Win2000, l'Update Rollup fa il bis

Microsoft ha rilasciato una versione rivista e corretta dell'aggiornamento cumulativo per Windows 2000 pubblicato lo scorso giugno. Il nuovo Update Rollup risolve alcuni bug e diverse incompatibilità con applicazioni di terze parti


Redmond (USA) – La decisione di rilasciare un Update Rollup per Windows 2000 al posto di un Service Pack non sembra aver portato molta fortuna al gigante di Redmond, costretta nelle scorse ore a ritirare l’aggiornamento cumulativo di giugno e sostituirlo con una nuova versione.

Il nuovo Update Rollup 1 v2 risolve alcuni problemi, descritti in questo documento , che potevano verificarsi dopo l’installazione del precedente aggiornamento e che, fra le altre cose, introducevano incompatibilità con alcuni noti software di rete e di sicurezza sviluppati da terze parti. Microsoft ha precisato che tali inconvenienti “sono isolati e colpiscono solo alcuni utenti”.

La nuova versione dell’Update Rollup, chiamata in italiano con un meno conciso “Raccolta completa di aggiornamenti 1”, può essere scaricata da qui o da Windows Update: la dimensione del file, nel primo caso, è di quasi 31 MB. Va detto che Microsoft suggerisce ai propri utenti di riscaricare l’intero pacchetto solo nel caso in cui ci si imbatta in uno dei problemi succitati e non esista un hotfix rapido (alcuni sono stati promessi per il prossimo futuro).

Microsoft ha ribadito come lo scorso 30 giugno sia terminato il supporto mainstream a Windows 2000: nei prossimi 5 anni l’unica forma di supporto gratuito fornito dal big di Redmond ai propri utenti sarà la correzione delle vulnerabilità di sicurezza più gravi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    quelli che rispondono
    senza aver capito ciò che hanno letto....un esempio tra i tanti:________il semi-pro HD non l'ho capito manco io, comunque qui il semi-pro sei tu se ti chiedi a cosa serva un RAID per fare video, e anche i3n0ant? visto come rispondi al prossimo...bah che gente...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1132589&tid=1131604[...]" ________mah che gente
    • Anonimo scrive:
      Re: quelli che rispondono
      Beh, anche quelli che rispondono così sono dei bei cafonihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1135452&tid=1131604&r=PI&p=1mah che gente :(
      • Anonimo scrive:
        Re: quelli che rispondono
        - Scritto da: Anonimo
        Beh, anche quelli che rispondono così sono dei
        bei cafoni

        http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1135

        mah che gente :(dal tuo punto di vista da sotuttoiotuseiscemo....sicuramente...peccato che non sei tutti...e quindi ignorabile come l'altro...o sei sempre tu?
        • Anonimo scrive:
          Re: quelli che rispondono

          dal tuo punto di vista da
          sotuttoiotuseiscemo....sicuramente...peccato che
          non sei tutti...e quindi ignorabile come
          l'altro...o sei sempre tu?sotuttoiotuseiscemo? Bella questa! Perché i tuoi interventi come c*zzo pensi che siano? :
  • Anonimo scrive:
    Non è la stessa cosa, ma...
    http://www.inventgeek.com/Projects/poormansraid/Page1.aspxper un uso casalingo, visto quanto costa metterlo su, sicuramente può avere un suo perché. Poi spendendoci un po' di più in controller, HDD e interfaccia di rete non è detto che non si ottengano risultati paragonabili, ma con una spesa nettamente inferiore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è la stessa cosa, ma...
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.inventgeek.com/Projects/poormansraid/Pa
      per un uso casalingo, visto quanto costa metterlo
      su, sicuramente può avere un suo perché. Poi
      spendendoci un po' di più in controller, HDD e
      interfaccia di rete non è detto che non si
      ottengano risultati paragonabili, ma con una
      spesa nettamente inferiore.uso casalingo?? un RAID da qualche Tera????ma torna a giocare con BigJim...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è la stessa cosa, ma...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        http://www.inventgeek.com/Projects/poormansraid/Pa

        per un uso casalingo, visto quanto costa
        metterlo

        su, sicuramente può avere un suo perché. Poi

        spendendoci un po' di più in controller, HDD e

        interfaccia di rete non è detto che non si

        ottengano risultati paragonabili, ma con una

        spesa nettamente inferiore.


        uso casalingo?? un RAID da qualche Tera????

        ma torna a giocare con BigJim...Certo non puoi pensare di usare quel coso del link di cui sopra, per un uso professionale, voglio sperare. O no?E per un uso casalingo, ovvero un modo come un altro per avere un dispositivo capiente e veloce, su cui fare backup o metterci su tutte le mille robaccie che normalmente si tengono in un HDD, senza spendere migliaia di euro, mi sembra una soluzione più che ottima, e poi è un buon modo per impiegare il proprio tempo, piuttosto che stare qui a rispondere a certi cafoni su questo forum.E tu torna a giocare con Big Motumbo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è la stessa cosa, ma...

        uso casalingo?? un RAID da qualche Tera????

        ma torna a giocare con BigJim...E a te che ti frega?A me interessa. Non posso farmi un raid da qualche tera per uso amatoriale?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è la stessa cosa, ma...
          - Scritto da: Anonimo


          uso casalingo?? un RAID da qualche Tera????



          ma torna a giocare con BigJim...

          E a te che ti frega?
          A me interessa. Non posso farmi un raid da
          qualche tera per uso amatoriale?appunto.....non fare discorsi da amatoriale con professionisti allora...altrimenti non ti prendono sul serio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...

            appunto.....non fare discorsi da amatoriale con
            professionisti allora...altrimenti non ti
            prendono sul serio.Per gli interventi che fanno qua su PI mi sa che i professionisti abbiano un ego un pò troppo sviluppato. Coi ragazzetti che crescono incollati al computer domani ne trovate a frotte di gente pronta a farvi le scarpe, quindi cambiate tono che di certezze sul futuro ne avrete sempre meno pure voi!!Un pò di cenere gente. Un pò di cenere sulla testa, please! @^
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            appunto.....non fare discorsi da amatoriale con

            professionisti allora...altrimenti non ti

            prendono sul serio.

            Per gli interventi che fanno qua su PI mi sa che
            i professionisti abbiano un ego un pò troppo
            sviluppato.
            Coi ragazzetti che crescono incollati al computer
            domani ne trovate a frotte di gente pronta a
            farvi le scarpe, quindi cambiate tono che di
            certezze sul futuro ne avrete sempre meno pure
            voi!!
            Un pò di cenere gente.
            Un pò di cenere sulla testa, please!
            @^quei ragazzetti forse (se non mi faranno girare le OO) il assumerò nella mia società...ma se si presenta uno al colloquio che mi dice " 'azzo ci fate con una RAID del genere per vare video?"..... calci nel c#lo.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...

            quei ragazzetti forse (se non mi faranno girare
            le OO) il assumerò nella mia società...Quei ragazzetti se sono furbi si fanno la società per conto loro e alla gente come te fanno delle pernacchie. :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p E adesso spegni il Pc che è tardi.Domani ti devi svegliare presto per andare a scuola.
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            quei ragazzetti forse (se non mi faranno girare

            le OO) il assumerò nella mia società...

            Quei ragazzetti se sono furbi si fanno la società
            per conto loro e alla gente come te fanno delle
            pernacchie.
            :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p :p
            :p :p :p
            E adesso spegni il Pc che è tardi.
            Domani ti devi svegliare presto per andare a
            scuola.parli per esperienza ehoggi che lezione hai? "come scrivere senza senso" su PI ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            appunto.....non fare discorsi da amatoriale con

            professionisti allora...altrimenti non ti

            prendono sul serio.

            Per gli interventi che fanno qua su PI mi sa che
            i professionisti abbiano un ego un pò troppo
            sviluppato.
            Coi ragazzetti che crescono incollati al computer
            domani ne trovate a frotte di gente pronta a
            farvi le scarpe, quindi cambiate tono che di
            certezze sul futuro ne avrete sempre meno pure
            voi!!
            Un pò di cenere gente.
            Un pò di cenere sulla testa, please!
            @^visti certi commenti amatoriali dei quali pure il tuo fa parte....credo che di parentali non hai proprio la pretesa di venirne a fare a nessuno.ora seguendo il tuo stesso consiglio...cambia tono, faresti figura migliore
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...

            visti certi commenti amatoriali dei quali pure il
            tuo fa parte....credo che di parentali non hai
            proprio la pretesa di venirne a fare a nessuno.E invece resto convinto della mia.
            ora seguendo il tuo stesso consiglio...cambia
            tono, faresti figura miglioreNon ci penso proprio per niente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo
            Non ci penso proprio per niente.Bella frase. Però c'è un "ci" di troppo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...

            Bella frase. Però c'è un "ci" di troppo.Nessun "ci" di troppo, lascialo pure dove sta. :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            Bella frase. Però c'è un "ci" di troppo.

            Nessun "ci" di troppo, lascialo pure dove sta.
            :p 2 "ci" di troppo.....ti fa male pensare eh
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            visti certi commenti amatoriali dei quali pure
            il

            tuo fa parte....credo che di parentali non hai

            proprio la pretesa di venirne a fare a nessuno.

            E invece resto convinto della mia.
            e chi te lo vieta....ma non arrogarti il diritto di vietare agli altri di darti dell'hobbista

            ora seguendo il tuo stesso consiglio...cambia

            tono, faresti figura migliore

            Non ci penso proprio per niente.la solita coerenza eh....
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            appunto.....non fare discorsi da amatoriale con

            professionisti allora...altrimenti non ti

            prendono sul serio.

            Per gli interventi che fanno qua su PI mi sa che
            i professionisti abbiano un ego un pò troppo
            sviluppato.
            Coi ragazzetti che crescono incollati al computer
            domani ne trovate a frotte di gente pronta a
            farvi le scarpe, quindi cambiate tono che di
            certezze sul futuro ne avrete sempre meno pure
            voi!!
            Un pò di cenere gente.
            Un pò di cenere sulla testa, please!
            @^Ragazzi, per favore.Io di ragazzetti così ne vedo a frotte. Gente che fa cose spettacolari, trovate creative eccezionali, con showreel della madonna, ma che quando devono lavorare scopri che hanno modellato una colonna in 15 giorni. Ed allora gli devi resettare l'eprom e mazzularli ben bene.Il livello che possono sopportare mettendosi in proprio è generalmente quello degli istituzionali di aziende che fanno bulloni. Ma se gli stringi i tempi scoprono che tutta la convinzione che avevvano era basata su miti che si sfatano in fretta.CiaoAle
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...

            Ragazzi, per favore.
            Io di ragazzetti così ne vedo a frotte. Gente che
            fa cose spettacolari, trovate creative
            eccezionali, con showreel della madonna, ma che
            quando devono lavorare scopri che hanno modellato
            una colonna in 15 giorni. Ed allora gli devi
            resettare l'eprom e mazzularli ben bene.
            Il livello che possono sopportare mettendosi in
            proprio è generalmente quello degli istituzionali
            di aziende che fanno bulloni. Ma se gli stringi i
            tempi scoprono che tutta la convinzione che
            avevvano era basata su miti che si sfatano in
            fretta.

            Ciao
            AleEh sì, infatti. Hanno bisogno del padre-padrone, da soli non ce la fanno. Comunque andate a imparare da Ale e alla prima occasione mollategli un calcio nel c*lo.Ditegli: "Ciao Ale!! Mi hai rotto i coglioni te, l'eprom e il mazzularmi per bene! Vado a fare gli istituzionali per un'azienda di bulloni!" (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            Ragazzi, per favore.

            Io di ragazzetti così ne vedo a frotte. Gente
            che

            fa cose spettacolari, trovate creative

            eccezionali, con showreel della madonna, ma che

            quando devono lavorare scopri che hanno
            modellato

            una colonna in 15 giorni. Ed allora gli devi

            resettare l'eprom e mazzularli ben bene.

            Il livello che possono sopportare mettendosi in

            proprio è generalmente quello degli
            istituzionali

            di aziende che fanno bulloni. Ma se gli stringi
            i

            tempi scoprono che tutta la convinzione che

            avevvano era basata su miti che si sfatano in

            fretta.



            Ciao

            Ale

            Eh sì, infatti. Hanno bisogno del padre-padrone,
            da soli non ce la fanno. Comunque andate a
            imparare da Ale e alla prima occasione mollategli
            un calcio nel c*lo.
            Ditegli: "Ciao Ale!! Mi hai rotto i coglioni te,
            l'eprom e il mazzularmi per bene! Vado a fare gli
            istituzionali per un'azienda di bulloni!"
            (rotfl) torna in classe che è finita la pausa merenda...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            Ragazzi, per favore.

            Io di ragazzetti così ne vedo a frotte. Gente
            che

            fa cose spettacolari, trovate creative

            eccezionali, con showreel della madonna, ma che

            quando devono lavorare scopri che hanno
            modellato

            una colonna in 15 giorni. Ed allora gli devi

            resettare l'eprom e mazzularli ben bene.

            Il livello che possono sopportare mettendosi in

            proprio è generalmente quello degli
            istituzionali

            di aziende che fanno bulloni. Ma se gli stringi
            i

            tempi scoprono che tutta la convinzione che

            avevvano era basata su miti che si sfatano in

            fretta.



            Ciao

            Ale

            Eh sì, infatti. Hanno bisogno del padre-padrone,
            da soli non ce la fanno. Comunque andate a
            imparare da Ale e alla prima occasione mollategli
            un calcio nel c*lo.
            Ditegli: "Ciao Ale!! Mi hai rotto i coglioni te,
            l'eprom e il mazzularmi per bene! Vado a fare gli
            istituzionali per un'azienda di bulloni!"
            (rotfl) Ecco: tu hai solo bisogno di imparare.CiaoAle
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Ragazzi, per favore.


            Io di ragazzetti così ne vedo a frotte. Gente

            che


            fa cose spettacolari, trovate creative


            eccezionali, con showreel della madonna, ma
            che


            quando devono lavorare scopri che hanno

            modellato


            una colonna in 15 giorni. Ed allora gli devi


            resettare l'eprom e mazzularli ben bene.


            Il livello che possono sopportare mettendosi
            in


            proprio è generalmente quello degli

            istituzionali


            di aziende che fanno bulloni. Ma se gli
            stringi

            i


            tempi scoprono che tutta la convinzione che


            avevvano era basata su miti che si sfatano in


            fretta.





            Ciao


            Ale



            Eh sì, infatti. Hanno bisogno del padre-padrone,

            da soli non ce la fanno. Comunque andate a

            imparare da Ale e alla prima occasione
            mollategli

            un calcio nel c*lo.

            Ditegli: "Ciao Ale!! Mi hai rotto i coglioni te,

            l'eprom e il mazzularmi per bene! Vado a fare
            gli

            istituzionali per un'azienda di bulloni!"

            (rotfl)


            Ecco: tu hai solo bisogno di imparare.

            Ciao
            Alesuvvia non pretendere troppo da costui...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...

            suvvia non pretendere troppo da costui...E bravo! Tienitelo buono, lecchino! :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...
            - Scritto da: Anonimo


            suvvia non pretendere troppo da costui...

            E bravo! Tienitelo buono, lecchino! :pMa si può sapere che lavoro fai, visto che parli tanto?CiaoAle
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è la stessa cosa, ma...

            Ecco: tu hai solo bisogno di imparare.

            Ciao
            AleSì, ma andrò a farmi mazzulare da un altro.Ciao Ale, Ciao. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: eh fighi i 35 gflops


    E' come se a casa ci dessero 50 KiloWatt

    disponibli, quando ne bastano benissimo 3.
    Forse tu non hai l'aria condizionata in ogni stanza....ecco perchè ti bastano....
  • Anonimo scrive:
    Re: eh fighi i 35 gflops
    noi ne abbiamo comprati ben 4....e mai aquisto fu migliore
  • Anonimo scrive:
    prezzo veramente interessante
    siamo una piccola azienda di grafica ed editoria ma abbiamo diversi tera di immagini. prima delle vacanze abbiamo comprato due nas dell in raid5 (un giga l'uno) con garanzia silver (3 anni onsite 24/24) e installazione.costo (scontatissimo) 6.000 euri + iva.nn abbiamo lavorato mai con mac, ma da ora in poi valuteremo sicuramente questa linea di prodotti perche' i prezzi per giga mi sembrano molto interessanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzo veramente interessante
      1 Gb l'uno???? voglio sperare intendessi un tera a quel prezzo....Cmq se puoi provane uno,il prezzo e' ottimo,sono capientissimi e su interfaccia fibre-channel il throughput e' da favola!
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzo veramente interessante
      - Scritto da: Anonimo
      siamo una piccola azienda di grafica ed editoria
      ma abbiamo diversi tera di immagini.

      prima delle vacanze abbiamo comprato due nas dell
      in raid5 (un giga l'uno) con garanzia silver (3
      anni onsite 24/24) e installazione.

      costo (scontatissimo) 6.000 euri + iva.

      nn abbiamo lavorato mai con mac, ma da ora in poi
      valuteremo sicuramente questa linea di prodotti
      perche' i prezzi per giga mi sembrano molto
      interessanti.anche io ho una società di grafica e ti suggerisco di passare in massa al Mac ;) ...photoshop e illustrator sotto Win....brrrrrrr..... :s
      • Anonimo scrive:
        Re: prezzo veramente interessante
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        siamo una piccola azienda di grafica ed editoria

        ma abbiamo diversi tera di immagini.



        prima delle vacanze abbiamo comprato due nas
        dell

        in raid5 (un giga l'uno) con garanzia silver (3

        anni onsite 24/24) e installazione.



        costo (scontatissimo) 6.000 euri + iva.



        nn abbiamo lavorato mai con mac, ma da ora in
        poi

        valuteremo sicuramente questa linea di prodotti

        perche' i prezzi per giga mi sembrano molto

        interessanti.

        anche io ho una società di grafica e ti
        suggerisco di passare in massa al Mac ;)
        ...photoshop e illustrator sotto
        Win....brrrrrrr..... :ssaro' sincero... anni fa era sicuramente come dici tu, ma secondo me oramai la differenza in termini prestazionali complessivi non arriva a un +5% a favore di MC... al di fuori di ogni guerra di religione ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: prezzo veramente interessante


          anche io ho una società di grafica e ti

          suggerisco di passare in massa al Mac ;)

          ...photoshop e illustrator sotto

          Win....brrrrrrr..... :s

          saro' sincero...

          anni fa era sicuramente come dici tu, ma secondo
          me oramai la differenza in termini prestazionali
          complessivi non arriva a un +5% a favore di MC...
          al di fuori di ogni guerra di religione ;) vedi il problema è che usando Win puoi capire solo il fattore 'prestazionale' nel nostro ufficio abbiamo 12 Mac (alcuni fanno post-produzione, altri DTP, altri Multimedia) non abbiamo nessun contratto di assistenza con nessuna società (mai avuto bisogno) non abbiamo anti-virus, non abbiamo mai macchine ferme, non abbiamo nemmeno un tecnico interno ma abbiamo un workflow di gestione del colore che ci fa dormire sonni tranquilli... fatti un favore, vai in un AppleStore a provare un PowerMac... ;)...ti capirei se non volessi buttare a mare qualche centinaio di milioni di vecchie lire di AVID, ma se fai grafica non puoi trovarti bene con Win...giusto ieri una società di post-produzione con cui collabboro ha perso la pazienza, cestinato due sistemi AVID e ordinato due G5 con FinalCut...
    • Anonimo scrive:
      Re: prezzo veramente interessante
      - Scritto da: Anonimo
      siamo una piccola azienda di grafica ed editoria
      ma abbiamo diversi tera di immagini.

      prima delle vacanze abbiamo comprato due nas dell
      in raid5 (un giga l'uno) con garanzia silver (3
      anni onsite 24/24) e installazione.

      costo (scontatissimo) 6.000 euri + iva.

      nn abbiamo lavorato mai con mac, ma da ora in poi
      valuteremo sicuramente questa linea di prodotti
      perche' i prezzi per giga mi sembrano molto
      interessanti.Scusa se te lo chiedo ma torna in mente una notizia pubblicata su PI giusto ieri, relativa a una feature che si avrà su Vista (sempre che non cassino pure questa, del Longhorn annunciato 2 anni fa c'è rimasto ben poco...), ovvero la gestione colore.Come fate a mandare avanti un'attività di grafica ed editoria su Windows, senza la possibilità di gestione dei profili ICC?:|Do you know Color Sync? È uno dei motivi fondamentali che obbligano all'uso del Mac nel dtp. Senza questo....come diavolo fate?????
      • Anonimo scrive:
        Re: prezzo veramente interessante
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        siamo una piccola azienda di grafica ed editoria

        ma abbiamo diversi tera di immagini.



        prima delle vacanze abbiamo comprato due nas
        dell

        in raid5 (un giga l'uno) con garanzia silver (3

        anni onsite 24/24) e installazione.



        costo (scontatissimo) 6.000 euri + iva.



        nn abbiamo lavorato mai con mac, ma da ora in
        poi

        valuteremo sicuramente questa linea di prodotti

        perche' i prezzi per giga mi sembrano molto

        interessanti.


        Scusa se te lo chiedo ma torna in mente una
        notizia pubblicata su PI giusto ieri, relativa a
        una feature che si avrà su Vista (sempre che non
        cassino pure questa, del Longhorn annunciato 2
        anni fa c'è rimasto ben poco...), ovvero la
        gestione colore.
        Come fate a mandare avanti un'attività di grafica
        ed editoria su Windows, senza la possibilità di
        gestione dei profili ICC?:|

        Do you know Color Sync? È uno dei motivi
        fondamentali che obbligano all'uso del Mac nel
        dtp. Senza questo....come diavolo fate?????(uso Mac) ma i profili colore esistono anche sotto Win, (photoshop in primis) poi che colosynch sia tutta un'altra cosa non c'è dubbio... infatti M$ lo ha capito solo con Vista... 10 anni dopo...
      • Anonimo scrive:
        Re: prezzo veramente interessante
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        siamo una piccola azienda di grafica ed editoria

        ma abbiamo diversi tera di immagini.



        prima delle vacanze abbiamo comprato due nas
        dell

        in raid5 (un giga l'uno) con garanzia silver (3

        anni onsite 24/24) e installazione.



        costo (scontatissimo) 6.000 euri + iva.



        nn abbiamo lavorato mai con mac, ma da ora in
        poi

        valuteremo sicuramente questa linea di prodotti

        perche' i prezzi per giga mi sembrano molto

        interessanti.


        Scusa se te lo chiedo ma torna in mente una
        notizia pubblicata su PI giusto ieri, relativa a
        una feature che si avrà su Vista (sempre che non
        cassino pure questa, del Longhorn annunciato 2
        anni fa c'è rimasto ben poco...), ovvero la
        gestione colore.
        Come fate a mandare avanti un'attività di grafica
        ed editoria su Windows, senza la possibilità di
        gestione dei profili ICC?:|

        Do you know Color Sync? È uno dei motivi
        fondamentali che obbligano all'uso del Mac nel
        dtp. Senza questo....come diavolo fate?????sono quello che ha iniziato il threat (credo si dica cosi').mc e' sicuramente + specializzato ma comunque i profili ICC si amministrano anche sotto win. i problemi di win sono altri... come ad esempio quando ci arrivano pre-lavorati da mc... pero' la nostra rete comprende 2 grafici su 10 persone e abbiamo deciso di mantenere una rete di macchine tutte uguali in modo da godere della massima interscambiabilita' in caso di guasti, problemi di profili ecc ecc
  • Anonimo scrive:
    MacOSX inefficace
    Belle macchine, ma con MacOSX sono sprecate.Le prestazioni di qualsiasi servizio di rete di MacOSX sono semplicemente ridicole rispetto ad un Linux qualsiasi, figuriamoci un Linux ottimizzato e ricompilato come Gentoo.Non lo dico io lo dicono i benchmark.Che Apple torni a fare i PC desktop con le interfacce "aquose"...
    • Anonimo scrive:
      Re: MacOSX inefficace
      - Scritto da: Anonimo

      Belle macchine, ma con MacOSX sono sprecate.

      Le prestazioni di qualsiasi servizio di rete di
      MacOSX sono semplicemente ridicole rispetto ad un
      Linux qualsiasi, figuriamoci un Linux ottimizzato
      e ricompilato come Gentoo.

      Non lo dico io lo dicono i benchmark.

      Che Apple torni a fare i PC desktop con le
      interfacce "aquose"...
      peccato avevi iniziato con qualcosa di vero e hai finito con le solite frasette stupide dell'ultrà linaro.
    • Anonimo scrive:
      Re: MacOSX inefficace
      - Scritto da: Anonimo
      Le prestazioni di qualsiasi servizio di rete di
      MacOSX sono semplicemente ridicole rispetto ad un
      Linux qualsiasi, figuriamoci un Linux ottimizzato
      e ricompilato come Gentoo.
      Non lo dico io lo dicono i benchmark.Senti Benchmark, visto che non ne hai mai visto uno in funzione e parli per sentito dire perchè non vieni qui in Via Rizzoli 2 a Milano che te ne faccio vedere uno?Dopo che l'hai visto mi dici.
      • Anonimo scrive:
        Re: MacOSX inefficace
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo


        Le prestazioni di qualsiasi servizio di rete di

        MacOSX sono semplicemente ridicole rispetto ad
        un

        Linux qualsiasi, figuriamoci un Linux
        ottimizzato

        e ricompilato come Gentoo.

        Non lo dico io lo dicono i benchmark.

        Senti Benchmark, visto che non ne hai mai visto
        uno in funzione e parli per sentito dire perchè
        non vieni qui in Via Rizzoli 2 a Milano che te ne
        faccio vedere uno?

        Dopo che l'hai visto mi dici.guarda che quello che ha detto non è del tutto sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio d'articoli in merito, non ricordo se su arstechnica o un sito autorevole simile.
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo




          Le prestazioni di qualsiasi servizio di rete
          di


          MacOSX sono semplicemente ridicole rispetto ad

          un


          Linux qualsiasi, figuriamoci un Linux

          ottimizzato


          e ricompilato come Gentoo.


          Non lo dico io lo dicono i benchmark.



          Senti Benchmark, visto che non ne hai mai visto

          uno in funzione e parli per sentito dire perchè

          non vieni qui in Via Rizzoli 2 a Milano che te
          ne

          faccio vedere uno?



          Dopo che l'hai visto mi dici.


          guarda che quello che ha detto non è del tutto
          sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio
          d'articoli in merito, non ricordo se su
          arstechnica o un sito autorevole simile.
          Già, peccato che non aveva capito di cosa si sta parlando... l'XRAID di Apple non è un computer, è un sottosistema a dischi Fibre Channel: puoi usarlo con qualsiasi sistema operativo, le prestazioni di OS X non centrano nulla. Evidentemente, l'anonimo risponde a uno stimolo Pavloviano: legge le parole Apple, server e RAID nella stessa frase e automaticamente risponde scrivendo "Mac Os X è lento in rete, bla bla". Si tratta di un riflesso condizionato, costui probabilmente non ha mai visto un sottosistema storage vero, e lo confonde con il RAID del suo PC.Se invece andiamo a parlare del server Xserve, beh, è pur vero che Mac Os X Server non è un fulmine di guerra a gestire la rete... ma non è nemmeno così disastroso come vogliono far credere. Oltretutto, ha un sacco di strumenti che semplificano parecchio il lavoro dell'amministratore di rete. Non dico che puoi mettere a fare l'amministratore chiunque sa accendere il computer, però ci manca poco.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            Evidentemente, l'anonimo risponde a uno stimolo
            Pavloviano:pensa, qualche anno fa un macaco in preda a stimoli pavloviani mi venne a confrontare lo storage basato su xserver con le soluzioni nas/san di Sun...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo
            Già, peccato che non aveva capito di cosa si sta
            parlando... l'XRAID di Apple non è un computer, è
            un sottosistema a dischi Fibre Channel: puoi
            usarlo con qualsiasi sistema operativo, le
            prestazioni di OS X non centrano nulla.Ma vah?Davvero?!
            Evidentemente, l'anonimo risponde a uno stimolo
            Pavloviano: legge le parole Apple, server e RAID
            nella stessa frase e automaticamente risponde
            scrivendo "Mac Os X è lento in rete, bla bla". Si
            tratta di un riflesso condizionato, costui
            probabilmente non ha mai visto un sottosistema
            storage vero, e lo confonde con il RAID del suo
            PC.Eh già! E se ti dicessi che allo stesso piano dell'Xserve di cui parlavo prima, in un'altra sala macchine ci sono due Shark IBM?Ti bastano come sottosistemi storage che ho visto o ti devo parlare anche degli StorageWorks con cui ho lavorato (dal Digital RAIDArray 310 in poi)?P.S.Sai cos'era il Digital RAIDArray, vero?
            Se invece andiamo a parlare del server Xserve,
            beh, è pur vero che Mac Os X Server non è un
            fulmine di guerra a gestire la rete... ma non è
            nemmeno così disastroso come vogliono far
            credere. Oltretutto, ha un sacco di strumenti che
            semplificano parecchio il lavoro
            dell'amministratore di rete. Non dico che puoi
            mettere a fare l'amministratore chiunque sa
            accendere il computer, però ci manca poco. Meno male che ogni tanto dici anche qualcosa di intelligente.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            Eh già! E se ti dicessi che allo stesso piano
            dell'Xserve di cui parlavo prima, in un'altra
            sala macchine ci sono due Shark IBM?Direi che hai fatto un nome a caso... come puoi paragonare lo Shark all'Xserve RAID? È una classe di macchina completamente diversa... e anche il prezzo d'ingresso non ha paragoni. Ah, forse ho capito dove lavori... di aziende che hanno due Shark in Italia non ce n'è mica tante...
            Ti bastano come sottosistemi storage che ho visto
            o ti devo parlare anche degli StorageWorks con
            cui ho lavorato (dal Digital RAIDArray 310 in
            poi)?

            P.S.
            Sai cos'era il Digital RAIDArray, vero?Sì, li ricordo gli StorageWorks, ma non ci ho mai lavorato. I colleghi mi dicevano che erano bei sistemi e che avrebbero meritato maggiore successo di mercato, ma la Digital non ha mai avuto un gran marketing: c'era gente convinta che gli StorageWorks funzionassero solo con i VAX.Comunque sì, l'Xserve RAID è paragonabile ad alcuni modelli Digital, anche se la sua progettazione è stata fatta con constrain diversi: più economia, uso di parti standard per quanto possibile, manutenzione semplificata eccetera.L'obiettivo era chiaramente ottenere una soluzione economica con prestazioni sufficienti per la produzione audiovideo e ottimo livello di affidabilità, non di costruire il RAID più veloce in assoluto a qualsiasi prezzo. Altrimenti mica avrebbero usato dischi ATA (certificati per uso 24/7, ma sempre ATA sono...).
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace
          - Scritto da: Anonimo

          guarda che quello che ha detto non è del tutto
          sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio
          d'articoli in merito, non ricordo se su
          arstechnica o un sito autorevole simile.Ripeto: invece di leggere, volete vederne uno in funzione e poi mi dite?
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            guarda che quello che ha detto non è del tutto

            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio

            d'articoli in merito, non ricordo se su

            arstechnica o un sito autorevole simile.

            Ripeto: invece di leggere, volete vederne uno in
            funzione e poi mi dite?
            ripeto: devo credere al primo pinco pallino che leggo su PI o devo credere ad articoli più seri letti in siti autorevoli?
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            Ripeto: invece di leggere, volete vederne uno in

            funzione e poi mi dite?

            ripeto: devo credere al primo pinco pallino che
            leggo su PI o devo credere ad articoli più seri
            letti in siti autorevoli?Ma lui mica ti dice di credergli sulla parola: ti dice di vederne uno in funzione e ti dice pure dove... evidentemente non sei in gradoi di giudicarne uno "di persona", quindi puoi leggere quello che ti pare che non ci capirai mai nientebye
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            guarda che quello che ha detto non è del tutto

            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio

            d'articoli in merito, non ricordo se su

            arstechnica o un sito autorevole simile.

            Ripeto: invece di leggere, volete vederne uno in
            funzione e poi mi dite?
            no, voglio dati oggettivi, le tue sono solo impressioni
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            guarda che quello che ha detto non è del tutto


            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un
            paio


            d'articoli in merito, non ricordo se su


            arstechnica o un sito autorevole simile.



            Ripeto: invece di leggere, volete vederne uno in

            funzione e poi mi dite?



            no, voglio dati oggettivi, le tue sono solo
            impressioni"Dati oggettivi"? Ciccio, lui ti ha fornito un indirizzo "oggettivo" al quale recarsi per valutare "oggettivamente" un sistema "oggettivo". :D :D :DO vai lì e tocchi con mano cosa significa usare sistemi Apple o continui a farti le zagane con i benchmark. A te la scelta, oggettiva.
          • Mechano scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            guarda che quello che ha detto non è del tutto

            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio

            d'articoli in merito, non ricordo se su

            arstechnica o un sito autorevole simile.

            Ripeto: invece di leggere, volete vederne uno in
            funzione e poi mi dite?
            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2520&p" We found out that the Apple platform was a winner when it came to workstation applications, but there were serious performance problems when you run server applications such as MySQL (Relational Database) or Apache (Webserver). The MySQL database running on Mac OS X and the Dual G5 was up to 10 times slower than on the Dual Opteron running Linux. "__Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            guarda che quello che ha detto non è del tutto


            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un
            paio


            d'articoli in merito, non ricordo se su


            arstechnica o un sito autorevole simile.



            Ripeto: invece di leggere, volete vederne uno in

            funzione e poi mi dite?



            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2520&p

            " We found out that the Apple platform was a
            winner when it came to workstation applications,
            but there were serious performance problems when
            you run server applications such as MySQL
            (Relational Database) or Apache (Webserver). The
            MySQL database running on Mac OS X and the Dual
            G5 was up to 10 times slower than on the Dual
            Opteron running Linux. "

            __
            Mr. MechanoChi compra questi sistemi ci fa video, audio, grafica, mica ci schiaffa sopra un database ottimizzato per altre piattaforme...
          • Mechano scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo
            Chi compra questi sistemi ci fa video, audio,
            grafica, mica ci schiaffa sopra un database
            ottimizzato per altre piattaforme...
            Gli Xserve 3U rack mount per fare grafica, audio e video? :-/--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            Chi compra questi sistemi ci fa video, audio,

            grafica, mica ci schiaffa sopra un database

            ottimizzato per altre piattaforme...



            Gli Xserve 3U rack mount per fare grafica, audio
            e video? :-/ehm.... stai perlando di un RAID non di un server, hai idea del bitrate che ha un HD non compresso? vuoi gestire ore e ore di HD video sul tuo hard-disk?...noi nel nostro piccolo abbiamo un RAID con 800Gb di foto...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Mechano



            - Scritto da: Anonimo




            Chi compra questi sistemi ci fa video, audio,


            grafica, mica ci schiaffa sopra un database


            ottimizzato per altre piattaforme...






            Gli Xserve 3U rack mount per fare grafica, audio

            e video? :-/

            ehm.... stai perlando di un RAID non di un
            server, hai idea del bitrate che ha un HD non
            compresso? vuoi gestire ore e ore di HD video sul
            tuo hard-disk?

            ...noi nel nostro piccolo abbiamo un RAID con
            800Gb di foto...Ecco qui in diretta i throughput del mio xRaid di 2 anni, 2,5tb, con uno dei dischi in allarme (continuo a lavorarci perfettamente, ovviamente) 241.2MB/s in lettura, equivalenti a 304 frames PAL non compressi 8Bit 4:2:2 al secondo in lettura e 222 in scrittura. 60 frames HDTV non compressi 8bit 4:2:2 in lettura e 44 in scrittura.Da notare che sono in situazione piuttosto impiccata, perchè ho solo 268gb liberi.Adesso vendono il 3,5tb a 9.000 e rotti euro. Se qualcuno di questi pseudogeeks mi trova una cosa equivalente a quel prezzo...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Mechano

            Chi compra questi sistemi ci fa video, audio,

            grafica, mica ci schiaffa sopra un database

            ottimizzato per altre piattaforme...



            Gli Xserve 3U rack mount per fare grafica, audio
            e video? :-/anche... perché?che problema ci vedi?mai fatto video semi-pro in HD?bah...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Mechano



            Chi compra questi sistemi ci fa video, audio,


            grafica, mica ci schiaffa sopra un database


            ottimizzato per altre piattaforme...






            Gli Xserve 3U rack mount per fare grafica, audio

            e video? :-/

            anche... perché?
            che problema ci vedi?
            mai fatto video semi-pro in HD?

            bah...continua con il semi-pro.....anche i tuoi post soffrono di questo problemamah
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Mechano





            Chi compra questi sistemi ci fa video,
            audio,



            grafica, mica ci schiaffa sopra un database



            ottimizzato per altre piattaforme...









            Gli Xserve 3U rack mount per fare grafica,
            audio


            e video? :-/



            anche... perché?

            che problema ci vedi?

            mai fatto video semi-pro in HD?



            bah...

            continua con il semi-pro.....anche i tuoi post
            soffrono di questo problema

            mahil semi-pro HD non l'ho capito manco io, comunque qui il semi-pro sei tu se ti chiedi a cosa serva un RAID per fare video, e anche i3n0ant? visto come rispondi al prossimo...bah che gente...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1132589&tid=1131604&p=2&r=PI#1132589
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Mechano
            " We found out that the Apple platform was a
            winner when it came to workstation applications,
            but there were serious performance problems when
            you run server applications such as MySQL
            (Relational Database) or Apache (Webserver). The
            MySQL database running on Mac OS X and the Dual
            G5 was up to 10 times slower than on the Dual
            Opteron running Linux. "quindi? se sei capace di leggere questo significa solo che queste due applicazioni hanno problemi sotto OSX.
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace

          È come giudicare un´auto da quanto ci mette ad
          arrivare da zero a 100 Km/h. È meramente un dato
          interessante, ma assai poco utile nell´utilizzo
          pratico di tutti i giorni.
          Non ho parole, saresti da incorniciare, tu, non la frase pseudo filosofica....
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace


          Senti Benchmark, visto che non ne hai mai visto

          uno in funzione e parli per sentito dire perchè

          non vieni qui in Via Rizzoli 2 a Milano che te
          ne

          faccio vedere uno?



          Dopo che l'hai visto mi dici.


          guarda che quello che ha detto non è del tutto
          sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio
          d'articoli in merito, non ricordo se su
          arstechnica o un sito autorevole simile.
          palle, quell'articolo dimostrava che MySQL aveva dei problemi con il kernel di OSX (un problema rilegato solo ed esclusivamente a MySQL), mentre affermava che i G5 erano delle ottime workstation superiori ai PC su software come AfterEffetcs o Photoshop.
          • Mechano scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo
            palle, quell'articolo dimostrava che MySQL aveva
            dei problemi con il kernel di OSX (un problema
            rilegato solo ed esclusivamente a MySQL), mentre
            affermava che i G5 erano delle ottime workstation
            superiori ai PC su software come AfterEffetcs o
            Photoshop.E Apache?Ok ottime workstation infatti, ma pessimi server di sicuro.D'obbligo una immediata formattazione ed installazione di una buona distro Linux per powerpc meglio se la Gentoo.--Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            E Apache?
            Ok ottime workstation infatti, ma pessimi server
            di sicuro.Apache non ha nessun problema, ho detto 'solo' MySQL... (Oracle su OSX va alla grande per esempio)
            D'obbligo una immediata formattazione ed
            installazione di una buona distro Linux per
            powerpc meglio se la Gentoo.il mondo non gira solo intorno a qualche sitarello con MySQL...c'è anche il mondo dei professionisti...io uso xServe e XserveRAID per la post-produzione e a quanto pare faccio bene...http://www.forbes.com/markets/bonds/2005/09/15/apple-computer-production-europe-0915markets03.htmlciao
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Mechano
            E Apache?
            Ok ottime workstation infatti, ma pessimi server
            di sicuro.Peccato che non stia scritto da nessuna parte che devono essere utilizzati solo come server, e nemmeno (nel caso lo siano) che *tipo* di server.
            D'obbligo una immediata formattazione ed
            installazione di una buona distro Linux per
            powerpc meglio se la Gentoo.e cosa c'entra con X-RAID o con le macchine Apple?bah...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo



            Senti Benchmark, visto che non ne hai mai
            visto


            uno in funzione e parli per sentito dire
            perchè


            non vieni qui in Via Rizzoli 2 a Milano che te

            ne


            faccio vedere uno?





            Dopo che l'hai visto mi dici.





            guarda che quello che ha detto non è del tutto

            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un paio

            d'articoli in merito, non ricordo se su

            arstechnica o un sito autorevole simile.



            palle, quell'articolo dimostrava che MySQL aveva
            dei problemi con il kernel di OSX (un problema
            rilegato solo ed esclusivamente a MySQL), mentre
            affermava che i G5 erano delle ottime workstation
            superiori ai PC su software come AfterEffetcs o
            Photoshop.devi avere difficoltà a capire l'inglese...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Senti Benchmark, visto che non ne hai mai

            visto



            uno in funzione e parli per sentito dire

            perchè



            non vieni qui in Via Rizzoli 2 a Milano che
            te


            ne



            faccio vedere uno?







            Dopo che l'hai visto mi dici.








            guarda che quello che ha detto non è del tutto


            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un
            paio


            d'articoli in merito, non ricordo se su


            arstechnica o un sito autorevole simile.






            palle, quell'articolo dimostrava che MySQL aveva

            dei problemi con il kernel di OSX (un problema

            rilegato solo ed esclusivamente a MySQL), mentre

            affermava che i G5 erano delle ottime
            workstation

            superiori ai PC su software come AfterEffetcs o

            Photoshop.


            devi avere difficoltà a capire l'inglese...non credo, forse hai difficoltà tu a capire litaliano...http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&p=9
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo







            Senti Benchmark, visto che non ne hai mai


            visto




            uno in funzione e parli per sentito dire


            perchè




            non vieni qui in Via Rizzoli 2 a Milano
            che

            te



            ne




            faccio vedere uno?









            Dopo che l'hai visto mi dici.











            guarda che quello che ha detto non è del
            tutto



            sbagliato...anzi...avevo letto anche io un

            paio



            d'articoli in merito, non ricordo se su



            arstechnica o un sito autorevole simile.









            palle, quell'articolo dimostrava che MySQL
            aveva


            dei problemi con il kernel di OSX (un problema


            rilegato solo ed esclusivamente a MySQL),
            mentre


            affermava che i G5 erano delle ottime

            workstation


            superiori ai PC su software come AfterEffetcs
            o


            Photoshop.





            devi avere difficoltà a capire l'inglese...

            non credo, forse hai difficoltà tu a capire
            litaliano...
            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&pa leggerlo dubito, visto che l'articolo è in inglese, ma visto come lo scrivi tu "litaliano"....hai sicuramente ragione.
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace
          - Scritto da: Anonimo

          È come giudicare un´auto da quanto ci mette ad

          arrivare da zero a 100 Km/h. È meramente un dato

          interessante, ma assai poco utile nell´utilizzo

          pratico di tutti i giorni.



          che nel lato pratico in operazioni ripetitive
          permette di guadagnare tempo...Guadagnare tempo da un semaoforo rosso all'altro? Ridicolo... come quelli che ti superano facendo i fighi in rettilineo e poi si cacano sotto in curva facendosi riprendere... tutto ciò senza considerare che dopo la curva c'è comunque un semaforo, e che basta conoscere qualche scorciatoia per ritrovarsi davanti al figo col piede pesante dopo un paio di kmbye bye
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            È come giudicare un´auto da quanto ci mette ad


            arrivare da zero a 100 Km/h. È meramente un
            dato


            interessante, ma assai poco utile
            nell´utilizzo


            pratico di tutti i giorni.






            che nel lato pratico in operazioni ripetitive

            permette di guadagnare tempo...

            Guadagnare tempo da un semaoforo rosso all'altro?
            Ridicolo... come quelli che ti superano facendo i
            fighi in rettilineo e poi si cacano sotto in
            curva facendosi riprendere... tutto ciò senza
            considerare che dopo la curva c'è comunque un
            semaforo, e che basta conoscere qualche
            scorciatoia per ritrovarsi davanti al figo col
            piede pesante dopo un paio di km

            bye byefanno sempre ridere questi stupidi paragoni con le auto....peccato che le scorciatoie non esistano sempre
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace


            Guadagnare tempo da un semaoforo rosso
            all'altro?

            Ridicolo... come quelli che ti superano facendo
            i

            fighi in rettilineo e poi si cacano sotto in

            curva facendosi riprendere... tutto ciò senza

            considerare che dopo la curva c'è comunque un

            semaforo, e che basta conoscere qualche

            scorciatoia per ritrovarsi davanti al figo col

            piede pesante dopo un paio di km



            bye bye

            fanno sempre ridere questi stupidi paragoni con
            le auto....peccato che le scorciatoie non
            esistano sempresu Mac le scorciatoie rispetto a wincess ci sono sempre ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: MacOSX inefficace
        Leggi che ti fa benehttp://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2520SalutiZanna
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace
          - Scritto da: Anonimo
          Leggi che ti fa bene

          http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2520

          Saluti

          ZannaThe server performance of the Apple platform is, however, catastrophic.A low power Power 970FX is also available and consumes about 16 Watts at 1.6 GHzche dire, i macachi hanno un bel paraocchi!
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Leggi che ti fa bene



            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2520



            Saluti



            Zanna

            The server performance of the Apple platform is,
            however, catastrophic.

            A low power Power 970FX is also available and
            consumes about 16 Watts at 1.6 GHz

            che dire, i macachi hanno un bel paraocchi!certo se esprapoli solo quello che ti fa comodo dal contesto, forse hai imprato da M$...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            certo se esprapoli solo quello che ti fa comodo
            dal contesto, forse hai imprato da M$...Io "esprapolo" le conclusioni, guarda un po.e da M$ ho imparato a non usare i suoi prodotti.ciao servo di un piccolo monopolio software e hardware, chi ti saluta è un uomo libero con libero software su libero hardware!
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            certo se esprapoli solo quello che ti fa comodo

            dal contesto, forse hai imprato da M$...

            Io "esprapolo" le conclusioni, guarda un po.
            e da M$ ho imparato a non usare i suoi prodotti.
            ciao servo di un piccolo monopolio software e
            hardware, chi ti saluta è un uomo libero con
            libero software su libero hardware!buon per te, ma le conclusioni sono dell'articolo sono ben diverse da quello che tu vorresti far credere:http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&p=9
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            buon per te, ma le conclusioni sono dell'articolo
            sono ben diverse da quello che tu vorresti far
            credere:
            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&pMac OS X is incredibly slow, between 2 and 5(!) times slower, in creating new threads, as it doesn't use kernel threads, and has to go through extra layers (wrappers). No need to continue our search: the G5 might not be the fastest integer CPU on earth - its database performance is completely crippled by an asthmatic operating system that needs up to 5 times more time to handle and create threads.E le conclusioni *titolano*:Workstation, yes; Server, no.The server performance of the Apple platform is, however, catastrophic. I think that a PowerPC optimised Linux such as Yellow Dog is a better idea for the Xserve than Mac OS X server.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            buon per te, ma le conclusioni sono
            dell'articolo

            sono ben diverse da quello che tu vorresti far

            credere:


            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&p

            Mac OS X is incredibly slow, between 2 and 5(!)
            times slower, in creating new threads, as it
            doesn't use kernel threads, and has to go through
            extra layers (wrappers). No need to continue our
            search: the G5 might not be the fastest integer
            CPU on earth - its database performance is
            completely crippled by an asthmatic operating
            system that needs up to 5 times more time to
            handle and create threads.

            E le conclusioni *titolano*:
            Workstation, yes; Server, no.

            The server performance of the Apple platform is,
            however, catastrophic.

            I think that a PowerPC optimised Linux such as
            Yellow Dog is a better idea for the Xserve than
            Mac OS X server.mac os x server non mac os x come hai titolato il 3ad
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            mac os x server non mac os x come hai titolato il
            3adAh, scusa, è vero... c'è ancora gente che non può scegliere se fare una installazione server o workstation come su qualunque distro...mi dispiace veramente...btw, trolletto, guarda che le prove sono state fatte DIRETTAMENTE SUL KERNEL UNICO, che è Darwin, quindi la tua osservazione, oltre a denotare la brutta situazione di chi è ostaggio di s.o. commerciali, va rigettata in quanto è ininfluente che le varie prove siano state realizzate sulla pacchettizzazione server o workstation.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            mac os x server non mac os x come hai titolato
            il

            3ad
            Ah, scusa, è vero... c'è ancora gente che non può
            scegliere se fare una installazione server o
            workstation come su qualunque distro...
            mi dispiace veramente...
            solito commento inutile
            btw, trolletto, guarda che le prove sono state
            fatte DIRETTAMENTE SUL KERNEL UNICO, che è
            Darwin, quindi la tua osservazione, oltre a
            denotare la brutta situazione di chi è ostaggio
            di s.o. commerciali, va rigettata in quanto è
            ininfluente che le varie prove siano state
            realizzate sulla pacchettizzazione server o
            workstation.a parte la solita becera pubblicità fine a se stessa....dove sarebbe indicato che l'OS testato è solo darwin 8.1 e non os x 10.4 server?grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace


            Ah, scusa, è vero... c'è ancora gente che non
            può

            scegliere se fare una installazione server o

            workstation come su qualunque distro...

            mi dispiace veramente...
            solito commento inutileInutile? Non lo definiscono così i clienti quando gli mostro questa opzione!

            btw, trolletto, guarda che le prove sono state

            fatte DIRETTAMENTE SUL KERNEL UNICO, che è

            Darwin, quindi la tua osservazione, oltre a

            denotare la brutta situazione di chi è ostaggio

            di s.o. commerciali, va rigettata in quanto è

            ininfluente che le varie prove siano state

            realizzate sulla pacchettizzazione server o

            workstation.
            a parte la solita becera pubblicità fine a se
            stessa....dove sarebbe indicato che l'OS testato
            è solo darwin 8.1 e non os x 10.4 server?Come sarbbe a dire? E'indicato OVUNQUE nell'articolo, è specificato in tutte le tabelle "G5 2.7 GHz Darwin 8.1""Darwin handles the signals the slowest. In some cases, Darwin is even several times slower."http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&p=7http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&p=8La tua era una domanda oziosa o era solo ozioso il neurone?
            grazieNon ringraziarmi, per quanto ti dica non lo recepirai fino a che terrai su il paraocchi.Dopo potrai anche ringraziarmi.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            buon per te, ma le conclusioni sono
            dell'articolo

            sono ben diverse da quello che tu vorresti far

            credere:


            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&p

            Mac OS X is incredibly slow, between 2 and 5(!)
            times slower, in creating new threads, as it
            doesn't use kernel threads, and has to go through
            extra layers (wrappers). No need to continue our
            search: the G5 might not be the fastest integer
            CPU on earth - its database performance is
            completely crippled by an asthmatic operating
            system that needs up to 5 times more time to
            handle and create threads.

            E le conclusioni *titolano*:
            Workstation, yes; Server, no.

            The server performance of the Apple platform is,
            however, catastrophic.

            I think that a PowerPC optimised Linux such as
            Yellow Dog is a better idea for the Xserve than
            Mac OS X server."Altivec or the velocity engine can make the G5 shine in workstation applications. A good example is Lightwave where the G5 takes on the best x86 competition in some situations, and remains behind in others. "appunto, nessuno mette in dubbio che un server PHP/MySQL è meglio metterlo su con Linux, ma se devi fare altri lavori Mac OSX è la scelta migliore, basta non leggere l'articolo con i paraocchi e leggere solo quello che fa comodo.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            buon per te, ma le conclusioni sono

            dell'articolo


            sono ben diverse da quello che tu vorresti far


            credere:





            http://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=2436&p



            Mac OS X is incredibly slow, between 2 and 5(!)

            times slower, in creating new threads, as it

            doesn't use kernel threads, and has to go
            through

            extra layers (wrappers). No need to continue our

            search: the G5 might not be the fastest integer

            CPU on earth - its database performance is

            completely crippled by an asthmatic operating

            system that needs up to 5 times more time to

            handle and create threads.



            E le conclusioni *titolano*:

            Workstation, yes; Server, no.



            The server performance of the Apple platform is,

            however, catastrophic.



            I think that a PowerPC optimised Linux such as

            Yellow Dog is a better idea for the Xserve than

            Mac OS X server.

            "Altivec or the velocity engine can make the G5
            shine in workstation applications. A good example
            is Lightwave where the G5 takes on the best x86
            competition in some situations, and remains
            behind in others. "

            appunto, nessuno mette in dubbio che un server
            PHP/MySQL è meglio metterlo su con Linux, ma se
            devi fare altri lavori Mac OSX è la scelta
            migliore,
            basta non leggere l'articolo con i paraocchi e
            leggere solo quello che fa comodo.e tanto per essere chiari, IO ho preso un Xserve perché lavoro nel mondo della post-produzione, e con linux come ti hanno già spiegato perderei solo soldi, (lavorando poi con FinalCut il vantaggio è palese)morale:Xserve (MacOSX server) per web = noXserve (MacOSX server) per postproduzione = SI!
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            certo se esprapoli solo quello che ti fa comodo

            dal contesto, forse hai imprato da M$...
            Io "esprapolo" le conclusioni, guarda un po.
            e da M$ ho imparato a non usare i suoi prodotti.
            ciao servo di un piccolo monopolio software e
            hardware, chi ti saluta è un uomo libero con
            libero software su libero hardware!infatti tu estrapoli a ca##o...perchè il giudizio complessivo è lungi da quello che vuoi far credere tu, caro trollazzo.oppure nessun altro a parte te qua deve per forza di cose capire l'inglese.mah
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            infatti tu estrapoli a ca##o...perchè il giudizio
            complessivo è lungi da quello che vuoi far
            credere tu, caro trollazzo.caro trollazzo, la conclusione è "non usatelo su un server perchè la gestione dei 3ad è 5 volte più lenta che con linux" o forse qualcuno qui ha problemi a capire i dettagli informatici di quello che sta leggendo?
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            infatti tu estrapoli a ca##o...perchè il
            giudizio

            complessivo è lungi da quello che vuoi far

            credere tu, caro trollazzo.
            caro trollazzo, la conclusione è "non usatelo su
            un server perchè la gestione dei 3ad è 5 volte
            più lenta che con linux" o forse qualcuno qui ha
            problemi a capire i dettagli informatici di
            quello che sta leggendo?ehm.....si parla di hw xserve e di macosx server che ha cali di performance....non di hw che non va bene per fare il server o di mac os x....perchè ve ne sono 2 versioni"Workstation apps will hardly mind, but the performance of server applications depends greatly on the threading, signalling and locking engine. I am no operating system expert, but with the data that we have today, I think that a PowerPC optimised Linux such as Yellow Dog is a better idea for the Xserve than Mac OS X server. "poi se volevi dire la stessa cosa...allora il lessico ilatiano non manca per farsi capire
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            poi se volevi dire la stessa cosa...allora il
            lessico ilatiano non manca per farsi capirema quale italiano, io parlo solo in C!
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            poi se volevi dire la stessa cosa...allora il

            lessico ilatiano non manca per farsi capire
            ma quale italiano, io parlo solo in C!ah beh...capisco le panzane allora
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            x....perchè ve ne sono 2 versionihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1133794&tid=1131604&p=2&r=PI#1133794
    • Anonimo scrive:
      Re: MacOSX inefficace
      - Scritto da: Anonimo

      Belle macchine, ma con MacOSX sono sprecate.

      Le prestazioni di qualsiasi servizio di rete di
      MacOSX sono semplicemente ridicole rispetto ad un
      Linux qualsiasi, figuriamoci un Linux ottimizzato
      e ricompilato come Gentoo.

      Non lo dico io lo dicono i benchmark.

      Che Apple torni a fare i PC desktop con le
      interfacce "aquose"...
      Secondo me tu sei Cipria .... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: MacOSX inefficace
      - Scritto da: Anonimo

      Belle macchine, ma con MacOSX sono sprecate.http://www.apple.com/it/pro/video/tourdefrance/Leggi. Qui si parla di lavoro, non di doom...."...non riuscivano a credere che potessi riprodurre un clip nella timeline mentre c'erano ancora 5 secondi da registrare. Dovevano vederlo con i loro occhi!"È sempre così quando c'è di mezzo Apple, tutti a sputare sentenze, anche le più assurde, fino al momento in cui si arriva a USARE un Mac......e si capisce da soli dove sta la differenza.Bah...
      • Anonimo scrive:
        Re: MacOSX inefficace

        http://www.apple.com/it/pro/video/tourdefrance/

        Leggi. Qui si parla di lavoro, non di doom....


        "...non riuscivano a credere che potessi
        riprodurre un clip nella timeline mentre c'erano
        ancora 5 secondi da registrare. Dovevano vederlo
        con i loro occhi!"

        È sempre così quando c'è di mezzo Apple, tutti a
        sputare sentenze, anche le più assurde, fino al
        momento in cui si arriva a USARE un Mac......e si
        capisce da soli dove sta la differenza.

        Bah..."...non riuscivano a credere che il Mac fosse in grado di far volare un asino. Dovevano vederlo con i loro occhi!"Scusami ma che fonte vai a citare! Apple.com?Anch'io a suo tempo leggevo un sacco di belle favolette su quel sito, ma sono belle se sei utente Mac e vuoi continuare a credere, appunto, alle favolette dei macachi.Steeve, Steeeeeve!! Come sai vendere tu ...
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace
          - Scritto da: Anonimo


          http://www.apple.com/it/pro/video/tourdefrance/



          Leggi. Qui si parla di lavoro, non di doom....





          "...non riuscivano a credere che potessi

          riprodurre un clip nella timeline mentre c'erano

          ancora 5 secondi da registrare. Dovevano vederlo

          con i loro occhi!"



          È sempre così quando c'è di mezzo Apple, tutti a

          sputare sentenze, anche le più assurde, fino al

          momento in cui si arriva a USARE un Mac......e
          si

          capisce da soli dove sta la differenza.



          Bah...

          "...non riuscivano a credere che il Mac fosse in
          grado di far volare un asino. Dovevano vederlo
          con i loro occhi!"

          Scusami ma che fonte vai a citare! Apple.com?
          Anch'io a suo tempo leggevo un sacco di belle
          favolette su quel sito, ma sono belle se sei
          utente Mac e vuoi continuare a credere, appunto,
          alle favolette dei macachi.

          Steeve, Steeeeeve!! Come sai vendere tu ...Ma tu hai idea di cosa sia ITN? :|
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace
          - Scritto da: Anonimo


          http://www.apple.com/it/pro/video/tourdefrance/



          Leggi. Qui si parla di lavoro, non di doom....





          "...non riuscivano a credere che potessi

          riprodurre un clip nella timeline mentre c'erano

          ancora 5 secondi da registrare. Dovevano vederlo

          con i loro occhi!"



          È sempre così quando c'è di mezzo Apple, tutti a

          sputare sentenze, anche le più assurde, fino al

          momento in cui si arriva a USARE un Mac......e
          si

          capisce da soli dove sta la differenza.



          Bah...

          "...non riuscivano a credere che il Mac fosse in
          grado di far volare un asino. Dovevano vederlo
          con i loro occhi!"

          Scusami ma che fonte vai a citare! Apple.com?
          Anch'io a suo tempo leggevo un sacco di belle
          favolette su quel sito, ma sono belle se sei
          utente Mac e vuoi continuare a credere, appunto,
          alle favolette dei macachi.

          Steeve, Steeeeeve!! Come sai vendere tu ...Senti poche palle: in Disney Italia usano una SAN con 2 xRaid e 3 workstation FCP5 per realizzare i contenuti da mandare in onda sul satellitare. Visto con i miei occhi: tutte e 3 le WS Apple lavoravano sullo stesso materiale non compresso, contemporaneamente e su 7 layers in tempo reale. Se vuoi ti invito qui da me a vedere qualcosa fatto con una WS FCP5 ed xRaid che non vedrai fare da macchine sotto i 70.000 euro di valore... che ho in studio... fatti non pugnette.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            Senti poche palle: in Disney Italia usano una SAN
            con 2 xRaid e 3 workstation FCP5 per realizzare i
            contenuti da mandare in onda sul satellitare.
            Visto con i miei occhi: tutte e 3 le WS Apple
            lavoravano sullo stesso materiale non compresso,
            contemporaneamente e su 7 layers in tempo reale.
            Se vuoi ti invito qui da me a vedere qualcosa
            fatto con una WS FCP5 ed xRaid che non vedrai
            fare da macchine sotto i 70.000 euro di valore...
            che ho in studio... fatti non pugnette.E da altre parti utilizzano soluzioni differenti. C'è addirittura chi fa effetti speciali con Maya su sistemi Linux. Bisogna dedurne che senza Linux e Maya non si fa niente?Ottobre 1997 - SMAU'97 - Presentazione del cortometraggio Mnemosine, computergafica 3D. Selezione a IMMAGINA'98 tra le migliori europee. Mnemosine è un filmato in computergrafica realizzato con pochissime risorse, un penium 166 con 64m di ram in 1 settimana, veniva "presentato" e considerato come realizzato con potenti silicon e pesanti rendering raytracing. Qui ho capito quanto poco conta l' hardware. Spesso uso questo filmato come esempio per capire che conta solo la voglia di "fare".Poche palle.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo
            E da altre parti utilizzano soluzioni differenti.Ehm, forse dovresti sapere che una workstation G5 / Final Cut Pro è l'unica vera alternativa come qualità e caratteristiche alle costosissime WS AVID.Il tizio parlava di post-produzione...montaggio audio/video in realtime.
            C'è addirittura chi fa effetti speciali con Maya
            su sistemi Linux.certo, e viene usato anche per le renderfarm...ma nessuno ha parlato di software 3D. Bisogna dedurne che senza Linux
            e Maya non si fa niente?Scusami ma il tizio non ha scritto nulla di software per animare/modellare in 3D....cosa c'entra Maya e questo GNU/Linux ?Non confondere i diversi software...animazione/modellazione, compositing, editing video non lineare, ecc....Ciao, sono un altro anonimo...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            E da altre parti utilizzano soluzioni
            differenti.

            Ehm, forse dovresti sapere che una workstation G5
            / Final Cut Pro è l'unica vera alternativa come
            qualità e caratteristiche alle costosissime WS
            AVID.

            Il tizio parlava di post-produzione...montaggio
            audio/video in realtime.


            C'è addirittura chi fa effetti speciali con Maya

            su sistemi Linux.

            certo, e viene usato anche per le renderfarm...ma
            nessuno ha parlato di software 3D.

            Bisogna dedurne che senza Linux

            e Maya non si fa niente?

            Scusami ma il tizio non ha scritto nulla di
            software per animare/modellare in 3D....cosa
            c'entra Maya e questo GNU/Linux ?

            Non confondere i diversi
            software...animazione/modellazione, compositing,
            editing video non lineare, ecc....

            Ciao, sono un altro anonimo...

            Ah, ovviamente, non mi nascondo dietro ad un anonimo perchè voglio: chi sta parlando di raster, renderfarm e post produzione sono io, Alessandro Gaieni, presidente di Proxima Milano. www.proximini.comL'anonimo è solo una questione di comodità.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            Ah, ovviamente, non mi nascondo dietro ad un
            anonimo perchè voglio: chi sta parlando di
            raster, renderfarm e post produzione sono io,
            Alessandro Gaieni, presidente di Proxima Milano.
            www.proximini.comlascia perdere, questo forum è pieno di troll, una volta sono arrivati addirittura a dire che Cinellera era molto meglio di FinalCut... anche la mia società ha nomi prestigiosi nel portfolio ma sbatterli in faccia a 4 nerd di questo forum che credono il mondo del lavoro inizi e finisca dietro un webserver linux o peggio su windows non vale proprio la pena.Ciao (apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            lascia perdere, questo forum è pieno di troll,
            una volta sono arrivati addirittura a dire che
            Cinellera era molto meglio di FinalCut... anche
            la mia società ha nomi prestigiosi nel portfolio
            ma sbatterli in faccia a 4 nerd di questo forum
            che credono il mondo del lavoro inizi e finisca
            dietro un webserver linux o peggio su windows non
            vale proprio la pena.Il mondo del lavoro è fatto anche di linux e windows. Quello che voi macachi cercate di far passare in più occasioni è che se non hai Mac certi lavori, soprattutto quelli creativi, non li puoi fare. Se il tuo lavoro ti consente di avere dei guadagni alti è ovvio che non ti poni il problema e ti butti sulla soluzione migliore per te senza badare a spese. Ma per altri il gioco non vale la candela e scelgono piattaforme alternative. Vuol dire che non possono lavorare? Per chi lavora sul video, e grazie a Final Cut Pro, i Mac offrono probabilmente il miglior rapporto qualità/prezzo. Ma gli investimenti in questo settore sono comunque alti e chi vi lavora avrà soldi per potersi spazzare allegramente le chiappe.In altri campi non è così e investire su Mac non è la scelta che offre il miglior rapporto qualità/prezzo.Gente qua fuori non siamo tutti a fare montaggio video.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            lascia perdere, questo forum è pieno di troll,

            una volta sono arrivati addirittura a dire che

            Cinellera era molto meglio di FinalCut... anche

            la mia società ha nomi prestigiosi nel portfolio

            ma sbatterli in faccia a 4 nerd di questo forum

            che credono il mondo del lavoro inizi e finisca

            dietro un webserver linux o peggio su windows
            non

            vale proprio la pena.

            Il mondo del lavoro è fatto anche di linux e
            windows. Quello che voi macachi cercate di far
            passare in più occasioni è che se non hai Mac
            certi lavori, soprattutto quelli creativi, non li
            puoi fare. Se il tuo lavoro ti consente di avere
            dei guadagni alti è ovvio che non ti poni il
            problema e ti butti sulla soluzione migliore per
            te senza badare a spese. Ma per altri il gioco
            non vale la candela e scelgono piattaforme
            alternative. Vuol dire che non possono lavorare?
            Per chi lavora sul video, e grazie a Final Cut
            Pro, i Mac offrono probabilmente il miglior
            rapporto qualità/prezzo. Ma gli investimenti in
            questo settore sono comunque alti e chi vi lavora
            avrà soldi per potersi spazzare allegramente le
            chiappe.
            In altri campi non è così e investire su Mac non
            è la scelta che offre il miglior rapporto
            qualità/prezzo.
            Gente qua fuori non siamo tutti a fare montaggio
            video.il solito commento maleducato ed irrispettoso...tipico di chi non ha capito gli interventi precedenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            e il tempo è denaro direi...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e il tempo è denaro direi...

            Si ma visto che ormai quanto a facilità d'uso
            windows e mac ormai si equivalgono torna in ballo
            il trito e ritrito discorso.......visto la premessa che non condivido non vale nemmeno la pena di leggere il resto, usa un po' di più un Mac e ti ricrederai...
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace

            ...visto la premessa che non condivido non vale
            nemmeno la pena di leggere il resto, usa un po'
            di più un Mac e ti ricrederai......già ho avuto modo di usarlo e, nonostante la maggiore "ergonomia", sul ricredermi ho i miei dubbi. Ma tu puoi tranquillamente continuare ad usare il tuo. La mia non è una guerra di religione. E' che non credo ai mondi perfetti. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo

            lascia perdere, questo forum è pieno di troll,

            una volta sono arrivati addirittura a dire che

            Cinellera era molto meglio di FinalCut... anche

            la mia società ha nomi prestigiosi nel portfolio

            ma sbatterli in faccia a 4 nerd di questo forum

            che credono il mondo del lavoro inizi e finisca

            dietro un webserver linux o peggio su windows
            non

            vale proprio la pena.

            Il mondo del lavoro è fatto anche di linux e
            windows. Quello che voi macachi cercate di far
            passare in più occasioni è che se non hai Mac
            certi lavori, soprattutto quelli creativi, non li
            puoi fare. Palle: quì c'è gente, te compreso, che appena si parla di Apple si prepara a sparare a zero citanto benchmark a spropositoi e senza aver mai provato realmente quello di cui si parla.
            Se il tuo lavoro ti consente di avere
            dei guadagni alti è ovvio che non ti poni il
            problema e ti butti sulla soluzione migliore per
            te senza badare a spese. Ma per altri il gioco
            non vale la candela e scelgono piattaforme
            alternative. Vuol dire che non possono lavorare?Palle: la soluzione migliore ti consente di lavorare meglio e con minori perdite di tempo: se devi consegnare pacchi non ti compri una 500 solo perché costa meno di un furgone...Nessuno dice che Apple sia migliore per tutto, ma non è nemmeno vero che Apple faccie schifo su tutto, come si trolleggia su questi forumn ogni volta che il soggetto dell'articolo è Apple.
            Per chi lavora sul video, e grazie a Final Cut
            Pro, i Mac offrono probabilmente il miglior
            rapporto qualità/prezzo. Ma gli investimenti in
            questo settore sono comunque alti e chi vi lavora
            avrà soldi per potersi spazzare allegramente le
            chiappe.Scommetto che non sei nemmeno in grado di fare un paragone tra una soluzione Apple e una soluzione alternativa
            In altri campi non è così e investire su Mac non
            è la scelta che offre il miglior rapporto
            qualità/prezzo.
            Gente qua fuori non siamo tutti a fare montaggio
            video.Eccerto... invece i benchmark su apache e sul renderting 3D fanno sempre comodo... ma va là...bye
          • Anonimo scrive:
            Re: MacOSX inefficace
            - Scritto da: Anonimo


            Senti poche palle: in Disney Italia usano una
            SAN

            con 2 xRaid e 3 workstation FCP5 per realizzare
            i

            contenuti da mandare in onda sul satellitare.

            Visto con i miei occhi: tutte e 3 le WS Apple

            lavoravano sullo stesso materiale non compresso,

            contemporaneamente e su 7 layers in tempo reale.

