Uno stile vintage per il Terminal di Windows 10

Il prossimo aggiornamento per il nuovo Terminal di Windows introdurrà un'interfaccia ispirata al funzionamento dei vecchi monitor CRT.
Il prossimo aggiornamento per il nuovo Terminal di Windows introdurrà un'interfaccia ispirata al funzionamento dei vecchi monitor CRT.

Lo scorso anno Microsoft ha rilasciato una versione di anteprima del nuovo Terminal, offrendo così agli utenti la possibilità di integrare nel sistema operativo Windows 10 l’app per l’esecuzione da riga di comando. Oggi un post ufficiale su GitHub anticipa l’arrivo di alcune novità legate sia alle feature sia all’interfaccia: su quest’ultimo fronte, come si può vedere dalle immagini allegate a questo articolo, una nuova skin strizza l’occhio agli amanti dello stile vintage.

Windows Terminal come sui monitor CRT

Si tratta di una UI ispirata al Midnight Commander (grazie a un lettore per la segnalazione) e all’epoca dei monitor CRT, a tubo catodico, cimelio di un tempo ormai andato, caro ricordo di chi ha iniziato ad avere a che fare con i computer ben prima dell’avvento degli schermi piatti. Un’aggiunta esclusivamente estetica, niente di più, ma in linea con lo spirito nostalgico del gruppo di Redmond che nell’estate scorsa ha reso omaggio a Windows 1.11 attraverso un’iniziativa ispirata alla serie Stranger Things.

Lo stile vintage in arrivo per il nuovo Terminal di Windows

Come anticipato in apertura, l’aggiornamento in arrivo per il nuovo Terminal porterà con sé anche funzionalità inedite come un sistema di ricerca all’interno delle schede aperte e il loro ridimensionamento così da poterne controllare diverse in multitasking senza essere costretti a passare continuamente da una all’altra. La data fissata per il debutto dell’update è quella del 14 gennaio.

Fonte: GitHub
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti