WhatsApp introduce la funzione che tutti aspettavano

WhatsApp introduce la funzione che tutti aspettavano

WhatsApp introduce l'anteprima dei messaggi vocali, piccola novità che cambierà di molto il modo di utilizzare questo strumento.
WhatsApp introduce l'anteprima dei messaggi vocali, piccola novità che cambierà di molto il modo di utilizzare questo strumento.

Chiunque abbia mandato un messaggio vocale su WhatsApp ben sa di cosa si sta parlando: poter ascoltare un messaggio vocale prima di inviarlo, consentirebbe di capire l'efficacia del messaggio stesso, verificare che si senta bene, assicurarsi che tutto sia ben confezionato. L'ansia da prestazione è invece oggi dietro l'angolo: WhatsApp funzionava fino a ieri con un invio istantaneo senza appello.

WhatsApp, ecco la nuova funzione

Da domani, però, non sarà più così (finalmente):

Messaggi vocali da WhatsApp: ecco l'anteprima

Quando mandi un messaggio scritto da WhatsApp, hai la possibilità di leggerlo, correggerlo, riscriverlo, al limite anche cancellarlo. Quando mandi un messaggio vocale, invece, devi avere tutto pronto prima perché dopo l'invio non si torna più indietro. La novità sta nel fatto che d'ora innanzi (il rollout è in atto) il messaggio vocale rimarrà invece in anteprima e sarà possibile riascoltarlo prima di poterlo inviare. Questo, infatti, permetterà di scegliere se ri-registrarlo e, in molti casi, permetterà di cancellare messaggi registrati di impulso (evitando così di rovinare amicizie e fidanzamenti per una parola di troppo).

Cambia poco, ma di fatto cambia tutto. Lo strumento aggiunge infatti un layer di consapevolezza nell'invio dei messaggi vocali, togliendo impulsività e aggiungendo la possibilità di riflettere prima di mandare: il che non è poco.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 12 2021
Link copiato negli appunti