WhatsApp, una nuova funzione ci darà il tempo stimato di invio di un file

WhatsApp, una nuova funzione ci darà il tempo stimato di invio di un file

WhatsApp sta testando una nuova funzione che permetterà di scoprire quanto tempo ci vorrà ad inviare file di grosse dimensioni.
WhatsApp sta testando una nuova funzione che permetterà di scoprire quanto tempo ci vorrà ad inviare file di grosse dimensioni.

La piattaforma di messaggistica istantanea WhatsApp sta testando diverse funzioni per dare la possibilità agli utenti di inviare file di maggiori dimensioni.

Di recente, un piccolo segmento di tester in Argentina ha ricevuto l’opzione per testare la condivisione di file fino a 2GB. Ora, pare sia in arrivo una funzionalità contestuale che ci dirà quanto tempo ci vorrà a condividere un file e soprattutto sapere quando è davvero stato trasferito.

WhatsApp, come funzionerà la nuova funzione sul tempo stimato

Stando ad alcune informazioni raccolte dal solito WABetaInfo, le ultime versioni beta di WhatsApp mostrano adesso l’ora di arrivo durante la condivisione dei file, in modo che il mittente possa sapere quando è il destinatario potrà aprirlo. La feature è stata implementata inizialmente nella versione Web dell’app e di recente è stata condivisa anche con i beta tester iOS e Android.

Visivamente parlando, la funzione mostra la solita sorta di bolla che si riempie gradualmente durante il trasferimento del file, accompagnata però da una percentuale e soprattutto dal tempo stimato rimanente. Una caratteristica che si rivelerà senza dubbio utile, compatibilmente alla possibilità di condividere allegati fino ad un massimo di 2GB.

WhatsApp tempo stimato rimanente

È un po’ presto per parlare di release al pubblico. Come detto, la funzione è arrivata questa settimana sulle versioni beta di WhatsApp per iOS e Android. Ulteriori attivazioni sono pianificate nelle prossime settimane: l’azienda continuerà a testarne il funzionamento per capire poi quando renderla definitiva anche sulle build pubbliche dell’app di messaggistica istantanea più conosciuta al mondo.

Fonte: WaBetaInfo
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 apr 2022
Link copiato negli appunti