WiFi, le nuove certificazioni

L'organizzazione che gestisce il popolare standard di comunicazione wireless ha annunciato un secondo round di certificazioni per le nuove specifiche della tecnologia, con novità importanti su tutti i fronti

Roma – La Wi-Fi Alliance ha avviato le certificazioni per i nuovi dispositivi compatibili con le specifiche 802.11ac , la più recente incarnazione dello standard WiFi che promette di estendere, letteralmente, le capacità di router e altri apparati progettati per funzionare sulle reti wireless locali.

La “seconda ondata” delle funzionalità dello standard Wi-Fi 802.11ac include infatti il supporto della tecnologia MU-MIMO (multi-user, multiple-input, multiple-output), un meccanismo di “multi-tasking” per cui un singolo router può comunicare con più dispositivi client in contemporanea invece di uno alla volta, il supporto ai canali da 160 MHz con potenziale raddoppio di banda rispetto ai canali da 80 MHz, il supporto per quattro stream spaziali contro i tre precedenti con miglioramenti alla velocità complessiva, il supporto esteso ai canali di comunicazione disponibili nello spettro radio a 5 GHz.

Grazie alle specifiche più recenti, i nuovi router Wi-Fi 802.11ac hanno la capacità teorica di raggiungere prestazioni di banda da 866 Megabit al secondo per ogni singolo flusso di trasmissione , sono più efficienti e meno proni alle interferenze – e quindi alle congestioni di traffico.

I primi sistemi 802.11ac su cui Wi-Fi Alliance ha avviato i test per le certificazioni includono chip di trasmissione prodotti da Broadcom, Marvell, Quantenna, e Qualcomm, mentre per godere appieno dei vantaggi dello standard è prevedibilmente necessario anche l’aggiornamento dei dispositivi dell’utente comprensivi di telefonini, tablet, portatili e tutto quanto.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • crasholino scrive:
    Non mi sorprende
    Non mi meraviglia per niente.In tal proposito volevo segnalarvi questo articolo veramente interessantissimo che dovrebbe in un qualche modo aprirvi la mente: http://www.surface-phone.it/windows-10-e-il-compimento-della-rivoluzione-di-steve-jobs/
  • prova123 scrive:
    La domanda sorge spontanea ...
    l'uomo della florida ha deopositato il brevetto prima degli uomini cinesi?http://punto-informatico.it/4324831/PI/News/iphone-problemi-brevetti-cina.aspx
  • Il fuddaro scrive:
    Le tentano tutte di questi tempi
    Come da oggetto. Ma d'altronde sono state proprio le grandi aziende ad aprire la strada delle denunce per brevetti anche farlocchi.
  • passavo... scrive:
    Impossibile
    Apple non ha mai copiato, non copia e non copierà mai!
    • Teo_ scrive:
      Re: Impossibile
      - Scritto da: passavo...
      Apple non ha mai copiato, non copia e non copierà
      mai!Apple copia, ma in questo caso hanno fatto bene a rispondere che non hanno avuto modo di accedere al materialehttps://s5.postimg.org/mdp0trjwn/Schermata_2016_07_01_alle_09_20_59.png-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 luglio 2016 09.24-----------------------------------------------------------
      • bubba scrive:
        Re: Impossibile
        - Scritto da: Teo_
        - Scritto da: passavo...

        Apple non ha mai copiato, non copia e non
        copierà

        mai!

        Apple copia, ma in questo caso hanno fatto bene a
        rispondere che non hanno avuto modo di accedere
        al
        materiale
        https://s5.postimg.org/mdp0trjwn/Schermata_2016_07bella la grossa label in fondo. gli hanno spedito del C4 come risposta al povero ross? :)Cmq e' buffo(?) che ci sia tanta gente che pensa che 'i gadget tecnologici' li abbia inventati Apple. io ho memoria di tanta roba che via via e' stata chiamata Organizer, PDA personal digital assistance e handheld device che NON aveva inventato apple :P
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Impossibile
          - Scritto da: bubba
          Cmq e' buffo(?) che ci sia tanta gente che pensa
          che 'i gadget tecnologici' li abbia inventati
          Apple. io ho memoria di tanta roba che via via e'
          stata chiamata Organizer, PDA personal digital
          assistance e handheld device che NON aveva
          inventato apple- Scritto da: bubba
          Cmq e' buffo(?) che ci sia tanta gente che pensa
          che 'i gadget tecnologici' li abbia inventati
          Apple. io ho memoria di tanta roba che via via e'
          stata chiamata Organizer, PDA personal digital
          assistance e handheld device che NON aveva
          inventato appleVero su tante cose riguardanti Apple ma il PDA "moderno" mi sembra sia proprio inventato da loro (con il Newton). Prima c'erano solo oggettini con tastiera se non ricordo male.
          • bubba scrive:
            Re: Impossibile
            - Scritto da: Zucca Vuota
            - Scritto da: bubba


            Cmq e' buffo(?) che ci sia tanta gente che
            pensa

            che 'i gadget tecnologici' li abbia inventati

            Apple. io ho memoria di tanta roba che via
            via
            e'

            stata chiamata Organizer, PDA personal
            digital

            assistance e handheld device che NON aveva

            inventato apple


            - Scritto da: bubba


            Cmq e' buffo(?) che ci sia tanta gente che
            pensa

            che 'i gadget tecnologici' li abbia inventati

            Apple. io ho memoria di tanta roba che via
            via
            e'

            stata chiamata Organizer, PDA personal
            digital

            assistance e handheld device che NON aveva

            inventato apple

            Vero su tante cose riguardanti Apple ma il PDA
            "moderno" mi sembra sia proprio inventato da loro
            (con il Newton).si puo essere, anzi e' probabile ... solo che il newton fu un fallimento (commerciale) :) a differenza chesso' dei psion series3 o del hp 95lx/100lx .... o addirittura dell' atari portfolio.... troppo "innovativo" e COSTOSO per l'epoca. La roba con caratteristiche "alla newton" (pero' di sucXXXXX) che ricordo io sono tutte seguenti di svariati anni... Palm pilot da un verso e compaq ipaq [e poi tutti i suoi omologhi a seguire] dall'altra. magari "in mezzo" c'e' altro che non ricordo ...
            Prima c'erano solo oggettini con
            tastiera se non ricordo
            male.
Chiudi i commenti