata ufficializzata l’introduzione del supporto alle videochiamate fino a 32 persone, al pari di quanto era già possibile fare con le comuni chiamate vocali, permettendo quindi di interagire con un numero di utenti quattro volte superiore al precedente.

È stata comunicata pure la possibilità di inviare messaggi ai partecipanti alla chiamata e di silenziarli, effettuando una pressione prolungata sul nome di un partecipante, in maniera tale da allargare il feed audio o video e di procedere senza interrompere la chiamata, e l’implementazione dei link alle chiamate per la condivisione della stessa.

WhatsApp ha altresì comunicato di aver apportato modifiche al design per favorire un’esperienza più fluida, con forme d’onda colorate per riconoscere facilmente chi sta parlando, con banner di notifica durante la chiamata per vedere quando un nuovo partecipante si unisce e con l’aggiunta della modalità PiP su iOS (la funzione è attualmente in beta testing, il rilascio è atteso per il prossimo anno) andando a semplificare il multitasking.

Fonte: WhatsApp
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 dic 2022
Link copiato negli appunti