            Se vuoi ti invito qui da me a vedere qualcosa

            fatto con una WS FCP5 ed xRaid che non vedrai

            fare da macchine sotto i 70.000 euro di
            valore...

            che ho in studio... fatti non pugnette.

            E da altre parti utilizzano soluzioni differenti.
            C'è addirittura chi fa effetti speciali con Maya
            su sistemi Linux. Bisogna dedurne che senza Linux
            e Maya non si fa niente?

            Ottobre 1997 - SMAU'97 - Presentazione del
            cortometraggio Mnemosine, computergafica 3D.
            Selezione a IMMAGINA'98 tra le migliori europee.
            Mnemosine è un filmato in computergrafica
            realizzato con pochissime risorse, un penium 166
            con 64m di ram in 1 settimana, veniva
            "presentato" e considerato come realizzato con
            potenti silicon e pesanti rendering raytracing.
            Qui ho capito quanto poco conta l' hardware.
            Spesso uso questo filmato come esempio per capire
            che conta solo la voglia di "fare".

            Poche palle.Senti, questa tua risposta mi fa capire quanto poco sai dell'argomento.Se credi alle favole fai pure, ma non metterti con chi questo lavoro lo fa da 13 anni, ad alto livello. TI dico solo una cosa: voler fare qualcosa di bello inventandoselo e metterci il tempo che si vuole è un conto. LAVORARE con tempi imposti è un altro.Ho in studio 3 workstation con XSI ed una piccola renderfarm da 20 processori, e sto pensando di tornare a Maya, che ho usato per anni. So benissimo cosa significa fare 3d. Ma qui di 3d non si sta parlando. Si sta parlando di immagini raster. Il render di cui parliamo è quello di SW tipo FCP5, Shake, AftereEffect per il "low cost" e di Flame, Smoke e DS Nitris per l'iper-professionale.E FCP sta molto velocemente erodendo quote di mercato ad AVID (ho una sala pure con questo) che viene usato sempre meno nel mondo, a favore dei sistemi Apple.Quindi, per favore, non venire a raccontare a me cos'è questo lavoro. Se vuoi farti un giro qui a capire di cosa si parla mandami una mail su cui io possa mandarti un link... siamo a Milano.
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace

          Scusami ma che fonte vai a citare! Apple.com?
          Anch'io a suo tempo leggevo un sacco di belle
          favolette su quel sito, ma sono belle se sei
          utente Mac e vuoi continuare a credere, appunto,
          alle favolette dei macachi.

          Steeve, Steeeeeve!! Come sai vendere tu ...Peccato che chiunque *switchi* possa esprimere le stesse impressioni... proprio la scorsa settimana un affermato giornalista che utilizza Windows, mi raccontava che dopo aver passato mesi a cercare di montare un semplice filmino sul proprio PC, dopo che un amico gli ha prestato un mini, ha fatto il lavoro completo in un settimana.bye
        • Anonimo scrive:
          Re: MacOSX inefficace
          - Scritto da: Anonimo


          http://www.apple.com/it/pro/video/tourdefrance/



          Leggi. Qui si parla di lavoro, non di doom....





          "...non riuscivano a credere che potessi

          riprodurre un clip nella timeline mentre c'erano

          ancora 5 secondi da registrare. Dovevano vederlo

          con i loro occhi!"



          È sempre così quando c'è di mezzo Apple, tutti a

          sputare sentenze, anche le più assurde, fino al

          momento in cui si arriva a USARE un Mac......e
          si

          capisce da soli dove sta la differenza.



          Bah...

          "...non riuscivano a credere che il Mac fosse in
          grado di far volare un asino. Dovevano vederlo
          con i loro occhi!"

          Scusami ma che fonte vai a citare! Apple.com?
          Anch'io a suo tempo leggevo un sacco di belle
          favolette su quel sito, ma sono belle se sei
          utente Mac e vuoi continuare a credere, appunto,
          alle favolette dei macachi.
          le uniche favolette sono le panzane che i personaggi di dubbia credibilità come te scrivono sui forum di PI
          Steeve, Steeeeeve!! Come sai vendere tu ...trollo come sai trollare tu...mah che gente perditempo
    • Anonimo scrive:
      Re: MacOSX inefficace
      - Scritto da: Anonimo

      Belle macchine, ma con MacOSX sono sprecate.

      Le prestazioni di qualsiasi servizio di rete di
      MacOSX sono semplicemente ridicole rispetto ad un
      Linux qualsiasi, figuriamoci un Linux ottimizzato
      e ricompilato come Gentoo.Peccato che X-RAID non sia una macchina ma un sistema di archiviazione dati che puoi utilizzare con diversi sistemi.Inoltre MacOSX non sarà il top sotto certi aspetti, ma è molto più semplice da configurare/gestire, ecc... capisco che possa far perdere posti di lavoro ai linari che si credono gli unici guru dei sistemi informatici, ma disprezzare ciò che non si conosce è sintomo di ottusità.
      Non lo dico io lo dicono i benchmark.I benchmark sono quella cosa per cui se ci metti 3 secondi meno a renderizzare un manorama 3D sei un figo, però se perdi un giorno a configurare l'applicazione o a risolvere problemi, non interessa a nessuno.
      Che Apple torni a fare i PC desktop con le
      interfacce "aquose"...Ecco, ci mancava proiprio la c@##@t@ finale... torna pure a sbavare sul tuo terminale adessobye
      • Anonimo scrive:
        Re: Guerre di religione
        Gente qualsiasi soluzione cercate vi conviene informarvi per vostro conto o su internet (leggendo, ma senza fare domande dirette) o cercando di vedere il prodotto dal vivo. Lasciate perdere Linari, Winari e Macachi perché ognuno cerca di diffondere il proprio verbo. La realtà è che per ogni soluzione esistono i pro e i contro. Dipende da quello che dovete fare e alla fine la decisione spetta solo a voi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Guerre di religione
          - Scritto da: Anonimo
          Gente qualsiasi soluzione cercate vi conviene
          informarvi per vostro conto o su internet
          (leggendo, ma senza fare domande dirette) o
          cercando di vedere il prodotto dal vivo. Lasciate
          perdere Linari, Winari e Macachi perché ognuno
          cerca di diffondere il proprio verbo. La realtà è
          che per ogni soluzione esistono i pro e i contro.
          Dipende da quello che dovete fare e alla fine la
          decisione spetta solo a voi.grazie...ora lasceremo perdere anche quelli come te...che la vogliono sapere sempre lunga su tutto e con tutti
  • Anonimo scrive:
    Re: eh fighi i 35 gflops
    perchè parli a caso?I 35 Gflops sono del xserve 1u che è un _server_ ed è ben diverso dal xserv raid di cui si parla all'inizio dell'articolo.prima di parlare impara a leggere
  • Anonimo scrive:
    Re: eh fighi i 35 gflops

    Infatti LOL

    E' come se a casa ci dessero 50 KiloWatt
    disponibli, quando ne bastano benissimo 3.no, peggio: è che proprio non c'entrano nulla con questo tipo di applicazione... un po' come se per dire che il tal camion è in grado di trasportare 20 quintali si portasse come argomentazione che ha l'autoradio da 350 watt.
    • Anonimo scrive:
      Re: eh fighi i 35 gflops
      - Scritto da: Anonimo

      Infatti LOL



      E' come se a casa ci dessero 50 KiloWatt

      disponibli, quando ne bastano benissimo 3.

      no, peggio: è che proprio non c'entrano nulla con
      questo tipo di applicazione... un po' come se per
      dire che il tal camion è in grado di trasportare
      20 quintali si portasse come argomentazione che
      ha l'autoradio da 350 watt.Si vede che voi i computer li usate solo per smanettare...Gli XServe 1U servono per creare piccoli cluster di calcolo e immagazzinamento temporaneo addizionale nella produzione di video e animazioni ad alta risoluzione, quali, per esempio, nell'industria di Hollywood, sia per il cinema reale che per quello virtuale d'animazione (vari Disney/Pixar, Dreamworks, ecc.).Lì servono 35 e più GFlops per terminale (che non gestiscono video ma, come detto prima, servono solo per calcolo e immagazzinamento temporaneo).E, 3000 dollari per un Mac del genere (1,5 TB di spazio + due processori G5), è praticamente regalato (per le industrie del cinema, poi...).Mentre il 3U, che archivia fino a 7 TB, è l'ideale sia per l'industria del cinema e della produzione video in generale, sia anche per quella televisiva, editoria, ecc.Archiviare a un costo di 1,86 dollari per GB, mentre gli altri (IBM, HP, ecc.) vendono a oltre 3 dollari, mi sembra proprio un affare.In conclusione, la prossima volta, invece di sputare sentenze contro prodotti validi, uscite dal vostro mondo racchiuso tra quattro mura e centralizzato su un PC/Windows: vedrete che esistono esigenze professionali ben diverse dalle vostre.Ciao.
      • Anonimo scrive:
        Re: eh fighi i 35 gflops
        Beh, di ignoranza ce n'è in giro...La Disney usa il SAN di Apple, i mondiali di nuoto sono andati in onda con xRaid, la RAI dovrebbe avere 3 sistemi completi con SAN, io personalmente ho da 2 anni due sistemi Final Cut Pro con xRaid in fiber channel e mi servono benissimo per fare video HD non compresso. Per chi non sapesse (e sono tanti, da quello che leggo) parliamo di flussi di immagini da 50 fotogrammi al secondo 1920x1080 8bit. Parliamo di MINIMO 300mb al secondo. Per non parlare di chi cita i 35 gflops come inutili. Ecco a cosa servono: di serie Apple permette il render distribuito di alcuni sw. Significa che se ne va in rete a cercare i Mac liberi (anche un iMac in amministrazione) e li usa per renderare. Ma se ti metti su uno di questi: http://www.apple.com/xserve/ e li sistemi in stack come si vede nella fotina sotto, hai la macchina master che te li trova in automatico (niente settaggi di IP) e li sfrutta. E lì i gflops servono come noccioline. Altro che le scatolette sul tavolo che hanno alcuni...
  • Anonimo scrive:
    512 KB di cache
    Mi sembra un po' pochino per un controller RAID, saranno forse 512MB?
Chiudi i commenti