WhiteHouse.org infettato da malware

WhiteHouse.org infettato da malware

Lo dice TrendMicro. Il sito satirico ora spara trojan
Lo dice TrendMicro. Il sito satirico ora spara trojan

È uno dei più noti siti di parodia politica degli Stati Uniti: WhiteHouse.org, da molti anni sulla breccia, copia satirica di WhiteHouse.gov, il sito della Casa Bianca, è però ora finito nella lista nera di Trend Micro.

L'azienda ha infatti diramato un alert per avvertire che il celebre spazio web si è trasformato nei fatti in uno spara-trojan potenzialmente pericoloso per le macchine Windows non adeguatamente protette.

Si tratta, spiega l'azienda specializzata in sicurezza informatica, dell'ennesimo sito colpito per poterlo trasformare in un nodo infetto ma, vista la sua popolarità, si è reso necessario un warning dedicato.

A detta dei ricercatori dell'azienda, il sito è stato compromesso e ora ospita un codice JavaScript che spinge dei download invisibili sui computer degli utenti, al fine di depositare un cavallo di troia che Trend Micro identifica come TROJ_DELF.GKP.

la home bucata

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 05 2008
Link copiato negli appunti