Windows 10 20H2: come liberare spazio dopo l'update

Qualche suggerimento per liberare spazio nel computer in seguito all'installazione dell'ultimo aggiornamento per Windows 10, l'October 2020 Update.
Qualche suggerimento per liberare spazio nel computer in seguito all'installazione dell'ultimo aggiornamento per Windows 10, l'October 2020 Update.

Oggi Microsoft ha dato il via alla distribuzione dell’October 2020 Update per Windows 10, il secondo aggiornamento semestrale di quest’anno, noto anche come 20H2 o 2009. Dopo aver completato il processo di installazione è possibile liberare spazio prezioso all’interno del disco. Vediamo come fare.

W10, October 2020 Update: eliminare i file di troppo dopo l’aggiornamento

Tralasciando l’impiego di software o soluzioni di terze parti, concentriamoci su quanto messo a disposizione dal sistema operativo. Anzitutto aprire “Impostazioni”, accedere alla sezione “Sistema” e poi ad “Archiviazione”. Nella schermata che si apre fare click su “Configura Sensore memoria o eseguilo ora” come nell’immagine qui sotto.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

Cercare la casella “Eliminare le versioni precedenti di Windows” e selezionarla.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

A questo punto è sufficiente un click su “Pulisci ora” per eliminare i file di troppo.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

L’attesa dipende dalla dimensione dei contenuti da cancellare e dalla potenza del computer, solitamente non si protrae oltre alcuni minuti.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

Il risultato è il ripristino di una quota importante di storage.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

Un altro metodo è quello accessibile da “Impostazioni”, “Archiviazione” alla voce “File temporanei”.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

Selezionandola si apre una schermata in cui selezionare i contenuti che si desidera eliminare: download, dump della memoria, cache, anteprime e così via. Un click su “Rimuovi file” avvia l’operazione.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

Infine, un ultimo strumento utile a tale scopo è Pulizia Disco. Per avviarlo non bisogna far altro che digitarne il nome nel campo di ricerca sulla barra delle applicazioni.

Windows 10 May 2020 Update: come liberare spazio dopo l'aggiornamento

Anche qui è sufficiente selezionare i contenuti da cancellare e fare click su “Ok”.

Si tenga conto che Windows 10 conserva le versioni precedenti della piattaforma in modo da poterle ripristinare in caso di anomalie conseguenti a un update. Si consiglia dunque di ricorrere a queste procedure solo se si ha bisogno assoluto di liberare una quota dello storage. Si consideri infine che l’eliminazione avviene comunque in modo automatico dieci giorni dopo l’installazione dell’aggiornamento.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti